Robot che strisciano e nuotano nel corpo umano

Due progetti americani avvicinano ulteriormente robotica e medicina: condurre indagini all'interno dei pazienti si prospetta sempre meno traumatico e invasivo

Roma – La miniaturizzazione, accompagnata da una zoomorfizzazione dei robot, sembra rappresentare la chiave della medicina del prossimo futuro. Dopo le formiche e i ” vermoni ” robot italiani, dopo le lumache che si muovono nell’apparato digerente, ecco due progetti di robot segnalati dal blog di Roland Piquepaille, capaci di guizzare a colpi di pinna , o di strisciare ondeggiando come bruchi, per raggiungere gli anfratti più reconditi del corpo umano.

The Philadelphia Inquirer descrive l’avvento di HeartLander , sonda capace di emulare le contorsioni cadenzate di un bruco per perlustrare la superficie del cuore umano , somministrando cure e svolgendo analisi. Il prototipo, sviluppato presso l’Istituto di Robotica della Carnegie Mellon University, dalle dimensioni di pochi millimetri, è dotato di due piedini che agiscono sulle superfici come fossero ventose, e di un corpo flessibile, che gli permette di muoversi sinuoso sul pericardio, la membrana che ricopre il cuore.

Guidato da un tubicino inserito attraverso un’incisione al di sotto dello sterno, che lo direziona ed esercita la suzione che abilita il movimento, monitorato e controllato mediante un tracker magnetico, HeartLander per ora è stato testato sul cuore di un maiale.

Il team di sviluppatori, riporta The Guardian , ammette che saranno necessari anni di sperimentazione prima che il loro progetto possa essere adottato. Prospettano però che il “bruchetto” consentirà di somministrare medicinali all’uomo, sarà utile per posizionare elettrodi capaci di stimolare il ritmo del battito cardiaco e si doterà di una microcamera per analisi e terapie, meno invasiva rispetto alle prassi attuale.
Sarà infatti possibile eseguire operazioni delicate senza la necessità di “sgonfiare” un polmone e di interrompere il battito cardiaco e sostituirlo meccanicamente, riducendo in maniera significativa i rischi e i tempi di convalescenza per il paziente.

Il prototipo di robot nuotatore , invece, ha l’aspetto di una capsula lunga due centimetri: permetterà di scandagliare l’intero apparato gastrointestinale , senza dover sottostare alle contrazioni involontarie, che, a partire dall’esofago, sospingono, come fossero boli alimentari, le attuali sonde passive per l’analisi.

Ad annunciare il progetto è Nobuhiko Hata, direttore tecnico dell’ Image Guided Therapy Program del Brigham and Women’s Hospital, riportano The Boston Globe e Imaging Technology News .

Sarà un apparecchio per la risonanza magnetica a direzionare la sonda, attivando e controllando il movimento delle tre “pinne” mediante un campo magnetico, rendendo l’endoscopia più rapida e più precisa. E così, il robottino pinnato sfiderà le contrazioni involontarie dell’apparato gastrointestinale, solcherà le pareti dello stomaco e le anse dell’intestino, ispezionandone gli anfratti, alla ricerca di lesioni sospette, le cui immagini verranno trasmesse in tempo reale ai medici.

In futuro, annuncia Hata, il robot pinnato potrà rilasciare medicinali affinché agiscano in aree circoscritte, o operare laddove i ferri di un chirurgo giungerebbero solo con fatica. Questo l’obiettivo del ricercatore: salvare delle vite grazie alla simbiosi tra robotica e medicina, e farlo nella maniera meno invasiva e traumatica possibile.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: ..come in MINORITY REPORT !!!!!!!!!!
    - Scritto da:
    Ma siamo sicuri di vivere una realtà REALTA'????
    :|Chi ha la pillola rossa? VOGLIO LA PILLOLA ROSSA!!!
  • Anonimo scrive:
    Un processo alle intenzioni
    Qualcuno ha pensato subito a Minority Report... ma lo scenario è ben peggiore.In Minority Report c'erano delle previsioni fatte da sensitivi; qui invece si parla di "intenzioni" non verificate nemmeno dai sensitivi!Attenti, è l'ultimo passo prima del nuovo nazismo. Il nazismo non si manifesta tutto insieme; è un processo lento... oramai è quasi compiuto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un processo alle intenzioni
      - Scritto da:
      Qualcuno ha pensato subito a Minority Report...
      ma lo scenario è ben
      peggiore.
      In Minority Report c'erano delle previsioni fatte
      da sensitivi; qui invece si parla di "intenzioni"
      non verificate nemmeno dai
      sensitivi!

      Attenti, è l'ultimo passo prima del nuovo
      nazismo. Il nazismo non si manifesta tutto
      insieme; è un processo lento... oramai è quasi
      compiuto...Metteremo l'esplosivo col sottofondo di una overture di ciajkovskj (1812?)
  • Masque scrive:
    Re: ..come in MINORITY REPORT !!!!!!!!!!
    - Scritto da:
    Vabbè dai, c'ha provato...certo che tu l'hai
    proprio cazziato!
    :)ma no dai non mi sembrava.insomma, non volevo mica cazziarlo!
    Ma siamo sicuri di vivere una realtà REALTA'????
    :|mettila così: fintanto che non puoi dimostrare né una cosa né l'altra, sei fregato. quindi, conviene prendere la realtà come "data" e studiarla. ciò che vedi è ciò che è.e comunque NO! Non questo argomento! :-D
  • Anonimo scrive:
    questi stanno propio fuori !
    allora: hai un masterizzatore = sei certamente un pirata hai un preservativo = di sicuro scopiE V V A I, TUTTI A COMPRARLO !!!
  • Anonimo scrive:
    pIPPA
    che dire di più?
  • Msdead scrive:
    I soliti esagerati...(secondo me)
    Non lo so se sono io che dico fesserie o che noto un certo piede pesante in materia di contromisure,ma però sembra che stiano esagerando, e noi gli andiamo dietro come cagnolini...Certo se servisse a sconfiggere la pirateria illecita ok, ma tanto IPRED2 e tutte quelle misure da "grande fratello show" non serviranno se non c'è una collaborazione totale di tutti...Per me possono controllare e spiare tutti ma non serve assolutamente a niente, se non a scatenare rivolte e indifferenza a queste cose per provare quanto questo metodo è errato.L'importante è che comunque io possa farmi una copia di backup del software regolare e dei dati.
  • Anonimo scrive:
    E Per I Portatili?
    Ormai La Maggior Parte Di Noi U.S.A. Un Portatile Per Lavorare (poco) E Giocare (tanto)...Come Faranno?Verranno A Casa Nostra Smontarci Il Masterizzatoreintegratolettorecddivuddi-r/rw?Pazzi!
  • Anonimo scrive:
    spero tanto che approvino questa legge..
    sara un boomerang senza precedenti per questo governo.... a buon intenditore poche parole. Che si vedrà una rivoluzione/rivolta sulle strade americane come successe in cina anni fà??? Troppi tentativi di oppressione prima o poi fanno scoperchiare il vaso di pandora @^
    • Anonimo scrive:
      Re: spero tanto che approvino questa leg
      Il futuro è caos e anarchia, e me ne convinco sempre di più
    • Anonimo scrive:
      Re: spero tanto che approvino questa leg
      - Scritto da:
      sara un boomerang senza precedenti per questo
      governo.... a buon intenditore poche parole.


      Che si vedrà una rivoluzione/rivolta sulle strade
      americane come successe in cina anni fà???


      Troppi tentativi di oppressione prima o poi fanno
      scoperchiare il vaso di pandora @^
      A meno che non si riesca a tenere la popolazione "stordita", in qualche modo.
  • Anonimo scrive:
    Re: ..come in MINORITY REPORT !!!!!!!!!!
    - Scritto da:
    Ma siamo sicuri di vivere una realtà REALTA'????
    :|The Matrix has you (cylon)
  • Guybrush scrive:
    Campagne e sostenitori
    Fantastico.A parte la citazione di P.K. Dick sui precog e le altre delizie previste per il futuro, mi viene da considerare un paradosso.Se acquisto un masterizzatore CD vengo considerato come un potenziale "pirata", ma se acquisto una pistola perche' non sono considerato un potenziale assassino?Misteri della fede.D'altro canto questa nuova versione del DMCA mostra chiaramente chi sono stati i finanziatori di Bush Jr e indica chiaramente perche' l'opposizione sta guadagnando terreno.I soldi per la campagna elettorale Bush li ha avuti dagli armaioli e dai discovendoli, evidentemente. Il mercato discografico va sempre peggio e i soldi degli armaioli da soli non bastano. Spero tanto che il prossimo presidente USA sia sostenuto dalla lobby dei fabbricanti di PRESERVATIVI, hai visto mai?Saluti & Baci
    GT
    • Anonimo scrive:
      Re: Campagne e sostenitori
      Quoto tutto al 100% (di più non si puo purtroppo), ma...
      Spero tanto che il prossimo presidente USA sia
      sostenuto dalla lobby dei fabbricanti di
      PRESERVATIVI, hai visto
      mai?qui m'hai fatto morì (rotfl)!! Magari (rotfl)! Fab
  • Anonimo scrive:
    Re: ..come in MINORITY REPORT !!!!!!!!!!
    perchè nell'ordinamento giuridico inglese esiste. anche ora
  • Anonimo scrive:
    Dove puntano?
    Puntano al controllo globale
  • nanoBastardo scrive:
    Strumenti e possibilita'
    Tutti noi abbiamo sia gli strumenti che le possibilita' di commettere il peggiore dei reati, cio' che ci distingue fra chi commette il reato e chi non lo commette e' proprio il fatto di commetterlo o meno e non il fatto di averne la possibilita'.Sono molto preoccupato che se si continua il ragionamento induttivo all'infinito rigurardo al fatto che bisogna eliminare le cause per eliminarene gli effetti, si arriva presto all'eliminazione della vita stessa, intendendo per vita il termine piu' lato e non la vita di un singolo individuo.Ad una certa iterazione/ricorsione del ragionamento induttivo BISOGNA porre un termine. Non bisogna peraltro modificare tale termine con tanta superficialita' e leggerezza altrimenti, ripeto, presto la vita stessa diventa un crimine.Saluti,
  • nanoBastardo scrive:
    Prevenzione!
    Salve a tutti/e,Cosa ci si poteva attendere dai concretizzatori dell'idea che la prevenzione e' migliore della cura? (rotfl)Possibile ragionamento induttivo dell'amministrazione Bush:1) Ci sono i terroristi. -
    Il fine dei terroristi e' imporre uno stato di terrore (da cui il termine) nella societa' per ottenere i loro egoistici scopi e non i nostri (egoistici) scopi. -
    Se non combattiamo i terroristi loro vincono. -
    Se vincono i terroristi raggiungono i loro scopi. -
    Se i terroristi raggiungono i loro scopi noi non raggiungiamo i nostri. -
    Devo combattere i terroristi. -
    Alcune nazioni non combattono attivamente i terroristi. -
    Se alcune nazioni non combattono attivamente i terroristi allora li appoggiano. -
    Abbiamo il sospetto che alcune nazioni in futuro non combattano attivamente i terroristi. -
    Per combattere i terroristi devo combattere PREVENTIVAMENTE le nazioni che non combattono attivamente i terroristi.2) Ci sono i pirati delle opere d'arte (rotfl) digitali (di seguito pirati). -
    Lo scopo dei pirati e' di fruire delle opere d'arte (rotfl) senza pagare il prezzo della fruizione delle stesse. -
    Alcuni dei nostri sostenitori politici lucrano sul prezzo della fruizione delle opere d'arte (rotfl) . -
    Se non sosteniamo i nostri sostenitori politici essi sosterranno qualche altro gruppo politico. -
    Per sostenere i nostri sostenitori dobbiamo assecondarli anche quando fanno i capricci.Insomma meditate gente, meditate.Saluti,
  • Anonimo scrive:
    Anche lo stupro allora?
  • Anonimo scrive:
    Democrazia
    Guantanamo, Guerra preventiva e tentata piarateria, sembra che la democrazia americana stia divendando una teocrazia...SalutiStefano
    • Anonimo scrive:
      Re: Democrazia
      - Scritto da:

      Guantanamo, Guerra preventiva e tentata
      piarateria, sembra che la democrazia americana
      stia divendando una
      teocrazia...



      Saluti

      Stefano
      La democrazia,(imho: ma quando lo é mai stata?)si é trasformata in puro Fascismo.(ricordo gli appoggi alle giunte miiltari in sud americane degli anni 70-Cile-Argentina etc)PS: non sono ne di destra ne di sinistra credo alla "LIBERTÀ2 e di quella gli USA ne ha sempre meno.
  • Anonimo scrive:
    Dicesi Psicoreato.
    Consultare '1984' di George Orwell.Certe proposte, come anche il fatto che vengano considerate, nonché VARATE, sono indice dalla salute dell'economia e della società Americana.Un conto era la 'land of the free' ai bei tempi,quando tutto andava bene e ci si arricchiva. Ora che si è alle vacche magre (o meglio, cadaveriche) e le nuove potenze economiche sembrano oramai irraggiungibili (Russia e Cina in primis), inizieranno a sbranarsi fra di loro come Hitler e amici nel bunker di Berlino ^___^
    • Anonimo scrive:
      Re: Dicesi Psicoreato.
      Ricordo sempre quell'articolo , non so se era Repubblica o Il Corriere, si diceva che gli stati uniti non producono piu' nulla da esportare e la loro principale fonte di sostentamento sono l'insieme di copyright e brevetti;questo spiega in parte queste logiche assurde, si tratta in sostanza di autodifesa anche se poi il problema e' esportare le loro leggi;il caso delle 3636 estorsioni perche' questo e' il nome che meritano e' un tentativo di imporre le loro leggi nel nostro paese (la Peppermint e' solo quella che e' stata mandata avanti ma i mandanti sono le solite lobby).
  • yenaplyskyn scrive:
    scenario inedito?
    Quale scenario inedito? Tutto trito e ritrito.Procuratori disonesti e prezzolati abbondano nella patria della libertà, della democrazia, della giustizia e dell'esportazione coatta di tutto questo.Non capisco proprio dove e cosa ci sia di inedito visto che le stesse cose vengono ripetute a periodi equidistanti, tanto da poterseli segnar sul calendario.Secondo me stanno adottando la tattica della stanchezza o della distrazione, prima o poi il congresso sarà troppo stanco nel dire no sempre alle stesse cose, oppure sarà distratto da altri fatti ben più rilevanti. Così prima o poi questi disonesti dalla faccia pulita l'avranno vinta.E' solo questione di tempo.Orwell!!! Benedetto Orwell, perché hai dato così tanti suggerimenti in quel 1984 che potevi evitare di pubblicare!Non hai insegnato niente, hai dato solo spunti da cui attingere.Bah!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: scenario inedito?

      Orwell!!! Benedetto Orwell, perché hai dato così
      tanti suggerimenti in quel 1984 che potevi
      evitare di
      pubblicare!
      Non hai insegnato niente, hai dato solo spunti da
      cui
      attingere.
      Bah!!!Mi sa che hai ragione sai?
  • Anonimo scrive:
    Minority Report
    fra un poco in america pensare di scaricare un file illegale diventerà reato.Le armi invece si comprano come niente.Complimenti
    • nanoBastardo scrive:
      Re: Minority Report
      Scusami ma e' evidente: le armi servono per uccidere qualcuno (reato verso la persona), mentre "scarrrricare" (rotfl) serve a non pagare il prezzo di fruizione di un'opera d'arte (rotfl) (reato contro il patrimonio)...Per cui a voi le considerazioni...Saluti,
      • Anonimo scrive:
        Re: Minority Report
        Le armi si vendono quindi nella logica del profitto é tutto regolare, é solo un prodotto come tanti altri.Che importa se si puó ferire o uccidere, anche in quei casi ci sono dottori, ospedali, casse da morto che fanno girare soldi, il "Sistema" é come deve essere."Scaricare a sbaffo" invece non porta denaro quindi non va.Che schifo!!!!
  • Anonimo scrive:
    Leggo tante preoccupazioni, ma..
    Gli USA, con questo legiferare a più non posso sul copyright stanno commettendo lo stesso errore degli italiani in tutti i settori: troppe leggi in contraddizione, limiti assurdi che sembrano fatti per non essere rispettati col risultato che nessuno li rispetta, ma polizia e giudici devono applicare le leggi, le infrazioni sono pressoché infinite, i tribunali si intasano, la durata dei processi si allunga smisuratamente, i crimini (anche quelli veri come omicidi o sequestri) si prescrivono, le carceri non bastano, ecc.Si stanno tirando la zappa sui piedi... e si che l'esempio di come NON si fa (Italia) lo hanno davanti chiaro e tondo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggo tante preoccupazioni, ma..
      - Scritto da:
      Gli USA, con questo legiferare a più non posso
      sul copyright .....................Guarda che non si tratta solo del copyright ma del controllo sul resto del mondo, se glilo lasciamo fare.Con la globalitá dell'internet e le leggi che hanno appena fatto, ( e che spingeranno per farle passare anche qui in Europa, pssono spiarti e schedarti senza che tu ne sappia qualcosa e in modo tutto legale.(almeno per la legge USA per il momento)
    • nanoBastardo scrive:
      Re: Leggo tante preoccupazioni, ma..
      Uhmmm permettimi solo una precisazione il sistema legislativo e la magistratura sassone sono molto differenti da quello latino.Sinceramente non penso sia cosi' semplice condurre un confrontoin termini semplici. In ogni caso credo che la maggior parte delle preoccupazioni siano rivolte al piano etico e morale.Ciao,
      • Anonimo scrive:
        Re: Leggo tante preoccupazioni, ma..
        - Scritto da: nanoBastardo
        Uhmmm permettimi solo una precisazione il sistema
        legislativo e la magistratura sassone sono molto
        differenti da quello
        latino.
        Sinceramente non penso sia cosi' semplice
        condurre un confronto in termini semplici. In ogni
        caso credo che la maggior parte delle
        preoccupazioni siano rivolte al piano etico e
        morale.
        Ciao,Scusa ma non capisco a chi stai rispondendoNon prenderla a male ma se quoti é piú chiaro il tutto.Grazie.
        • nanoBastardo scrive:
          Re: Leggo tante preoccupazioni, ma..
          - Scritto da:

          - Scritto da: nanoBastardo

          Uhmmm permettimi solo una precisazione il
          sistema

          legislativo e la magistratura sassone sono molto

          differenti da quello

          latino.

          Sinceramente non penso sia cosi' semplice

          condurre un confronto in termini semplici. In
          ogni

          caso credo che la maggior parte delle

          preoccupazioni siano rivolte al piano etico e

          morale.

          Ciao,

          Scusa ma non capisco a chi stai rispondendo
          Non prenderla a male ma se quoti é piú chiaro il
          tutto.
          Grazie.Ehh si e' difficile capire a chi risponde se non ci si firma...Comunque e' valido il meccanismo di trhead io ho risposto a chi ha iniziato la discussione e non alla risposta della stessa...In ogni caso mi pareva fosse chiaro, in fondo chi ha parlato di sistema "americano" che si sta degradando mi pare che fosse appunto chi ha iniziato la discussione.
  • Brontoleus scrive:
    Italiani emigrati in USA, TORNATE!!!
    L'Italia ha un sacco di difetti ma almeno non questo... o almeno non ancora. Poi se proprio va male, almeno in Europa ci sta spazio per spostarsi in altri Paesi migliori. Dagli USA dove andate a emigrare? In Canada? Ormai stanno peggiorando pure lì...
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani emigrati in USA, TORNATE!!!
      No, no, per favore non fatelo.Chi ci ha provato, adescato da promesse d'impiego (il richiamo in patria dei "cervelli in fuga"), se n'e' pentito amaramente.k1
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani emigrati in USA, TORNATE!!!
      A fare che, scusa?A guadagnare quanto, poi?Nice try, no thanks.
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani emigrati in USA, TORNATE!!!
      Attualmente abbiamo la vicenda delle 3636 estorsioni in corso ma forse abbiamo speranze di uscirne, per gli Usa non vedo quale futuro si prospetta dato che la situazione e' estramamante confusa;costituzione americana e leggi americane ormai sono diventate distantissime fra loro in nome della sicurezza nazionale, cosa succedera'?
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani emigrati in USA, TORNATE!!!
      ...cosi' se siete campani, quando uscite di casa, al posto del laghetto coi cigni trovate montagne di immondizia coi topi!ps: sono campanops2: non e' un post provocatorio, e' un post ironico...ps3: diciamo che ci sono cose piu' "serie" che colpevolizzare chi a casa si scarica un mp3 per sentirselo un paio di volte, chiedetelo pure ai 3636 italiani (non americani) che hanno ricevuto la fatidica raccomandata.
      • Brontoleus scrive:
        Re: Italiani emigrati in USA, TORNATE!!!
        - Scritto da:
        ...cosi' se siete campani, quando uscite di
        casa, al posto del laghetto coi cigni trovate
        montagne di immondizia coi topi!

