Se Norton Antivirus soffre di un bug

Scoperta una falla nel celebre antivirus che potrebbe esporlo al rischio di script maliziosi. Allo studio la soluzione


Web – Symantec sta correndo ai ripari per correggere una falla presente nel Norton Antivirus 2001. Secondo un recente annuncio di SecurityFocus, infatti, sarebbe possibile disattivare la protezione offerta dal prodotto semplicemente modificando una voce del registro di Windows.

Il problema, come riporta SecurityFocus, risiede nella chiave HKEY_LOCAL_MACHINESystemCurrentControlSetServicesNorton Program SchedulerStart : portando il valore di questa chiave a 0x00000003 il Norton Antivirus non partirà più in automatico all’avvio di Windows. Sebbene non specificato da SecurityFocus, alcuni rapporti sostengono che questo non impedirebbe comunque al NAV real-time virus scanning di attivarsi, ma la modifica della chiave riguarderebbe unicamente le operazioni di scansione manuali: se così venisse confermato, la falla sarebbe molto meno seria di quanto temuto inizialmente.

Questa vulnerabilità potrebbe essere sfruttata da un cracker attraverso un codice virale o un software di amministrazione remota (anche se in quest’ultimo caso l’assalitore avrebbe praticamente nelle sue mani l’intero PC).

Symantec non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali, limitandosi a far sapere che il problema verrà risolto con una nuova e imminente versione del prodotto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • KARIM scrive:
    FILM
    RUIUJG IGOG IJJ T
  • Anonimo scrive:
    Ah,non spia eh?
    Allora Zonealarm ci sta per figura?E tutte le intrusioni che mi intercetta Zonealarm?I soliti parolai della Microsoft!
  • Anonimo scrive:
    Altro che non spia... tutte fandonie...
    Microsoft si è permessa di dire che MSN Explorer è a norma di privacy... tutto è visibile... c'è anche l'opzione per disabilitare la funzione...Chissà perchè quando si installa MSN Explorer viene installato anche questo programma: webHancer.. guardate un pò cosa è e poi mi dite...solo (si spera) con l'uso di un firewall software come ZoneAlarm si riesce ad evitare ciò che farebbe quel programma...Una volta installato MSN Explorer provate a lanciare Ad-aware 5.5 e vedrete cosa vi trova... che webHancer è un bel sistema di spyware...Ciao a tutti !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che non spia... tutte fandonie...

      Chissà perchè quando si installa MSN
      Explorer viene installato anche questo
      programma: webHancer.. guardate un pò cosa è
      e poi mi dite...Guarda che quel programma li te l'avra' installato qualche programma scaricato da siti porno... io non ce l'ho.
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che non spia... tutte fandonie...
      Io non ho nessun webhancer installato e comunque qui trovi la loro HomePage.www.webhancer.come qui c'e' scritto come si disinstalla.http://www.webhancer.com/support/index.asp?s=32&p=install se hai paura di aver installato roba del genere scaricati AD-Aware5http://www.lavasoftusa.com/Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che non spia... tutte fandonie...
      - Scritto da: Gabriele Pagani
      Microsoft si è permessa di dire che MSN
      Explorer è a norma di privacy... tutto è
      visibile... c'è anche l'opzione per
      disabilitare la funzione...
      Chissà perchè quando si installa MSN
      Explorer viene installato anche questo
      programma: webHancer.. guardate un pò cosa è
      e poi mi dite...
      solo (si spera) con l'uso di un firewall
      software come ZoneAlarm si riesce ad evitare
      ciò che farebbe quel programma...
      Una volta installato MSN Explorer provate a
      lanciare Ad-aware 5.5 e vedrete cosa vi
      trova...
      che webHancer è un bel sistema di spyware...

      Ciao a tutti !!!Scusa, non offenderti, ma le fandonie le stai raccontando tu....il programma spia te lo avra installato un altro software. Magari viene da qualche pornosito....
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che non spia... tutte fandonie...
      - Scritto da: Gabriele Pagani
      Microsoft si è permessa di dire che MSN
      Explorer è a norma di privacy... tutto è
      visibile... c'è anche l'opzione per
      disabilitare la funzione...
      Chissà perchè quando si installa MSN
      Explorer viene installato anche questo
      programma: webHancer.. guardate un pò cosa è
      e poi mi dite...
      solo (si spera) con l'uso di un firewall
      software come ZoneAlarm si riesce ad evitare
      ciò che farebbe quel programma...
      Una volta installato MSN Explorer provate a
      lanciare Ad-aware 5.5 e vedrete cosa vi
      trova...
      che webHancer è un bel sistema di spyware...

      Ciao a tutti !!!Mi sono accorto dell'inesattezza della notizia che ho fornito... Mi scuso con i lettori che hanno dedicato tempo nel leggerla.
      • Anonimo scrive:
        Re: Altro che non spia... tutte fandonie...
        Secondo me te lo sei installato attraverso audiogalaxy satellite. Puoi rimediare configurando il firewall, se non riesci ad eseguire le istruzioni del loro sito.salutiHlv- Scritto da: Gabriele Pagani


        - Scritto da: Gabriele Pagani

        Microsoft si è permessa di dire che MSN

        Explorer è a norma di privacy... tutto è

        visibile... c'è anche l'opzione per

        disabilitare la funzione...

        Chissà perchè quando si installa MSN

        Explorer viene installato anche questo

        programma: webHancer.. guardate un pò
        cosa è

        e poi mi dite...

        solo (si spera) con l'uso di un firewall

        software come ZoneAlarm si riesce ad
        evitare

        ciò che farebbe quel programma...

        Una volta installato MSN Explorer provate
        a

        lanciare Ad-aware 5.5 e vedrete cosa vi

        trova...

        che webHancer è un bel sistema di
        spyware...



        Ciao a tutti !!!

        Mi sono accorto dell'inesattezza della
        notizia che ho fornito...
        Mi scuso con i lettori che hanno dedicato
        tempo nel leggerla.
  • Anonimo scrive:
    Perché offendere?
    Non ho mai capito perché su questo forum vige la consuedudine di offendere chi usa un s.o. diverso dal vostro. Ma non avete proprio un cacchio da fare evidentemente. A questo punto credo davvero che Linux abbia rovinato il cervello di qualcuno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché offendere?
      Personalmente non mi sembra che i post filo Microsoft siano migliori. Personalmente mi sembra che tutto degeneri fino a scrivere di cose sulle quali si sa poco o niente. Sia tra i filo-Linux che i filo-Microsoft.- Scritto da: Alberto
      Non ho mai capito perché su questo forum
      vige la consuedudine di offendere chi usa un
      s.o. diverso dal vostro. Ma non avete
      proprio un cacchio da fare evidentemente. A
      questo punto credo davvero che Linux abbia
      rovinato il cervello di qualcuno.Come vedi il tuo post non usa toni molto migliori.Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché offendere?

        Come vedi il tuo post non usa toni molto
        migliori.
        Ciao.evidentemente lui usa winbdows e sentirsi dare di continuo dell'utonto lo fa alterare...dico cosi'... non so se e' vero...
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché offendere?
          - Scritto da: normal user
          dico cosi'... non so se e' vero...Ma allora che parli a fare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché offendere?
            - Scritto da: rude


            - Scritto da: normal user

            dico cosi'... non so se e' vero...


            Ma allora che parli a fare?e tu che mi rispondi a fare? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché offendere?
        - Scritto da: rude
        Personalmente non mi sembra che i post filo
        Microsoft siano migliori. Personalmente mi
        sembra che tutto degeneri fino a scrivere di
        cose sulle quali si sa poco o niente. Sia
        tra i filo-Linux che i filo-Microsoft.Davvero? Basta andare a leggere gli archivi di PI per capire che gli utenti di Linux sono incazzati perche' e' supportato male e poco. Se vai in giro per il Web a cercare programmi di un certo livello, e quasi sempre si possono scaricare demo, la versione Linux o per altri OS non esiste. Quindi l'utente Linux, spesso possessore di un P2 300 con 64 mega di ram che e' abituato a non trovare nulla se non qualche serverino e client soffre di costrizioni, non riesce a far altro che a riversare la rabbia su Bill e su quelli che invece possono fare girare qualsiasi applicazione sotto Windows.Oramai molti usano un computer per motivi politici piu' che per esigenze o passione ed e' un vero peccato... per loro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché offendere?
          - Scritto da: aLeX
          - Scritto da: rude

          Personalmente non mi sembra che i post
          filo

          Microsoft siano migliori. Personalmente mi

          sembra che tutto degeneri fino a scrivere
          di

          cose sulle quali si sa poco o niente. Sia

          tra i filo-Linux che i filo-Microsoft.

          Davvero?
          Basta andare a leggere gli archivi di PI per
          capire che gli utenti di Linux sono
          incazzati perche' e' supportato male e poco.
          Se vai in giro per il Web a cercare
          programmi di un certo livello, e quasi
          sempre si possono scaricare demo, la
          versione Linux o per altri OS non esiste.Su questo hai perfettamente ragione: per Linux non puoi scaricare le demo. Scarichi i programmi completi !
          Quindi l'utente Linux, spesso possessore di
          un P2 300 con 64 mega di ram che e' abituato
          a non trovare nulla se non qualche serverino
          e client soffre di costrizioni, non riesce a
          far altro che a riversare la rabbia su Bill
          e su quelli che invece possono fare girare
          qualsiasi applicazione sotto Windows.Guarda che la rabbia su Bill nasce dal fatto che cerchi di appropriarsi di tutto, ma questi sono discorsi gia' triti e ritriti e se non li hai ancora capiti ...
          Oramai molti usano un computer per motivi
          politici piu' che per esigenze o passione ed
          e' un vero peccato... per loro.A gia' e vero: Linux-
          comunista ....
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché offendere?
            - Scritto da: TeX
            Su questo hai perfettamente ragione: per
            Linux non puoi scaricare le demo. Scarichi i
            programmi completi !Si ma di cosa? Le stesse cose che scarichi complete per linux le trovi per Windows.Io intendo programmi di un certo livello non i programmini fatti dai ragazzini.
            Guarda che la rabbia su Bill nasce dal fatto
            che cerchi di appropriarsi di tutto, ma
            questi sono discorsi gia' triti e ritriti e
            se non li hai ancora capiti ...
            A gia' e vero: Linux-
            comunista ....E' colpa di bill se sotto linux non si trova un cavolo, bella scusa. Ho gia' fatto un post che forse e' passato inosservato sul fatto che il computer e' un mezzo incredibilmente versatile e creativo per chiunque. Se per alcuni possedere un PC li deve ridurre a imprecare e odiare Bill Gates non vuol dire che per altri sia lo stesso.Io penso a trarre le mie soddisfazioni dall'utilizzo delle applicazioni che girano sotto NT meglio che sulle tanto desiderate Workstation SGI su cui lavoravo anni fa. Se voi avete voglia di impiegare il vostro tempo a farvi venire delle ulcere per il nervoso.. sono fatti vostri.Pero' con tutte le cose belle che si possono fare proprio la carriera dei Don Chisciotte informatici dovevate intraprendere?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché offendere?
            - Scritto da: aLeX
            - Scritto da: TeX


            Su questo hai perfettamente ragione: per

            Linux non puoi scaricare le demo.
            Scarichi i

            programmi completi !

