RFID, gli ospedali USA firmano con VeriChip

Il chip sottopelle sarà impiantato nei primi pazienti diabetici, che saranno così fisicamente collegati alla loro cartella clinica. Ma non è detto che ciò basti a consacrare il dispositivo

Roma – Sono 18 i pazienti affetti da diabete che in una clinica di Atlanta hanno deciso volontariamente di farsi impiantare un chip identificativo nel braccio : dietro tale scelta c’è la speranza di semplificare e migliorare le operazioni di assistenza al Pronto Soccorso, nel caso si venga ricoverati in stato di incoscienza.

Nel frattempo sono saliti a 500 gli ospedali che hanno firmato un accordo con VeriChip (costola di Applied Digital Solutions ), per l’adozione del suo sistema VeriMed basato su tecnologia RFID. Tuttavia alla fine del 2006 erano solo 80 gli istituti ad essersi effettivamente dotati dei lettori necessari per l’utilizzo di questo sistema.

Nonostante i suoi prodotti siano sul mercato dal 2002 e abbiano ricevuto l’ approvazione sia della FDA che della UE , il business dell’azienda della Florida stenta a decollare . In un documento fornito alla SEC (la CONSOB americana) per la quotazione in borsa, dove il titolo ha ricevuto una accoglienza piuttosto tiepida , VeriChip ammette che l’idea di un chip RFID per scopo medico non ha riscosso il successo atteso: alla fine del 2006 erano soltanto 222 i pazienti che avevano aderito al programma.

Il chippetto Una delle cause della scarsa popolarità dei prodotti VeriChip sembra risiedere nella cattiva pubblicità ottenuta dai tempi dell’arrivo sul mercato. Le associazioni liberali si oppongono fortemente all’utilizzo di questo tipo di sistemi, sostenendo si tratti di una grave violazione della privacy e scoraggiando la classe medica dal consigliare l’adozione di queste tecnologie ai pazienti.

Applied Digital Solutions è stata costretta ad ammettere che potrebbe non raggiungere mai un grado di accettazione più che modesto per questo sistema: per tentare di diffondere i propri prodotti, dei lettori sono stati offerti gratuitamente ad alcuni istituti medici. Ma sono in molti nella blogosfera e tra gli addetti ai lavori quelli che non scommettono sul futuro degli impianti sottocutanei .

I conti di VeriChip restano comunque in ordine grazie alle acquisizioni compiute durante gli scorsi anni: Instantel e EXI Wireless sono due aziende canadesi specializzate in tecnologie RFID per il controllo dei bambini e degli anziani . I loro prodotti hanno riscosso un certo successo, grazie anche al fatto che in questo caso i terminali RFID sono alloggiati in semplici bracciali .

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sex scrive:
    ...
    L'information interessante que vous avez! I'am allant revenir bientot. http://www.obiettiv4i64.info/sex
  • Anonimo scrive:
    Molti blog sparano malware
    Molti altri invece sparano semplicemente cazzate. :D
  • Ottav(i)o Nano scrive:
    Senza contare i dialer...
    Molti blogger usano contatori "gratuiti" il cui unico scopo è in realtà installare dialer nei computer dei malcapitati visitatori.
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza contare i dialer...
      - Scritto da: Ottav(i)o Nano
      Molti blogger usano contatori "gratuiti" il cui
      unico scopo è in realtà installare dialer nei
      computer dei malcapitati visitatori.Tipo ? Ad esempio ??Vogliamo dei nomi per migliorarci, commenti come il tuo non servono a niente e a nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Senza contare i dialer...
        - Scritto da:

        - Scritto da: Ottav(i)o Nano

        Molti blogger usano contatori "gratuiti" il cui

        unico scopo è in realtà installare dialer nei

        computer dei malcapitati visitatori.

        Tipo ? Ad esempio ??

