RealDVD, copiare DVD diventa legale?

RealNetworks sta per rilasciare un software per la copia dei DVD video protetti che, a suo dire, renderà il backup dei film con DRM una procedura assolutamente legale. Legale ma non totalmente priva di restrizioni

Roma – A sei anni di distanza dal rilascio del famoso DeCSS, il primo programma che permetteva di copiare su hard disk (o rippare, come si dice in gergo) i DVD video protetti, RealNetworks ha deciso di sviluppare un software, chiamato RealDVD, dedicato al backup dei film su DVD. Un software che, secondo quanto dichiarato dalla mamma di RealPlayer, renderà il ripping dei DVD protetti “qualcosa di assolutamente legale”.

Se da un lato RealDVD sprotegge i film su DVD, consentendone così la copia su hard disk, dall’altro applica ai film rippati una tecnologia DRM proprietaria. Tale sistema di protezione consente all’utente di eseguire una singola copia di un DVD e di riprodurla, senza costi aggiuntivi, esclusivamente sul proprio PC. L’utente può abilitare la riproduzione del film su un massimo di altri cinque dispositivi, ma per farlo deve acquistare una licenza del costo di 20 dollari cadauna.

Va poi sottolineato come, paradossalmente, RealDVD consenta esclusivamente la copia di DVD protetti: i film non protetti vengono infatti considerati “piratati”, anche nel caso in cui contengano video realizzati in proprio.

L’adozione di tale schema di protezione differenzia RealDVD da tutti gli altri ripper di DVD preesistenti, primo tra i quali il noto CloneDVD di SlySoft. Real ritiene che questa precauzione, insieme alle modifiche apportate negli ultimi anni al famigerato Digital Millennium Copyright Act, rendano il proprio software legalmente “inattaccabile”. In particolare, Real ha citato la causa che nel 2007 vide Kaleidescape , produttore di server per l’archiviazione dei contenuti digitali, vincere su DVD Copy Control Association , l’organizzazione che licenzia la tecnologia di protezione CSS dei DVD. Secondo alcuni esperti, questa sentenza ha sancito il diritto degli utenti di effettuare copie personali di backup dei propri DVD.

RealDVD verrà commercializzato attraverso Real.com e Amazon entro la fine del mese. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 30-40 dollari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • libero scrive:
    protezioni invasive
    non comprero mai piu' nessun gioco che contenga tutti questi meccanismi troppo intrusivi e invadenti avete paura della pirateria causa di un decremento delle vendite maaa con questo sistema le vendite subiranno dei tracolli, attorniandovi di odio dagli onesti consumatori,cosi facendo il male non lo fate solo a noi ripeto onesti consumatori ma sopprattutto a voi!!!! una volta persa la nostra fiducia sara molto piu difficcile riaccuistarla!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Questo articolo
    bè secondo EA dovebbrero rilasciare una patch o qualcosa che renda questo diciamo Infinitamente installabile, comunque, l'istallazione e valida solo se accedi con un account se no è infinita....
  • Robertus Primus scrive:
    Sporin sporetto
    Guardiamoci in faccia ragazzi! Il MERCATO non è altro che il parco dei divertimenti dei soldi...! La gente è falsa, è come in TV vi dico qualsiasi stronzata vogliate sentire! siamo dei consumatori di skifo, non produciamo nulla, consumiamo e basta, le multinazionali dirigono tutto il gioco e i governi sono i lakkè dei banchieri..! SPORE è solo uno dei tanti PRODOTTI che DEVONO essere venduti... Noi crediamo che i giochini e i giochetti siano cose sensazionali ma in realtà sono solo PRODOTTI come altri, la parola d'ordine è "VENDILO a tutti i costi" quindi tirate le somme possiamo dire che will è un genio, che l'idea è stupenda, che questo, che quello... Ma sino a quando le grandi case produttrici e le multinazionali VENDONO i prodotti seguendo un sistema LUCROSO i giochi saranno solo una presa in giro, e i capolavori solo un colpo di fortuna, e non la vera essenza del GENIO che l'ha creato!
    • pierottolo scrive:
      Re: Sporin sporetto
      - Scritto da: Robertus Primus
      SPORE è solo uno dei tanti PRODOTTI che DEVONO essere
      venduti... Noi crediamo che i giochini e i
      giochetti siano cose sensazionali ma in realtà
      sono solo PRODOTTI come altri, la parola d'ordine
      è "VENDILO a tutti i costi" Questa devo quotartela veramente. Ho visto SPORE al mediaworld ieri a . 9.90.Sulla confezione c'è scritto che per giocare devo essere connesso a internet.Sebbene sia curioso IO LO LASCIO LI'.(Com'è liberatorio scrivere su questo forum) O)
      • tato scrive:
        Re: Sporin sporetto
        il fatto che devi essere connesso ad internet significa che la copia controlla in internet la validità del prodotto e poi ti fa giocare.cmq quello che hai visto te è spore creature creator....non spore completo.
  • Spore longevo scrive:
    Spore longevo
    Spore dovrebbe essere longevo ? In poco arrivi era galassia e il gioco è finito .Aspetta! Forse tra un mese mettono un'espansione da 50 Euro che ti fa aumentare di 30 min qualche fase !!Io l'ho sempre detto se un gioco dura poco , è perchè vogliono guadagnarci sulle espasioni (e io non le compro).
    • tato scrive:
      Re: Spore longevo
      per essere longevo lo è e molto....considerando che hai una galassia da esplorare e migliaia di pianeti e nemici agguerritissimi che nn sono affatto facili da conquistare con commercio guerra o quant'altro.io l'ho iniziato da circa una settimana e anche se ci gioco max un paio di ore al giorno sono arrivato alla fase spazio e da come si prospetta il gioco mi ci vorrà ancora molto per finirl.se x finirlo bisogna conquistare la galassia.
  • HitTheRoadJ ack scrive:
    ma nessuno pensa al futuro?
    apparte la questione drm si, drm no. (sul quale sono fermamente convinto la risposta sia NO!) che direi è stata dibattuta fino alla nausea io riflettevo su un'altra questioneSPORE necessità di attivazione da parte del server della EA, inoltre necessità di connessione continua col server per aggiornare il profilo (achievments), scaricare e caricare creature edifici e quant'altro.però...non è un gioco online (dove ti scontri con altre persone) ma è semplicemente un single player a contenuto condiviso.quindi...alla fine dei conti il risultato è che nonostante io potrei giocare questo gioco anche senza connessione ad internet ciò diventa irrealizzabile (causa autenticazione all'accesso, a prescindere dai DRM)indi percui...quando la EA fallirà (ricordo a tutti che oggi ci capita di giocare con vecchie glorie Bullfrog e simili, e non ditemi che non è un piacere nonostante le aziende abbiano chiuso) o semplicemente deciderà che non rientra nel loro business tenere aperti i server di SPORE, finirà il divertimento...niente server niente gioco.a prescindere da protezioni drm...voi che ne pensate?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: ma nessuno pensa al futuro?
      contenuto non disponibile
    • Michele Lupo scrive:
      Re: ma nessuno pensa al futuro?
      Sono d'accordo in linea di principio, cmq spesso è successo che case che chiudono prima di andare tutti a casao rilascino una patch che "sblocca" quel genere di contenuti, o lo faccia la community che si crea intorno al gioco! (vedete Vampire: Bloodlines per esempio)
      • krane scrive:
        Re: ma nessuno pensa al futuro?
        - Scritto da: Michele Lupo
        Sono d'accordo in linea di principio, cmq spesso
        è successo che case che chiudono prima di andare
        tutti a casao rilascino una patch che "sblocca"
        quel genere di contenuti, o lo faccia la
        community che si crea intorno al gioco! (vedete
        Vampire: Bloodlines per esempio)Molti pero' non l'hanno fatto, vedi lo store online mp3 di microsoft, e non e' che fosse una fabbrichetta che poteva scomparire da un gg all'altro...Tu ti fidi ??
        • Michele Lupo scrive:
          Re: ma nessuno pensa al futuro?

          Molti pero' non l'hanno fatto, vedi lo store
          online mp3 di microsoft, e non e' che fosse una
          fabbrichetta che poteva scomparire da un gg
          all'altro...

          Tu ti fidi ??In effetti no... ed è per questo che compro solo giochi senza DRM!
  • antiufo scrive:
    Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM
    Tutti questi sistemi DRM non fanno altro che infastidire chi acquista regolarmente il prodotto, e chi vuole giocare a sbafo può scaricare le crack per il gioco. DRM, CD non duplicabili perché contenenti "errori", sono tutte tecnologie incompatibili, diverse e incoerenti, che l'utente non può gestire.In un modo o nell'altro, qualcuno è sempre in grado di creare una crack.Se invece questi controlli fossero centralizzati in un dispositivo hardware (come il famoso chip TPM), con memoria non tamponabile, l'utente potrebbe effettuare il backup di tutte le licenze, magari legate in qualche modo alla sua persona e installabili su un solo computer per volta, non ci sarebbero i problemi descritti nell'articolo, chi ha comprato il gioco lo potrebbe usare senza stupide limitazioni, e non sarebbe teoricamente possibile bypassare le protezioni.Nelle risposte all'intervento vi chiedo solo di non trollare con linux e open source, perché l'utilizzo del TPM non è basato sul fatto che il sistema di destinazione sia closed source, ma semplicemente che tutte le autorizzazioni siano valide. (Un gioco DRM per TPM sarebbe giocabile e protetto anche su linux)
    • Michele Lupo scrive:
      Re: Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM
      scusami, che cosa impedisce ad un cracker di rimuovere dal gioco i riferimenti al chip TPM come oggi rimuove i riferimenti ad un DRM software qualsiasi?
      • krane scrive:
        Re: Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM
        - Scritto da: Michele Lupo
        scusami, che cosa impedisce ad un cracker di
        rimuovere dal gioco i riferimenti al chip TPM
        come oggi rimuove i riferimenti ad un DRM
        software qualsiasi ?Il fatto che l'hw non dara' al SO il permesso di far partire programmi che non abbiamo quei riferimenti ?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM
      contenuto non disponibile
      • antiufo scrive:
        Re: Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM
        Sarebbe semplicemente necessario che dei server assicurino al TPM che quell'insieme di licenze e certificati è installato su un solo computer (o come limitato dalle singole licenze).Ciascun utente potrebbe fare dei backup delle proprie licenze, ma perché possano essere ripristinate su un sistema TPM, questo dovrebbe contattare uno di questi server per ottenerne il permesso.Come fa a sapere il server che le licenze sono presenti su un solo TPM? Il sistema TPM potrebbe periodicamente contattare il server per comunicargli che esso "esiste ancora", se l'aggiornamento non venisse effettuato da più di un certo periodo di tempo, il sistema non sarebbe più trusted, e i programmi protetti smetterebbero temporaneamente di funzionare, fino al prossimo aggiornamento. In questo modo:* Si cambia computer: Si disinstallano le licenze dal vecchio computer, il TPM comunica al server la rimozione, il nuovo computer ottiene le licenze dal server, ora liberate, e tutto torna a funzionare sul nuovo computer ma non sul vecchio.* Il computer vecchio si rompe o viene smarrito: Dopo che passa il periodo massimo di aggiornamento, le licenze tornano disponibili ed è possibile installarle su un nuovo computerÈ solo un'idea, ma certamente è un metodo più flessibile per gli utenti regolari e più impenetrabile per i cracker: la pirateria subirebbe un duro colpo.Riguardo la rimozione dei riferimenti DRM al gioco, occorre ricordare che il codice del gioco sarebbe crittografato e leggibile solo dai componenti hardware e software autorizzati, con un sistema di trusted computing (il debug resterebbe disponibile per chi ne ha l'autorizzazione)
        • Michele Lupo scrive:
          Re: Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM
          Scusami se insisto, ma sono dell'opinione che sarebbe piu difficile craccare una protezione del genere, ma per nulla impossibile. I cracker dei vari team farebbero la solita gara a chi ci riesce prima e fidati che quando tanti cervelli così "tecnici" si mettono in moto niente li ferma. La prova è che ad oggi nessun software di protezione è riuscito ad impedire definitivamente la copia di alcun gioco. Se il SO stesso impedisse di far partire un software non trusted allora sarebbe il SO ad essere craccato!E comunque il sistema che hai esposto tu prevede un accesso continuato ad internet... se io non lo avessi disponibile o mi rifiutassi di collegare la mia macchina alla rete per un motivo qualsiasi? sarei estromesso dall'uso del gioco che ho acquistato? Non mi sembra giusto...
          • krane scrive:
            Re: Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM
            - Scritto da: Michele Lupo
            Scusami se insisto, ma sono dell'opinione che
            sarebbe piu difficile craccare una protezione del
            genere, ma per nulla impossibile. I cracker dei
            vari team farebbero la solita gara a chi ci
            riesce prima e fidati che quando tanti cervelli
            così "tecnici" si mettono in moto niente li
            ferma. La prova è che ad oggi nessun software di
            protezione è riuscito ad impedire definitivamente
            la copia di alcun gioco. Se il SO stesso
            impedisse di far partire un software non trusted
            allora sarebbe il SO ad essere craccato!E' per quello che il truster e' hardware e non software.
            E comunque il sistema che hai esposto tu prevede
            un accesso continuato ad internet... se io non lo
            avessi disponibile o mi rifiutassi di collegare
            la mia macchina alla rete per un motivo
            qualsiasi? sarei estromesso dall'uso del gioco
            che ho acquistato? Non mi sembra giusto...Ma va ???Ma dici davvero che "non ti sembra giusto" ??Allora hai appena scoperto perche' la gente cel'ha con il trusted computer, perche' ci sono siti come No1984.org ed hai anche vinto una scimmietta di peluche con l'elastico per attaccarla allo specchietto dell'auto.
          • Michele Lupo scrive:
            Re: Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM

            E' per quello che il truster e' hardware e non
            software.Si ma non sta sempre al software interpretare quello che l'hardware fornisce? se qualcuno modificasse il proprio sw per ignorare la presenza o assenza di un truster?
            Allora hai appena scoperto perche' la gente
            cel'ha con il trusted computer, perche' ci sono
            siti come No1984.org ed hai anche vinto una
            scimmietta di peluche con l'elastico per
            attaccarla allo specchietto
            dell'auto.Non ho capito che vuoi dire con sta storia della scimmietta... Cmq sia, dove la ritiro?
          • krane scrive:
            Re: Paradossalmente la soluzione sarebbe TPM
            - Scritto da: Michele Lupo

            E' per quello che il truster e' hardware e non

            software.
            Si ma non sta sempre al software interpretare
            quello che l'hardware fornisce ? Limitatamente: se e' l'ardware a doverti dare le chiavi di criptazione e' un problema, certo parlando di una vera macchina truster con tutto l'hw affidabile.
            Se qualcuno modificasse il proprio sw per
            ignorare la presenza o assenza di un truster ?Questo e' quello che chi crea il TPM punta a far si che non si possa fare, fin'ora nessuno c'e' mai riuscito, ma chissa...http://it.wikipedia.org/wiki/Trusted_computing

            Allora hai appena scoperto perche' la gente

            cel'ha con il trusted computer, perche' ci sono

            siti come No1984.org ed hai anche vinto una

            scimmietta di peluche con l'elastico per

            attaccarla allo specchietto dell'auto.
            Non ho capito che vuoi dire con sta storia della
            scimmietta... Cmq sia, dove la ritiro?...Emmm era una cosa che mi dicevano da piccolo quando facevo una "grande scoperta" :$
  • pierottolo scrive:
    Io non lo compro
    Non sapevo dell'esistenza di questo gioco con queste meccaniche evolutive, sembra interessante. Ma non lo compro. Mi sono rotto di dover craccare giochi per poterli usare sul mio PC. Grazie per avermi avvertito.
    • Renji Abarai scrive:
      Re: Io non lo compro
      se lo compri non devi nemmeno craccarlo.
      • keygen scrive:
        Re: Io non lo compro
        Invece lo deve craccare, anche se l'ha comprato.
      • occasione persa scrive:
        Re: Io non lo compro
        - Scritto da: Renji Abarai
        se lo compri non devi nemmeno craccarlo.ma stai a fare la gara con qualcuno di idiozie o occupi qualche posizione dirigenziale/amministrativa/politica?Perchè non mi capacito di una tale miopia, pare che non hai mai usato un computer se non per la fare la solita letterina in office... :
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Io non lo compro
          Scusa ma dove cavolo vedi il problema?Paghi, lo installi 3 volte, la 4 chiami il numero e ti sbloccano il codice.Facilissimo.Anzi se l'hai preso in digital delivery hai ancora meno problemi.
          • krane scrive:
            Re: Io non lo compro
            - Scritto da: Renji Abarai
            Scusa ma dove cavolo vedi il problema?
            Paghi, lo installi 3 volte, la 4 chiami il numero
            e ti sbloccano il codice.
            Facilissimo.
            Anzi se l'hai preso in digital delivery hai
            ancora meno problemi.Meno problemi di installarlo dove vuoi quante volte vuoi senza attivazioni di sorta ???
          • occasione persa scrive:
            Re: Io non lo compro
            - Scritto da: Renji Abarai
            Scusa ma dove cavolo vedi il problema?
            Paghi, lo installi 3 volte, la 4 chiami il numero
            e ti sbloccano il
            codice.
            Facilissimo.
            Anzi se l'hai preso in digital delivery hai
            ancora meno
            problemi....ma questa non è la risposta alla domanda che ti ho fatto... :
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Io non lo compro
            pensa che io sarò miope ma te sei limitato nei movimenti se non sai alzare la cornetta
          • occasione persa scrive:
            Re: Io non lo compro
            - Scritto da: Renji Abarai
            pensa che io sarò miope ma te sei limitato nei
            movimenti se non sai alzare la
            cornettaneanche questa è una risposta.... :
      • pierottolo scrive:
        Re: Io non lo compro
        Non mi solo spiegato. Lo devo craccare perche voglio avere la libertà di installarmelo nel mio pc quando voglio, onestamente e in libertà. Poi se non mi va più lo disinstallo. Poi lo reinstallo. Poi lo disinstallo. Poi lo reinstallo (mamma mia che vita :D ) e non voglio che nessuno stia a contarmi i peli. L'ho visto in vendita al Media***** ma per me può rimanere sullo scaffale. Lo considero alla stregua di Half-Life 2 che quando l'ho comprato credevo di doverlo solo attivare online, invece si è messo a scaricare un sacco di nonsocosa di file (aggiornamenti?) e in più se volevo giocare dovevo essere connesso ad internet, demenzialità pura. Da allora basta! Non mi fregano più. Le software house che usano queste stupidate di protezioni non avranno più un soldo da me. Mi butto sui gioche budget, (evitando half-life 2) tanto un gioco che non ho mai giocato è fondamentalmente un gioco nuovo per me, e le offerte, anche in edicola, non mancano.
        • pierottolo scrive:
          Re: Io non lo compro
          E in più se qualcuno sa se esiste qualche sito dove sono catalogati i giochi rispetto alle protezioni che li "incatenano", sarebbe per me informazione gradita, così conosco quali giochi NON comprare. In quel caso si limiterebbe anche la violenza e le tragedie dovute ai videogiochi, perchè a me scoprire che devo craccare un gioco originale per poterci giocare fa andare in bestia molto. :D
          • krane scrive:
            Re: Io non lo compro
            - Scritto da: pierottolo
            E in più se qualcuno sa se esiste qualche sito
            dove sono catalogati i giochi rispetto alle
            protezioni che li "incatenano", sarebbe per me
            informazione gradita, così conosco quali giochi
            NON comprare.
            In quel caso si limiterebbe anche la violenza e
            le tragedie dovute ai videogiochi, perchè a me
            scoprire che devo craccare un gioco originale per
            poterci giocare fa andare in bestia molto.
            :DQuesto e' un buonissimo punto di vista : http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=897289E ti dicono anche se li hanno sprotetti o allegano patch per la sprotezione.
          • pierottolo scrive:
            Re: Io non lo compro
            Ti ringrazio. Il link che mi hai mandato è molto interessante. :)
  • Burp scrive:
    Re: Protezione, come deve essere
    Dimenticavo. Per tacere di quelle protezioni che vedono che ho daemon tools o alchool installati e mi dicono "non ci piacciono, potresti usarli magari contro di noi, levali, disinstallali."Se abbozziamo su questo, poi ci chiederanno di disinstallare il compilatore C perche potremmo usarlo per scrivere un keygen, il debugger perche' potremmo sbirciare il loro codice ASM, ...
  • Aiutoooo scrive:
    Help: Cioè cosa succede?
    E se io presto il mio gioco a un amico, lui può provarlo? Cosa succede?
    • krane scrive:
      Re: Help: Cioè cosa succede?
      - Scritto da: Aiutoooo
      E se io presto il mio gioco a un amico, lui può
      provarlo? Cosa succede?Lui puo' provarlo, basta che fa l'attivazione, nel frattempo la tua attivazione smette di funzionare e poi devi rifarla tu.
      • Gino Papetti scrive:
        Re: Help: Cioè cosa succede?
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Aiutoooo

        E se io presto il mio gioco a un amico, lui può

        provarlo? Cosa succede?