            Si ma di cosa? Le stesse cose che scarichi
            complete per linux le trovi per Windows.Si pero' se installi questi programmini freeware o shareware (penso che intendi questi) e ne installi piu' di un paio solitamente rendono Windows molto instabile... e siccome il normale possessore di pc non sa ottimizzare la propria "macchina" disinstallando le cose inutili (perche' semmai ha il disco rigido di 30Gb) non fa altro che far calare vistosamente le performance del suo computer "ultimo modello".
            Io intendo programmi di un certo livello non
            i programmini fatti dai ragazzini.L'utente medio non penso abbia bisogno di programmi di un certo livello... se Linux non va incontro alle tue esigenze personale puoi sempre non usarlo senza generalizzare troppo il tuo disagio.

            Guarda che la rabbia su Bill nasce dal
            fatto

            che cerchi di appropriarsi di tutto, ma

            questi sono discorsi gia' triti e ritriti
            e

            se non li hai ancora capiti ...

            A gia' e vero: Linux-
            comunista ....

            E' colpa di bill se sotto linux non si trova
            un cavolo, bella scusa.Devi essere piu' specifico... non si trova niente per quello che devi fare tu? Per quello che deve fare un impiegato? Per quello che deve fare uno studente? Per quello che deve fare la casalinga? Per quello che deve fare la NASA?
            Ho gia' fatto un post che forse e' passato
            inosservato sul fatto che il computer e' un
            mezzo incredibilmente versatile e creativo
            per chiunque. Se per alcuni possedere un PC
            li deve ridurre a imprecare e odiare Bill
            Gates non vuol dire che per altri sia lo
            stesso.Io personalmente non impreco mai contro Bill Gates... mi farebbe molto piacere che ci sia una buona concorrenza (sopratutto in un settore cosi' dinamico come quello informatico) per favorire il progresso, la competizione e per favorire l'utente.
            Io penso a trarre le mie soddisfazioni
            dall'utilizzo delle applicazioni che girano
            sotto NT meglio che sulle tanto desiderate
            Workstation SGI su cui lavoravo anni fa.Vabbe' hai fatto la tua libera scelta... cosa vuoi di piu' dalla vita? :)A me dispiace che i miei amici (che semmai devono comprarsi il pc per "navigare") pensino che computer, windows, sistema operativo, etc siano sinonimi :(
            Se
            voi avete voglia di impiegare il vostro
            tempo a farvi venire delle ulcere per il
            nervoso.. sono fatti vostri.Pero' anche gli utenti degli altri sistemi operativi oltre Linux sembrano (stando a questo forum) che vogliano impiegare il loro tempo per farsi venire delle ulcere.
            Pero' con tutte le cose belle che si possono
            fare proprio la carriera dei Don Chisciotte
            informatici dovevate intraprendere?Io quando posso cerco sempre di pubblicizzare Linux ma cerco di evitare di fare come alcune grandi multinazionali che continuano ad attaccare le licenze altrui o i prodotti altrui (senza buone argomentazioni) invece di rendere migliori i propri.A me poi che su Punto Informatico il 90% dei postatori sono troll che vogliono diffamare l'uno o l'altro sistema operativo poco importa... ogni tanto t'imbatti in qualche post intelligente.Io, per il momento, da Linuxaro non integralista mi accontento di sentir cosi' tanto parlare di questo sistema operativo, mentre fino a 3 anni fa (quando l'ho installato per la prima volta) eravamo in quattro gatti ad usarlo e a parlarne. Invece oggi vedo il mio professore di Liceo che usa Kmail invece di Outlook e OpenOffice invece di WindowsXP :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché offendere?
            - Scritto da: pingu
            Si pero' se installi questi programmini
            freeware o shareware (penso che intendi
            questi) e ne installi piu' di un paio
            solitamente rendono Windows molto
            instabile... e siccome il normale possessore
            di pc non sa ottimizzare la propria
            "macchina" disinstallando le cose inutili
            (perche' semmai ha il disco rigido di 30Gb)
            non fa altro che far calare vistosamente le
            performance del suo computer "ultimo
            modello".Forse sotto 98 potrebbe anche essere vero, a forza di installare centinaia di stupidaggini ci si incasina il sistema. Pero' se tenti di installarli sotto linuxe devi anche preventivare 1 ora per cercare le libs che mancano sempre.Io intendevo sopratutto demo di programmi commerciali dalle applicazioni ai videogiochi.
            L'utente medio non penso abbia bisogno di
            programmi di un certo livello... se Linux
            non va incontro alle tue esigenze personale
            puoi sempre non usarlo senza generalizzare
            troppo il tuo disagio.Certo. Ma se ci fai caso, non sono io quello che dice Linux fa schifo e Windows e' il meglio.. mi limito solo a controbattere gente che dice che Windows e' uno schifo, quando io, amici e parenti siamo pienamente soddisfatti.
            Devi essere piu' specifico... non si trova
            niente per quello che devi fare tu? Per
            quello che deve fare un impiegato? Per
            quello che deve fare uno studente? Per
            quello che deve fare la casalinga? Per
            quello che deve fare la NASA?Avere oggi un sistema basato su linux vuol dire togliersi la possibilita' di poter scegliere fra un mare di prodotti. Dico solo questo.
            Io personalmente non impreco mai contro Bill
            Gates... mi farebbe molto piacere che ci sia
            una buona concorrenza (sopratutto in un
            settore cosi' dinamico come quello
            informatico) per favorire il progresso, la
            competizione e per favorire l'utente.Anche io, cosa credi. Aspetto solo che esca qualcosa di meglio e linux lo usavo dalla slackware 2.3.
            Vabbe' hai fatto la tua libera scelta...
            cosa vuoi di piu' dalla vita? :)
            A me dispiace che i miei amici (che semmai
            devono comprarsi il pc per "navigare")
            pensino che computer, windows, sistema
            operativo, etc siano sinonimi :(
            A me dispiacerebbe di piu' avere amici che non possono usare sul proprio computer tutto i programmi splendidi che ci sono oggi. Dopotutto un OS e' un mezzo su cui far girare le applicazioni e non il motivo per avere un computer.
            Pero' anche gli utenti degli altri sistemi
            operativi oltre Linux sembrano (stando a
            questo forum) che vogliano impiegare il loro
            tempo per farsi venire delle ulcere.guarda.. da solo fastidio sentir dire che quello che usano tutti i giorni si pianta di continuo, semplicemente perche' non e' vero.
            Io quando posso cerco sempre di
            pubblicizzare Linux ma cerco di evitare di
            fare come alcune grandi multinazionali che
            continuano ad attaccare le licenze altrui o
            i prodotti altrui (senza buone
            argomentazioni) invece di rendere migliori i
            propri.Senza buone argomentazioni? Hanno solo detto che GPL inquina il software perche' basta una riga GPL per rendere GPL tutto. A me sembra altamente stupido e solo una scusa per rompere le palle a chi ci lavora con queste cose. Aggiungi che poi i giornalisti cambiano il senso delle frasi dette per il loro sporchi usi ed ecco che la comunita' si scaglia contro una cosa detta in un modo e riportata in un altra.
            A me poi che su Punto Informatico il 90% dei
            postatori sono troll che vogliono diffamare
            l'uno o l'altro sistema operativo poco
            importa... ogni tanto t'imbatti in qualche
            post intelligente.Si ma quanti? Winzozzz Microzzozz.. e tutto il resto.. gente che non sa manco di cosa parla.. altro che.
            Io, per il momento, da Linuxaro non
            integralista mi accontento di sentir cosi'
            tanto parlare di questo sistema operativo,
            mentre fino a 3 anni fa (quando l'ho
            installato per la prima volta) eravamo in
            quattro gatti ad usarlo e a parlarne.
            Invece oggi vedo il mio professore di Liceo
            che usa Kmail invece di Outlook e OpenOffice
            invece di WindowsXP :)Se io dovessi fare solo quello sarei il primo ad usare Linux, dopo tutto lo conosco quel tanto che basta per poterlo usare tranquillamente. Non credere che sarei un acquirente di Office (che non ho mai usato ne installato). Pero' oggi non cambierei Win2k con altri OS semplicemente perche' non esiste di meglio. Domani vedremo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché offendere?


