Quanta costruirà i laptop di Negroponte

Il guru del MIT ha finalmente trovato un partner tecnologico per il suo progetto di notebook a 100 dollari per i paesi in via di sviluppo. L'azienda taiwanese è forse spinta anche da altri interessi che guardano a Redmond


Roma – Nicholas Negroponte ha trovato finalmente il partner tecnologico che lo aiuterà a realizzare il suo progetto One Laptop per Child (OLPC). Si tratta della Quanta , un’azienda taiwanese, che vestirà il ruolo di “original design manufacturer” (OSD), ovvero di produttore e designer. Una società quasi sconosciuta al grande pubblico, che però si nasconde dietro a numerosi prodotti marchiati Hewlett-Packard, Dell etc.

La scelta per il team del MIT è stata quasi obbligata, dato che all’inizio dell’anno aveva siglato con la stessa azienda un contratto da 20 milioni di dollari – e della durata di cinque anni – per la ricerca e lo sviluppo di nuovi dispositivi di comunicazione. L’aspetto curioso – o forse bisognerebbe dire interessante – è che la Quanta sarebbe in lizza per aggiudicarsi la commessa di Microsoft per la realizzazione di uno Smartphone a basso costo. Qualche settimana fa Negroponte aveva incontrato Bill Gates per discutere sul possibile coinvolgimento di Microsoft nel suo progetto “umanitario”. I laptop da 100 dollari, come è stato riportato più volte dallo stesso Nicholas, però, montano sistemi operativi Linux, quindi si può ipotizzare un qualche tipo di trattativa che guarda oltre.

Microsoft, Quanta e MIT, secondo alcune indiscrezioni, potrebbero avere in serbo una succulenta novità per il mercato mobile. Magari un “giocattolo” con sistema operativo Windows Mobile e prezzo di listino inferiore ai 300 dollari. Insomma, una spina nel fianco per Symbian. Negroponte non ha lasciato trapelare nulla, per ora sembra essere totalmente immerso nel suo progetto. “Ogni dubbio sui miei obiettivi è stato fugato, abbiamo un valido produttore”, ha confermato il guru del MIT. Quanta, a sua volta, ha dichiarato di essere soddisfatta per l’accordo ed ha promesso le prime forniture per il prossimo anno: la distribuzione coinvolgerà Cina, Brasile, India, Argentina, Egitto, Nigeria e Thailandia .

Malgrado il sogno di Negroponte si stia concretizzando lo scetticismo di alcuni grandi produttori, come Intel, continua ad essere perentorio. Sarà perché AMD le ha soffiato la commessa, o perché già inizia ad alimentarsi la competizione anche nel “low cost”? Intel, non ama stare in “contro-luce”, infatti ad ottobre ha lanciato i suoi nuovi modelli budget per il mercato indiano.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma il messaggio rimane:
    Qualsiasi cosa pur di non usare Windows!Quale sarà il prossimo?NeXTStep?BeOS?RiscOS?ReactOS?Plan9?DRDOS + GEM?Hurd? ...beh, questo non subito, nel 2025, promesso :D :D :D :p :p :p O) (anonimo) @^ (ghost)(geek)(troll2)(troll3)(troll1)
  • wowbagger scrive:
    Occorre dirlo.
    "CompAmerica snobba Linux"Come dire che se compro la FIAT Panda, i giornali scrivono "wowbagger snobba la Renault".Una figata, con un fatto solo si possono fare un sacco di titoli: wowbagger snobba la Ford, wowbagger snobba la Subaru, wowbagger snobba la Ferrari ....Ogni giorno una, dài.Strano titolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Occorre dirlo.
      - Scritto da: wowbagger
      "CompAmerica snobba Linux"

      Come dire che se compro la FIAT Panda, i giornali
      scrivono "wowbagger snobba la Renault".

      Una figata, con un fatto solo si possono fare un
      sacco di titoli: wowbagger snobba la Ford,
      wowbagger snobba la Subaru, wowbagger snobba la
      Ferrari ....

      Ogni giorno una, dài.

