Cortana, assistente digitale automobilistico

Microsoft è al lavoro per integrare di Cortana sulle automobili, una mossa che deve fare i conti con le brutte figure del CEO Nadella che dimostra, in tempo reale, i limiti di una tecnologia presentata come intelligente

Roma – Dopo aver infilato Cortana su Windows 10 e sui gadget mobile , ora Microsoft starebbe pensando di traghettare il suo assistente digitale verso le acque burrascose dell’automotive. Il progetto di windowsizzazione dei sistemi di infotainment delle vetture arriva da lontano, e anche questa volta Microsoft è costretta a rincorrere una concorrenza più lesta nel cercare nuove opportunità di business oltre i PC, i gadget e le tavolette mobile.

Il demo di un’automobile “Windows-dipendente” risale a un anno fa , e recentemente la corporation di Redmond ha confermato in via ufficiale la volontà di integrare Cortana sulle auto per bocca di Samuel Shen , responsabile della divisione ricerca e sviluppo per la zona dell’Asia e del Pacifico.

Microsoft non ha ancora lanciato un prodotto similare a causa degli alti costi connessi, ha dichiarato Shen, ma la realtà del mercato è in continuo mutamento e prima o poi sia Cortana che Windows (10) dovrebbero entrare a far parte delle soluzioni automotive di uno o più produttori di settore.

La possibilità di interrogare Cortana con comandi vocali per chiedere informazioni, indicazioni stradali e cercare contenuti tramite la connessione di rete integrata sono degne di nota, ma le corporation concorrenti sono più avanti di Microsoft come gli annunci inerenti Android Auto stanno a dimostrare.

Apple CarPlay, Android Auto e Cortana: l’offerta di tecnologie di assistenza “intelligenti” si fa sempre più ricca. In quanto a livello di intelligenza degli algoritmi software, però, la recente figuraccia pubblica fatta dal CEO di Microsoft Satya Nadella nel tentativo di farsi capire da Cortana è piuttosto esemplificativa.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giuseppe Rossi scrive:
    la gente impazzirà
    Per averlo faranno pazzie, una cosa così bella e funzionale ci lascia senza parole estasiati davanti a questo esempio di ergonomicità mentale degno di un genio immane, non sono esseri umani sono dei della programmazione e delle interfacce le persone in Microsoft.Sarà un sucXXXXX mondiale che spazzerà via tutto il mondo
    • panda rossa scrive:
      Re: la gente impazzirà
      - Scritto da: Giuseppe Rossi
      Per averlo faranno pazzie, una cosa così bella e
      funzionale ci lascia senza parole estasiati
      davanti a questo esempio di ergonomicità mentale
      degno di un genio immane, non sono esseri umani
      sono dei della programmazione e delle interfacce
      le persone in
      Microsoft.
      Sarà un sucXXXXX mondiale che spazzerà via tutto
      il
      mondoPer adesso gli unici ad avere un riscontro diretto sono i farmacisti: c'e' stata una impennata di vendite di Imodium.
  • Psicologo scrive:
    Che spettacolo
    mi riferisco allo sfondo, non al menuche posto è?
Chiudi i commenti