            Invece oggi vedo il mio professore di
            Liceo

            che usa Kmail invece di Outlook e
            OpenOffice

            invece di WindowsXP :)
            OpenOffice invece di Windows XP? A parte il fatto che Windows XP non è ancora uscito, non vedo cosa c'entri questo. Per quanto riguarda rinunciare a Outlook significa rinunciare probabilmente a tante altre cose: sincronizzazione col PALM, Con la maggior parte dei cellulari e con tutte le applicazioni (non solo microfoft) che interscambiano i dati solo con Outlook. Non so se il tuo professore merita dei complimenti per la sua scelta.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché offendere?
            - Scritto da: Alberto





            Invece oggi vedo il mio professore di

            Liceo


            che usa Kmail invece di Outlook e

            OpenOffice


            invece di WindowsXP :)



            OpenOffice invece di Windows XP? A parte il
            fatto che Windows XP non è ancora uscito,
            non vedo cosa c'entri questo. Scusa OfficeXP... ma penso che si poteva "intuire".Per quanto
            riguarda rinunciare a Outlook significa
            rinunciare probabilmente a tante altre cose:
            sincronizzazione col PALM, Con la maggior
            parte dei cellulari e con tutte le
            applicazioni (non solo microfoft) che
            interscambiano i dati solo con Outlook. Io non conosco nessuno che ha un PALM...
            Non so se il tuo professore merita dei
            complimenti per la sua scelta..... Beh la scuola di sicuro si visto che ha risparmiato qualche centone... In fondo per inviare una e-mail non c'e' bisogno di comprare un Windows... e per scrivere quattro cose non c'e' bisogno di un prodotto complesso come Office... sopratutto in una scuola... non credi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché offendere?

            Per quanto

            riguarda rinunciare a Outlook significa

            rinunciare probabilmente a tante altre
            cose:

            sincronizzazione col PALM, Con la maggior

            parte dei cellulari e con tutte le

            applicazioni (non solo microfoft) che

            interscambiano i dati solo con Outlook.

            Io non conosco nessuno che ha un PALM...


            Non so se il tuo professore merita dei

            complimenti per la sua scelta.....

            Beh la scuola di sicuro si visto che ha
            risparmiato qualche centone...
            In fondo per inviare una e-mail non c'e'
            bisogno di comprare un Windows... e per
            scrivere quattro cose non c'e' bisogno di un
            prodotto complesso come Office... sopratutto
            in una scuola... non credi?Io ho il Palm e non credo di essere il solo, ne hanno venduti milioni...Per quanto riguarda le esigenze della scuola e del tuo professore può darsi che abbia ragione tu.Ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché offendere?
          - Scritto da: aLeX
          - Scritto da: rude

          Personalmente non mi sembra che i post
          filo

          Microsoft siano migliori. Personalmente mi

          sembra che tutto degeneri fino a scrivere
          di

          cose sulle quali si sa poco o niente. Sia

          tra i filo-Linux che i filo-Microsoft.

          Davvero?
          Basta andare a leggere gli archivi di PI per
          capire che gli utenti di Linux sono
          incazzati perche' e' supportato male e poco.
          Se vai in giro per il Web a cercare
          programmi di un certo livello, e quasi
          sempre si possono scaricare demo, la
          versione Linux o per altri OS non esiste.
          Quindi l'utente Linux, spesso possessore di
          un P2 300 con 64 mega di ram che e' abituato
          a non trovare nulla se non qualche serverino
          e client soffre di costrizioni, non riesce a
          far altro che a riversare la rabbia su Bill
          e su quelli che invece possono fare girare
          qualsiasi applicazione sotto Windows.
          Oramai molti usano un computer per motivi
          politici piu' che per esigenze o passione ed
          e' un vero peccato... per loro.Credo che tu abbia centrato perfettamente il problema. Si tratta quasi sempre di reazioni alla frustrazione causata dal sentirsi tagliati "fuori" da molte software house, da alcuni (o molti) produttori di hardware e dai manager dell'azienda dove si lavora (che non capiscono (ed io li capisco) perché si dovrebbe passare a Linux e a Star Office o altre amenità simili.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché offendere?

        Personalmente non mi sembra che i post filo
        Microsoft siano migliori. Personalmente mi
        sembra che tutto degeneri fino a scrivere di
        cose sulle quali si sa poco o niente. Sia
        tra i filo-Linux che i filo-Microsoft.Mah per prima cosa basta vedere quanti post filo linux ci sono e quanti filo microsoft... seconda cosa normalmente gli utenti microsoft non postano cose tipo "godoooo" quando esce un bug di linux (anche perche' pi non lo riporta).
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché offendere?
          seconda cosa normalmente gli
          utenti microsoft non postano cose tipo
          "godoooo" quando esce un bug di linux (anche
          perche' pi non lo riporta). Osservazione, molto arguta. Mi fa piacere che qualcuno se ne sia accorto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché offendere?
        - Scritto da: rude
        Personalmente non mi sembra che i post filo
        Microsoft siano migliori. Personalmente mi
        sembra che tutto degeneri fino a scrivere di
        cose sulle quali si sa poco o niente. Sia
        tra i filo-Linux che i filo-Microsoft.
        I post "filo microsoft" non saranno migliori ma sono sicuramente molti di meno. Prova a contarli. E se tieni conto che gli utenti Microsoft sono almeno il 95% dei lettori di P.I. tira tu le conclusioni...

        Come vedi il tuo post non usa toni molto
        migliori.
        Ciao.Lo credi davvero? Hai mai letto i post di Alien?
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché offendere?
          - Scritto da: Alberto


          - Scritto da: rude

          Personalmente non mi sembra che i post
          filo

          Microsoft siano migliori. Personalmente mi

          sembra che tutto degeneri fino a scrivere
          di

          cose sulle quali si sa poco o niente. Sia

          tra i filo-Linux che i filo-Microsoft.


          I post "filo microsoft" non saranno migliori
          ma sono sicuramente molti di meno. Prova a
          contarli. E se tieni conto che gli utenti
          Microsoft sono almeno il 95% dei lettori di
          P.I. tira tu le conclusioni...
          Te credo per voi linux è una religione, voi siete integralisti. Chi usa MS lo usa e basta del resto sene fotte.



          Come vedi il tuo post non usa toni molto

          migliori.

          Ciao.

          Lo credi davvero? Hai mai letto i post di
          Alien?Si certo un ammasso di stronzate.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché offendere?

      Non ho mai capito perché su questo forum
      vige la consuedudine di offendere chi usa un
      s.o. diverso dal vostro. Ma non avete
      proprio un cacchio da fare evidentemente. A
      questo punto credo davvero che Linux abbia
      rovinato il cervello di qualcuno.mah, non credo dipenda dal s.o., piuttosto da un certo grado di maleducazione presente in alcune persone... è un po' come la tifoseria calcistica o la politica: c'è gente ingrado di dialogare seriamente e costruttivamente su un argomento di politica, pur non negando le proprie convinzioni, e altri che ritengono che tutto ciò che è diverso da quello che credono loro sia sbagliato e che pensare solo per un'attimo che lavversario possa avere qualche ragione, equivalga a "commettere peccato"... come vedi non è quetsione di s.o., ma di mentalità.PS. ...e io credo di avere trovato un modo per farmi odiare da tutte due le parti... ;-P
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché offendere?
        Il problema e' che una delle due parti fa maria vergine contro il diavolo.Siccome e' gratuito allora e' buono.Siccome e' l'uomo piu' ricco del mondo, allora e' cattivo.Questo e' il concetto che sta alla base.Dal mio punto di vista *nix non ha ragione di essitere su un desktop. Per win32 esiste piu' software, sei sicuro che l'hardware ha i drivers aggiornati e tutto sommato e' anche piu' veloce.Uscendo un po' dal seminato aggiungo che e' piu' semplice e quindi e' preferito dall'utente medio.Win98 poi non e' nemmeno instabile come il 95, considerando che molti problemi sono dovuti a drivers bacati.Questi sono fatti indiscutibili.Che *nix abbia alcuni punti a favore siamo d'accordo, ma sono marginali per il mercato desktop. Non so gli altri, ma se non ho bisogno di qualcosa non la installo. Indipendentemente dal fatto che abbia qualcosa in piu' o in meno.Se devo gestire una rete locale con 50 pc metto su linux e me ne frego di office, dei giochi, etc.Ma non protesto se mr x per lavorare preferisce un OS installato nel 95% dei pc o se il ragazzetto per giocare sceglie l'OS con piu' giochi... :)Sul cervello rovinato sono d'accordo, anche perche' ho fatto un post provocatorio su quello stile e sono partite le offese. Quando 10 persone ti danno ragione senza accorgersene... =)- Scritto da: Rek

        Non ho mai capito perché su questo forum

        vige la consuedudine di offendere chi usa
        un

        s.o. diverso dal vostro. Ma non avete

        proprio un cacchio da fare evidentemente.
        A

        questo punto credo davvero che Linux abbia

        rovinato il cervello di qualcuno.

        mah, non credo dipenda dal s.o., piuttosto
        da un certo grado di maleducazione presente
        in alcune persone... è un po' come la
        tifoseria calcistica o la politica: c'è
        gente ingrado di dialogare seriamente e
        costruttivamente su un argomento di
        politica, pur non negando le proprie
        convinzioni, e altri che ritengono che tutto
        ciò che è diverso da quello che credono loro
        sia sbagliato e che pensare solo per
        un'attimo che lavversario possa avere
        qualche ragione, equivalga a "commettere
        peccato"... come vedi non è quetsione di
        s.o., ma di mentalità.

        PS. ...e io credo di avere trovato un modo
        per farmi odiare da tutte due le parti...
        ;-P
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché offendere?
          - Scritto da: M$Rulez
          .............
          Sul cervello rovinato sono d'accordo, anche
          perche' ho fatto un post provocatorio su
          quello stile e sono partite le offese.
          Quando 10 persone ti danno ragione senza
          accorgersene... =)Qualcuno potrebbe pensare invece che hai fatto un post offensivo e poi sono partite le provocazioni .....http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=50404&fid=36619
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché offendere?
          - Scritto da: M$Rulez
          Il problema e' che una delle due parti fa
          maria vergine contro il diavolo.
          Siccome e' gratuito allora e' buono.Free... Open Source... etc :)
          Siccome e' l'uomo piu' ricco del mondo,
          allora e' cattivo.Quando schiacci gli altri non vieni visto di buon occhio...
          Questo e' il concetto che sta alla base.Forse...
          Dal mio punto di vista *nix non ha ragione
          di essitere su un desktop. Per win32 esiste
          piu' software, sei sicuro che l'hardware ha
          i drivers aggiornati e tutto sommato e'
          anche piu' veloce.Ma perche' l'utente deve beccarsi una cosa e basta? Perche' non sperare (almeno) che possa esistere della concorrenza?Come reagiresti se scomparissero tutti gli operatori di telefonia mobile e rimanesse solo (chesso') la Wind (vediamo chi l'ha capita questa :)? La Wind per prima cosa ti mette i SMS a 1500lire... poi ti costringe a cambiare scheda ogni mese e di conseguenza cellulare perche' le nuove schede non seguiranno una forma standard (circolari, cubiche, etc...).Allora un giorno nasce un altro compagnia telefonica ma la Wind fa in modo che chi ha una scheda diversa dalle proprie non puo' comunicare con le schede di altri operatori... Secondo me t'incazzzeresti e il cel lo butteresti nel cess0...
          Uscendo un po' dal seminato aggiungo che e'
          piu' semplice e quindi e' preferito
          dall'utente medio.Secondo me invece non e' piu' semplice... dipende da quello che ci vuoi fare. Anzi se ti logghi da semplice utente su Linux sicuramente non farai casini... e se ti dico in che condizioni ho trovato i Windows di alcuni clienti dopo neppure un mese dall'installazione :( ti metti le mani nei capelli e incominci a dare testate al monitor senza sosta.
          Win98 poi non e' nemmeno instabile come il
          95, considerando che molti problemi sono
          dovuti a drivers bacati.
          Questi sono fatti indiscutibili.Pero' WindowsME e' piu' instabile di tutti e due messi insieme... :) anche questo e' indiscutibile (installo anche molti Windows ad uso domestico e posso affermare che il ME e' il peggiore...).

          Che *nix abbia alcuni punti a favore siamo
          d'accordo, ma sono marginali per il mercato
          desktop. Secondo me NO! Certo e' ancora indietro ma se pensi quanti progressi ha fatto Linux solo nell'ultimo anno e' qualcosa di impressionante.*nix ha secondo te ha "alcuni punti a favore" (secondo me invece ne ha tantissimi) e se e' vero che per il mercato desktop sono marginali non fa altro che confermare il fatto che oggi si puo' usare Linux come usi Windows.
          Non so gli altri, ma se non ho
          bisogno di qualcosa non la installo.
          Indipendentemente dal fatto che abbia
          qualcosa in piu' o in meno.Anche gli utenti di Linux fanno lo stesso...
          Se devo gestire una rete locale con 50 pc
          metto su linux e me ne frego di office, dei
          giochi, etc.Per me puoi metterti anche NT... a questi livelli ognuno ha la capacita' (piu' o meno) di scegliere quello che vuole.
          Ma non protesto se mr x per lavorare
          preferisce un OS installato nel 95% dei pc E ti sembra una cosa giusta e che favorisce il progresso?
          se il ragazzetto per giocare sceglie l'OS
          con piu' giochi... :)Il ragazzetto di oggi usa le console...
          Sul cervello rovinato sono d'accordo, anche
          perche' ho fatto un post provocatorio su
          quello stile e sono partite le offese.
          Quando 10 persone ti danno ragione senza
          accorgersene... =)Ma sei io ti dico che sei una testa di caxxo in mezzo a decine di persone tu mi sorridi e non dici niente?CIAO
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché offendere?
            - Scritto da: pingu
            Ma perche' l'utente deve beccarsi una cosa e
            basta? Perche' non sperare (almeno) che
            possa esistere della concorrenza?La concorrenza esiste.Se ho bisogno di usare due sistemi partiziono l'hdd e sono in pace con tutti.Ho bisogno di un sistema che abbia supporto totale? Metto su win2k. Voglio sbizzarrirmi con alte prestazioni? Vai di BeOS5. Ho bisogno di gestire una rete locale? Mettiamoci anche *nix.
            Secondo me t'incazzzeresti e il cel lo
            butteresti nel cess0...Nessuno vieta di avere 2 o piu' OS installati.non dico di usare principalmente win32 perche' e' figo, ma perche' risponde alle mie esigenze.Se mi serve un altro OS perche' win32 non mi da' garanzie o non e' in grado (per suoi limiti) di svolgere un determinato compito, metto su un altro sistema.
            Secondo me invece non e' piu' semplice...
            dipende da quello che ci vuoi fare. Anzi se
            ti logghi da semplice utente su Linux
            sicuramente non farai casini... e se ti dicoMi chiedo quanto senso abbia usare un sistema *nix come se fosse un sistema win32.Non credo che questo sia quello che vogliono gente come alien. Se devi sare *nix come win32, usa win32. Esiste gia'.
            in che condizioni ho trovato i Windows di
            alcuni clienti dopo neppure un mese
            dall'installazione :( ti metti le mani nei
            capelli e incominci a dare testate al
            monitor senza sosta.Certo. Sicuramente almeno la meta' dei problemi sono causati dagli utenti.
            Pero' WindowsME e' piu' instabile di tutti e
            due messi insieme... :) anche questo e'
            indiscutibile (installo anche molti Windows
            ad uso domestico e posso affermare che il ME
            e' il peggiore...).Non ho provato l'ME. Win98SE e' molto stabile e anche il 2k, dici che hanno fatto un passo indietro? Bah.. speriamo in xp.
            Secondo me NO! Certo e' ancora indietro ma
            se pensi quanti progressi ha fatto Linux
            solo nell'ultimo anno e' qualcosa di
            impressionante.
            *nix ha secondo te ha "alcuni punti a
            favore" (secondo me invece ne ha tantissimi)
            e se e' vero che per il mercato desktop sono
            marginali non fa altro che confermare il
            fatto che oggi si puo' usare Linux come usi
            Windows.Sui punti a favore dipende dai punti di vista.Per me l'architettura di rete e' un punto a favore ma non significativo per l'utenza media (se divi poteggere dei dati siamo d'accordo, ma se devi proteggere due foto porno, 3 giochi e 5 mp3 che te ne fai?). Per te l'architettura di rete puo' portare anche 100 vantaggi significativi.Sull'uso di *nix come win32, lo puoi fare, ma ti sai perdendo i punti a favore e c'e' molto meno software.

            Non so gli altri, ma se non ho

            bisogno di qualcosa non la installo.

            Indipendentemente dal fatto che abbia

            qualcosa in piu' o in meno.
            Anche gli utenti di Linux fanno lo stesso...Non sembra. Se linux va piu' che bene ed e' gratuito perche' mettere di mezzo il draga?
            Per me puoi metterti anche NT... a questi
            livelli ognuno ha la capacita' (piu' o meno)
            di scegliere quello che vuole.Infatti si tratta di una scelta che dovrebbe essere basata sulle esigenze, non sul fatto che qualcuno e' accusato di pratiche monopoliste.
            E ti sembra una cosa giusta e che favorisce
            il progresso?Se tu alla fine della giornata tiri fuori un eseguibile che devi vendere, e' logico che preferisci riferirti ad un mercato di 190mln di persone rispetto che ad uno di 10mln( tra le quali la filosofia del gratuito e' molto radicata ). Questo favorisce la possibilita' di comprare cibo e vestiti per i figli.. :)
            Il ragazzetto di oggi usa le console... beh.. non proprio tutti... e poi anche li' M$e' come al solito una spanna sopra agli altri (XBox non e' una macchina da sogno ma come prestazioni c'e' poco da fare).
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché offendere?
      E tiene ragione! La gente crede di essere hacker solo perchè usa linux... se proprio nn vi va bene qualche cosa di windows... CRAKKATELA!
  • Anonimo scrive:
    PRETORIANI PIPISTRELLI MENAGRAMO
    STATE TRANQUILLI PRETORIANI, CHE ANCHE SE STO NAVIGANDO DISTANTE NON NON POSSO POSTARVI VI TENGO SOTTOCONTROLLO A VOIALTRI ED AL VOSTRO PADRONE DRAGA.SPECIALMENTE I GLI EXHAUST CHE BAZZICANO DALLE PARTI DI SEGRATE E REDMOND.ANZI, CONTROLLATE LE CORNACCHIE A CASA VOSTRA.
    • Anonimo scrive:
      Re: PRETORIANI PIPISTRELLI MENAGRAMO

      STATE TRANQUILLI PRETORIANI, Siamo sempre tranquilli noi pretoriani!Gli unici esagitati qui sono gli uteenti del paracottinux!
      CHE ANCHE SE
      STO NAVIGANDO DISTANTE NON NON POSSO
      POSTARVI VI TENGO SOTTOCONTROLLO A VOIALTRI
      ED AL VOSTRO PADRONE DRAGA.
      SPECIALMENTE I GLI EXHAUST CHE BAZZICANO
      DALLE PARTI DI SEGRATE E REDMOND.Cos'è?E' finita la scuola e sei andato in vacanza?Dalle parti di Segrate?AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! Non mi dire che sei andato in vacanza all'IDROSCALO?Occhio che per domani danno cattivo tempo!Attento ai fulmini!:-D
      ANZI, CONTROLLATE LE CORNACCHIE A CASA
      VOSTRA. A proposito!Noto che ti sei portato in vacanza la tua tastiera marcia!Non riesci proprio a dormire senza?Ciao Alieno e buone vacanze![speriamo che riesci a cuccare che così ti calmi un pò - magari con una pretoriana - ;-)]
      • Anonimo scrive:
        Re: PRETORIANI PIPISTRELLI MENAGRAMO
        - Scritto da: ROTFL



        STATE TRANQUILLI PRETORIANI,

        Siamo sempre tranquilli noi pretoriani!
        Gli unici esagitati qui sono gli uteenti del
        paracottinux!



        CHE ANCHE SE

        STO NAVIGANDO DISTANTE NON NON POSSO

        POSTARVI VI TENGO SOTTOCONTROLLO A
        VOIALTRI

        ED AL VOSTRO PADRONE DRAGA.

        SPECIALMENTE I GLI EXHAUST CHE BAZZICANO

        DALLE PARTI DI SEGRATE E REDMOND.

        Cos'è?
        E' finita la scuola e sei andato in vacanza?
        Dalle parti di Segrate?
        AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!

        Non mi dire che sei andato in vacanza
        all'IDROSCALO?All' IDROSCALO STIAMO FACENDO LE PROVE ACQUATICHE DI ATTACCO A GENOVA ATTRAVERSO IL PORTO.
        Occhio che per domani danno cattivo tempo!
        Attento ai fulmini!
        :-DADDOMESTICO FULMINI, E' UNA PARTE DEL MIO LAVORO, DECIDO SE FARE O MENO PARAFULMINI APPLICANDO PARAMETRI DI ACCETTAZIONE ECONOMICA COSTO/DISASTRO PROBABILE.SE LO DEVO CALCOLARE IN UN EDIFICIO ABITATO DA PRETORIANI, ABBASSO AL MINIMO I PARAMETRI SI SICUREZZA IN MODO CHE AUMENTINO DRASTICAMENTE LE POSSIBILITA' DI INCENERIRE I PRETORIANI ALL' INTERNO DELLA STRUTTURA DA "PROTEGGERE"

        ANZI, CONTROLLATE LE CORNACCHIE A CASA

        VOSTRA.

        A proposito!
        Noto che ti sei portato in vacanza la tua
        tastiera marcia!
        Non riesci proprio a dormire senza?

        Ciao Alieno e buone vacanze!
        [speriamo che riesci a cuccare che così ti
        calmi un pò - magari con una pretoriana -
        ;-)]Ciao PRETORIANO.
  • Anonimo scrive:
    Parole,parole,parole....vogliamo i fatti!!!
    Quante belle paroline rassicuranti!!! Quasi quasi adesso disinstallo Mozilla e navigo con IE....Basta parlare!!!!!Perché MS non vuole pubblicare il codice sorgente?? Vuole nascondere qualcosa? Lo ha dato solo a qualcuno...(vedi RSA ecc.)? Non sa cos'è un codice sorgente?:)...SW
    • Anonimo scrive:
      Re: Parole,parole,parole....vogliamo i fatti!!!
      - Scritto da: SW
      Quante belle paroline rassicuranti!!! Quasi
      quasi adesso disinstallo Mozilla e navigo
      con IE....Basta parlare!!!!!Perché MS non
      vuole pubblicare il codice sorgente?? Vuole
      nascondere qualcosa? Lo ha dato solo a
      qualcuno...(vedi RSA ecc.)? Non sa cos'è un
      codice sorgente?:)...

      SWnon puoi mica obbligarla.Se esistesse il modo, allora la gente che teme l'opensource avrebbe DAVVERO motivo di preoccuparsi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Parole,parole,parole....vogliamo i fatti!!!
      - Scritto da: SW
      Quante belle paroline rassicuranti!!! Quasi
      quasi adesso disinstallo Mozilla e navigo
      con IE....Basta parlare!!!!!Perché MS non
      vuole pubblicare il codice sorgente?? Vuole
      nascondere qualcosa? Lo ha dato solo a
      qualcuno...(vedi RSA ecc.)? Non sa cos'è un
      codice sorgente?:)...

      SWMinchia che paranoie.. ma lo vuoi capire che alla MS di te non gliene frega nulla... non sei nessuno. Non saresti contento di cogliere in flagrante la MS a violare la legge? Hai mai visto qualcuno che ha fatto causa alla MS per questo? Pensi di essere il piu' furbo di tutti?Per sapere che cosa fai e come utilizzi internet non serve avere un codicillo segreto della MS, basta vedere i log sui server in cui giri.Ma poi sta cosa dei sorgenti.. ma quando mai si vede il "sorgente" di un qualsiasi prodotto.Tu sai la composizione di quello che mangi? Di quello che c'e' nella bistecca oltre alla carne?Esiste qualcuno che ti vende il suo prodotto e il diritto di poterlo duplicare, modificare e liberalmente distribuire che si parli di cibo, automobili, telefonini, piatti di plastica, bevande o qualsiasi altra cosa.Paranoie mal targhettizzate... andate a vedere il "sorgente" dell'acqua che esce dal rubinetto o del cibo che mangiate tutti i giorni.
  • Anonimo scrive:
    Linsux e' il vero tumore!
    Come da subj, linsux dovrebbe essere vietato in quanto dannoso. Infatti pare che tutti gli utenti linsux presenti qua si siano fritti i neuroni grazie all'avanzatissima interfaccia a riga di comando (della serie se e' troppo complicata e vi frigge i neuroni, compratevi una console di nuova generazione che e' piu' adatta alle vostre capacita').Io vorrei sapere secondo quale logica una societa' che vuole "raccogliere" informazioni grazie al proprio software mette un'opzione "invio dati" o "conrollo dello stato del servizio", scrivendo per giunta che manda dati ai propri server. Non farebbe prima a farlo senza dire niente a nessuno? Se raccattate altri 4/5 neuroni forse ci arrivate, cocchi.Oppure QUELLA sarebbe una violazione della privacy talmente grossa da creare molti problemi, e quindi M$ si vede COSTRETTA a utilizzare un'opzione disabilitabile?Forse con una decina di neuroni in piu' capite anche questa.Siete talmente bravi che vi gasate per un'interfaccia in modo testo ma evidentemente non siete capaci di disabilitare un'opzione di un browser.Si fa cosi': muovete il mouse sopra la voce strumenti del menu (o premete CTRL+S) e poi spostatevi sopra Opzioni internet e da li' fate quello che volete...Non e' cosi' difficile, forse ci riuscite anche voi.Complimenti, se questi sono i risultati dell'uso di lunsux sulle capacita' celebrali dell'utonto , meglio vietare la distribuzione dl cancro."Chi usa linsux si frigge il cervello, digli di smettere." :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linsux e' il vero tumore!
      Non è mica vero quello che dici. Io lo so che non è vero perchè me lo ha detto un mio amico che dis olito non dice cavolate, perciò ci credo. E poi te.. cos'hai contro la mia consolle testuale? Io sono una testa di minkia e mi serve una consolle testuale di minkia. Va bene? E cmq sappi una cosa... che Linsux è un OS sexy, mentre windox no. E questo me lo ha detto la mia ragazza che con linsux sono molto più fico. A proposito la saluto. Ciao SuperEva.- Scritto da: M$Rulez
      Come da subj, linsux dovrebbe essere vietato
      in quanto dannoso. Infatti pare che tutti
      gli utenti linsux presenti qua si siano
      fritti i neuroni grazie all'avanzatissima
      interfaccia a riga di comando (della serie
      se e' troppo complicata e vi frigge i
      neuroni, compratevi una console di nuova
      generazione che e' piu' adatta alle vostre
      capacita').

      Io vorrei sapere secondo quale logica una
      societa' che vuole "raccogliere"
      informazioni grazie al proprio software
      mette un'opzione "invio dati" o "conrollo
      dello stato del servizio", scrivendo per
      giunta che manda dati ai propri server. Non
      farebbe prima a farlo senza dire niente a
      nessuno? Se raccattate altri 4/5 neuroni
      forse ci arrivate, cocchi.

      Oppure QUELLA sarebbe una violazione della
      privacy talmente grossa da creare molti
      problemi, e quindi M$ si vede COSTRETTA a
      utilizzare un'opzione disabilitabile?
      Forse con una decina di neuroni in piu'
      capite anche questa.

      Siete talmente bravi che vi gasate per
      un'interfaccia in modo testo ma
      evidentemente non siete capaci di
      disabilitare un'opzione di un browser.
      Si fa cosi': muovete il mouse sopra la voce
      strumenti del menu (o premete CTRL+S) e poi
      spostatevi sopra Opzioni internet e da li'
      fate quello che volete...
      Non e' cosi' difficile, forse ci riuscite
      anche voi.

      Complimenti, se questi sono i risultati
      dell'uso di lunsux sulle capacita' celebrali
      dell'utonto , meglio vietare la
      distribuzione dl cancro.

      "Chi usa linsux si frigge il cervello, digli
      di smettere." :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linsux e' il vero tumore!
      Hai appena vinto il primo premio del concorso "Post del cazzo del giorno".Congratulazioni.- Scritto da: M$Rulez
      Come da subj, linsux dovrebbe essere vietato
      in quanto dannoso. Infatti pare che tutti
      gli utenti linsux presenti qua si siano
      fritti i neuroni grazie all'avanzatissima
      interfaccia a riga di comando (della serie
      se e' troppo complicata e vi frigge i
      neuroni, compratevi una console di nuova
      generazione che e' piu' adatta alle vostre
      capacita').

      Io vorrei sapere secondo quale logica una
      societa' che vuole "raccogliere"
      informazioni grazie al proprio software
      mette un'opzione "invio dati" o "conrollo
      dello stato del servizio", scrivendo per
      giunta che manda dati ai propri server. Non
      farebbe prima a farlo senza dire niente a
      nessuno? Se raccattate altri 4/5 neuroni
      forse ci arrivate, cocchi.

      Oppure QUELLA sarebbe una violazione della
      privacy talmente grossa da creare molti
      problemi, e quindi M$ si vede COSTRETTA a
      utilizzare un'opzione disabilitabile?
      Forse con una decina di neuroni in piu'
      capite anche questa.

      Siete talmente bravi che vi gasate per
      un'interfaccia in modo testo ma
      evidentemente non siete capaci di
      disabilitare un'opzione di un browser.
      Si fa cosi': muovete il mouse sopra la voce
      strumenti del menu (o premete CTRL+S) e poi
      spostatevi sopra Opzioni internet e da li'
      fate quello che volete...
      Non e' cosi' difficile, forse ci riuscite
      anche voi.

      Complimenti, se questi sono i risultati
      dell'uso di lunsux sulle capacita' celebrali
      dell'utonto , meglio vietare la
      distribuzione dl cancro.

      "Chi usa linsux si frigge il cervello, digli
      di smettere." :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linsux e' il vero tumore!
      Ho letto e riletto il post piu' volteper cercar di capirne il profondo sensoCerto di verita' tu si che le hai coltema uso linux e quindi sono un po' lentopercio' o tu saggio e illuminato utentedi esprimere il tuo verbo non ti affaticareperche' di usare linux la gente non si pentee da loro ti sentirai solo sfancularese da questa risposta ti sentissi offesoio fossi in te non me la prendereia certe risposte non serve dargli pesoma di esprimer genialate smettereise poi per la tua notevole scienzadi esprimerti non sei mai appagatonon prendertela con chi ne e' senzae che a versi ti ha appena cazziato- Scritto da: M$Rulez
      Come da subj, linsux dovrebbe essere vietato
      in quanto dannoso. Infatti pare che tutti
      gli utenti linsux presenti qua si siano
      fritti i neuroni grazie all'avanzatissima
      interfaccia a riga di comando (della serie
      se e' troppo complicata e vi frigge i
      neuroni, compratevi una console di nuova
      generazione che e' piu' adatta alle vostre
      capacita').

