Samsung pronta con un 3G entry-level

I telefonini di terza generazione devono essere per tutte le tasche. Il produttore coreano vuole dimostrarlo con il nuovo Z170
I telefonini di terza generazione devono essere per tutte le tasche. Il produttore coreano vuole dimostrarlo con il nuovo Z170

Chi ha detto che un cellulare 3G deve costare un occhio della testa? Sicuramente non la pensa così Samsung , che con il nuovo SGH-Z170 prova a solleticare le brame di chi, pur desiderandone uno, non si è ancora azzardato a mettere mano al portafoglio per acquistare un telefonino UMTS.

Il nuovo Samsung è un terminale Triband piuttosto sottile: le sue dimensioni sono di 117,5×48,5×9,3 e il peso è di 76 grammi.

Il nuovo dispositivo In queste misure trovano spazio il display da 1,8 pollici a 262mila colori da 176×220 pixel, la fotocamera da 1,3 Megapixel, una videocamera VGA per videochiamate, la radio FM, il lettore MP3 e la memoria da 55 MB espandibile con schede microSD.

L’autonomia massima dichiarata per la batteria da 880 mAh fornita in dotazione è di 250 ore in standby e 240 minuti (4 ore) in conversazione. Disponibilità e prezzi non sono ancora stati resi noti, anche se le caratteristiche dell’apparecchio lasciano supporre un livello low-cost che potrebbe 3Gizzare molti utenti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 07 2007
Link copiato negli appunti