        Lui puo' provarlo, basta che fa l'attivazione,
        nel frattempo la tua attivazione smette di
        funzionare e poi devi rifarla
        tu.Sbagliato.Tu lo installi, lo attivi, e lui va. Poi lo presti al tuo amico, lo installa sulla sua macchina, lo attiva, e gli funziona. Poi magari lo installi sul tuo portatile, e va ancora.Poi, che so, cambi computer. Oppure tra qualche anno, dopo averlo messo in soffitta, lo ritrovi e pensi che sarebbe carino rigiocarci. Lo reinstalli e non va più.Ops...
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Help: Cioè cosa succede?
          il tuo amico si attacca al ca55o e lo gioca da casa tua o se lo compra.Senza contare che il codice si sblocca con una semplice telefonata.
          • krane scrive:
            Re: Help: Cioè cosa succede?
            - Scritto da: Renji Abarai
            il tuo amico si attacca al ca55o e lo gioca da
            casa tua o se lo compra.
            Senza contare che il codice si sblocca con una
            semplice telefonata.Mica siamo piu' ai tempi barbari in cui bastava portare il cd a casa di uno o dell'altro per fargli vedere il gioco !!Siamo nel 21' secolo, e' normale avere meno possibilita' tecniche... Blea...
          • occasione persa scrive:
            Re: Help: Cioè cosa succede?
            - Scritto da: Renji Abarai
            il tuo amico si attacca al ca55o e lo gioca da
            casa tua o se lo
            compra.tu sei privo di amici veri, si sente :
            Senza contare che il codice si sblocca con una
            semplice
            telefonata.Si, come per l'attivazione di windows, una bella m_rd_ta:30 minuti per digitare il codice, ridigitarlo, controllarlo, la vocina che te lo ripete, permere 5 per accettare e blablabla e poi...in 30 secondi la vocina ti fa: il. suo. codice. di. sblocco. è. [cambio vocina metallica]undtrquatrsei-barret-ottonovunseduenovearrivederci. wat!? aspetta che me lo ripor...troppo tardi. :@3 volte ho richiamato, alla terza ho registrato la vocina e l'ho riascoltata al rallentatore! :@Se EA gestisce la cosa allo stesso modo....mi vengono i brividi al pensiero, piuttosto lo cracco :
  • XYZ scrive:
    bah...
    Compro il gioco,keygen+crack "adhoc"e risolti i problemi in maniera legale.Evitiamo di "intrupparci" in queste discussioni di poco conto, come d'altronde di poco conto è l'inutilità del DRM.Peace!
    • logicaMente scrive:
      Re: bah...
      Quoto.In alternativa il gioco semplicemente non lo compro.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: bah...
      contenuto non disponibile
    • Superunknow n scrive:
      Re: bah...
      Beh, in maniera legale non credo proprio..utilizzando un keygen o una crack ANCHE SE HAI IL GIOCO ORIGINALE rientri nell'illegalità.Detto ciò, io credo che lo comprerò lo stesso. Trovo questi sistemi di "protezione" davvero stupidi, e che danneggiano solo l'utente onesto che lo acquista. Ricordo ancora quando volevi giocare a Diablo su Battlenet e non potevi perchè qualche idiota aveva generato con un keygen una chiave identica alla tua. Non è giusto rilasciare un gioco senza protezione, ma si devono adottare (o ricercare se non esistenti) sistemi di protezione che risultino trasparenti e indolore per quegli utenti che sborsano abbondanti per un gioco/cd musicale/film/ecc
      • krane scrive:
        Re: bah...
        - Scritto da: Superunknow n
        Beh, in maniera legale non credo
        proprio..utilizzando un keygen o una crack ANCHE
        SE HAI IL GIOCO ORIGINALE rientri
        nell'illegalità.Ma i cretori del gioco non vi entrano infrangendo il mio diritto di copia, pure esso regolamentato per legge ?
        • Elettronic Arts scrive:
          Re: bah...
          Ammetto che questa è l'unica obiezione valida sollevata in tutte le discussioni fino ad ora... bho... sai che non lo so?
          • Elettronic Arts scrive:
            Re: bah...
            Ma credo abbiano consultato fior fiore di avvocati prima di fare qualcosa contro la legge... eppoi scusa, ma il diritto che hai tu è quello della copia privata... e te lo puoi copiare il dvd, no? il problema è l'attivazione...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: bah...
            contenuto non disponibile
  • Non sono un troll scrive:
    Ma voi non lavorate?
    Se io fossi uno sviluppatore di videogames dovrei permettere al mondo intero di giocarci gratis dopo 5 anni che lavoro su un prodotto? Non credo proprio.Io ho investito in sviluppatori, artisti, game designer, ingegneri per l'IA, programmatori, marketing... etc. etc. tutta gente che ha studiato una vita per fare quello che fa, che ci mette l'anima nel suo lavoro, e poi non dovrei proteggere il mio prodotto? Se voi aveste un negozio lo lascereste aperto la sera dopo la chiusura? E sopratutto: quanti di voi scrivono sdegnati che non c'è lavoro nell'it e poi vorrebbero scroccare i giochini? Qui non si parla di prodotti scadenti come certi album musicali e certi film inguardabili. C'è dietro una mole di lavoro enorme e un altissimo livello di specializzazione da parte di chi ci ha lavorato (brutto o bello che sia il gioco).E' legittimo essere pagati per il proprio lavoro, sopratutto se è un buon lavoro.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Ma voi non lavorate?
      contenuto non disponibile
      • Elettronic Arts scrive:
        Re: Ma voi non lavorate?
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Non sono un troll

        Se io fossi uno sviluppatore di videogames
        dovrei

        permettere al mondo intero di giocarci gratis

        dopo 5 anni che lavoro su un prodotto? Non credo

        proprio.

        Io non permetto a nessuno di tirarmi un pugno in
        faccia, ma non pretendo che tutti gli abitanti
        del pianeta abbiano le mani legate per evitare
        che questo accada, anche perchè uno potrebbe
        tirarmi una testata anche con le mani
        legate.
        Vediamo se cogli le ANALogie.Mmmmhh visto che escludi una strategia vuol dire che ne conosci una migliore... Quale?
    • unit scrive:
      Re: Ma voi non lavorate?
      il punto è che i DRM non sono un efficace strumento per contrastare la pirateria, come dimostra il fatto che spores è disponibile sui circuiti P2P addirittura da prima del rilascio ufficiale. Quindi tutte queste seccature all'utente legittimo a cosa sono servite?L'unica spiegazione che vedo è che sia uno strumento di business utilizzato in qualche modo, magari per forzare l'acquisto di uno spores 2.
  • Gino scrive:
    A me non da problemi... bho... (MAC)
    Non so... io leggo peste e corna...Me lo sono comprato... me lo sono installato (no problemi!) sul mio mac e ora ci gioco senza problemi... non mi ero nemmeno accorto che fosse protetto, a parte il classico codice sul retro del manuale... la versione per mac è forse diversa?Gioco molto carino, che va giocato con attenzione per accorgersi di tante piccole sottigliezze... .
    • -Mc- scrive:
      Re: A me non da problemi... bho... (MAC)
      Probabilmente si. Ricordo che vecchi giochi tipo Warcraft 3, NeverWinter Nights, Age of Empire II non distinguevano il cd originale dall'immagine.Forse e' meno facile fare sistemi drm per mac per le caratteristiche del sistema operativo in se.
    • Gino Papetti scrive:
      Re: A me non da problemi... bho... (MAC)
      Prova a installarlo su altre tre macchine, vedrai che ridere.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: A me non da problemi... bho... (MAC)
        già poi ti tocca alzare la cornetta e spiegare per quale motivo l'hai installato anche ai tuoi amici.Se invece hai 4 portatili tuoi e vuoi girare con spore su tutti e 4 puoi chiamare il numero e sbloccare il codice.Non mi pare una cosa complicata.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 settembre 2008 17.16-----------------------------------------------------------
  • mammolo scrive:
    le versioni pirata sono SEMPRE migliori
    ricordate?http://punto-informatico.it/282401/PI/Lettere/un-assurdita-bollino-sui-cd.aspx2003!e quei CD si trovano ancora.li compri su un sito dove costano il giusto, finalmente, ma sempre protetti sono!!e quindi per ascoltarli te li devi rifare tu!!!! cioé ti COSTRINGONO ad auto-piratare per usare la roba che hai COMPRATO
  • dont feed the troll scrive:
    Legittimo proteggersi dalla pirateria
    Assolutamente vero.Leggittimo limitare l'uso del prodotto a chi lo acquistato regolaremente? Stupido, controporducente e vessatorio.
  • Enjoy with Us scrive:
    Follie DRM
    Vedo che ancora le software house non hanno capito!Se la copia ottenuta via P2P addirittura funziona meglio dell'originale, non avendo DRM invasivi, perchè mai l'utente dovrebbe sborsare fior di euro per avere l'originale!Per complicarsi l'esistenza?Abbiano fiducia nell'utente, mettano nella confezione originale un bel manuale, qualche adesivo simpatico o un notepad o ancora la possibilità di scaricarsi da internet qualche livello aggiuntivo (ma solo comprovando l'originalità del gioco)....Bastano queste poche cose e non esagerare sul prezzo per conquistarsi il 90% di chi sia disponibile a comprarsi un gioco!Così potrebbero anche risparmiare ingenti risorse spese invece per la progettazione di nuovi lucchetti digitali!
    • logicaMente scrive:
      Re: Follie DRM
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Vedo che ancora le software house non hanno
      capito!
      Se la copia ottenuta via P2P addirittura funziona
      meglio dell'originale, non avendo DRM invasivi,
      perchè mai l'utente dovrebbe sborsare fior di
      euro per avere
      l'originale!Se la copia di una banconota "funziona" come l'originale, e non richiede neanche il fastidio di essere guadagnata onestamente, perchè mai dovremmo perdere fior di tempo a lavorare?
      Per complicarsi l'esistenza?Per restare nella legalità?
      Abbiano fiducia nell'utente, mettano nella
      confezione originale un bel manuale, qualche
      adesivo simpatico o un notepad o ancora la
      possibilità di scaricarsi da internet qualche
      livello aggiuntivo ( ma solo comprovando
      l'originalità del
      gioco).... Alla fine proponi o l'attivazione online? :)
      Bastano queste poche cose e non esagerare sul
      prezzo per conquistarsi il 90% di chi sia
      disponibile a comprarsi un
      gioco!Anche il 100% (di quelli disponibili a comprarlo), il problema sono quelli - una larga maggioranza - che, visto che SI PUO' avere aggratis, allora SI DEVE averlo. Senza pagare. Qualunque sia il prezzo a cui viene proposto.
      Così potrebbero anche risparmiare ingenti risorse
      spese invece per la progettazione di nuovi
      lucchetti
      digitali!Se invece tutti comprassero originale, si risparmierebbe sui costi dei lucchetti (superflui e fastidiosi) e le aziende guadagnerebbero di più, con benefici ancora maggiori per tutti.
      • krane scrive:
        Re: Follie DRM
        - Scritto da: logicaMente
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Vedo che ancora le software house non hanno

        capito!

        Se la copia ottenuta via P2P addirittura funziona

        meglio dell'originale, non avendo DRM invasivi,

        perchè mai l'utente dovrebbe sborsare fior di

        euro per avere l'originale!
        Se la copia di una banconota "funziona" come
        l'originale, e non richiede neanche il fastidio
        di essere guadagnata onestamente, perchè mai
        dovremmo perdere fior di tempo a lavorare?Il problema e' che il governo fa di tutto per far si che una banconota non originale sia molto difficile da produrre, altrimenti la risposta e' sotto gli occhi di tutti, basta leggere i giornali.

        Per complicarsi l'esistenza ?
        Per restare nella legalità ?Se al mondo ci fosse tanta gente che la pensa cosi' non servirebbe la polizia e tutte le forze dell'ordine, invece l'uomo spesso preferisce vivere ben al di sopra delle sue possibilita' se puo' elevarsi poco faticosamente.

        Abbiano fiducia nell'utente, mettano nella

        confezione originale un bel manuale, qualche

        adesivo simpatico o un notepad o ancora la

        possibilità di scaricarsi da internet qualche

        livello aggiuntivo ( ma solo comprovando

        l'originalità del gioco)....
        Alla fine proponi o l'attivazione online? :)NO: propone di dare un motivo alla gente per possedere la scatola originale, questo succedeva molto di piu' quando internet non era diffuso alla faccia dei torrent e di chi gli da' la colpa dei suoi mancati guadagni.

        Bastano queste poche cose e non esagerare sul

        prezzo per conquistarsi il 90% di chi sia

        disponibile a comprarsi un gioco!
        Anche il 100% (di quelli disponibili a
        comprarlo), il problema sono quelli - una larga
        maggioranza - che, visto che SI PUO' avere
        aggratis, allora SI DEVE averlo. Senza pagare.Tanto non l'avrebbero comprato lo stesso, quindi come influenzerebbero le statistiche di vendita ?
        Qualunque sia il prezzo a cui viene proposto.Infatti: non l'avrebbero comprato e basta.

        Così potrebbero anche risparmiare ingenti

        risorse spese invece per la progettazione

        di nuovi lucchetti digitali !
        Se invece tutti comprassero originale, si
        risparmierebbe sui costi dei lucchetti (superflui
        e fastidiosi) e le aziende guadagnerebbero di
        più, con benefici ancora maggiori per tutti.Perche' ? Tanto hai confermato anche tu che chi scarica tutto non avrebbe comprato...Quindi ???
        • logicaMente scrive:
          Re: Follie DRM
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: logicaMente

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Vedo che ancora le software house non hanno


          capito!



          Se la copia ottenuta via P2P addirittura
          funziona


          meglio dell'originale, non avendo DRM
          invasivi,


          perchè mai l'utente dovrebbe sborsare fior di


          euro per avere l'originale!


          Se la copia di una banconota "funziona" come

          l'originale, e non richiede neanche il fastidio

          di essere guadagnata onestamente, perchè mai

          dovremmo perdere fior di tempo a lavorare?

          Il problema e' che il governo fa di tutto per far
          si che una banconota non originale sia molto
          difficile da produrre, altrimenti la risposta e'
          sotto gli occhi di tutti, basta leggere i
          giornali.No, questa è la coseguenza, il motivo è che se lo facessero in molti le banconote non varrebbero più nulla e tutti ci rimetterebbero (per primi gli onesti).



          Per complicarsi l'esistenza ?

          Per restare nella legalità ?

          Se al mondo ci fosse tanta gente che la pensa
          cosi' non servirebbe la polizia e tutte le forze
          dell'ordine, invece l'uomo spesso preferisce
          vivere ben al di sopra delle sue possibilita' se
          puo' elevarsi poco
          faticosamente.



          Abbiano fiducia nell'utente, mettano nella


          confezione originale un bel manuale, qualche


          adesivo simpatico o un notepad o ancora la


          possibilità di scaricarsi da internet qualche


          livello aggiuntivo ( ma solo comprovando


          l'originalità del gioco)....


          Alla fine proponi o l'attivazione online? :)

          NO: propone di dare un motivo alla gente per
          possedere la scatola originale, questo succedeva
          molto di piu' quando internet non era diffuso
          alla faccia dei torrent e di chi gli da' la colpa
          dei suoi mancati
          guadagni.Il problema secondo me è un altro, lo hai trovato tu stesso quando dici poco sopra che c'è gente che vuole vivere sopra alle sue possibilità, anche quando si tratta di possedere un giochino.Per quanto i DRM non mi piacciano affatto per i problemi che possono causare li considero una sorta di male necessario.



          Bastano queste poche cose e non esagerare sul


          prezzo per conquistarsi il 90% di chi sia


          disponibile a comprarsi un gioco!


          Anche il 100% (di quelli disponibili a

          comprarlo), il problema sono quelli - una larga

          maggioranza - che, visto che SI PUO' avere

          aggratis, allora SI DEVE averlo. Senza pagare.

          Tanto non l'avrebbero comprato lo stesso, quindi
          come influenzerebbero le statistiche di vendita
          ?Chi compra gli abiti "firmati" tarocchi a un decimo o a un centesimo del prezzo degli originali come danneggia il sistema-moda?


          Qualunque sia il prezzo a cui viene proposto.

          Infatti: non l'avrebbero comprato e basta.Chi ti da questa certezza?



          Così potrebbero anche risparmiare ingenti


          risorse spese invece per la progettazione


          di nuovi lucchetti digitali !


          Se invece tutti comprassero originale, si

          risparmierebbe sui costi dei lucchetti
          (superflui

          e fastidiosi) e le aziende guadagnerebbero di

          più, con benefici ancora maggiori per tutti.

          Perche' ? Tanto hai confermato anche tu che chi
          scarica tutto non avrebbe
          comprato...
          Quindi ???Non ho confermato un bel niente, rileggi meglio ciò che ho scritto. Chi copia (o scarica) fa pagare agli utenti onesti il costo della propria furfanteria. Ma viviamo nel paese dei furbi... le colpe si cercano sempre negli altri e si evita di prenderci ciascuno le proprie responsabilità.
          • krane scrive:
            Re: Follie DRM
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: logicaMente


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Vedo che ancora le software house non hanno



            capito!



            Se la copia ottenuta via P2P addirittura



            funziona meglio dell'originale, non avendo



            DRM invasivi, perchè mai l'utente dovrebbe



            sborsare fior di euro per avere l'originale!


            Se la copia di una banconota "funziona" come


            l'originale, e non richiede neanche il


            fastidio di essere guadagnata onestamente,


            perchè mai dovremmo perdere fior di tempo a


            lavorare?

            Il problema e' che il governo fa di tutto per

            far si che una banconota non originale sia molto

            difficile da produrre, altrimenti la risposta e'

            sotto gli occhi di tutti, basta leggere i

            giornali.
            No, questa è la coseguenza, il motivo è che se lo
            facessero in molti le banconote non varrebbero
            più nulla e tutti ci rimetterebbero (per
            primi gli onesti).Questo per questa specie non e' mai contato gran che...



            Per complicarsi l'esistenza ?


            Per restare nella legalità ?

            Se al mondo ci fosse tanta gente che la pensa

            cosi' non servirebbe la polizia e tutte le forze

            dell'ordine, invece l'uomo spesso preferisce

            vivere ben al di sopra delle sue possibilita' se

            puo' elevarsi poco faticosamente.



            Abbiano fiducia nell'utente, mettano nella



            confezione originale un bel manuale, qualche



            adesivo simpatico o un notepad o ancora la



            possibilità di scaricarsi da internet



            qualche livello aggiuntivo ( ma solo



            comprovando l'originalità del gioco)....


            Alla fine proponi o l'attivazione online? :)

            NO: propone di dare un motivo alla gente per

            possedere la scatola originale, questo succedeva

            molto di piu' quando internet non era diffuso

            alla faccia dei torrent e di chi gli da' la

            colpa dei suoi mancati guadagni.
            Il problema secondo me è un altro, lo hai trovato
            tu stesso quando dici poco sopra che c'è gente
            che vuole vivere sopra alle sue possibilità,
            anche quando si tratta di possedere un giochino.
            Per quanto i DRM non mi piacciano affatto per i
            problemi che possono causare li considero una
            sorta di male necessario.Gia: male per chi il gioco sel'e' comprato, visto che i pirati non hanno questi problemi.



            Bastano queste poche cose e non esagerare



            sul prezzo per conquistarsi il 90% di chi



            sia disponibile a comprarsi un gioco!


            Anche il 100% (di quelli disponibili a


            comprarlo), il problema sono quelli - una


            larga maggioranza - che, visto che SI PUO'


            avere aggratis, allora SI DEVE averlo. Senza


            pagare.

            Tanto non l'avrebbero comprato lo stesso, quindi

            come influenzerebbero le statistiche di vendita ?
            Chi compra gli abiti "firmati" tarocchi a un
            decimo o a un centesimo del prezzo degli
            originali come danneggia il sistema-moda?Il sistema moda esiste o e' un'invenzione umana per dire questo e' uguale a quello ma costa di piu' ?Hai letto Gomorra ? Hai visto cosa dice del porto di Napoli ? Se fosse come dici tu il concetto di moda sarebbe stato distrutto da tempo, eppure invece....


            Qualunque sia il prezzo a cui viene proposto.

            Infatti: non l'avrebbero comprato e basta.
            Chi ti da questa certezza?Tu non conosci gente che scarica di tutto di piu ? Loro comprerebbero tutto o forse nulla ?Alla fine e' sempre una via di mezzo...



            Così potrebbero anche risparmiare ingenti



            risorse spese invece per la progettazione



            di nuovi lucchetti digitali !


            Se invece tutti comprassero originale, si


            risparmierebbe sui costi dei lucchetti


            (superflui e fastidiosi) e le aziende


            guadagnerebbero di più, con benefici ancora


            maggiori per tutti.

