Samsung multata in Italia per la memoria che non torna

L'Antitrust italiano sanziona il colosso sudcoreano per pubblicità ingannevole sui gadget mobile: lo spazio di storage a disposizione del consumatore finale è molto inferiore a quello ufficialmente dichiarato

Roma – L’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM) ha comminato un milione di euro di multa a Samsung Italia, una sanzione causata da una “pratica commerciale scorretta” da parte della corporation asiatica. Si parla, in particolare, dello spazio di storage a disposizione dell’utente finale su smartphone e tablet venduti nel Bel Paese.

Lo spazio sulla ROM interna dei gadget mobile commercializzati da Samsung è in genere solo una frazione di quello dichiarato sul sito ufficiale dei prodotti e nelle pubblicità, spiega l’AGCM, che si è mossa in seguito a due segnalazioni ricevute da altrettanti utenti nel corso del 2014.

La divisione italiana di Samsung ha provato a difendersi : lo spazio della ROM non è una delle caratteristiche più ricercate dai consumatori, ha dichiarato la corporation sudcoreana, la caratteristica non è messa tanto in evidenza nell’advertising e comunque la stragrande maggioranza di utenti non ha bisogno di grandi quantità di spazio perché non scarica app o ne scarica poche.

L’AGCM ha ritenuto che argometazioni non reggessero e ha stabilito, di concerto alla multa milionaria, che la pratica di Samsung viola il Codice del Consumo ed è “contraria alla diligenza professionale e idonea, mediante la diffusione di informazioni fuorvianti e l’omissione di informazioni rilevanti, a falsare in misura apprezzabile il comportamento economico del consumatore medio”.

La sanzione dell’autorità alla concorrenza italiana non è la sola iniziativa che se la prende contro la memoria che non torna nei terminali di Samsung, vedi ad esempio l’associazione dei consumatori UK Which? che fa una classifica dello storage degli smartphone e piazza il Galaxy S4 all’ultimo posto. Contro l’inclusione di “bloatware” nei gadget si era già pronunciata la Corea del Sud , mentre Microsoft ha fissato un prezzo per ottenere un PC Windows il più sgombro possibile da software inutili.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Floriano scrive:
    access point
    giacché ci sono possono metterci pure il modulo adsl per creare dei router adsl, volendo si potrebbero supportare delle chiavette usb 3g per aver dei router 3g...
    • prova123 scrive:
      Re: access point
      I microcontrollori e le glue logic esistono da molto tempo, non si può fare finta che non esistono...
    • Nome e cognome scrive:
      Re: access point
      - Scritto da: Floriano
      giacché ci sono possono metterci pure il modulo
      adsl per creare dei router adsl, volendo si
      potrebbero supportare delle chiavette usb 3g per
      aver dei router 3g...Chi l'ha detto che non sono supportate?Mica e' un router commerciale castrato apposta. Lo fai con netmanager da Debian
      • styx scrive:
        Re: access point
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: Floriano

        giacché ci sono possono metterci pure il modulo

        adsl per creare dei router adsl, volendo si

        potrebbero supportare delle chiavette usb 3g per

        aver dei router 3g...

        Chi l'ha detto che non sono supportate?adsl e' near zero (ma anche come hardware pluggable ce n'e' ben poco... si c'e' qualcosa di antico con problemi...). si claro ci sono i driver closed per gestire l'adsl negli hw embedded (usualmente broadcom)
        Mica e' un router commerciale castrato apposta.
        Lo fai con netmanager da Debiannetmanager sarebbe NetworkManager? quel coso sotto l'obeso Gnome che fa appunto solo da manager? semmai serve che sia supportato da usb_modeswitch / usbserial... dei 16milioni di colori di gnome non importa molto.
        • prova123 scrive:
          Re: access point
          Scusate la mia profonda ignoranza sul mondo Linux, ma nel 2014 gli OS non sono tutti a 24bit colore? :|
          • ... scrive:
            Re: access point
            - Scritto da: prova123
            Scusate la mia profonda ignoranza sul mondo
            Linux, ma nel 2014 gli OS non sono tutti a 24bit
            colore?
            :|24 bit sono 16,777,216 colori, quindi di cosa stai parlando?
          • prova123 scrive:
            Re: access point
            Bravissimo, hai dimostrato di sapere usare la calcolatrice! (clap) (clap)Styx ha scritto:netmanager sarebbe NetworkManager? quel coso sotto l'obeso Gnome che fa appunto solo da manager? semmai serve che sia supportato da usb_modeswitch / usbserial... dei 16milioni di colori di gnome non importa molto . Sottolineando i 24bit colore di Gnome, vuol dire che in generale ci sono distro Linux che nel 2014 ancora non li supportano, altrimenti non c'era motivo di fare quella osservazione su Gnome.Ti semplifico il ragionamento:Nel 2014 esistono ancora distro Linux che non gestiscono i 24 bit colore?
          • pera cotta scrive:
            Re: access point
            - Scritto da: prova123
            Bravissimo, hai dimostrato di sapere usare la
            calcolatrice! (clap)
            (clap)

            Styx ha scritto:
            netmanager sarebbe NetworkManager? quel coso
            sotto l'obeso Gnome che fa appunto solo da
            manager? semmai serve che sia supportato da
            usb_modeswitch / usbserial... <b
            <b
            dei 16milioni
            di colori di gnome non importa
            molto </b
            . </b


            Sottolineando i 24bit colore di Gnome, vuol dire
            che in generale ci sono distro Linux che nel 2014
            ancora non li supportano, altrimenti non c'era
            motivo di fare quella osservazione su
            Gnome.
            Ti semplifico il ragionamento:
            Nel 2014 esistono ancora distro Linux che non
            gestiscono i 24 bit
            colore?questi si che son problemi, vale la pena polemizzare su questa cosa
          • ... scrive:
            Re: access point
            - Scritto da: prova123
            Bravissimo, hai dimostrato di sapere usare la
            calcolatrice! (clap)
            (clap)

            Styx ha scritto:
            netmanager sarebbe NetworkManager? quel coso
            sotto l'obeso Gnome che fa appunto solo da
            manager? semmai serve che sia supportato da
            usb_modeswitch / usbserial... dei 16milioni
            di colori di gnome non importa
            molto .

