Salerno discute della libertà di panorama

Sulla spinta dell'inchiesta di PI, il capogruppo della Margherita al Comune presenta una interrogazione: la città è preparata ad affrontare questo specifico problema delle leggi sul diritto d'autore?
Sulla spinta dell'inchiesta di PI, il capogruppo della Margherita al Comune presenta una interrogazione: la città è preparata ad affrontare questo specifico problema delle leggi sul diritto d'autore?

Salerno – Spett. redazione di Punto Informatico, vi scrivo innanzitutto per complimentarmi per l’ottimo lavoro da voi svolto e per informarvi che in seguito alla lettura del vostro articolo Wikipedia cede al diritto d’autore italiota mi sono reso conto dell’impatto che il problema da voi denunciato potrebbe avere sulla politica turistica del comune di Salerno.

Il nostro comune ha messo e metterà in cantiere molte opere pubbliche volte a modernizzare la nostra città affidando la loro progettazione a grandi firme dell’architettura internazionale allo scopo evidente di sfruttarne la ricaduta in termini turistici.

Poiché, come avete ben illustrato nel vostro articolo, la sottovalutazione del pericolo costituito da alcune interpretazioni eccessivamente restrittive del diritto d’autore potrebbe rivelarsi deleterio per la promozione turistica della città mi sono impegnato in qualità di capogruppo della Margherita al comune di Salerno a presentare una interrogazione al Sindaco di cui allego il testo.

Romano(Lello) Ciccone
Capogruppo della Margherita al Comune di Salerno

Interrogazione a risposta scritta e orale
Al. Signor Sindaco
On.le Vincenzo De Luca
SEDE

Premesso
– che un punto qualificante dell’operato dell’amministrazione del comune di Salerno è l’affidamento a grandi architetti e progettisti di fama internazionale dell’incarico di progettazione delle nuove importanti opere di cui la città ha bisogno;
– che lo scopo evidente e più volte dichiarato dalla SV è la promozione della nostra città nel circuito turistico interessato alle meraviglie dell’architettura moderna;
– che, come previsto dalla legge 633/1941 sul diritto d’autore, non è possibile pubblicare fotografie di opere architettoniche i cui autori siano ancora in vita o morti da meno di 70 anni;
– che l’impossibilità di pubblicazione di foto che mostrino le opere realizzate, a meno di accordo con i progettisti se ancora in vita o con gli eredi se deceduti da meno di 70 anni, ostacolerebbe ogni tentativo di generare l’interesse dei turisti;

Si chiede
– l’Amministrazione di Salerno ha previsto per i bandi di gara relativi alle opere realizzate o in fase di realizzazione l’opportuna liberatoria attraverso la quale i progettisti si impegnino formalmente alla libera pubblicazione di foto inerenti il loro lavoro senza null’altro a pretendere?
– l’Amministrazione di Salerno ritiene opportuno imporre la su citata liberatoria a tutte le opere il cui bando sia in fase di preparazione?
– l’Amministrazione di Salerno ritiene opportuno sollecitare il Parlamento Nazionale affinché inserisca nella claudicante legge sul diritto d’autore italiano quello che tutti gli altri paesi prevedono, ovvero il panorama freedom (libertà di panorama), che permette a chiunque di fotografare e riprodurre quanto pubblicamente visibile senza preoccuparsi di dover trovare i progettisti delle opere di architettura ritratte e pagargli i diritti d’autore?

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 07 2007
Link copiato negli appunti