Sconto in Bolletta su luce e gas con Bonus Sociale: come funziona

Sconto in Bolletta su luce e gas: come funziona

Come accedere allo Sconto in Bolletta grazie al Bonus Sociale, per pagare meno le forniture di energia elettrica e gas: tutti i dettagli.
Come accedere allo Sconto in Bolletta grazie al Bonus Sociale, per pagare meno le forniture di energia elettrica e gas: tutti i dettagli.

Con un recente intervento per rispondere ai rincari dell’energia, il Governo ha introdotto il cosiddetto Sconto in Bolletta. O meglio, ha esteso la possibilità di fruire del Bonus Sociale Elettricità e Gas a 1,2 milioni di nuove famiglie (da 4 a 5,2 milioni circa). Vediamo chi ha diritto a beneficiarne e con quali modalità, con riferimento a quanto reso noto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che promuove l’iniziativa in collaborazione con INPS.

Come ottenere lo Sconto in Bolletta su luce e gas

Vi si potrà accedere per il periodo che va dall’1 aprile 2022 al 31 dicembre 2022. L’unico requisito richiesto è un ISEE fino a 12.000 euro. Per chi ne ha diritto, è davvero semplice.

L’accesso al Bonus è automatico, in quanto basato sul Sistema Informativo Integrato nazionale. Tutto ciò che bisogna fare è presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica e ottenere così un’attestazione ISEE. Come? In completa autonomia, collegandosi al portale MyINPS e utilizzando il servizio per l’ISEE precompilato. In alternativa, chi ha poca dimestichezza, può chiedere il supporto a un qualsiasi CAF sul territorio.

Una volta acquisita la dichiarazione, INPS si occuperà di selezionare automaticamente le famiglie che potranno accedere allo Sconto in Bolletta (sulla base dell’ISEE), trasmettendo poi i dati all’Acquirente Unico che collabora con ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente).

A questo punto, attraverso il portale SII (Sistema Informativo Integrato), Acquirente Unico comunicherà le informazioni ricevute agli enti che si occupano di erogare energia elettrica e gas, che a loro volta applicheranno la riduzione direttamente in bolletta agli aventi diritto, senza chiedere alcun intervento da parte di famiglie e utenze.

Qui sopra lo spot istituzionale trasmesso a partire da oggi sulle reti RAI, realizzato con l’obiettivo di informare i cittadini della possibilità.

Ricordiamo che, oltre allo Sconto in Bolletta, i clienti (famiglie e imprese) avranno la possibilità di rateizzare i pagamenti per 24 mesi anziché solo 12 per i consumi generati nei mesi di maggio e giugno 2022.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 mar 2022
Link copiato negli appunti