        ps: sono campanoDipende che zona della Campania intendi, un conto è Posillipo e un conto è Santa Maria Capua Vetere...
        ps3: diciamo che ci sono cose piu' "serie" che
        colpevolizzare chi a casa si scarica un mp3
        per sentirselo un paio di volte, chiedetelo
        pure ai 3636 italiani (non americani) che
        hanno ricevuto la fatidica raccomandata.Su questo siamo tutti (credo, tranne i troll e i maniaci del copyright) d'accordo, ma il punto della vicenda non è questo, il punto è che in USA vogliono dire che non è importante se te lo sei copiato quell'mp3, l'importante è che tu ci possa provare, magari anche senza bisogno che ci provi, e questo da solo basta (anche se non ci provi) a renderti colpevole. E questo lo ritengo gravissimo, e assolutamente indegno di qualunque Paese che si definisca democratico e civile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani emigrati in USA, TORNATE!!!
      - Scritto da: Brontoleus
      L'Italia ha un sacco di difetti ma almeno non
      questo... o almeno non ancora. Poi se proprio va
      male, almeno in Europa ci sta spazio per
      spostarsi in altri Paesi migliori.Spagna, si sta da dio.
  • Anonimo scrive:
    RICHIESTA CHIARIMENTI
    ma gli americani hanno un cervello o ha subito un attentato anche li? (rotfl)Mai visto un così largo territorio pieno di imbecilli a tempo pieno come quello dell'america, togliamo il tappo e lasciamoli affogare e con loro la loro viscida prosopopea. :@ :@ :@
    • Anonimo scrive:
      Re: RICHIESTA CHIARIMENTI

      Mai visto un così largo territorio pieno di
      imbecilli a tempo pieno come quello Tu si che sei intelligente
      • Anonimo scrive:
        Re: RICHIESTA CHIARIMENTI
        - Scritto da:

        Mai visto un così largo territorio pieno di

        imbecilli a tempo pieno come quello

        Tu si che sei intelligenteTu invece lo segui a ruota vero?!
  • Anonimo scrive:
    Perche' vi supite?
    L'america motore economico del mondo per quasi tutto il novecento e' in grave crisi.Cercano,faticando,di riprendere il vecchio monopolio economico politico in via di esaurimento a causa della lunghissima crisi petrolifera appena cominciata,di sei anni di guerra e dei vari continenti e nazioni che cominciano a sviluppare un'indipendenza propria.L'unica statica incapace di muoversi appare l'Europa che secondo dovrebbe cominciare a trattare/minacciare per una posizione di rilievo nello scacchiere mondiale.E' arrivato il momento di prenderci le nostre responsabilita' facendoci carico di alcune spinose questioni direttamente e non come al solito lasciando fare a gli altri e noi intanto protestare perche' la guerra e' ingiusta.Noi di materie prime non ne abbiamo,dobbiamo averle per manterci a costo di diventare antipatici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' vi supite?
      - Scritto da:
      L'america motore economico del mondo per quasi
      tutto il novecento e' in grave
      crisi.Cercano,faticando,di riprendere il vecchio
      monopolio economico politico in via di
      esaurimento a causa della lunghissima crisi
      petrolifera appena cominciata,di sei anni di
      guerra e dei vari continenti e nazioni che
      cominciano a sviluppare un'indipendenza
      propria.L'unica statica incapace di muoversi
      appare l'Europa che secondo dovrebbe cominciare a
      trattare/minacciare per una posizione di rilievo
      nello scacchiere mondiale.E' arrivato il momento
      di prenderci le nostre responsabilita' facendoci
      carico di alcune spinose questioni direttamente e
      non come al solito lasciando fare a gli altri e
      noi intanto protestare perche' la guerra e'
      ingiusta.Noi di materie prime non ne
      abbiamo,dobbiamo averle per manterci a costo di
      diventare
      antipatici.Sei il Bush Europeo o un Neocolonialista?Credi veramente che dobbiamo rubare le materie prime a chi ce l'ha con la forza se necessario?Io credo che dobbiamo trovare un'alterativa ai problemi delle materie prime, non certo sfruttarle fino ad esaurimento e cercare d'impossessarsne con la forza.Poi del "New World Order" non ne sento proprio il bisogno, se la 2a Guerra Mondiale ha fatto,quanti morti 40 milioni? di piú, non so, la terza ne fará come minimo 2 miliardi.Se tu pensi che 2 miliardi di morti non sono molti tanto siamo 6 miliardi e piú.Se poi mi contesti che io deliro: 3a guerra mondiale? allora ti faccio una domanda: dove credi che ci porterá tutta quello che sta succendo in questi tempi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche' vi supite?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        L'america motore economico del mondo per quasi

        tutto il novecento e' in grave

        crisi.Cercano,faticando,di riprendere il vecchio

        monopolio economico politico in via di

        esaurimento a causa della lunghissima crisi

        petrolifera appena cominciata,di sei anni di

        guerra e dei vari continenti e nazioni che

        cominciano a sviluppare un'indipendenza

        propria.L'unica statica incapace di muoversi

        appare l'Europa che secondo dovrebbe cominciare
        a

        trattare/minacciare per una posizione di rilievo

        nello scacchiere mondiale.E' arrivato il momento

        di prenderci le nostre responsabilita' facendoci

        carico di alcune spinose questioni direttamente
        e

        non come al solito lasciando fare a gli altri e

        noi intanto protestare perche' la guerra e'

        ingiusta.Noi di materie prime non ne

        abbiamo,dobbiamo averle per manterci a costo di

        diventare

        antipatici.

        Sei il Bush Europeo o un Neocolonialista?
        Credi veramente che dobbiamo rubare le materie
        prime a chi ce l'ha con la forza se
        necessario?rubare cosa scusa? come credi di vivere ora? Con cose chieste in prestito? Vedi che non vi rendete conto perche' siete dei provinciali limitati che avete sempre vissuto e criticato chi ha pensato a risolvervi (interessatamente) i problemi?
        Io credo che dobbiamo trovare un'alterativa ai
        problemi delle materie prime, non certo
        sfruttarle fino ad esaurimento e cercare
        d'impossessarsne con la
        forza.
        Poi del "New World Order" non ne sento proprio il
        bisogno, se la 2a Guerra Mondiale ha fatto,quanti
        morti 40 milioni? di piú, non so, la terza ne
        fará come minimo 2
        miliardi.
        Se tu pensi che 2 miliardi di morti non sono
        molti tanto siamo 6 miliardi e
        piú.
        Se poi mi contesti che io deliro: 3a guerra
        mondiale? allora ti faccio una domanda:

        dove credi che ci porterá tutta quello che sta
        succendo in questi
        tempi?ALternativa a cosa?! Qui l'unica alternativa e' rimboccarsi le maniche e prendere atto che dobbiamo eseere artefici del nostro futuro facendo cose gradite e sgradite se necessario.
        • nanoBastardo scrive:
          Re: Perche' vi supite?
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          L'america motore economico del mondo per quasi


          tutto il novecento e' in grave


          crisi.Cercano,faticando,di riprendere il
          vecchio


          monopolio economico politico in via di


          esaurimento a causa della lunghissima crisi


          petrolifera appena cominciata,di sei anni di


          guerra e dei vari continenti e nazioni che


          cominciano a sviluppare un'indipendenza


          propria.L'unica statica incapace di muoversi


          appare l'Europa che secondo dovrebbe
          cominciare

          a


          trattare/minacciare per una posizione di
          rilievo


          nello scacchiere mondiale.E' arrivato il
          momento


          di prenderci le nostre responsabilita'
          facendoci


          carico di alcune spinose questioni
          direttamente

          e


          non come al solito lasciando fare a gli altri
          e


          noi intanto protestare perche' la guerra e'


          ingiusta.Noi di materie prime non ne


          abbiamo,dobbiamo averle per manterci a costo
          di


          diventare


          antipatici.



          Sei il Bush Europeo o un Neocolonialista?

          Credi veramente che dobbiamo rubare le materie

          prime a chi ce l'ha con la forza se

          necessario?

          rubare cosa scusa? come credi di vivere ora? Con
          cose chieste in prestito? Vedi che non vi rendete
          conto perche' siete dei provinciali limitati che
          avete sempre vissuto e criticato chi ha pensato a
          risolvervi (interessatamente) i
          problemi?


          Io credo che dobbiamo trovare un'alterativa ai

          problemi delle materie prime, non certo

          sfruttarle fino ad esaurimento e cercare

          d'impossessarsne con la

          forza.

          Poi del "New World Order" non ne sento proprio
          il

          bisogno, se la 2a Guerra Mondiale ha
          fatto,quanti

          morti 40 milioni? di piú, non so, la terza ne

          fará come minimo 2

          miliardi.

          Se tu pensi che 2 miliardi di morti non sono

          molti tanto siamo 6 miliardi e

          piú.

          Se poi mi contesti che io deliro: 3a guerra

          mondiale? allora ti faccio una domanda:



          dove credi che ci porterá tutta quello che sta

          succendo in questi

          tempi?

          ALternativa a cosa?! Qui l'unica alternativa e'
          rimboccarsi le maniche e prendere atto che
          dobbiamo eseere artefici del nostro futuro
          facendo cose gradite e sgradite se
          necessario.Mi pare che siate un poco OT. Vorrei ricordare che che siete passati a parlare di problemi economici ed approvigionamento di materie prime. Se il primo problema potrebbe essere attinente con la discussione il secondo e' proprio OT. I diritti di fruire d'opere d'arte (rotfl) non hanno nulla a che vedere con l'approvigionamento di materie prime. Infatti i primi sono diritti ed in quanto tali qualcosa di immateriale mentre le materie prime direi che sono molto materiali. Sinceramente non vedo il nesso se riuscite a spiegarlo meglio forse ci capisco...Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Perche' vi supite?




          Sei il Bush Europeo o un Neocolonialista?

          Credi veramente che dobbiamo rubare le materie

          prime a chi ce l'ha con la forza se

          necessario?

          rubare cosa scusa? come credi di vivere ora? Con
          cose chieste in prestito? Vedi che non vi rendete
          conto perche' siete dei provinciali limitati che
          avete sempre vissuto e criticato chi ha pensato a
          risolvervi (interessatamente) i
          problemi?
          Quindi tu credi che dobbiamo intervenire con la forza e prenderci quello che il diritto del piú forte ci permette?

          Io credo che dobbiamo trovare un'alterativa ai

          problemi delle materie prime, non certo

          sfruttarle fino ad esaurimento e cercare

          d'impossessarsne con la

          forza.

          Poi del "New World Order" non ne sento proprio
          il

          bisogno, se la 2a Guerra Mondiale ha
          fatto,quanti

          morti 40 milioni? di piú, non so, la terza ne

          fará come minimo 2

          miliardi.

          Se tu pensi che 2 miliardi di morti non sono

          molti tanto siamo 6 miliardi e

          piú.

          Se poi mi contesti che io deliro: 3a guerra

          mondiale? allora ti faccio una domanda:



          dove credi che ci porterá tutta quello che sta

          succendo in questi

          tempi?

          ALternativa a cosa?! Qui l'unica alternativa e'
          rimboccarsi le maniche e prendere atto che
          dobbiamo eseere artefici del nostro futuro
          facendo cose gradite e sgradite se
          necessario.Quali cose gradite e quali sgradite?Tu scenderesti in guerra con altri paesi per impossessarti delle materie prime?Da quelllo che mi fai capire, tu ti senti in diritto , per il tuo benessere e profitto, di iniziare una nuova era coloniale?Le alternative, se si vuole si possono trovare, intendo quelle energetiche,per quelle politiche non c'é neanche da cercare, basta che ci stacchiamo dall'egemonia USA e su questo punto siamo d'accordo.Non siamo d'accordo su quello che l'Europa dovrebbe fare nel suo futuro a quanto pare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perche' vi supite?
            - Scritto da:






            Sei il Bush Europeo o un Neocolonialista?


            Credi veramente che dobbiamo rubare le materie


            prime a chi ce l'ha con la forza se


            necessario?



            rubare cosa scusa? come credi di vivere ora?
            Con


            cose chieste in prestito? Vedi che non vi
            rendete

            conto perche' siete dei provinciali limitati che

            avete sempre vissuto e criticato chi ha pensato
            a

            risolvervi (interessatamente) i

            problemi?



            Quindi tu credi che dobbiamo intervenire con la
            forza e prenderci quello che il diritto del piú
            forte ci
            permette?Si visto che lo fa' qualcun'altro per noi.E' spiacevole ma e' la realta'.







            Io credo che dobbiamo trovare un'alterativa ai


            problemi delle materie prime, non certo


            sfruttarle fino ad esaurimento e cercare


            d'impossessarsne con la


            forza.


            Poi del "New World Order" non ne sento proprio

            il


            bisogno, se la 2a Guerra Mondiale ha

            fatto,quanti


            morti 40 milioni? di piú, non so, la terza ne


            fará come minimo 2


            miliardi.


            Se tu pensi che 2 miliardi di morti non sono


            molti tanto siamo 6 miliardi e


            piú.


            Se poi mi contesti che io deliro: 3a guerra


            mondiale? allora ti faccio una domanda:





            dove credi che ci porterá tutta quello che sta


            succendo in questi


            tempi?




            ALternativa a cosa?! Qui l'unica alternativa e'

            rimboccarsi le maniche e prendere atto che

            dobbiamo eseere artefici del nostro futuro

            facendo cose gradite e sgradite se

            necessario.


            Quali cose gradite e quali sgradite?
            Tu scenderesti in guerra con altri paesi per
            impossessarti delle materie
            prime?Come sopra.
            Da quelllo che mi fai capire, tu ti senti in
            diritto , per il tuo benessere e profitto, di
            iniziare una nuova era
            coloniale?Guarda che l'era coloniale NON e' mai finita.L'indipendenza di certi paesi e' solo sulla carta.Io mi sento in dovere (diritto...bah) di mantenere il livello di vita che la societa' chiede.E' questo il fatto.

            Le alternative, se si vuole si possono trovare,
            intendo quelle energetiche,per quelle politiche
            non c'é neanche da cercare, basta che ci
            stacchiamo dall'egemonia USA e su questo punto
            siamo
            d'accordo.
            Non siamo d'accordo su quello che l'Europa
            dovrebbe fare nel suo futuro a quanto
            pare.Non le alternative purtroppo sono bloccate dagli stessi politicanti di questo paese che oltre a non fare l'interesse dell' europa non fanno nemmeno il nostro,visto che dovremo sborsare ancora soldi per il trattato di kyoto.Ringraziamo Scanio e la sua visione coerente con l'ideologia.


          • Anonimo scrive:
            Re: Perche' vi supite?

            Si visto che lo fa' qualcun'altro per noi.E'
            spiacevole ma e' la
            realta'.Mi sa che tu sei uno di quelli che i piedi in testa li mette e non ha mai fatto l'esperienza contraria. dobbiamo eseere artefici del nostro futuro


            facendo cose gradite e sgradite se


            necessario.





            Quali cose gradite e quali sgradite?

            Come sopra.Ripeto :Quali cose gradite e quali no?

            Da quelllo che mi fai capire, tu ti senti in

            diritto , per il tuo benessere e profitto, di

            iniziare una nuova era

            coloniale?

            Guarda che l'era coloniale NON e' mai
            finita.L'indipendenza di certi paesi e' solo
            sulla carta.Io mi sento in dovere (diritto...bah)
            di mantenere il livello di vita che la societa'
            chiede.E' questo il
            fatto.
            E questo giustifica la prevaricazione di un popolo su di un'altro?

            Le alternative, se si vuole si possono trovare,

            intendo quelle energetiche,per quelle politiche

            non c'é neanche da cercare, basta che ci

            stacchiamo dall'egemonia USA e su questo punto

            siamo

            d'accordo.

            Non siamo d'accordo su quello che l'Europa

            dovrebbe fare nel suo futuro a quanto

            pare.

            Non le alternative purtroppo sono bloccate dagli
            stessi politicanti di questo paese che oltre a
            non fare l'interesse dell' europa non fanno
            nemmeno il nostro,visto che dovremo sborsare
            ancora soldi per il trattato di kyoto.Ringraziamo
            Scanio e la sua visione coerente con
            l'ideologia.
            Guarda io vivo fuori l'Italia per cui penso , se mi é concesso dirlo, da Europeo e non da Italiano.E quello che dici sulle alternative vale anche per il resto dell' Europa ma ció non vuol dire che per il nostro benessere, tu diresti fabbisogno, abbiamo, o meglio: ( ti cito) , ci sentiamo in dovere di..... mantanere lo stile di vita che la societá chiede.Ho paura che tu non hai mai avuto fame in vita tua e mi chiedo che cosa pensi alla vista di una persona che soffre, non solo la miseria, ma anche la paura di una morte violenta per causa di una guerra, lo dico perché mi dai l'impressione che , per salvaguardare i tuoi privilegi verso culture e popoli piú deboli di noi, cammineresti sopra cadaveri. Spero che sbaglio, e se é cosí mi scuso fin da adesso, ma se non é cosí, almeno quando sará il momento, avrai almeno il coraggio di stare al fronte e non mandarci altri al posto tuo?
  • Anonimo scrive:
    Pura PAZZIA...
    Non ho parole!
  • Wakko Warner scrive:
    Repubblicani...
    ...che tristezza. :s Ricchi, viziati, fondamentalisti religiosi, sessuofobici, razzisti, fobici, avari e STR*NZI.Mandano ragazzini a combattere e morire per le loro dannate industrie petrolifere approfittandosi del fatto che non hanno soldi né per mantenersi né per frequentare l'università.Lasciano bambini a morire di fame per le strade delle loro città e/o a darsi al crimine pur di sopravvivere.Discriminano a più non posso le persone di colore a volte persino impedendo loro di andare a votare.Sono contro la realizzazione di un sistema sanitario che si prenda cura anche dei più deboli perché hanno paura di dover condividere la stanza dell'ospedale con qualcuno "indegno" della loro presenza.Accumulano tanto denaro che vivessero 1000 volte non riuscirebbero mai a spenderlo tutto.Inneggiano a Dio per giustificare le loro mani grondanti di sangue.Piegano la democrazia a loro piacimento "ungendo" i politici e comprandosi voti e assensi.Accusano ragazzini di furto per essersi scaricati un pidocchioso MP3 spesso mandando intere famiglie sull'astrico.Vivono nel lusso, nella sovrabbondanza in case che sembrano palazzi presi dalle fiabe mentre fuori dai loro cancelli dorati la gente muore perché non può permettersi una dannata operazione urgente.Che schifo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Repubblicani...
      Qui il razzista e tutto il resto sei tu e tutti quei fanatici di sinistra come te che odiano chiunque non sia della vostra schiera. Chiunque non è di sinistra per voi è un essere inferiore, la cosa assurda è che poi abbiate la sfrontatezza di dare agli altri del razzista quando siete voi i primi ed assoluti razzisti. La sinistra è razzismo, lo è nei fatti, le chiacchiere stanno a zero.- Scritto da: Wakko Warner
      ...che tristezza. :s

      Ricchi, viziati, fondamentalisti religiosi,
      sessuofobici, razzisti, fobici, avari e
      STR*NZI.

      Mandano ragazzini a combattere e morire per le
      loro dannate industrie petrolifere
      approfittandosi del fatto che non hanno soldi né
      per mantenersi né per frequentare
      l'università.
      Lasciano bambini a morire di fame per le strade
      delle loro città e/o a darsi al crimine pur di
      sopravvivere.
      Discriminano a più non posso le persone di colore
      a volte persino impedendo loro di andare a
      votare.
      Sono contro la realizzazione di un sistema
      sanitario che si prenda cura anche dei più deboli
      perché hanno paura di dover condividere la stanza
      dell'ospedale con qualcuno "indegno" della loro
      presenza.
      Accumulano tanto denaro che vivessero 1000 volte
      non riuscirebbero mai a spenderlo
      tutto.
      Inneggiano a Dio per giustificare le loro mani
      grondanti di
      sangue.
      Piegano la democrazia a loro piacimento "ungendo"
      i politici e comprandosi voti e
      assensi.
      Accusano ragazzini di furto per essersi scaricati
      un pidocchioso MP3 spesso mandando intere
      famiglie
      sull'astrico.
      Vivono nel lusso, nella sovrabbondanza in case
      che sembrano palazzi presi dalle fiabe mentre
      fuori dai loro cancelli dorati la gente muore
      perché non può permettersi una dannata operazione
      urgente.

      Che schifo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Repubblicani...
        Infatti,che si vada a mettere i sandali e che vada a fare il pellegrino in giro per il mondo a predicare la poverta' come un frate qualunque.Per fare certe affermazioni bisogna avere le palle di rimanere integri moralmente e prendersi le proprie responsabilita'.Altrimenti e' troppo comodo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Repubblicani...
          - Scritto da:
          Infatti,che si vada a mettere i sandali e che
          vada a fare il pellegrino in giro per il mondo a
          predicare la poverta' come un frate qualunque.Per
          fare certe affermazioni bisogna avere le palle di
          rimanere integri moralmente e prendersi le
          proprie responsabilita'.Altrimenti e' troppo
          comodo.Perché secondo te un frate pellegrino migliorerebbe le cose?Non c'è nulla da fare.Nulla. E' sempre piovuto sul bagnato. Non si ferma un insieme di pazzi assetati di sangue (e sia chiaro che *NON* mi sto riferendo a tutti ma solo ad alcuni) pieni di armi da fuoco e persone che darebbero la vita per le armi stesse.Non si fermano e basta.C'è solo da sperare che non vengano a distruggerci per uno dei motivi importanti tipo la vendita di cd o dvd senza un bollino, o per altri motivi meno importanti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Repubblicani...
        - Scritto da:
        Qui il razzista e tutto il resto sei tu e tutti
        quei fanatici di sinistra come te che odiano
        chiunque non sia della vostra schiera. Chiunque
        non è di sinistra per voi è un essere inferiore,
        la cosa assurda è che poi abbiate la sfrontatezza
        di dare agli altri del razzista quando siete voi
        i primi ed assoluti razzisti.

        La sinistra è razzismo, lo è nei fatti, le
        chiacchiere stanno a
        zero.[CUT]Hai dei problemi di vista? Ha semplicemente elencato cose vere e tu mi parli di "sinistra"??Ma che si fot** tutti di "destra" e di "sinistra". Che fai tu? Mangi con delle etichette? Vivi in un mondo fatto di etichette?Bisognerebbe arrestare chi usa parole troppo difficili per esprimere un concetto. Si fa solo della confusione.
      • TUBU scrive:
        Re: Repubblicani...
        Anche perchè quelli di sinistra sono tutti poveracci...Basta guardare Siena: una delle città più rossed'Italia, il più povero è milionario...Vecchio slogan sempre attuale: 'Compagno: te lavora, io magno'...Miliardari rossi.Però per esperienza personale diretta posso anche affermare che con la giunte di centrosinistra'magnano tutti' 8come quando la Dc, con il Centrodestra magnano solo pochi amici degli amici.Ma qui si parli solo di informatica, please...
      • Anonimo scrive:
        Re: Repubblicani...
        Non sono comunista.. anzi e anche a me i sinistrosi italiani mi fanno venire le bolle con le loro pretese del cazzo. quello che però scrive sui "repubblicani" (alcuni) è vero verissimo, tristemente vero.conservatori nel modo più becero di concepire la parola.- Scritto da:
        Qui il razzista e tutto il resto sei tu e tutti
        quei fanatici di sinistra come te che odiano
        chiunque non sia della vostra schiera. Chiunque
        non è di sinistra per voi è un essere inferiore,
        la cosa assurda è che poi abbiate la sfrontatezza
        di dare agli altri del razzista quando siete voi
        i primi ed assoluti razzisti.

        La sinistra è razzismo, lo è nei fatti, le
        chiacchiere stanno a
        zero.



        - Scritto da: Wakko Warner

        ...che tristezza. :s



        Ricchi, viziati, fondamentalisti religiosi,

        sessuofobici, razzisti, fobici, avari e

        STR*NZI.



        Mandano ragazzini a combattere e morire per le

        loro dannate industrie petrolifere

        approfittandosi del fatto che non hanno soldi né

        per mantenersi né per frequentare

        l'università.

        Lasciano bambini a morire di fame per le strade

        delle loro città e/o a darsi al crimine pur di

        sopravvivere.

        Discriminano a più non posso le persone di
        colore

        a volte persino impedendo loro di andare a

        votare.

        Sono contro la realizzazione di un sistema

        sanitario che si prenda cura anche dei più
        deboli

        perché hanno paura di dover condividere la
        stanza

        dell'ospedale con qualcuno "indegno" della loro

        presenza.

        Accumulano tanto denaro che vivessero 1000 volte

        non riuscirebbero mai a spenderlo

        tutto.

        Inneggiano a Dio per giustificare le loro mani

        grondanti di

        sangue.

        Piegano la democrazia a loro piacimento
        "ungendo"

        i politici e comprandosi voti e

        assensi.

        Accusano ragazzini di furto per essersi
        scaricati

        un pidocchioso MP3 spesso mandando intere

        famiglie

        sull'astrico.

        Vivono nel lusso, nella sovrabbondanza in case

        che sembrano palazzi presi dalle fiabe mentre

        fuori dai loro cancelli dorati la gente muore

        perché non può permettersi una dannata
        operazione

        urgente.



        Che schifo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Repubblicani...

        quei fanatici di sinistra come te che odiano
        chiunque non sia della vostra schiera. Mi sono alzato alle 11 e sto facendo colazione nel mio attico inondato di sole. Nel frattempo i poveri si scannano fra di loro dietro le loro bandiere destra/sinistra inter/milan etero/omo etc etcRidicoli. Ma necessari.Senza di loro io non esisterei.
    • Anonimo scrive:
      Re: Repubblicani...

      Ricchi, viziati, fondamentalisti religiosi,
      sessuofobici, razzisti, fobici, avari e
      STR*NZI.Ecco a voi il Wacco Warner Show... via alle danze...
      Mandano ragazzini a combattere e morire per le
      loro dannate industrie petrolifere
      approfittandosi del fatto che non hanno soldi né
      per mantenersi né per frequentare
      l'università.Mandano? Scusa eh, non per essere pignolo, ma l'Esercito USA e' a base volontaria. Cio' significa che se non vuoi essere inviato in guerra eviti di firmare il modulo di arruolamento (mica ci sono solo le forze armate a offrire programmi di assistenza). Che poi l'Iraq sia una guerra sbagliata e' un altro discorso, ma quei soldati sono volontari, pagati e con benefiti (in primis medici e dentistici) che un civile si sogna. E per continuare a ricevere $$$ per l'universita', devono studiare e produrre risultati (ergo buoni voti), altrimenti tanti saluti. Sai, i furbetti sono ovunque...Parlando di ragazzi mandati a morire: la guerra del vietnam inizio' per decisione di un democratico (Kennedy), continuo' per merito di un altro democratico (Johnson) e si concluse sotto un repubblicano (Nixon).
      Lasciano bambini a morire di fame per le strade
      delle loro città e/o a darsi al crimine pur di
      sopravvivere.
      Discriminano a più non posso le persone di colore
      a volte persino impedendo loro di andare a
      votare.Tu forse non hai ben compreso il significato di governo/autorita' locale e federale. La tua visione monolitica degli Stati Uniti non aiuta certo la comprensione di problematiche molto complesse. Tu magari credi che dall'Alaska al Vermont siano gli stessi a governare e che il presidente sia il responsabile delle politiche locali.Ad ogni modo ti faccio presente che molti stati e molte citta' sono retti da democratici, come del resto buona parte del profondo Sud.Visto che ti ergi a difensori degli africano americani senza conoscere la storia, dimmi, gli stati con maggiore presenza di neri (Alabama, Mississippi, Georgia, Louisiana) da chi sono stati governati negli ultimi 100 anni?Mai sentito parlare dei dixiecrats? No, tanto per sapere.Detroit - la citta' piu' "nera" degli USA (quasi l'82%) - e' guidata dal 2002 da un democratico africano americano. E prima di lui, c'era Dennis Archer, un altro democratico. Nel 2000 il dipartimento di polizia venne accusato di brutalita' contro la popolazione nera e dovette essere riformato. Nota: il DPD e' formato per la maggioranza da neri. Chi governa il Michigan? Indovina.Washington D.C., citta' con piu' del 60% dei neri. Ancora oggi, nonostante i recenti progressi, rimane una delle localita' piu' violente della nazione con un impressionante numero di omicidi. Il sindaco e' un democratico, afroamericano, come lo era il predecessore. Washington, a dispetto del suo inquilino piu' "illustre", e' largamente democratica.New Orleans, quasi 70% di afroamericani, e' retta un sindaco democratico e afroamericano (inutile che ti dica per chi parteggiava il predecessore). Durante l'emergenza katrina e' stato uno dei politici piu' criticati in assoluto. Il dipartimento di polizia, composto in larga parte da afroamericani democratici, e' fra i piu' corrotti della nazione, forse il piu' corrotto. New Orleans si trova in Louisiana, il governatore e' Kathleen Blanco, del partito democratico. La Blanco fu quella che autorizzo' la Guardia Nazionale a sparare e uccidere riottosi e sciacalli. Dopo Katrina molte migliaia di abitanti di New Orleans furono trasferiti come sfollati nella relativamente tranquilla Houston. Da allora l'attivita' criminale della citta' texana ha subito una preoccupante impennata.Inoltre, molte volte, mi duole dirlo, sono proprio gli stessi "blacks" - a prescindere dal partito - ad abusare dei loro fratelli. Lo abbiamo visto durante Katrina, lo vediamo a Detroit e Washington (citta' con dipartimenti di polizia in larga parte composti da poliziotti di colore). Nessuno pero' sembra scandalizzarsi piu' di tanto. Eppure la trovo una cosa orripilante! Non dovrebbero forse essere piu' solidali fra loro?
      Sono contro la realizzazione di un sistema
      sanitario che si prenda cura anche dei più deboliSono in tanti ad essere contro, anche parlando di democratici, comunque molto meno di un tempo e saranno sempre meno (si spera).La sanita' privata e' partita bene, ma con il tempo e' diventata un iniquo mostro mangiasoldi. Bisognerebbe riformare da 0 tutto il settore.
      perché hanno paura di dover condividere la stanza
      dell'ospedale con qualcuno "indegno" della loro
      presenza.??? Giovine, seriamente, tu vuoi essere preso sul serio scrivendo questi qualunquismi e luoghi comuni da due soldi?
      Accumulano tanto denaro che vivessero 1000 volte
      non riuscirebbero mai a spenderlo
      tutto.Ma di chi stai parlando? Fai qualche nome! Poi io in genere tendo a differenziare fra i vecchi repubblicani e i neocons.
      Piegano la democrazia a loro piacimento "ungendo"
      i politici e comprandosi voti e
      assensi.Queste sono caratteristiche comuni a tutti i politici indipendentemente dalla nazione. Poi detto da un italiano, fa abbastanza ridere ;)
      Accusano ragazzini di furto per essersi scaricati
      un pidocchioso MP3 spesso mandando intere
      famiglie
      sull'astrico.Spesso... quantifica, fornisci dati e numeri. Altrimenti e' propaganda. Non hai torto di principio, comunque.
      Vivono nel lusso, nella sovrabbondanza in case
      che sembrano palazzi presi dalle fiabe mentre
      fuori dai loro cancelli dorati la gente muore
      perché non può permettersi una dannata operazione
      urgente.Fai nomi e cognomi almeno. Di quali palazzi parli? Del ranch di Bush? LOL
      Che schifo.Eh, non ci sono piu' le mezze stagioni.Preferivo l'avatar di prima comunque.
      • Anonimo scrive:
        Re: Repubblicani...

