RIM, BBX non è solo

Denuncia per la proprietà intellettuale associata al marchio che la canadese intende impiegare per la sua nuova piattaforma
Denuncia per la proprietà intellettuale associata al marchio che la canadese intende impiegare per la sua nuova piattaforma

Research In Motion non fa in tempo a partire con BBX , la piattaforma mobile che è destinata ad unire i sistemi operativi che impiega per smartphone e per tablet, che si ritrova a dover affrontare una causa per violazione di proprietà intellettuale.

A denunciarla è BASIS, piccola azienda software, che ritiene il nome BBX associato ai suoi prodotti, poiché lo ha impiegato per anni sia negli Stati Uniti che all’estero.

I servizi e gli strumenti che commercializza BASIS, inoltre, sono legati alla programmazione per lo sviluppo cross-platform (sia per Android e iOS che, potenzialmente, per la piattaforma di RIM) e anche per questo BASIS teme la confusione con i prodotti della canadese .

La denuncia è accompagnata da una lettera di diffida ad impiegare il nome. (C.T.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti