Ricercatori USA leggono la mente umana

Spettacolare esperimento alla Berkeley University. Realizzato un filmato dove trailer cinematografici traducono immagini catturate nel cervello. Grazie ad un algoritmo che interpreta una risonanza magnetica

Roma – C’è chi ha sottolineato come, a confronto, il lato più invasivo di Facebook rappresenti una vera e propria bazzecola. Un gruppo di ricercatori della californiana Berkley University è infatti arrivato vicinissimo a scenari da fantascienza, riuscendo a leggere per immagini la mente umana .

Un vero e proprio quadro surrealista in un filmato caricato su YouTube, che ha associato alcune immagini cinematografiche alla riproduzione delle stesse nel cervello umano. Un esperimento dai risultati spettacolari, partito dall’utilizzo di una specifica macchina per la risonanza magnetica funzionale .

Questa stessa macchina è praticamente riuscita a tracciare l’afflusso di sangue verso il cervello umano, in particolare nella corteccia che processa le informazioni di natura visiva. L’attività cerebrale registrata è stata poi riversata in un algoritmo per la ricostruzione delle immagini , tratte da alcuni trailer cinematografici.

“È come guardare un film – ha spiegato Shinji Nishimoto, alla guida del team di ricercatori dell’ateneo californiano – Prima che questa tecnologia abbia una più vasta diffusione dobbiamo però capire come il cervello processa queste esperienze visuali dinamiche”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    Per favore non parlatemi di ReactOS
    Proprio qualche giorno fa me lo sono scaricato e l'ho provato.I N U T I L I Z Z A B I L Ea meno che non vi piaccia osservare lo stupendo panorama di un os che crasha ad ogni cosa che fa.
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Per favore non parlatemi di ReactOS
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      Proprio qualche giorno fa me lo sono scaricato e
      l'ho
      provato.

      I N U T I L I Z Z A B I L E

      a meno che non vi piaccia osservare lo stupendo
      panorama di un os che crasha ad ogni cosa che
      fa.Eh ma allora è identico a vista! :D
    • Darwin scrive:
      Re: Per favore non parlatemi di ReactOS
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      a meno che non vi piaccia osservare lo stupendo
      panorama di un os che crasha ad ogni cosa che
      fa.Beh scusami, il suo scopo è quello di clonare Windows.Da questo tuo feedback pare di capire che l'obbiettivo lo stanno raggiungendo :D
    • collione scrive:
      Re: Per favore non parlatemi di ReactOS
      vuoi mettere un OS scritto da 5-6 programmatori a tempo perso, con uno scritto da migliaia di ingegneri pagati per farlo e che costa ad ogni release uno scatafascio di miliardi di dollari?siamo realistise reactos in futuro farà un salto in avanti, sarà grazie ai petrodollari della Russia ( se Medvedev e Putin decideranno di finanziare il progetto )
      • a_team scrive:
        Re: Per favore non parlatemi di ReactOS
        - Scritto da: collione
        vuoi mettere un OS scritto da 5-6 programmatori a
        tempo perso, con uno scritto da migliaia di
        ingegneri pagati per farlo e che costa ad ogni
        release uno scatafascio di miliardi di
        dollari?

        siamo realisti

        se reactos in futuro farà un salto in avanti,
        sarà grazie ai petrodollari della Russia ( se
        Medvedev e Putin decideranno di finanziare il
        progetto
        )beh si effetivamente ...http://goo.gl/VRzXC
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Beh ormai dovrebbe essere chiaro
    Che è sempre + necessario che hardware e software siano venduti separatamente.
    • Darwin scrive:
      Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
      Esattamente.L'acquisto di un computer deve essere indipendente dal sistema operativo.Se uno vuole Windows, lo acquista a parte.Se poi ci sono casi di gente inesperta, si possono fare servizi di preinstallazione del sistema. Ma solo su esplicita richiesta.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
        Risolverebbe ogni problema.Dissiperebbe ogni dubbio.L'anti trust non dovrebbe + intervenire.Migliore convenienza per i consumatori.
        • Izio01 scrive:
          Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          Risolverebbe ogni problema.
          Dissiperebbe ogni dubbio.

          L'anti trust non dovrebbe + intervenire.
          Fin qui, tutto sommato ok
          Migliore convenienza per i consumatori.Mica troppo: una licenza retail di Windows costa 20 (numero a caso, non ho fatto ricerche reali) volte una licenza OEM preinstallata. Nota che CREDO che una OEM comprata, ad esempio da Amazon, costi molto più di una licenza OEM aziendale comprata da un produttore.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Risolverebbe ogni problema.

            Dissiperebbe ogni dubbio.



            L'anti trust non dovrebbe + intervenire.



            Fin qui, tutto sommato ok


            Migliore convenienza per i consumatori.

            Mica troppo: una licenza retail di Windows costa
            20 (numero a caso, non ho fatto ricerche reali)
            volte una licenza OEM preinstallata. Nota che
            CREDO che una OEM comprata, ad esempio da Amazon,
            costi molto più di una licenza OEM aziendale
            comprata da un
            produttore.E perchè uno dovrebbe comprare una licenza retail e non una OEM?Anche se compri un assemblato puoi comprare la oem, non vedo perchè non dovresti poterlo fare con un computer fatto e finito.
          • Izio scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            Risolverebbe ogni problema.


            Dissiperebbe ogni dubbio.





            L'anti trust non dovrebbe +
            intervenire.






            Fin qui, tutto sommato ok




            Migliore convenienza per i consumatori.



            Mica troppo: una licenza retail di Windows
            costa

            20 (numero a caso, non ho fatto ricerche
            reali)

            volte una licenza OEM preinstallata. Nota che

            CREDO che una OEM comprata, ad esempio da
            Amazon,

            costi molto più di una licenza OEM aziendale

            comprata da un

            produttore.

            E perchè uno dovrebbe comprare una licenza retail
            e non una
            OEM?

            Anche se compri un assemblato puoi comprare la
            oem, non vedo perchè non dovresti poterlo fare
            con un computer fatto e
            finito.Rileggi quello che ho scritto: una OEM comprata da te costa più di una comprata da HP o Dell - almeno credo. Io ho comprato licenze di Windows OEM (che tra l'altro diventano retail nel momento in cui compri un upgrade alla versione successiva) ma il costo è comunque abbastanza alto.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: Izio
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Izio01


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            Risolverebbe ogni problema.



            Dissiperebbe ogni dubbio.







            L'anti trust non dovrebbe +

            intervenire.









            Fin qui, tutto sommato ok






            Migliore convenienza per i
            consumatori.





            Mica troppo: una licenza retail di
            Windows

            costa


            20 (numero a caso, non ho fatto ricerche

            reali)


            volte una licenza OEM preinstallata.
            Nota
            che


            CREDO che una OEM comprata, ad esempio
            da

            Amazon,


            costi molto più di una licenza OEM
            aziendale


            comprata da un


            produttore.



            E perchè uno dovrebbe comprare una licenza
            retail

            e non una

            OEM?



            Anche se compri un assemblato puoi comprare
            la

            oem, non vedo perchè non dovresti poterlo
            fare

            con un computer fatto e

            finito.

            Rileggi quello che ho scritto: una OEM comprata
            da te costa più di una comprata da HP o Dell -
            almeno credo. Io ho comprato licenze di Windows
            OEM (che tra l'altro diventano retail nel momento
            in cui compri un upgrade alla versione
            successiva) ma il costo è comunque abbastanza
            alto.Parliamo di quanto 50 euro contro 80?A parte che Dell/HP/vattelapesca potrebbero cmq fare l'acquisto a volume e poi distribuirle ai propri clienti in bundle VOLONTARIO ai clienti che ne facessero richiesta.
          • krane scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Izio
            Parliamo di quanto 50 euro contro 80?
            A parte che Dell/HP/vattelapesca potrebbero cmq
            fare l'acquisto a volume e poi distribuirle ai
            propri clienti in bundle VOLONTARIO ai clienti
            che ne facessero richiesta.Ecco: di quanto parliamo ? E' possibile che sia cosi' segreto il costo di windows preinstallato che in un paese al mondo ci hanno dovuto fare una sentenza apposta per farlo scrivere ?? Ma ti sembra normale 'sta cosa ?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Izio


            Parliamo di quanto 50 euro contro 80?

            A parte che Dell/HP/vattelapesca potrebbero
            cmq

            fare l'acquisto a volume e poi distribuirle
            ai

            propri clienti in bundle VOLONTARIO ai
            clienti

            che ne facessero richiesta.

            Ecco: di quanto parliamo ? E' possibile che sia
            cosi' segreto il costo di windows preinstallato
            che in un paese al mondo ci hanno dovuto fare una
            sentenza apposta per farlo scrivere ?? Ma ti
            sembra normale 'sta cosa
            ?E' al limite della truffa obbligarmi a comprare qualcosa senza nemmeno dirmi il prezzo.E questi stanno a difendere quelli che pescano nelle loro tasche, è incredibile.
    • pippo75 scrive:
      Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Che è sempre + necessario che hardware e software
      siano venduti
      separatamente.Perfettamente d'accordo, vi voglio poi vedere riprogrammare la prossima televisione perchè il firmware non sarà presente. Ma il Bios è HW o SW? se è HW mi piacerebbe metterlo sulla bilancia.Se è SW deve essere venduto a parte.
      • Darwin scrive:
        Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
        - Scritto da: pippo75
        Perfettamente d'accordo,
        vi voglio poi vedere
        riprogrammare la prossima televisione perchè il
        firmware non sarà presente.Da quando il firmware della tv è paragonabile al sistema operativo preinstallato?
        Ma il Bios è HW o SW?Software.Il BIOS è scritto in assembly.EFI in C++.
        Se è SW deve essere venduto a parte.Non si può.Il firmware è inscindibile dalla scheda madre. Si può sostituire, ma non puoi vendere una mobo senza firmware.Il sistema operativo invece non è inscindibile. È un software a parte che non ha nessuna utilità vitale per la macchina.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 13.01-----------------------------------------------------------
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        Che è sempre + necessario che hardware e
        software

        siano venduti

        separatamente.


        Perfettamente d'accordo, vi voglio poi vedere
        riprogrammare la prossima televisione perchè il
        firmware non sarà presente.La mia tv è linux (sony)!!!

        Ma il Bios è HW o SW? se è HW mi piacerebbe
        metterlo sulla
        bilancia.E firmware.é imprescindibile dall'hw
        • Feliciaus scrive:
          Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: pippo75

          - Scritto da: dont feed the troll/dovella


          Che è sempre + necessario che hardware e

          software


          siano venduti


          separatamente.





          Perfettamente d'accordo, vi voglio poi vedere

          riprogrammare la prossima televisione perchè
          il

          firmware non sarà presente.

          La mia tv è linux (sony)!!!



          Ma il Bios è HW o SW? se è HW mi piacerebbe

          metterlo sulla

          bilancia.

          E firmware.
          é imprescindibile dall'hwLa tua idea è decisamente brillante, mi immagino quando tuo padre andrà a comprare un pc e il commesso gli darà una scatola vuota, allora tornando a casa lo accende e dice....cacchio ma non funziona. Lo riporta al negozio e gli viene spiegato che senza un OS il computer è una scatola di metallo, allora lui dice.....vendetemi un os, cosa mi consiglia?Il modello A,B o C e bla bla bla....allora ora devo solo trovare un tecnico che venga a casa mia ad installarlo, perchè il centro commerciale non è abilitato per queste cose, un pò come chi compra li un condizionatore e poi deve chiamare l'idraulico per montarlo.Allora arriva il tecnico, dopo qualche giorno di attesa e mi installa il software che ho comprato e poi presenta fattura per le ore necessarie a farlo funzionare, sperando che per lui sia facile trovare i driver necessari per far partire quello specifico PC, del resto non può darteli il produttore del pc visto che il software non è affar suo.Ovvio che poi si potrebbe guastare e allora sarà un problema hardware o software, chiamo il tecnico che importa ci penserà lui. Il bravo tecnico tornerà a casa di tuo papà e cercherà di capire se il blocco è un problema hardware o software, ma se è software è difficile per lui trovare informazioni in tempi rapidi, essendo quel pc venduto vuoto, cosi è anche più difficile dire alla casa produttrice che è un problema hardware, perchè anche loro cosa XXXXX ne sanno di quello che ci avete messo dentro?E si che gran fortuna per i consumatori, queste idee salveranno il mercato e vivremo in un mondo libero e funzionale.Questo solo per riassumere un piccolissimo quadro di quello che sarebbe un PC senza OS per il 90% dei consumatori.Poi magari c'è un 1% che sarebbe felice di comprare un IBM risparmiando 60 su 2000 per una licenza OEM in meno di Windows perchè cosi potrebbe usare linux e sentirsi libero, poi ci sarebbe il 9%, quindi il 99% di voi che denigrate windows, che comprerebbe il sistema senza OS per poi metterci un bel windows craccato, XXXXXXXndosi con la microsoft (o XXXXXsoft nel vostro linguaggio) perchè il pc non va bene, ovviamente, sentendovi degli esperti ma in verità sareste solo dei ladri del lavoro altrui.Chiaro il concetto o vuoi il disegnino?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: Feliciaus
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: pippo75


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            Che è sempre + necessario che
            hardware
            e


            software



            siano venduti



            separatamente.








            Perfettamente d'accordo, vi voglio poi
            vedere


            riprogrammare la prossima televisione
            perchè

            il


            firmware non sarà presente.



            La mia tv è linux (sony)!!!





            Ma il Bios è HW o SW? se è HW mi
            piacerebbe


            metterlo sulla


            bilancia.



            E firmware.

            é imprescindibile dall'hw

            La tua idea è decisamente brillante, mi immagino
            quando tuo padre andrà a comprare un pc e il
            commesso gli darà una scatola vuota, allora
            tornando a casa lo accende e dice....cacchio ma
            non funziona. Lo riporta al negozio e gli viene
            spiegato che senza un OS il computer è una
            scatola di metallo, allora lui dice.....vendetemi
            un os, cosa mi
            consiglia?Insomma in questo quadretto artatamente raffigurato mio padre (per la cronaca mio padre chiede a me, come il padre di chiunque chiede al figlio che ne sa qualcosa, oppure se non sa nulla, non sa nulla e allora il pc a che gli serve?) non sa nulla di computer, zero, meno che zero. Non sa nemmeno che la ferraglia senza software non gira.Mentre se c'è windows preinstallato sa tutto. Sa, innanzitutto, come funziona windows, che gia non è poco, e poi non sa niente di software tranne che del software microsoft che invece fa funzionare in punta di mouse come nemmeno Bill Gates in persona.E poi vorreste anche avere della credibilità, eh.

            Il modello A,B o C e bla bla bla....allora ora
            devo solo trovare un tecnico che venga a casa mia
            ad installarlo, perchè il centro commerciale non
            è abilitato per queste cose, un pò come chi
            compra li un condizionatore e poi deve chiamare
            l'idraulico per
            montarlo.
            Eh gia, i centri commerciali vendono condizionatori. Pero' non li installano. Ma questo si supera. Quello che non si supera è installare un click-click-click sistema operativo.Eh già, è insormontabile.Pero' tutti sappiamo montare un condizionatore, d'altronde, li vendono all'iper...
            Allora arriva il tecnico, dopo qualche giorno di
            attesa e mi installa il software che ho comprato
            e poi presenta fattura per le ore necessarie a
            farlo funzionare, sperando che per lui sia facile
            trovare i driver necessari per far partire quello
            specifico PC, del resto non può darteli il
            produttore del pc visto che il software non è
            affar
            suo.Eh già, perchè è tutto bianco o nero.D'altronde se non mi hai costretto a vendere il SO di un altro produttore, è normale che io per ripicca non ti dia i driver.Normalissimo.

            Ovvio che poi si potrebbe guastare e allora sarà
            un problema hardware o software, chiamo il
            tecnico che importa ci penserà lui.Invece se c'è windows preinstallato, il sistema non si guasta mai e 'XXXX se si guasta si ripara da solo.D'altronde si sa che Microsoft è magica.
            Il bravo
            tecnico tornerà a casa di tuo papà e cercherà di
            capire se il blocco è un problema hardware o
            software, ma se è software è difficile per lui
            trovare informazioni in tempi rapidi, essendo
            quel pc venduto vuoto, cosi è anche più difficile
            dire alla casa produttrice che è un problema
            hardware, perchè anche loro cosa XXXXX ne sanno
            di quello che ci avete messo
            dentro?E ma invece se c'è microsoft tu sai tutti i programmi del mondo e tutte le operazioni che l'utente ignorante avrà fatto...è semplice, no?

            Questo solo per riassumerei luoghi comuni che voi winari d'accatto portate per cercare di motivare la vostra proneria.
            Chiaro il concetto o vuoi il disegnino?Chiarissimo, ma non vorrei che si ti dico tutto quello che penso del tuo fantastico intervento mi minacci di morta anche tu.
          • Feliciaus scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            Ma leggi quello che scrivi?Sei molto teorico e alquanto utopistico nei tuoi discorsi, in concreto non dici nulla però.Le chiacchere stanno a zero, i produttori non venderanno mai un pc senza OS, in tal caso te lo fai assemblare e monti quello che ti pare.Un produttore vende un PC funzionante e garantendo la compatibilità dei componenti con driver certificati. Android funziona perchè c'è google che lo sviluppa e ne sistema bug e nuove versioni, linux non funziona perchè lo sviluppo deve essere svolto dal singolo assemblatore, e' chiaro il concetto?Ovvio, meglio precisarlo visto il livello della discussione, che sto parlando di prodotti consumer, in caso di server o applicazioni professionali il discorso è completamente differente e non pertinente ad una discussione su windows 8.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: Feliciaus
            Ma leggi quello che scrivi?Certo.E so anche di cosa parlo, a differenza di te che, evidentemente, di informatica sai veramente zero.
            Sei molto teorico e alquanto utopistico nei tuoi
            discorsi, in concreto non dici nulla
            però.Sto rispondendo a uno che non sa di cosa parla, è chiaro che non mi capisci.
            Le chiacchere stanno a zero, i produttori non
            venderanno mai un pc senza OS,E perché mai?Qual'è il motivo, economico e tecnico affinchè questo danno per i consumatori venga perpetrato?Sei capace di spiegarlo oppure no?
            Un produttore vende un PC funzionanteUn Pc è funzionante o meno indipendentemente dal preinstallato.
            e
            garantendo la compatibilità dei componenti con
            driver certificati.
            La compatiblità (una parola per voi profani che vuol dire tutto e niente) è indipendente dai driver (certificati o meno) per uno specifico Sistema Operativo.Tu non sai di cosa parli.
            Android funziona perchè c'è google che lo
            sviluppa e ne sistema bug e nuove versioni, linux
            non funziona perchè lo sviluppo deve essere
            svolto dal singolo assemblatore, e' chiaro il
            concetto?Linux fa funzionare la stragrande maggioranza dei servizi web e non solo nel mondo. Non sai di cosa parli.Linux è un software e gli "assemblatori" non c'entrano nulla.
          • Funz scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: Feliciaus
            Ma leggi quello che scrivi?
            Sei molto teorico e alquanto utopistico nei tuoi
            discorsi, in concreto non dici nulla
            però.
            Le chiacchere stanno a zero, i produttori non
            venderanno mai un pc senza OS, in tal caso te lo
            fai assemblare e monti quello che ti
            pare.Basterebbe obbligarli per legge.
            Un produttore vende un PC funzionante e
            garantendo la compatibilità dei componenti con
            driver certificati.E se non ce ne fregasse niente?
            Android funziona perchè c'è google che lo
            sviluppa e ne sistema bug e nuove versioni, linux
            non funziona perchè lo sviluppo deve essere
            svolto dal singolo assemblatore, e' chiaro il
            concetto?E che cosa c'entra col PC?
            Ovvio, meglio precisarlo visto il livello della
            discussione, che sto parlando di prodotti
            consumer, in caso di server o applicazioni
            professionali il discorso è completamente
            differente e non pertinente ad una discussione su
            windows
            8.Quindi adesso W8 è solo per utenti home? E' sconsigliato per server e professionisti? (rotfl)Lo scrivano chiaramente, così ci sappiamo regolare...
          • Funz scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            quante stupidaggini.Quale rivenditore lavorerebbe così male? Non durerebbe un mese!Quello che chiediamo è: prezzo del PC: xprezzo del SO: yInstallazione: zFai la scelta, torni il giorno dopo e ritiri il PC finito.Se poi tu negoziante vuoi tenere un po' di PC col SO preinstallato in stock, affari tuoi.
        • pippo75 scrive:
          Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro


          E firmware.
          é imprescindibile dall'hwil bios è SW, quindi stando a quanto hai detto deve essere tolto, esattamente come lo deve essere per il resto del SW.
          • Darwin scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            Il firmware è vitale.Il sistema operativo no.
          • pippo75 scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: Darwin
            Il firmware è vitale.
            Il sistema operativo no.te lo fai installare a parte.quante persone stanno usando un computer senza SO? anche per leggere pi ? mi date delle delucidazioni?
          • Darwin scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: pippo75
            te lo fai installare a parte.Il firmware è un componente inscindibile.L'utente può comunque sostituirlo, se è presente una alternativa.
            quante persone stanno usando un computer senza
            SO? anche per leggere pi ? mi date delle
            delucidazioni?Un computer senza OS è una macchina che non fa nulla.MA, prima ancora che tu risponda: quindi, è vitale, la sua assenza non pregiudica la vitalità della macchina stessa, come invece avviene nel caso del firmware, pertanto essendo l'OS un componente estraneo alla macchina, non deve essere venduto in modo combinato se non sotto esplicita richiesta.Inoltre, per una pura questione economica: non compro licenze non richieste. La licenza OEM non la voglio pagare.
          • satanica scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: pippo75

            te lo fai installare a parte.
            Il firmware è un componente inscindibile.
            L'utente può comunque sostituirlo, se è presente
            una
            alternativa.


            quante persone stanno usando un computer
            senza

            SO? anche per leggere pi ? mi date delle

            delucidazioni?
            Un computer senza OS è una macchina che non fa
            nulla.
            MA, prima ancora che tu risponda: quindi, è
            vitale, la sua assenza non pregiudica la vitalità
            della macchina stessa, come invece avviene nel
            caso del firmware, pertanto essendo l'OS un
            componente estraneo alla macchina, non deve
            essere venduto in modo combinato se non sotto
            esplicita
            richiesta.

            Inoltre, per una pura questione economica: non
            compro licenze non richieste. La licenza OEM non
            la voglio
            pagare.Abbiamo capito che tu non vuoi pagare niente.Ora pero' non fracassarci piu' i koglioni e rimani nel tuo ghetto.
          • pippo75 scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro

            MA, prima ancora che tu risponda: quindi, è
            vitale, la sua assenza non pregiudica la vitalità
            della macchina stessa, come invece avviene nel
            caso del firmware,basta all'atto dell'acquisto del computer scegliere il firmware preferito tra quelli compatibili.
            Inoltre, per una pura questione economica: non
            compro licenze non richieste. La licenza OEM non
            la voglio pagare.cosa c'entra il tipo di licenza con il fatto di unire SW e HW?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: Darwin

            Il firmware è vitale.

            Il sistema operativo no.

            te lo fai installare a parte.


            quante persone stanno usando un computer senza
            SO? anche per leggere pi ? mi date delle
            delucidazioni?Nessuno usa un computer senza SO, questo non vuol dire che non sia possibile.Inoltre un computer potrebbe non funzionare senza SO, ma posso scegliere tra diversi SO.Il Bios è invece legato all'hardware ergo non ci sono N Bios per quella Mobo, ma solo quelli del produttore.L'obiezione è pretestuosa.
          • pippo75 scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro

            Il Bios è invece legato all'hardware ergo non ci
            sono N Bios per quella Mobo, ma solo quelli del
            produttore.si potrebbe pagare un programmatore per farsene fare uno personalizzato, comunque stavo rispondendo alla frase"Che è sempre + necessario che hardware e software siano venduti separatamente."stando a questo anche il BIOS va separato, a prescindere da altre obiezioni.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
            - Scritto da: pippo75

            Il Bios è invece legato all'hardware ergo
            non
            ci

            sono N Bios per quella Mobo, ma solo quelli
            del

            produttore.

            si potrebbe pagare un programmatore per farsene
            fare uno personalizzato, comunque stavo
            rispondendo alla
            frase

            "Che è sempre + necessario che hardware e
            software siano venduti
            separatamente."

            stando a questo anche il BIOS va separato, a
            prescindere da altre
            obiezioni.Il Bios non è propriamente software è firmware che è un po' diverso.Non capisco, francamente, questa reticenza a voler abbandonare il preinstallato. Cui prodest?
    • Funz scrive:
      Re: Beh ormai dovrebbe essere chiaro
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Che è sempre + necessario che hardware e software
      siano venduti
      separatamente.Quoto! E' una vita che mi scorno con i prezzolati che pretendono che il SO è impresso a fuoco nel silicio, solo perché il produttore ha deciso così, quindi è legge...
  • Feliciaus scrive:
    Ma che idee avete?
    Io compro un sistema, decido il sistema operativo, e si lo decido perchè se non voglio windows compro un mac, oppure compro un assemblato e ci metto linux, oppure prendo un windows e lo formatto e ci metto linux se non mi fido di un assemblato, ma è assurdo che io abbia la pretesa che un produttore debba usare un sistema che a lui non conviene.E' come se mi XXXXXXXssi perchè un galaxy S ha il ripristino del sistema e rimette il telefono con l'android "blindando il SISTEMA"Ma l'idea che in caso di problemi con pochi click si ripristini un sistema anche per chi non è avvezzo ad usare immagini del disco sia cosa da poco?Oppure pensare un sistema per la sua capacità di adattarsi a tablet e cellulari creando un ecosistema compatibile di tecnologia di facile uso per chiunque è cosi banale e scontato?Geniale, a me sembra geniale quanto semplice questo nuovo windows 8, e se uno iniziasse a ragionare anzichè sparare cretinate ideologiche su antitrust ecc. ecc. forse questo forum diventerebbe più utile e costruttivo.Io non capisco perchè Apple può prodursi l'hardware, metterci dentro quel che cacchio vuole e dire pure che le applicazioni che tu ci puoi mettere prima le deve vagliare lei e la microsoft non può nemmeno proporre un sistema nel cui bios sia integrata la possibilità di ripristino del sistema veloce perchè questo significa ledere la libertà dell'acquirente.Ma nel settore telefonia htc ed altri hanno avuto problemi a passare da Windows mobile ad android? Nel mondo PC pensate che una acer, una asus, dell, ibm ecc. ecc. abbiano problemi ad installare un OS differente se il mercato proponesse qualcosa?Ma oggi un produttore potrebbe fare concorrenza alla Apple proponendo un bel PC con LINUX....evvai cosi da domani apple ha il 99% del mercato.Ma cos'è linux un sistema operativo maturo per la massa? Secondo voi nessuno lo installa di serie (o quasi) perchè microsoft minaccia di non vendergli più windows o perchè non lo comprerebbe nessuno?
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Ma che idee avete?
      Tu non sai di cosa stai parlando.Sul serio.
    • krane scrive:
      Re: Ma che idee avete?
      - Scritto da: Feliciaus
      Io compro un sistema, decido il sistema
      operativo, e si lo decido perchè se non voglio
      windows compro un mac, oppure compro un
      assemblato e ci metto linux, oppure prendo un
      windows e lo formatto e ci metto linux se non mi
      fido di un assemblato, ma è assurdo che io abbia
      la pretesa che un produttore debba usare un
      sistema che a lui non conviene.
      E' come se mi XXXXXXXssi perchè un galaxy S ha il
      ripristino del sistema e rimette il telefono con
      l'android "blindando il SISTEMA"
      Ma l'idea che in caso di problemi con pochi click
      si ripristini un sistema anche per chi non è
      avvezzo ad usare immagini del disco sia cosa da
      poco?Il sistema semplice da ripristinare con pochi click non e' certo quello blindato da DRM, controlli sull'hardware presente, visto che non ha la fondamentale capacita' di essere copiato da un disco ad un'altro e ripartire senza problemi.
      Oppure pensare un sistema per la sua capacità di
      adattarsi a tablet e cellulari creando un
      ecosistema compatibile di tecnologia di facile
      uso per chiunque è cosi banale e scontato?
      Geniale, a me sembra geniale quanto semplice
      questo nuovo windows 8, e se uno iniziasse a
      ragionare anzichè sparare cretinate ideologiche
      su antitrust ecc. ecc. forse questo forum
      diventerebbe più utile e costruttivo.Ecco, inizia a farci vedere come si fa.
      Io non capisco perchè Apple può prodursi
      l'hardware, metterci dentro quel che cacchio
      vuole e dire pure che le applicazioni che tu ci
      puoi mettere prima le deve vagliare lei e la
      microsoft non può nemmeno proporre un sistema nel
      cui bios sia integrata la possibilità di
      ripristino del sistema veloce perchè questo
      significa ledere la libertà dell'acquirente.Perche' microsoft ha dimostrato piu' volte in passato di non saper gestire la sua posizione di leader del mercato, portando al rallentamento del mercato e limitazioni delle soluzioni.
      Ma nel settore telefonia htc ed altri hanno avuto
      problemi a passare da Windows mobile ad android?
      Nel mondo PC pensate che una acer, una asus,
      dell, ibm ecc. ecc. abbiano problemi ad
      installare un OS differente se il mercato
      proponesse qualcosa?
      Ma oggi un produttore potrebbe fare concorrenza
      alla Apple proponendo un bel PC con
      LINUX....evvai cosi da domani apple ha il 99% del
      mercato.Peccato che se questo fantomatico produttore volesse vendere ANCHE pc con windows si troverebbe i prezzi delle licenze triplicati.
      Ma cos'è linux un sistema operativo maturo per la
      massa?Perche' no ? Che differenze trovi tra un windows e un ubuntu preinstallati ?
      Secondo voi nessuno lo installa di serie (o
      quasi) perchè microsoft minaccia di non vendergli
      più windows o perchè non lo comprerebbe nessuno?Le sentenze dei tribunali hanno dimostrato che si rientra nel primo caso.
    • Darwin scrive:
      Re: Ma che idee avete?
      - Scritto da: Feliciaus
      oppure compro un
      assemblato e ci metto linux, oppure prendo un
      windows e lo formatto e ci metto linux se non mi
      fido di un assemblato,Ma anche no.Io non pago licenze che non voglio avere.
      ma è assurdo che io abbia
      la pretesa che un produttore debba usare un
      sistema che a lui non
      conviene.Nessuno ha detto questo.Quì si sta dicendo che è una mossa illecita.Non puoi prevenire l'installazione di sistemi operativi terzi.È anticoncorrenziale.
      Ma l'idea che in caso di problemi con pochi click
      si ripristini un sistema anche per chi non è
      avvezzo ad usare immagini del disco sia cosa da
      poco?E questo cosa c'entra?
      Oppure pensare un sistema per la sua capacità di
      adattarsi a tablet e cellulari creando un
      ecosistema compatibile di tecnologia di facile
      uso per chiunque è cosi banale e
      scontato?E questo cosa c'entra?
      Geniale, a me sembra geniale quanto semplice
      questo nuovo windows 8, e se uno iniziasse a
      ragionare anzichè sparare cretinate ideologiche
      su antitrust ecc. ecc. forse questo forum
      diventerebbe più utile e
      costruttivo.Forse se tu iniziassi a ragionare col cervello e non col cu*o diresti meno XXXXXXX.La situazione è seria.Con questa bravata si sta minando il sacrosanto diritto di poter installare sulla propria macchina il sistema che si vuole.Se a te sta bene questa situazione, fa pure.Ma non venire a criticare gli altri che si stanno chiedendo GIUSTAMENTE se potranno comprare un PC senza essere legati ad un sistema operativo specifico.
      Io non capisco perchè Apple può prodursi
      l'hardware, metterci dentro quel che cacchio
      vuole e dire pure che le applicazioni che tu ci
      puoi mettere prima le deve vagliare leiPerchè è il SUO computer.Tu compri un computer Apple e devi accettare il software Apple. Apple non impone il suo OS su TUTTI i computer, come fa Microsoft.Inoltre sul Mac puoi installare qualsiasi altro OS tu voglia.Quello che si sta facendo sui PC invece è l'esatto contrario: Windows su tutte le macchine e secure boot che evita installazioni terze se non aventi specifiche firme.
      e la
      microsoft non può nemmeno proporre un sistema nel
      cui bios sia integrata la possibilità di
      ripristino del sistema veloce perchè questo
      significa ledere la libertà
      dell'acquirente.Perchè l'OS Microsoft è preinstallato su TUTTI i PC preassemblati. E questo, oltre ad essere un fatto ingiusto, è anticoncorrenziale.Se Apple blinda la sua macchina, tu non la compri.Se Microsoft impone una blindatura, tu non puoi comprare NESSUN PC al supermercato per installarci l'OS che vuoi.Capita la differenza o vuoi il disegnino?
      Ma nel settore telefonia htc ed altri hanno avuto
      problemi a passare da Windows mobile ad android?Infatti HTC ha sbloccato il bootloader.
      Nel mondo PC pensate che una acer, una asus,
      dell, ibm ecc. ecc. abbiano problemi ad
      installare un OS differente se il mercato
      proponesse
      qualcosa?Non ci interessano preinstallazioni di OS differenti.Ci interessa la libertà di prendere un computer senza pagare licenze non dovute.
      Ma oggi un produttore potrebbe fare concorrenza
      alla Apple proponendo un bel PC con
      LINUX....evvai cosi da domani apple ha il 99% del
      mercato.E questo giustifica la preinstallazione forzata con il pagamento di licenze e giustifica il lock-in dei firwmare?Hai idea di quello che dici?
      Ma cos'è linux un sistema operativo maturo per la
      massa?Linux è un OS maturo.È la massa a non esserlo.Ma questo non interessa a nessuno.Ognuno deve essere libero di installare l'OS che vuole.È questo che Microsoft sta cercando di impedire.Vuole rendere il PC sicuro per gli utenti? Che iniziasse a sviluppare seriamente invece di scrivere XXXXXte con il solo scopo di vendere.
      Secondo voi nessuno lo installa di serie (o
      quasi) perchè microsoft minaccia di non vendergli
      più windows o perchè non lo comprerebbe
      nessuno?Non ci interessano le installazioni di serie.A noi interessa solo essere liberi di scegliere l'OS che vogliamo senza pagare licenze non richieste e senza lock-in.Spero di essere stato abbastanza chiaro.Saluti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 10.53-----------------------------------------------------------
      • UominiLiber i scrive:
        Re: Ma che idee avete?
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: Feliciaus

        oppure compro un

        assemblato e ci metto linux, oppure prendo un

        windows e lo formatto e ci metto linux se
        non
        mi

        fido di un assemblato,
        Ma anche no.
        Io non pago licenze che non voglio avere.


        ma è assurdo che io abbia

        la pretesa che un produttore debba usare un

        sistema che a lui non

        conviene.
        Nessuno ha detto questo.

        Quì si sta dicendo che è una mossa illecita.
        Non puoi prevenire l'installazione di sistemi
        operativi
        terzi.
        È anticoncorrenziale.


        Ma l'idea che in caso di problemi con pochi
        click

        si ripristini un sistema anche per chi non è

        avvezzo ad usare immagini del disco sia cosa
        da

        poco?
        E questo cosa c'entra?


        Oppure pensare un sistema per la sua
        capacità
        di

        adattarsi a tablet e cellulari creando un

        ecosistema compatibile di tecnologia di
        facile

        uso per chiunque è cosi banale e

        scontato?
        E questo cosa c'entra?


        Geniale, a me sembra geniale quanto semplice

        questo nuovo windows 8, e se uno iniziasse a

        ragionare anzichè sparare cretinate
        ideologiche

        su antitrust ecc. ecc. forse questo forum

        diventerebbe più utile e

        costruttivo.
        Forse se tu iniziassi a ragionare col cervello e
        non col cu*o diresti meno
        XXXXXXX.
        La situazione è seria.
        Con questa bravata si sta minando il sacrosanto
        diritto di poter installare sulla propria
        macchina il sistema che si
        vuole.
        Se a te sta bene questa situazione, fa pure.
        Ma non venire a criticare gli altri che si stanno
        chiedendo GIUSTAMENTE se potranno comprare un PC
        senza essere legati ad un sistema operativo
        specifico.


        Io non capisco perchè Apple può prodursi

        l'hardware, metterci dentro quel che cacchio

        vuole e dire pure che le applicazioni che tu
        ci

        puoi mettere prima le deve vagliare lei
        Perchè è il SUO computer.
        Tu compri un computer Apple e devi accettare il
        software Apple. Apple non impone il suo OS su
        TUTTI i computer, come fa
        Microsoft.
        Inoltre sul Mac puoi installare qualsiasi altro
        OS tu
        voglia.
        Quello che si sta facendo sui PC invece è
        l'esatto contrario: Windows su tutte le macchine
        e secure boot che evita installazioni terze se
        non aventi specifiche
        firme.

        e la

        microsoft non può nemmeno proporre un
        sistema
        nel

        cui bios sia integrata la possibilità di

        ripristino del sistema veloce perchè questo

        significa ledere la libertà

        dell'acquirente.
        Perchè l'OS Microsoft è preinstallato su TUTTI i
        PC preassemblati. E questo, oltre ad essere un
        fatto ingiusto, è
        anticoncorrenziale.

        Se Apple blinda la sua macchina, tu non la compri.
        Se Microsoft impone una blindatura, tu non puoi
        comprare NESSUN PC al supermercato per
        installarci l'OS che
        vuoi.

        Capita la differenza o vuoi il disegnino?


        Ma nel settore telefonia htc ed altri hanno
        avuto

        problemi a passare da Windows mobile ad
        android?
        Infatti HTC ha sbloccato il bootloader.


        Nel mondo PC pensate che una acer, una asus,

        dell, ibm ecc. ecc. abbiano problemi ad

        installare un OS differente se il mercato

        proponesse

        qualcosa?
        Non ci interessano preinstallazioni di OS
        differenti.
        Ci interessa la libertà di prendere un computer
        senza pagare licenze non
        dovute.


        Ma oggi un produttore potrebbe fare
        concorrenza

        alla Apple proponendo un bel PC con

        LINUX....evvai cosi da domani apple ha il
        99%
        del

        mercato.
        E questo giustifica la preinstallazione forzata
        con il pagamento di licenze e giustifica il
        lock-in dei
        firwmare?

        Hai idea di quello che dici?


        Ma cos'è linux un sistema operativo maturo
        per
        la

        massa?
        Linux è un OS maturo.
        È la massa a non esserlo.
        Ma questo non interessa a nessuno.
        Ognuno deve essere libero di installare l'OS che
        vuole.
        È questo che Microsoft sta cercando di
        impedire.
        Vuole rendere il PC sicuro per gli utenti? Che
        iniziasse a sviluppare seriamente invece di
        scrivere XXXXXte con il solo scopo di
        vendere.


        Secondo voi nessuno lo installa di serie (o

        quasi) perchè microsoft minaccia di non
        vendergli

        più windows o perchè non lo comprerebbe

        nessuno?
        Non ci interessano le installazioni di serie.
        A noi interessa solo essere liberi di scegliere
        l'OS che vogliamo senza pagare licenze non
        richieste e senza
        lock-in.

        Spero di essere stato abbastanza chiaro.
        Saluti.
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 10.53
        --------------------------------------------------quoto tutto per un miliardo di volte!La minaccia è GRAVISSIMA!
    • dfghjk scrive:
      Re: Ma che idee avete?


      Secondo voi nessuno lo installa di serie (o
      quasi) perchè microsoft minaccia di non vendergli
      più windows o perchè non lo comprerebbe
      nessuno?Perchè microsoft oltre a minacciare di non vendergli più windows minaccia di fargli causa per 235 brevetti mai specificati e mai spiegati come ha fatto con Casio, HTC, Amazon e centinaia di altre societá.
    • Feliciaus scrive:
      Re: Ma che idee avete?
      Ma smettetela ancora con sta storia dell'antitrust e altri discorsi da nerd sul fatto che è il popolo a non essere pronto per linux e cavolate varie.Allora facciamo cosi, facciamo che microsoft si produce in casa l'hardware come fa apple e vende solo i suoi sistemi operativi e tutti gli altri si mettono linux, questo renderebbe il mondo migliore?Linux è un sistema idiota, il software libero non esiste e non può funzionare perchè senza money nessuno lavora.Google ha creato android, libero forse lo è, ma sicuramente google non lo ha creato per beneficenza e rispetto a linux i risultati si sono visti.Non voglio comunque uscire fuori tema e tornando al windows 8 ritengo che ci siano parecchie novità interessanti, tra cui anche la possibilità di ripristino rapido del sistema. Domani mi vado a comprare un computer senza OS, metto fattura qui e poi lo spedisco con gli interessi a casa di quelle persone cosi esperte che non sono nemmeno in grado di trovarsi un pc senza windows dentro.Ma voi oltre la coop sotto casa non sapete andare?
      • krane scrive:
        Re: Ma che idee avete?
        - Scritto da: Feliciaus
        Ma smettetela ancora con sta storia
        dell'antitrust e altri discorsi da nerd sul fatto
        che è il popolo a non essere pronto per linux e
        cavolate varie.
        Allora facciamo cosi, facciamo che microsoft si
        produce in casa l'hardware come fa apple e vende
        solo i suoi sistemi operativi e tutti gli altri
        si mettono linux, questo renderebbe il mondo
        migliore?

        Linux è un sistema idiota, il software libero non
        esiste e non può funzionare perchè senza money
        nessuno lavora. software libero != gratis
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Ma che idee avete?
        Tu non sai di cosa stai parlando.Te l'ho già scritto.Però insisti.Allora te lo ripeto l'ultima volta: tu non sai di cosa stai parlando.Rileggiti l'articolo (anzi gli articoli) poi rileggiti i tuoi interventi e renditi conto che non hai capito una ceppa.
        • Feliciaus scrive:
          Re: Ma che idee avete?
          Io ho capito che se windows 8 implementerà sistemi per rendere più sicuro il PC e più rapida la gestione dei problemi critici e la salvaguardia dei dati allora io sono fortemente favorevole allo sviluppo di tali tecnologie e me ne fotto se questo significa dover comprare un PC con windows 8 e non poterci poi installare linux o altri sistemi. Quello che non capisco è perchè questo fatto ti da tanto fastidio, non c'è mica una legge che obbliga ad acquistare un pc nuovo con windows 8 pena la reclusione, o sbaglio?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Ma che idee avete?
            - Scritto da: Feliciaus
            Io ho capito che se windows 8 implementerà
            sistemi per rendere più sicuro il PC e più rapida
            la gestione dei problemi critici e la
            salvaguardia dei dati Ogni volta che esce un "windows nuovo" ci assicurano che sarà + sicuro e che ci saranno meno problemi.E questo per un motivo preciso: chiunque abbia usato windows con un minimo di cognizione di causa sa che è un sistema che espone il fianco a vari tipi di insicurezze e instabilità.Ora, nel susseguirsi dei vari windows la sicurezza e la stabilità è migliorata?Certo che si, d'altronde il livello di partenza è così basso e i miglioramenti così esigui che è praticamente impossibile non migliorarsi ad ogni nuova release.
            allora io sono fortemente
            favorevole allo sviluppo di tali tecnologie e me
            ne fotto se questo significa dover comprare un PC
            con windows 8 e non poterci poi installare linux
            o altri sistemi.
            Che tu da assoluto profano sia disposto a barattare libertà per avere un simulacro di sicurezza, vuol dire assolutamente poco, se non della tua visione del mondo.D'altronde Benjamin Franklin (mica un pericoloso comunista) un paio di secoli fa affermava: "Chi è disposto a sacrificare la libertà in cambio della sicurezza non merita né l'una, né l'altra".Si applica perfettamente al caso.

            Quello che non capisco è perchè questo fatto ti
            da tanto fastidio, non c'è mica una legge che
            obbliga ad acquistare un pc nuovo con windows 8
            pena la reclusione, o
            sbaglio?Il problema è proprio che tu non capisca che chi fa una battaglia di libertà lo fa in onore della stessa perché, a differenza delle menti + semplici, comprende le conseguenze di una scelta diversa.D'altronde tu sei un profano e noi altri siamo tecnici, sappiamo che certe "features" hanno un prezzo e sappiamo che non è necessario limitare alcune possibilità per averne delle altre.Sapendo di cosa stiamo parlano, noi capiamo bene che sventolare lo spauracchio della sicurezza è solo una scusa per abbattere la concorrenza, in maniera sleale che fa male al mercato e quindi alla convenienza di tutti.Mettiamola in termini che tu possa capire: ti piacerebbe una rete internet che ti impedisce di andare su tutti i siti che vuoi, perchè così è più sicuro di non incappare in virus, malaware o truffe?Un web dove che ne so, i blog devono essere vagliati da una censura preventiva, così che non si diffondano notizie che potrebbero turbare l'ordine pubblico? Una tal rete, sarebbe utile quanto quella attuale, pur con tutti i suoi difetti? Tu vorresti pagare per un servizio menomato li stessi soldi che paghi oggi per un servizio pieno?Ecco io non voglio pagare per un hardware con il quale non posso fare quello che mi pare. Se la "massa incosciente" (di cui fai parte) lo permetterà ne pagheremo le conseguenze tutti, pure quelli che non si interessanoa linux (come s eil problema fosse veramente linux).
          • Feliciaus scrive:
            Re: Ma che idee avete?
            Ok dai mi arrendo, tra un pò mi parlerai pure di Gandi e NiceHai una visione un pò distorta della realtà ma seguirti su questo filone è impossibile.Discutendo di un sistema che prevede un ripristino rapido e integrato nel firmware sei arrivato a dire che pregiudica la libertà dell'individuo...dimmi un pò tu se hai le idee chiare.mha
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Ma che idee avete?
            - Scritto da: Feliciaus
            Ok dai mi arrendo, tra un pò mi parlerai pure di
            Gandi e
            NiceGandhi, con l'acca.Le parole sono importanti.
            Hai una visione un pò distorta della realtà ma
            seguirti su questo filone è
            impossibile.Delle due l'una, o tu sei incapace di seguirmi, e ci sta tutta, o io ho una visone distorta della realtà e tu l'hai capito riuscendo a seguirmi.Scegli.Si chiama logica.
            Discutendo di un sistema che prevede un
            ripristino rapido e integrato nel firmwareQuesta cosa te la sei inventata, non riuscendo a comprendere quello che leggi.Ecco perchè sarebbe meglio che tu tacessi su argomenti che ignori.
            sei
            arrivato a dire che pregiudica la libertà
            dell'individuo...Dipende se te lo impongono o meno, come tutto, del resto.
            dimmi un pò tu se hai le idee
            chiare.Evidentemente molto chiare.Sei tu che non ci arrivi.
          • Funz scrive:
            Re: Ma che idee avete?
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Feliciaus

            Ok dai mi arrendo, tra un pò mi parlerai
            pure
            di

            Gandi e

            Nice

            Gandhi, con l'acca.
            Le parole sono importanti.
            E Nice? (che dice? Boh!) :D
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Ma che idee avete?
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Feliciaus


            Ok dai mi arrendo, tra un pò mi parlerai

            pure

            di


            Gandi e


            Nice



            Gandhi, con l'acca.

            Le parole sono importanti.



            E Nice? (che dice? Boh!) :DNon avevo mica capito si riferisse a Nietzsche...
      • jaro scrive:
        Re: Ma che idee avete?
        - Scritto da: Feliciaus
        Linux è un sistema idiota, il software libero non
        esiste e non può funzionare perchè senza money
        nessuno
        lavora.Vediamo un po ..."All of the source code to this product is available under licenses which are both free and open source. Most is available under any one of the following: the Mozilla Public License (MPL), the GNU General Public License (GPL) and the GNU Lesser General Public License (LGPL). That is, you may copy and distribute such software according to the terms of any one of those three licenses. "Questo sta scritto sul browser dal quale ti sto scrivendo questo post. Ma se non esiste il browser, non esiste neanche il post. Ma a te sembra di star leggendo un post. Dovresti cominciare a preoccuparti.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Ma che idee avete?

        Domani mi vado a comprare un computer senza OS,
        metto fattura qui e poi lo spedisco con gli
        interessi a casa di quelle persone cosi esperte
        che non sono nemmeno in grado di trovarsi un pc
        senza windows
        dentro.Avanti, mandamene uno. Non mi dispiace di ricevere un computer gratis, a spese di un troll come te.Forza... o sei solo capace di sparare insulti?
        • Feliciaus scrive:
          Re: Ma che idee avete?
          Nessun insultohttp://cgi.ebay.it/XY016E-NOTEBOOK-HP-COMPAQ-630-500HD-2GB-LED-LINUX-/120752222744?pt=Computer_portatili&hash=item1c1d64b218#ht_3218wt_982Giusto la prima pagina aperta. E' un PC, non paghi la licenza, viene fornito con Suse, puoi installarci quello che vuoi, quale cacchio è il problema?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ma che idee avete?
            Spediscilo, allora, coma hai promesso.
          • krane scrive:
            Re: Ma che idee avete?
            - Scritto da: Feliciaus
            Nessun insulto
            http://cgi.ebay.it/XY016E-NOTEBOOK-HP-COMPAQ-630-5

            Giusto la prima pagina aperta.
            E' un PC, non paghi la licenza, viene fornito con
            Suse, puoi installarci quello che vuoi, quale
            cacchio è il problema?Per comprarlo in azienda l'assistenza on site 24/24 su tutto il territorio nazionale.
      • Darwin scrive:
        Re: Ma che idee avete?
        - Scritto da: Feliciaus
        Ma smettetela ancora con sta storia
        dell'antitrust e altri discorsi da nerd sul fatto
        che è il popolo a non essere pronto per linux e
        cavolate
        varie.(rotfl)Tu non sai di cosa parli...
        Allora facciamo cosi, facciamo che microsoft si
        produce in casa l'hardware come fa apple e vende
        solo i suoi sistemi operativi e tutti gli altri
        si mettono linux, questo renderebbe il mondo
        migliore?Vedi che non hai capito nulla?Torna a rileggere i post al posto di dire XXXXXXXte.
        Linux è un sistema idiota,(rotfl)Windows 8 invece è intelligente, vero? :D
        il software libero non
        esisteCerto.GNU e BSD se l'è inventato Roberto Giacobbo nella puntata speciale di Voyager. :D
        e non può funzionare perchè senza money
        nessuno
        lavora.Certo.Diglielo ad HP e IBM. :D
        Non voglio comunque uscire fuori tema e tornando
        al windows 8 ritengo che ci siano parecchie
        novità interessanti, tra cui anche la possibilità
        di ripristino rapido del sistema.A beh certo.È completamente riscritto.Come Windows 7. LOL
        Ma voi oltre la coop sotto casa non sapete andare?E tu? Oltre ai due neuroni? Non si andare?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 18.31-----------------------------------------------------------
      • Funz scrive:
        Re: Ma che idee avete?
        - Scritto da: Feliciaus
        Linux è un sistema idiota, il software libero non
        esiste e non può funzionare perchè senza money
        nessuno
        lavora.Basta guardare la realtà dei fatti, e vedi subito che questa è una cavolata.
  • prova123 scrive:
    Chiavi ... antitrust ... chiesa ...
    mercato ... istituti di credito ... ... Medioevo ... l'ascensore del tempo è arrivato alle origini del mercato moderno. Non si può scappare dalle origini ... fintanto che ci sarà gente disposta a pagare qualcosa ci sarà sempre qualcuno disposto a realizzarla ... è la conseguenza della nostra natura ... ripeto non si può scappare dalle origini. Ritorniamo ai nostri giorni... ci sono motivazioni pratiche per cui di fatto è vietato realizzare sistemi chiusi in cui le forze dell'ordine non possono entrare, negli U.S.A è esplicitamente proibito. Quindi alla fine i sistemi perfettamente chiusi non esistono e nessuno li può o li vuole costruire ... ad esclusione dei venditori di ghiaccio ... ;) (rotfl)
    • does not compute scrive:
      Re: Chiavi ... antitrust ... chiesa ...
      - Scritto da: prova123
      mercato ... istituti di credito ... ... Medioevo
      ... l'ascensore del tempo è arrivato alle origini
      del mercato moderno. Non si può scappare dalle
      origini ... fintanto che ci sarà gente disposta a
      pagare qualcosa ci sarà sempre qualcuno disposto
      a realizzarla ... è la conseguenza della nostra
      natura ... ripeto non si può scappare dalle
      origini. Ritorniamo ai nostri giorni... ci sono
      motivazioni pratiche per cui di fatto è vietato
      realizzare sistemi chiusi in cui le forze
      dell'ordine non possono entrare, negli U.S.A è
      esplicitamente proibito. Quindi alla fine i
      sistemi perfettamente chiusi non esistono e
      nessuno li può o li vuole costruire ... ad
      esclusione dei venditori di ghiaccio ... ;)
      (rotfl)[img]http://www.icis.com/blogs/asian-chemical-connections/confused.jpg[/img]
      • pallapalla scrive:
        Re: Chiavi ... antitrust ... chiesa ...
        - Scritto da: does not compute
        - Scritto da: prova123

        mercato ... istituti di credito ... ...
        Medioevo

        ... l'ascensore del tempo è arrivato alle
        origini

        del mercato moderno. Non si può scappare
        dalle

        origini ... fintanto che ci sarà gente
        disposta
        a

        pagare qualcosa ci sarà sempre qualcuno
        disposto

        a realizzarla ... è la conseguenza della
        nostra

        natura ... ripeto non si può scappare dalle

        origini. Ritorniamo ai nostri giorni... ci
        sono

        motivazioni pratiche per cui di fatto è
        vietato

        realizzare sistemi chiusi in cui le forze

        dell'ordine non possono entrare, negli U.S.A
        è

        esplicitamente proibito. Quindi alla fine i

        sistemi perfettamente chiusi non esistono e

        nessuno li può o li vuole costruire ... ad

        esclusione dei venditori di ghiaccio ... ;)

        (rotfl)

        [img]http://www.icis.com/blogs/asian-chemical-conne si le lu http://goo.gl/VRzXC
  • Mr. X scrive:
    Chi controlla le chiavi?
    Come da oggetto, chi certifica le chiavi e controlla che queste vengano incluse da tutti i produttori?Cosa ci vuole a MS per calcare la mano su certi oem affinchè non includano le chiavi di sistemi Linux e impediscano di disabilitare il Secure Boot?Qua ad esempio http://goo.gl/wc4usc'è un bell'articolo, in cui tra l'altro ci sono conferme da aprte di alcuni produttori di impedire la disattivazione del sercure boot
  • Lorenzo scrive:
    Basta pc da supermercato
    Basterebbe non comprare piu' i pc al supermercato , farseli assemblare su misura con i componenti che permettono massima liberta' all'utente , non ho mai visto bios bloccati nelle schede madri "sfuse" , ma mi e' capitato per le stesse schede ( stessa marca stessa scheda ma a volte modello ufficialmente diverso ) di vedere bios limitati quando montate in produzioni di serie o leggermente modificate per un oem , con la fregatura che il bios originale non ci si puo mettere senza trucchetti e gli aggiornamenti spesso mancano . Se le case produttrici vedono che c'e' mercato per il materiale sbloccato continuano a produrlo quindi dipende da noi alla fine.
    • Giggetto scrive:
      Re: Basta pc da supermercato
      ormai il 90% degli acquisti di una persona passano dal "supermercato"..tu compri il pane dal panettiere, la frutta dal fruttivendolo e la carne dal macellaio?credo proprio di no.lo stesso vale per i prodotti informatici.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Basta pc da supermercato
        - Scritto da: Giggetto
        ormai il 90% degli acquisti di una persona
        passano dal
        "supermercato"..
        tu compri il pane dal panettiere, la frutta dal
        fruttivendolo e la carne dal
        macellaio?
        credo proprio di no.
        lo stesso vale per i prodotti informatici.Esistono però le drogherie e i panettieri se sono bravi attirano ancora molti clienti. Io per le cose fresche mi rivolgo lì e non al supermercato. Dalla carne mi tolgono il grasso, il prosciutto lo tagliano come dico io. Il formaggio me lo tagliano a fette, mentre al supermercato mi dicono di no altrimenti si sXXXXX la macchina, l'altra alternativa è prendere quello già in confezione e tagliato, di cui mi pagherei tutta la plastica.
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Basta pc da supermercato
          Che accidenti di supermercati frequenti ??
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Basta pc da supermercato
            - Scritto da: Joe Tornado
            Che accidenti di supermercati frequenti ??Sembrate dei bot, uno dice una cosa e l'altro viene fuori con la risposta automatica "Che xyz frequenti ?".Frequento due delle più grosse catene in Italia. Se il tuo lo fa non credere sia così ovunque. Di certo quelli al bancone non mettono la stessa cura nel servizio di quello che trovi in drogheria.
          • tcumcari scrive:
            Re: Basta pc da supermercato
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Joe Tornado

            Che accidenti di supermercati frequenti ??

            Sembrate dei bot, uno dice una cosa e l'altro
            viene fuori con la risposta automatica "Che xyz
            frequenti
            ?".
            Frequento due delle più grosse catene in Italia.
            Se il tuo lo fa non credere sia così ovunque. Di
            certo quelli al bancone non mettono la stessa
            cura nel servizio di quello che trovi in
            drogheria.hanno capito benissimo fanno gli "indiani" per non pagare dazio!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Basta pc da supermercato
            Anche io frequento punti vendita di una grande catena e mi trovo bene. I prodotti che recano il loro marchio non sono malvagi e spingono molto quelli di provenienza locale. Io non faccio richieste particolari, ma vedo che altri clienti le fanno e sono puntualmente accontentati.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Basta pc da supermercato
            Dipende dal posto, ormai ci sono reparti apposta dove ci stanno macellai, panettieri e pasticeri, parlando degli IPER MERCATI più grandi.Certo se vuoi qualcosa in più vai nei posti specializzati.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Basta pc da supermercato
            - Scritto da: Sgabbio
            Dipende dal posto, ormai ci sono reparti apposta
            dove ci stanno macellai, panettieri e pasticeri,
            parlando degli IPER MERCATI più
            grandi.
            Di cosa pensavi stessi parlando? Che chiedevo di tagliarmi la fontina e togliere il grasso dalla carne dal commesso che appoggia le bistecche?Ci sono ma il servizio non è lo stesso. Poi ci saranno delle eccezioni, tipo il macellaio di uno di questi supermercati si è candidato sindaco del comune e sicuramente quello ti veniva pure a casa col cappello da cuoco.
            Certo se vuoi qualcosa in più vai nei posti
            specializzati.
      • lorenzo scrive:
        Re: Basta pc da supermercato
        Compro il pane al forno , la carne dal macellaio , la frutta dal fruttivendolo ... i formaggi al caseificio e i salumi al salumificio ... e i pc me li assemblo da solo :)
  • Cracker Salato scrive:
    Legalmente accettabile ?
    Non so se è del tutto legalmente accettabile, negli Stati Uniti sicuramente non lo è, per la questione della famosa class action, che impone ai produttori di fornire macchine anche senza sistema operativo preinstallato.Dubito fortemente che saranno prodotte macchine con principi di boot diversi per i due mercati, penso piuttosto che sarà una cosa tipo l'antivirus nel boot (di antichi ricordi).Se continuiamo così tra "Facebook" che vuol diventare "Internet", Windows che vuol diventare un hardware, i browser che vogliono diventare sistemi operativi, gli smart phones che vogliono comunicare da soli con persone sconosciute e raccontare quello che facciamo, conviene sinceramente lasciar fare a loro e cambiare mestiere.
    • roberto scrive:
      Re: Legalmente accettabile ?
      sono abbastanza daccordo, persa la causa per imporrre la presenza di ie, o del lettore multimediale, non immagino come possono blindare un computer senza far partire l'authority..
  • hacher scrive:
    secure boot blocca window?
    l'unico secure boot x window é che non permetta di avviarsi e che lo lascia fare solo ad altri SO più sicuri.. per esempio quelli che usano un kernel ubunto (ubuntu 11.04, mint, debian, ecc)
    • george scrive:
      Re: secure boot blocca window?
      - Scritto da: hacher
      l'unico secure boot x window é che non permetta
      di avviarsi e che lo lascia fare solo ad altri SO
      più sicuri.. per esempio quelli che usano un
      kernel ubunto (ubuntu 11.04, mint, debian,
      ecc)hahahahahaha pessima trollatail kernel oltretutto è linux non ubuntu
      • hacher scrive:
        Re: secure boot blocca window?
        inventa pure tutto quello che vuoi ma il fatto che x rendere un compiuter sicuro non si deve lasciare avviare window resta..
        • george scrive:
          Re: secure boot blocca window?
          - Scritto da: hacher
          inventa pure tutto quello che vuoi ma il fatto
          che x rendere un compiuter sicuro non si deve
          lasciare avviare window
          resta..O.oahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahdai prendi il pallone e vai all'oratorio... di sicuro potrai incontrare qualche amichetto per fare una partita a calcio
    • Darwin scrive:
      Re: secure boot blocca window?
      Quelli come te sono la vergogna delle comunità open source.
    • Ubunto scrive:
      Re: secure boot blocca window?
      - Scritto da: hacher
      l'unico secure boot x window é che non permetta
      di avviarsi e che lo lascia fare solo ad altri SO
      più sicuri.. per esempio quelli che usano un
      kernel ubunto (ubuntu 11.04, mint, debian,
      ecc)Bravo, ma se usano Ubuntu devono fare bene attenzione <u
      che ci sia Unity attivo <b
      e pure col global menu </b
      </u
      . Altrimenti non sono protetti.Dovresti intervenire più spesso come hacher, e ricordare a tutti che Unity è il futuro!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 02.34-----------------------------------------------------------
  • sima_lo_sco ntrino scrive:
    M$ al tappero
    La fine dello stradominio mircosoft!!!!
  • Alessio scrive:
    Spassoso e preoccupante
    Ma secondo voi, nei negozi, quale tipo di configurazione avranno i PC in vendita con Windows 8 precaricato?
    • dalek scrive:
      Re: Spassoso e preoccupante
      cliente: vorrei un pc con ubuntu...negoziante: non posso, il pc lo vendo così come si trova, poi lei a casa ne fa quello che gli pare.il giorno dopo:cliente: il pc non funziona più!negoziante: cosa hai fatto?cliente: volevo mettere linux e ora non parte più!
      • pippo75 scrive:
        Re: Spassoso e preoccupante

        negoziante: cosa hai fatto?

        cliente: volevo mettere linux e ora non parte più!il negoziante ha tre scelte:- rimette windows- occhio che linux ( o gnu/linux che sia ) è solo il kernel.- manda il computer in assistenza.
    • dfghjk scrive:
      Re: Spassoso e preoccupante
      Non lo so. Ma so che nessuno dirá chiaramente ai propri clienti che cosa c'é nei computer che cerca di vendergli.
  • Ivan scrive:
    Non sarà un problema
    Per quelli che si ricordano: è dai tempi del Dos che i SO Microsoft seguono la regola del numero pari e dispari.Cioè le versioni con numero pari generalmente sono delle ciofeche mentre quelle dispari funzionano.Millenium (che era il quarto windows) non funzionava bene, Xp (che è windows 5) funziona, Vista (win 6) no, Seven (lo dice il nome) funziona, Windows 8 farà la fine di Vista o Millenium.Problema risolto alla radice.
    • franco scrive:
      Re: Non sarà un problema
      - Scritto da: Ivan
      Per quelli che si ricordano: è dai tempi del Dos
      che i SO Microsoft seguono la regola del numero
      pari e
      dispari.
      Cioè le versioni con numero pari generalmente
      sono delle ciofeche mentre quelle dispari
      funzionano.
      Millenium (che era il quarto windows) non
      funzionava bene, Xp (che è windows 5) funziona,
      Vista (win 6) no, Seven (lo dice il nome)
      funziona, Windows 8 farà la fine di Vista o
      Millenium.
      Problema risolto alla radice.WindowsME era DOS. Non era NT. Paragoni del cavolo senza senso.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Non sarà un problema

      Millenium (che era il quarto windows) non
      funzionava bene, Xp (che è windows 5) funziona,
      Vista (win 6) no, Seven (lo dice il nome)
      funziona, Windows 8 farà la fine di Vista o
      Millenium.Zzz... windows NT4, windows 2000... dai su, vai a scrivere delle scie chimiche.
    • does not compute scrive:
      Re: Non sarà un problema
      - Scritto da: Ivan
      Millenium (che era il quarto windows)
      Xp (che è windows 5)Di' la verità, ti ha insegnato a contare la Gelmini?
  • 17ca368053 scrive:
    piccola rogna odierna
    un pò OT ma niente di trascendentale, ho preso un hard disk da un notebook in cui era montato windows vista per prendere i dati e l'ho montato in un box per trasformarlo in un hard disk esterno usb.fatto ciò ho scoperto che dentro la directory UTENTI non era possibile entrare nella cartella dell'utente visto che non si disponeva dei permessi... la cosa mi ha insospettito visto che non mi era mai sucXXXXX e sono andanto oltre, utilizzando un software ho tolto i permessi (senza utilizzare la rognosa procedura che offriva il sistema operativo) e ho risolto il problema.la sintesi di questo è che a volte l'ecXXXXX di controlli crea parecchie rogne e volte anche l'impossiblità di accedere ai propri dati in caso di malfunzionamenti (se la partizione fosse stata criptata non oso immaginare alla conseguenze)
    • 133th4x0r scrive:
      Re: piccola rogna odierna
      ma niubbo vai a dormire
      • mario scrive:
        Re: piccola rogna odierna
        - Scritto da: 133th4x0r
        ma niubbo vai a dormire...ha parlato il bimbo***a che si sente dio perchè usa i numeri per scriversi il nick?leet, ...ahahah
    • ottocentott anta scrive:
      Re: piccola rogna odierna
      - Scritto da: 17ca368053
      la rognosa procedura che
      offriva il sistema operativoA qualcuno pesano le dita cicciotte.
      • tcumcari scrive:
        Re: piccola rogna odierna
        - Scritto da: ottocentott anta
        - Scritto da: 17ca368053

        la rognosa procedura che

        offriva il sistema operativo

        A qualcuno pesano le dita cicciotte.Non è abbondanza di peso sulle dita ma al contrario è levità del medesimo (peso) in materia grigia!
      • collione scrive:
        Re: piccola rogna odierna
        ma come, voi non siete quelli del "fa tutto lui"? se uno deve smanettare, tanto vale che installa linux :D
        • ottocentott anta scrive:
          Re: piccola rogna odierna
          - Scritto da: collione
          ma come, voi non siete quelli del "fa tutto lui"?

          se uno deve smanettare, tanto vale che installa
          linux
          :DChi è "voi"? Con chi stai parlando? Cliccare una checkbox ora si chiama "smanettare"?[img]http://www.vistax64.com/attachments/tutorials/2665d1202373533-take-ownership-file-owner2_folder.jpg[/img]In miniera!
          • collione scrive:
            Re: piccola rogna odierna
            in miniera devi andarci tu, caro il mio trollazzouindovs non faceva tutto da solo? invece è falso (rotfl)
          • ottocentott anta scrive:
            Re: piccola rogna odierna
            - Scritto da: collione
            in miniera devi andarci tu, caro il mio trollazzo

            uindovs non faceva tutto da solo? invece è falso
            (rotfl)Caro amico dal nick sospettosamente <i
            adeguato </i
            :Uno: Trollazzo lo dici a tua sorella.Zwei: Uso tutti i giorni almento tre sistemi operativi differenti,aperti, chiusi, accostati, quello che ti pare.Trois: La schermata che ho incollato viene dal PRIMO risultato trovato su google quando ho cercato "vista take folder ownership"; nel 2011 non saper cercare online le soluzioni a un problema tutto sommato comune vuol dire avere le dita salsicciate, e questo vale per chi usa Windows come per Linux.
          • Certo certo scrive:
            Re: piccola rogna odierna
            Vero, ma visto che si tratta di uno sventurato di Vista, un pò di compassione io l'avrei usata.[img]http://images.teamsugar.com/files/upl1/1/15111/24_2008/hodgman.jpg[/img]
          • collione scrive:
            Re: piccola rogna odierna
            ah ecco, il winaro che dice di usare 3 sistemi operativi diversi per non farsi chiamare trollazzo :DSIETE RIDICOLI!!!!!GET THE FACTS, voi dire che uindovs fa tutto da solo? bene, il tipo vi ha dimostrato che pure lì è necessario scendere nelle intercapedini del sistemanon venirmi a dire che per l'utonto parlare di permessi, policy, ecc... è pane quotidianoripeto, GET THE FACTS (rotfl)
          • ottocentott anta scrive:
            Re: piccola rogna odierna
            - Scritto da: collione
            GET THE FACTS, voi dire che uindovs fa tutto da
            solo? Uomo bianco, io non capire tua lingua. Scrivi in italiano e ne riparliamo.

            non venirmi a dire che per l'utonto parlare di
            permessi, policy, ecc... è pane
            quotidiano
            Ah scusa tanto, pensavo fosse il forum di Punto Informatico, non quello di Giallozafferano (col massimo rispetto per Giallozafferano che seguo ed apprezzo). Di solito se uno ha la presenza di spirito per smontare un disco da un notebook e montarlo in un box USB vuol dire che non è proprio un utonto. A questo punto non essere in grado di impostare i permessi nelle cartelle implica:- pigrizia- disonestà intellettuale- all of the above
            ripeto, GET THE FACTSY SO MAD?...di nome e di fatto, eh?
  • collione scrive:
    ancora più complicato
    sembra che le cose siano ancora più complicate http://www.osnews.com/story/25185/Microsoft_Responds_to_Secure_Boot_Story_Doesn_t_Address_Issuesoprattutto questa parte"The end user is not guaranteed that their system will include the signing keys that would be required for them to swap their graphics card for one from another vendor, or replace their network card and still be able to netboot, or install a newer SATA controller and have it recognise their hard drive in the firmware." avevo trascurato il fatto che un sistema del genere locka pure i driver e volendo l'hardwaredel resto i chromebook sono notoriamente famosi per essere immodificabili senza l'assenso di google e ovviamente i chromebook implementano il secureboot al massimo livello
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: ancora più complicato
      - Scritto da: collionesoprattutto questa parte

      "The end user is not guaranteed that their system
      will include the signing keys that would be
      required for them to swap their graphics card for
      one from another vendor, or replace their network
      card and still be able to netboot, or install a
      newer SATA controller and have it recognise their
      hard drive in the firmware."Ma questo non c'entra molto con Windows.In ogni caso non penso che gli OEM si daranno la zappa sui piedi limitando i sistemi in questo modo. E neanche Microsoft visto che fa dell'apertura dell'ecosistema Wintel una delle sue armi principali. Invece una cosa del genere potrei aspettarmela sui tablet ARM. Per definizione il mercato dei dispositivi mobili è chiuso (ci sono le telecom di mezzo) e una cosa del genere potrebbe passare. E Chromebook rientra in quest'ottica. Ecco perchè bisogna difendere il PC e sperare che i vari tablet diventino PC.
  • Malpensa scrive:
    Non possono permettersi di sbagliare
    Microsoft non puo' permettersi di sbagliare con Windows 8 è non puo' permettersi in alcun modo alcuna funzionalità di "protezione" come secure boot ho incompatibilità hardware/software altrimenti Windows 8 rischia di fare la fine di Windows Vista è loro lo sanno che i fallimenti si pagano!!
    • m3m scrive:
      Re: Non possono permettersi di sbagliare
      Sul blog si MS w8 c'è un articolo che spiega tutto. In ogni caso la parte più interessante è che puoi caricare più di un SO certificato. Ciao!
      • Mr. X scrive:
        Re: Non possono permettersi di sbagliare
        - Scritto da: m3m
        Sul blog si MS w8 c'è un articolo che spiega
        tutto. In ogni caso la parte più interessante è
        che puoi caricare più di un SO certificato.


        Ciao!Si ma chi certifica? l'oem? e se un oem si rifiuta di accettare una chiave?
    • eleirbag scrive:
      Re: Non possono permettersi di sbagliare
      Diciamo che i margini d'errore adessosono molto più limitati di quello cheerano una volta.Difatti oggi ci sono concorrenti, main pratica ve nè solamente uno ovveroBig-G, che non perdonano(vedi il sucXXXXXdi Android). MS lo sa e di sicuro nonfarà passi falsi tentando di tirare troppogli OEM per il bavero.In ogni caso credo che tra non molto, eteoricamente può farlo sempre e in ognimomento, Microsoft potrebbe decidere diutilizzare tecnologie simil Palladium pertentare di tenere il mercato.Il Problema è che adesso ha molta meno forzadi una volta difatti W8 è il "collante"tra il PC/Notebook tradizionale, dove dominaincontrastata, e il Phone/Tablet, dove inveceè praticamente assente.Si direi che dovrà stare molto attenta allemosse che fa e come le fa.E sopratutto, e mi sembra la cosa più importante,dovra cambiare immagine di se e diventar piùsimile a Apple/Google, ovvero venir considerataper i prodotti di qualità e non solo per la quantitàdi installato e sopratutto pre-installato.
    • Osvy scrive:
      Re: Non possono permettersi di sbagliare
      - Scritto da: Malpensa
      Microsoft non puo' permettersi di sbagliare con
      Windows 8 è non puo' permettersi in alcun modo
      alcuna funzionalità di "protezione" come secure
      boot ho incompatibilità hardware/software
      altrimenti Windows 8 rischia di fare la fine di
      Windows Vista è loro lo sanno che i fallimenti si
      pagano!!Per la verità il fallimento di Vista l'hanno pagato gli utenti, me compreso, che prima hanno comprato il Vista "WOW" cioè il "Windows 7 beta"... ;-),.. e poi hanno dovuto pagare anche Windows 7 non potendo rimanere con Vista.. così noi abbiamo fatto i test su Vista, e M$ ha incassato due volte... :-)Vero che probabilmente hanno venduto poco Vista (molti sono rimasti ad XP, soprattutto le aziende), tuttavia Windows 7 dovevano darlo gratis ai disgraziati che hanno creduto a Vista..che poi nemmeno Windows 7 è tutto sommato un granché, per quello che vedo io. Sul mio iCore3 fatica parecchio. ciao
      • Victor70 scrive:
        Re: Non possono permettersi di sbagliare
        - Scritto da: Osvy
        che poi nemmeno Windows 7 è tutto sommato un
        granché, per quello che vedo io. Sul mio iCore3
        fatica parecchio.
        ciaoAnch'io ho un notebook con proXXXXXre core i3 con 4GB di ram ( anche se il sistema essendo 32bit usa solo circa 3,3 GB per gli ovvi motivi che si conoscono ) e scheda video con 256MB di ram ed a me windows seven 32bit gira che è una bellezza anche con tutta la grafica 3D di sistema attiva.Sei sicuro di cio' che scrivi e che magari tu non abbia le trasparenze 3D di sistema attive con una scheda grafica senza memoria video dedicata o con dei driver vecchi?Controlla quel computer perchè a me windows seven home premium ( che ho installato io) gira perfettamente anche sul netbook da 300 euro
    • pallapalla scrive:
      Re: Non possono permettersi di sbagliare
      - Scritto da: Malpensa
      Microsoft non puo' permettersi di sbagliare con
      Windows 8 è non puo' permettersi in alcun modo
      alcuna funzionalità di "protezione" come secure
      boot ho incompatibilità hardware/software
      altrimenti Windows 8 rischia di fare la fine di
      Windows Vista è loro lo sanno che i fallimenti si
      pagano!!e si verissimomsososohttp://goo.gl/VRzXC
  • Enjoy with Us scrive:
    M$ intanto incomincia la retromarcia!
    E scarica le responsabilità sui produttori di bios e piastre madri!La verità nuda e cruda è che M$ non potrebbe farlo neanche volendo, anzi dovrà stare ben attenta che i vari produttori implementino la possibilità di evitare il secure boot, altrimenti vedrete che l'antitrust non tarderà ad intervenire.... e ci mancherebbe!
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      E scarica le responsabilità sui produttori di
      bios e piastre
      madri!Le responsabiltà? Sono le aziende hardware che offrono questa cosa. Tu puoi installare Windows 8 anche su hardware che non prevede questa protezione.Come dico qui non c'è nessun problema:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3278901&m=3279921#p3279921
      • collione scrive:
        Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
        non avrai però la certificazione securebootè così da anni, in teoria sono i produttori di hardware a decidere, in pratica ms li forza a fare certe cose
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
          - Scritto da: collione
          non avrai però la certificazione secureboot

          è così da anni, in teoria sono i produttori di
          hardware a decidere, in pratica ms li forza a
          fare certe
          coseNon forza nessuno, sono anni che si parla di queste cose in tutti gli ambiti. Anche Arcangeli in questa interista ne aveva parlato anni fa:http://kerneltrap.org/node/3148Actually in my spare time I had an idea of one revolutionary and ambitious project I can build on top of the trusted computing capable hardware (that project has nothing to do with linux by the way, but for it to run on linux too, linux would need to provide some basic trusted computing support), that's something I wanted to build for a long time but it has never been feasible until they added the trusted computing to the hardware and they filled the gap to make my idea possible, so I'm quite happy about these new hardware features (despite clearly they can be misused for some annoying things too).
          • collione scrive:
            Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
            certo che il secure boot è una cosa di cui si parla da anni e, anzi, ms ha osteggiato uefi e il secure boot per decenniil problema è come viene implementatoovvero se faranno come chromeos, allora linux sarà fuori dai giochi, o meglio lo saranno tutte le distro linux che non hanno proprie chiavi riconosciute dai produttori di firmware uefi e ovviamente tutti i linux from scratch creati dagli utenti ( compresi i kernel ricompilati )il problema è che ogni produttore di software deve avere una sua key, con la quale va a criptare il bootloader/kernel/driver/ecc... se questa key è riconosciuta dal firmware bene, sennò il boot si blocca
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
            - Scritto da: collione
            certo che il secure boot è una cosa di cui si
            parla da anni e, anzi, ms ha osteggiato uefi e il
            secure boot per
            decenni

            il problema è come viene implementato

            ovvero se faranno come chromeos, allora linux
            sarà fuori dai giochi, o meglio lo saranno tutte
            le distro linux che non hanno proprie chiavi
            riconosciute dai produttori di firmware uefi e
            ovviamente tutti i linux from scratch creati
            dagli utenti ( compresi i kernel ricompilati
            )

            il problema è che ogni produttore di software
            deve avere una sua key, con la quale va a
            criptare il bootloader/kernel/driver/ecc... se
            questa key è riconosciuta dal firmware bene,
            sennò il boot si
            bloccaBasta prendere degli assemblati, chi usa linux non penso avrà problemi a scegliere i pezzi e comunque se verrà fuori uno scenario simile verranno anche fuori computer che ti vendono linux preinstallato (già ci sono). Quindi con un numero maggiore di computer con Linux OEM si potrà quantificare con più precisione chi usa linux.
          • collione scrive:
            Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
            eh, dipende peròtu l'assemblato ci metti comunque dentro le schede madri di asus, intel, msi, ecc...sono le stesse che vanno nei pc di dell, lenovo e compagniaquindi, alla fin fine, un assemblato non è che ti risolve il problemal'unica differenza è che chi ti assembla il pc, può spostare il jumper che disabilita il secure boot ( se ovviamente la scheda madre lo prevede )la fregatura è quel "programmatica" di cui si parla nell'articolo di ms
          • gnakko scrive:
            Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Basta prendere degli assemblati, chi usa linuxgià, ma ormai molti usano (e a volte devono usare) pc portatili, o prodotti non assemblati nè assemblabili, per tutti questi (un grande mercato) la scelta magari non esiste o si riduce di tantissimo
          • andy scrive:
            Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
            - Scritto da: collione
            certo che il secure boot è una cosa di cui si
            parla da anni e, anzi, ms ha osteggiato uefi e il
            secure boot per
            decenni

            il problema è come viene implementato

            ovvero se faranno come chromeos, allora linux
            sarà fuori dai giochi, o meglio lo saranno tutte
            le distro linux che non hanno proprie chiavi
            riconosciute dai produttori di firmware uefi e
            ovviamente tutti i linux from scratch creati
            dagli utenti ( compresi i kernel ricompilati
            )

            il problema è che ogni produttore di software
            deve avere una sua key, con la quale va a
            criptare il bootloader/kernel/driver/ecc... se
            questa key è riconosciuta dal firmware bene,
            sennò il boot si
            bloccaMa che kernel,driver ecc...L'unica cosa che dev'essere compatibile con uefi è il bootloader, passato quello stadio la macchina è sotto il completo controllo del kernel, non scherziamo.Implementare la cosa in grub è roba da poco; l'ostacolo sta nella licenza con la quale viene distribuito grub che, giustamente, vieta ideologicamente il supporto a tali tecnologie.Se proprio ce ne sarà bisogno (dubito), uscirà nel giro di una settimana un fork di grub col supporto alle firme.
          • grubbolo scrive:
            Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
            Io ho installato solo Linux e grub sul sistema non ce l'ho proprio (né grub né grub2 risultano installati dal gestore pacchetti).Stando a quello che dici dovrei sorbirmi per forza la sua interfaccia all'avvio, cosa che adesso evito volentieri.
          • Darwin scrive:
            Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
            - Scritto da: andy
            Se proprio ce ne sarà bisogno (dubito), uscirà
            nel giro di una settimana un fork di grub col
            supporto alle
            firme.Non è possibile.Comunque per il supporto a EFI c'è già ELILO.EDIT: Ho controllato. Anche per ELILO è lo stesso discorso, essendo rilasciato sotto GNU GPL è incompatibile con qualsiasi forma di lock-in.In questo caso però si potrebbe creare un fork parallelo di LILO per fargli supportare EFI con il supporto alle firme, visto che questo bootloader è sotto licenza BSD.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 10.32-----------------------------------------------------------
          • collione scrive:
            Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
            quindi tu mantieni inalterato il bootloader e lo usi per capire un bel kernelone patchato da un malware?ma che furbo (rotfl)
    • AMEN scrive:
      Re: M$ intanto incomincia la retromarcia!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      E scarica le responsabilità sui produttori di
      bios e piastre madri!Ehm, chi è che scrive i bios (uefi)?
  • dfghjk scrive:
    Non é una risposta
    Dicono che non sono loro ad obbligare i produttori ad includere secure boot, ma per essere certificato W8 il bios deve avere il secure boot.Dicono che l'utente puó disabilitare secure boot, ma poi dicono che il bios non é responsabilitá loro. Mostrano una schermata in cui si c'é il comando per disabilitarlo, ma é stato aggiunto da loro da un bios che hanno modificato su un sistema di test. Non é il bios di un produttore.Dicono che secure boot non esclude i boot loaders, ma non chiariscono come fará a funzionare Grub.Dicono che i produttori sono liberi di fare le loro scelte, ma le condanne antitrust dimostrano che non hanno mai lasciato i produttori liberi di fare le loro scelte.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Non é una risposta
      - Scritto da: dfghjk
      Dicono che non sono loro ad obbligare i
      produttori ad includere secure boot, ma per
      essere certificato W8 il bios deve avere il
      secure
      boot.E quindi?
      Dicono che l'utente puó disabilitare secure
      boot, ma poi dicono che il bios non é
      responsabilitá loro. Mostrano una schermata
      in cui si c'é il comando per disabilitarlo, ma é
      stato aggiunto da loro da un bios che hanno
      modificato su un sistema di test. Non é il bios
      di un
      produttore.Su una macchina prototipo fatta in tiratura limitata data agli sviluppatori. UEFI, come il BIOS, è solitamente integrato dall'OEM e fatto da aziende specializzate.
      Dicono che secure boot non esclude i boot
      loaders, ma non chiariscono come fará a
      funzionare
      Grub.Problemi di Grub, non certo di Microsoft.
      Dicono che i produttori sono liberi di fare le
      loro scelte, ma le condanne antitrust dimostrano
      che non hanno mai lasciato i produttori liberi di
      fare le loro
      scelte.Il mercato è un po' cambiato da allora.
      • Lupo scrive:
        Re: Non é una risposta
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: dfghjk

        Dicono che i produttori sono liberi di fare
        le

        loro scelte, ma le condanne antitrust
        dimostrano

        che non hanno mai lasciato i produttori
        liberi
        di

        fare le loro

        scelte.

        Il mercato è un po' cambiato da allora.Ma MS no. Hanno perso il pelo, ma non il vizio.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Non é una risposta
          - Scritto da: Lupo
          Ma MS no. Hanno perso il pelo, ma non il vizio.Lavorando con loro da moltissimi anni, posso assicurarti che sono diversi rispetto a 10-15 anni fa. E in ogni caso se le condizioni del mercato sono cambiate non è che possano usare le stesse proposte di allora.Un po' meno ideologia sarebbe meglio per tutti.
          • Sandro kensan scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Lavorando con loro da moltissimi anni, Ma non è che prendendo soldi da loro il tuo giudizio è un po' condizionato?
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Sandro kensan
            - Scritto da: Zucca Vuota


