Safari 14 in download per macOS Catalina e Mojave

Prima di Big Sur: la nuova versione del browser è disponibile al download per i computer della mela morsicata con le più recenti edizioni di macOS.
Prima di Big Sur: la nuova versione del browser è disponibile al download per i computer della mela morsicata con le più recenti edizioni di macOS.

Il rollout di Safari 14 per Mac ha preso il via in concomitanza con quelli di iOS 14, iPadOS 14, tvOS 14 e watchOS 7, in anticipo rispetto al debutto del sistema operativo macOS 11 Big Sur. La nuova versione è disponibile al download per le versioni Catalina e Mojave della piattaforma.

Apple pubblica Safari 14 per macOS Catalina e Mojave

L’aggiornamento del browser di casa Apple porta con sé alcuni passi in avanti in termini di prestazioni, la possibilità di personalizzare la pagina mostrata all’avvio del software (che tra le altre cose include suggerimenti sulle risorse da visitare), un Privacy Report che fornisce una panoramica sulle attività di cross-site tracking bloccate e un design inedito per la scheda relativa all’apertura di nuove pagine con riquadri di anteprima. Viene inoltre rimosso il supporto ad Adobe Flash nel nome della sicurezza, come sta accadendo anche su altri software per la navigazione.

Altre funzionalità inedite di Safari 14 come il supporto alla riproduzione dei video in streaming a risoluzione 4K e in HDR o il traduttore integrato richiederanno invece il sistema operativo Big Sur che farà il suo esordio ufficiale solo in autunno.

Forse non tutti lo ricorderanno, ma in passato il browser di Cupertino è stato reso disponibile anche in una versione per computer Windows, più precisamente dal 2007 al 2012. La prima release per PC fu annunciata da Steve Jobs in persona sul palco dell’evento WWDC 2007, l’ultima è stata la 5.1.7, ormai obsoleta.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti