Satispay e cashback: binomio vincente anche nel 2023?

Satispay e cashback: binomio vincente anche nel 2023?

Satispay/Cashback continuerà anche nel 2023 a essere lo stesso binomio vincente del 2022? Le premesse ci sono tutte: vediamo quali sono.
Satispay/Cashback continuerà anche nel 2023 a essere lo stesso binomio vincente del 2022? Le premesse ci sono tutte: vediamo quali sono.

Ritenere Satispay una carta di credito o debito è totalmente errato. Si tratta, invece, di un’app creata nel 2015 che rappresenta un binomio vincente insieme al cashback.

Sarà così anche nel 2023? Stando ai numeri attuali, che parlano di quasi 3,5 milioni di utenti ad aver scaricato Satispay, con tutta probabilità sì.

Siamo di fronte a uno strumento che è stato capace in questi ultimi anni di creare un network di clienti ed esercenti, e senza intermediari, che consente l’accettazione di pagamenti, anche per cifre irrisorie, senza pagare commissioni sia dagli uni che dagli altri.

Satispay consente di scambiare denaro tra familiari e amici, di effettuare pagamenti di diverso tipo (bollettini postali, ricariche telefoniche, bollo auto) e di risparmiare soldi utilizzando la funzione cashback presso gli esercenti che hanno aderito all’iniziativa.

Il download dell’app è gratuito. Chi possiede un dispositivo Android deve farlo QUI, chi possiede un dispositivo iOS in questa pagina.

Gratuito è, ovviamente, l’utilizzo della piattaforma, quindi senza costi a carico dei clienti, salvo l’euro che si paga come commissione su pagoPA, bollettini e bolli auto.

Un binomio vincente anche nel 2023

binomio vincente

Se le premesse sono quelle esposte poco fa, allora nel 2023 il binomio vincente Satispay/Cashback continuerà senza dubbio.

Come usarla? Una volta effettuato il download dell’applicazione sul proprio dispositivo mobile, l’utente deve scegliere se registrati come privato o esercente.

Dovrà, quindi, fornire il proprio indirizzo email o il numero di cellulare, stabilire il budget massimo che vuole usare con l’app e associare l’IBAN fornendo documento d’identità e codice fiscale.

Dovrà poi aspettare qualche giorno per consentire a Satispay di verificare la sua identità e attivare l’account.

Per quanto riguarda la funzione cashback, l’utente deve attivare la geolocalizzazione e trovare i negozi che usano Satispay.

Una volta che si reca in uno di questi negozi, per pagare dovrà seleziona il nome dell’esercizio commerciale o scannerizzare il codice QR vicino alla cassa e digitare l’importo.

Inoltre, invitando gli amici a iscriversi a Satispay, si può ricevere un bonus fino a 50 euro in moneta digitale.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 gen 2023
Link copiato negli appunti