      Strano titolo.Pecché! Pecché tutte queste macchine snobbasti?Che ti fecero? Svergognate furono?
  • Anonimo scrive:
    E' evidente come i comunisti del forum..
    ...non accettino che qualcuno possa fare una scelta "diversa" (win)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' evidente come i comunisti del for
      - Scritto da: Anonimo
      ...non accettino che qualcuno possa fare una
      scelta "diversa"
      (win)Infatti : veri uomini usano *nix :p
  • Anonimo scrive:
    Re: non contro linux
    ehm... scusa ma NT ha un significato ufficiale... New Technology...
    • The_Stinger scrive:
      Re: non contro linux
      Quale parte di"In considerazione di questo, alcuni critici si chiesero se NT potesse essere veramente considerato una nuova tecnologia, in quanto la struttura del sistema era in realtà derivata da un sistema operativo per macchine VAX che risaliva al 1977"non ti è ben chiara?
      • Anonimo scrive:
        Re: non contro linux
        - Scritto da: The_Stinger
        Quale parte di

        "In considerazione di questo, alcuni critici si
        chiesero se NT potesse essere veramente
        considerato una nuova tecnologia, in quanto la
        struttura del sistema era in realtà derivata da
        un sistema operativo per macchine VAX che
        risaliva al 1977"

        non ti è ben chiara?Definire NT un derivato di VMS è altamente impreciso, in realtà l'equivoco è dovuto al fatto che personaggi chiave del team VMS hanno guidato lo sviluppo di NT e vi hanno trasfuso il loro modo di lavorare, l'ispirazione, alcuni concetti, etc.Ma per sfornare NT da VMS questo non poteva bastare, trattandosi di un SO MS, per produrlo a partire da VMS hanno dovuto peggiorare notevolmente tutto quello che prendevano da quest'ultimo.Gliel'ha ordinato Ballmer, per "mantenere il family feeling MS". :p :p :p (troll2)(troll3)(troll1)
  • Giambo scrive:
    Re: speriamo...
    - Scritto da: Anonimo
    VMS andava bene quando l'hardware
    lo produceva la digital ed era sempre quello.Sono curioso a questo punto di vedere MacOsX per Intel.La "demo" pirata che ho provato (* cough! *) sotto vmware faceva faville !
  • pikappa scrive:
    PI troll?
    Me lo chiedo leggendo il titolo della notizia, sembra fatta apposta per scatenare flame, ai fini della notizia sarebbe bastato dire "CompAmerica controtendenza usa VMS) ma mi sa che a voi fanno più comodo i flame vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: PI troll?
      - Scritto da: pikappa
      Me lo chiedo leggendo il titolo della notizia,
      sembra fatta apposta per scatenare flame, ai fini
      della notizia sarebbe bastato dire "CompAmerica
      controtendenza usa VMS) ma mi sa che a voi fanno
      più comodo i flame vero?Certo che fanno comodo, aumentano il traffico, e quindi guadagnano di più. Chiamali scemi. Se ci fai caso gli articoli vengono scritti in maniera scientifica per causare più flame possibili,così loro ci guadagnano di più.
    • Anonimo scrive:
      Re: PI troll?
      la cosa tridicola è che hanno creato anche il forum "degli OT e dei troll"... dovrebbero inserirla lì la maggior parte delle notizie che pubblicano
      • Anonimo scrive:
        Re: PI troll?
        - Scritto da: Anonimo
        la cosa tridicola è che hanno creato anche il
        forum "degli OT e dei troll"... dovrebbero
        inserirla lì la maggior parte delle notizie che
        pubblicanoPer non parlare della gente che scrive !
  • Giambo scrive:
    Re: Linux snobbato? :)
    - Scritto da: Anonimo
    Il messaggio di Linus Torvalds ieri, ha
    ampiamente
    dimostrato che sta rosicando come un pazzo perche'
    si e' reso conto che la sua "creatura" oggi ha il
    90%
    degli utenti che effettivamente sono ragazzini
    che giocano con la distribuzione piu' fica.Di quale messaggio parli ? A me pare si parlasse di Gnome Vs. KDE ...
    sia per un
    discorso di performance e di affidabilita' nel
    tempo, che un sistema come Linux non puo'
    garantire.Uh, questo passaggio mi sfugge, potresti motivare la tua affermazione ?
  • Anonimo scrive:
    Ancora proprietario. :(
    Dal punto di vista dell'utente non cambia nulla, in quanto OpenVMS viene rilasciato gratuitamente solo per fini hobbystici, cosa che qui non è.Chi acquista un computer, quindi, si troverà lo stesso a pagare una licenza, esattamente come con la Microsoft, anche se poi formatta tutto e ci installa altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora proprietario. :(
      - Scritto da: Anonimo
      Dal punto di vista dell'utente non cambia nulla,
      in quanto OpenVMS viene rilasciato gratuitamente
      solo per fini hobbystici, cosa che qui non è.
      Chi acquista un computer, quindi, si troverà lo
      stesso a pagare una licenza, esattamente come con
      la Microsoft, anche se poi formatta tutto e ci
      installa altro.io non ho mai visto nessuno togliere windows per installare linux... tranne un tipo strano tempo fa, ma era solo un lamer incapace
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora proprietario. :(
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Dal punto di vista dell'utente non cambia nulla,

        in quanto OpenVMS viene rilasciato gratuitamente

        solo per fini hobbystici, cosa che qui non è.

