Revolut, donazioni per la Fondazione Humanitas

Anche Revolut partecipa al movimento di raccolta fondi scattato in queste ore per fronteggiare l'emergenza Coronavirus: ecco come fare.
Anche Revolut partecipa al movimento di raccolta fondi scattato in queste ore per fronteggiare l'emergenza Coronavirus: ecco come fare.

Revolut, il sistema di pagamento tramite conto online con carta di credito senza costi di commissione, ha annunciato la propria iniziativa di supporto alla sanità in questa difficile sfida al Coronavirus.

Il progetto prevede che chiunque abbia a disposizione una carta Revolut (la cui apertura è possibile nel giro di pochi minuti) possa inviare la propria donazione in un fondo destinato alla Fondazione Humanitas a supporto dell’Istituto Clinico Humanitas:

Tutte le donazioni verranno utilizzate per acquistare dispositivi e materiali sanitari per proteggere dall’infezione soprattutto i pazienti più fragili e ad alto rischio come quelli del Day Hospital Oncologico. I pazienti colpiti da tumore, sottoposti a terapie oncologiche, hanno le difese immunitarie più basse rispetto al resto della popolazione. Sono quindi più esposti a rischio di infezione.

Un modo per pensare a chi più degli altri vivrà con paura questa parentesi della Covid-19: i malati oncologici hanno un profilo di maggior problematicità ed una eventuale infezione potrebbe risultare particolarmente pericolosa.

L’emergenza coronavirus sta mettendo alla prova il nostro Paese. Mentre ci auguriamo che la situazione si normalizzi rapidamente, noi di Revolut abbiamo deciso di creare una campagna di donazioni insieme a Fondazione Humanitas per supportare, con l’ausilio della tecnologia, gli ospedali e i pazienti italiani per dare loro in aiuto concreto. Vogliamo dare agli italiani che vogliono donare una soluzione per farlo in modo facile e veloce, utilizzando lo smartphone, e al contempo assistere le realtà coinvolte in queste difficile e inaspettata situazione

Elena Lavezzi, Head of Southern Europe di Revolut

Il gruppo sottolinea come il 100% delle donazioni andrà al destinatario, senza alcuna spesa di commissione e senza limite alcuno sulla somma. Il sistema di donazioni di Revolut ha raccolto negli ultimi mesi già oltre 1 milione di euro: questo sistema è ora messo a disposizione dell’emergenza Coronavirus, ma con un obiettivo particolare e mirato.

In un momento in cui gli ospedali sono così sotto pressione per il Coronavirus, la raccolta fondi ha un ruolo importante per fronteggiare l’emergenza. Ringraziamo Revolut e gli utenti per questa iniziativa e per la generosità nei confronti dei nostri pazienti.

Roberto Cagliero, Direttore Fundraising Fondazione Humanitas per la Ricerca

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 03 2020
Link copiato negli appunti