      Io vorrei sapere secondo quale logica una
      societa' che vuole "raccogliere"
      informazioni grazie al proprio software
      mette un'opzione "invio dati" o "conrollo
      dello stato del servizio", scrivendo per
      giunta che manda dati ai propri server. Non
      farebbe prima a farlo senza dire niente a
      nessuno? Se raccattate altri 4/5 neuroni
      forse ci arrivate, cocchi.

      Oppure QUELLA sarebbe una violazione della
      privacy talmente grossa da creare molti
      problemi, e quindi M$ si vede COSTRETTA a
      utilizzare un'opzione disabilitabile?
      Forse con una decina di neuroni in piu'
      capite anche questa.

      Siete talmente bravi che vi gasate per
      un'interfaccia in modo testo ma
      evidentemente non siete capaci di
      disabilitare un'opzione di un browser.
      Si fa cosi': muovete il mouse sopra la voce
      strumenti del menu (o premete CTRL+S) e poi
      spostatevi sopra Opzioni internet e da li'
      fate quello che volete...
      Non e' cosi' difficile, forse ci riuscite
      anche voi.

      Complimenti, se questi sono i risultati
      dell'uso di lunsux sulle capacita' celebrali
      dell'utonto , meglio vietare la
      distribuzione dl cancro.

      "Chi usa linsux si frigge il cervello, digli
      di smettere." :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linsux e' il vero tumore!
      - Scritto da: M$Rulez
      Come da subj, linsux dovrebbe essere vietato
      in quanto dannoso.Avvistato coglione a ore 12 :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Linsux e' il vero tumore!
        - Scritto da: klek


        - Scritto da: M$Rulez

        Come da subj, linsux dovrebbe essere
        vietato

        in quanto dannoso.


        Avvistato coglione a ore 12 :)12 e 20 per la precisione ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Linsux e' il vero tumore!
          - Scritto da: Bill Gates


          - Scritto da: klek







          - Scritto da: M$Rulez



          Come da subj, linsux dovrebbe essere

          vietato



          in quanto dannoso.





          Avvistato coglione a ore 12 :)

          12 e 20 per la precisione ;-)12, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11inclusi tutti quarti intermedi.D'altronde coglioni lo siamo un pò tuttialtrimenti non saremmo qui a scannarci per queste cavolate.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linsux e' il vero tumore!
      - Scritto da: M$Rulez
      Come da subj, linsux dovrebbe essere vietato
      in quanto dannoso. Infatti pare che tutti
      gli utenti linsux presenti qua si siano
      fritti i neuroni grazie all'avanzatissima
      interfaccia a riga di comando (della serie
      se e' troppo complicata e vi frigge i
      neuroni, compratevi una console di nuova
      generazione che e' piu' adatta alle vostre
      capacita').

      Io vorrei sapere secondo quale logica una
      societa' che vuole "raccogliere"
      informazioni grazie al proprio software
      mette un'opzione "invio dati" o "conrollo
      dello stato del servizio", scrivendo per
      giunta che manda dati ai propri server. Non
      farebbe prima a farlo senza dire niente a
      nessuno? Se raccattate altri 4/5 neuroni
      forse ci arrivate, cocchi.

      Oppure QUELLA sarebbe una violazione della
      privacy talmente grossa da creare molti
      problemi, e quindi M$ si vede COSTRETTA a
      utilizzare un'opzione disabilitabile?
      Forse con una decina di neuroni in piu'
      capite anche questa.

      Siete talmente bravi che vi gasate per
      un'interfaccia in modo testo ma
      evidentemente non siete capaci di
      disabilitare un'opzione di un browser.
      Si fa cosi': muovete il mouse sopra la voce
      strumenti del menu (o premete CTRL+S) e poi
      spostatevi sopra Opzioni internet e da li'
      fate quello che volete...
      Non e' cosi' difficile, forse ci riuscite
      anche voi.

      Complimenti, se questi sono i risultati
      dell'uso di lunsux sulle capacita' celebrali
      dell'utonto , meglio vietare la
      distribuzione dl cancro.

      "Chi usa linsux si frigge il cervello, digli
      di smettere." :)Per tua informazione usare un computer non vuoldire cliccare su un icona perche se qualcuno per scherzo ti cancellasse le tue belle iconcine non sapresti piu dove sbattere la testa.Figuriamoci se qualcuno dovesse cancellarti la cartella documenti.Reinstalli windos?Senno dove ti salvi ifiles.Prima di parlare male di Linux prova ad usarlo.La riga di commando ce ma eper la gente che sa usare il computer e la testa nello stesso momento.Se non ti riesce ce' l'interfaccia grafica che oltre tutto e più bella e più funzionale.Impara.Il cervello non serve solo per mantenere l'equilibrio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linsux e' il vero tumore!
        bei tempi, quando nei forum si postava x esprimere opinionibah...
      • Anonimo scrive:
        Re: Linsux e' il vero tumore!
        - Scritto da: MadMax
        Per tua informazione usare un computer non
        vuoldire cliccare su un icona perche se
        qualcuno per scherzo ti cancellasse le tue
        belle iconcine non sapresti piu dove
        sbattere la testa.Figuriamoci se qualcunoPer tua informazione ho passato 10 anni a riga di comando e solamente 5 con interfaccia grafica.Sto dicendo che la riga di comando e' troppo complicata PER VOI.
        Prima di parlare male di Linux prova ad
        usarlo.Non sto parlando male di linsux. Sto parlando male di quelli che sono talmente tanto gasati dal linsux e che fanno i maestri e poi si scandalizzano per un check control.
        La riga di commando ce ma eper la gente che
        sa usare il computer e la testa nello stesso
        momento.Infatti e' quello che dico io. Se vi frigge i neuroni perche' non ci capite una mazza, passate ad un'interfaccia grafica.
        Se non ti riesce ce' l'interfaccia grafica
        che oltre tutto e più bella e più
        funzionale.A me riesce piu' che bene, ho paura che invece sia dannosa per i linsuxxari che scrivono qua, che hanno perso contatto con la logica da 5a elementare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Linsux e' il vero tumore!
          - Scritto da: M$Rulez


          - Scritto da: MadMax

          Per tua informazione usare un computer non

          vuoldire cliccare su un icona perche se

          qualcuno per scherzo ti cancellasse le tue

          belle iconcine non sapresti piu dove

          sbattere la testa.Figuriamoci se qualcuno
          Per tua informazione ho passato 10 anni a
          riga di comando e solamente 5 con
          interfaccia grafica.Hai usato il DOS fino a quando non e' uscito Windows 95. E allora ????Vabbe' ... evitiamo confronti fra riga di comando DOS e riga di comando UNIX ....
          Sto dicendo che la riga di comando e' troppo
          complicata PER VOI.Puo' essere. Comunque, per la cronaca, ti informo che anche Linux ha un interfaccia grafica ....


          Prima di parlare male di Linux prova ad

          usarlo.
          Non sto parlando male di linsux. Sto
          ......"Linsux e' il vero tumore!""linsux dovrebbe essere vietato in quanto dannoso""all'avanzatissima interfaccia a riga di comando" (in senso ironico)"meglio vietare la distribuzione dl cancro""Chi usa linsux si frigge il cervello, digli di smettere." Coerente come una suora in giarrettiera...
          .....
          parlando male di quelli che sono talmente
          tanto gasati dal linsux e che fanno i
          maestri e poi si scandalizzano per un check
          control.
          ...........
          Infatti e' quello che dico io. Se vi frigge
          i neuroni perche' non ci capite una mazza,
          passate ad un'interfaccia grafica.
          ..........
          A me riesce piu' che bene, ho paura che
          invece sia dannosa per i linsuxxari che
          scrivono qua, che hanno perso contatto con
          la logica da 5a elementare.Avessi evitato di offendere e basta magari potevi dare piu' forza al tuo discorso....
    • Anonimo scrive:
      Re: Linsux e' il vero tumore!
      sei un vero idiota Credigli credigli tupensi che usare il computer voglia dire cliccare il mouse qua e la ?allora butta la tastiera assieme al tuo cervello... cosa ti serve ? lascia che microsoft pensi per teovviamente tu sei CONVINTO che se premi l'iconcina "non mandare dati personali a microsoft grazie"lui non lo fa CERRRTTTTO e si infatti gates e dove è per il suo passato da frate francescano sei un cojone - Scritto da: M$Rulez
      Come da subj, linsux dovrebbe essere vietato
      in quanto dannoso. Infatti pare che tutti
      gli utenti linsux presenti qua si siano
      fritti i neuroni grazie all'avanzatissima
      interfaccia a riga di comando (della serie
      se e' troppo complicata e vi frigge i
      neuroni, compratevi una console di nuova
      generazione che e' piu' adatta alle vostre
      capacita').

      Io vorrei sapere secondo quale logica una
      societa' che vuole "raccogliere"
      informazioni grazie al proprio software
      mette un'opzione "invio dati" o "conrollo
      dello stato del servizio", scrivendo per
      giunta che manda dati ai propri server. Non
      farebbe prima a farlo senza dire niente a
      nessuno? Se raccattate altri 4/5 neuroni
      forse ci arrivate, cocchi.

      Oppure QUELLA sarebbe una violazione della
      privacy talmente grossa da creare molti
      problemi, e quindi M$ si vede COSTRETTA a
      utilizzare un'opzione disabilitabile?
      Forse con una decina di neuroni in piu'
      capite anche questa.

      Siete talmente bravi che vi gasate per
      un'interfaccia in modo testo ma
      evidentemente non siete capaci di
      disabilitare un'opzione di un browser.
      Si fa cosi': muovete il mouse sopra la voce
      strumenti del menu (o premete CTRL+S) e poi
      spostatevi sopra Opzioni internet e da li'
      fate quello che volete...
      Non e' cosi' difficile, forse ci riuscite
      anche voi.

      Complimenti, se questi sono i risultati
      dell'uso di lunsux sulle capacita' celebrali
      dell'utonto , meglio vietare la
      distribuzione dl cancro.

      "Chi usa linsux si frigge il cervello, digli
      di smettere." :)
    • Anonimo scrive:
      Con linux o senza linux
      Cos'è che ti fa credere che la Microsoft sia minimamente interessata a ciò che la legge può dire o imporre?La storia insegna che neanche in America, paese in cui la Microsoft ha sede, le leggi dello stato valgono per la MS. Figurarsi se il governo italiano potrebe in qualche modo infastidirla. Cerchiamo, almeno, di non fare la figura degli ingenui.Io sono dell'opinione che Microsoft potrebbe mettere ciò che vuole nei suoi programmi, senza temere in alcun modo leggi o tribunali.Tu pensi che esista qualche organo eletto dal popolo in grado di opporsi a Microsoft?
      • Anonimo scrive:
        Re: Con linux o senza linux
        - Scritto da: M$Rulez
        Se e' vero che mettendo su uno *nix si
        risparmierebbe sul prezzo dell'OS, e' anche
        vero che le teste di legno della pubblica
        amministrazione perderebbero mesi a capire
        come si usa. Questo si tradurrebbe in una
        grossa spesa per avere il supporto clienti e
        l'efficienza andrebbe a farsi benedire.Ma come ti permetti, bamboccio? Invece di offendere chi non conosci, guarda un poco dentro di te e vergognati...Andrea
    • Anonimo scrive:
      Re: Linsux e' il vero tumore!

      Come da subj, linsux dovrebbe essere vietato
      in quanto dannoso.hai ragione! infatti le prossime vesioni delle distro più famose esporranno sulla scatola messaggi come "nuove gravemente alla salute" e "tenere lontano dalla portata dei bambini"...:-PP
  • Anonimo scrive:
    Una critica a PI
    Apprezzo moltissimo la vostra impostazione e la notizia che avete tempestivamente dato.Devo pero' farvi notare che la chiusura del vostro articolo e totalmente tranquillizzante e lasciata integralmente a Microsoft.Devo quindi arguire che considerate esaustiva e sostanziale la risposta (terrorizzante) del responsabile Microsoft ?Spero (e penso) di no, ma questo e' quello che una lettura generica del vostro articolo suggerisce.In altre occasioni avete fatto molto meglio.Con i migliori saluti. Marco Calamari
    • Anonimo scrive:
      Re: Una critica a PI
      La politica di PI non e' di fare sana informazione, ma di fare informazione scandalistica, per aizzare dibattiti e litigi a non finire Linux VS WIN in primis.A loro interessa solo vendere banner, non vendere informazione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una critica a PI
        - Scritto da: 1001110101
        La politica di PI non e' di fare sana
        informazione, ma di fare informazione
        scandalistica, per aizzare dibattiti e
        litigi a non finire Linux VS WIN in primis.

        A loro interessa solo vendere banner, non
        vendere informazione.E allora ? Se lo fa M$ mica si scandalizza nessuno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una critica a PI
          Siete entrambi ingenerosi. Io ogni mattina leggo PI per *informarmi* e lo faccio da molto tempo e mi e' utile. Da quando ci sono i forum sulle notizie lo faccio ancora piu' volentieri, anche se troppo spesso mi tocca leggere cose come quelle che scrivete senza neppure ragionare contro il giornale che ospita le vostre opinioni.- Scritto da: .
          - Scritto da: 1001110101


          La politica di PI non e' di fare sana

          informazione, ma di fare informazione

          scandalistica, per aizzare dibattiti e

          litigi a non finire Linux VS WIN in
          primis.



          A loro interessa solo vendere banner, non

          vendere informazione.

          E allora ? Se lo fa M$ mica si scandalizza
          nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una critica a PI
        com'e' che io leggevo lo stesso giornale quando non si potevano commentare le news ?sei prevenuto, peccato. peccato anche che usi quel nic, per il quale dovresti avere piu' rispetto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una critica a PI
        Per tagliare la "testa al toro" ti posso dire che PI non vende che un decimo delle impression-banner che totalizza...La tua tesi è decisamente divertente!Ciao- Scritto da: 1001110101
        La politica di PI non e' di fare sana
        informazione, ma di fare informazione
        scandalistica, per aizzare dibattiti e
        litigi a non finire Linux VS WIN in primis.

        A loro interessa solo vendere banner, non
        vendere informazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una critica a PI
          - Scritto da: Andrea De Andreis
          Per tagliare la "testa al toro" ti posso
          dire che PI non vende che un decimo delle
          impression-banner che totalizza...
          Meglio il 10% di mille che il 10% di cento ;-)
          La tua tesi è decisamente divertente!Fa piacere che ti diverta, io la penso come lui.Ti diverte ancora? ;-) Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Una critica a PI
            se non sbaglio Andrea De Andreis e' l'editore di PI. spero proprio che non perda tempo a risponderti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una critica a PI
            Hai ragione.Avevo però qualche minuto libero... e mi sono lasciato trasportare!Grazie, ciao.- Scritto da: anti-troll-patrol
            se non sbaglio Andrea De Andreis e'
            l'editore di PI. spero proprio che non perda
            tempo a risponderti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una critica a PI
            - Scritto da: anti-troll-patrol
            se non sbaglio Andrea De Andreis e'
            l'editore di PI. Davvero??????sai non me ne ero proprio accorto...che figuraccia ho fatto...p.s. ma allora che Paolo mi riferivo?
            spero proprio che non perda
            tempo a risponderti.come vedi ha dovuto ammettere che piu' impression fanno piu' sono contenti ;-)Non ha pero' ammesso che i titoli scandalisticisono fatti apposta per generere trafficonel forum. Mente o lo fanno (mettere titoloni per generare traffico) incosciamente? ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Una critica a PI


            Per tagliare la "testa al toro" ti posso

            dire che PI non vende che un decimo delle

            impression-banner che totalizza...



            Meglio il 10% di mille che il 10% di cento
            ;-)Non c'è dubbio. Ma il restante 90% chi lo paga? e se è di mille è bello costoso!

            La tua tesi è decisamente divertente!

            Fa piacere che ti diverta, io la penso come
            lui.
            Ti diverte ancora? ;-) Si, direi di si.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Una critica a PI
            - Scritto da: Andrea De Andreis


            Per tagliare la "testa al toro" ti
            posso


            dire che PI non vende che un decimo
            delle


            impression-banner che totalizza...






            Meglio il 10% di mille che il 10% di cento

            ;-)

            Non c'è dubbio. Ma il restante 90% chi lo
            paga? e se è di mille è bello costoso!
            Ma da quando un sito PAGA per esporre banner???Ti lamenterai perche' non riuscite a vendereche il 10% delle esposizioni ma non mi direche se aumentano le impression voi sietescontenti.....

            Ti diverte ancora? ;-)

            Si, direi di si.Contenti voi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Una critica a PI
            E' l'ultima a cui rispondo perché qui siamo OT e se l'implacabile redazione di PI ci mette la X rossa ha pure ragione ;) - Scritto da: Sempre io
            - Scritto da: Andrea De Andreis



            Per tagliare la "testa al toro" ti

            posso



            dire che PI non vende che un decimo

            delle



            impression-banner che totalizza...









            Meglio il 10% di mille che il 10% di
            cento


            ;-)



            Non c'è dubbio. Ma il restante 90% chi lo

            paga? e se è di mille è bello costoso!



            Ma da quando un sito PAGA per esporre
            banner???
            Ti lamenterai perche' non riuscite a vendere
            che il 10% delle esposizioni ma non mi dire
            che se aumentano le impression voi siete
            scontenti.....Scontenti no, però costano. In più, tornando alla tua tesi iniziale:"A loro interessa solo vendere banner, non vendere informazione"è decisamente falsa, negata dai fatti.Se PI vendesse il 100% delle impessions dovrei usare altre argomentazioni (che pure esistono e sono fortissime). Ma, ahime!, basta questa.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Una critica a PI

            Non c'è dubbio. Ma il restante 90% chi lo
            paga? e se è di mille è bello costoso!Nel bilancio di redhat c'e' una voce strana... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Una critica a PI
      - Scritto da: Marco Calamari
      Apprezzo moltissimo la vostra impostazione e
      la notizia che avete tempestivamente dato.

      Devo pero' farvi notare che la chiusura del
      vostro articolo e totalmente
      tranquillizzante e lasciata integralmente a
      Microsoft.

      Devo quindi arguire che considerate
      esaustiva e sostanziale la risposta
      (terrorizzante) del responsabile Microsoft ?

      Spero (e penso) di no, ma questo e' quello
      che una lettura generica del vostro articolo
      suggerisce.

      In altre occasioni avete fatto molto meglio.