        Chi acquista un computer, quindi, si troverà lo

        stesso a pagare una licenza, esattamente come
        con

        la Microsoft, anche se poi formatta tutto e ci

        installa altro.

        io non ho mai visto nessuno togliere windows per
        installare linux... tranne un tipo strano tempo
        fa, ma era solo un lamer incapaceVai da un oculista ne hai bisogno!Per come sono venduti i PC, la licenza WIN la paghi anche se ci vuoi mettere Linux, specialmente sui portatiliI casi sono 2- sei un igorante incapace- sei un troll
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora proprietario. :(
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Dal punto di vista dell'utente non cambia


          nulla, in quanto OpenVMS viene rilasciato


          gratuitamente solo per fini hobbystici,


          cosa che qui non è.


          Chi acquista un computer, quindi, si


          troverà lo stesso a pagare una licenza,


          esattamente come con la Microsoft,


          anche se poi formatta tutto e ci installa


          altro.

          io non ho mai visto nessuno togliere

          windows per installare linux... tranne

          un tipo strano tempo fa, ma era solo

          un lamer incapace
          Vai da un oculista ne hai bisogno!
          Per come sono venduti i PC, la licenza WIN la
          paghi anche se ci vuoi mettere Linux,
          specialmente sui portatiliIo l'ultimo desktop che ho comprato mi sono fatto dare l'hd a parte !!! Avresti dovuto vedere la faccia del negoziante.
          I casi sono 2
          - sei un igorante incapace
          - sei un troll
  • Madder scrive:
    Fantastico
    Trovo interessantissima l'idea di muoversi verso un altro sistema operativo.A mio parere:spingerà molte aziende hardware a fornire maggiore supporto a diverse piattaforme. spingerà molte aziende software a fornire maggiore supporto a diversi sistemi operativi.spingerà verso l'utilizzo di formati di documenti aperti che si possono utilizzare su diversi sistemi operativi e con diversi programmi. Trovo tutto ciò estremamente positivo ! MadderPS sempre che tra qualche giorno non si legga la solita notizia che è nato un accordo tra MS e CompUSA per la concessione di Vista/XP/... a prezzi irrisori, una versione customizzata di MS Office, ...
  • Anonimo scrive:
    buon per loro
    Open vms è un ottimo sistema, correggetemi se sbaglio ma l'unico modo di montare qualcosa è compilare il sorgente no?http://it.wikipedia.org/wiki/VMSMa dicono solo che è un sistema sviluppato per server e computer basati su architetture VAX o AlphaMa il sistema è basato su unix? o scritto da zero?Chiedo da ignorante perchè qui http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/4/4b/DECwindows-openvms-v7.3-1.png vedo una shell e forse la sparo grossa ma la gui non è X?Cmq invito i trolloni a non rompere perchè sicuramente ne capiscono meno i me in ambito server aziendali e immagino già che flame vengano fuori dal titolo dell' articolo.Solo non capisco la differenza di prestazioni in ambito server cos'ha vms in + di linux tralasciando solaris che è pesante e win server 2003 che è una benemerita piaga.É dotato di un'estrema affidabilità e è in grado di distribuire i processi in diverse zone geografiche in modo da poter sopravvivere anche in caso di guasti, rotture o disastri naturali in una delle sedi di elaborazione.Non lo fanno anche i software ibm?
    • devil64 scrive:
      Re: buon per loro

      Open vms è un ottimo sistema, correggetemi se
      sbaglio ma l'unico modo di montare qualcosa è
      compilare il sorgente no?Sul fatto che sia un ottimo OS non ci sono dubbi, anche perchè l'unico che sia riuscito a violare un VAX è stato Kevin Mitnick utilizzando ingegneria sociale e tabulati fregati dalla spazzatura.

      http://it.wikipedia.org/wiki/VMS
      Ma dicono solo che è un sistema sviluppato per
      server e computer basati su architetture VAX o
      Alpha
      Esatto
      Ma il sistema è basato su unix? o scritto da zero?
      Non so, ma mi ricorda molto unix e quando l'ho utilizzato come superutente (non come sistemista) era il 1984.
      Chiedo da ignorante perchè qui
      http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/4/4b/DECw
      vedo una shell e forse la sparo grossa ma la gui
      non è X?
      Direi dalla grafica più CDE
      Cmq invito i trolloni a non rompere perchè
      sicuramente ne capiscono meno i me in ambito
      server aziendali e immagino già che flame vengano
      fuori dal titolo dell' articolo.

