Safari per Windows, primo fix e un milione di download

In due giorni il browser di casa Apple ha riscosso un enorme interesse in rete

Roma – Con una certa soddisfazione Apple ha comunicato che nel giro di 48 ore la beta pubblica del suo nuovo browser, Safari per Windows, è stato scaricato un milione di volte dal sito dedicato .

Il browser, sul quale come noto sono piovute critiche da molte parti in rete, viene descritto da Apple come “il browser più veloce che gira su Windows e, in base ai test standard di mercato iBench, visualizza le pagine web fino a due volte più velocemente rispetto a IE 7 e fino a 1.6 volte più velocemente rispetto a Firefox 2.x” (“Le prestazioni – specifica Apple – variano a seconda della configurazione del computer, della connessione di rete e altri fattori. Test condotti su un computer iMac Intel Core 2 Duo a 2.16 GHz con Windows XP, con 1GB di RAM”).

Sia come sia, al di là delle caratteristiche del browser, la velocità con cui è stato scaricato e collaudato da così tanti utenti sembra indicare il persistente interesse anche in ambito Windows per i prodotti Apple. La Mela intanto ha spiegato che attraverso “Software Update”, l’applicativo Apple, gli utenti possono scaricare il primo bug fix per la beta pubblica del browser nell’edizione per Windows, rilasciato poche ore fa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti