Register.it sotto attacco DDoS

Il provider italiano è da 24 ore oggetto di un'offensiva digitale. Gli aggiornamenti sulla situazione postati su Facebook. Alcuni siti risultano non raggiungibili - UPDATE ORE 17:00

UPDATE 17:00 – Register.it ha comunicato di aver arginato il problema DDoS e ha inviato alla stampa una breve dichiarazione per spiegare ai clienti quanto successo:

Register.it, società italiana del Gruppo DADA leader in Europa nei servizi per la presenza e la pubblicità in Rete, ha rilevato picchi di traffico anomalo sulla propria piattaforma informatica generati da un attacco hacker esterno DDoS (distributed denial-of-service) contro alcuni siti ospitati, che ha compromesso il corretto funzionamento di taluni servizi erogati.

La Società, scusandosi per il disagio arrecato ai propri clienti, ha prontamente attivato tutte le procedure di remediation per ripristinare la situazione in breve tempo. Le misure tecniche messe in atto stanno già generando risultati in termini di regolarizzazione del traffico e normalizzazione della situazione.

Tutti i dati dei clienti di Register.it non sono mai stati in alcun modo a rischio e la Società garantisce il mantenimento dei massimi standard di sicurezza e riservatezza, pur non potendo escludere a priori il verificarsi in futuro di tali eventi criminali.

Sono già in corso verifiche e indagini sull’accaduto e la Società ha già sporto denuncia contro ignoti.

Register.it continuerà a fornire costanti aggiornamenti attraverso i propri canali ufficiali quali l’home page ovvero attraverso i propri canali social come la pagina facebook e l’account twitter @registerit.


UPDATE 14:45 Sempre sul profilo Facebook aziendale, Register.it informa i suoi clienti che “Le misure messe in atto dal nostro staff tecnico stanno dando risultati e la situazione sta tornando alla normalità. È comunque attivo un monitoraggio in modo da verificare ogni possibile nuovo evento. Continueremo ad aggiornarvi costantemente sull’evolversi della situazione. Ci scusiamo ancora con tutti voi per il disagio arrecato”.

l'avviso sulla homepage di register.it Roma – La prima avvisaglia si è avuta ieri , quando lo staff ha comunicato via Facebook che si stavano verificando delle “discontinuità” ma che i tecnici erano al lavoro. I commenti non troppo lusinghieri dei clienti lasciavano intendere si trattasse di un problema a macchia di leopardo, ma da qualche ora le cose sembrano peggiorate: Register.it è sotto attacco DDoS , e alcuni siti ospitati dai sistemi del provider italiano risultano di conseguenza irraggiungibili, come nel caso di IlPost.it che al momento non è navigabile.

Questa mattina l’azienda del gruppo Dada ha confermato le difficoltà: “Vi informiamo che stiamo registrando un traffico anomalo sulla nostra piattaforma dovuto ad un attacco DDoS finalizzato a compromettere il corretto funzionamento dei nostri servizi. Vi rassicuriamo comunque che tutti i dati sensibili non sono in alcun modo a rischio, e che il nostro staff tecnico sta lavorando per ripristinare la situazione nel più breve tempo possibile”. Un messaggio analogo è presente anche sulla homepage del sito aziendale .

Al momento non è chiara la portata del problema, nè quali siano le contromisure che Register sta mettendo in atto per arginare l’attacco. Alcuni clienti nei commenti agli aggiornamenti su Facebook lamentano, oltre alla citata irraggiungibilità dei domini, anche malfunzionamenti alla posta elettronica . Per ora l’azienda non ha fornito indicazioni su quanto tempo sarà necessario per chiudere questa emergenza, ma ha ribadito di essere al lavoro per ritornare al più presto alla normalità. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Etype scrive:
    leggi XXXXXte
    Negli ultimi tempi vedo che c'è un certo fermento politico nell'imbavagliare il pensiero reale dei cittadini su internet. Troppo scomodo ? Queste sono le vere priorità del Paese oppure non si vuole cattiva pubblicità ? L'Italia va a picco e loro (come la Boldrini) si preoccupano per 4 voci messe su internet ?.....un bel tentativo di controllare l'informazione,la tv non gli basta ?
    • krane scrive:
      Re: leggi XXXXXte
      - Scritto da: Etype
      Negli ultimi tempi vedo che c'è un certo fermento
      politico nell'imbavagliare il pensiero reale dei
      cittadini su internet. Troppo scomodo ? Queste
      sono le vere priorità del Paese oppure non si
      vuole cattiva pubblicità ? L'Italia va a picco e
      loro (come la Boldrini) si preoccupano per 4 voci
      messe su internet ?.....un bel tentativo di
      controllare l'informazione,la tv non gli basta
      ?Guarda un po' qua: http://crisis.blogosfere.it/2013/02/europa-1-milione-di-euro-per-addestrare-i-funzionari-a-fare-i-troll.html
      • panda rossa scrive:
        Re: leggi XXXXXte
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Etype

        Negli ultimi tempi vedo che c'è un certo
        fermento

        politico nell'imbavagliare il pensiero reale
        dei

        cittadini su internet. Troppo scomodo ?
        Queste

        sono le vere priorità del Paese oppure non si

        vuole cattiva pubblicità ? L'Italia va a
        picco
        e

        loro (come la Boldrini) si preoccupano per 4
        voci

        messe su internet ?.....un bel tentativo di

        controllare l'informazione,la tv non gli
        basta

        ?

        Guarda un po' qua:

        http://crisis.blogosfere.it/2013/02/europa-1-milioProviamo subito!!!!Uscire dall'euro.Torniamo alla lira.Fiscal compact.
        • qualcuno scrive:
          Re: leggi XXXXXte
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Etype


          Negli ultimi tempi vedo che c'è un certo

          fermento


          politico nell'imbavagliare il pensiero
          reale

          dei


          cittadini su internet. Troppo scomodo ?

          Queste


          sono le vere priorità del Paese oppure
          non
          si


          vuole cattiva pubblicità ? L'Italia va a

          picco

          e


          loro (come la Boldrini) si preoccupano
          per
          4

          voci


          messe su internet ?.....un bel
          tentativo
          di


          controllare l'informazione,la tv non gli

          basta


          ?



          Guarda un po' qua:




          http://crisis.blogosfere.it/2013/02/europa-1-milio

          Proviamo subito!!!!

          Uscire dall'euro.
          Torniamo alla lira.
          Fiscal compact.Sei un po in anticipo. Stanno ancora assegnando i fondi, per il resto ci vorrá tempo.In ogni caso i troll europei avranno vita facile. Gli anti euro sono anche loro troll al servizio delle caste che si basano su teorie cervellotiche di fantomatici professoroni facili da smontare.Le caste stanno sguinzagliando i loro troll perché la tutela europea da molto fastidio ai loro affari. In Grecia e in Portogallo la troika ha imposto molte misure che hanno fatto molto male alle loro caste. Infatti nelle proteste sono stati i piú rumorosi.In Italia visto che abbiamo una popolazione composta per la maggior parte da "furbi" che sono capaci solo di eleggere una classe politica di disonesti ed incompetenti l'unica speranza di progresso viene solo dall'europa.
          • tucumcari scrive:
            Re: leggi XXXXXte
            - Scritto da: qualcuno
            l'unica speranza di
            progresso viene solo
            dall'europa.Il problema non è se ci debba essere l'europa.Il problema è quale europa vogliamo.Vogliamo l'europa in cui la sovranità polare e le sua espressioni siano di fatto privi di qualunque potere ?Vogliamo l'europa delle commissioni nominate di fatto dai governi senza alcun riferimento alla sovranità popolare?Vogliamo L'europa della BCE che detta legge senza alcun controllo in nome di una formale indipendenza e di una sostanziale dipendenza dalle banche private?C'è un deficit enorme di democrazia nella europa come è attualmente costruita e è un deficit architetturale.Se la architettura istituzionale europea non verrà rivista in senso democratico e federale non solo non "salverà noi" come cittadini europei e cittadini italiani, ma non salverà neppure se stessa.
          • panda rossa scrive:
            Re: leggi XXXXXte
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: qualcuno

            l'unica speranza di

            progresso viene solo

            dall'europa.
            Il problema non è se ci debba essere l'europa.
            Il problema è quale europa vogliamo.Vogliamo una europa che dia multe a M$ e che promuova e adotti software libero e formati aperti.Vogliamo una europa che rida in faccia a tutti quelli che osino scrivere "brevetto" e "software" nella stessa frase.Vogliamo una europa che ci permetta di acquistare supporti magnetici in germania o altri paesi dove l'equo compenso non esista.Questa e' l'europa che vogliamo.
          • qualcuno scrive:
            Re: leggi XXXXXte
            Guarda che qui non si tratta di migliorare le strutture democratiche europee. L'unico argomento che tutti stanno discutendo é solo se si debba uscire dall'euro o no. Di certo non si possono cambiare le istituzioni e migliorare gli accordi tirandosi fuori.Sei fuori tema.
          • tucumcari scrive:
            Re: leggi XXXXXte
            - Scritto da: qualcuno
            Guarda che qui non si tratta di migliorare le
            strutture democratiche europee. L'unico argomento
            che tutti stanno discutendo é solo se si debba
            uscire dall'euro o no.

            Di certo non si possono cambiare le istituzioni e
            migliorare gli accordi tirandosi
            fuori.
            Sei fuori tema.Non direi l'Euro non ne il male ne il bene in se... è un male se è un altro modo per dire marco.
          • Leguleio senza avatar scrive:
            Re: leggi XXXXXte
            Ma il commento si può ben condensare in una battuta già vista:"Mica lo sa...è tanto per dire qualcosa!"Che si può rivedere qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3644695&m=3645278#p3645278
          • Passante scrive:
            Re: leggi XXXXXte
            - Scritto da: Leguleio senza avatar
            Ma il commento si può ben condensare in una
            battuta già vista:
            "Mica lo sa...
            è tanto per dire qualcosa!"Ma tu non ten'eri andato ? Ancora qua stai ?Peccato...
      • thebecker scrive:
        Re: leggi XXXXXte
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Etype

        Negli ultimi tempi vedo che c'è un certo
        fermento

        politico nell'imbavagliare il pensiero reale
        dei

        cittadini su internet. Troppo scomodo ?
        Queste

        sono le vere priorità del Paese oppure non si

        vuole cattiva pubblicità ? L'Italia va a
        picco
        e

        loro (come la Boldrini) si preoccupano per 4
        voci

        messe su internet ?.....un bel tentativo di

        controllare l'informazione,la tv non gli
        basta

        ?

        Guarda un po' qua:

        http://crisis.blogosfere.it/2013/02/europa-1-milioCi siamo abituati su PI con i Troll Apple.Basta dire:Apple modaApple troppo costosoApple virus per MacApple Ios troppo chiuso e limitatoVedi come scattano. :D
      • Trollollero scrive:
        Re: leggi XXXXXte
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Etype

        Negli ultimi tempi vedo che c'è un certo
        fermento

        politico nell'imbavagliare il pensiero reale
        dei

        cittadini su internet. Troppo scomodo ?
        Queste

        sono le vere priorità del Paese oppure non si

        vuole cattiva pubblicità ? L'Italia va a
        picco
        e

        loro (come la Boldrini) si preoccupano per 4
        voci

        messe su internet ?.....un bel tentativo di

        controllare l'informazione,la tv non gli
        basta

        ?

        Guarda un po' qua:

        http://crisis.blogosfere.it/2013/02/europa-1-milioDicasi "memetic warfare" , il figliolo prediletto dell'astroturfing
  • Lairi scrive:
    Distogliere l'attenzione
    Questi parassiti, che ci hanno portato alla bancarotta con la loro incapacità e le loro ruberie, associati alle banche e ai mediatori immobiliari, adesso cercano di distogliere l'attenzione delle masse con la lotta all'evasione e con legiferazioni, come questa, fuori da ogni logica di opportunità temporale.Mentre la barca affonda si preoccupano del contenzioso sulla qualità della verniciatura...Abbiamo uno stato che è diventato una insopportabile palla al piede delle persone che faticano ogni giorno a trovare lavoro per poter mangiare, e invece di riformarlo cercano di creare ulteriori divisioni fra i cittadini, mettendoli sempre più glki uni contro gli altri.Dividi e impera; bella strategia, sembra anche funzionare...
    • Bacutugio Soferazulo scrive:
      Re: Distogliere l'attenzione
      - Scritto da: Lairi
      Questi parassiti, che ci hanno portato alla
      bancarotta con la loro incapacità e le loro
      ruberie, associati alle banche e ai mediatori
      immobiliari, adesso cercano di distogliere
      l'attenzione delle masse con la lotta
      all'evasione e con legiferazioni, come questa,
      fuori da ogni logica di opportunità
      temporaleEh sì... ma evidentemente 20 anni agli italiani non bastano più per capire di aver eletto dei cialtroni. Manco sanno imparare dalla propria storia passata.Paese senza speranza. Mi dispiace per la parte di italiani che invece è dotata di cervello.
      • Bacutugio Soferazulo scrive:
        Re: Distogliere l'attenzione
        - Scritto da: Bacutugio Soferazulo
        - Scritto da: Lairi

        Questi parassiti, che ci hanno portato alla

        bancarotta con la loro incapacità e le loro

        ruberie, associati alle banche e ai mediatori

        immobiliari, adesso cercano di distogliere

        l'attenzione delle masse con la lotta

        all'evasione e con legiferazioni, come questa,

        fuori da ogni logica di opportunità

        temporale

        Eh sì... ma evidentemente 20 anni agli italiani
        non bastano più per capire di aver eletto dei
        cialtroni. Manco sanno imparare dalla propria
        storia
        passata.

        Paese senza speranza. Mi dispiace per la parte di
        italiani che invece è dotata di
        cervello.Abbiamo politici che siedono tuttora in Parlamento che hanno pubblicamente fatto il dito medio contro i manifestanti... rendiamoci conto. E discutiamo se questo governo ci tira fuori dalla crisi? Ma di che XXXXX parliamo!
        • krane scrive:
          Re: Distogliere l'attenzione
          - Scritto da: Bacutugio Soferazulo
          - Scritto da: Bacutugio Soferazulo

          - Scritto da: Lairi


          Questi parassiti, che ci hanno portato alla


          bancarotta con la loro incapacità e le loro


          ruberie, associati alle banche e ai mediatori


          immobiliari, adesso cercano di distogliere


          l'attenzione delle masse con la lotta


          all'evasione e con legiferazioni, come questa,


          fuori da ogni logica di opportunità


          temporale



          Eh sì... ma evidentemente 20 anni agli italiani

          non bastano più per capire di aver eletto dei

          cialtroni. Manco sanno imparare dalla propria

          storia

          passata.



          Paese senza speranza. Mi dispiace per la parte
          di

          italiani che invece è dotata di

          cervello.

          Abbiamo politici che siedono tuttora in
          Parlamento che hanno pubblicamente fatto il dito
          medio contro i manifestanti... rendiamoci conto.
          E discutiamo se questo governo ci tira fuori
          dalla crisi? Ma di che XXXXX parliamo!Mi chiedo perche' non sei andato a prendere a fucilate quel politico il giorno stesso.
          • astro scrive:
            Re: Distogliere l'attenzione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Bacutugio Soferazulo

            Abbiamo politici che siedono tuttora in

            Parlamento che hanno pubblicamente fatto il
            dito

            medio contro i manifestanti... rendiamoci
            conto.

            E discutiamo se questo governo ci tira fuori

            dalla crisi? Ma di che XXXXX parliamo!

            Mi chiedo perche' non sei andato a prendere a
            fucilate quel politico il giorno
            stesso.Non ti sembra di esagerare per un dito?
          • krane scrive:
            Re: Distogliere l'attenzione
            - Scritto da: astro
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Bacutugio Soferazulo


            Abbiamo politici che siedono


            tuttora in Parlamento che hanno


            pubblicamente fatto il dito


            medio contro i manifestanti...


            rendiamoci conto.


            E discutiamo se questo governo


            ci tira fuori dalla crisi? Ma di che


            XXXXX parliamo!

            Mi chiedo perche' non sei andato a

            prendere a fucilate quel politico il

            giorno stesso.
            Non ti sembra di esagerare per un dito?A leggere quanto si e' scaldato il post di Bacutugio Soferazulo sembrava aspettasse solo quello.
      • Skywalkersenior scrive:
        Re: Distogliere l'attenzione
        - Scritto da: Bacutugio Soferazulo
        - Scritto da: Lairi

        Questi parassiti, che ci hanno portato alla

        bancarotta con la loro incapacità e le loro

        ruberie, associati alle banche e ai mediatori

        immobiliari, adesso cercano di distogliere

        l'attenzione delle masse con la lotta

        all'evasione e con legiferazioni, come questa,

        fuori da ogni logica di opportunità

        temporale

        Eh sì... ma evidentemente 20 anni agli italiani
        non bastano più per capire di aver eletto dei
        cialtroni. Manco sanno imparare dalla propria
        storia
        passata.Vorrai dire "storia presente" visto che negli ultimi vent'annici sono stati sempre gli stessi patetici personaggi
  • Skywalkersenior scrive:
    Ma quanti milligrammi di cervello...
    ...ci vogliono per capire che, a differenza di una pubblicazione editoriale, un blog può essere aperto anche da un ragazzino che tutto fa tranne che curarsi di ciò che viene postato dai visitatori?
    • tucumcari scrive:
      Re: Ma quanti milligrammi di cervello...
      - Scritto da: Skywalkersenior
      ...ci vogliono per capire che, a differenza di
      una pubblicazione editoriale, un blog può essere
      aperto anche da un ragazzino che tutto fa tranne
      che curarsi di ciò che viene postato dai
      visitatori?Il punto è che anche se piccolo PURTROPPO un cervello ci vuole.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ma quanti milligrammi di cervello...
      - Scritto da: Skywalkersenior
      ...ci vogliono per capire che, a differenza di
      una pubblicazione editoriale, un blog può essere
      aperto anche da un ragazzino che tutto fa tranne
      che curarsi di ciò che viene postato dai
      visitatori?Più che altro i blog di natura amatoriale e non professionale, anzi no, che non sono di un editore con direttore responsabile al seguito, non può fare una vigilanza continua su ogni commento che gli viene messo nel blog, come non può essere responsabile se qualcuno diffama tra i commenti.
      • shevathas scrive:
        Re: Ma quanti milligrammi di cervello...

        Più che altro i blog di natura amatoriale e non
        professionale, anzi no, che non sono di un
        editore con direttore responsabile al seguito,
        non può fare una vigilanza continua su ogni
        commento che gli viene messo nel blog, come non
        può essere responsabile se qualcuno diffama tra i
        commenti.mah che ci vuole a censurare i commenti. Non penso che un blog amatoriale abbia lo stesso numero di commenti/ora che ha quello di grillo. Al più, escluso l'enlarge your penis e l'mmf saranno massimo una decina al giorno.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Ma quanti milligrammi di cervello...
          contenuto non disponibile
          • shevathas scrive:
            Re: Ma quanti milligrammi di cervello...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: shevathas


            mah che ci vuole a censurare i commenti.

            Oh... sono sicuro che quando vai in vacanza in
            tibet, la prima cosa che fai è contorllare il tuo
            blogcommenti censurati di default. amen.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma quanti milligrammi di cervello...
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: shevathas




            mah che ci vuole a censurare i commenti.



            Oh... sono sicuro che quando vai in vacanza in

            tibet, la prima cosa che fai è contorllare il
            tuo

            blog

            commenti censurati di default. amen.è più semplice mandare in tibet pisicchio e forse è anche più utile.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ma quanti milligrammi di cervello...
            Se blocchi i commenti ti dicono che sei egocentrico e non vuoi essere contraddetto, se metti la moderazione a posteriori, dicono la stessa cosa :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma quanti milligrammi di cervello...
            contenuto non disponibile
  • W.O.P.R. scrive:
    era meglio quando era peggio
    Era meglio prima quando erano al potere quelgi altri, che potevano pensare solo all'impunità del loro capetto, almeno non avevano il tempo di fare danni.
    • Thepassenge r scrive:
      Re: era meglio quando era peggio
      A dire il vero questa proposta era partita proprio dall'altro governo, poi arenaata più volte per incostituzionalità e perchè poi l'altro governo cadde. Quindi è tutta farian del loro sacco.- Scritto da: W.O.P.R.
      Era meglio prima quando erano al potere quelgi
      altri, che potevano pensare solo all'impunità del
      loro capetto, almeno non avevano il tempo di fare
      danni.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: era meglio quando era peggio
        contenuto non disponibile
        • Ignorante scrive:
          Re: era meglio quando era peggio
          PD = PDL quindi cosa ti aspetti?
          • thepassenge r scrive:
            Re: era meglio quando era peggio
            - Scritto da: Ignorante
            PD = PDL quindi cosa ti aspetti?E' vero ma ora c'è anche il terzo incomodo, la mia speranza è che tali XXXXXte vengano ostacolate in modo molto più forte rispetto a una protesta virtuale (che comunque è d'obbligo).
        • Sgabbio scrive:
          Re: era meglio quando era peggio
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Thepassenge r

          A dire il vero questa proposta era partita

          proprio dall'altro governo, poi arenaata più

          volte per incostituzionalità e perchè poi
          l'altro

          governo cadde. Quindi è tutta farian del loro

          sacco.

          Quindi dici che è dobbiamo aspettarci che tutte
          le proposte di legge del vecchio governo ritorino
          alla
          camera?
          O vale solo per questa?Torneranno sicuramente, oltre alle novità per salvare gli amichetti...
        • Internetcrazia scrive:
          Re: era meglio quando era peggio
          la risposta gia te l'ha data il pd dichiarando di non voler votare per l'ineleggibilità della metastasi...
          • panda rossa scrive:
            Re: era meglio quando era peggio
            - Scritto da: Internetcrazia
            la risposta gia te l'ha data il pd dichiarando di
            non voler votare per l'ineleggibilità della
            metastasi...E contemporaneamente rendere ineleggibili quelli che sono venuti a controllare le loro XXXXXte!
        • pietro scrive:
          Re: era meglio quando era peggio
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Thepassenge r

          A dire il vero questa proposta era partita

          proprio dall'altro governo, poi arenaata più

          volte per incostituzionalità e perchè poi
          l'altro

          governo cadde. Quindi è tutta farian del loro

          sacco.

          Quindi dici che è dobbiamo aspettarci che tutte
          le proposte di legge del vecchio governo ritorino
          alla
          camera?
          O vale solo per questa?è così che funziona, quando cade un governo decadono tutte le proposte di legge, proposte che vengono ripresentate con il nuovo governo.
  • panda rossa scrive:
    Server all'estero e anonimato.
    La soluzione e' banale.Basta usare un server al di fuori dei confini nazionali e scrivere usando un banale pseudonimo non riconducibile alla persona fisica e tanti saluti alla censura di stato.
    • Thepassenge r scrive:
      Re: Server all'estero e anonimato.
      Se ci fai caos ogni anno ci riprovano con la stessa legge, cambiano solo le persone o prestanomi che la propongono. Fra l'altro è già stata bocciata come incostituzionale ma questi prepmeranno sempre, ingoranza o malafede, beh direi molta ignoranza e poca malafede.Si spera che con i 162 del M5S nel parlamento queste XXXXXte nemmeno ci arrivino a una discussione e approvazione.- Scritto da: panda rossa
      La soluzione e' banale.
      Basta usare un server al di fuori dei confini
      nazionali e scrivere usando un banale pseudonimo
      non riconducibile alla persona fisica e tanti
      saluti alla censura di
      stato.
      • W.O.P.R. scrive:
        Re: Server all'estero e anonimato.
        Io direi che è molta ignoranza e moltissima malafede
      • io123456 scrive:
        Re: Server all'estero e anonimato.
        chi, quelli che si sono fatti rubare le mail e hanno cominciato a frignare ?
        • astro scrive:
          Re: Server all'estero e anonimato.
          - Scritto da: io123456
          chi, quelli che si sono fatti rubare le mail e
          hanno cominciato a frignare
          ?pensavano di essere in un paese civile :D
      • tucumcari scrive:
        Re: Server all'estero e anonimato.
        - Scritto da: Thepassenge r
        Se ci fai caos ogni anno ci riprovano con la
        stessa legge, cambiano solo le persone o
        prestanomi che la propongono. Fra l'altro è già
        stata bocciata come incostituzionale ma questi
        prepmeranno sempre, ingoranza o malafede, beh
        direi molta ignoranza e poca
        malafede.Vuoi scherzare?Se ci fai caso scopri che nel 99% dei casi i proponenti di questo tipo di "leggine" sono tra i "campionissimi" del cambio rapido di casacca e quasi tutti di una certa "provenienza" di base.Basti la biografia.http://it.wikipedia.org/wiki/Pino_Pisicchio
    • Sgabbio scrive:
      Re: Server all'estero e anonimato.
      non è cosi semplice.
    • pietro scrive:
      Re: Server all'estero e anonimato.
      la soluzione migliore sarebbe una legge che definisca in modo chiaro e netto la differenza tra un blog amatoriale da uno editoriale, e quindi nessuna conseguenza per il primo, lasciando la respponsabilità all'estensore del commento e l'obbligo di rettifiìca per il secondo visto che esisterebbe un direttore responsabile.Ma si sa le cose semplici in Italia..
Chiudi i commenti