Se la Rete prevale sulla Legge

di Guido Scorza - Inutile bloccare la pubblicazione online del video a contenuto sessuale che ha Mosley come protagonista? Lo ha deciso l'Alta Corte inglese. Ma è una decisione pericolosa. Ecco perché

Roma – La High Court britannica ha respinto il ricorso con il quale Mr. Mosley, numero 1 della FIA, le aveva chiesto di ordinare a News of the world l’immediata rimozione dell’ormai celebre video che lo ritrae impegnato in acrobazie nazi-sessuali con 5 escort di lusso.

Secondo il Giudice, pur non potendo dubitarsi che la pubblicazione del video costituisce un grave attentato alla privacy del ricorrente, non giustificabile con l’esimente dell’interesse pubblico alla conoscenza della notizia, il provvedimento richiesto sarebbe, comunque, risultato inutile.

Infatti, scrive il magistrato nella sua decisione, data l’ampia diffusione avuta dalle immagini in questione in ambito telematico, anche laddove News of the world le avesse rimosse dal proprio sito, i cybernauti di tutto il mondo avrebbero comunque potuto accedervi attraverso migliaia di migliaia di altri siti e canali.

La privacy di Mr. Mosley, scrive ancora il Giudice, non può, pertanto, ritenersi più concretamente tutelabile attraverso il richiesto provvedimento.

La decisione, probabilmente, condivisibile sotto un profilo pragmatico solleva, tuttavia, alcune perplessità sotto un profilo giuridico o, se si preferisce, di politica del diritto.

La High Court di Sua Maestà, infatti, ha, in buona sostanza, preso serenamente atto che le dinamiche della comunicazione telematica hanno, nel caso di specie, spuntato le armi della giustizia ed avuto la meglio sugli strumenti giuridico-processuali sui quali i sudditi della Regina possono fare affidamento a tutela della propria privacy.

Internet 1 – Diritto 0, si direbbe in gergo calcistico.

La notizia, probabilmente, genererà l’esultanza di buona parte del popolo della Rete che, da anni, afferma la non assoggettabilità del cyberspazio alle regole giuridiche ma, a ben vedere, dovrebbe, piuttosto, sollevare qualche perplessità e destare preoccupazione.

In questo caso il contenuto del video – sebbene abbia scandalizzato i sudditi della Regina – può, a tutto voler concedere, suscitare ilarità, indurre alla vergogna il suo protagonista (che pure tra le lussuose mura di uno dei suoi appartamenti nel centro di Londra dovrebbe sentirsi libero di spendere i suoi milioni di sterline come preferisce) ed attirare l’attenzione dei voyeur di mezzo mondo, ma, cosa sarebbe accaduto se le immagini avessero avuto contenuto pedopornografico o, piuttosto, si fossero riferite ad un invito ai fedeli di questa o quella religione a dar vita ad una nuova guerra santa?

Sarebbe stato comunque giusto alzare le spalle e limitarsi a prendere atto che la Rete aveva fatto il suo corso e che il diritto nulla poteva contro la diffusione di quel filmato?

Mi auguro di no: accettare con rassegnazione tale situazione significa rinunciare al governo del cyberspazio nel quale, tuttavia, si sta progressivamente trasferendo buona parte della vita sociale, economica e politica di tutti i Paesi.

Norme e leggi vanno certamente adeguate all’ingresso della società globale nell’era dell’Accesso ma non credo si possa seriamente pensare di farne a meno e di affidare l’impalcatura della società dell’informazione all’anarchia tecnologica delle dinamiche della Rete anche perché, tali dinamiche, non sono libere come generalmente si crede ma sono fortemente influenzate da chi possiede il codice e le infrastrutture di comunicazione.