            Lavorando con loro da moltissimi anni,

            Ma non è che prendendo soldi da loro il tuo
            giudizio è un po'
            condizionato?Prendere soldi da loro è una affermazione un po' fuori luogo. Noi i soldi li prendiamo dai clienti per il nostro lavoro. La nostra azienda lavora con vari vendor e con alcuni prodotti open source. In particolare io mi occupo di architetture Microsoft e Java.Detto questo la maggior parte delle affermazioni anti Microsoft che si trovano in questi forum sono dettate da ignoranza e fanatismo. In particolare non sono conosciute le tecnologie e l'operatività commerciale dell'azienda. Infine molte delle affermazioni che leggo sembrano scritte 15-20 anni fa. Da cui molti dei miei post.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Non é una risposta
            :-o :-o :-o
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Detto questo la maggior parte delle affermazioni
            anti Microsoft che si trovano in questi forum
            sono dettate da ignoranza e fanatismo.Tu affideresti i tuoi figli ad uno che è stato condannato di pedofilia?Ora poniti questa domanda: daresti fiducia ad una azienda che ha passato tutta la sua esistenza ad estinguere la concorrenza e a reprimere qualsiasi tentativo di cambiamento e che continua a farlo senza alcun senso del pudore? Io no.
            In
            particolare non sono conosciute le tecnologie e
            l'operatività commerciale dell'azienda.Io in primis riconosco a Microsoft una grande operosità, specie nella ricerca di nuove tecnologie. Ho sempre detto a molti di fare un giro nel Microsoft Research per andare a controllare quanti progetti ci sono in cantiere.Il mio preferito è il Code Contracts.Il problema è che la sua operosità viene oscurata dal suo comportamento mafioso.
            Infine
            molte delle affermazioni che leggo sembrano
            scritte 15-20 anni fa. Da cui molti dei miei
            post.Beh se Microsoft in 15 anni non è cambiata di una virgola, difficilmente i giudizi nei suoi confronti possono cambiare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2011 18.49-----------------------------------------------------------
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Detto questo la maggior parte delle
            affermazioni

            anti Microsoft che si trovano in questi forum

            sono dettate da ignoranza e fanatismo.
            Tu affideresti i tuoi figli ad uno che è stato
            condannato di
            pedofilia?Questo la dice lunga sul fanatismo!
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            E la tua risposta la dice lunga sul fatto che non sei obbiettivo.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Darwin
            E la tua risposta la dice lunga sul fatto che non
            sei
            obbiettivo.E chi ha mai preteso di essere obiettivo? Ho sempre dichiarato che svolgo attività con Microsoft ovvero che sono un loro business partner. E ho sempre riportato delle informazioni di parte per quel che riguarda le opinioni ma, a differenza di molti altri, delle informazioni oggettive per quel che riguarda il lato tecnico (e infatti ci sono state discussioni interessanti anche con persone che non condividono le mie opinioni). Per dire la verità è facile essere oggettivi sul lato tecnico visto che io parlo di cose che conosco.Certo che se la tua versione di obiettività riguarda il paragone con i pedofili, siamo proprio su due lunghezze d'onda differenti.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Darwin
            Quindi ti pagano per fare proselitismo?No. Per il resto io ritengo che tu non sappia esattamente di cosa tu stia parlando.
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Zucca Vuota
            No. Allora fai pubblicità gratuita?
            Per il resto io ritengo che tu non sappia
            esattamente di cosa tu stia
            parlando.Quello che tu ritieni è irrilevante ai fini del discorso.I post ci sono. Ai posteri l'ardua sentenza.Quello che tu hai chiamato fazioso, era in realtà un post obbiettivo ed equilibrato dove ho dato un giudizio positivo sui progetti di ricerca e un giudizio negativo sul comportamento dell'azienda.Ora, il fatto che tu scriva post come quello a cui sto rispondendo da la dimostrazione (e credo che la dia a tutti) che quello che realmente non sa di cosa stia parlando sia proprio tu, visto che ti sei limitato a chiamare faziose le persone che la pensano diversamente da te, senza provare minimamente ad argomentare il tutto, e scrivendo post sterili come questo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 14.41-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Lavorando con loro da moltissimi anni,1) ti hanno fatto il lavaggio del cervello2) hai il prosciutto sugli occhi3) ti pagano per fare l'evangelist4) sei in buona fedeVoglio sforzarmi di pensare all'alternativa numero 4.
            posso
            assicurarti che sono diversi rispetto a 10-15
            anni fa.Davvero? In cosa?A me sembra non essere cambiata affatto.Quindi anni fa fotteva col FUD e col monopolio, oggi continua a XXXXXXX col FUD e col monopolio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2011 18.31-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Lavorando con loro da moltissimi anni,
            1) ti hanno fatto il lavaggio del cervello
            2) hai il prosciutto sugli occhi
            3) ti pagano per fare l'evangelist
            4) sei in buona fede

            Voglio sforzarmi di pensare all'alternativa
            numero
            4.Si, anche io voglio sforzarmi di credere che Babbo Natale esista.
      • Cracker Salato scrive:
        Re: Non é una risposta


        Dicono che secure boot non esclude i boot

        loaders, ma non chiariscono come fará a

        funzionare

        Grub.

        Problemi di Grub, non certo di Microsoft. Vero, se uno ti ammazza, il problema è tuo, non di chi ti ha ammazzato.
        • Sandro kensan scrive:
          Re: Non é una risposta
          - Scritto da: Cracker Salato
          Vero, se uno ti ammazza, il problema è tuo, non
          di chi ti ha
          ammazzato.Se poi chi ti ammazza lo fa per rubarti il portafoglio i problemi sono doppiamente tuoi. (ti installo windows a pagamento dove prima potevi installarti linux gratis)
      • Darwin scrive:
        Re: Non é una risposta
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Problemi di Grub, non certo di Microsoft. Cosa?No. Sono problemi di Microsoft se la sua politica si rivela anti-concorrenziale.
      • aaastrozza scrive:
        Re: Non é una risposta
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: dfghjk

        Dicono che non sono loro ad obbligare i

        produttori ad includere secure boot, ma per

        essere certificato W8 il bios deve avere il

        secure

        boot.

        E quindi?


        Dicono che l'utente puó disabilitare
        secure

        boot, ma poi dicono che il bios non é

        responsabilitá loro. Mostrano una
        schermata

        in cui si c'é il comando per disabilitarlo,
        ma
        é

        stato aggiunto da loro da un bios che hanno

        modificato su un sistema di test. Non é il
        bios

        di un

        produttore.

        Su una macchina prototipo fatta in tiratura
        limitata data agli sviluppatori. UEFI, come il
        BIOS, è solitamente integrato dall'OEM e fatto da
        aziende
        specializzate.


        Dicono che secure boot non esclude i boot

        loaders, ma non chiariscono come fará a

        funzionare

        Grub.

        Problemi di Grub, non certo di Microsoft.


        Dicono che i produttori sono liberi di fare
        le

        loro scelte, ma le condanne antitrust
        dimostrano

        che non hanno mai lasciato i produttori
        liberi
        di

        fare le loro

        scelte.

        Il mercato è un po' cambiato da allora.ancora con sto palladium o come cavolo si chiama .. per fortuna che uso mac :) http://goo.gl/zIDsa
    • Fiber scrive:
      Re: Non é una risposta
      - Scritto da: dfghjk
      Dicono che non sono loro ad obbligare i
      produttori ad includere secure boot, ma per
      essere certificato W8 il bios deve avere il
      secure
      boot.

      Dicono che l'utente puó disabilitare secure
      boot, ma poi dicono che il bios non é
      responsabilitá loro. Mostrano una schermata
      in cui si c'é il comando per disabilitarlo, ma é
      stato aggiunto da loro da un bios che hanno
      modificato su un sistema di test. Non é il bios
      di un
      produttore.

      Dicono che secure boot non esclude i boot
      loaders, ma non chiariscono come fará a
      funzionare
      Grub.

      Dicono che i produttori sono liberi di fare le
      loro scelte, ma le condanne antitrust dimostrano
      che non hanno mai lasciato i produttori liberi di
      fare le loro
      scelte.quoto te che sei sempre bello astioso e pronto a rognare per ogni bazzecola su Microsoft i conti sono presto fatti:uno vuole usare Windows 8 perchè non gli interessa una fava di tutte le distro linux cosi' come accade per il 99% del mondo pc desktop?bene, si compra una macchina che non abbia il secure boot forzato e poi lo abilita in modo da avere un Windows piu' sicurol'utente fa invece parte di quel circa 1% che vuole usare i programmi che gli servono su di una ditro Linux e non su Windows 8 ?bene, si installa la sua distro senza dover rompere i maroni a nessuno... dopo aver prima appurato d'aver comprato una macchina che ha l'UEFI configurabile sul secure boot in On & Off e non con secure boot Only ON ti e' chiaro o hai ancora perplessità?
      • dfghjk scrive:
        Re: Non é una risposta


        bene, si installa la sua distro senza dover
        rompere i maroni a nessuno... dopo aver prima
        appurato d'aver comprato una macchina che ha
        l'UEFI configurabile sul secure boot in On & Off
        e non con secure boot Only ON
        Ora é praticamente impossibile trovare un PC con Linux preinstallato (ho dovuto comprare pochi mesi fa un laptop con windows).Chi mi dice che in futuro macchine come quella che hai descritto saranno disponibili ?

        ti e' chiaro o hai ancora perplessità?Continuo a fare la stessa domanda, continuo a ricevere risposte inutili.
        • Fiber scrive:
          Re: Non é una risposta
          - Scritto da: dfghjk



          bene, si installa la sua distro senza dover

          rompere i maroni a nessuno... dopo aver prima

          appurato d'aver comprato una macchina che ha

          l'UEFI configurabile sul secure boot in On
          &
          Off

          e non con secure boot Only ON



          Ora é praticamente impossibile trovare un PC con
          Linux preinstallato (ho dovuto comprare pochi
          mesi fa un laptop con
          windows).
          Chi mi dice che in futuro macchine come quella
          che hai descritto saranno disponibili
          ?




          ti e' chiaro o hai ancora perplessità?

          Continuo a fare la stessa domanda, continuo a
          ricevere risposte
          inutili.ma chi ti ha detto che tutte le macchine avranno l'EUEFI settato con secure boot solo in ON?chi te lo ha detto? questa cosa di dar la possibilita' di settare l'UEFI non ha niente a che vedere col paragone che fai ovvero che di macchine con linux preinstallato oggi non se ne trovanoquesta e' un'altra cosa che consiste solo sul consentire di configurare o meno l'UEFIse una macchina verra' venduta con UEFI configurabile sarà sempre con dicitura certified for Windows8 aspetta e poi parlerai o no?
          • pippo75 scrive:
            Re: Non é una risposta

            ma chi ti ha detto che tutte le macchine avranno
            l'EUEFI settato con secure boot solo in
            ON?e utilizzare questa macchina con UEFI attivo ed una distro che supporta questo UEFA Champion Bios è troppo facile?
            chi te lo ha detto? questa cosa di dar la
            possibilita' di settare l'UEFI non ha niente a
            che vedere col paragone che fai ovvero che di
            macchine con linux preinstallato oggi non se ne
            trovanoPer quanto riguarda questa domanda, è una FAQ, si cerca linuxsi su internet usando google o bing e si vive felici.
            questa e' un'altra cosa che consiste solo sul
            consentire di configurare o meno
            l'UEFIio non capisco l'inglese, ma in questa frase sembra che ne parlino:UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) will be a specification detailing an interface that helps hand off control of the system for the pre-boot environment (i.e.: after the system is powered on, but before the operating system starts) to an operating system, such as Windows* or Linux*. UEFI will provide a clean interface between operating systems and platform firmware at boot time, and will support an architecture-independent mechanism for initializing add-in cards.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Non é una risposta
            Sia Windows che Linux supportano il Secure Boot, solo che ciò che ti fa scegliere il sistema operativo da avviare, il Grub, non lo supporta. Non che sia un problema, lo supporterà oppure ne usciranno altri magari migliori, ed ecco fatto... Sempre se sulla mobo che compri non sia possibile disattivare questa feature.
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: pippo75
            Per quanto riguarda questa domanda, è una FAQ, si
            cerca linuxsi su internet usando google o bing e
            si vive
            felici.Beh certo...ottima alternativa.Voglio proprio vedere quanti produttori di schede madri implementarenno EFI senza secure boot.
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            la mia palla di vetro dice......ZERO :Dovviamente la mia palla di vetro ha il secure boot!!
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: collione
            la mia palla di vetro Monorchidismo?
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            che vuoi farci, a furia di leggere le scemenze dei fanboy winari, mi si è gonfiata una palla :D
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: collione
            che vuoi farci, a furia di leggere le scemenze
            dei fanboy winari, mi si è gonfiata una palla
            :DA me entrambe.Però oggi ho letto qualcosa di straordinario: Fiber che manifesta dei dubbi sull'operato di Microsoft.Non ha prezzo.
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: collione

            che vuoi farci, a furia di leggere le
            scemenze

            dei fanboy winari, mi si è gonfiata una palla

            :D

            A me entrambe.

            Però oggi ho letto qualcosa di straordinario:
            Fiber che manifesta dei dubbi sull'operato di
            Microsoft.
            Non ha prezzo.Noooo....Ma allora gli elettrocshock sortiscono qualche effetto ! Oppure ci stiamo avvicinando alla fine del mondo :O
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: collione


            che vuoi farci, a furia di leggere le

            scemenze


            dei fanboy winari, mi si è gonfiata una
            palla


            :D



            A me entrambe.



            Però oggi ho letto qualcosa di straordinario:

            Fiber che manifesta dei dubbi sull'operato di

            Microsoft.

            Non ha prezzo.

            Noooo....
            Ma allora gli elettrocshock sortiscono qualche
            effetto ! Oppure ci stiamo avvicinando alla fine
            del mondo
            :Oil 2012 si avvicina.Queste sono le prime avvisaglie.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: collione

            che vuoi farci, a furia di leggere le
            scemenze

            dei fanboy winari, mi si è gonfiata una palla

            :D

            A me entrambe.

            Però oggi ho letto qualcosa di straordinario:
            Fiber che manifesta dei dubbi sull'operato di
            Microsoft.
            Non ha prezzo.questo dimostra solo che sono dotato di obiettività quando bisogna criticare e non solo con la vuvuzela in bocca e le bandiere da stadio in mano come i fanboy Apple e Linux...dato esistono anche utenti normali apple e linux e non solo i cerebrolesi ......anche perchè verdai che sarà come ho scritto qua al 99,9% http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=3281054#p3281054se non vogliono darsi tutti una zappata sui piedi da soli
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: collione


            che vuoi farci, a furia di leggere le

            scemenze


            dei fanboy winari, mi si è gonfiata una
            palla


            :D



            A me entrambe.



            Però oggi ho letto qualcosa di straordinario:

            Fiber che manifesta dei dubbi sull'operato di

            Microsoft.

            Non ha prezzo.

            questo dimostra solo che sono dotato di
            obiettività Anche un orologio rotto segna correttamente l'ora due volte al giorno.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: collione



            che vuoi farci, a furia di leggere
            le


            scemenze



            dei fanboy winari, mi si è
            gonfiata
            una

            palla



            :D





            A me entrambe.





            Però oggi ho letto qualcosa di
            straordinario:


            Fiber che manifesta dei dubbi
            sull'operato
            di


            Microsoft.


            Non ha prezzo.



            questo dimostra solo che sono dotato di

            obiettività

            Anche un orologio rotto segna correttamente l'ora
            due volte al
            giorno.tu sai già di che rango fai parte di cio' che ho scritto sopra vero?te lo ridico io: di quelli con la vuvuzela Linux sempre in bocca e le bandiere Linux sempre in mano :D :D
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: collione




            che vuoi farci, a furia di
            leggere

            le



            scemenze




            dei fanboy winari, mi si è

            gonfiata

            una


            palla




            :D







            A me entrambe.







            Però oggi ho letto qualcosa di

            straordinario:



            Fiber che manifesta dei dubbi

            sull'operato

            di



            Microsoft.



            Non ha prezzo.





            questo dimostra solo che sono dotato di


            obiettività



            Anche un orologio rotto segna correttamente
            l'ora

            due volte al

            giorno.


            tu sai già di che rango fai partenelle classificazioni di un noto troll non trovo nessun interesse.Ps. Ma adesso partirai con la solita salve di fake?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 11.12-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            nelle classificazioni di un noto troll non trovo
            nessun
            interesse.

            Ps. Ma adesso partirai con la solita salve di
            fake?cos'e'? quando ti faccio notare cosa sei ricominci a provocare uscendo dal tema della news ed a tornare oltreche' un tifoso da stadio linux anche il solito troll ? ( non a caso ti sei messo il nick: dont feed the troll = avverti tutti già dal nick di non darti retta perche' specifichi da subito cosa sei)non mi freghi stavolta ..anche perche' non staro' dicerto qua a replicare alle tue fesserie /provocazioni che tanto dopo 5 minuti tutti i post verranno bannatise hai voglia di giocare, gioca da solo se stamattina ti mancano la palla e l'acXXXXX al cortile ;)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            nelle classificazioni di un noto troll non
            trovo

            nessun

            interesse.



            Ps. Ma adesso partirai con la solita salve di

            fake?


            cos'e'? Il solito schiaffone che ti rifilo il lunedì.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            nelle classificazioni di un noto troll
            non

            trovo


            nessun


            interesse.





            Ps. Ma adesso partirai con la solita
            salve
            di


            fake?





            cos'e'?

            Il solito schiaffone che ti rifilo il lunedì. fai solo tanta penachiudo ..bye :D
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            nelle classificazioni di un noto
            troll

            non


            trovo



            nessun



            interesse.







            Ps. Ma adesso partirai con la
            solita

            salve

            di



            fake?








            cos'e'?



            Il solito schiaffone che ti rifilo il lunedì.


            fai solo tanta pena
            E pure tanto male. vedo.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Fiber



            - Scritto da: dont feed the

            troll/dovella




            nelle classificazioni di un
            noto

            troll


            non



            trovo




            nessun




            interesse.









            Ps. Ma adesso partirai con la

            solita


            salve


            di




            fake?











            cos'e'?





            Il solito schiaffone che ti rifilo il
            lunedì.





            fai solo tanta pena



            E pure tanto male. vedo.vieni a trovami dal vivo che poi mi dici tutto a voce anche sul fare malebye bye-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 11.45-----------------------------------------------------------
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: Fiber




            - Scritto da: dont feed the


            troll/dovella





            nelle classificazioni di
            un

            noto


            troll



            non




            trovo





            nessun





            interesse.











            Ps. Ma adesso partirai
            con
            la


            solita



            salve



            di





            fake?














            cos'e'?







            Il solito schiaffone che ti rifilo
            il

            lunedì.








            fai solo tanta pena






            E pure tanto male. vedo.


            vieni a trovami dal vivo che poi vedi chi fa male
            Wow una minaccia.Cmq se mi dai il tuo indirizzo vedrò di fare un salto a vedere come ti pisci nei pantaloni.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Wow una minaccia.
            Cmq se mi dai il tuo indirizzo vedrò di fare un
            salto a vedere come ti pisci nei
            pantaloni. ti ho appena mandato un messaggio privato col mio nome e cognome, indirizzo e numero di cellularechiamami che discutiamo al telefono senza intasare PI di cose che non interessano alla gente e mi dici tutto a voce ..cosi' mi dai anche l'appuntamento vediamo quando lo fai ..banferaspetto la tua telefonata :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 11.37-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: Fiber




            - Scritto da: dont feed the


            troll/dovella





            nelle classificazioni di
            un

            noto


            troll



            non




            trovo





            nessun





            interesse.











