Samsung e le NAND Flash da corsa

Il colosso asiatico annuncia l'avvio della produzione di nuovi chip di memoria per smartphone e altri gadget mobile. Superveloci, promette, e con nuove specifiche standardizzate

Roma – Novità importanti in arrivo da Samsung: l’azienda che vende più cellulari di Apple e detiene una fetta consistente del mercato delle memorie è pronta alla produzione degli eMMC Pro Class 1500 , nuovi chip di storage NAND Flash dotati di notevoli qualità velocistiche.

Samsung sostiene che le nuove NAND eMMC (Embedded Multimedia Card) sono le più veloci al mondo: realizzate con processo produttivo a 20 nanometri, le memorie Flash sono le prime a implementare le specifiche dello standard e-MMC v4.5 ratificato da JEDEC.

Il nuovo standard implica notevoli miglioramenti sul fronte delle performance, dell’efficienza energetica, della sicurezza e dell’affidabilità, fa sapere Samsung, mentre la produzione di massa dei moduli da 16, 32 e 64 Gigabyte è stata appena avviata.

Destinate all’utilizzo su smartphone, tablet e altri gadget mobile, le NAND Flash di Samsung saranno capaci di offrire una velocità di lettura sequenziale da 140 MB/s, una velocità di scrittura sequenziale da 50 MB/s, 3500 e 1500 operazioni di IO al secondo (IOPS) in lettura e scrittura.

Si tratta ovviamente di prestazioni non comparabili a quelle oggi disponibili sui dischi a stato solido per PC (SSD), nondimeno per Samsung rappresenterebbero prestazioni quattro volte superiori a quelle dei chip per mobile disponibili in precedenza. Parola di chi controlla il 42,4 per cento del mercato dei chip NAND Flash.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • frnz scrive:
    non ha letto
    Secondo me non ha letto. Ad ogni modo anche io sono venuto a leggere la notizia proprio perché mi faceva strano leggere il nome Honeywell legato all'informatica. Pensavo ormai facessero solo climatizzazione e robe simili.
    • JosaFat scrive:
      Re: non ha letto
      Fa anche palmari rugged.Ne avevamo in azienda, anche se erano con Windows Mobile (che per il momento su questo segmento domina ancora).
  • collione scrive:
    honeywell????
    produce dispositivi android?mi sono perso qualcosa?comunque è interessante come a Redmond vogliano veicolare l'idea che android viola i loro brevettimagari il pagamento verte su brevetti utilizzati autonomamente da honeywell che so, ad esempio, per implementare exfat o fat32il che ovviamente non ha nulla a che vedere con android nudo e crudo
    • orcoiPoD scrive:
      Re: honeywell????
      il negazionismo in tempo reale è una novità interessante, andreste analizzati meglio
    • il signor rossi scrive:
      Re: honeywell????
      - Scritto da: collione
      produce dispositivi android?

      mi sono perso qualcosa?

      comunque è interessante come a Redmond vogliano
      veicolare l'idea che android viola i loro
      brevetti

      magari il pagamento verte su brevetti utilizzati
      autonomamente da honeywell che so, ad esempio,
      per implementare exfat o
      fat32

      il che ovviamente non ha nulla a che vedere con
      android nudo e
      crudoin effetti le notizie sono sempre molto generiche, sarebbe curioso sapere quali brevetti sono stati oggetto di accordo. Comunque se non ricordo male Microsoft era riuscita a ottenere addirittura il brevetto sul menu contestuale, e soprattutto ci sono molte tecnologie multimediali di mezzo, quindi non è detto che sia necessariamente fat l'oggetto del contendere...
    • nome e cognome scrive:
      Re: honeywell????
      - Scritto da: collione
      produce dispositivi android?

      mi sono perso qualcosa?http://honeywell.com/News/Pages/Honeywell-Introduces-First-Android-Based-Enterprise-Digital-Assistant.aspx
  • Mela avvelenata scrive:
    Chi è il più grande patent troll?
    Microsoft, ovviamente! E' l'unico modo per fare soldi in ambito mobile, visto che con Windows Phone non raggiunge neanche il 2% del mercato!
    • Grumpy scrive:
      Re: Chi è il più grande patent troll?
      - Scritto da: Mela avvelenata
      Microsoft, ovviamente! E' l'unico modo per fare
      soldi in ambito mobile, visto che con Windows
      Phone non raggiunge neanche il 2% del
      mercato!confermo e sottoscrivo!un giorno faranno i conti con il mercato, e quel giorno si avvicina sempre più grazie al windows piastrellato
      • P.Inquino scrive:
        Re: Chi è il più grande patent troll?
        - Scritto da: Grumpy
        - Scritto da: Mela avvelenata

        Microsoft, ovviamente! E' l'unico modo per fare

        soldi in ambito mobile, visto che con Windows

        Phone non raggiunge neanche il 2% del

        mercato!

        confermo e sottoscrivo!
        un giorno faranno i conti con il mercato, e quel
        giorno si avvicina sempre più grazie al windows
        piastrellato2014!
      • Aleb scrive:
        Re: Chi è il più grande patent troll?
        Hai ragione. Tutti i licenziatari OEM smetteranno di installare Windows, proprio come è sucXXXXX con l'"altrettanto" "fallimentare" Vista.
Chiudi i commenti