Samsung: chip RAM LPDDR5T in produzione dal 2024

Samsung: chip RAM LPDDR5T in produzione dal 2024

Samsung produrrà in serie chip RAM LPDDR5T dal 2024, offriranno una velocità di lettura maggiore del 12-13% rispetto ai chip LPDDR5X.
Samsung: chip RAM LPDDR5T in produzione dal 2024
Samsung produrrà in serie chip RAM LPDDR5T dal 2024, offriranno una velocità di lettura maggiore del 12-13% rispetto ai chip LPDDR5X.

A quanto pare, Samsung sarà pronta a produrre in serie chip RAM LPDDR5T a partire dal 2024. Si tratta di chip capaci di offrire una velocità di lettura maggiore fino al 13% rispetto ai precedenti LPDDR5X.

Samsung: chip RAM LPDDR5T dal prossimo anno

Si prevede che questi chip saranno utilizzati in una vasta gamma di dispositivi, inclusi smartphone, laptop e server. Si tratta di risorse ideali per applicazioni che richiedono molta potenza di elaborazione, come per esempio possono esserlo i giochi e l’editing video.

I piani di Samsung sono stati annunciati in occasione del forum degli investitori a Hong Kong. L’incontro si è tenuto al Conrad Hotel, dove era presente Ha-Ryong Yoon, il vicepresidente di Samsung Electronics, il quale ha provveduto a spiegare la situazione dell’azienda e gli sviluppi futuri. Quando un investitore ha chiesto dettagli in merito alle tecnologie su cui la sudcoreana sta lavorando, i dirigenti hanno rivelato informazioni sulla DRAM LPDDR5T.

Da tenere presente che allo stato attuale delle cose Samsung è il più grande produttore di DRAM al mondo, ma SK Hynix ha fatto parlare di sé negli ultimi anni per aver avviato prima di tutti la produzione di massa di chip LPDDR5T e alcuni produttori di smartphone cinesi hanno già iniziato a utilizzare questi chip nei loro dispositivi di punta.

Unitamente alle informazioni in questione, Samsung ha rivelato che porterà l’intelligenza artificiale sugli smartphone. Il suo modello interno di intelligenza artificiale generativa, denominato Samsung Gauss, sarà la base della maggior parte delle nuove funzionalità IA che dovrebbero venire implementate sui Galaxy S24.

Fonte: PhoneArena
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 27 nov 2023
Link copiato negli appunti