            Perche' ? Tanto hai confermato anche tu che chi

            scarica tutto non avrebbe comprato...

            Quindi ???
            Non ho confermato un bel niente, rileggi meglio
            ciò che ho scritto. Tu hai scritto : "Anche il 100% (di quelli disponibili a comprarlo), il problema sono quelli - una larga maggioranza - che, visto che SI PUO' avere aggratis, allora SI DEVE averlo. Senza pagare. Qualunque sia il prezzo a cui viene proposto."Da qui capisco che : offrendo un po' di piu' si potrebbe facilmente far comprare il gioco agli interessati, gli altri non l'avrebbero comprato lo stesso...O volevi dire altro ???
            Chi copia (o scarica) fa pagare agli utenti
            onesti il costo della propria furfanteria. Chi copia o scarica ha dimostrato abbondantemente che i sistemi anti copia sono inutili, eppure queste case continuano ad investirci miliardi e li fanno pagare a chi compra.... Qui ci sono grossi problemi di comunicazione tra chi copia e chi vende...
            Ma viviamo nel paese dei furbi... le
            colpe si cercano sempre negli altri e si evita di
            prenderci ciascuno le proprie responsabilità.Guarda che il problema non e' del paese...
          • logicaMente scrive:
            Re: Follie DRM
            Cerco di dare una risposta un pelo più ampia, cercando di riprendere i punti che tocchi.Il problema delle copie illegali (del software, come di tanti prodotti) l'ho visto da sempre come il fumo negli occhi perchè credo nel concetto di proprietà intellettuale, intesa come un modo giusto di tutelare la renumerazione di un lavoro "non manuale". Per questo assimilo la copia illecita al furto, pur sapendo che sono cose diverse.Credo che il valore del lavoro di un programmatore (semplifico per dire un software qualsiasi), come quello di uno scrittore o di uno stilista non si debba confondere con il costo dei supporti che li contengono (CD, libro, stoffa, etc) e quindi che esso risieda "nell'idea" e nel come questa è stata realizzata, non (solo) nel materiale.Che quindi queste categorie di lavoratori intellettuali abbiano il diritto di difendersi da chi tenta di sfruttare il risultato dei loro sforzi senza pagare il dovuto mi pare qualcosa di ragionevole e comprensibile.In alcuni casi ragioni di mercato e motivazioni tecnologiche hanno fatto si che fosse "facile" e relativamente sicuro abusare di materiale illecito (dai tempi delle cassette del C64 vendute in edicola ne è passata di acqua sotto i ponti ;) ) ma non credo che questo possa legittimare qualcuno ad interpretare le leggi in modo diverso da ciò che sono in realtà e quindi ad usare i prezzi o le (antipatiche) protezioni anticopia per giustificare atti di pirateria che - ce lo insegna la storia - sarebbero comunque stati compiuti.Sull'efficacia e sull'intrusività delle protezioni e dei DRM poi si può parlare, ed in linea di principio non mi piacciono affatto, ma ricordo che anche quando tali protezioni non c'erano (e una cassetta con 20 giochi costava 10.000 lire) la gente copiava lo stesso...Se invece di urlare tanto contro le protezioni, qualcuno (non riferito a te) guardasse nel proprio hard disk e si chiedesse quanto lavoro fatto da altri sta sfruttando illegalmente, forse allora non servirebbero tanti drm... è una mia opinione, ovviamente.P.S. ho letto Gomorra e, al di la di tante considerazioni sull'illegalità che sarebbe inopportuno presentare qui, penso che in quel caso chi compra i tarocchi finanzia la camorra, grazie sicuramente anche ad una sorta di "complicità" di certe case di moda. Motivo in più per boicottare entrambi.Cordialmente
          • krane scrive:
            Re: Follie DRM
            - Scritto da: logicaMente
            Cerco di dare una risposta un pelo più ampia,
            cercando di riprendere i punti che tocchi.:)
            Il problema delle copie illegali (del software,
            come di tanti prodotti) l'ho visto da sempre come
            il fumo negli occhi perchè credo nel concetto di
            proprietà intellettuale, intesa come un modo
            giusto di tutelare la renumerazione di un lavoro
            "non manuale". Per questo assimilo la
            copia illecita al furto, pur sapendo che sono
            cose diverse.
            Credo che il valore del lavoro di un
            programmatore (semplifico per dire un software
            qualsiasi), come quello di uno scrittore o di uno
            stilista non si debba confondere con il costo dei
            supporti che li contengono (CD, libro, stoffa,
            etc) e quindi che esso risieda "nell'idea" e nel
            come questa è stata realizzata, non (solo) nel
            materiale.
            Che quindi queste categorie di lavoratori
            intellettuali abbiano il diritto di difendersi da
            chi tenta di sfruttare il risultato dei loro
            sforzi senza pagare il dovuto mi pare qualcosa di
            ragionevole e comprensibile.
            In alcuni casi ragioni di mercato e motivazioni
            tecnologiche hanno fatto si che fosse "facile" e
            relativamente sicuro abusare di materiale
            illecito (dai tempi delle cassette del C64
            vendute in edicola ne è passata di acqua sotto i
            ponti ;) ) ma non credo che questo possa
            legittimare qualcuno ad interpretare le leggi in
            modo diverso da ciò che sono in realtà e quindi
            ad usare i prezzi o le (antipatiche) protezioni
            anticopia per giustificare atti di pirateria che
            - ce lo insegna la storia - sarebbero comunque
            stati compiuti.
            Sull'efficacia e sull'intrusività delle
            protezioni e dei DRM poi si può parlare, ed in
            linea di principio non mi piacciono affatto, ma
            ricordo che anche quando tali protezioni non
            c'erano (e una cassetta con 20 giochi costava
            10.000 lire) la gente copiava lo stesso...E qualcuno comprava lo stesso, non dimentichiamocelo.
            Se invece di urlare tanto contro le protezioni,
            qualcuno (non riferito a te) guardasse nel
            proprio hard disk e si chiedesse quanto lavoro
            fatto da altri sta sfruttando illegalmente, forse
            allora non servirebbero tanti drm... è una mia
            opinione, ovviamente.
            P.S. ho letto Gomorra e, al di la di tante
            considerazioni sull'illegalità che sarebbe
            inopportuno presentare qui, penso che in quel
            caso chi compra i tarocchi finanzia la camorra,
            grazie sicuramente anche ad una sorta di
            "complicità" di certe case di moda. Motivo in più
            per boicottare entrambi.Boicotta questo, boicotta quello; questo non comprarlo che finanzi la mafia quello neanche perche' finanzi le corp cattive... N'somma non fosse che poi finanzi la mafia dietro agli ospedali fai prima ad andare in coma per stare nella legalita' !!!Peccato che abbiamo una vita sola...Io penso che la nostra generazione sta vedendo la fine dei sistemi di distribuzione tradizionali, purtroppo ci troviamo tra un'incudine di corporazioni che ormai sono potentissime e non hanno nessuna intenzione di scomparire; e un martello che non possiamo ancora sapere come sara', ma che spero prima o poi qualcuno si inventera', figlio forse dei tentativi stile quello dei RadioHead, che contano sulla maggiore maturita' della gente, o con i drm che contano sulla pegoraggine della gente...Chissa' cosa ci dara' il futuro, quello di cui sono certo e' che il presente e' in cambiamento il che provoca instabilita' ed agitazione.
            CordialmenteAltrettanto cordialmenteScusa la risposta un po' stitica ma al momento sono di fretta.
    • Wolf01 scrive:
      Re: Follie DRM
      Ma infatti a questo punto preferisco se dentro alla scatola vuota pagata 50 ti mettono un foglietto con scritto il seriale e il link per scaricare il gioco, almeno si è sicuri che funziona...Cavolo si paga la licenza, non i bit del gioco... che io lo abbia comnprato o scaricato l'unica cosa che fa la differenza è la licenza, se l'ho comprato perchè devo essere considerato pirata se l'ho anche scaricato?
    • picchiatello scrive:
      Re: Follie DRM
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Vedo che ancora le software house non hanno
      capito!
      Se la copia ottenuta via P2P addirittura funziona
      meglio dell'originale, non avendo DRM invasivi,
      perchè mai l'utente dovrebbe sborsare fior di
      euro per avere
      l'originale!
      Per complicarsi l'esistenza?
      Abbiano fiducia nell'utente, mettano nella
      confezione originale un bel manuale, qualche
      adesivo simpatico o un notepad o ancora la
      possibilità di scaricarsi da internet qualche
      livello aggiuntivo (ma solo comprovando
      l'originalità del
      gioco)....
      Bastano queste poche cose e non esagerare sul
      prezzo per conquistarsi il 90% di chi sia
      disponibile a comprarsi un
      gioco!
      Così potrebbero anche risparmiare ingenti risorse
      spese invece per la progettazione di nuovi
      lucchetti
      digitali!Preoccupante e' che la sicurezza del Tuo prodotto e' delegata ad una azienda che svilisce alla fine il Tuo lavoro ed una Tua credibilità EA.E' come se una Ferrari venisse venduta con un sistema di sicurezza difettoso per cui una volta pagata non riesci a metterla in moto; senza contare che nel mondo "software" ci sono troppi vincoli nel nero-bianco delle licenze.Contenti loro...
  • Simon the Sorcerer scrive:
    Medodi di Protezione Intelligenti
    Nel titolo non mi riferisco ai sistemi come securom starforce and co, ma mi riferisco ad un abitudine oramai dimenticata: rendere irrinunciabili i contenuti della scatola di gioco, e non solo per le cosiddette "collector's edition", in quanto tempo fa queste erano le standard edition.Ad esempio, le avventure Infocom, citando come exemplum Leather Goddes of Phobos, in cui le scatole contenevano oggetti utili, in quanto indizi per la risoluzione di enigmi; oppure Total Annihilation Kingdom in cui il box contiene un mini racconto che fa da prologo alla storia.La vera rovina dei videogames non è il p2p, quanto i jewel case.
    • anonymous scrive:
      Re: Medodi di Protezione Intelligenti

      La vera rovina dei videogames non è il p2p,
      quanto i jewel
      case.Quoto.Argomentazioni estendibili a piacere per CD musicali/DVD.
  • rosa rossi scrive:
    DRM non disturba il gioco
    Se io inventassi qualcosa cercherei di trarne il massimo dalla mia invenzione....perche' il lavoro e' mio!!!!Cosi loro cercano di evitare che il gioco venga acquistato ....da un uno e 100 lo hanno gratis ....a me non disturba il drm.... perche' devo giocarci e stop ...se l'amico lo vuole (se lo compra) o glielo posso lasciare ..(sempre che lo rispetti come faccio io) quindi non ho bisogno della copia ...perche il dvd e' molto resistente.Pensate alle videoteche che noleggiano un film e games centinaia di volte...e il film e' perfetto e funzionante anche dopo anni !!!!!ieri ho noleggiato una settimana da dio ..e parlando con il gestore mi ha fatto vedere che il film e' uscito 500 volte(alla faccia della crisi) il film e' perfetto quindi.........che abbia il drm o non lo abbia a me non cambia nulla!!!!
    • Renji Abarai scrive:
      Re: DRM non disturba il gioco
      senza contare che con il digital delivery puoi anche riscaricarlo per i prossimi 2 anni in caso si corrompa.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: DRM non disturba il gioco
        contenuto non disponibile
        • Renji Abarai scrive:
          Re: DRM non disturba il gioco
          semplicemente tra 2 anni non ricorderai nemmeno che cos'è spore.Ci sarà qualcos'altro (anche solo un espansione) che ti occuperà il tempo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Renji Abarai scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            te pensi che spore (quello uscito ora) sarà più longevo di 2 anni? Io dico di no. Sicuramente sarà la base per altri giochi o future espansioni.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Renji Abarai scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            e probabilmente così sarà.Ci sono ancora i server di worms armageddon della East17.Come al solito vi fate troppe seghe mentali.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            IMHO qui non parliamo di servizi allo stadio larvale, ma di servizi disponibili da anni, in un mercato ormai maturo, e di un'azienda solida. Quindi il paragone non è proprio calzante. E anche per quel che riguarda i contenuti c'è una mole di lavoro immane dietro questo gioco, investimenti, e professionalità. Ergo per me fanno bene a proteggersi. Eppoi che vi lamentate... tanto c'è già la versione craccata no? Per i contenuti online o comprate o vi arrangiate. A me il DRM non ha dato nessun problema: non sapevo neanche ci fosse. Ed ho una garanzia di 2 o 3 anni sul dvd in caso di danneggiamento. Punto.
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Gino
            IMHO qui non parliamo di servizi allo stadio
            larvale, ma di servizi disponibili da anni, in un
            mercato ormai maturo, e di un'azienda solida.Microsoft non e' abbastanza solida ???Heee... L'ho sempre detto io...
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Si che è solida MS.E' Zune che fa schifo!!!
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Gino
            Si che è solida MS.
            E' Zune che fa schifo!!!...E secondo te uno doveva saperlo a fiuto appena uscito ?
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Gino

            Si che è solida MS.

            E' Zune che fa schifo!!!

            ...E secondo te uno doveva saperlo a fiuto appena
            uscito
            ?A fiuto no, a vista si: mi riferivo ad un fatto estetico :) !
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Gino
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Gino


            Si che è solida MS.


            E' Zune che fa schifo!!!

            ...E secondo te uno doveva saperlo a fiuto

            appena uscito ?
            A fiuto no, a vista si: mi riferivo ad un fatto
            estetico :)
            !Veramente si stava parlando dello store online :)
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            La risposta più seria è che comunque si tratta di un altro mercato e di un'altra situazione. MS entrava in un mercato già dominato da altri con fette di mercato oltre il 70%. Lo store e il player erano fortemente legati. Il player era brutto (IMHO). Anche se MS è solida non aveva senso investire ancora più denaro per un prodotto che non avrebbe preso (anche a causa dell'impopolarità di MS stessa).Qui invece abbiamo un azienda che è già in posizione dominante, in un settore in cui è competente.
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Gino
            La risposta più seria è che comunque si tratta di
            un altro mercato e di un'altra situazione. MS
            entrava in un mercato già dominato da altri con
            fette di mercato oltre il 70%. Lo store e il
            player erano fortemente legati. Il player era
            brutto (IMHO). Anche se MS è solida non aveva
            senso investire ancora più denaro per un prodotto
            che non avrebbe preso (anche a causa
            dell'impopolarità di MS stessa).
            Qui invece abbiamo un azienda che è già in
            posizione dominante, in un settore in cui è
            competente.Grazie per averci confermato che prima di acquistare da uno store online qualcosa che richiede conferma e' necessaria un'attentissima analisi del mercato, con profonde conoscenze di borsa, storia delle corporazioni coinvolte, avere occhio e buongusto.Certo non fanno male competenze di statistica e psicologia di massa.
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            No. Io l'ho preso e basta e l'ho installato, non sapevo neanche che ci fosse il DRM. L'ho imparato da PI. Questo per dire QUANTO E' INVASIVO.
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Gino
            No. Io l'ho preso e basta e l'ho installato, non
            sapevo neanche che ci fosse il DRM. L'ho imparato
            da PI. Questo per dire QUANTO E' INVASIVO.Ma ti capita spesso di cambiare argomento ogni 2 post ?Prima parlavamo degli mp3 scaricati a pagamento dallo store do microsoft che ora non si possono piu' usare...Sei un altro Gino che non ha seguito il discorso ?
          • Elettronic Arts scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Ho risposto a tono. Tu mi hai detto:"Grazie per averci confermato che prima di acquistare da uno store online qualcosa che richiede conferma e' necessaria un'attentissima analisi del mercato, con profonde conoscenze di borsa, storia delle corporazioni coinvolte, avere occhio e buongusto.Certo non fanno male competenze di statistica e psicologia di massa."E questo è solo l'ultimo... nei precedenti post si faceva un parallelo tra questi store e la possibilità di sbloccare online oltre le tre volte il gioco incriminato ( "SPORE" ) o riscaricarlo liberamente se in possesso di una licenza... . Io ho semplicemente seguito tutta la discussione e sono rimasto coerente con la discussione... non ho fatto nessuna analisi prima di comprare/scaricare SPORE. L'ho semplicemente fatto. Non credevo fosse necessario il riassunto delle puntate precedenti...
          • Elettronic Arts scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            P.S. sono Gino col pc di lavoro...
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Elettronic Arts
            Ho risposto a tono. Tu mi hai detto:Scusa... Ti registri ?Cosi' so con chi sto parlando...
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Elettronic Arts
            Ho risposto a tono. Tu mi hai detto:
            "Grazie per averci confermato che prima di
            acquistare da uno store online qualcosa che
            richiede conferma e' necessaria un'attentissima
            analisi del mercato, con profonde conoscenze di
            borsa, storia delle corporazioni coinvolte, avere
            occhio e buongusto.
            Certo non fanno male competenze di statistica e
            psicologia di massa."
            E questo è solo l'ultimo... nei precedenti post
            si faceva un parallelo tra questi store e la
            possibilità di sbloccare online oltre le tre
            volte il gioco incriminato ( "SPORE" ) o
            riscaricarlo liberamente se in possesso di una
            licenza...Proprio in quel parallelo mi e' parso che anche comprare da una grossa ditta affermata in tutto il mondo (in questo caso M$, la PIU' grossa) non sia una garanzia sufficiente di fruizione futura del prodotto.
            Io ho semplicemente seguito tutta la
            discussione e sono rimasto coerente con la
            discussione... non ho fatto nessuna analisi prima
            di comprare/scaricare SPORE. L'ho semplicemente
            fatto.
            Non credevo fosse necessario il riassunto delle
            puntate precedenti...Scusa, mi era parso che passassi di palo in frasca.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Non so se è prevista una legge per cui tu HAI IL DIRITTO di possedere un gioco fatto da me, EA. Se io, EA, non te lo voglio vendere? E se io, EA, te lo voglio vendere alle mie condizioni? O le accetti o niente, no? Come funziona? Puoi chiedere a tuo fratello magari... . ;)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco


            A me il DRM non ha dato

            nessun problema

            Ottimo, ora per avere ragione devi solo
            convincere le migliaia di persone a cui lo ha
            dato e quelle a cui lo
            darà.Io almeno parlo per esperienza personale, cosa che non si può certo dire di te, visto che hai detto che mai lo comprerai. In effetti non ho capito che fastidio ti da e perchè sei qui a lamentarti, visto che non solo non ti ha dato problemi, ma nemmeno lo vuoi comprare... . E alloraaaaaaaaaaaaa???:P
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Gino


            Molte fallite proprio a causa di mancati

            introiti

            e cosa cambierebbe, di grazia?
            se fallisce, falisce e basta.
            I tuoi acquisti svaniscono nel nulla e basta.
            Anche EA potrebbe fallire visto che Spore è sui
            torrent.Vero. Ipotesi al momento improbabile ma plausibile. Non mi sembra di averlo negato. L'unica cosa che sostengo è che un'azienda che produce effettivamente contenuti e non paccottiglia, ha il diritto di proteggere i propri investimenti. Meglio se lo fa in maniera efficiente, e non invasiva. Io spero di non dover re-installare troppe volte (OSX salvami tu!!!) ma anche nel caso in cui dovesse succedere, non credo che una telefonata mi sarà di peso.

            Ho solo detto che le condizioni non sono uguali,

            mica ho detto che non può succedere quello che

            dici tu. Le probabilità sono semplicemente

            minori.

            Io non voglio acquistare una probabilità di
            giocare, voglio acquistare un gioco e il diritto
            di giocarci da qui
            all'eternità.
            E abbastanza semplice da capire?E' semplicissimo, anche se mi sembra che tu ne stia facendo più una questione di principio, che una di buon senso.

            E' un tuo diritto. Ed EA esercita un suo
            diritto.

            Io esercito il mio diritto di non acquisto, il
            mio diritto di critica e il mio diritto di
            scrivere sui forum perchè è bene boicottare
            queste
            iniziative.
            Che cosa non ti è chiaro esattamente?Tutto chiaro, ed infatti l'ho scritto e tu l'hai pure riportato... :).Fai bene a non comprarlo se ritieni che sia giusto. Le mie argomentazioni riguardano il fatto che anche loro fanno bene dal loro punto di vista. E che lo fanno anche perché il mercato giochi su pc è uno dei più difficili da sostenere a causa della pirateria. Approccio giusto? Si? No? Per quello che riguarda il boicottaggio io credo che l'industria dei videogiochi sia una delle poche che attualmente fornisce contenuti di qualità... e che meriti di essere sostenuta. Credo anche che debba supportare in maniera adeguata gli utenti qualora incontrino problemi (diamo tempo per affrontare i problemi però). Se gli acquirenti (paganti) sono soddisfatti allora le politiche per la protezione dei contenuti sono legittime. Per il momento sono soddisfatto quindi mi astengo da critiche.

            ... :) e la marmotta impacchettava la

            cioccolata...

            se vuoi fare insinuazioni sulla mia legalità, ho
            un fratello avvocato che è poco carico di lavoro
            in questo
            periodo. Mi spiace per lui. E anche per te, che appena uno fa una battuta subito minacci azioni legali, facendo finta di non vedere l'ironia (palese) pur di aver ragione. Se avessi risposto a tono avremmo reso questa discussione più divertente. *Un po' deluso*

            Io almeno parlo per esperienza personale, cosa

            che non si può certo dire di te, visto che hai

            detto che mai lo comprerai.

            ho letto centinaia di commenti di gente che parla
            per esperienza personale (vai sui forum di spore
            ne è
            pieno)Anche io parlo per MIA esperienza diretta, (per definizione l'esperienza diretta è la propria e non quella di altri) per ora sono soddisfatto. Spero di non trovarmi nella loro situazione... .


            In effetti non ho

            capito che fastidio ti da e perchè sei qui a

            lamentarti, visto che non solo non ti ha dato

            problemi, ma nemmeno lo vuoi comprare... . E

            alloraaaaaaaaaaaaa???

            L'ho detto chiaramente:
            1) lo volevo comprare, ma la politica EA me lo
            impedisce (primo
            fastidio)
            2) se questo è il trend dei giochi per PC, dovrò
            fare a meno di un mare di titoli in futuro
            (secondo, di gran lunga più grande,
            fastidio)Io lo volevo comprare e l'ho comprato. Non è la politica di EA ad impedirti di comprare, sono le tue idee a proposito di quella che è una politica aziendale ad impedirti di farlo. Loro sono liberi di seguire le loro strategie e tu le tue idee. Ripeto: non lo vuoi comprare, non farlo. Lo vuoi comprare: compralo. Quando ti avrà dato problemi io ti darò pienamente ragione (sempre che te ne freghi qualcosa).
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco



            ... :) e la marmotta impacchettava la


            cioccolata...



            se vuoi fare insinuazioni sulla mia legalità, ho

            un fratello avvocato che è poco carico di lavoro

            in questo

            periodo.Mio cugggino è giudice della corte suprema! ^^
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Mi immagino il tuo avatar, ma con lo sguardo serioso, che dice queste cose... ma con un tono alla Neo di matrix. :)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Mi confermi quanto ti ho già scritto. *noia*
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Credo la discussione si sia esaurita, sai? Sarebbe solo un ripetere i miei post precedenti. Io sto giocando senza problemi e mi piace. Tu rosica pure. Ciao bello continua così. ;)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            P.S. e anche il tono della discussione era decisamente virato verso il lato oscuro. No thank you.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            No, le argomentazioni le ho portate, puoi andare a rileggere. Riproporre gli stessi argomenti in un'altra salsa non è più argomentare, è essere noiosi. Quindi IO non lo farò. In più non sopporto la gente priva o scarsamente munita di (auto)ironia. La trovo poco stimolante. E anche sui forum quando la incontro preferisco chiudere. Grazie comunque. :)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Non c'è che dire: hai il dono della sintesi!:)
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Gino
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: Gino

            qui parliamo di garanzie che *NON CI SONO*

            Il passato lo dimostra, ecco l'elenco infinito

            delle software house fallite:
            Molte fallite proprio a causa di mancati
            introiti, e questo non perchè hanno inserito
            misure drm nei loro prodotti, ma solo perchè
            queste non erano abbastanza efficaci.Molti ristoranti falliscono ogni mese, secondo te succede perche' la gente smette improvvisamente di mangiare o perche' loro cucinavano da scKifo ?
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Eh? *si sforza ma non capisce il paragone*
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Intendi dire che sono fallite perchè producevano giochi di baasa qualità? Un esempio in cui questo non è vero? Black Isle Studios.
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Gino
            Intendi dire che sono fallite perchè producevano
            giochi di baasa qualità? Un esempio in cui questo
            non è vero? Black Isle Studios.Bhe, sai quando Interplay ti promette di pubblicarti un gioco e poi quando e' pronto al 90% ti lascia nella M... E non puoi neanche offrirlo a un'altro perche' sei sotto contratto.http://pc.ign.com/articles/446/446379p1.html"The dissolution was prompted by an apparent political "ass-kissing battle" within the separate divisions of Interplay."http://www.multiplayer.it/notizia.php?id=25785
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Io avevo letto a causa di mancati introiti... sry.
          • Gino scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Però c'è anche scritto che erano già sotto di una 20ina di miioni...
          • Team 17 scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Cosa cacchio è la East17??
          • Mac Me scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Renji Abarai
            semplicemente tra 2 anni non ricorderai nemmeno
            che cos'è
            spore.
            Ci sarà qualcos'altro (anche solo un espansione)
            che ti occuperà il
            tempo.Io, a tempo perso, gioco ancora a Unreal.Comperato ORIGINALE.Adesso vai a guardare di che anno è, e già che ci sei vai a fare un corso sulla vita reale, che da quanto leggo le tue sparate sono al limite dell' auto ridicolo.
          • Wolf01 scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            non mi risulta che Unreal, il primo, abbia una protezione di questo genere, ce l'ho pure io originale
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            contenuto non disponibile
          • PippoPotamo scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            Uscire, fare una passeggiata e godersi il panorama con l'amato/a no, eh?
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: DRM non disturba il gioco
      - Scritto da: rosa rossi
      Se io inventassi qualcosa cercherei di trarne il
      massimo dalla mia invenzione....perche' il lavoro
      e'
      mio!!!!

      Cosi loro cercano di evitare che il gioco venga
      acquistato ....da un uno e 100 lo hanno gratis
      ....


      a me non disturba il drm.... perche' devo
      giocarci e stop ...se l'amico lo vuole (se lo
      compra) o glielo posso lasciare ..(sempre che lo
      rispetti come faccio io)


      quindi non ho bisogno della copia ...
      perche il dvd e' molto resistente.

      Pensate alle videoteche che noleggiano un film e
      games centinaia di volte...e il film e' perfetto
      e funzionante anche dopo anni
      !!!!!

      ieri ho noleggiato una settimana da dio ..e
      parlando con il gestore mi ha fatto vedere che il
      film e' uscito 500 volte(alla faccia della crisi)
      il film e' perfetto
      quindi.........

      che abbia il drm o non lo abbia a me non cambia
      nulla!!!!A me è capitato con un DVD noleggiato (La passione di Cristo se non ricordo male) che non venisse letto dal mio lettore stand alone! Tra l'altro un lettore di ottima qualità che legge praticamente qualsiasi supporto. Provo a metterlo nel drive del PC e sorpresa sorpresa il problema è la protezione anticopia Arcos implementata da Sony!!!Cioè Io compro o noleggio un DVD e poi rischio di non poterlo vedere su un normale lettore da salotto!Con questo gioco il punto è lo stesso le protezioni anticopia sono tali che il pirata lo trova comodamente sprotetto sul P2P, l'utente onesto invece deve stare attento al numero di attivazioni (3 non sono poi tante) e soprattutto gli viene sostanzialmente negata la possibilità di rigiocare dopo qualche anno a quel gioco! Come se uno dopo averlo comprato avesse il diritto di usarlo per pochi anni!Io mi diverto ancora oggi ad un giochino che si chiama Defender Of Crown in grafica CGA, ma molto simpatico, dopo oltre 18 anni dalla sua creazione, perchè non dovrei poterlo fare? Con i DRM attuali e le tre installazioni oggi sicuramente non potrei più usarlo!
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: DRM non disturba il gioco
        contenuto non disponibile
        • Argion scrive:
          Re: DRM non disturba il gioco
          Torunament (ha 9
          anni), a Mario Kart per GBA (ha 7 anni), ho
          rigiocato Suikoden (ha 11 anni)... potrei andare
          avanti all'infinito.. ma mi sa che qui la gente
          fa finta che non sia un
          problema...Vero! Suikoden e Suikoden2, capolavori assoluti! :) Mario Kart pure, quelli si che sono giochi!
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Argion
            Torunament (ha 9

            anni), a Mario Kart per GBA (ha 7 anni), ho

            rigiocato Suikoden (ha 11 anni)... potrei andare

            avanti all'infinito.. ma mi sa che qui la gente

            fa finta che non sia un

            problema...
            Vero! Suikoden e Suikoden2, capolavori assoluti!
            :) Mario Kart pure, quelli si che sono
            giochi!Io ho appena ri-finito Fallout2, ora sto giocando a Jagged Alliance 2 e Planetscape Tormenti.
          • Vault Dweller scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Argion

            Torunament (ha 9


            anni), a Mario Kart per GBA (ha 7 anni), ho


            rigiocato Suikoden (ha 11 anni)... potrei
            andare


            avanti all'infinito.. ma mi sa che qui la
            gente


            fa finta che non sia un


            problema...

            Vero! Suikoden e Suikoden2, capolavori assoluti!

            :) Mario Kart pure, quelli si che sono

            giochi!

            Io ho appena ri-finito Fallout2, ora sto giocando
            a Jagged Alliance 2 e Planetscape
            Tormenti."War, war never changes"P.S. Dove hai trovato Torment, io e da parecchio che cerco di recuperarlo original, e ancora non ci sono riuscito.
          • krane scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: Vault Dweller
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Argion


            Torunament (ha 9



            anni), a Mario Kart per GBA (ha 7 anni), ho



            rigiocato Suikoden (ha 11 anni)... potrei



            andare avanti all'infinito.. ma mi sa che



            qui la gente fa finta che non sia un problema...


            Vero! Suikoden e Suikoden2, capolavori


            assoluti!


            :) Mario Kart pure, quelli si che sono


            giochi!

            Io ho appena ri-finito Fallout2, ora sto

            giocando a Jagged Alliance 2 e Planetscape

            Tormenti.
            "War, war never changes"
            P.S. Dove hai trovato Torment, io e da parecchio
            che cerco di recuperarlo original, e ancora non
            ci sono riuscito.L'ho comprato a suo tempo, ma la lingua allora era un ostacolo troppo grande per me, poi quando ancora non era sparito dal mulo ho scaricato i 4 rar per essere piu' comodo, posso dire che ho fatto bene perche' il cd 3 non si legge piu'.Ora c'e' anche la patch per trasformarlo in italiano.
          • Vault Dweller scrive:
            Re: DRM non disturba il gioco
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Argion

            Torunament (ha 9


            anni), a Mario Kart per GBA (ha 7 anni), ho


            rigiocato Suikoden (ha 11 anni)... potrei
            andare


            avanti all'infinito.. ma mi sa che qui la
            gente


            fa finta che non sia un


            problema...

            Vero! Suikoden e Suikoden2, capolavori assoluti!

            :) Mario Kart pure, quelli si che sono

            giochi!

            Io ho appena ri-finito Fallout2, ora sto giocando
            a Jagged Alliance 2 e Planetscape
            Tormenti."War, war never changes"P.S. Dove hai trovato Torment, io e da parecchio che cerco di recuperarlo original, e ancora non ci sono riuscito.
        • Simon the Sorcerer scrive:
          Re: DRM non disturba il gioco
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Enjoy with Us


          Io mi diverto ancora oggi ad un giochino che si

          chiama Defender Of Crown in grafica CGA, ma
          molto

          simpatico

          bello! io l'avevo su Amiga.


          dopo oltre 18 anni dalla sua

          creazione, perchè non dovrei poterlo fare? Con i

          DRM attuali e le tre installazioni oggi

          sicuramente non potrei più

          usarlo!

          Io gioco ancora la primo Unreal Torunament (ha 9
          anni), a Mario Kart per GBA (ha 7 anni), ho
          rigiocato Suikoden (ha 11 anni)... potrei andare
          avanti all'infinito.. ma mi sa che qui la gente
          fa finta che non sia un
          problema...Stai attento a ciò che dici o Renji si trasforma in Xan Kriegor e ti ammazza a colpi di Enforcer mentre Donkey Kong ti investe con il suo Kart
      • mura scrive:
        Re: DRM non disturba il gioco
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Io mi diverto ancora oggi ad un giochino che si
        chiama Defender Of Crown in grafica CGA, ma molto
        simpatico, dopo oltre 18 anni dalla sua
        creazione, perchè non dovrei poterlo fare? Con i
        DRM attuali e le tre installazioni oggi
        sicuramente non potrei più
        usarlo!e quindi non ti resta che fare come tutti quelli su amazon che lo stanno boicottando (se vuoi restare nella legalità) o scaricartelo già bello crakkato (se non te ne frega una cippa della legalità).
      • Might scrive:
        Re: DRM non disturba il gioco
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Io mi diverto ancora oggi ad un giochino che si
        chiama Defender Of Crown in grafica CGA, ma molto
        simpatico, dopo oltre 18 anni dalla sua
        creazione, perchè non dovrei poterlo fare? Con i
        DRM attuali e le tre installazioni oggi
        sicuramente non potrei più
        usarlo!Defender of THE Crown, prego! Che gioco mitico!Non so se ho passato più tempo con questo o con il primo, originale e ineguagliabile Prince of Persia (un'animazione così fluida da fare invidia anche agli esigentissimi giochi di oggi...).
      • rosa rossi scrive:
        Re: DRM non disturba il gioco
        la passione di cristo l'ho letta benissimo in un lettore di 7 anni fa' ..... l'ho noleggiato e poi comprato ...ma nessun problema ...so invece che masterizzarlo dava problemi :) ...ma la lettura dell'originale non dava problemi...il mio lettore dava problemi su alcuni dvd e per non avere problemi devi aggiornare il firmwere del tuo lettore....in assistenza o ....su internetil problema non dipendeva dal dvd ma dal tuo lettore ...;)PS la mia play station 2 molti film li leggeva a metta'....se lo inserivo nel lettore dvd tutto ok
        • krane scrive:
          Re: DRM non disturba il gioco
          - Scritto da: rosa rossi
          la passione di cristo l'ho letta benissimo in un
          lettore di 7 anni fa' ..... l'ho noleggiato e poi
          comprato ...ma nessun problema ...
          so invece che masterizzarlo dava problemi :)
          ...ma la lettura dell'originale non dava
          problemi...

          il mio lettore dava problemi su alcuni dvd e per
          non avere problemi devi aggiornare il firmwere
          del tuo
          lettore....
          in assistenza o ....su internet

          il problema non dipendeva dal dvd ma dal tuo
          lettore
          ...;)

          PS la mia play station 2 molti film li leggeva a
          metta'....
          se lo inserivo nel lettore dvd tutto okE tu sei contenta di non poter vedere molti film sulla play ?Io ho solo la play, per vedere i DVD mi confermi che sarei costretto a comprare ANCHE un lettore DVD a causa delle protezioni... E poi non dovrei inCazVolarmi !!!
  • Nicola scrive:
    sono completamente d'accordocon EA
    Non mi rendevo conto della difficoltà nel programmare un videogioco finchè non ho dovuto farne uno io (laureando in info)...vi assicuro che quando in una cosa ci mettete tutti voi stessi, e la gente se ne frega del vostro lavoro non è bello...saluti
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: sono completamente d'accordocon EA
      contenuto non disponibile
      • Elettronic Arts scrive:
        Re: sono completamente d'accordocon EA
        Tanto non lo compreresti comunque. :)Almeno ti rendo la vita un po' difficile... te lo devi scaricare o avere un amico scaricone che te lo voglia passare. E intanto preparo l'introduzione del TC. E poi o mi pagherai o ti guarderai la TV mediaset! Ha ha ha.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: sono completamente d'accordocon EA
          contenuto non disponibile
          • Elettronic Arts scrive:
            Re: sono completamente d'accordocon EA
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Elettronic Arts

            Tanto non lo compreresti comunque. :)

            errore: ho già scritto in lungo e in largo che
            l'avrei comprato a scatola chiusa (cosa piuttosto
            rara).
            Bla bla bla... tante chicchere niente cash. Prima pagare e poi lamentarsi!!! :D

            Almeno ti rendo la vita un po' difficile...

            assolutamente no.
            ho tante cose a cui giocare.Scarabeo? Monopoli? Da solo? Sai che 2 scatole!!! ^^


            te lo

            devi scaricare o avere un amico scaricone che te

            lo voglia passare.

            non sono interessato, grazie.
            Preferisco pagare qualche SH concorrente a EA.
            Magari un bel giorno EA fallirà anche :)
            Vade retro Satana!!!

            E intanto preparo

            l'introduzione del TC. E poi o mi pagherai o ti

            guarderai la TV mediaset!

            ops.. ci sono cascato :'(Har har har har...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: sono completamente d'accordocon EA
            contenuto non disponibile
    • Homo Economicus scrive:
      Re: sono completamente d'accordocon EA
      - Scritto da: Nicola
      Non mi rendevo conto della difficoltà nel
      programmare un videogioco finchè non ho dovuto
      farne uno io (laureando in info)...vi assicuro
      che quando in una cosa ci mettete tutti voi
      stessi, e la gente se ne frega del vostro lavoro
      non è
      bello...
      salutiIl fatto è che il DRM non serve per scoraggiare i pirati.Non è un sistema per impedire la circolazione di copie illegali.Non è statio creato per impedire i furti di materiale protetto.No.Serve solo ed esclusivamente a spillare più soldi ai pochi che sono disposti a pagare.Chi ha sempre copiato continuerà a copiare.Quindi, si chiede il venditore, non possiamo trovare il modo di fare pagare di più chi già ci sta pagando?Il DRM è la risposta.
    • Skywalker scrive:
      Re: sono completamente d'accordocon EA
      Quando hai finito di programmare quel maledetto ennesimo programma di conversione dal formato nativo di Murex per consentire l'allineamento dei dati in Kondor+, e ti pagano, esci e con quei sudati soldi ti compri "Spore". Arrivi a casa e scopri che o non riformatti più il tuo Hard Disk o dopo la terza volta OGNI volta devi andare a pregare che ti diano un altro codice. Poi scopri che non gira in emulazione, e quindi tra 10 anni non potrò farlo girare dentro una Virtualizzazione, come fai con i vecchi giochi per Amiga e DOS/Win31.Ed a quel punto ti chiedi perché il Copyright consente a EA di trattarti in quel modo, e vende software, e tu invece non puoi nemmeno riutilizzare quel codice che hai scritto tu se andrai a lavorare per un'altra azienda. Ed è sempre software. E tu hai pagato EA, esattamente come sei stato pagato per quel transcodificatore.Diritti di "AUTORE"? Ma vaff.....
  • James Kirk scrive:
    Inutile fare la anime belle
    Premesso che anche a me EA, ed in generale i publishers, stanno sul gozzo, credete a costoro piaccia inserire DRM nei giochi ed essere mandati affanculo dal mondo e, in particolare, anche dagli utenti paganti?Mi spiace tirare in ballo i soliti argomenti, ma il motivo del DRM nei giochi sono i milioni di scrocconi che li copiano, cosa che, fra l'altro, sta uccidendo il mercato dei giochi per PC.I giochi non sono come la musica od i film che guadagnano con le riproduzioni pubbliche (concerti, TV, Radio etcc..); i giochi guadagnano solo con la vendita delle licenze.Semmai il problema è il prezzo ma questo è tutto un altro di scorso.Comunque il DRM che lo terremo a lungo; Speriamo solo che si arrivi a definire qualche forma meno invasiva (tipo Steam di Valve), ma il problema è complesso.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Inutile fare la anime belle
      contenuto non disponibile
      • James Kirk scrive:
        Re: Inutile fare la anime belle


        Il motivo francamente non mi interessa
        minimamente.
        io ho centinaia di titoli originiali, e nessuno
        starforce entrerà mai nel mio
        PC.
        Punto.Su questo concordo al 100%, e mi guardo bene dal comprare giochi che abbiano protezioni quali Starforce (che mi pare abbia anche chiuso baracca) o anche Securom (i.e. Sony).Tuttavia accetto sistemi come Steam che ti autenticano (e per quel che riguarda la copia è anche ben più più restrittivo di quelli citati sopra) ma non ti alterano il PC, e che poi ti forniscono anche servizi utili.Poi puoi anche comprare il gioco e scaricarti il crack, ma se tutti facessero veramente così non staremmo neppure qui a discutere!Ripeto, è una questione di metodologie che, volenti o nolenti, dovremo accettare, altrimenti il gioco per PC morirà nel giro di pochi anni (anche perchè il rapporto tra i giochi console/PC è vicino a 10) e nessuno vuole lavorare gratis.
    • Mac Me scrive:
      Re: Inutile fare la anime belle
      Sai come potrebbero risolvere il problema dei piratoni le varie SW house, e Major del disco?Con quello che si chiamava libretto ossia col valore aggiunto !Osserva:Dal negoziante: scatola in cartone, libretto da 3 pagine e DvdSul P2P: file con DVD+crack+nocd.Dov'è la differenza? NON C'E' , anzi, il file è 100 volte più comodo (backup, copie etc), ed allora chi me lo fa fare di comperarmi una scatola di cartone ed un libretto a 60 (sessanta!) euro?Viceversa, se in quella scatola di cartone ci fosse, chessò, una mappa in A3 in similpergamena, un libretto UTILE grosso un dito o qualche gadget che magari è la chiave per qualche area bonus o chessoio, ecco che allora diventa più sostenibile e sensato il costo.Vuoi la versione schifo o per provarla? Te la scarichi;Vuoi la Vera Versione, con la mappa ENORME, vari segreti sul libretto oppure il "developer book" (come quello di UPLINK)? Paghi.Però in cambio hai qualcosa di veramente unico!...e invece...
      • Robba scrive:
        Re: Inutile fare la anime belle
        Cito a tal proposito Ultima VII...Gran gioco e gran confezione con mappa, carte, 2 manuali ecc...(nemmeno ricordo tutto...)
  • unaDuraLezione scrive:
    "In sintesi" errato
    contenuto non disponibile
  • za73 scrive:
    Se avessi una sw house non userei DRM
    Ogni mese invierei al PG del giocatore un boss di fine livello che esige un versamento tramite PayPal. Se il PG non paga, la prima volta gli si da fuoco all'inventario, la seconda si iniziano a far fuori i PG dei suoi amici.Nel mondo reale funziona, perchè non farlo videogiochi?
    • krane scrive:
      Re: Se avessi una sw house non userei DRM
      - Scritto da: za73
      Ogni mese invierei al PG del giocatore un boss di
      fine livello che esige un versamento tramite
      PayPal. Se il PG non paga, la prima volta gli si
      da fuoco all'inventario, la seconda si iniziano a
      far fuori i PG dei suoi amici.
      Nel mondo reale funziona, perchè non farlo videogiochi?Perche' non a tutti i giochi serve il collegamento ad internet... Anzi...
  • attonito scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    qual'era quella istruzione assembrer dello Z80 per trasferire un blocco di DE byte dalle locazioni partenti da BC alle locazioni partenti da HL? orca, non mi ricordo... :-(
    • KaysiX scrive:
      Re: Devo affrettarmi
      - Scritto da: attonito
      qual'era quella istruzione assembrer dello Z80
      per trasferire un blocco di DE byte dalle
      locazioni partenti da BC alle locazioni partenti
      da HL? orca, non mi ricordo...
      :-(Mi sa che ti riferisci a ldir e lddr ("load, increment, repeat" e "load, decrement, repeat")Nel caricamento dei giochi sullo ZX spectrum ad esempio si utilizzava per mostrare istantaneamente la schermata, caricata in ram generica e trasferita sulla ram video in una frazione di secondo.HTH,KaysiX
  • attonito scrive:
    EA se ne vada a quel paese!
    anni fa ho comprato in cofanetto deluxe Command&Conquer General + Command&Conquer ZeroHour. PREMESSEA. il 1° disco devi sempre averlo nel lettore CD altrimenti il gioco non parteB. la legge italiana ammette una copia a fini di backup, quindi i tizi di EA sono dei fuorilegge per la Legge Italiana.C. il primo dcd di entrambi i titoli ha sistemi anticopia che impediscono, appunto, la copia del disco.Risultato numero uno?Sono costretto a tenere sempre il cd inserito, con i guai potenziali che ne conseguono (dimenticarmelo in giro, graffiarlo accidentalmente, rovinarlo, etc)SONO TUTT'ORA INCA**ATO COME UNA BESTIA perche' non posso fare una copia di bakup del primo disco di entrambi i titoli.Risultato numero due?Ho detto "ciao ciao" ai signori di EA e da quel momento uso solo giochi di secondamano prestatimi dagli amici o comprati in edicola a pochi euro.... basta aspettare un paio di anni ed il prezzo si riduce di molto.Se il compenso per i clienti corretti e' mettergli i bastoni tra le ruote, evviva la pirateria!
  • Tonino scrive:
    Modo efficace per combattere la pirateri
    Credo che il modo più efficace per le SWHoise di combattere la pirateria sia di dar un maggior valore al gioco originale.. questo come si può fare?? Dandogli un maggiore valore aggiunto.. magari con application online.. (mi viene in mente oggetti aggiuntivi.. e community per sims).. un servizio di assistenza adeguato.. Per esempio Battlefield, che costava 20 euro e ti dava molteplici mappe, è stato comprato da molti miei amici
    • Paolino scrive:
      Re: Modo efficace per combattere la pirateri
      - Scritto da: Tonino
      Credo che il modo più efficace per le SWHoise di
      combattere la pirateria sia di dar un maggior
      valore al gioco originale.. questo come si può
      fare?? Dandogli un maggiore valore aggiunto..
      magari con application online.. (mi viene in
      mente oggetti aggiuntivi.. e community per
      sims).. un servizio di assistenza adeguato..Io mi sono comprato sempre volentieri i vari HalfLife! :)Steam e' un po' fastidioso, ma HalfLife ha un valore aggiunto infinito IMHO
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Modo efficace per combattere la pirateri
        contenuto non disponibile
        • Tonino scrive:
          Re: Modo efficace per combattere la pirateri
          Infatti sarebbe intelligente e meno costoso (tenere su un servizio call center dedicato costa) da parte della SWHouse liberalizzare il DRM dopo tot anni con una patch..Se ci pensi questa forma del noleggio a molti giocatori piace.. pensa ad hattrick (gioco tecnicamente basso) che chiede 3 euro al mese o 30 euro all'anno (non sono pochi se ci giochi per un paio di anni) però ha un sacco di utenti e molti pagano volentieri..
  • Tonino scrive:
    Per me è giusto che si proteggano
    Per me è giusto che le SWHouse si proteggano dalla pirateria.. però deve essere fatto con furbizia.. ovvero senza danneggiare l'utente.. A mio parere è giusto che la persona dopo tot installazioni di un codice seriale debba contattare il Call Center (a patto che la chiamata non ti costi come l'acquisto del gioco originale.. quindi mettendo un numero verde).. Sinceramente questo ti permetterebbe anche di passare il gioco all'amico stretto ma non di metterlo a disposizione a tutti su il mulo.. Magari è meno giusto che le SWHouse vadano a blindare così tanto il gioco da renderlo inutilizzabile :)
    • Mac Me scrive:
      Re: Per me è giusto che si proteggano
      - Scritto da: Tonino
      Per me è giusto che le SWHouse si proteggano
      dalla pirateria.. però deve essere fatto con
      furbizia.. ovvero senza danneggiare l'utente.. A
      mio parere è giusto che la persona dopo tot
      installazioni di un codice seriale debba
      contattare il Call Center (MANONDICIAMOBOJATEPERFAVORE!e se io non ho a disposizione un telefono o internet che faccio?
      • Tonino scrive:
        Re: Per me è giusto che si proteggano
        Se non hai ne un telefono (cellulare o fisso) ne internet??? Allora mi sembra strano che tu abbia un pc..
        • Paolino scrive:
          Re: Per me è giusto che si proteggano
          - Scritto da: Tonino
          Se non hai ne un telefono (cellulare o fisso) ne
          internet??? Allora mi sembra strano che tu abbia
          un
          pc..E perche'???Non c'e' nulla di strano! E' un caso particolare, ma plausibile.Non e' indispensabile avere telfono o internet per avere il pc
          • Tonino scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            In questo caso strano e isolato penso che la persona possa andare in una delle vecchie cabine telecom e chiamare con un gettone telefonico..
          • Mac Me scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            - Scritto da: Tonino
            In questo caso strano e isolato penso che la
            persona possa andare in una delle vecchie cabine
            telecom e chiamare con un gettone
            telefonico..In questo caso, tutt'altro che strano o isolato (stando alle statistiche sulla copertura italiana dell'adsl) il gioco o resta sugli scaffali o viene copiato dall'amico scaricone.E cioè: la protezione anticopia anche questa volta fa l'esatto contrario, favorendo la pirateria.
          • Gino scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            Comunque c'è scritto sulla scatola quando acquisti! Se non hai internet o telefono non comprarlo. E comunque è un caso limite... hai voglia tu a dire il contrario.
          • Mac Me scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            - Scritto da: Gino
            Comunque c'è scritto sulla scatola quando
            acquisti! Se non hai internet o telefono non
            comprarlo.Non è questo il punto.Io* voglio giocare, ma non ho ne telefono (evabbè) ne internet.Secondo te che faccio?Ovvio me faccio scaricare dall'amico piratone, lo crakko e ci gioco, in barba alle protezioni di chichessia.Ecco quindi che le protezioni varie hanno ottenuto, anche nel mio* caso, l'effetto opposto che si prefiggieva, cioè invece che scoraggiare la pirateria la favorisce !
            E comunque è un caso limite... hai
            voglia tu a dire il
            contrario.Non è poi così limite quanto credi...*= qualsiasi giocatore medio semi-random , preciso che a me del gioco in questione non interessa praticamente nulla, "io" è da intendere come colloquiale...
          • logicaMente scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            - Scritto da: Mac Me
            - Scritto da: Gino

            Comunque c'è scritto sulla scatola quando

            acquisti! Se non hai internet o telefono non

            comprarlo.

            Non è questo il punto.
            Io* voglio giocare, ma non ho ne telefono
            (evabbè) ne
            internet.Secondo il tuo ragionamento, se tu* non avessi neppure il computer ma volessi comunque giocare, allora giustificheresti il furto di un pc?
            Secondo te che faccio?1) non giochi2) ti compri un cellulare (costa meno del gioco)
            Ovvio me faccio scaricare dall'amico piratone, lo
            crakko e ci gioco, in barba alle protezioni di
            chichessia.OK, allora... per attivarlo online NON HAI NEMMENO IL TELEFONO, mentre per scaricarlo pirata e per trovare il crack TROVI ANCHE L'ADSL.Non regge tanto, lo specchio su cui ti arrampichi, eh! ;)
          • DarkOne scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            Invece, in parte, ha ragione.Se compro un gioco devo poterlo infilare nel lettore, installare e giocare subito. Perchè devo necessariamente essere connesso ad internet per giocare? Non lo capisco.Se internet non ce l'ho che faccio? Vado dall'amico con l'ADSL portandomi appresso il PC in modo da far attivare il gioco? Ma ti rendi conto dell'assurdità della cosa?Questi DRM sono illegittimi, punto e basta. Come ho già detto, mi meraviglia che nessuno abbia preso in mano la faccenda e tutelato i diritti di noi consumatori, oltretutto perchè il gioco lo fanno pagare a peso d'oro.- Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Mac Me

            - Scritto da: Gino


            Comunque c'è scritto sulla scatola quando


            acquisti! Se non hai internet o telefono non


            comprarlo.



            Non è questo il punto.

            Io* voglio giocare, ma non ho ne telefono

            (evabbè) ne

            internet.

            Secondo il tuo ragionamento, se tu* non avessi
            neppure il computer ma volessi comunque giocare,
            allora giustificheresti il furto di un
            pc?


            Secondo te che faccio?

            1) non giochi
            2) ti compri un cellulare (costa meno del gioco)



            Ovvio me faccio scaricare dall'amico piratone,
            lo

            crakko e ci gioco, in barba alle protezioni di

            chichessia.

            OK, allora... per attivarlo online NON HAI
            NEMMENO IL TELEFONO, mentre per scaricarlo pirata
            e per trovare il crack TROVI ANCHE
            L'ADSL.

            Non regge tanto, lo specchio su cui ti
            arrampichi, eh!
            ;)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            contenuto non disponibile
        • krane scrive:
          Re: Per me è giusto che si proteggano
          - Scritto da: Tonino
          Se non hai ne un telefono (cellulare o fisso) ne
          internet??? Allora mi sembra strano che tu abbia
          un pc..Hahahahahahaha(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • denis scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            sono in un paese di campagna, ho 5 pc ma non telefono o internet... che fo?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            attacchi le cuffie e microfono e usi skype.contento?
          • Mac Me scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            - Scritto da: Renji Abarai
            attacchi le cuffie e microfono e usi skype.
            contento?Quale parte di "npaese di campagna" non ti è chiara?Guarda che mica tutti abitano a 50 mt dalla cantralina telecoz, cosa credi, che tutta l'italia sia centro roma/milano? :-o
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            infatti ho dato la soluzione e senza girare la ruota.Cosa ho vinto?
          • anonymous scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            - Scritto da: Renji Abarai
            infatti ho dato la soluzione e senza girare la
            ruota.
            Cosa ho vinto?Un corso di IRL
          • suxor scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            - Scritto da: Renji Abarai
            attacchi le cuffie e microfono e usi skype.
            contento?Se la software house fallisce 6 mesi dopo aver rilasciato il gioco?
          • krane scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            - Scritto da: denis
            sono in un paese di campagna, ho 5 pc ma non
            telefono o internet... che fo?Ti fai passare la copia pirata da un amico come si e' sempre fatto !
      • brillino scrive:
        Re: Per me è giusto che si proteggano
        - Scritto da: Mac Me
        MANONDICIAMOBOJATEPERFAVORE!
        e se io non ho a disposizione un telefono o
        internet che
        faccio?aspetti di tornare nel mondo civilizzato e telefoni o vai su internet.o questo spore è così bello che anche in mezzo al deserto uno deve per forza giocarci?
      • James Kirk scrive:
        Re: Per me è giusto che si proteggano

        e se io non ho a disposizione un telefono o
        internet che
        faccio?Non giochi (o ti compri una console), punto!
        • Mac Me scrive:
          Re: Per me è giusto che si proteggano
          - Scritto da: James Kirk

          e se io non ho a disposizione un telefono o

          internet che

          faccio?

          Non giochi (o ti compri una console), punto!Risposta esatta!(oppure cracchi il gioco scaricato)
      • Gino scrive:
        Re: Per me è giusto che si proteggano
        Vendi la caverna e ti compri una casa in città!
    • Paolo scrive:
      Re: Per me è giusto che si proteggano
      - Scritto da: Tonino
      Per me è giusto che le SWHouse si proteggano
      dalla pirateria.. però deve essere fatto con
      furbizia.. ovvero senza danneggiare l'utente.. A
      mio parere è giusto che la persona dopo tot
      installazioni di un codice seriale debba
      contattare il Call Center (a patto che la
      chiamata non ti costi come l'acquisto del gioco
      originale.. quindi mettendo un numero verde)..No no no .... è una cosa semplicemente INACCETTABILE sia per l'utente che per il marketing. Il compratore medio, nel quale mi ci metto pure io, non ha problemi a pagare per comprare il gioco purchè abbia la strada spianata nell'installarlo e nel fruirne. Una singola ora che perdo nell'installare e attivare il gioco con chiamata al call center, per me vale in euro quanto la spesa dell'acquisto.
      • Tonino scrive:
        Re: Per me è giusto che si proteggano
        - Scritto da: Paolo
        - Scritto da: Tonino

        Per me è giusto che le SWHouse si proteggano

        dalla pirateria.. però deve essere fatto con

        furbizia.. ovvero senza danneggiare l'utente.. A

        mio parere è giusto che la persona dopo tot

        installazioni di un codice seriale debba

        contattare il Call Center (a patto che la

        chiamata non ti costi come l'acquisto del gioco

        originale.. quindi mettendo un numero verde)..

        No no no .... è una cosa semplicemente
        INACCETTABILE sia per l'utente che per il
        marketing. Si ma non per le spese di Ricerca e Sviluppo.. se vuoi produrre un gioco devi avere il dinero per svilupparloIl compratore medio, nel quale mi ci
        metto pure io, non ha problemi a pagare per
        comprare il gioco purchè abbia la strada spianata
        nell'installarlo e nel fruirne (COPIANDOLO). Una singola ora
        che perdo nell'installare e attivare il gioco con
        chiamata al call center, per me vale in euro
        quanto la spesa
        dell'acquisto.Credo che solo una prostituta guadagni 50-80 euro all'ora..Scusa ma tutto il tempo che perdi ai call center di telecom.. Infostrada.. e Amici?? Cosidera che paghi di più e la mancanza di servizio è più critica del "non avere il gioco"
        • Paolo scrive:
          Re: Per me è giusto che si proteggano
          - Scritto da: Tonino
          - Scritto da: Paolo

          - Scritto da: Tonino


          Per me è giusto che le SWHouse si proteggano


          dalla pirateria.. però deve essere fatto con


          furbizia.. ovvero senza danneggiare
          l'utente..
          A


          mio parere è giusto che la persona dopo tot


          installazioni di un codice seriale debba


          contattare il Call Center (a patto che la


          chiamata non ti costi come l'acquisto del
          gioco


          originale.. quindi mettendo un numero verde)..



          No no no .... è una cosa semplicemente

          INACCETTABILE sia per l'utente che per il

          marketing.
          Si ma non per le spese di Ricerca e Sviluppo.. se
          vuoi produrre un gioco devi avere il dinero per
          svilupparloNon è in discussione la legittimità di essere pagati, quella è una cosa ovvia.La questione è un'altra. Se guardi al mercato della musica, la smania del DRM lo ha quasi distrutto, al punto che grandi major stanno facendo marcia indietro verso il DRM-free. Perchè tutte le implementazioni del DRM imponevano anche vincoli all'utente legittimo.
          Il compratore medio, nel quale mi ci

          metto pure io, non ha problemi a pagare per

          comprare il gioco purchè abbia la strada
          spianata

          nell'installarlo e nel fruirne

          (COPIANDOLO).
          Una singola ora

          che perdo nell'installare e attivare il gioco
          con

          chiamata al call center, per me vale in euro

          quanto la spesa

          dell'acquisto.

          Credo che solo una prostituta guadagni 50-80 euro
          all'ora..
          Scusa ma tutto il tempo che perdi ai call center
          di telecom.. Infostrada.. e Amici?? Cosidera che
          paghi di più e la mancanza di servizio è più
          critica del "non avere il gioco"Ringraziando il cielo ho la fortuna e il privilegio di avere un lavoro tecnico molto ben pagato, ed un gioco me lo ripago con un'ora di lavoro in più. Per di più ci metto clamorosamente meno ad andare a comprarlo che a scaricarlo piratato. Ti potrei addirittura dire che io sono tra quelli che pagano le ricerche e sviluppo di prodotti che vengono piratati.Ti faccio notare due cose palesi riguardo la citata protezione secureROM:- non da' nessun fastidio alle copie piratate- crea potenziali problemi agli acquirenti legittimiIl risultato è proprio questo: chi ha la copia pirata non ha nessun fastidio o limite in copie o installazioni, mentre l'utente legittimo non ha facoltà di fare più di tre installazioni in totale, se non elemosinando il permesso (che non è detto ti concedano) al call center.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Per me è giusto che si proteggano
      contenuto non disponibile
      • Tonino scrive:
        Re: Per me è giusto che si proteggano
        Ti ricordo che quando cambi pc..La licenza Windows non vale più (a meno che non sia OEM generalizzata)Spero che molti SW installati sia freeware (e basta a volere sto Norton!! :) )Infatti dicevo sopra che sarebbe intelligente che dopo tot anni il vincolo del DRM decadesse (poichè anche l'azienda avrebbe dei costi)Non credo che tu debba giustificare nulla.. ma solo dare il vecchio codice.. e dire il tuo nome e cognome (fanno un match.. su chi l'ha installato la prima volta)P.s. leggendo i miei post mi verebbe il dubbio di lavorare per l'EA.. ma vi assicuro che non è così.. ma mi sto provando a mettere nei loro panni :) Cmq se avessi una SWHouse e i miei clienti fossero tutti dei pirati e la gante si lamentasse dei DRM.. renderei tutto gratis e ci metterei dentro un bel pò di pubblicità sullo stile del Business Plan di Google che tutti ineggiano tanto.. forse piacerebbe di più.. che dite??
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Per me è giusto che si proteggano
          contenuto non disponibile
          • Wolf01 scrive:
            Re: Per me è giusto che si proteggano
            Come non darti ragione (comunque spore usa securom e non starforce... se avessero usato starforce avrei dato fuoco ai negozi), con i drm si finisce sempre per colpire gli utenti legittimi... ma scusa, che ti frega se io presto il gioco ad un amico quando c'è l'azerbaigiano che crea milioni di copie da distribuire agli ambulanti di tutto il mondo e magari sotto sotto ha più soldi della EA?
    • BlueSky scrive:
      Re: Per me è giusto che si proteggano

      chiamata non ti costi come l'acquisto del gioco
      originale.. quindi mettendo un numero verde)..
      Sinceramente questo ti permetterebbe anche di
      passare il gioco all'amico stretto ma non di
      metterlo a disposizione a tutti su il mulo..Certo. Poi che succede se fra cinque anni riformatto il pc per la quarta volta ed ho bisogno dell'attivazione, ma questo meccanismo è stato abbandonato e non ho più modo di avere un codice nuovo? In fondo è quanto già avvenuto con la musica acquistata online dove i server che fornivano i certificati sono stati poi spenti. E se poi mettessero il numero a pagamento? Qualcuno glielo impedisce? No.Meglio evitare.
    • DarkOne scrive:
      Re: Per me è giusto che si proteggano
      Premetto che parla (scrive) un programmatore software, quindi ben conosco i travagli dietro un software e il suo costo.Giusto che si tutelino, indubbiamente.Giusto rompere le scatole a qualcuno che sgancia 60 euro (oh, bello sto dicendo 60 euro!!!) per un gioco? Illegittimo.Il DRM è la piaga dell'hi-tech, quando i distributori inizieranno a capirlo si giungerà ad una svolta.Si diceva che starforce era il meglio, il non plus ultra tra i DRM e invece è stato crackato. Avoglia a mettere DRM, ci saranno SEMPRE i crack.Le cose da fare sarebbero 2 fondamentalmente:1. abbassare il prezzo dei giochi. 60 euro per un gioco è follia pura. Posso capire una Collector's edition, ma una versione normale proprio no. E' un furto. 30 euro sarebbe perfetto.2. togliere i DRM. Io ho tutto il diritto di farmi una copia di backup del gioco per non rovinare il disco originale, non capisco per quale assurdo motivo ancora non ci si sia mobilitati legislativamente per tutelare questo diritto basilare.Non volete togliere i DRM? D'accordo, allora mettete nella scatola il gioco in DOPPIA copia visto che lo fate pagare a peso d'oro. E niente DRM invasivo con attivazioni online e mostri mitologici che si autoinstallano.Sacred2, si spera, sarà venduto a 30 euro il mese prossimo...lo comprerò al volo. Ma i distributori devono mangiarci troppo sopra, è questo il problema.Tanto che parlo a fare...qui resteranno le parole :)- Scritto da: Tonino
      Per me è giusto che le SWHouse si proteggano
      dalla pirateria.. però deve essere fatto con
      furbizia.. ovvero senza danneggiare l'utente.. A
      mio parere è giusto che la persona dopo tot
      installazioni di un codice seriale debba
      contattare il Call Center (a patto che la
      chiamata non ti costi come l'acquisto del gioco
      originale.. quindi mettendo un numero verde)..
      Sinceramente questo ti permetterebbe anche di
      passare il gioco all'amico stretto ma non di
      metterlo a disposizione a tutti su il mulo..
      Magari è meno giusto che le SWHouse vadano a
      blindare così tanto il gioco da renderlo
      inutilizzabile
      :)
    • Wolf01 scrive:
      Re: Per me è giusto che si proteggano
      Si è giusto, ma non cosìCosì non ti proteggi dai pirati che ci giocavano da 3 giorni prima della distribuzione italiana, ma ti proteggi solo dagli acquirenti che si trovano uno strafottio di problemi derivanti dalle protezioni, mentre i pirati sostituiscono l'eseguibile e funziona tutto
  • Essex scrive:
    Mac OS
    Scusate, sapete se la protezione è presente anche per la versione Mac?
    • Mac Me scrive:
      Re: Mac OS
      - Scritto da: Essex
      Scusate, sapete se la protezione è presente anche
      per la versione
      Mac?No, non lo so.So solo che io sto sbiellando per tentare di creare un loader PVPGN per warcraft3, a auqnto pare l'architettura sui mac è completamente stravolta.niente dll, niente runtime injection, niente di niente :(
      • mura scrive:
        Re: Mac OS
        scusa ma se devi sbatterti così tanto per un loader di dubbia legalità non fai prima a comprarti in versione budget la scstola+key e poi al massimo ti scarichi la versione mac (tanto la key l'hai già pagata comunque)
        • Mac Me scrive:
          Re: Mac OS
          - Scritto da: mura
          scusa ma se devi sbatterti così tanto per un
          loader di dubbia legalità non fai prima a
          comprarti in versione budget la scstola+key e poi
          al massimo ti scarichi la versione mac (tanto la
          key l'hai già pagata
          comunque)No, ho il gioco e l'espansione originale per mac e già posso connetermi a battle.net, ma non è questo il punto.Voglio accedere ai server europei, è più che altro una questione "didattica" (a dota non gioco poi molto)
    • mura scrive:
      Re: Mac OS
      credo proprio di si visto che la versione macosx non è altro che la versione windows wrappata dentro un layer di compatibilità derivato da wine chiamato cider
      • Mac Me scrive:
        Re: Mac OS
        - Scritto da: mura
        credo proprio di si visto che la versione macosx
        non è altro che la versione windows wrappata
        dentro un layer di compatibilità derivato da wine
        chiamato
        ciderAlt, fermo qui ora! ;)Tu conosci l' architettura delle .APP?è possibile iniettare del codice a runtime?è possibile disassemblare codice PPC/i86?conosci un buon tutorial per Carbon e c++ o Cocoa e c++ (ammesso esista)?di questo "cider" sono disponibili informazioni?Grazie, sto iniziando a sviluppare sotto Mac, ma oltre al classico applescript - objective C ho difficoltà nel reperire informazioni... :) (apple)
        • Epimenide scrive:
          Re: Mac OS
          - Scritto da: Mac Me
          Tu conosci l' architettura delle .APP?In che senso, l'architettura? Quello che contengono (basta guardare la documentazione)? Il formato binario (Mach-O)?
          è possibile iniettare del codice a runtime?Sì: le maniere non documentate (o deprecate, anche se valide fino a qualche versione fa) sono però fonte di problemi, e all'introduzione di Leopard erano quelle che creavano i crash peggiori.L'argomento non si esaurisce in due parole: solo come primo esempio guardahttp://www.fscript.org/
          è possibile disassemblare codice PPC/i86?Si può sempre fare attach di GDB ad un'applicazione (tranne quelle che specificamente lo disabilitano, vedi iTunes): anche qui, abbondanza di risorse in rete
          conosci un buon tutorial per Carbon e c++ o Cocoa
          e c++ (ammesso esista)?Molti: in generale vengono consigliati i libri di Hillegass. Più oltre ti lamenti però di trovare solo documentazione per Objective C: ora, visto che Cocoa È in Objective C (anche se comunica senza problemi con C++), e Carbon viene ad ogni versione lasciato sempre più indietro, sarebbe da capire che percorso di apprendimento vuoi in realtà seguire. Parafrasando: "Per andare dove vuoi andare, per dove vorresti andare"?
          di questo "cider" sono disponibili informazioni?Prodotto commerciale: diversamente da Wine (libero) e Cedega (della stessa azienda, venduto agli utenti finali), è specificamente destinato a chi sviluppa giochi.
          Grazie, sto iniziando a sviluppare sotto Mac, ma
          oltre al classico applescript - objective C ho
          difficoltà nel reperire informazioni...Se per sviluppare intendi fare hacking, è l'approccio sbagliato: le cose migliori e più durature sotto Mac sono quelle programmate in maniera pulita (OK, Adobe non conta). Quando parlo con programmatori Windows, lo stupore principale da parte loro è su quanto le librerie (Cocoa e tutta la costellazione di framework) di consentono di fare senza "trucchi" e salti mortali.
          • Epimenide scrive:
            Re: Mac OS
            - Scritto da: Mac Me
            Qui iniziano i problemi: il bot è scritto in C++
            ed è senza interfaccia (è a lina di comando)Molti programmi su Mac fanno appunto questo, presentano un'interfaccia utente per qualcosa a linea di comando, quindi se il programmino gira senza problemi in command line è banale dargli un'interfaccia.Guarda ad esempio Platypus, o sei vuoi fare da solo cerca esempi di codice che usi NSTask (anche sul sito sviluppatori Apple, il codice di esempio è ottimo ed abbondante).
            ed inoltre devo poter sniffare dei pacchetti dalla
            scheda di rete, le librerie che ho trovato
            (libpcap) sono solo in C.Objective C __è__ C, solo che permette costrutti diversi, e mescolare i due si fa senza pensarci, a meno che, come succede spesso, tutte le varie istruzioni al preprocessore siano state fatte senza pensarci molto (ad esempio, presumendo che le macchine Apple siano sempre big-endian)Comunque, puoi dare un'occhiata a CocoaPacketAnalyzer, che può fare al caso tuo.
            come diavolo faccio (se si può) ad usare Cocoa e
            relativo ObjC ed "annegare" dentro delle funzioni
            C++?Compili come Objective C++ e chiami le classi: i problemi che ho avuto in passato erano dovuti esclusivamente a codice C++ mal scritto, mai alla parte Objective C
            E questo, comporta uno stravolgimento del codice
            C++ o è abbastanza "indolore"?Indolore, direi: ci sono delle accortezze, comunque documentate.
            Comunque sei fritto: se me lo consenti mi segno
            il tuo nome, e se ho qualche dubbio ti mando
            qualche PM, ok? Se fosse stato possibile, anche questo sarebbe stato PM, visto che siamo un pochino OT, ma il tuo profilo non lo consente...
          • Mac Me scrive:
            Re: Mac OS
            - Scritto da: Epimenide
            - Scritto da: Mac Me

            Qui iniziano i problemi: il bot è scritto in C++

            ed è senza interfaccia (è a lina di comando)
            Molti programmi su Mac fanno appunto questo,
            presentano un'interfaccia utente per qualcosa a
            linea di comando, quindi se il programmino gira
            senza problemi in command line è banale dargli
            un'interfaccia.
            Guarda ad esempio Platypus, o sei vuoi fare da
            solo cerca esempi di codice che usi NSTask (anche
            sul sito sviluppatori Apple, il codice di esempio
            è ottimo ed
            abbondante).


            ed inoltre devo poter sniffare dei pacchetti
            dalla

            scheda di rete, le librerie che ho trovato

            (libpcap) sono solo in C.
            Objective C __è__ C, solo che permette costrutti
            diversi, e mescolare i due si fa senza pensarci,
            a meno che, come succede spesso, tutte le varie
            istruzioni al preprocessore siano state fatte
            senza pensarci molto (ad esempio, presumendo che
            le macchine Apple siano sempre
            big-endian)
            Comunque, puoi dare un'occhiata a
            CocoaPacketAnalyzer, che può fare al caso
            tuo.


            come diavolo faccio (se si può) ad usare Cocoa e

            relativo ObjC ed "annegare" dentro delle
            funzioni

            C++?
            Compili come Objective C++ e chiami le classi: i
            problemi che ho avuto in passato erano dovuti
            esclusivamente a codice C++ mal scritto, mai alla
            parte Objective
            C


            E questo, comporta uno stravolgimento del codice

            C++ o è abbastanza "indolore"?
            Indolore, direi: ci sono delle accortezze,
            comunque
            documentate.


            Comunque sei fritto: se me lo consenti mi segno

            il tuo nome, e se ho qualche dubbio ti mando

            qualche PM, ok?
            Se fosse stato possibile, anche questo sarebbe
            stato PM, visto che siamo un pochino OT, ma il
            tuo profilo non lo
            consente...Ok, grazie di tutto intanto, adesso ho abbastanza materiale per rimettere le idee a posto...davvero, non so come ringraziarti abbastanza, se ce la faccio a sfornare questo client (e sarebbe unico al mondo) stai pur certo che ti ringrazierò anche sulla documentazione allegata e sull'About :)Anzi, ora ti ringrazio anche con un PM ;)
  • Alessandro scrive:
    Davvero efficace questo DRM!
    Il due settembre (tre giorni prima del rilascio ufficiale) c'era già il torrent con migliaia di seed e leech contenente un crack che disattiva il DRM.Ottima mossa ragazzi, continuate a spararvi sui piedi...
  • Funz scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    Trollata scarsa, e pure off-topic :-o4,5/10
    • anonimo scrive:
      Re: Devo affrettarmi
      - Scritto da: Funz
      Trollata scarsa, e pure off-topic :-o
      4,5/10Ti ha mandato a spasso Brunetta o la Gelmini?
  • aaaaa scrive:
    LA SOLITA EA!!!!
    Continuate così a fare razzate che un bel giorno .........PUF!!!! @^
    • BLah scrive:
      Re: LA SOLITA EA!!!!
      EA non ha mai fatto giochi belli. Vedi pure questo Spore, che ha il solito character design occidentale di cattivo gusto.Gli auguro di cambiare strada, perché non si va avanti nel mercato solo avendo banconote sotto il culo.
  • Fra Martino scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    perchè non è cosi?
    • xWolverinex scrive:
      Re: Devo affrettarmi
      - Scritto da: Fra Martino
      perchè non è cosi?E poi ci si lamenta che i lavoratori del settore ICT vengono pagati meno degli spazzini......
      • MegaJock scrive:
        Re: Devo affrettarmi
        - Scritto da: xWolverinex
        - Scritto da: Fra Martino

        perchè non è cosi?

        E poi ci si lamenta che i lavoratori del settore
        ICT vengono pagati meno degli
        spazzini......Perchè valgono meno degli spazzini. É un semplice fatto. Gli spazzini non lavorano per un tozzo di pane raffermo, e non sono disposti a farlo. La loro categoria è ben difesa.E i lavoratori IT? Si svendono per 100 euro, sono disposti a fare gli straordinari non pagati, molti possono essere sostituiti tranquillamente da quindicenni brufolosi che vengono regolarmente - e giustamente - picchiati dai coetanei.Molte aziende potrebbero tranquillamente spalare il loro staff IT nella caldaia ogni sera, e nessuno noterebbe la differenza.
        • xWolverinex scrive:
          Re: Devo affrettarmi
          - Scritto da: MegaJock
          - Scritto da: xWolverinex

          - Scritto da: Fra Martino


          perchè non è cosi?



          E poi ci si lamenta che i lavoratori del settore

          ICT vengono pagati meno degli

          spazzini......Come in ogni categoria ci sono persone valide e non valide.
          Perchè valgono meno degli spazzini. É un semplice
          fatto. Gli spazzini non lavorano per un tozzo di
          pane raffermo, e non sono disposti a farlo. La
          loro categoria è ben
          difesa.Forse perche' non esiste una "categoria" dei lavoratori nell'IT ?
          E i lavoratori IT? Si svendono per 100 euro, sono
          disposti a fare gli straordinari non pagati,
          molti possono essere sostituiti tranquillamente
          da quindicenni brufolosi che vengono regolarmente
          - e giustamente - picchiati dai
          coetanei.Trollin Trollon Trollone
          Molte aziende potrebbero tranquillamente spalare
          il loro staff IT nella caldaia ogni sera, e
          nessuno noterebbe la
          differenza.Se le aziende assumono personale IT non avendo la benche' minima idea di cosa gli serve...Ora smetti di fare il (troll3)
  • Fra Martino scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    piano colla birra. mista a qualcos'altro può fare brutti scherzi.
  • Simozz scrive:
    All fine chi ci rimette..
    .. è sempre chi compra il gioco originale.. Chi se lo scarica craccato di sicuro non avrà di questi problemi. Che assurdità..
    • Guybrush scrive:
      Re: All fine chi ci rimette..
      - Scritto da: Simozz
      .. è sempre chi compra il gioco originale.. Chi
      se lo scarica craccato di sicuro non avrà di
      questi problemi. Che
      assurdità..Gia' ma chi lo scarica craccato avra' altri problemi.Sara' per questo che il PC da gioco non lo tengo quasi mai collegato alla rete?GT
      • krane scrive:
        Re: All fine chi ci rimette..
        - Scritto da: Guybrush
        - Scritto da: Simozz

        .. è sempre chi compra il gioco originale.. Chi

        se lo scarica craccato di sicuro non avrà di

        questi problemi. Che assurdità..
        Gia' ma chi lo scarica craccato avra' altri
        problemi.Tipo ?
        Sara' per questo che il PC da gioco non lo tengo
        quasi mai collegato alla rete?Giusto: risorse sprecate in meno.
        GT
        • Alessandro scrive:
          Re: All fine chi ci rimette..
          A parte il rischio di beccarsi dei trojan (devo dire che in realtà il rischio è molto minore di quello che ci si immagina, soprattutto se si ha un buon antivirus e lo si tiene aggiornato) se si seguono le istruzioni presenti nel crack i giochi partono senza grossi problemi.Paradossalmente i problemi sono minori rispetto a quelli che si hanno con il gioco originale. E poi con il gioco pirata hai già il no-cd fix mentre con quello originale te lo devi cercare online!La situazione è paradossale lo so, ma è colpa dell'ottusità delle major. E' come quando uscirono quei CD musicali che offrivano versioni di qualità degradata se si ascoltavano tramite un pc! Se te li scaricavi tramite p2p avevi canzoni di qualità eccellente da ascoltare ovunque, se compravi il cd originale ti ritrovavi con canzoni di qualità scadente se ascoltate su pc!
    • Monk scrive:
      Re: All fine chi ci rimette..
      L'unica "tipologia" di commenti intelligenti... tutti a fare moralismi, ma sinceramente qui nessuno copia e nessuno scarica, se io compro ho il diritto di usufruirne quanto mi pare e mi piace. e se chi lo produce tra un anno fallisce? io non posso piu giocarci perche non ci sono call center? sti ca**i se qualcuno lo copia, io lo pago e io voglio giocarci come e quanto mi pare.
  • katun79 scrive:
    wow che furbata...
    Ma non volevano stroncare il p2p?Dopo aver letto questo articolo, se anche avessi voluto comprarlo, mi ci terrei ben lontano!Altro che pagare $cifrona, più facile, economico e mi lascia maggiori libertà scaricare dal p2p! Illegale? Si, ma rendere il MIO PC controllabile da remoto non è forse altrettanto illegale? Però lo fanno... Non avranno i miei soldi! MAI!!
  • Il Rompibolle scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    - Scritto da: anonimo
    Sto anche leggendo un libro sul C++, ma questa
    eredità multipla serve? Come mai i linguaggi
    moderni non l'adottano?Perché non hanno abbastanza parenti morti, forse. Se invece parli dell'EREDITARIETA' multipla, allora il discorso è diverso. Se serve dipende da quanto sei forte nel progettare il tuo software, tanti paradigmi di programmazione dicono che è superflua, ma del resto anche tantissime altre cose lo sono. Dipende da te.
  • pentolino scrive:
    Nessun problema
    Il gioco sul PC lo ho abbandonato da tempo, con tutte queste protezione del cavolo.Mario arrivo, Wiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!
  • pentolino scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    trollata con stile. grazie, due risate di primo mattino fanno sempre bene :-)(troll)
  • Paolo scrive:
    ...peccato
    Peccato, da mesi mi ero riproposto di prenderlo per provarlo.Sono tutt'ora molto curioso, ma mi passa la voglia dover fare attenzione alle installazioni che faccio e a innumerevoli autenticazioni. Visto che la protesta è veramente ampia, spero in una marcia indietro del produttore.
  • ast scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    Gia' come chi dice di saper giocare a calcio solo perche' la domenica se ne va al campetto... li vorrei vedere giocare una partita di serie A.Oppure come chi dice di sapere riavviare un computer solo perche' seleziona il tasto apposito vorrei vederli riavviare una server farm composta da cluster sun.e via discorrendo o no?
  • za73 scrive:
    Il miglior DRM è...
    ... la chitarra!D'altronde se Guitar Hero ti da la chitarra (che per ora non è condivisibile mezzo P2P), basta trovare qualcosa da abbinare a Spore e mollare i sistemi DRM.Inoltre con il giusto hardware, il gioco può essere distribuito con GPL, assolutamente GRATIS!La mia idea è questa: una gettoniera usb, così il giocatore deve inserire monetine da 200 lire prima di ogni partita e provare l'ebrezza di un vero videogame da bar. Quando la gettoniera è piena, una brevissima connessione a internet avvisa l'UPS di passare per il ritiro e il gioco è fatto!... Adesso devo pensare a dove reperire le monetine da 200 lire.
  • Spippolator e scrive:
    Securom?
    Compri il gioco originale e lo curi con un reloaded, risolto il problema.
  • Mixmatosis scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    (troll2)(troll1)(troll)(troll3)
  • otacon87 scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    .....
  • anonimo codardo scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    afferro un vago senso di sarcasmo, ma è così ben sepolto nelle parole che non riesco nemmeno ad accennare al benchè minimo sorriso
    • anonimo scrive:
      Re: Devo affrettarmi
      - Scritto da: anonimo codardo
      afferro un vago senso di sarcasmo, ma è così ben
      sepolto nelle parole che non riesco nemmeno ad
      accennare al benchè minimo
      sorrisoMa quale sarcasmo??? :'(:'(:'(I giochi vanno licenziati con licenza GPL3 per questioni etiche.Basta drm e menate varie, la gente vuole un gioco FREE non come la birra, ma come la libertà O)Ma perché mettono le protezioni? Non capisco :| Non sono contenti che la gente metta da scaricare sul p2p così loro risparmiano per la distribuzione?Dovrebbero metterlo su sourceforge e poi chi apprezza il gioco compra la scatola, perché tutti vogliono la scatola bella e il manuale ecc... che è bello avere la scatola del gioco originale e guardarla nella libreria.Così ho deciso di fare io qualcosa! Scriverò 2 righe di codice e poi aspetterò che hackers di tutto il mondo le prendano e le modifichino per creare un gioco bello come Spore!
      • xWolverinex scrive:
        Re: Devo affrettarmi
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: anonimo codardo

        afferro un vago senso di sarcasmo, ma è così ben

        sepolto nelle parole che non riesco nemmeno ad

        accennare al benchè minimo

        sorriso

        Ma quale sarcasmo??? :'(:'(:'(
        I giochi vanno licenziati con licenza GPL3 per
        questioni
        etiche.
        Basta drm e menate varie, la gente vuole un gioco
        FREE non come la birra, ma come la libertà
        O)
        Ma perché mettono le protezioni? Non capisco :|
        Non sono contenti che la gente metta da scaricare
        sul p2p così loro risparmiano per la
        distribuzione?
        Dovrebbero metterlo su sourceforge e poi chi
        apprezza il gioco compra la scatola, perché tutti
        vogliono la scatola bella e il manuale ecc... che
        è bello avere la scatola del gioco originale e
        guardarla nella
        libreria.