        Vogliamo dei nomi per migliorarci, commenti come
        il tuo non servono a niente e a
        nessuno.0stats.comspecialstat.comhiperstat.comfreestat.wswebmeter.wssuperstat.infofreestats.wsstatistiche.wsmegastat.netwebmobile.wsmystat.wsschinystat.com (scritto cosi')Tutta spazzatura della @Carima enterprises".
        • Anonimo scrive:
          Re: Senza contare i dialer...
          0stats.com non ha dialer e non li ha mai avuti.. lo so .. perche è mio! perdiamine..informati meglio la prox volta...per gli altri confermo cmq...
      • Ottav(i)o Nano scrive:
        Re: Senza contare i dialer...

        Vogliamo dei nomi per migliorarci, commenti come
        il tuo non servono a niente e a
        nessuno.Sono i commenti anonimi come questo che non servono a niente e a nessuno
        • teddybear scrive:
          Re: Senza contare i dialer...
          - Scritto da: Ottav(i)o Nano

          Vogliamo dei nomi per migliorarci, commenti come

          il tuo non servono a niente e a

          nessuno.
          Sono i commenti anonimi come questo che non
          servono a niente e a
          nessunoBeh... tra i due mi pare molto più inutile la tua prima.Hai detto "ci sono" senza fare nomi.Il tuo messaggio è come se al telegiornale dessero la notizia che "da qualche parte, nel mondo, è successo qualcosa di brutto".Punto. Che utilità ha? Nessuna, perchè già sapevamo che qualcosa non andava (vedi la notizia), ma se non dici chi cosa, a che serve il tuo messaggio?Il tuo interlocutore anonimo, invece ha chiesto giustamente delucidazioni sul tuo messaggio inutile, cercando di far diventare il thread qualcosa di leggibile.
  • Anonimo scrive:
    notizia ?
    La notizia è vecchia !!!Non è colpa dei blog ! E' colpa solo degli utenti che non prendono protezioni adeguate !Ciao
    • MeX scrive:
      Re: notizia ?
      - Scritto da:
      La notizia è vecchia !!!

      Non è colpa dei blog ! E' colpa solo degli utenti
      che non prendono protezioni adeguate
      !

      Ciaono la colpa è di chi fa un sistema operativo che non è in grado di essere gestito da una persona "normale" che non perde del tempo e soldi a installare un antivirus
      • Avion scrive:
        Re: notizia ?
        E quindi degli utenti che lo scelgono! :D
        • MeX scrive:
          Re: notizia ?
          - Scritto da: Avion
          E quindi degli utenti che lo scelgono! :D"scelgono" ?WOW :|
          • longinous scrive:
            Re: notizia ?
            - Scritto da: MeX

            - Scritto da: Avion

            E quindi degli utenti che lo scelgono! :D

            "scelgono" ?
            WOW :|Ok, diciamo "che scelgono di tenerselo"
          • reset.netso ns.org scrive:
            Re: notizia ?
            sentite, i sistemi microsoft sono i più compatibili benché forse i meno efficienti.se lo cambio non posso più lavorare perché molti programmi che uso, ed anche l'hardware, non girano su piattaforma linuxe poi non conosco unix, uso dos da 17 anni, chi me la fa a imparare un nuovo sistema?si dovrebbe fare un dos open source, stessi comandi, stessa logica, max compatibilità, no emulatori.e i sistemi operativi devono avere un antivirus integrato e gratuito pagato dallo stato perché è come un 'sistema sanitario', deve essere lo stato a contrastare la pirateria informatica ed anche a prevenire che i cittadini ne vengano colpiti. paghiamo le tasse per questo.e macintosh costa più caro.
    • Anonimo scrive:
      Re: notizia ?
      - Scritto da:
      La notizia è vecchia !!!ma leggere? c'e' anche il link
      Non è colpa dei blog ! E' colpa solo degli utenti
      che non prendono protezioni adeguatehai capito tutto vedo
    • Anonimo scrive:
      Re: notizia ?
      - Scritto da:
      Non è colpa dei blog ! E' colpa solo degli utenti
      che non prendono protezioni adeguatePerò sembra come dire che se, andando in discoteca all'uscita uno mi spara per rapina, è colpa mia che non sono restato a casa.
Chiudi i commenti