RIM rilancia con PlayBook 2.0

Sostanzioso aggiornamento per il sistema operativo destinato al tablet BlackBerry. RIM corregge il tiro in attesa dell'OS universale BB10
Sostanzioso aggiornamento per il sistema operativo destinato al tablet BlackBerry. RIM corregge il tiro in attesa dell'OS universale BB10

Aspettando BB10 , il sistema “universale” che rappresenta il futuro di tutto il mobile RIM, l’azienda canadese rilascia un sostanzioso aggiornamento per il firmware del tablet PlayBook . La major release con la rinnovata home screen prova a consolare un dispositivo col morale a terra, integrando anche una casella di posta full-optional e nuove utility per pianificare la giornata, legate a doppio filo con le notifiche social.

Con il nuovo sistema operativo è infatti possibile integrare Facebook, Twitter e LinkedIn con il calendario e i contatti, per poi attivare un sistema di aggiornamenti dinamici. Il nuovo client di posta integrato convoglia tutto in un’unica casella: le email personali, quelle di lavoro e i messaggi provenienti dai social network.

Dato che PlayBook spera di far breccia nel cuore dei clienti aziendali come lo smartphone BlackBerry, un particolare occhio di riguardo è rivolto al miglioramento della produttività mobile. Il firmware 2.0 propone ritocchi e nuove funzioni per la tastiera virtuale, l’applicazione Print to Go e per il tool BlackBerry Balance dedicato alla gestione dati.

Research In Motion amplifica le possibilità del tablet da 7 pollici con un player Android che consente di lanciare giochi e programmi originariamente creati per il robottino verde. Come noto, non è possibile accedere direttamente allo store Google via PlayBook, ma ci si deve accontentare dei porting Android già pubblicati sullo spazio del Blackberry App World.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 02 2012
Link copiato negli appunti