            Ps. Ma adesso partirai
            con
            la


            solita



            salve



            di





            fake?














            cos'e'?







            Il solito schiaffone che ti rifilo
            il

            lunedì.








            fai solo tanta pena






            E pure tanto male. vedo.


            vieni a trovami dal vivo che poi vedi chi fa male

            bye byeProvocazione fuori luogo...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 11.29-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Fiber



            - Scritto da: dont feed the

            troll/dovella




            - Scritto da: Fiber





            - Scritto da: dont feed
            the



            troll/dovella






            nelle
            classificazioni
            di

            un


            noto



            troll




            non





            trovo






            nessun






            interesse.













            Ps. Ma adesso
            partirai

            con

            la



            solita




            salve




            di






            fake?

















            cos'e'?









            Il solito schiaffone che ti
            rifilo

            il


            lunedì.











            fai solo tanta pena









            E pure tanto male. vedo.





            vieni a trovami dal vivo che poi vedi chi fa
            male



            bye bye
            Provocazione fuori luogo...Ti aspettavi qualcos'altro ? Limitati a non leggerlo come fanno quasi tutti e lascia che chi si diverte a stuzzicarlo si diverta.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: Fiber



            - Scritto da: dont feed the

            troll/dovella




            - Scritto da: Fiber





            - Scritto da: dont feed
            the



            troll/dovella






            nelle
            classificazioni
            di

            un


            noto



            troll




            non





            trovo






            nessun






            interesse.













            Ps. Ma adesso
            partirai

            con

            la



            solita




            salve




            di






            fake?

















            cos'e'?









            Il solito schiaffone che ti
            rifilo

            il


            lunedì.











            fai solo tanta pena









            E pure tanto male. vedo.





            vieni a trovami dal vivo che poi vedi chi fa
            male



            bye bye
            Provocazione fuori luogo...E' un ragazzino, come vuoi che reagisca?Cmq lo so che gli vado giù duro, ma qualcuno lo deve pur far crescere, altrimenti resta bambascione a vita.
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: Fiber




            - Scritto da: dont feed the


            troll/dovella





            - Scritto da: Fiber






            - Scritto da: dont
            feed

            the




            troll/dovella







            nelle

            classificazioni

            di


            un



            noto




            troll





            non






            trovo







            nessun







            interesse.















            Ps. Ma adesso

            partirai


            con


            la




            solita





            salve





            di







            fake?




















            cos'e'?











            Il solito schiaffone che
            ti

            rifilo


            il



            lunedì.














            fai solo tanta pena












            E pure tanto male. vedo.








            vieni a trovami dal vivo che poi vedi
            chi
            fa

            male





            bye bye

            Provocazione fuori luogo...

            E' un ragazzino, come vuoi che reagisca?

            Cmq lo so che gli vado giù duro, ma qualcuno lo
            deve pur far crescere, altrimenti resta
            bambascione a vita.Ormai e' tardi, e poi servono sul pianeta di bamba, gli vendi le cose :D... Peccato che questo e' irritante come una zanzara.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: krane
            Ormai e' tardi, e poi servono sul pianeta di
            bamba, gli vendi le cose :D... Peccato che questo
            e' irritante come una
            zanzara.Oh mi ha mandato in box un messaggio con il suo indrizzo e cell, lo chiamo?
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Oh mi ha mandato in box un messaggio con il suo
            indrizzo e cell, lo
            chiamo?Ma lascia perdere...Una provocazione così non merita seguito...Uno che fa minacce (tra l'altro in un forum) si classifica da solo.Rispondergli equivale solo ad abbassarsi al suo livello.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            Oh mi ha mandato in box un messaggio con il
            suo

            indrizzo e cell, lo

            chiamo?
            Ma lascia perdere...
            Una provocazione così non merita seguito...

            Uno che fa minacce (tra l'altro in un forum) si
            classifica da
            solo.

            Rispondergli equivale solo ad abbassarsi al suo
            livello.ha scritto che mi fa sempre malehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=3281517#p3281517se mi chiama me lo dice a voce che mi fa male no? sicosi' poi mi dice anche tutto il resto che mi vorrebbe dire senza intasare PI di cose che non interessano a nessuno facile facile-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 11.51-----------------------------------------------------------
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            Oh mi ha mandato in box un messaggio
            con
            il

            suo


            indrizzo e cell, lo


            chiamo?

            Ma lascia perdere...

            Una provocazione così non merita seguito...



            Uno che fa minacce (tra l'altro in un forum)
            si

            classifica da

            solo.



            Rispondergli equivale solo ad abbassarsi al
            suo

            livello.

            ha scritto che mi fa sempre maleTanto male che ti ho indotto a minacciarmi in un forum pubblico, e pure in privato.Se non è far male questo, dimmi tu.
            se mi chiama me lo dice a voce che mi fa male no?Il tuo dileggio è una questione pubblica, non privata.Io non ce l'ho con te come persona, ce l'ho con te come fanboy disturbatore.

            cosi' poi mi dice anche tutto il resto che mi
            vorrebbe dire Ah io non ho nulla da dirti, tranne che se fai il troll sul forum come tale ti tratto."facile facile".
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            Oh mi ha mandato in box un
            messaggio

            con

            il


            suo



            indrizzo e cell, lo



            chiamo?


            Ma lascia perdere...


            Una provocazione così non merita
            seguito...





            Uno che fa minacce (tra l'altro in un
            forum)

            si


            classifica da


            solo.





            Rispondergli equivale solo ad
            abbassarsi
            al

            suo


            livello.



            ha scritto che mi fa sempre male

            Tanto male che ti ho indotto a minacciarmi in un
            forum pubblico, e pure in
            privato.

            Se non è far male questo, dimmi tu.



            se mi chiama me lo dice a voce che mi fa
            male
            no?


            Il tuo dileggio è una questione pubblica, non
            privata.
            Io non ce l'ho con te come persona, ce l'ho con
            te come fanboy
            disturbatore.




            cosi' poi mi dice anche tutto il resto che
            mi

            vorrebbe dire

            Ah io non ho nulla da dirti, tranne che se fai il
            troll sul forum come tale ti
            tratto.

            "facile facile".io sarei quello che dici perchè in rispota alla TUA trollata ti ho scritto questo?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=3281461#p3281461quando ti toglierai il pannolino sarà sempre troppo tadia dir tanto se hai 14 anni cerebrali ( non anagrafici)provo sempre molta compassione per elementi come te :D
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            Ormai e' tardi, e poi servono sul pianeta di

            bamba, gli vendi le cose :D... Peccato che
            questo

            e' irritante come una

            zanzara.
            Oh mi ha mandato in box un messaggio con il suo
            indrizzo e cell, lo chiamo?No, scrivilo sul muro di un bagno accompagnandolo dalle solite scritte.Ah, magari cercalo su internet, puo' essere che ci siano gia' i bagni pieni del suo numero di telefono.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: krane



            Ormai e' tardi, e poi servono sul
            pianeta
            di


            bamba, gli vendi le cose :D... Peccato
            che

            questo


            e' irritante come una


            zanzara.


            Oh mi ha mandato in box un messaggio con il
            suo

            indrizzo e cell, lo chiamo?

            No, scrivilo sul muro di un bagno accompagnandolo
            dalle solite
            scritte.
            Ah, magari cercalo su internet, puo' essere che
            ci siano gia' i bagni pieni del suo numero di
            telefono.è la prima cosa che ho fatto, controllare su internet.E' uno di quei numeri usa e getta per il voip, te pareva.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: krane





            Ormai e' tardi, e poi servono sul

            pianeta

            di



            bamba, gli vendi le cose :D...
            Peccato

            che


            questo



            e' irritante come una



            zanzara.




            Oh mi ha mandato in box un messaggio
            con
            il

            suo


            indrizzo e cell, lo chiamo?



            No, scrivilo sul muro di un bagno
            accompagnandolo

            dalle solite

            scritte.

            Ah, magari cercalo su internet, puo' essere
            che

            ci siano gia' i bagni pieni del suo numero di

            telefono.

            è la prima cosa che ho fatto, controllare su
            internet.

            E' uno di quei numeri usa e getta per il voip, te
            pareva.dai chiamami ...ma togliti prima il pannolino altrimenti non prendi coraggio cosi' poi vedi se non sono ionon continuare a far chiacchiere...dimmi tutto a voce ..chiamabye
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: krane







            Ormai e' tardi, e poi servono
            sul


            pianeta


            di




            bamba, gli vendi le cose :D...

            Peccato


            che



            questo




            e' irritante come una




            zanzara.






            Oh mi ha mandato in box un
            messaggio

            con

            il


            suo



            indrizzo e cell, lo chiamo?





            No, scrivilo sul muro di un bagno

            accompagnandolo


            dalle solite


            scritte.


            Ah, magari cercalo su internet, puo'
            essere

            che


            ci siano gia' i bagni pieni del suo
            numero
            di


            telefono.



            è la prima cosa che ho fatto, controllare su

            internet.



            E' uno di quei numeri usa e getta per il
            voip,
            te

            pareva.

            dai chiamami ...ma togliti prima il pannolino
            altrimenti non prendi coraggio cosi' poi vedi se
            non sono
            io

            non continuare a far chiacchiere...dimmi tutto a
            voce
            ..

            chiama

            byeAnche via voce e' chiacchiere eh (rotfl)
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: krane
            Anche via voce e' chiacchiere eh (rotfl) poi mi da l'appuntamento e mi dice tutto ANCHE dal vivogli ho dato anche il mio indirizzo e tuttonon vedo l'ora che mi venga a trovare per dirmi tutto anche dal vivo speriamo mi chiami subito cosi prendiamo anche l'appuntamento ..ma finchè non si toglie il pannolino quel banfer non riesce nemmeno a chiamare (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Anche via voce e' chiacchiere eh (rotfl)

            poi mi da l'appuntamento e mi dice tutto

            ANCHE dal vivo
            gli ho dato anche il mio indirizzo e tuttoChe XXXX ? Ma fyga ?
            non vedo l'ora che mi venga a trovare per dirmi
            tutto anche dal vivo
            speriamo mi chiami subito cosi prendiamo anche
            l'appuntamento ..ma finchè non si toglie il
            pannolino quel banfer non riesce nemmeno a
            chiamare Sai che cu1o chiamare un numero voip (rotfl) ma forse ti sono venute a noia le voci di quei 4 dottori con cui ti permettono di parlare ?
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: krane
            Sai che cu1o chiamare un numero voip (rotfl) ma
            forse ti sono venute a noia le voci di quei 4
            dottori con cui ti permettono di parlare
            ?numero Voip? (rotfl)346 di vodafone che gli ho dato e' numero voip? (rotfl)piuttosto sarà il tuo compare di merende che non ha un lira nemmeno per telefonare su di un vero terminale ed avrebbe dunque preferito che gli mollassi un numero Skype per non cacciar 100 fetide lire, in solito e perfetto stile fanboy Linux (rotfl)poveretti che siete ...risucite a far cosi' solo nascondendovi dietro ad un Pc perche' al 101% dal vivo queste cose non le fate ..fidati (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 12.10-----------------------------------------------------------
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Sai che cu1o chiamare un numero voip (rotfl)
            ma

            forse ti sono venute a noia le voci di quei 4

            dottori con cui ti permettono di parlare

            ?


            numero Voip? (rotfl)

            346 di vodafone che gli ho dato e' numero voip?
            (rotfl)
            A beh si eh, basta googlare 1 pico secondo.
            piuttosto sarà il tuo compare di merende che non
            ha un lira nemmeno per telefonare No, non hai capito, io non ti chiamo.E non perchè ho paura che mi picchi (in tutta la vita non m'ha mai picchiato nessuno), ma perchè ho quasi 40 anni e ste XXXXXXXte non le faccio.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            No, non hai capito, io non ti chiamo.
            E non perchè ho paura che mi picchi (in tutta la
            vita non m'ha mai picchiato nessuno), ma perchè
            ho quasi 40 anni e ste XXXXXXXte non le
            faccio. non mi chiami anche se non avresti paura che ti picchio <b
            come dici </b
            al telefono?da quando in qua si piccha come dici al telefono?se mi chiami mi dici tutto quello che mi dici di solito qua nascosto dietro al pc ... ma a voce..cosi finiscidi dirmi tutto il resto senza intasare il forum di PI a cui non interessa nullatogli il pannolone e chiama..sai tutti i miei recapiti al tuo contrario che ti nascondi (rotfl)bya
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Sai che cu1o chiamare un numero voip (rotfl)
            ma

            forse ti sono venute a noia le voci di quei 4

            dottori con cui ti permettono di parlare

            ?
            numero Voip? (rotfl)
            346 di vodafone che gli ho dato e' numero voip?
            (rotfl)
            piuttosto sarà il tuo compare di merende che non
            ha un lira nemmeno per telefonare su di un vero
            terminale ed avrebbe dunque preferito che gli
            mollassi un numero Skype per non cacciar 100
            fetide lire, in solito e perfetto stile fanboy
            Linux
            (rotfl)
            poveretti che siete ...
            risucite a far cosi' solo nascondendovi dietro ad
            un Pc perche' al 101% dal vivo queste cose non le
            fate ..fidati
            (rotfl)Veramente lo capisco... Sai la gente viene pagata per parlare con gente come te, e anche parecchio, sai la laura in medicina e' costata quindi...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: krane


            Anche via voce e' chiacchiere eh (rotfl)


            poi mi da l'appuntamento e mi dice
            tutto



            ANCHE dal vivo


            gli ho dato anche il mio indirizzo e tutto

            Che XXXX ? Ma fyga ?
            Neanche l'ombra.Il che provoca aggressività.Per gli animali domestici di solito si opta per la castrazione.

            non vedo l'ora che mi venga a trovare per
            dirmi

            tutto anche dal vivo


            speriamo mi chiami subito cosi prendiamo
            anche

            l'appuntamento ..ma finchè non si toglie il

            pannolino quel banfer non riesce nemmeno a

            chiamare

            Sai che cu1o chiamare un numero voip (rotfl)Pure l'indirizzo su google maps non si trova.Acciderboli.
            ma
            forse ti sono venute a noia le voci di quei 4
            dottori con cui ti permettono di parlare
            ?E noi ci scherziamo sopra ma uno che arriva a dare numero voip e indirizzo (introvabile) a uno sconosciuto di 2 metri per 120 kili, tanta compagnia non deve tenere.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            E noi ci scherziamo sopra ma uno che arriva a
            dare numero voip e indirizzo (introvabile) a uno
            sconosciuto di 2 metri per 120 kili, tanta
            compagnia non deve
            tenere.chamami che mi dici tutto sul <b
            346 Vodafone </b
            che ti ho lasciato in MP ...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=3281636#p3281636banfer (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2011 12.12-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: krane



            Anche via voce e' chiacchiere eh
            (rotfl)



            poi mi da l'appuntamento e mi dice

            tutto





            ANCHE dal vivo




            gli ho dato anche il mio indirizzo e
            tutto



            Che XXXX ? Ma fyga ?



            Neanche l'ombra.
            Il che provoca aggressività.
            Per gli animali domestici di solito si opta per
            la
            castrazione.



            non vedo l'ora che mi venga a trovare
            per

            dirmi


            tutto anche dal vivo




            speriamo mi chiami subito cosi
            prendiamo

            anche


            l'appuntamento ..ma finchè non si
            toglie
            il


            pannolino quel banfer non riesce
            nemmeno
            a


            chiamare



            Sai che cu1o chiamare un numero voip (rotfl)

            Pure l'indirizzo su google maps non si trova.
            Acciderboli.


            ma

            forse ti sono venute a noia le voci di quei 4

            dottori con cui ti permettono di parlare

            ?

