Samsung Exynos Auto V9 per l'infotainment di Audi

Annunciato a pochi giorni dal CES 2019, il nuovo Exynos Auto V9 di Samsung è un processore per l'infotainment dei veicoli: debutterà sui modelli Audi.

Si chiama Samsung Exynos Auto V9 ed è il primo processore realizzato dal gruppo sudcoreano appositamente per rispondere alle esigenze del settore automotive: troverà posto a partire dal 2021 all’interno dei veicoli commercializzati da Audi e basati sulla tecnologia IVI (In-Vehicle Infotainment) di prossima generazione.

Samsung Exynos Auto V9 sulle Audi

La componente è progettata in modo da poter gestire l’output video su più display in contemporanea, fino a un massimo di sei (frontali o visibili dai sedili posteriori), fornendo così informazioni in tempo reale sia al conducente sia ai passeggeri. Può inoltre elaborare le immagini catturate da un numero di videocamere che arriva a dodici. Basato su un processo produttivo a 8 nanometri, integra otto core Cortex-A76 da 2,1 GHz, una tripla GPU ARM Mali G76, un DSP (Digital Signal Processor) per l’elaborazione del segnale audio in alta definizione e una NPU (Neural Processing Unit) dedicata all’esecuzione delle istruzioni di intelligenza artificiale, capace all’occorrenza di interpretare input vocali, gesture delle mani e di effettuare il riconoscimento del viso.

Può essere interfacciato con moduli DRAM LPDDR4 e LPDDR5. Garantito inoltre il supporto agli standard ASIL-B (Automotive Safety Integrity Level) per la sicurezza. Queste le parole di Alfons Pfaller, a capo della divisione Architecture & Platform Development E/E di Audi

Audi è impegnata per offrire le vetture più entusiasmanti e sicure, con la sua visione riguardante le modalità di guida di domani. Samsung si è già dimostrata un valido partner nel corso degli anni e siamo estremamente felici di avere l’Exynos Auto V9 alla base della nostra piattaforma di prossima generazione che contribuirà a delineare un nuovo tipo di esperienza per quanto concerne l’infotainment a bordo dei veicoli del futuro.

Samsung Exynos Auto V9

Con la presentazione odierna, che anticipa di pochi giorni l’ondata di annunci del CES 2019, Samsung testimonia la volontà di giocare un ruolo da protagonista nell’ambito dell’infotainment di prossima generazione, che per forza di cose andrà a integrarsi in vetture dal livello tecnologico sempre più elevato, all’alba dell’era della guida autonoma. Così Kenny Han, Vice President della Device Solutions Division di Samsung Electronics, commenta la stretta di mano con Audi.

Samsung è impegnata nella realizzazione di processori al top per il segmento automotive, offrendo esperienze di guida più piacevoli e sicure. Siamo entusiasti di introdurre la nuova linea di prodotti Exynos Auto, a partire dal V9, garantendo così elevate prestazioni di calcolo alla prossima generazione di sistemi di infotainment, in conformità con i severi requisiti dell’industria.

Fonte: Samsung

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti