Real (ri)tappa un buco di Windows

Real ha messo a disposizione degli utenti dei suoi diffusi media player una patch che corregge un vulnerabilità contenuta in un componente di Windows a cui sia appoggia RealPlayer. Bug già corretto da Microsoft


Roma – RealNetworks ha corretto un bug di sicurezza scoperto di recente in un file DLL di Windows utilizzato da alcune versioni di RealPlayer e RealOne Player.

L’azienda ha spiegato che la falla di tipo buffer overflow potrebbe consentire l’esecuzione di codice arbitrario o non autorizzato sulla macchina di un utente.

“Il bug è contenuto in dunzip32.DLL, libreria di compressione utilizzata dalla funzione cartelle compresse di Windows XP e 2003 e usata da RealPlayer per aprire le skin”, ha dichiarato a Punto Informatico Gerardo Di Giacomo, di Zone-h.it .

Real ha sottolineato detto che, ad oggi, non è stata riportata alcuna notizia di computer danneggiati da questa vulnerabilità.

Va detto che la vulnerabilità era già stata corretta da Microsoft con il rilascio, nella prima metà di ottobre, del bollettino di sicurezza MS04-034 , tuttavia, per la gravità del problema (Secunia lo classifica con il massimo livello di severità) Real ha ora preferito distribuire una propria patch attraverso la funzione di aggiornamento autmatico integrata nei suoi player.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Concorrenza all'Opteròn?
    La versione ST dual core dell'Opteron (cioè lo ST-Opteròn dual core meglio conosciuto come Dual Stop Teròn) riuscirà a mantenere la leadership nella lotta a favore dell'antiterronismo?Anche Via si metterà a produrre robot per l'intercettazione, l'arresto e l'eliminazione degli esemplari più dannosi per la società, ma riuscirà nel suo intento di sterminio?L'importante è che che tutti questi robot (AMD, Intel e Via) cooperino e non si mettano i bastoni fra le ruote (o fra le gambe per i modelli più avanzati).:@
    • Anonimo scrive:
      Re: Concorrenza all'Opteròn?
      bhe c'è poco da dire pultroppo masa terom massa casin macca pacioe, io dike che forse ma gnanca pi de tanto sti teron se i se sveia forse , ma ache con un plug in o un down load si pure cambiando piattaforma sicuramente , io direi d'utilizzare come motore informatico un bel landini testa calda, attacchi il pc al gardano e via . gente :s diav sprutenj
    • Anonimo scrive:
      Re: Concorrenza all'Opteròn?
      La concorrenza sicuramente farà bene... verranno prodotti dei robot sempre più precisi e spietati.(win)
      • Anonimo scrive:
        Re: Concorrenza all'Opteròn?
        - Scritto da: Anonimo
        La concorrenza sicuramente farà
        bene... verranno prodotti dei robot sempre
        più precisi e spietati.

        (win)Dici? :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Concorrenza all'Opteròn?
          Beh si, sicuramente alcuni modelli verranno dotati di Napalm ed altri di lanciafiamme a lunga portata.;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Concorrenza all'Opteròn?
            - Scritto da: Anonimo
            Beh si, sicuramente alcuni modelli verranno
            dotati di Napalm ed altri di lanciafiamme a
            lunga portata.

            ;)adiritura, ma non è pericoloso x gli altri?
    • Anonimo scrive:
      Re: Concorrenza all'Opteròn?
      - Scritto da: Anonimo
      La versione ST dual core dell'Opteron
      (cioè lo ST-Opteròn dual core
      meglio conosciuto come Dual Stop
      Teròn) riuscirà a mantenere la
      leadership nella lotta a favore
      dell'antiterronismo?Forse un Prescott a N+1 GHz può dare qualcosina in più ma anche un doppio Hammer in cascata riesce a detonare parecchio ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Concorrenza all'Opteròn?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        La versione ST dual core dell'Opteron

        (cioè lo ST-Opteròn dual
        core

        meglio conosciuto come Dual Stop

        Teròn) riuscirà a
        mantenere la

        leadership nella lotta a favore

        dell'antiterronismo?

        Forse un Prescott a N+1 GHz può dare
        qualcosina in più ma anche un doppio
        Hammer in cascata riesce a detonare
        parecchio ;)secondo me x l'antiterrorismo è meglio il software, è l'unica cosa che può combattere contro questa piaga perkè la potenza di calcolo da sola non serve a nulla senza l'intelligenza informatica
        • Anonimo scrive:
          Re: Concorrenza all'Opteròn?
          - Scritto da: Anonimo
          secondo me x l'antiterrorismo è
          meglio il software, è l'unica cosa
          che può combattere contro questa
          piaga perkè la potenza di calcolo da
          sola non serve a nulla senza l'intelligenza
          informaticaL'antiterrorismo è un'altra cosa (troll)
  • Anonimo scrive:
    Dove si trovano???
    Ma si trovano i prodotti VIA in Italia? E se si dove? Qualcuno ha qualche info?Vorrei farmi un serverino in casa, ma credo che usare un Prescott a N+1 GHz mandi un po' troppo su la mia bolletta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove si trovano???
      - Scritto da: Anonimo
      Ma si trovano i prodotti VIA in Italia? E se
      si dove? Qualcuno ha qualche info?
      Vorrei farmi un serverino in casa, ma credo
      che usare un Prescott a N+1 GHz mandi un po'
      troppo su la mia bolletta...In negozi un po seri... dove mi servo io li hanno oltre ad avere le mini-mobo (e' l'unico dei negozi che conosco ad averle)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove si trovano???
      http://www.mini-itx.itInoltre, ho visto ch alcuni negozi di informatica hanno a disposizione nel loromagazzino delle EpiaHenryx
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove si trovano???
        Proprio qualche giorno fa un amico è arrivato in ufficio con un portatile con cpu Via acquistato in Italia. L'OS era un Linux super-personalizzato, ma non ricordo la distro. Comunque sembrava girare tutto alla grande. Qualcuno ha idea di quanto consumi un VIA?
        • Anonimo scrive:
          Re: Dove si trovano???
          - Scritto da: Anonimo
          Qualcuno ha idea di quanto consumi un VIA?Dipende da quanti esemplari intercetta, da che armi utilizza per abbatterli (il laser consuma molto) e anche dall'abilità del singolo esemplare di combattere o fuggire.Le azioni antiterronistiche richiedono un notevole dispendio energetico.Comunque diciamo che il consumo medio giornaliero è di 2-3 badilate di carbone o 2 litri di cherosene (dipende dalla tecnologia impiegata da ogni modello).
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove si trovano???
      - Scritto da: Anonimo
      Ma si trovano i prodotti VIA in Italia? E se
      si dove? Qualcuno ha qualche info?Per cercare un cacciatore devi andare dove ci sono le sue prede, sicuramente i Dual Stop Teròn si radunano nelle aree con maggior concentrazione terronica tipo Reggio Calafrica
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove si trovano???
        - Scritto da: Anonimo
        Per cercare un cacciatore devi andare dove
        ci sono le sue prede, sicuramente i Dual
        Stop Teròn si radunano nelle aree con
        maggior concentrazione terronica tipo Reggio
        Calafricama te la 6 inventata 'sta città ke il mio navsat non la bekka?
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove si trovano???
Chiudi i commenti