Samsung, tutta la TV mobile in un chip

Un chipset consentirà alla futura generazione di smartphone di ricevere la TV mobile in ogni parte del mondo
Un chipset consentirà alla futura generazione di smartphone di ricevere la TV mobile in ogni parte del mondo

Seoul (Corea del Sud) – Samsung ha svelato un chipset per la TV mobile in grado di supportare i principali standard televisivi terrestri, tra i quali DVB-H/T, DAB-IP, ISDB-T e T-DMB.

Questo system-on-a-chip permette ai produttori di costruire telefoni cellulari e altri dispositivi mobili in grado di ricevere il segnale TV in europa, Asia e Nordamerica.

Costruito con una tecnologia a 65 nanometri, il chipetto include anche un tuner per la TV analogica capace di sintonizzarsi sulle bande di frequenza UHF, VHF e L-band utilizzate in Europa e Stati Uniti.

Samsung conta di consegnare i primi campioni del suo chipset entro la fine dell’anno.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 06 2007
Link copiato negli appunti