        Parlando di ragazzi mandati a morire: la guerra
        del vietnam inizio' per decisione di un
        democratico (Kennedy), continuo' per merito di un
        altro democratico (Johnson) e si concluse sotto
        un repubblicano
        (Nixon).P.S. però Kennedy si prese lui tutte le responsabilità dell'enorme errore fatto, al contrario dell'amico cespuglio; e ti ricordo che fine ha fatto poi...
        Inoltre, molte volte, mi duole dirlo, sono
        proprio gli stessi "blacks" - a prescindere dal
        partito - ad abusare dei loro fratelli. Lo
        abbiamo visto durante Katrina, lo vediamo a
        Detroit e Washington (citta' con dipartimenti di
        polizia in larga parte composti da poliziotti di
        colore). Nessuno pero' sembra scandalizzarsi piu'
        di tanto. Eppure la trovo una cosa orripilante!
        Non dovrebbero forse essere piu' solidali fra
        loro?Solo perchè sono negri? :D Questo è razzismo da parte tua.
        Sono in tanti ad essere contro, anche parlando di
        democratici, comunque molto meno di un tempo e
        saranno sempre meno (si
        spera).Ci sarà pure qualche democratico contro, ma NESSUN repubblicano a favore.
        Queste sono caratteristiche comuni a tutti i
        politici indipendentemente dalla nazione. Poi
        detto da un italiano, fa abbastanza ridere
        ;)Qui ti STRAQUOTO!
        Eh, non ci sono piu' le mezze stagioni.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Repubblicani...

          P.S. però Kennedy si prese lui tutte le
          responsabilità dell'enorme errore fatto, al
          contrario dell'amico cespuglio; Kennedy non visse abbastanza a lungo, ed era fra l'altro ben intenzionato a supportare militarmente il governo del Vietnam del Sud. La storia del volersi disinpegnare dal sud est asiatico e' una panzana messa in giro dai complottisti e smentita da documentazioni ufficiali desecretate tempo addietro sotto il FOIA. Riguardo all'amico cespuglio, e' gia' stato condannato dalla storia. Mi sono anche stufato di criticarlo perche' ormai non c'e' piu' niente da dire. 6 anni sono stati piu' che sufficienti.
          Solo perchè sono negri? :D Questo è razzismo da
          parte
          tua.LOL, no, non mi fraintendere. Il punto e' il seguente: a partire dagli anni sessanta i dipartimenti di polizia americani iniziarono ad arruolare sempre piu' poliziotti "black". Si credeva infatti che potessero contribuire alla riduzione della criminalita' nei quartieri dominati dagli africano-americani (per affinita' culturali, razziali, etc.). Sfortunatamente il progetto non diede i risultati sperati e questo lo si vede ancora oggi, dopo oltre quattro decenni.Il caso di New Orleans durante Katrina poi e' emblematico in tal senso.
          Ci sarà pure qualche democratico contro, ma
          NESSUN repubblicano a
          favore.Nessuno? Ellapeppa! E Mitt Romney, governatore del Massachussets? ;)
      • ryoga scrive:
        Re: Repubblicani...
        - Scritto da:
        Mandano? Scusa eh, non per essere pignolo, ma
        l'Esercito USA e' a base volontaria. Cio'
        significa che se non vuoi essere inviato in
        guerra eviti di firmare il modulo di
        arruolamento (mica ci sono solo le forze armate a
        offrire programmi di assistenza). Anche in Italia.Ma sai perche' la gente firma?Non per rischiare la pelle, ma per farsi 6 mesi a 5000 euro + tutto pagato + 1 bonus di rientro + 1 mese di riposo pagato (sempre a 5000 euro).A fine conti, dopo 6 mesi di servizio, si rientra nella propria nazione con un guadagno netto di :- 35.000 euro- 1 mesi di ferie 35.000 euro, se ti va bene, li fai con 3 anni di lavoro.Il rischio di perdere la vita è uguale ( sai quanti muoiono nelle missioni di pace e quanti lavoratori muoiono ogni anno? penso che sia +/- la stessa probabilità...poi dipende dalle zone e dai momenti ).Ecco il motivo di tanti "volontari"P.s. : I volontari, sono talmente tanti, che c'e' una selezione a base di raccomandazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Repubblicani...
      - Scritto da: Wakko Warner
      sull'astrico.senti, questa e' proprio geniale, posso usarla in firma? ovviamente citando la fonte, così stiamo a posto col copyright!
    • Anonimo scrive:
      Re: Repubblicani...
      - Scritto da: Wakko Warner
      ...che tristezza. :s

      Ricchi, viziati, fondamentalisti religiosi,
      sessuofobici, razzisti, fobici, avari e
      STR*NZI.

      Mandano ragazzini a combattere e morire per le
      loro dannate industrie petrolifere
      approfittandosi del fatto che non hanno soldi né
      per mantenersi né per frequentare
      l'università.
      Lasciano bambini a morire di fame per le strade
      delle loro città e/o a darsi al crimine pur di
      sopravvivere.
      Discriminano a più non posso le persone di colore
      a volte persino impedendo loro di andare a
      votare.
      Sono contro la realizzazione di un sistema
      sanitario che si prenda cura anche dei più deboli
      perché hanno paura di dover condividere la stanza
      dell'ospedale con qualcuno "indegno" della loro
      presenza.
      Accumulano tanto denaro che vivessero 1000 volte
      non riuscirebbero mai a spenderlo
      tutto.
      Inneggiano a Dio per giustificare le loro mani
      grondanti di
      sangue.
      Piegano la democrazia a loro piacimento "ungendo"
      i politici e comprandosi voti e
      assensi.
      Accusano ragazzini di furto per essersi scaricati
      un pidocchioso MP3 spesso mandando intere
      famiglie
      sull'astrico.
      Vivono nel lusso, nella sovrabbondanza in case
      che sembrano palazzi presi dalle fiabe mentre
      fuori dai loro cancelli dorati la gente muore
      perché non può permettersi una dannata operazione
      urgente.

      Che schifo.Guarda, non generalizzare il concetto Repubblicani= Brutti e cattiviDemocratici = Buoni e bravinon è così.Purtroppo però il Partito Repubblicano è succube del suo leader e della sua cricca: una banda di gangster che meriterebbe un nuovo processo come quello di Norimberga.Hanno molti alleati anche tra le file del Partito Democratico ed hanno la possibilità di eliminare ogni voce dissenziente.Ricordi cosa è successo a Colin Powell? Mandato allo sbaraglio con le prove fasulle delle armi di Saddam a fare la figura del buffone.Colin Powell è da sempre repubblicano, era e resta un uomo dalla moralità esemplare ed è stato trattato dal suo presidente in quel modo, solo perché non completamente d'accordo con la sua strategia.E cos'è successo alla CIA: fatta praticamente fuori e consegnata nelle mani di quel pazzo emulo del Dott. Stranamore di John Negroponte.E Dick Cheney.E Donlad Rumsfeld.Gente che fa scoppiare le guerre solo per arricchirsi.Questi non hanno esitato ad inventarsi un fantoccio come Bin Laden solo per portare il mondo al punto in cui siamo, dove ogni legge atta a limitare i diritti dei cittadini, viene in qualche modo "giustificata" dalla "lotta al terrorismo".Ma vedi l'assurdità delle cose che stanno succedento ora?Le accuse ridicole ad Iran e Corea del Nord sui test missilistici.Stanno solo preparando un'altra guerra, anche stavolta con prove false e ridicole.E i prossimi chi saranno?Il Venezuela?Il Brasile?L'Europa?Pensa se i produttori di petrolio cominciassero a quotare il prezzo del greggio anche in euro, chi pensi sarebbe il prossimo nemico?Il prossimo Impero del Male?Non meravigliarti di gente come Gonzales, piuttosto preoccupati del fatto che potrebbe non essere sufficiente eleggere un presidente democratico.Il cancro che attanaglia il sistema americano è ben ramificato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Repubblicani...

        Il cancro che attanaglia il sistema americano è
        ben ramificato. Infatti , si chiama Profitto e FascismoChi crede agli USA come uno stato democratico sbaglia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Repubblicani...
          - Scritto da:


          Il cancro che attanaglia il sistema americano è

          ben ramificato.

          Infatti , si chiama Profitto e Fascismo
          Chi crede agli USA come uno stato democratico
          sbaglia.Io direi più Profitto e Giudaismo.E non datemi dell'antisemita, ho parenti finiti a Mathausen....
          • Anonimo scrive:
            Re: Repubblicani...
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Il cancro che attanaglia il sistema americano
            è


            ben ramificato.



            Infatti , si chiama Profitto e Fascismo

            Chi crede agli USA come uno stato democratico

            sbaglia.
            Io direi più Profitto e Giudaismo.
            E non datemi dell'antisemita, ho parenti finiti a
            Mathausen....e allora correggiti: si chiama "sionismo" ed è il cancro (e c'entra poco con gli Ebrei-people-, come paradossalmente il fascismo c'entra poco con gli Italiani-people-) ;)
  • Masque scrive:
    almeno aspettare un po'…
    appena uscita la notizia degli accordi con i providerse ora se ne escono subito con questo, finisce che la gente fa 2+2 e capisce tutto subito.almeno aspettare un po' ma devo spiegargli tutto io?
  • Angelone scrive:
    Perizia psichiatrica
    Questi non sono sani...Chi può imporgliela lo faccia ORA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perizia psichiatrica
      - Scritto da: Angelone
      Questi non sono sani...

      Chi può imporgliela lo faccia ORA.Comincia a fartela fare tu.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perizia psichiatrica
      Io proporrei anche il rogo come monito per gli altri
    • Anonimo scrive:
      Re: Perizia psichiatrica
      Non e' semplici, questa proposta arriva dall'attuale ministro di giustizia di area repubblicana ma normalmente gli alleati di Riaa e Mpaa sono i democratici, e' come essere chiusi fra due fuochi;in pratica qui diventa uno scontro fra il potere di lobbying verso i politici e il la loro serieta'.Mi stupisco invece che le reti crittografate non decollino perche' ormai i presupposti sono stati raggiunti da un pezzo, probabilmente siamo ancora in pochi a renderci conto della situazione.
  • Anonimo scrive:
    ci vorrà il porto d'armi.
    solo dopo accurata analisi della fedina, verrà rilasciato il permesso di masterizzare, ma solo suporti regolarmente dichiarati.... per le pistoli e fucili invece tutto come prima... compri 3 e paghi due, compreso nel prezzo il manuale dello stragista...
    • Anonimo scrive:
      Re: ci vorrà il porto d'armi.
      C'e' uno degli stati dentro gli US ma non ricordo quale in cui per vendere cd usati bisogna lasciare le impronte digitali ma per vendere armi usate non e' necessario.
  • Anonimo scrive:
    ma bush? ancora lì?
    ma che ci fa ancora li? perchè non lo mandano a casa?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma bush? ancora lì?
      - Scritto da:
      ma che ci fa ancora li? perchè non lo mandano a
      casa?Perchè lo compatiscono pure in casa ormai.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma bush? ancora lì?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ma che ci fa ancora li? perchè non lo mandano a

        casa?

