Radiohead: nuovo album, nuova distribuzione

La nuova fatica in studio della band di Oxford affiancherà metodi di distribuzione tradizionali alla distribuzione online, disponibile per il download in MP3 a 6 sterline. L'uscita su disco fisico avverrà alla fine di marzo
La nuova fatica in studio della band di Oxford affiancherà metodi di distribuzione tradizionali alla distribuzione online, disponibile per il download in MP3 a 6 sterline. L'uscita su disco fisico avverrà alla fine di marzo

Correva l’anno 2007 . In Rainbows , ultima fatica in studio dei Radiohead, vedeva la luce con un meccanismo di distribuzione piuttosto insolito. Tutti i fan della band di Oxford avrebbero potuto scaricare liberamente il disco, sborsando solo eventualmente una cifra preferita. Ma il sistema di pagamento up to you non aveva attirato una gran massa di ascoltatori, disposti comunque a versare non più di una media di 4 sterline per l’album .

Anno 2011 . Il gruppo di Thom Yorke ha appena annunciato l’imminente uscita del nuovo disco The King of Limbs , disponibile per il download a partire dal prossimo 19 febbraio. E i Radiohead non si affideranno più alla gentilezza dei propri ascoltatori, offrendo la versione MP3 (320 Kbps) alla cifra di 6 sterline o 9 dollari circa . Praticamente due sterline in più rispetto alla media pagata per In Rainbows .

Ma The King of Limbs sarà disponibile anche in una seconda versione WAV non compressa, al prezzo lievitato di 9 sterline o 14 dollari . La band britannica offrirà poi ai fan la possibilità di acquistare dei cofanetti chiamati newspaper album , contenenti due vinili, un CD e la relativa versione o in MP3 (il prezzo del tutto è 30 sterline) o in WAV (in questo caso lievita a 33 sterline).

The King of Limbs uscirà comunque prima online che sui tradizionali canali di distribuzione . La classica versione su CD uscirà per l’etichetta XL Recordings il prossimo 29 marzo, mentre i vari cofanetti – contenenti anche poster e altro materiale cartaceo – saranno disponibili per la spedizione il 9 maggio. Si attende ora l’esito di questo mezzo ritorno ai vecchi metodi di vendita della musica.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 02 2011
Link copiato negli appunti