        Così ho deciso di fare io qualcosa! Scriverò 2
        righe di codice e poi aspetterò che hackers di
        tutto il mondo le prendano e le modifichino per
        creare un gioco bello come
        Spore!Quando pago $Cifrona per un gioco voglio poterci fare cio' che voglio, anche installarlo sulla macchinetta del caffe'. Non che posso istallarlo massimo tre volte (capirai, con vista che tocca formattare una volta ogni 2 settimane) e devo confermare la mia identita' ... ma va' va'. Pago, compro, e' mio. Tu, software house, non devi piu' rompermi i coglioni. Come credi che EA e' arrivata dov'e' ? Perche' faceva bei giochi? Tze'.
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Devo affrettarmi
          l'EA è diventata ricca perchè ogni 3 install c'era l'utente che comprava di nuovo la scatola: NBA live, Fifa, Madden...ma non diciamo ca55ate
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            l'EA è diventata ricca perchè ogni 3 install
            c'era l'utente che comprava di nuovo la scatola:
            NBA live, Fifa,
            Madden...

            ma non diciamo ca55ateL'EA e' diventata cio' che e' perche' TUTTI conoscono Fifa, NBA, Madden... proprio perche' si copiavano.Proprio come Microsoft.Evitiamo di fare i verginelli. Se i giochi dell'EA non si fossero copiati (e non c'era neanche internet per "i crack") l'ea sarebbe stata morta e sepolta.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            Eggià ricchi vendendo copie pirata :)
          • Mac Me scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            Eggià ricchi vendendo copie pirata :)Si chiama marketing furbo. M$ è nata e si è diffusa grazie alla copia che ora definite illegale.O credi che ci sia veramente gente (a casa) disposta a spendere 600 per un office? :o(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)fumati meno custodie di vista!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            Dai, se e' un ragazzino e' ammissibile che non sia a conoscenza di come si sono (da sempre) svolte le vicende nel mondo informatico e come (ora) le grandi aziende che hanno raggiunto situazioni di monopolio non sono piu' disposte ad accettare le pratiche che fin qui le hanno aiutate.Ingrati :)
          • logicaMente scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Mac Me
            - Scritto da: Renji Abarai

            Eggià ricchi vendendo copie pirata :)

            Si chiama marketing furbo.
            M$ è nata e si è diffusa grazie alla copia che
            ora definite
            illegale.In questo caso (che la strategia fosse voluta o meno) aveva un senso: il maggior numero di prodotti installati ha creato degli standard de facto che poi hanno "spinto" aziende ad acquistare copie legittime per adeguarsi e non avere rogne con lo scambio dei dati.

            O credi che ci sia veramente gente (a casa)
            disposta a spendere 600 per un office?
            :o??? non per fare il difensore d'ufficio (c'è già Renji per questo), ma per casa, con un centinaio di euro ti prendi 3 licenze di office...
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            MS ha imposto uno standard facendo così, l'EA che fini avrebbe?MS campa di altri prodotti oltre a Win e Office. L'EA solo di Videogiochi. Magari pensiamo che non tutte le aziende sono uguali e paragonabili.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            MS ha imposto uno standard facendo così, l'EA che
            fini
            avrebbe?Guarda il fatturato del mercato dei giochi.
            MS campa di altri prodotti oltre a Win e Office.
            L'EA solo di Videogiochi.Appunto.
            Magari pensiamo che non tutte le aziende sono
            uguali e paragonabili.Ma le strategie per il "dominio" nel proprio settore sono identiche.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            Eggià ricchi vendendo copie pirata :)Tu non segui il mondo informatico da molto, vero ?
          • logicaMente scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            Questa logica mi ricorda molto quella di certi manager di aziende ai tempi della bolla .com.In sintesi:Apri un'azienda, produci/distribisci e promuovi un prodotto, paga il personale e poi... regalalo, così tutti ti conoscono e diventi il N°1. (e poi chiudi)Logica sbagliata, bolla scoppiata.Certe aziende (almeno alcune) hanno fatto i soldi VENDENDO!
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: logicaMente
            Questa logica mi ricorda molto quella di certi
            manager di aziende ai tempi della bolla
            .com.

            In sintesi:
            Apri un'azienda, produci/distribisci e promuovi
            un prodotto, paga il personale e poi... regalalo,
            così tutti ti conoscono e diventi il N°1. (e poi
            chiudi)

            Logica sbagliata, bolla scoppiata.

            Certe aziende (almeno alcune) hanno fatto i soldi
            VENDENDO!Ti occupi da poco di informatica, VERO ?
          • logicaMente scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: xWolverinex
            Ti occupi da poco di informatica, VERO ?Poche decine di anni, in effetti... tra l'altro abbastanza per aver visto che senza ricavi le aziende chiudono a prescindere dalla bontà dei prodotti.Tu invece? Sei un post 2001 suppongo...
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: xWolverinex


            Ti occupi da poco di informatica, VERO ?

            Poche decine di anni, in effetti... tra l'altro
            abbastanza per aver visto che senza ricavi le
            aziende chiudono a prescindere dalla bontà dei
            prodotti.

            Tu invece? Sei un post 2001 suppongo...Allora dovresti sapere come hanno lavorato le aziende per guadagnarsi la propria fetta di mercato. Soprattutto in questo settore.Vendendo prodotti ?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            no, regalando gelati.Non si può generalizzare.Il lancio, la pubblicizzazione, la diffusione di un OS (per imporlo e poi venderci tutto il derivato attorno) è un conto.Il dover guadagnare solo con un prodotto è un altra cosa.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            no, regalando gelati.
            Non si può generalizzare.
            Il lancio, la pubblicizzazione, la diffusione di
            un OS (per imporlo e poi venderci tutto il
            derivato attorno) è un
            conto.
            Il dover guadagnare solo con un prodotto è un
            altra
            cosa.Ehhhhhhh.... diplomato l'anno scorso vero ?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            ti piacerebbe.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            ti piacerebbe.No, me lo auguravo per te, perche' in caso diverso significa che hai sempre tenuto gli occhi chiusi .. e vuoi fare l'espertone.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            o significa che chi la pensa diverso da te deve per forza essere in torto e tu hai la verità assoluta.Ma mancando di argomentazioni davanti a una mia affermazione preferisci dilungarti su altro.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            o significa che chi la pensa diverso da te deve
            per forza essere in torto e tu hai la verità
            assoluta.Assolutamente no. La differenza sta' nel fatto che tu fai ragionamenti di marketing, io riporto cio' che e' accaduto. Che e' una cosa ben diversa. OPINIONI e FATTI.
            Ma mancando di argomentazioni davanti a una mia
            affermazione preferisci dilungarti su
            altro.Gli argomenti sono i FATTI. Mi importa poco dilungarmi su altro o fare voli pindarici su come "farebbe" una azienda a vivere... il paese del "se" e' il paese.. degli ingenui (per non dir peggio). Io non ri parlo di opinioni, di marketing, di mercato, o di altro.Ti dico semplicemente come TUTTE le industrie di software (dai s.o. ai giochi passando per le suites office) sono sopravvissuti FINO AD ORA. E anzi, non solo sopravvissuti, ma si sono "accaparrati" fette di mercato. Tu parti dal discorso che "una azienda non puo' vendere gratis" che e' giustissimo, ma che e' totalmente diverso dal "una azienda vende un prodotto che si puo' copiare perche' gli fa' comodo". E soprattutti il tuo discorso sta' in piedi SE E SOLO SE una azienda decide che il prezzo del suo prodotto P sia X o 0. Ma e' indipendente da "P si copia". Quindi di cosa vuoi parlare, cosa vuoi argomentare, se sei totalmente fuori discorso.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            un prodotto si copierà sempre e comunque per quanto sia protetto.Partendo da questo presupposto dopo ci si possono fare tutte le illazioni del mondo
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            un prodotto si copierà sempre e comunque per
            quanto sia
            protetto.
            Partendo da questo presupposto dopo ci si possono
            fare tutte le illazioni del
            mondoQuindi ti sei diplomato l'anno scorso.. o qualche anno in piu'. Altrimenti sapresti che la tua affermazione non e' affatto vera, e potrebbe non esserlo piu' nuovamente (ad es. con internetII con il drm a livello protocollo, se conosci i livelli iso-osi).Quindi il tuo presupposto, mi dispiace, ma e' sbagliato. Soprattutto, poi, per i giochi dove il "cuore" e' l'online e non l'offline.
          • zomg scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            bello...ogni tua riposta parte a minimizzare l'altra persona...quasi che tu debba dare più valore ai tuoi post.In effetti sei la classica persona che si crede "espertona" e fa di tutta l'erba un fascio.La verità sta nel mezzo. E' vero EA è diventasta molto famosa anche per la capacità di copiare i giochi ma non è la stessa cosa di microsoft.MS ha fatto diventare un SO uno standard de facto con tutto quello che ne compete. Quindi in ambito aziendale vende tantissimo e tutti gli altri prodotti che si basano sul SO vendono pure loro.Qui si sta parlando di videogiochi. E' un concetto completamente diverso.Certo EA ha avuto dei vantaggi dalla pirateria, inutile negarlo. Ma il principale motivo per cui EA è dove sta ora è stata la qualità che nel passato l'ha contraddistinta.Credimi nel passato i suoi giochi erano semplicemente i numeri 1 (o giù di li). Unisci questo a un pò di sana pirateria e taaac! Il gioco è fatto.Però per magnare deve anche venderli i giochi, non può vivere sulla pirateria. Al giorno d'oggi costa di più realizzare un videogioco serio che un film di hollywood, te ne rendi conto?Immagino già la tua risposta, partirà con una minimizzazione della mia persona e poi di quello che scrivo...e poi scriverai i tuoi soliti deliri di cospirazioni e pirateria...vabbè....P.S.non cominciare con me la storia del "quanto tempo sei nel settore". Lo sono da moooolto ma mooooooolto più di te credimi...
          • krane scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: zomg
            Però per magnare deve anche venderli i giochi,
            non può vivere sulla pirateria. Al giorno d'oggi
            costa di più realizzare un videogioco serio che
            un film di hollywood, te ne rendi conto?Ma siamo sicuri che sia la strada giusta ?E se queste mega produzioni dai costi esorbitanti non vendessero semplicemente perche' non vale la pena comprarli ? Non e' che il motivo e' che dietro attori pagati, motion capture, effetti speciali che richiedono schede video a gruppi di 2 non c'e' una storia che valga una cicca x terra ???
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            devi fargli vedere il diploma prima. E l'anno di uscita da scuola.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            devi fargli vedere il diploma prima. E l'anno di
            uscita da
            scuola.Diciamo che non siete sulle stesse posizioni, non te ne rendi conto ?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            finiti gli argomenti un altra volta?
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Renji Abarai
            finiti gli argomenti un altra volta?Assolutamente no, ma se non fai altro che ripetere la stessa frase, e' difficile argomentare.
          • alk scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            LA EA e' sul mercato da dai tempi che furono...dire che ha preso la sua fetta di mercato come ha fatto microsoft e' una enorme minkiata...fu fondata dal buon Trip un allegro buontempone che fondo' dal nulla una softco dedicata agli sportivi(nba,fifa,madden,nhl ect)e non solo...gli anni di furore furono i primi del '90,il suo mercato le console...fifa international soccer nella sua incarnazione per 3DO(altra creatura di Trip) fu uno dei primi giochi di calcio in 3d(pseudo),e con mi sembra 8 giocatori...(i pad del 3do si potevano mettere diciamo "a cascata"...)e all'epoca erano pochi quelli che copiavano i giochi del megadrive o dello snes...(procedimento molto costoso)se un gioco valeva vendeva e stop...(bei tempi...)e' cosi' che si e' fatta il nome la Eletronic Arts...che adesso sia quel che sia ok...ma dire che la EA abbia "barato" e che non si sia conquistata la sua fetta in maniera "legittima" e' da dementi...la Eletronic Arts ha avuto una bella storia e ha avuto dei bei giochi su console ben prima dell'"era playstation" quando fu "democratizzata" la copia...specie qui in italia...che ora si sia adeguata all'andazzo ci sta...non e' da demonizzare piu' di altre softco del campo...purtroppo ci sono in giro una marea di niubbi e qui qualcuno lo ha dimostrato come ho letto nei post precedenti...
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            C'erano in giro un po' piu' Amiga500 e Commodore64 che console nei primi anni 90. Dettagli.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi

            Certo EA ha avuto dei vantaggi dalla pirateria,
            inutile negarlo. Ma il principale motivo per cui
            EA è dove sta ora è stata la qualità che nel
            passato l'ha contraddistinta.Nel passato... dici bene. Ora la maggior parte dei suoi giochi sono solamente una copia, non sempre migliorata, delle verisoni precedenti. Bellissimi lavori Burnout e Command&Conquer (anche se li anche si va' di remake) ma ad esempio gia' crysis e' programmato coi piedi. Ovvio che iniziando a scarseggiare con la qualita', devono cercare altri modi per farti comprare. Per esempio la serie burnout dal 2 in poi ce l'ho originale (anche se il paradise e' un nfs leggermente migliorato) ma non spenderei mai una lira su crysis, spore o un the sims che sia (per non parlare di tutta la linea sportiva..)
            Credimi nel passato i suoi giochi erano
            semplicemente i numeri 1 (o giù di li). Unisci
            questo a un pò di sana pirateria e taaac! Il
            gioco è fatto.Senza la pirateria, e le twilight compilation, non sarebbe comunque stata quel colosso che e'.. L'informatica ha fatto "il botto" proprio per l'altissima "copiabilita'" di ogni suo materiale. Chi si sarebbe comprato una amiga500 se doveva comprarsi ogni singolo gioco a 50.000L (con l'amiga che ne costava 400)... stesso discorso per i computer "consumer" precedenti... Msx2.. Msx... Commodore... le cassette si copiavano nel registratore ! Ed e' con quelli che l'informatica e' iniziata ad entrare nelle case e ad appassionare ragazzi ragazzini ed adulti. Bei tempi quando uscirono i floppy a 1.44 e per "overburnare" i vecchi da 720.. ci si faceva un buco con il trapano :D
            Però per magnare deve anche venderli i giochi,
            non può vivere sulla pirateria. Al giorno d'oggi
            costa di più realizzare un videogioco serio che
            un film di hollywood, te ne rendi
            conto?Dove hai letto che dico che una s.h. possa vivere solo regalando giochi ? Dico che fino a che gli ha fatto comodo ha approfittato della situazione per "ingrandirsi" e "mangiarsi" le rivali... ora che non ha rivali (o ne ha molto pochi) quel giochino le rimane indigesto.. e ci ripensa.
            Immagino già la tua risposta, partirà con una
            minimizzazione della mia persona e poi di quello
            che scrivo...e poi scriverai i tuoi soliti deliri
            di cospirazioni e
            pirateria...vabbè....Deliri di cospirazioni... mhhh ma dove? E' puro marketing.. ne piu' ne meno.
            P.S.
            non cominciare con me la storia del "quanto tempo
            sei nel settore". Lo sono da moooolto ma
            mooooooolto più di te
            credimi...La differenza tra M$ ed EA ovviamente sta' nel prodotto, ma la "tecnica di marketting" (non e' un refuso) adottata e' stata semplicemente la stessa. Poi risultati e scopi sono necessariamente diversi proprio per la "natura" del software. Se non si fossero copiati, pur se ottimi nella qualita', i materiali di EA non avrebbero avuto sicuramente questo successo. Sarebbero rimasti dei coin-op da sala giochi perche' nessuno se li sarebbe comperati (o li avrebbero comperati gli stessi che li comprano ora). Identico esempio la XBox di microsoft. Per "sfondare" in un settore di cui faceva da padrona una concorrente... cosa sono uscite? Modifiche che addirittura si saldavano ponticellate sulla scheda madre... e giu' di giochi copiati e scaricati.. e giu' di homebrew... Bisogna essere un attimo obbiettivi. Il mercato di questi "giochi" non e' quello fatto di lavoratori o persone economicamente indipendenti e che quindi si fanno meno problemi ad acquistare un gioco. Il mercato vero sono i ragazzini ... che magari si scaricano fifa fifa2 fifa3 fifa4 e per natale si fanno regalare fifa5, o burnout perche' si "affezionano" alla ditta e soprattutto gli piace i giochi che produce.Sui sw "seri" e' lo stesso discorso. Cambia il target, cambiano i dobloni spesi, ma e' lo stesso identico funzionamento. Cosi' chi e' skillato nella programmazione su magari Visual Studio, quando andra' a lavorare da qualche parte spingera' x l'acquisto di visual studio.. anche se lui non l'ha pagato. E' semplice.
          • alk scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            ma quante minkiate...fifa international soccer per snes o per megadrive si vendeva come il pane...e li copie non ce n'erano in giro...copiare i giochi per snes e megadrive era difficile e costoso...poi una giorno arrivo' dal giappone international superstar soccer per Snes e la fama di miglior calcio passo' da fifa a iss...stessa cosa per nbalive altro giocone dell'era snes/megadrive...solo nbajam pareggiava nelle vendite con nbalive...te devi essere un pischello "playstation era"...non capisci una minkia di videgiochi...dire che la EA ha la posizione che ha perche' "copia" la politica microsoft e' una grossa minkiata...la posizione di Eletronic Arts viene da prima dell'era dei cd copiabili per ps1TUSCRIVI:"Se non si fossero copiati, pur se ottimi nella qualita', i materiali di EA non avrebbero avuto sicuramente questo successo. Sarebbero rimasti dei coin-op da sala giochi perche' nessuno se li sarebbe comperati (o li avrebbero comperati gli stessi che li comprano ora)."NON MI RICORDO COIN-OP EA...ME NE FAI UNA LISTA...
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            Impara a comprendere l'italiano prima.SNes e MegaDrive ? (rotfl) (rotfl) (rotfl) Quando i computer "domestici" erano l'msx ed il commodore il "megadrive" era ancora nei sogni dei progettisti. Ma che ne sai tu di xcopy
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Devo affrettarmi
          - Scritto da: xWolverinex

          Pago, compro, e' mio. Tu, software house, non
          devi piu' rompermi i coglioni. Come credi che EA
          e' arrivata dov'e' ? Perche' faceva bei giochi?
          Tze'.E' qui che ti sbagli. Tu non paghi per il possesso del gioco, ma per la licenza d'uso. Non penserai davvero che un qualsiasi titolo come Spore possa costare così poche decine di euro!Quindi non è tuo, resta della casa produttrice che ne detiene i diritti.A prescindere, comunque, sono contrario ai DRM. Un eccessivo controllo si è dimostrato, dall'alba dei tempi dell'informatica, perfettmente inutile.Saluti
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: xWolverinex




            Pago, compro, e' mio. Tu, software house, non

            devi piu' rompermi i coglioni. Come credi che EA

            e' arrivata dov'e' ? Perche' faceva bei giochi?

            Tze'.

            E' qui che ti sbagli. Tu non paghi per il
            possesso del gioco, ma per la licenza d'uso. Non
            penserai davvero che un qualsiasi titolo come
            Spore possa costare così poche decine di
            euro!

            Quindi non è tuo, resta della casa produttrice
            che ne detiene i
            diritti.E' sempre il solito discorso.. e posso anche accettarlo.. se usassero un attimo di buon senso. 3 istallazioni (su vista) te le bruci in 3 mesi.
            A prescindere, comunque, sono contrario ai DRM.
            Un eccessivo controllo si è dimostrato, dall'alba
            dei tempi dell'informatica, perfettmente
            inutile.Infatti e' gia' sui torrent
            SalutiSaluti
          • attonito scrive:
            Re: Devo affrettarmi

            E' sempre il solito discorso.. e posso anche
            accettarlo.. se usassero un attimo di buon senso.
            3 istallazioni (su vista) te le bruci in 3 mesi.tutti a parlare male di Vista, e poi... ce l'hanno sul pc!Ma tenersi XP, no, eh?
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: attonito

            E' sempre il solito discorso.. e posso anche

            accettarlo.. se usassero un attimo di buon
            senso.

            3 istallazioni (su vista) te le bruci in 3 mesi.

            tutti a parlare male di Vista, e poi... ce
            l'hanno sul
            pc!
            Ma tenersi XP, no, eh?Vista non e' durato una settimana sul mio pc :)
          • niubboland scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: attonito

            E' sempre il solito discorso.. e posso anche

            accettarlo.. se usassero un attimo di buon
            senso.