avv. Guido Scorza

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Samu scrive:
    Yahoo
    Mi ricordo bene di questi programmi che utilizzavo qualche anno fà quando c'erano ancora le stanze voce su yahoo e si utilizzavano i famosi "boot" o "voice iggy" dove caricavi tanti account e floddavi di messaggi lo sfortunato oppure entravi in una stanza e rubavi priorità audio...E per registrare questi multi account c'erano questi programmini dove tramite proxy e lista server yahoo ti davano modo di registrare tanti nomi facendoti inserire solo la pass e i campi standard per tutti i nomi..Non è una novità se si usavano 5 o 6 anni fà...
  • Zena scrive:
    L'uomo e' superiore a qualsiasi macchina
    Questa e' l'ennesima dimostrazione che l'essere umano e' superiore a qualsiasi macchina !
    • krane scrive:
      Re: L'uomo e' superiore a qualsiasi macchina
      - Scritto da: Zena
      Questa e' l'ennesima dimostrazione che l'essere
      umano e' superiore a qualsiasi macchina !C'e' stato un tempo dove l'uomo correva piu' veloce di qualsiasi automobile...Ma adesso...
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: L'uomo e' superiore a qualsiasi macchina
      contenuto non disponibile
    • Piero scrive:
      Re: L'uomo e' superiore a qualsiasi macchina
      Anche il grande Garry Kasparov è stato battuto da un supercomputer di ibm... forse l'esclamazione più corretta potrebbe essere "la creatività di un uomo è superiore a qualsiasi macchina"Ciao
  • Edo78 scrive:
    Risoluzione captcha gratis
    Avevo letto qualche mese fa che per farli risolvere gratis venivano allestiti server con materiale pornografico a cui si poteva accedere tramite captcha (ovviamente rigirati dai siti su cui il bot vuole creare account).Così si risparmiano anche di dover pagare qualcuno ...
  • Ciano scrive:
    Si può fare gratis
    Esiste il modo di farlo fare agli umani gratis ...basta inserire il captcha del sito che ti interessa all'interno di un altro sito, e gli utenti lo risolveranno gratis.
    • Obi Lan Kenoby scrive:
      Re: Si può fare gratis
      - Scritto da: Ciano
      Esiste il modo di farlo fare agli umani gratis ...
      basta inserire il captcha del sito che ti
      interessa all'interno di un altro sito, e gli
      utenti lo risolveranno
      gratis.E' notizia di mesi fa; esistono dei siti "soft porno", dove per vedere le modelle devi risolvere un captcha; la cui soluzione viene direttamente inviata alle form di registrazione di un mare di servizi.Il pelo tira sempre.
    • Piero scrive:
      Re: Si può fare gratis
      http://blog.trendmicro.com/captcha-wish-your-girlfriend-was-hot-like-me/
  • Gunny35 scrive:
    L'umano al servizio della macchina
    Un ribaltamento di ruoli preoccupante...
    • Piero scrive:
      Re: L'umano al servizio della macchina
      Bel punto di vista...
    • battagliacom scrive:
      Re: L'umano al servizio della macchina
      Per me invece la situazione si presenta cosi, e un belk titolo per l'articolo potrebbe essere:"Cracker sfruttano i poveri per aggirare i captcha"Brutti bastardi, nemmeno un po di rispetto peripropri simili, anche gli animali quando lottano e vedono che sono stati sconfitti si ritirano e non vanno chiedere aiuto ad altre simili per sconfiggere il nemico più forte. Siete peggio degli animali!
  • spammer scrive:
    0.02 cent $
    le paghe vanno da 0.02 a 0.05$ a captcha inserito 8)(e al momento è l'unico modo reale di fare soldi "aggratis" su internet)
    • Marco scrive:
      Re: 0.02 cent $
      - Scritto da: spammer
      le paghe vanno da 0.02 a 0.05$ a captcha inserito

      8)
      (e al momento è l'unico modo reale di fare soldi
      "aggratis" su
      internet)Certo solo per prendere 20$ devo inserire mille captcha. Facendo finta di riuscire ad inserirne 15 al minuto (cosa al quanto difficile) riuscirei a prendere sui 20$ dollari all'ora, che alla fine non sono neanche 15 euro...il tutto facendo una cosa illegale. A sto punto meglio spacciare droga o rapinare una banca -__-
      • spammer scrive:
        Re: 0.02 cent $
        - Scritto da: Marco
        - Scritto da: spammer

        le paghe vanno da 0.02 a 0.05$ a captcha
        inserito



        8)

        (e al momento è l'unico modo reale di fare soldi

        "aggratis" su

        internet)

        Certo solo per prendere 20$ devo inserire mille
        captcha. Facendo finta di riuscire ad inserirne
        15 al minuto (cosa al quanto difficile) riuscirei
        a prendere sui 20$ dollari all'ora, che alla fine
        non sono neanche 15 euro...il tutto facendo una
        cosa illegale. A sto punto meglio spacciare droga
        o rapinare una banca
        -__-illegale?scusa ma non capisco proprio come possa essere definibile "illegale" leggere un codice e riportarlo su di una form...è legalissimo (non inviare spam, ovviamente)!
    • Pino scrive:
      Re: 0.02 cent $
      - Scritto da: spammer
      le paghe vanno da 0.02 a 0.05$ a captcha inserito

      8)
      (e al momento è l'unico modo reale di fare soldi
      "aggratis" su
      internet)Dimmi dove hai preso sta notizia, per favore :|
  • z f k scrive:
    LOL
    Beh, che dire, sono affascinato da una visione cosi' vasta. :)Sara' l'influenza dell'articolo su Dragulescu.CYA
Chiudi i commenti