        Perchè lo compatiscono pure in casa ormai.Siete voi di sinistra gli unici da compatire, non avete neanche il sentore della democrazia. Tutti i pupazzi di sinistra in ogni settore della società fanno del loro meglio per creare problemi a chiunque non sia un boss di sinistra ed abbattere l'avversario visto come nemico, sia esso Berlusconi,Bush o Sarkozy.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma bush? ancora lì?
          Ma..... Sei cretino? Mi informo prima di capire se insultarti o compatirti
        • Anonimo scrive:
          Re: ma bush? ancora lì?

          Siete voi di sinistra gli unici da compatire, non
          avete neanche il sentore della democrazia. Tutti
          i pupazzi di sinistra in ogni settore della
          società fanno del loro meglio per creare problemi
          a chiunque non sia un boss di sinistra ed
          abbattere l'avversario visto come nemico, sia
          esso Berlusconi,Bush o
          Sarkozy.Io non sono di sinistra, e tu sei veramente malato. Non fai un bel servizio alla "destra": finche' gira gente come te, ci faremo ridere dietro anche dai bambini.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma bush? ancora lì?
      - Scritto da:
      ma che ci fa ancora li? perchè non lo mandano a
      casa?Sì, certo.. per far piacere a voi fanatici cattocomunisti '68ini che volete o la sgallettata e pericolosissima Hilary Clinton oppure l'altro altrettanto pericoloso Obama, il nero musulmano comunista pro-terroristi.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma bush? ancora lì?
      stai scherzando? quello è pericoloso anche a casa, specie vicino al mobile bar... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma bush? ancora lì?
      l'80-90 % degli americani non vota perche' non vede soluzione fra scegliere i democratici o i reppubblicani;mi spiego, per loro che senso ha di scegliere fra 2 pari delinquenti?Allora non votano.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma bush? ancora lì?
      - Scritto da:
      ma che ci fa ancora li? perchè non lo mandano a
      casa?Perché dove sta ce l'hanno RI-messo dopo un primo mandato, ed essendo gli USA una democrazia piú seria di certe repubbliche delle banane di nostra conoscenza, quando dicono "4 more years" significa proprio "4 more years".No governi balneari, governicchi, governi tecnici, governi informatici ecc eccNB: onde evitare discussioni inutili, tutto ció non implica che io sia d'accordo con l'attuale politica della dx americana.SAlut
    • nanoBastardo scrive:
      Re: ma bush? ancora lì?
      - Scritto da:
      ma che ci fa ancora li? perchè non lo mandano a
      casa?Behh fra poco sarai accontentato il suo mandato e' in scadenza e non potra' piu' rinnovarlo.Ma ci sara' un vero cambiamento? Oppure chi sostiene politicamente i candidati sono sempre gli stessi, sostenitori verso i quali i candidati sono gia' debitori prima ancora di salire al potere e come tali i futuri politici non possono (anche se lo volessero (rotfl) ) evitare di servire ed assecondare.Benvenuti nel terzo millennio, benvenuti nel mondo reale, benvenuti... :Saluti,
  • Anonimo scrive:
    Ovviamente fare lo stesso con le armi...
    ...manco a pensarci vero ?Un tizio che può comprarsi tutte le armi che vuole che, a differenza del software pirata in ospedale, può uccidere in ogni dove non è un elemento pericoloso contro il quale avviare azioni preventive giusto ?Piuttosto visto che sono tanto convinti che un possessore di masterizzatore farà per forza il pirata cosa ne dicono di stabilire per legge che i futuri computer in vendita dovranno avere solo unità di lettura invece che di scrittura ?Però chissà perchè lì mi immagino una reazione simile alle armi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ovviamente fare lo stesso con le arm
      - Scritto da:
      ...manco a pensarci vero ?
      Un tizio che può comprarsi tutte le armi che
      vuole che, a differenza del software pirata in
      ospedale, può uccidere in ogni dove non è un
      elemento pericoloso contro il quale avviare
      azioni preventive giusto
      ?
      Piuttosto visto che sono tanto convinti che un
      possessore di masterizzatore farà per forza il
      pirata cosa ne dicono di stabilire per legge che
      i futuri computer in vendita dovranno avere solo
      unità di lettura invece che di scrittura
      ?
      Però chissà perchè lì mi immagino una reazione
      simile alle
      armi...ma scherzi? Si tratta del secondo emendamento:http://usinfo.state.gov/usa/infousa/facts/funddocs/billeng.htmè un po' come la costituzione italiana, con la differenza che si porta dietro un errore (il secondo emendamento appunto) da tempo.Ad ogni modo da come parlano di Dio in tanti discorsi dubito che useranno mai la testa per modificare in meglio quel documento.
  • Anonimo scrive:
    Lo fanno per combattere il TERRORISMO...
    La Riaa, Mpaa e tutte le razze simili sono i buoni.Il resto sono terroristi da mandare in galera a qualsiasi costo. Parola di Bush. @^
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo fanno per combattere il TERRORISM
      - Scritto da:
      La Riaa, Mpaa e tutte le razze simili sono i
      buoni.
      Il resto sono terroristi da mandare in galera a
      qualsiasi costo. Parola di Bush.
      @^...io proverei a punire anche solo chi lo installa, presumendo che prima o poi ne faccia una copia per uso personale (che mi pare non sia consentito!)...Come mai non c'hanno ancora pensato???
  • Anonimo scrive:
    padania
    sono contento di aver rifiutato una proposta usa da 70mila euro in 3 anni per andare a lavorare qui al nord a 1100 inizialiintanto perché senza la mia alfa romeo ma con una ford fare solo i 110 in autostrada da loro mi veniva da vomitare, e li si che si rispettano i limiti, e fanno auto lente e di merda come tenutama da quel che leggo sono ancora piu convinto a rimanere in padania e non andare la
    • Anonimo scrive:
      Re: padania
      - Scritto da:
      sono contento di aver rifiutato una proposta usa
      da 70mila euro in 3 anni per andare a lavorare
      qui al nord a 1100
      iniziali
      intanto perché senza la mia alfa romeo ma con una
      ford fare solo i 110 in autostrada da loro mi
      veniva da vomitare, e li si che si rispettano i
      limiti, e fanno auto lente e di merda come
      tenuta

      ma da quel che leggo sono ancora piu convinto a
      rimanere in padania e non andare
      lascusami ma le tue motivazione appaiono alquanto deboli modeste e francamente stupide!
    • Anonimo scrive:
      Re: padania
      Cos'è la padania? Qualcosa come Topolinia?
  • Anonimo scrive:
    Inoltre verrà istituita la pre-crimine!
    e allora non ci sarà più bisogno di noleggiare minority report perchè ci vivremo dentro! @^(anonimo)(anonimo)(anonimo)(anonimo)(anonimo)
  • Anonimo scrive:
    Ormai gli USA fanno ridere
    Gli USA di Bush sono diventati l' ultima frontiera dei BAMBA!La ex Cina Comunista era meglio degli USA di Bush.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai gli USA fanno ridere
      - Scritto da:
      Gli USA di Bush sono diventati l' ultima
      frontiera dei
      BAMBA!
      La ex Cina Comunista era meglio degli USA di Bush.E tu sei meglio di tutti loro, immagino
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai gli USA fanno ridere
      - Scritto da:
      Gli USA di Bush sono diventati l' ultima
      frontiera dei
      BAMBA!
      La ex Cina Comunista era meglio degli USA di Bush.La Cina E' COMUNISTA, E' UNA DITTATURA. Povero ingenuo, ma ci credo davvero alle balle dei '68ini che ti dicono che la Cina è la nuova frontiera della libertà ? Mamma mia , sveglia !
      • Anonimo scrive:
        Re: Ormai gli USA fanno ridere
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Gli USA di Bush sono diventati l' ultima

        frontiera dei

        BAMBA!

        La ex Cina Comunista era meglio degli USA di
        Bush.

        La Cina E' COMUNISTA, E' UNA DITTATURA. Povero
        ingenuo, ma ci credo davvero alle balle dei
        '68ini che ti dicono che la Cina è la nuova
        frontiera della libertà ? Mamma mia , sveglia !
        Ma anche gli USA si stanno trasformando velocemente in una dittatura che impone il mercato su tutto, grazie alle major che ci vogliono tanto tanto bene, e che per il nostro bene non vogliono neanche farci minimamente "pensare" di copiare un CD, dritti in galera dobbiamo andare, per il nostro bene, mica per altro, no?Anche a me viene da pensare che quasi quasi é meglio la Cina che le leggi che vogliono imporre delle multinazionali alla nazione che dovrebbe essere la più potente e democratica del mondo, ma democratica per chi? :'(:'(..E che sarebbero ben felici di mettercelo in quel posto anche in europa, e piano piano lo stanno facendo, vedi IPRED2.... :'(Ma tu continua a distrarti pensando che la Cina é cattiva e comunista, tanto ci sono gli ammerikani che pensano per te e cosa e meglio per te e per tutti noi poveri "occidentali".
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai gli USA fanno ridere
      - Scritto da:
      Gli USA di Bush sono diventati l' ultima
      frontiera dei
      BAMBA!
      La ex Cina Comunista era meglio degli USA di Bush.Hai ragione in pieno, fanno schifo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai gli USA fanno ridere
      Adesso non esageriamo;Comunque stanno creando un nuovo tipo di dittatura invisibile, simile a quella che Putin ha attuato in patria e che Berlusconi stava accarezzando.QUalcuno le chiama false democrazie perche' sembra funzionare tutto regolarmente poi basta guardare la vicenda della rielezione di Putin di qualche anno fa per capire come funziona.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ormai gli USA fanno ridere
        - Scritto da:
        Adesso non esageriamo;
        Comunque stanno creando un nuovo tipo di
        dittatura invisibile, simile a quella che Putin
        ha attuato in patria e che Berlusconi stava
        accarezzando.
        QUalcuno le chiama false democrazie perche'
        sembra funzionare tutto regolarmente poi basta
        guardare la vicenda della rielezione di Putin di
        qualche anno fa per capire come
        funziona.Putin è un comunista del KGB. Dire che Berlusconi è un dittatore come Putin è dire una boiata da centro sociale o cellula cattocomunista. Sono 13 anni che scassate con queste idiozie contro Berlusconi, ma imparate ad accettare la democrazia piuttosto ed a rispettare il voto del popolo !
        • Anonimo scrive:
          Re: Ormai gli USA fanno ridere
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Adesso non esageriamo;

          Comunque stanno creando un nuovo tipo di

          dittatura invisibile, simile a quella che Putin

          ha attuato in patria e che Berlusconi stava

          accarezzando.