            Sottolineando i 24bit colore di Gnome, vuol dire
            che in generale ci sono distro Linux che nel 2014
            ancora non li supportano, altrimenti non c'era
            motivo di fare quella osservazione su
            Gnome.
            Ti semplifico il ragionamento:
            Nel 2014 esistono ancora distro Linux che non
            gestiscono i 24 bit
            colore?Che XXXXX c'entra Gnome con le distro Linux, ritardato del XXXXX!
          • prova123 scrive:
            Re: access point
            http://www.ubuntu-it.org/derivate/ubuntu-gnome
          • prova123 scrive:
            Re: access point
            Trovato il nesso di cui tu esperto di Linux non ne conosci nemmeno l'esistenza, è toccato a me che di Linux conosco ZERO (quindi tu meno...)t ripeto la domanda in maniera ancora più semplice:Le distro linux hanno bisogno di Gnome per avere i 24 bit colore oppure li hanno in modo nativo?(Per la risposta ci sono solo tre risposte possibili:SI,NO, NON SO. Vediamo se capisci almeno questo. :)
          • prova123 scrive:
            Re: access point
            Comunque è evidente che sei il classico utente Linux che installa (senza capirci molto) una distro solo per fare vedere agli amici di avere Linux e finisce tutto li al pari dei macachi che comprano Apple solo per banale esibizionismo... le due facce della stessa medaglia ... :D
          • Passante scrive:
            Re: access point
            - Scritto da: prova123
            Comunque è evidente che sei il classico utente
            Linux che installa (senza capirci molto) una
            distro solo per fare vedere agli amici di avere
            Linux e finisce tutto li al pari dei macachi che
            comprano Apple solo per banale esibizionismo...
            le due facce della stessa medaglia ...
            :DBeh, sai c'e' anche chi il sistema operativo si limita ad utilizzarlo eh.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: access point
            - Scritto da: prova123
            Bravissimo, hai dimostrato di sapere usare la
            calcolatrice! (clap)
            (clap)

            Styx ha scritto:
            netmanager sarebbe NetworkManager? quel coso
            sotto l'obeso Gnome che fa appunto solo da
            manager? semmai serve che sia supportato da
            usb_modeswitch / usbserial... <b
            <b
            dei 16milioni
            di colori di gnome non importa
            molto </b
            . </b


            Sottolineando i 24bit colore di Gnome, vuol dire
            che in generale ci sono distro Linux che nel 2014
            ancora non li supportano, altrimenti non c'era
            motivo di fare quella osservazione su
            Gnome.
            Ti semplifico il ragionamento:
            Nel 2014 esistono ancora distro Linux che non
            gestiscono i 24 bit
            colore?Che c'entra la distro in toto?Se l'hardware o i driver grafici non supportano i 24/32 è ovvio che si scende.
          • ... scrive:
            Re: access point
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Che c'entra la distro in toto?Niente, ovviamente... ma lui mica ci arriva eh.
          • amldc scrive:
            Re: access point
            Non ti sorge il dubbio che in realtà volesse significare: basta un normale supporto da driver e linea comandi, senza scomodare un'interfaccia grafica (che di suo aggiunge alcun supporto) ?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: access point
          - Scritto da: styx
          - Scritto da: Nome e cognome


          adsl per creare dei router adsl, volendo si


          potrebbero supportare delle chiavette usb 3g per


          aver dei router 3g...



          Chi l'ha detto che non sono supportate?
          adsl e' near zero (ma anche come hardware
          pluggable ce n'e' ben poco... si c'e' qualcosa di
          antico con problemi...). si claro ci sono i
          driver closed per gestire l'adsl negli hw
          embedded (usualmente
          broadcom)


          Mica e' un router commerciale castrato apposta.

          Lo fai con netmanager da Debian
          netmanager sarebbe NetworkManager? quel coso
          sotto l'obeso Gnome che fa appunto solo da
          manager? semmai serve che sia supportato da
          usb_modeswitch / usbserial... dei 16milioni di
          colori di gnome non importa molto.Scusa, da come ti esprimevi pensavo di aver a che fare con un'analfabeta, e siccome la A10 ha il video cercavo di ragionare al tuo livello.Allora, hai Debian .... basta cosi?
          • heeh si scrive:
            Re: access point
            - Scritto da: Nome e cognome
            Scusa, da come ti esprimevi pensavo di aver a che
            fare con un'analfabeta , e siccome la A10 ha il
            videommmh.
            cercavo di ragionare al tuo livello.
            Allora, hai Debian .... basta cosi?
          • Funz scrive:
            Re: access point
            - Scritto da: heeh si
            - Scritto da: Nome e cognome

            Scusa, da come ti esprimevi pensavo di aver a
            che

            fare con <b
            un'analfabeta </b
            , e siccome la
            A10 ha
            il

            video

            mmmh.


            cercavo di ragionare al tuo livello.

            Allora, hai Debian .... basta cosi?Vedo che il T-1000 è ancora in coma glicemico da spanciate natalizie...
Chiudi i commenti