      Solo non capisco la differenza di prestazioni in
      ambito server cos'ha vms in + di linux
      tralasciando solaris che è pesante e win server
      2003 che è una benemerita piaga.
      VMS è proprietario anche se il nome trae in inganno. E un installatore non ha voglia di sobbarcarsi un Call Center per: "... mi scusi ma devo per forza riavviare il pc per togliere il cd? No basterebbe fare unmount ..... "...Saluti
      É dotato di un'estrema affidabilità e è in grado
      di distribuire i processi in diverse zone
      geografiche in modo da poter sopravvivere anche
      in caso di guasti, rotture o disastri naturali in
      una delle sedi di elaborazione.

      Non lo fanno anche i software ibm?
      • The_Stinger scrive:
        Re: buon per loro
        - Scritto da: devil64

        Ma dicono solo che è un sistema sviluppato per

        server e computer basati su architetture VAX o

        Alpha
        EsattoSBAGLIATOE' stato fatto un porting su Itanium dal team originale di sviluppo.

        Ma il sistema è basato su unix? o scritto da
        zero?
        Non so, ma mi ricorda molto unix e quando l'ho
        utilizzato come superutente (non come sistemista)
        era il 1984.No, è stato sviluppato da zero.Tra l'altro pochi sanno che buona parte del team di sviluppo di VMS è poi confluito, assieme a buona parte del team di sviluppo di OS2 in un progetto nuovo nei primi anni 90 che tutti conoscete come Windows NT (cercate pure su internet la cronistoria completa se non ci credete).VMS passate alla lettera successiva ed ottenete WNT, non è casuale.
        • Anonimo scrive:
          Re: buon per loro
          veramente neanche gli sviluppatori di windows nt sanno cosa significa nt, come hanno più volte ammesso, semplicemente non lo sa nessuno, comunque uno dei primi sviluppatori originali di vms poi passato a nt ha detto di poter considerare nt come new technology, anche se non è sicuro che sia quello il significato
          • Anonimo scrive:
            Re: buon per loro
            - Scritto da: Anonimo
            veramente neanche gli sviluppatori di windows nt
            sanno cosa significa nt, come hanno più volte
            ammesso, semplicemente non lo sa nessuno,
            comunque uno dei primi sviluppatori originali di
            vms poi passato a nt ha detto di poter
            considerare nt come new technology, anche se non
            è sicuro che sia quello il significatoE se fosse che un WNT è una versione occidentale di un ENT, tipico albero logorroico?
          • The_Stinger scrive:
            Re: buon per loro
            http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_NT#Windows_NT_e_i_suoi_legami_con_OS.2F2_e_VMS
    • devil64 scrive:
      Re: buon per loro

      http://it.wikipedia.org/wiki/VMS
      Ma dicono solo che è un sistema sviluppato per
      server e computer basati su architetture VAX o
      AlphaAggiungohttp://en.wikipedia.org/wiki/Openvms
    • Anonimo scrive:
      Re: buon per loro
      Il VMS era il sistema operativo della Digital. Quando nel '81 all'Università di Torino hanno deciso di far salire il VAX con il VMS e con Unix BSD a giorni alterni in molti abbiamo storto il naso. Allora Unix era considerato poco più che un giocattolo. Small is beautiful. ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: buon per loro
      Ho lavorato una decina d' anni su VMS, ne ho ancora uno in ufficio, assieme a una macchina NT, 2 win 2000, e 5 linux....Debbo dire che avere la possibilita' di far girare vms su qualcosa che non sia una macchina DEC mi sorride, se non altro per motivi affettivi.... ma non ho mai sentito che funzioni su Intel o compatibili.Ne sarei ben felice !
    • Anonimo scrive:
      Re: buon per loro
      - Scritto da: Anonimo
      Open vms è un ottimo sistema, correggetemi se
      sbaglio ma l'unico modo di montare qualcosa è
      compilare il sorgente no?

