Se la Tv ti dice chi chiama

Partirà a breve negli USA un nuovo servizio che permetterà agli utenti televisivi e telefonici di Time Warner di visualizzare il Caller ID di una chiamata direttamente sullo schermo TV


San Antonio (USA) – Time Warner ha annunciato il lancio di un nuovo servizio di identificazione delle chiamate telefoniche (Caller ID) per la televisione. Per tutti gli utenti del servizio televisivo via cavo di San Antonio sarà possibile, quando riceveranno una telefonata, visualizzare in automatico il numero o il contatto correlato alla chiamata direttamente sullo schermo televisivo.

In questo modo i telespettatori potranno decidere se rispondere alla cornetta oppure continuare a guardare il programma televisivo. Il servizio non solo permetterà di visualizzare il Caller ID, ma anche di scorrere le ultime dieci chiamate ricevute e di attivare/disattivare l’opzione direttamente con il telecomando. Inoltre, se un’altra persona di casa utilizzerà il telefono, il telespettatore potrà visionare con l’opzione “Call Waiting” chi sia il destinatario della chiamata.

L’iniziativa coinvolgerà per ora più di 50 mila case di San Antonio dotate di “Digital Phone”, il 90% di queste potranno disporre del “Caller ID” su tv entro la fine del mese. “Ancora una volta, Time Warner Cable sarà in grado di fornire un servizio all’avanguardia ed effettivamente il “Caller ID” si candida come una soluzione di supporto all’intrattenimento casalingo. Sfrutta sinergicamente le potenzialità del Digital Phone e Digital Cable”, ha dichiarato Jeff Henry, vice presidente marketing di Time Warner Cable San Antonio

A molti consumatori potrebbe sembrare un servizio inutile, ma secondo Time Warner, grazie a una serie di focus group, gli utenti statunitensi avrebbero mostrato un grande interesse nei confronti di questa novità che l’azienda considera una vera innovazione.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Teldon scrive:
    Ottimo per controllare mogli e mariti...
    Ecco perche' in Italia sara' un successo!Dovrebbero venderlo in bundle con un bel navigatore GPS! :-)Lo nascondi nell'auto della moglie/marito e cosi' scopri se ti tradisce!:-D
    • AnyFile scrive:
      Re: Ottimo per controllare mogli e marit
      beh per vedere dove si sposta un auto con gps basta che il gps abbia una funzione di registro .... poi volendo ci si puo' inventare un sistema per trasmettere i dati.Ma in questo caso se uno ha perfino accesso al gps dovrebbe essere una cosa ben facile.Io non mi occupo di queste cose, ma penso che non si tratta affatto di cose da fantascienza, ... anzi il sospetto che questi trucchetti vengano gia' utilizzati e' ben piu' di un mero sospetto.
  • Anonimo scrive:
    Ma non è una novità
    Ma scusate, i braccialetti, o similia, usati per i controllo delle persone in libertà vigilata (carcerati in libera uscita :) ) non vi sembra siano gli apparecchi descritti?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non è una novità
      - Scritto da: Anonimo
      Ma scusate, i braccialetti, o similia, usati per
      i controllo delle persone in libertà vigilata
      (carcerati in libera uscita :) ) non vi sembra
      siano gli apparecchi descritti?No qui dai a tuo figlio un bel cellulare (che vabe' gli brucia il cervello ma e' un altro discorso) e gli dici "guarda che bel giochino" e poi lo controlli da remoto
      • avvelenato scrive:
        Re: Ma non è una novità
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ma scusate, i braccialetti, o similia, usati per

        i controllo delle persone in libertà vigilata

        (carcerati in libera uscita :) ) non vi sembra

        siano gli apparecchi descritti?

        No qui dai a tuo figlio un bel cellulare (che
        vabe' gli brucia il cervello ma e' un altro
        discorso) e gli dici "guarda che bel giochino" e
        poi lo controlli da remotoe perché non installare vnc sul figlio?
      • AnyFile scrive:
        Re: Ma non è una novità
        Appunto la differenza e' solo che chi ha il dispositivo non pensa di averlo.Una cosa da chiarire e' se questa "funzione" e' visibile e nota al possessore del cellulare o no.e perche' aprlare solo di figli?i telefonini aziendali e simili dove li mettiamo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma non è una novità


          i telefonini aziendali e simili dove li mettiamo?I bambini sono sempre i soggetti piu' deboli perche' non hanno diritto di parola(o quello che dicono non conta mai un cippa). Quindi queste cose vengono sempre testate su di loro. Per "proteggerli" ovviamente.Seguiranno tutti gli altri soggetti a ruota, dipendenti cittadini ecc ecc. Per "proteggergi" ovviamente ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non è una novità
            - Scritto da: Anonimo


            I bambini sono sempre i soggetti piu' deboli
            perche' non hanno diritto di parola(o quello che
            dicono non conta mai un cippa). Quindi queste
            cose vengono sempre testate su di loro. Per
            "proteggerli" ovviamente.
            Seguiranno tutti gli altri soggetti a ruota,
            dipendenti cittadini ecc ecc. Per "proteggergi"
            ovviamente ;)A me, i bambini, sembrano sempre piu' oggetti invece che soggetti, ad uso e abuso delle nevrosi degli adulti che se ne servono per avere l'impressione di avere il controllo del mondo, il potere sul mondo.Poveri bambini, che brutto e' essere addomesticati.
          • AnyFile scrive:
            Re: Ma non è una novità
            In compenso diventano sempre piu' viziati e prepotenti.
  • markoer scrive:
    Tutti i cellulari 3G...
    ...posseggono un ricevitore GPS. Basta solo avere un sw per utilizzarlo...
    • JackMauro scrive:
      Re: Tutti i cellulari 3G...
      - Scritto da: markoer
      ...posseggono un ricevitore GPS. Basta solo avere
      un sw per utilizzarlo...Ma cosa dici? dove l'hai letta questa?Se fosse vero tomtom su nokia 6630/6680 non avrebbe bisogno di un gps esterno...Tutti i telefoni (gsm e umts) possono essere localizzati in base alla cella in cui si trovano... ma non è certo un gps...Forse hai letto solo il titolo e non la descrizione del programma MiniGPS della PSILOC......--Jackhttp://jack.logicalsystems.it/homepage
  • Anonimo scrive:
    E gia in italia
    L'ho visto solo qualche giorno fa in una vetrina di un centro commerciale
  • Anonimo scrive:
    Thank you
    http://www.slimmit.com/go.asp?49F
Chiudi i commenti