            3 istallazioni (su vista) te le bruci in 3 mesi.

            tutti a parlare male di Vista, e poi... ce
            l'hanno sul
            pc!
            Ma tenersi XP, no, eh?Vista non mi rilevava il NAS.è durato all'incirca 3 ore sul mio pc :)...e sarebbe durato meno se fossi fin da subito riuscito a controllare perchè il NAS non andava, invece con vista c'ho perso 3 ore per fare cose che in XP avrei fatto in 20 minuti, hanno incasinato tutto per niente.
          • attonito scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            mesi fa, consulente in ditta:arriva tutto figo "ho Vista sul portatile!"1. per zippare un file da 20 mega, ci ha impiegato 35 minuti.2. non gli riconosceva un cazzabubbolo usb (perfattamente gestito da XP)3. lento a connettersi in reteetc etcAvanti veloce una settimana- Allora, Vista?- eh, ah, no, ho rimesso XP.Ora ha rimesso Vista, dice che ora funziona... contento lui...
          • alk scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            come al solito se un niubbo non si sa configurare il suo pc non e' colpa di chi fa il pc...xp,vista,ubunto,ect configurati come dio comanda girano bene...xp,vista,ubunto,ect configurati alla cazzo non girano per niente..."il computer riflette la stupidita' di chi lo usa"...questa gente dovrebbe comprarsi un SO Apple invece di giocare a fare gli "hackers" con windows o peggio con linux...utente reale:"ho messo su ubunto ma non riesco ad aggiornare cups"io:"che versione di cups hai??"utente reale:"come faccio a vederlo"io:"reinstalla xp..."
          • xWolverinex scrive:
            Re: Devo affrettarmi
            - Scritto da: alk
            come al solito se un niubbo non si sa configurare
            il suo pc non e' colpa di chi fa il
            pc...

            xp,vista,ubunto,ect configurati come dio comanda
            girano
            bene...

            xp,vista,ubunto,ect configurati alla cazzo non
            girano per
            niente...

            "il computer riflette la stupidita' di chi lo usa"

            ...

            questa gente dovrebbe comprarsi un SO Apple
            invece di giocare a fare gli "hackers" con
            windows o peggio con
            linux...

            utente reale:
            "ho messo su ubunto ma non riesco ad aggiornare
            cups"
            io:
            "che versione di cups hai??"
            utente reale:
            "come faccio a vederlo"
            io:
            "reinstalla xp..."Peccato che Vista, a differenza di Xp ed Ubuntu, anche configurato bene, NON VA'.
  • 0verture scrive:
    Re: Devo affrettarmi
    ....
  • Andrea scrive:
    Il gioco è brutto
    Poco da fare e da dire: SPORE è una mezza (se non completa) delusione a prescindere dalle protezioni adottate.Un altro titolo pompato dall'hype ingiustificato ma soprattutto da quell'alone di santità (immeritato) che accompagna Will Wright.
    • anonimo scrive:
      Re: Il gioco è brutto
      - Scritto da: Andrea
      Poco da fare e da dire: SPORE è una mezza (se non
      completa) delusione a prescindere dalle
      protezioni
      adottate.
      Un altro titolo pompato dall'hype ingiustificato
      ma soprattutto da quell'alone di santità
      (immeritato) che accompagna Will
      Wright.I gusti sono soggettivi, a te non è piaciuto, ma altri dicono che è un capolavoro.Mentre le protezioni sono una rottura di coglioni molto oggettiva.
      • Fra Martino scrive:
        Re: Il gioco è brutto
        'sto Andrea riesce a fare qualcosa come simcity o spore? Will Wright, invece, è un mago. I miei rispetti. A Will e non ai troll.
        • Andrea scrive:
          Re: Il gioco è brutto
          Scusa ma che discorsi sono ?Un game designer deve vivere di rendita ?Da uno che ha creato Sim City (The Sims lo lascio perdere) pretendo un minimo di "profondità" nei suoi giochi.Spore è un gioco da "casual gamers" peccato che fosse stato spacciato per "gioco-rivoluzione copernicana" un pò da tutti, Wright in primis.
          • Andrea scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            No, se ti cerchi una recente intervista ti dice esplicitametne che ha preferito un gioco da metascore di sims (90) e le vendite di sims piuttosto che di un capolavoro tipo hl² (96) e le vendite di hl².Sapeva benissimo quello che faceva, se voleva fare un civilization ci poteva mettere milioni di cose in piu' specie nell'era spaziale, ma lui voleva fare un gioco molto basato sull'estetica e personalizzazione, cosi' da vendere tanti add-on in seguito. Inoltre come the sims ci giocheranno molte ragazze perche' potranno farci gli occhioni belli :) gia' ne conosco una che si e' fermata alla fase tribale perche' non le piaceva non poter evolvere la creatura :)
          • Andrea scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            Insomma s'è venduto.Alla faccia del "genio".
        • Alessandro scrive:
          Re: Il gioco è brutto
          La tua considerazione è senza senso.Secondo la tua logica fallata per poter criticare l'operato di qualcuno bisogna essere in grado di fare di meglio.Quindi: io non posso criticare i film di Muccino perchè non ho neanche la più pallida idea di come dirigere un film, non posso criticare Britney Spears perchè sono stonato come una campana e non so suonare nessuno strumento musicale, non posso criticare la bravura di Del Piero perchè a calcio sono una frana e non posso criticare Lippi per lo stesso motivo.Io sono un videogiocatore, non un programmatore ne un game designer. Non sarei in grado di programmare o di ideare un gioco ma sono in grado di dire se: - mi piace o no - dopo quanto tempo mi diventa noioso - se la grafica mi piace o no - se in sostanza il gioco sia (secondo il mio soggettivo parere) brutto o bello.P.S. Complimenti, hai vinto il premio giornaliero per la peggiore argomentazione su PI! :-)
    • gatsu99 scrive:
      Re: Il gioco è brutto
      Mah sinceramente a me non dispiace ,Dio non è un capolavoroma è degno di nota, per quanto riguarda la protezione Securom... Davvero pensavate che Ea lo facesse uscire senza cautelarsi ???? Il più grande publisher USA che fà uscire Spore senza nessuna protezione ???????Scusate in che mondo vivete ????E invasiva,limitante, etc ??? Ovvio senno non sarebbe statascelta , DEVE essere così, è colpa del P2P no ? solo sua!Come è colpa del p2p l'attuale situazione del mercato usa,come è colpa del p2p la fame del mondocome è colpa del p2p l'incidente delle twin towerscome è colpa del p2p l'attuale stato delle reti webovvio no ???
      • anonimo codardo scrive:
        Re: Il gioco è brutto
        Beh, spore mi ricorda tanto i vecchi giochi della Domark. Prendevano un film di successo, come terminator, acquistavano la licenza, e ne facevano un videogame scadente che era un mix di giochini orribili che prendevano banale ispirazione dalle scene del film. Una simulazione di guida ridicola per l'inseguimento in moto, un picchiaduro improponibile per la scenda di combattimento, l'immancabile puzzle etc etcQuesto mi ricorda spore. Invece di utilizzare una licenza ci hanno bombardato le palle con l'hype per 4 anni, dopodichè quello che è uscito è un insieme di 4 giochi brutti ... e non ditemi che sono gusti, un gioco in cui faccio click click click in modalità difficile e vinco, in cui ho mille scelte di customizzazione che sono puramente estetiche ... è BRUTTO ed è oggettivo ... 4 giochino brutti e li hanno fusi inserendo il creature creator a fare da collante. La tanto blasonata fase online è una porcheria, niente di più dello "scarica i tavoli online" di the sims 2 ... e quelli ve li facevano pure pagare .. anche quelli che erano pubblicità del'ikea .. e la gente ancora se li compra sti giochi EA. Spore vale un 5/10 come voto. Se consideriamo anche quanto hanno sfrullato le palle con questo gioco come parte del voto, è un 2/10. Da evitare in ogni caso. Inoltre non capisco tutte queste lagne per la securom, c'è la cura online, nei soliti siti, usatela. O non compratelo direttamente.
        • Fabio scrive:
          Re: Il gioco è brutto
          Ci avete giocato seriamente? arrivate almeno al'ultimo stadio del gioco non fermatevi allo stadio cellula..i primi stadi risultano noiosi e ripetitivi ma lo stadio in cui si và nella galassia è fatto benissimo e con molti sbocchi di gioco..provatelo tutto poi criticate..per quanto riguarda il blocco..altri 6 mesi e non esisterà più..anche perchè inutile contro p2p basta non attivarsi online..ciao
          • xWolverinex scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            - Scritto da: Fabio
            Ci avete giocato seriamente? arrivate almeno
            al'ultimo stadio del gioco non fermatevi allo
            stadio cellula..i primi stadi risultano noiosi e
            ripetitivi ma lo stadio in cui si và nella
            galassia è fatto benissimo e con molti sbocchi di
            gioco..provatelo tutto poi criticate..per quanto
            riguarda il blocco..altri 6 mesi e non esisterà
            più..anche perchè inutile contro p2p basta non
            attivarsi
            online..ciaoQuante ore ci hai dovuto passare davanti prima di arrivare "all'ultimo stadio" ?
          • ast scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            e sopratutto chi e' arrivato all-ultimo stadio?
          • xWolverinex scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            - Scritto da: ast
            e sopratutto chi e' arrivato all-ultimo stadio?Ah non so, ma il signore qui sopra consigliava di arrivare all'ultimo stadio perche' i primi erano un po' noiosi... quindi mi chiedevo quanto bisognasse aspettare dopo aver sborsato $cifrona per iniziare a divertirsi.
          • Wolf01 scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            Io sono arrivato all'era apaziale in 4 ore, ho fatto tutto di fretta solo per vedere le transizioni e darmi un'idea generale di com'è il giocoAdesso ho iniziato una nuova partita e sono fermo alla fase creatura con la barra dell'evoluzione che scoppia e sto tirando su punti dna a pieno per far evolvere *gradualmente* la creatura fino a quando non ne sono veramente soddisfatto.. sono a circa 6 ore di gioco solo per la fase creaturaSpore come altri giochi che molti schifano è un gioco a espansione orizzontale, poco longevo ma molto vario, due partite non saranno mai uguali, un po' come sim city, transport tycoon, i vari theme hospital/park etc, dove al giocatore non interessa minimamente finire il gioco ma vuole solo sperimentarePoi che in modalità difficile sia una cazzata non lo metto in dubbio, non l'ho ancora provato a difficile e non ne sento la necessità per il momento, perchè per adesso voglio solo sperimentareE' inutile che comprate giochi che non fanno per voi e poi vi lamentate che sono brutti, io non compro giochi di calcio e poi li schifo, semplicemente non li compro, invece di farvi fregare dalla pubblicità imparate a pensare a quello che vi interessa e spendete soldi e chiacchiere su quello
          • xWolverinex scrive:
            Re: Il gioco è brutto

            E' inutile che comprate giochi che non fanno per
            voi e poi vi lamentate che sono brutti, io non
            compro giochi di calcio e poi li schifo,
            semplicemente non li compro, invece di farvi
            fregare dalla pubblicità imparate a pensare a
            quello che vi interessa e spendete soldi e
            chiacchiere su
            quelloMa infatti io non lo compro, e non lo scarico nemmeno, proprio perche' non mi interessa.... ma visto che quel tipo sopra ha detto "dovete arrivare all'ultimo stadio per divertirvi" mi chiedevo quanto ci volesse per arrivare all'ultimo stadio. Per giocare ho la 360 :D
          • Fra Martino scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            e allora perche diavolo sputtani il gioco? per far valere l'articolo 21? ma va la...
          • xWolverinex scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            - Scritto da: Fra Martino
            e allora perche diavolo sputtani il gioco? per
            far valere l'articolo 21? ma va
            la...Prima di scrivere nei forum, dovresti imparare a leggere
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            Come fai a criticare un gioco che non hai nemmeno provato?Invece per la 360 ci sono tonnellate di giochi fantastici, longevi e meravigliosi...
          • xWolverinex scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            - Scritto da: Renji Abarai
            Come fai a criticare un gioco che non hai nemmeno
            provato?
            Invece per la 360 ci sono tonnellate di giochi
            fantastici, longevi e
            meravigliosi...Ma alloraAvete SERISSIMI problemi con l'italiano.Ora DEVI dirmi DOVE sto CRITICANDO IL GIOCO .Ho fatto una SEMPLICE domanda.Madonna mia le code di paglia !
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            - Scritto da: xWolverinex
            Ah non so, ma il signore qui sopra consigliava di
            arrivare all'ultimo stadio perche' i primi erano
            un po' noiosi... quindi mi chiedevo quanto
            bisognasse aspettare dopo aver sborsato $cifrona
            per iniziare a divertirsi.Costruttiva. Ossequi alla Madonna.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            - Scritto da: Renji Abarai
            - Scritto da: xWolverinex


            Ah non so, ma il signore qui sopra consigliava
            di

            arrivare all'ultimo stadio perche' i primi erano

            un po' noiosi... quindi mi chiedevo quanto

            bisognasse aspettare dopo aver sborsato $cifrona

            per iniziare a divertirsi.

            Costruttiva. Ossequi alla Madonna.Il costruttivo e' soggettivo. Magari prima di comperare un gioco si possono valutarne anche diversi fattori. Ma poi se altri comprano a scatola chiusa per sentito dire.. o come voto di fere.. buon per loro.
        • OhYeah scrive:
          Re: Il gioco è brutto
          Certo, come dare ad un bambino i mattoncini Lego e sentirsi dire dopo 10 secondi, dopo che lui li ha fatti combattere e cozzare uno contro l'altro, evidendemente capendo tutto del gioco: "Ecco, ho VINTO! ... uh... già finito. Che gioco noiooooso... che schiiiifo!!! Ma queste robe quadrate sono troppo semplici..."
      • eGame scrive:
        Re: Il gioco è brutto
        Io invece credo che si possa criticare tranquillamente un sistema di protezione anti-copia senza cadere nel qualunquismo.Innanzitutto esistono esempi illustri di sw house che ritengono tali strumenti talmente inefficaci a combattere la copia e la "distribuzione" non autorizzata, da bollarli come una totale perdita di tempo e di soldi. Un nome a caso: Epic Games. Con una piccola nota ma per niente irrilevante: in Italia questi sistemi rasentano l'illegalità, perché comprimono, fino ad annullarlo, il diritto di creare una copia di backup "funzionante" da parte del legittimo "possessore".Secondo: il problema è il "come" funziona il meccanismo di protezione.Quello congegnato da EA - tanto per chiamare le cose con il loro nome - nient'altro è se non un virus, o - se si preferisce - un root-kit. Ti s'installa nel computer a tua insaputa, lavora in background continuamente, viene caricato in automatico all'avvio dell'OS; occupa risorse, invia in rete informazioni in continuazione, crea instabilità sul sistema. E' piuttosto difficile da rimuovere completamente senza riformattare. Non basta disinstallare il gioco.Il tutto ricorda un altro esempio "scandaloso", in cui il protagonista principale era niente po po di meno che Sony.Ergo, ci si può legittimamente lamentare, e perfino incaxxare, per l'eccessiva "invadenza" di questi "ritrovati" che fanno + danni che altro. E che "obbligano" chi ha acquistato regolarmente il gioco a comportarsi come chi lo tira giù dalle reti p2p. Dunque, tutti pirati, e sullo stesso galeone.
        • Wolf01 scrive:
          Re: Il gioco è brutto
          A parte il fatto che securom non installa niente, controlla solo l'originalità del cd quando avvii il gioco e la validazione del seriale è fatta dai server online, infatti nessuno ti vieta di installarlo su 432534 pc, solo che se non fai la validazione non ci giochi, e puoi farla solo su 3 pc al massimoTutto al contrario di starfroge (no non è un errore, è voluto) che controlla l'esistenza di altri programmi, controlla ogni cd/dvd che inserisci, crasha inaspettatamente il sistema ogni volta che fai qualcosa che non gli garba e fa danni (mi è crashato perfino quando ho cliccato col tasto destro sulla sua dll per vedere la versione quando mi ha magicamente fatto scomparire il lettore dvd... e con cosa ci gioco se ti tagli fuori automaticamente l'unica sorgente dalla quale puoi verificare l'originalità di un gioco?)Tutto sommato è anche discreta la protezione di Spore, se solo non avesse la limitazione della validazione onlineMa infatti, probabilmente mi adopererò a scaricare una cura per quando non me lo faranno più attivare perchè chiuderanno i server, e ho preso la galactic edition, perchè 40 non li davo per una custodia col dvd e basta, ho preferito darne 50 per un bel po' di valore aggiunto
          • eGame scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            Non t'installa niente?La versione 7 di Securom ti riempie letteralmente di merd@ il registro di sistema, per non parlare delle dll che devi de-registrare a mano tutto da prompt prima di eliminarle fisicamente dal disco. Stessa cosa per pulire il registro da alcune chiavi inserite proprio da questi simpaticoni, la cui natura è tipica dei rootkit o comqe molto simile.Per non parlare del servizio uaservice7.exe, piazzato anche questo alla fidata e caricato in automatico ad ogni boot. E mi fermo qui per non annoiare nessuno, ma c'è pure dell'altro.E tutta questa immondizia - se non la pulisci a mano tu, correndo rischi di fare danni - ti rimane sul PC anche se disinstalli il gioco.Qualcuno, non a caso, definisce tutto questo come malware.
          • Wolf01 scrive:
            Re: Il gioco è brutto
            ok, hai ragione, sono rimasto talmente indietro, a quando ancora avviavano un eseguibile che stava sul cd (quello con l'iconcina del cd appunto) che questo non lo conoscevo proprioSe la mettiamo così potrei anche ripristinare l'immagine del sistema fatta qualche giorno fa e reinstallare spore dentro sandboxie, così le modifiche le fa, ma non al sistema, in quanto opera su una copia del registro
    • Magenta scrive:
      Re: Il gioco è brutto
      De gustibus, non lo comprare.
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: Il gioco è brutto
      - Scritto da: Andrea
      Poco da fare e da dire: SPORE è una mezza (se non
      completa) delusione a prescindere dalle
      protezioni
      adottate.
      Un altro titolo pompato dall'hype ingiustificato
      ma soprattutto da quell'alone di santità
      (immeritato) che accompagna Will
      Wright.Sei esagerato.La grafica è molto carina, plasticosa al punto gusto, e godibile.Effettivamente è un filo sempliciotto, ma divertente.
      • Andrea scrive:
        Re: Il gioco è brutto
        Grafica carina ? Ma le hai viste le texture del terreno ? Paiono uscite da una Voodoo 3DFx(la prima).Graficamente non è affatto complesso, idem per la qualità delle texture eppure in alcuni frangenti riesce a scattare anche con poca roba su schermo.Poi mi ripeto: da come era stato proposto è il classico esempio di montagna che partorisce il topolino, senza contare che il tutto si riduce in un ammazza (o alleati-potenziati-evolvi ripetuto ad libitum.
    • Che palle scrive:
      Re: Il gioco è brutto
      Confermo, fa piuttosto schifo.E' una totale delusione, per un gioco del 2008 mi sarei aspettato molto di piu'. Apparte l'editor delle creaturemezziedifici non c'e' altro
    • Che palle scrive:
      Re: Il gioco è brutto
      - Scritto da: Gabroid
      dichiarazioni di guerra. Si è tutto maledetamente
      semplificato, ma riassumento, secondo il mio
      modestissimo parere, la vera sfida è nel creare
      non nel gestire. Almeno questo è quello che si
      capisce vedendo i lavori precedenti dello
      sviluppatore.Certo, ma secondo me per un gioco del 2008 solo questo aspetto e' veramente poco!Poi i punti per creare la specie sono totalmente ridistribuibili e le vite infinite. Insomma nasci come erbivoro placidone e dopo la fine puoi cambiare tutto come carnivoro cazzuto ....Mi sarebbe piaciuto che fosse stato piu' pensabile, e non deglio di un gioco da console per passare 2 ore con gli amici
      • Gabroid scrive:
        Re: Il gioco è brutto
        per la moda attuale è tentare di definire un gioco da pro o da casual ancora prima di capire che finalmente qualcuno si impegna a fare un gioco che esce dai canoni.oramai è la ricerca della definizione e la moda di snobbare sparando un SCAFFALE!.almeno è quello che vedo nei forum costituiti da ragazzi che si sentono pro, e sta cosa viene dalle console, tipo xbox360 che nel profilo scegli se sei pro o no.Insomma poi io mi sono messo in giro a leggere e il gioco corrisponde esattamente a quanto promesso. Poi è ovvio che le prime notizie del giovo vengono un po storpiate dalla stampa pagata per promuovere il gioco stesso, e nelle varie fiere il produttore strapompa il gioco, ma mano a mano che ti avvivini alla data di lancio è sempre piu chiaro come è il gioco.sempre secondo me sia chiaro :)
Chiudi i commenti