      http://it.wikipedia.org/wiki/VMS
      Ma dicono solo che è un sistema sviluppato per
      server e computer basati su architetture VAX o
      Alpha

      Ma il sistema è basato su unix? o scritto da zero?
      Scritto da zero, anche perché è Unix ad essere nato su macchine Digital
      Chiedo da ignorante perchè qui
      http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/4/4b/DECw
      vedo una shell e forse la sparo grossa ma la gui
      non è X?Si Xwindows è nato da DECWindows negli anni '80

      Cmq invito i trolloni a non rompere perchè
      sicuramente ne capiscono meno i me in ambito
      server aziendali e immagino già che flame vengano
      fuori dal titolo dell' articolo.

      Solo non capisco la differenza di prestazioni in
      ambito server cos'ha vms in + di linuxTante cose, a partire dalla gestione della rete (DECNet), dal File system, dalla shell...(sono stato utente e sistemista digital per circa 15 anni!)
      tralasciando solaris che è pesante e win server
      2003 che è una benemerita piaga.

      É dotato di un'estrema affidabilità e è in grado
      di distribuire i processi in diverse zone
      geografiche in modo da poter sopravvivere anche
      in caso di guasti, rotture o disastri naturali in
      una delle sedi di elaborazione.
      Quarda il cluster su VMS è nato praticamente con il S.O. e non è necessario che le macchine siano uguali.Se ti dico che il Two Phase Commit sui DB è nato in casa Digital?
      Non lo fanno anche i software ibm?
  • Anonimo scrive:
    Tabella di confronto tra VMS e UNIX
    http://www3.sympatico.ca/n.rieck/docs/vms_vs_unix.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Tabella di confronto tra VMS e UNIX
      - Scritto da: Anonimo

      http://www3.sympatico.ca/n.rieck/docs/vms_vs_unix.bello!!!ce ne fossero di più di tabelle comparative!!! :Dgrazie!!! :Dciao!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux snobbato? :)
    - Scritto da: Anonimo
    Cosa succede? (troll4)(troll3)(troll2)(troll1)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Grande CompAmerica
    ben ha fatto. Se si vuol fare del business SERIO occorre abbandonare quel castello di carte che è Linpruz e andare su altri OS magari WIN2003 o SUN
    • Alessandrox scrive:
      Re: Grande CompAmerica
      - Scritto da: Anonimo
      ben ha fatto. Se si vuol fare del business SERIO
      occorre abbandonare quel castello di carte che è
      Linpruz e andare su altri OS magari WIN2003 o SUNSuvvia siamo seri....riporto:"e che comprende un nutrito numero di applicazioni desktop: tra queste..."Un Desktop serio lo fai con OpenVMS come con LinuxAlla fine ci girano piu' o meno gli stessi, medesimi, identici applicativi.Forse ti conveniva leggerti l' articolo eh?
      • Santos-Dumont scrive:
        Re: Grande CompAmerica
        - Scritto da: Alessandrox

        - Scritto da: Anonimo

        ben ha fatto. Se si vuol fare del business SERIO

        occorre abbandonare quel castello di carte che è

        Linpruz e andare su altri OS magari WIN2003 o
        SUN

        Suvvia siamo seri....