          QUalcuno le chiama false democrazie perche'

          sembra funzionare tutto regolarmente poi basta

          guardare la vicenda della rielezione di Putin di

          qualche anno fa per capire come

          funziona.

          Putin è un comunista del KGB.
          Dire che Berlusconi è un dittatore come Putin è
          dire una boiata da centro sociale o cellula
          cattocomunista. Sono 13 anni che scassate con
          queste idiozie contro Berlusconi, ma imparate ad
          accettare la democrazia piuttosto ed a rispettare
          il voto del popolo
          !Berlusconi va a braccetto con quelli come Al Capone. Sei te e quelli come te che scassate la minghia!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ormai gli USA fanno ridere
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Adesso non esageriamo;

          Comunque stanno creando un nuovo tipo di

          dittatura invisibile, simile a quella che Putin

          ha attuato in patria e che Berlusconi stava

          accarezzando.

          QUalcuno le chiama false democrazie perche'

          sembra funzionare tutto regolarmente poi basta

          guardare la vicenda della rielezione di Putin di

          qualche anno fa per capire come

          funziona.

          Putin è un comunista del KGB.
          Dire che Berlusconi è un dittatore come Putin è
          dire una boiata da centro sociale o cellula
          cattocomunista. Sono 13 anni che scassate con
          queste idiozie contro Berlusconi, ma imparate ad
          accettare la democrazia piuttosto ed a rispettare
          il voto del popolo
          !Ma sù, ma sù, ammetti anche tu che a Berlusconi gli piacerebbe fare anche solo un pochetto come Putin (che fosse del KGB e comunista sono cose da poco, una volta che comandi, ma comandi veramente, nel passato puoi essere stato tutto quello che ti pare, non conta nulla), insomma al Berlusconi gli piacerebbe ma l'italietta é troppo piccola, non vorrai mica confrontarla con la grande madre Russia, é! :)Ma si, ma dai, questa ideuccia, Silvio, un pò ce l'ha, e che non ci riesce perché a tutti i politici itagliani gli piace farsi i cavoli propri e ognuno essere a capo di se stesso e basta e Silvio non ci riesce a tenerli tutti insieme buoni e zitti, é! :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ormai gli USA fanno ridere
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Adesso non esageriamo;

          Comunque stanno creando un nuovo tipo di

          dittatura invisibile, simile a quella che Putin

          ha attuato in patria e che Berlusconi stava

          accarezzando.

          QUalcuno le chiama false democrazie perche'

          sembra funzionare tutto regolarmente poi basta

          guardare la vicenda della rielezione di Putin di

          qualche anno fa per capire come

          funziona.

          Putin è un comunista del KGB.
          Dire che Berlusconi è un dittatore come Putin è
          dire una boiata da centro sociale o cellula
          cattocomunista. Sono 13 anni che scassate con
          queste idiozie contro Berlusconi, ma imparate ad
          accettare la democrazia piuttosto ed a rispettare
          il voto del popolo
          !Ci penseremo più tardi, ora siamo troppo impegnati a incendiare il Reichtag. (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ormai gli USA fanno ridere
          infatti con tutto il rispetto non c'e paragone tra i due quindi
      • Anonimo scrive:
        Re: Ormai gli USA fanno ridere
        non e che il presidente della russia prima era meglio almeno putin non si nasconde sotto una falsa maschera di ipocrisia e ha idee piu progressiste di tutte le democrazie messe insieme
    • Wakko Warner scrive:
      Re: Ormai gli USA fanno ridere
      Ridere? A te fanno ridere?Io non ci trovo nulla da ridere. Proprio nulla. Anzi... è qualcosa di cui preoccuparsi... e seriamente.Una superpotenza, l'unica rimasta praticamente, che si ritiene in diritto di "esportare la democrazia", esportare i suoi valori, esportare il metodo di governo che lei ritiene più giusto con la forza sugli altri ti fa venire voglia di ridere? A me no...Una potenza tale che tutti gli altri Paesi del mondo la temono e che è in guerra con qualcuno praticamente da quando esiste ti fa ridere?Una civiltà che considera tutto ciò che sta al di fuori dei suoi confini "il nemico" a te fa ridere?Una "democrazia" fondata sulla ricchezza in cui più sei ricco e più sei "democratico" per te è qualcosa da scherzarci su?Una "democrazia" che non ha pietà nemmeno per i suoi propri cittadini mandando ragazzini appena 18enni a morire al fronte per sporchi interessi economici a te fa ridere? I sacchi neri, a decine, a centinaia, a migliaia che tornano dal fronte contenenti ragazzi che manco ci volevano andare in Iraq sotto il colpevole silenzio della stampa locale a te fanno ridere?Una "democrazia" che è stata violentata dalle ultime amministrazioni fino ad arrivare al punto che IL SUO PRESIDENTE definisce la COSTITUZIONE che DOVREBBE PROTEGGERE CON LA SUA STESSA VITA un "dannato pezzo di carta" a te fa ridere?Un presidente fantoccio tanto ignorante che sarebbe disprezzato persino dalla mandria delle sue vacche se facesse il mestiere per cui è nato che non sa nemmeno quello che dice a te fa ridere?I nostri politici che prendono PROPRIO QUELLA "democrazia" come modello ti fa venire da ridere?Una potenza tale che può permettersi di decidere il bello e il cattivo tempo in tutta Europa imponendone il proprio volere attraverso veti e minacce a te fa ridere?Non c'è niente da ridere. Ma proprio niente. C'è molto, MA MOLTO, di cui preoccuparsi. Il fallimento della democrazia è sotto gli occhi di tutti, bisogna essere completamente fatti per non rendersene conto. Questo a te fa ridere?A me no...Qui c'è bisogno di un bel reset e un bel riavvio da capo... prima che il sistema diventi tanto grosso e potente da non poter più essere resettato... e probabilmente è già troppo tardi.
      • Santos-Dumont scrive:
        Re: Ormai gli USA fanno ridere
        - Scritto da: Wakko Warner
        Qui c'è bisogno di un bel reset e un bel riavvio
        da capo... prima che il sistema diventi tanto
        grosso e potente da non poter più essere
        resettato... e probabilmente è già troppo
        tardi.Altro che Reset: qui bisogna riscrivere il BIOS, caro Wakko. E magari riprogettare l'hardware.
    • ilmusico scrive:
      Re: Ormai gli USA fanno ridere
      Penso proprio che sugli USA, ( e getta!!)si sia detto tutto , circa il loro concetto di Democrazia: non possiamo aver più alcun dubbio, direi. Sulla Cina: riguardo alla definizione ' EX ' è tutto da vedersi. Non mi pare che la dirigenza cinese, abbia rinnegato i principi marxisti-leninisti. Diciamo che ha introdotto dei concetti quasi...capitalistici! Ma che sia una esplicita dittatura, non possono esservi dubbi: proprio come gli Stati Uniti,così democratici... Il guaio è che, anche per noi, la situazione si sta facendo sempre più pesante, o mi sbaglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ormai gli USA fanno ridere
      Cosa ci si può aspettare da un paese che ha invaso l'IRAQ e ammazzato decine di migliaia di iracheni alla ricerca di armi di distruzione di massa che non c'erano.Il mondo sarà libero solo quando gli USA non saranno più un pericolo per l'umanità!
  • Anonimo scrive:
    quasi conviene darsi alla mafia
    visto che ormai dei buoni ne restano pochi dopo le varie "epurazioni" a fin di "bene"almeno li non ci sono tante leggi e leggine a dettare regole
    • Anonimo scrive:
      Re: quasi conviene darsi alla mafia
      Guarda che Hollywood appartiene interamente alla mafia.
      • Anonimo scrive:
        Re: quasi conviene darsi alla mafia
        - Scritto da:
        Guarda che Hollywood appartiene interamente alla
        mafia.veramente ho sempre pensato che fosse la mafia ad appartenere interamente ad Hollywood...
  • Anonimo scrive:
    Ma che non puniscano il tentato DOPING!
    Così almeno Basso starà tranquillo(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno ....
    liberi i telepati usati dalla PreCrimine Cop! :DEvidentemente gli USA sono molto più avanti di quello che sembra, se riusciranno a colpire il maledettissimo crimine della piateria mentre il tapino di turno ci sta meditando sopra... :(
  • Anonimo scrive:
    Incubi da copyright
    Il copyright sta diventando un qualcosa da incubo, in realtà sono convinto che questa legge alla non passerà mai (diciamocela tutta PI su queste notizie ci va a nozze, amche troppo a volte gonfiando un pò) ma è preoccupante vedere come ormai i diritti vengono automaticamente messi da parte quando spuntano le paroline magiche "proprietà" e "intellettuale".L'FBI dentro casa se possiedo un masterizzatore? E se possiedo una pistola, no?Se veramente è così, allora perchè non obbligano Sony, LG, Toshiba e tutti quelli che fanno masterizzatori a smettere di produrli?E'inutile continuare su questa strada, la gente che copia musica, film e software NON HA LA PERCEZIONE DI RUBARE.Quando un'intera massa pensa ad un modo, alla fine questo diventa il pensiero dominante, volente o nolente.In Italia (quasi tutti) buttiamo per terra le cartaccie: lo facciamo perchè lo fanno tutti, perchè in fondo ce ne frega poco, c'è chi spazza la strada, cmq non lo consideriamo un qualcosa di grave.In altri paesi si viene guardati male e pesantemente multati se beccati da chi di dovere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Incubi da copyright
      Viene inglobata entro un'altra legge che riguarda il terrorismo per cui passera' sicuramente, tuttavia sara' emendata parecchio e allora bisogna vedere cosa ne rimane.
  • Anonimo scrive:
    Non se ne può più....
    Ogni giorno se ne legge una sempre peggio....
    • Anonimo scrive:
      Re: Non se ne può più....
      - Scritto da:
      Ogni giorno se ne legge una sempre peggio....E un commento peggiore dell'altro, fortunatamente solo su PI
Chiudi i commenti