            E noi ci scherziamo sopra ma uno che arriva a
            dare numero voip e indirizzo (introvabile) a uno
            sconosciuto di 2 metri per 120 kili, tanta
            compagnia non deve tenere.Quello e' evidente da come si attacca perfino a chi lo disprezza ed ignora in modo evidente.Poraccio..
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: krane
            Anche via voce e' chiacchiere eh (rotfl)Tra l'altro ha anche cambiato il post minatorio, ammorbidendolo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=3281519#p3281519e quello quotato da mehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=3281531#p3281531Ma LOL
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: krane

            Anche via voce e' chiacchiere eh (rotfl)
            Tra l'altro ha anche cambiato il post minatorio,
            ammorbidendolo:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=328

            e quello quotato da me
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=328

            Ma LOL...E poi si linca da solo dicendo che aveva indovinato e sapeva tutto (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: krane


            Anche via voce e' chiacchiere eh (rotfl)

            Tra l'altro ha anche cambiato il post
            minatorio,

            ammorbidendolo:




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=328



            e quello quotato da me


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=328



            Ma LOL

            ...E poi si linca da solo dicendo che aveva
            indovinato e sapeva tutto
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Mè dai ragazzi basta, mi sembra di picchiare un bambino mentre caga.Mo è un po' agitato, poi si calmerà (smettendola di intasarmi la box privata, magari) e si renderà conto di quanto si è reso ridicolo.Siccome sono un ottimista, spero che magari dopo arrivi persino a scusarsi.
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: krane



            Anche via voce e' chiacchiere eh
            (rotfl)


            Tra l'altro ha anche cambiato il post

            minatorio,


            ammorbidendolo:








            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=328





            e quello quotato da me





            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3280379&m=328





            Ma LOL



            ...E poi si linca da solo dicendo che aveva

            indovinato e sapeva tutto

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Mè dai ragazzi basta, mi sembra di picchiare un
            bambino mentre caga.Se gli diamo ancora un po' di botte puo' essere che basti tirare l'acqua per farlo sparire ???
            Mo è un po' agitato, poi si calmerà (smettendola
            di intasarmi la box privata, magari) e si renderà
            conto di quanto si è reso ridicolo.
            Siccome sono un ottimista, spero che magari dopo
            arrivi persino a scusarsi.Parlane con il suo dottore se vuoi risultati del genere :)
          • mmmmmmmmmmm scrive:
            Re: Non é una risposta
            Fiber ennessima figura di stra-XXXXXmi sa che questo album delle figure di XXXXX lo finisce in giornataFiber edita tutti i suoi interventi perchè scrive XXXXXXXperchè offende e poi poichè è un coniglio cancella le minacceperchè non sa scrivere in italiano
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: mmmmmmmmmmm
            Fiber
            ennessima figura di stra-XXXXX

            mi sa che questo album delle figure di XXXXX lo
            finisce in
            giornata

            Fiber edita tutti i suoi interventi

            perchè scrive XXXXXXX
            perchè offende e poi poichè è un coniglio
            cancella le
            minacce
            perchè non sa scrivere in italianoE non hai ancora parlato del lato tecnico...
          • mmmmmmmmmmm scrive:
            Re: Non é una risposta
            il lato tecnico non esiste proprio...è come uomo che è proprio una mezza-taccacome diceva Sciascia"l'umanità la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainXXXX e i quaquaraquà" Fiber sicuramente è nell'ultima categoria, forse anche nella penultima
          • krane scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: mmmmmmmmmmm
            il lato tecnico non esiste proprio...
            è come uomo che è proprio una mezza-tacca
            come diceva Sciascia
            "l'umanità la divido in cinque categorie: gli
            uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i (con
            rispetto parlando) pigliainXXXX e i quaquaraquà"
            Fiber sicuramente è nell'ultima categoria, forse
            anche nella penultimaBhe, io il rispetto che do' normalmente ad un essere umano a lui non viene proprio di darlo...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non é una risposta
            Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
        • AMEN scrive:
          Re: Non é una risposta
          - Scritto da: dfghjk

          Ora é praticamente impossibile trovare un PC con
          Linux preinstallato (ho dovuto comprare pochi
          mesi fa un laptop con windows).Vari vendor HW hanno provato a vendere pc con linux preinstallato.E spesso sono stati flop mostruosi.Perchè?
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: AMEN
            Vari vendor HW hanno provato a vendere pc con
            linux
            preinstallato.
            E spesso sono stati flop mostruosi.
            Perchè?ASUS ci ha provato, ma con Xandros. È tutto dire.
      • collione scrive:
        Re: Non é una risposta
        veramente nell'articolo sul sito di ms si dice che la certificazione la danno solo se il secure boot non è disabilitabile
        • Fiber scrive:
          Re: Non é una risposta
          - Scritto da: collione
          veramente nell'articolo sul sito di ms si dice
          che la certificazione la danno solo se il secure
          boot non è
          disabilitabilenon avevo visto sarà una zappata sui piedi per loro stessi vedrai non sara cosi' ..non ha nessun senso sta cacata ..e' illogico-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 settembre 2011 19.53-----------------------------------------------------------
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: Non é una risposta

            non avevo visto
            sarà una zappata sui piedi per loro stessi

            vedrai non sara cosi' ..non ha nessun senso sta
            cacata ..e'
            illogico
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 23 settembre 2011 19.53
            --------------------------------------------------Se è una cacata mostruosa ed è illogico per definizione MA è anticoncorrenziale allora MS lo implementerà certamente!Non c'è nulla da fare. Loro sono loro. Non possono prescindere da se stessi :D
          • Sandro kensan scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: doc allegato velenoso
            Se è una cacata mostruosa ed è illogico per
            definizione MA è anticoncorrenziale allora MS lo
            implementerà
            certamente!
            Non c'è nulla da fare. Loro sono loro. Non
            possono prescindere da se stessi
            :DCome si diceva il lupo perde il pelo ma non il vizio...
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Non é una risposta
          - Scritto da: collione
          veramente nell'articolo sul sito di ms si dice
          che la certificazione la danno solo se il secure
          boot non è
          disabilitabileQuesto mi è sfuggito. Dov'è scritto esattamente?
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            qua http://blogs.msdn.com/b/b8/archive/2011/09/20/reengineering-the-windows-boot-experience.aspx
          • pinco pallino scrive:
            Re: Non é una risposta
            dove lì?? E' una pagina leggermente lunghetta e nell'articolo non c'è. E' nei commenti all'articolo?
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            no no nella pagina, nella prima parte è specificata questa cosa
          • jaro scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: collione
            no no nella pagina, nella prima parte è
            specificata questa
            cosaPotresti per favore citare il passo? Anch'io non riesco a trovarlo.Invece quest'altro articolo http://blogs.msdn.com/b/b8/archive/2011/09/22/protecting-the-pre-os-environment-with-uefi.aspx dice così:"For Windows customers, Microsoft is using the Windows Certification program to ensure that systems shipping with Windows 8 have secure boot enabled by default, that firmware not allow programmatic control of secure boot (to prevent malware from disabling security policies in firmware), and that OEMs prevent unauthorized attempts at updating firmware that could compromise system integrity."dice "programmatic control". Quindi un pc che consente di disabilitare il secure boot con una levetta teoricamente dovrebbe poter ottenere la certificazione, immagino.
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            questo "For Windows customers, Microsoft is using the Windows Certification program to ensure that systems shipping with Windows 8 have secure boot enabled by default, that firmware not allow programmatic control of secure boot"praticamente se vuoi essere windows certified devi:1. avere il secureboot abilitato di default2. impedire di disabilitarlo per via programmatica ( ma se dò la possibilità all'utente di farlo, ovvero metto un valore nella nvram, allora programmaticamente pure lo posso modificare )dunque dev'essere immodificabile e basta
          • Gasogen scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: collione
            dunque dev'essere immodificabile e bastaMa il buon vecchio pin per la scrittura abilitabile con un ponticello no?
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            si, ma infatti sarà quello l'unico modo possibilenon è detto però che venga implementato, dipenderà tutto dagli oemin ogni caso una modifica hardware è una bella complicazione per un utente non proprio smaliziato
          • Gasogen scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: collione
            si, ma infatti sarà quello l'unico modo possibile

            non è detto però che venga implementato,
            dipenderà tutto dagli
            oem

            in ogni caso una modifica hardware è una bella
            complicazione per un utente non proprio
            smaliziatoPrima di tutto questo vociare su Palladium 2.0 avevo pensato alla scomodità di un ponticello interno e, in contemporanea, di uno switch esterno, una soluzione l'avrei vista in una chiave hardware da inserire nel retro della mobo, connessa al famoso ponticello interno, con eventuale blocco al boot in caso di chiave inserita. Una chiave tutto sommato semplice, un ponticello allungato alla fine.Ma restano miei pensieri riservati al blocco della scrittura nel bios, relativa a qualche news fa sull'ennesimo malware <i
            distruttivissimissimissimo </i
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: collione
            qua
            http://blogs.msdn.com/b/b8/archive/2011/09/20/reenIo proprio non riesco a leggerla 'sta cosa. E non ho letto da nessun'altra parte che il secure boot non deve essere disabilitabile per avere la certificazione. Personalmente lo ritengo molto improbabile. Il post mi sembra più un panegirico di UEFI (cosa che del resto mi sento di condividere) e di come il proXXXXX di boot e Windows 8 può utilizzarlo.
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            questo "For Windows customers, Microsoft is using the Windows Certification program to ensure that systems shipping with Windows 8 have secure boot enabled by default, that firmware not allow programmatic control of secure boot"
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: collione
            questo "For Windows customers, Microsoft is using
            the Windows Certification program to ensure that
            systems shipping with Windows 8 have secure boot
            enabled by default, that firmware not allow
            <b
            programmatic </b
            control of secure
            boot""Programmatic" dovrebbe significare che non è possibile disabilitarlo <i
            da un programma </i
            . Vale a dire: se lo vuoi disattivare, premi il tasto all'avvio, scegli l'opzione corretta, e lo disattivi, ma non puoi avere un programma che lo disattiva automaticamente (attualmente, i programmi in esecuzione possono, volendo, cambiare le impostazioni del bios)Del resto, è logico; se un programma potesse disattivare il secure boot, un ipotetico malware non dovrebbe fare altro che disattivare il secure boot e poi iniettarsi nel settore di avvio, e tanti saluti alla protezione.Per la cronaca: alcuni vecchi BIOS avevano una opzione simile, ma più rudimentale, che impediva di modificare le tabelle di partizione o il settore di boot quando era attivata: ovviamente, se la attivavi dopo che un virus aveva infettato il computer, l'antivirus non riusciva a toglierlo.
          • Darwin scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: uno qualsiasi
            "Programmatic" dovrebbe significare che non è
            possibile disabilitarlo <i
            da un
            programma </i
            .Beh in teoria può significare anche: "Programmatico, sistematico" e quindi una prevenzione alla disattivazione di massa del secure boot.Sostanzialmente condivido ciò che ha detto collione.Non perchè è anti-Microsoft, ma perchè, visti i precedenti, è più probabile che il loro intento sia quello di prevenire installazioni di OS terzi.Anche perchè, se volessero solo limitare i danni causati dall' utente medio, basterebbe creare di default un account limitato durante l'installazione al posto di crearlo amministratore, inibire (almeno nella versioni client) il login come Administrator, proprio come avviene su Unix con le impostazioni dei display manager (GDM e KDM in primis) e convincere nell'adozione di massa di applicativi .NET-based che sono molto più sicuri by design rispetto agli applicativi tradizionali, oltre all'uso di sandbox per i software in esecuzione.Questo blocco del firmware non la vedo come una buona cosa.Comunque sono solo supposizioni. Bisognerà attendere la commercializzazione di Windows 8 (o almeno i primi PC Windows 8 compatibili) per capire realmente di cosa si tratta.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2011 18.19-----------------------------------------------------------
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            vero, ma aldilà di questo, lui ha completamente dimenticato che pure il bios è un programma e programmatico, in quel contesto, significa "da software", cioè da programmi di sistema e firmwarein pratica la disabilitazione può essere fatta solo in hardware
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: collione
            in pratica la disabilitazione può essere fatta
            solo in
            hardwareNo. Io la interpreto come la non possibilità di farlo al di fuori della UI del firmware. Questo è coerente con la struttura di UEFI che può dialogare con il s.o. e che può in parte essere alterato da programma. Una misura di sicurezza di questo tipo non puà essere resa accedibile (sennò addio sicurezza).Questa opinione è anche confermata dai post di spiegazione di Microsoft.Aggiungo una nota di colore: quando MS ha richiesto che i driver a 64 bit venissero firmati digitalmente c'è stata una polemica simile. Idem per il supporto HDCP. Poi abbiamo visto cosa è sucXXXXX: niente!
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            può darsi, però il termine programmatico si intende come "da programma"l'uefi è un programma, quindi fatti due conti, è molto probabile che ( se lo permetteranno ) sarà disabilitabile in hardwareche poi se può modificarlo uefi, non è difficile farlo da un normale programma utente e ce ne sono stati in passato di virus che modificavano la nvram
          • collione scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: uno qualsiasi
            "Programmatic" dovrebbe significare che non è
            possibile disabilitarlo <i
            da un
            programma </i
            .
            il bios è un programma, quando disabiliti un'opzione tramite l'apposito menù del bios, stai effettuando una disabilitazione programmaticaper disabilitazione manuale o non programmatica, si intende l'uso di un jumper, ovvero apri il pc, sposti un ponticello e l'opzione è disabilitata
        • Osvy scrive:
          Re: Non é una risposta
          - Scritto da: collione
          veramente nell'articolo sul sito di ms si dice
          che la certificazione la danno solo se il secure
          boot non è disabilitabileMah, probabilmente scrivo una stupidaggine, ma il fatto che un PC non sia "certificato" Windows 8, non significa che Windows 8 non possa girarci, sbaglio? Il che vorrebbe dire che quel PC non certificato probabilmente non verrà acquistato come PC aziendale, ma per l'uso consumer andrà benissimo.Facendo un paragone: ci sono lettori Divx certificati DivX, che è un marchio registrato: c'è chi non vuole fare la certificazione (che costa) e allora ci mette che legge l'MPEG4, alla fine legge uguale i DivX, sbaglio? ciao
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Non é una risposta
            E' corretto, però agli occhi di una certa fetta di utenza meno preparata, un prodotto "certificato" appare più valido di uno "non certificato", pertanto c'è il rischio che alcuni produttori siano influenzati da questa considerazione.
          • dfghjk scrive:
            Re: Non é una risposta
            Guarda che il problema riguarda il preinstallato. Per essere certificato non basta il bios la periferiche devono avere driver funzionati (almeno in teoria). Questo mette in discussione tutto l'hardware.M$ non da licenze OEM a produttori che le installano su hardware non certificato.Quindi il problema con i nuovi PC c'é.
          • Fiber scrive:
            Re: Non é una risposta
            - Scritto da: dfghjk
            Guarda che il problema riguarda il preinstallato.
            Per essere certificato non basta il bios la
            periferiche devono avere driver funzionati
            (almeno in teoria). Questo mette in discussione
            tutto
            l'hardware.
            M$ non da licenze OEM a produttori che le
            installano su hardware non
            certificato.
            Quindi il problema con i nuovi PC c'é.cosa c'entra adesso l'hardware del computer ad esempio di un Notebook su cui deve girare Windows 8 e che avrà ovviamente driver della macchina ( driver scheda video,scheda audio ,chipset, scheda di rete, touchpad, etc etc ) certificati Microsoft WHQL come già lo sono tutti oggi su macchine finite dei produttori come Dell, Hp,Sony,Asus,Toshiba etc ,.... col secure boot abilitato di default sull'UEFI?non c'entra niente si venderanno Notebook con on board Windows8 quindi con dicitura/bollino Certified for Windows8 con secure Boot UEFI attivato in ON di default per la massa il nerd che invece una volta a casa vorrà installarsi la sua distro Linux entrerà nei settaggi dell'UEFI, disattiverà il secure Boot per Windows impostandolo su OFF , si installerà la sua distro e userà quellain questo caso le macchine come Notebook e desktop di marca già fatti verranno vendute col bollino Certified for Windows8 perchè attivo di default il Secure Boot di fabbrica sull'UEFI per la massa home consumer niubba che utilizza i computer ..ma comunque disattivabile dall'utente smanettone/nerd che vuole Linuxnon vedo nessun problema
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Non é una risposta

            il nerd che invece una volta a casa vorrà
            installarsi la sua distro Linux entrerà nei
            settaggi dell'UEFI, disattiverà il secure Boot
            per Windows impostandolo su OFF , si installerà
            la sua distro e userà
            quellaGià adesso lo smanettone che vuole installarsi linux deve entrare nei settaggi del bios per impostare il boot da chiavetta o da cd (di default il boot è da hard disk, e quindi non si può avviare un sistema operativo diverso)
        • Izio01 scrive:
          Re: Non é una risposta
          - Scritto da: collione
          veramente nell'articolo sul sito di ms si dice
          che la certificazione la danno solo se il secure
          boot non è
          disabilitabileOh, QUESTA è un'obiezione molto interessante. Invece di previsioni campate in aria, qualcosa di molto concreto. -
          Se fanno una scemenza così e non posso installare il SO che dico io, si tengono windows 8.
      • pippo75 scrive:
        Re: Non é una risposta

        la verità è che tutti i produttori verranno
        forzati ad implementare questa boiata, altrimenti
        non avranno il bollino certified for windows
        8Si diceva la stessa cosa anche per il PNP, con un PC PnP l'unico OS utilizzabile sarebbe stato windows95.
      • dfghjk scrive:
        Re: Non é una risposta

        e non ti domandi il perché? è vero che windows è
        preinstallato sul 99% dei pc, ma è anche vero che
        il 99% dei consumatori VUOLE windows. sarà anche
        per ignoranza, ma è cosìBalle.Ho dovuto comprare pochi mesi fa un laptop per lavoro e gli unici modelli con linux preinstallato erano ridicoli. Giusto per fare scena.Sono stato costratto a comprarmi windows.Non sono stato l'unico in questa situazione. I PC con Linux preinstallato non si trovano perché M$ non vuole.
    • collione scrive:
      Re: Non é una risposta
      l'unica cosa certa di quel documento è che non dice assolutamente niente di concretosi parla genericamente di secureboot, di come loro ritengono che protegga la macchina, di come sarà disabilitabile ma contemporaneamente non disabilitabile :De ancora di come proteggerà solo il settore di boot ( ma allora a che serve? ) e di come permetterà l'uso di bootloader diversi ( ma il mbr non era protetto? )insomma, una confusionaria marchetta per buttare acqua sul fuocomagari loro davvero non c'entrano, magari sarà tutto in mano ai produttori di hardware, ma almeno non pubblicassero articoli inutili e privi di informazioni concrete
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Non é una risposta
        - Scritto da: collione
        e ancora di come proteggerà solo il settore di
        boot ( ma allora a che serve? ) e di come
        permetterà l'uso di bootloader diversi ( ma il
        mbr non era protetto?
        )MBR non dovrebbe venire utilizzato da UEFI. UEFI apre direttamente il boot loader del sistema operativo. In effetti il meccanismo è già in produzione e lo si può vedere in azione su alcuni server con UEFI e Windows Server 2008 R2.
Chiudi i commenti