        riporto:
        "e che comprende un nutrito numero di
        applicazioni desktop: tra queste..."
        Un Desktop serio lo fai con OpenVMS come con Linux
        Alla fine ci girano piu' o meno gli stessi,
        medesimi, identici applicativi.
        Forse ti conveniva leggerti l' articolo eh?Leggere? C'é gente la cui capacità di concentrazione nella lettura non supera la lunghezza di un sms (due, crepi l'avarizia!) (cylon)
    • Anonimo scrive:
      Re: Grande CompAmerica
      - Scritto da: Anonimo
      ben ha fatto. Se si vuol fare del business SERIO
      occorre abbandonare quel castello di carte che è
      Linpruz e andare su altri OS magari WIN2003 o SUNrileggi l'articolo e vai a dormire :)
    • Anonimo scrive:
      9 --
      chi ha cominciato questo tread e' stupido senza appello e sulla base dell'evidenza :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Grande CompAmerica
      - Scritto da: Anonimo
      ben ha fatto. Se si vuol fare del business SERIO
      occorre abbandonare quel castello di carte che è
      Linpruz e andare su altri OS magari WIN2003 o SUNe infatti non hanno scelto ne' WIN2003 ne' SUN......... ma perche la gente commenta prima di leggere? :
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno ha maggiori informazioni?
    Se si che le tiri fuori.Cercando AX5 CompAmerica non si trova nulla su google e neanche AX5 openvms o ax5 vms.Possibile che PI sia il primo che ne parli in tutto il pianeta?
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno ha maggiori informazioni?
      - Scritto da: Anonimo
      Se si che le tiri fuori.
      Cercando AX5 CompAmerica non si trova nulla su
      google e neanche AX5 openvms o ax5 vms.
      Possibile che PI sia il primo che ne parli in
      tutto il pianeta?Non è il primo, semplicemente non sai usare google.
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno ha maggiori informazioni?
      - Scritto da: Anonimo
      Se si che le tiri fuori.
      Cercando AX5 CompAmerica non si trova nulla su
      google e neanche AX5 openvms o ax5 vms.
      Possibile che PI sia il primo che ne parli in
      tutto il pianeta?OpenVMS?e a che serve google? :) basta seguire il link nell'articolo, ti porterà su wikipedia su cui c'è un bel pò di links interessanti
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno ha maggiori informazioni?

        OpenVMS?
        e a che serve google? :) basta seguire il link
        nell'articolo, ti porterà su wikipedia su cui c'è
        un bel pò di links interessantiSu wikipedia non sono presenti dettagli specifici relativi a ll'os che CompAmerica vuole installare sulle sue macchine
    • AlphaC scrive:
      Re: Qualcuno ha maggiori informazioni?
      - Scritto da: Anonimo
      Se si che le tiri fuori.
      Cercando AX5 CompAmerica non si trova nulla su
      google e neanche AX5 openvms o ax5 vms.
      Possibile che PI sia il primo che ne parli in
      tutto il pianeta?Cerca ax5 e compamerica insieme
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno ha maggiori informazioni?
        - Scritto da: AlphaC

        - Scritto da: Anonimo

        Se si che le tiri fuori.

        Cercando AX5 CompAmerica non si trova nulla su

        google e neanche AX5 openvms o ax5 vms.

        Possibile che PI sia il primo che ne parli in

        tutto il pianeta?

        Cerca ax5 e compamerica insiemeMi sa che hai parlato senza prima provare tu di persona.il risultato e' lo 0 assoluto !!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Qualcuno ha maggiori informazioni?
          Che google usi? Ci sono 800 e passa risultati!http://www.google.it/search?hl=it&q=compamerica+ax5&btnG=Cerca+con+Google&meta=
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcuno ha maggiori informazioni?
            - Scritto da: Anonimo
            Che google usi? Ci sono 800 e passa risultati!
            http://www.google.it/search?hl=it&q=compamerica+axnon sono molti anzi sono veramente pochi.Ieri sera come indicato nei post precedenti quei risultati non venivano visualizzati
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcuno ha maggiori informazioni?
            Sono stati censurarti?--La ricerca di - ax5 compamerica - non ha prodotto risultati in nessun documento.Suggerimenti:Assicurarsi che tutte le parole siano state digitate correttamente.Provare con parole chiave diverse.Provare con parole chiave più generiche.Provare con un numero minore di parole chiave
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux snobbato? :)
    Mah perchè la gente appena vede in una news la parola LINUX deve cominciare a sparare cagate sull'eterna lotta tra i sistemi operativi...?Non sarebbe meglio leggere la notizia e basta!?
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux snobbato? :)
      - Scritto da: Anonimo
      Mah perchè la gente appena vede in una news la
      parola LINUX deve cominciare a sparare cagate
      sull'eterna lotta tra i sistemi operativi...?
      Non sarebbe meglio leggere la notizia e basta!?Ma vai a dormire lamer!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux snobbato? :)
      - Scritto da: Anonimo
      Mah perchè la gente appena vede in una news la
      parola LINUX deve cominciare a sparare cagate
      sull'eterna lotta tra i sistemi operativi...?
      Non sarebbe meglio leggere la notizia e basta!?
      Sarebbe meglio ma è più forte di te rispondere al troll.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux snobbato? :)
        Ti dirò... è da molto che leggo PI, ma è la prima volta che rispondo, infatti non sono nemmeno registrato.Comincio però ad essere un po stufo di leggere tutti questi commenti che non servono a nulla, ma alimentano solo la stupidità della gente...
Chiudi i commenti