      Con i migliori saluti. Marco CalamariL'icona con la farfalla fa parte anch'essa dell'articolo.Diciamo che è un "commento"...Redazione: cmq quel tipo che disegna le icone merita tutti i complimenti che gli fate.Ve la ricordate l'icona col "dito medio" per la legge sull'editoria?bwhahahahahahaha :)))
  • Anonimo scrive:
    Ut(o)nti alla riscossa...
    Contro l'ignoranza e l;ottusita' delle persone ne' la dialettica e tantomeno la forza possono aiutare.Contro chi si ostina ad usare i prodotti Microsoft contro ogni logica, le ragioni del buonsenso non ottengono risultato alcuno.La cosa davvero grave poi e' come queste persone si ostinino a difendere a spada tratta e contro ogni evidenza Microsoft.Microsoft continua a fornire software di dubbia qualita' copn licenze vessatorie e medievali, non da garanzia alcuna sui prodotti che vende e demanda ai rivenditori OEM anche il minimo di supporto che dovrebbe dare per i SO preinstallati.MS sta facendo una chiara politica monopolistica cercando di accentrare su di se tutto quelli che gravita nell'ambito della IT, per lo meno a livello consumer, cercando di farsi spazio con ogni mezzo (lecito o meno) anche nel settore server.La politica del "Embrace and Extend", che meglio sarebbe definire con una espressione tipo "Embrace, close, do it non-standard and non-compatible, sell at the highest cost" ha frenato lo sviluppo dell'informatica rendendo la gente sempre piu' dipendente nei confronti delle sue applicazioni.A questo punto, sull'argomento specifico trattato nell'articolo di PI, la domanda dell'utente e' legittima e naturale: un utente che non sia utonto ma che non sia neppure un guru informatico capace di configurare un firewall, vuole sapere che garanzie ha a livello di privacy.La risposa di Microsoft e' tanto scontata quanto inutile: equilale a chiedere all'ortolano se la sua verdura e' buona e genuina senza poter vedere come e' stata fatta (senza poter fare delle analisi). In sostanza e' una risposta che si basa sulla fiducia: in passato piu' volte Microsoft ha tradito la fiducia dei sui clienti, quindi non vedo con che faccia tosta possano di nuovo chiederci un atto di fede.Neppure Dio (per chi crede) ha mai preteso fiducia cieca 9o se lo ha fatto, diamine, ne aveva l'autorita'!): quindi chi e' Microsoft che ci chiede fiducia solo sulle parole e non sui fatti: fateci vedere i sorgenti. Rendeteli pubblici. Questa e' L'UNICA GARANZIA.E per chi sostinee Microsoft, ricordate che in molti nella storia hanno chiesto fiducia cieca SENZA dare prove della loro buona fede. E molte volte il mondo ha perso.BLAME MICRO$OFTWishmerhill
    • Anonimo scrive:
      Re: Ut(o)nti alla riscossa...
      wishmerill sono con te forza debian e mandrakeleggete www.linuxvaley.com troverete una LISTA inceredibile di azioni monopolistiche e illegali di microsozz- Scritto da: Wishmerhill
      Contro l'ignoranza e l;ottusita' delle
      persone ne' la dialettica e tantomeno la
      forza possono aiutare.

      Contro chi si ostina ad usare i prodotti
      Microsoft contro ogni logica, le ragioni del
      buonsenso non ottengono risultato alcuno.

      La cosa davvero grave poi e' come queste
      persone si ostinino a difendere a spada
      tratta e contro ogni evidenza Microsoft.

      Microsoft continua a fornire software di
      dubbia qualita' copn licenze vessatorie e
      medievali, non da garanzia alcuna sui
      prodotti che vende e demanda ai rivenditori
      OEM anche il minimo di supporto che dovrebbe
      dare per i SO preinstallati.

      MS sta facendo una chiara politica
      monopolistica cercando di accentrare su di
      se tutto quelli che gravita nell'ambito
      della IT, per lo meno a livello consumer,
      cercando di farsi spazio con ogni mezzo
      (lecito o meno) anche nel settore server.

      La politica del "Embrace and Extend", che
      meglio sarebbe definire con una espressione
      tipo "Embrace, close, do it non-standard and
      non-compatible, sell at the highest cost" ha
      frenato lo sviluppo dell'informatica
      rendendo la gente sempre piu' dipendente nei
      confronti delle sue applicazioni.

      A questo punto, sull'argomento specifico
      trattato nell'articolo di PI, la domanda
      dell'utente e' legittima e naturale: un
      utente che non sia utonto ma che non sia
      neppure un guru informatico capace di
      configurare un firewall, vuole sapere che
      garanzie ha a livello di privacy.

      La risposa di Microsoft e' tanto scontata
      quanto inutile: equilale a chiedere
      all'ortolano se la sua verdura e' buona e
      genuina senza poter vedere come e' stata
      fatta (senza poter fare delle analisi). In
      sostanza e' una risposta che si basa sulla
      fiducia: in passato piu' volte Microsoft ha
      tradito la fiducia dei sui clienti, quindi
      non vedo con che faccia tosta possano di
      nuovo chiederci un atto di fede.

      Neppure Dio (per chi crede) ha mai preteso
      fiducia cieca 9o se lo ha fatto, diamine, ne
      aveva l'autorita'!): quindi chi e' Microsoft
      che ci chiede fiducia solo sulle parole e
      non sui fatti: fateci vedere i sorgenti.
      Rendeteli pubblici. Questa e' L'UNICA
      GARANZIA.

      E per chi sostinee Microsoft, ricordate che
      in molti nella storia hanno chiesto fiducia
      cieca SENZA dare prove della loro buona
      fede. E molte volte il mondo ha perso.

      BLAME MICRO$OFT

      Wishmerhill
    • Anonimo scrive:
      Re: Ut(o)nti alla riscossa...

      La politica del "Embrace and Extend", che
      meglio sarebbe definire con una espressione
      tipo "Embrace, close, do it non-standard and
      non-compatible, sell at the highest cost" ha
      frenato lo sviluppo dell'informatica
      rendendo la gente sempre piu' dipendente nei
      confronti delle sue applicazioni.
      chissa' perche' non sono dipendenti da OS/2 o BeOS o linux...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Ut(o)nti alla riscossa...
        - Scritto da: Normal user
        chissa' perche' non sono dipendenti da OS/2
        o BeOS o linux...

        ciaoSemplicissimo: pratiche monopolistiche, favoreggiamento della diffusione di copie pirata (solo ora cominciano a proteggere i loro software, lo avevi mai notato?), diffusione di standard non-standard...Serve altro? basta chiedere..wishmerhill
        • Anonimo scrive:
          Re: Ut(o)nti alla riscossa...

          Semplicissimo: pratiche monopolistiche,
          favoreggiamento della diffusione di copie
          pirata (solo ora cominciano a proteggere i
          loro software, lo avevi mai notato?),contro linux che e' gratis non dovrebbe esserci pratica commerciale che tenga...
          diffusione di standard non-standard...
          questo non sposta di una virgola le cose...
          Serve altro? basta chiedere..
          dimmi pure..sara' mai perche' windows e' il sistema piu' facile da usare, secondo solo al Mac forse, ma al contrario del mac lo installi anche su un pc da 700k invece che dover per forza spendere 2 picchi per un Imac?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa...

            dimmi pure..
            sara' mai perche' windows e' il sistema piu'
            facile da usare, secondo solo al Mac forse,
            ma al contrario del mac lo installi anche su
            un pc da 700k invece che dover per forza
            spendere 2 picchi per un Imac?prima hai nominato BeOS, ma evidentemente non lo hai mai usato, altrimenti non affermeresti questo...se ne hai la possibilità, confronta la pulizia dell'interfaccia e il modo intuitivo in cui si gestisce la configurazione con quella di windows.altro ambito, il tanto sbandierato plug'n'play: prendi un hd su cui è installato BeOS e collegalo ad un'altra macchina, avviala e vedrai che il sistema parte "miracolosamente" senza fare domande ed utilizzando tutti i driver giusti (ovviamente se disponibili); prova a fare lo stesso con windows...velocità di risposta: avvia tutte le applicazioni che vuoi sotto BeOS e vedrai che il sistema risponde ancora benissimo a tutti i comandi, non si può dire la stessa cosa di windows.oltretutto, in windows basta che si avvii una sola applicazione a 16 bit (l'utilty per formattare i floppy, o addirittura scandisk o defrag) per far passare l'intero sistema da una gestione dei task preemptive alla vecchia gestione cooperativa, con buona pace della velocità di risposta e della stabilità...quindi dimmi un po' tu se è win quello più facile da usare (o che da meno problemi all'utente medio) e che sfrutta meglio l'hardware...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)

          Serve altro? basta chiedere..
          quanti giochi sono usciti negli ultimi anni per windows, linux e Mac?dove ne sono usciti di +?dove sono usciti i piu' belli?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)
            - Scritto da: Normal user

            Serve altro? basta chiedere..



            quanti giochi sono usciti negli ultimi anni
            per windows, linux e Mac?
            dove ne sono usciti di +?
            dove sono usciti i piu' belli?Dimentichi Playstation, Playstation 2, Dreamcast.Credo che la risposta sia per quest'ultima come quantita', nonostante non la producano piu' se non sbaglio.Come qualita' la P2 frega tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)
            Certo, finche' non esce xbox.Guarda caso un'altro prodotto M$.Che a M$ abbiano anche gli attributi cubici, visto che ogni volta che fanno qualcosa stacca tutti di molte lunghezze?- Scritto da: Caine
            Come qualita' la P2 frega tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)
            - Scritto da: M$Rulez
            Certo, finche' non esce xbox.Guarda caso
            un'altro prodotto M$.Personalmente sono il primo a sperare che windows scompaia con i suoi utenti e che il tutto venga inghiottito dalle console
            Che a M$ abbiano anche gli attributi cubici,
            visto che ogni volta che fanno qualcosa
            stacca tutti di molte lunghezze?Ho sempre sostenuto che alla M$ hanno dei grandissimi commerciali: sarebbero in grado di vendere termosifoni ai beduini del deserto.Su questo staccano tutti su molte lunghezze.Tanto nessun beduino ne ha mai visto uno e gli puoi raccontare qualsiasi cosa.Peccato per i programmatori.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)

            Dimentichi Playstation, Playstation 2,
            Dreamcast.Vuoi mettere fifa 2001 su PC?Vuoi parlare di Starcraft, Red Alert e Unreal Tournament?Falli girare su una consolle se ci riesci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)
            Per non parlare di Undying per ps2 che prima di essere cancellato aveva subito dei tagli notevoli perche' la ps2 ha poca memoria ram.Invece qualcun'altro grazie ad UMA puo' mandare in streaming nurbs direttamente da hdd o altra periferica in modo dal tutto trasparente, senza considerare il VF dinamico.- Scritto da: Garter
            Vuoi mettere fifa 2001 su PC?

            Vuoi parlare di Starcraft, Red Alert e
            Unreal Tournament?

            Falli girare su una consolle se ci riesci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)
            - Scritto da: M$Rulez
            Invece qualcun'altro grazie ad UMA puo'
            mandare in streaming nurbs direttamente da
            hdd o altra periferica in modo dal tutto
            trasparente, senza considerare il VF
            dinamico.evidentemente non sai una mazza dell'hw delle console ne' conosci nulla della m$, quando alla m$ devono abbassare i costi quindi eliminare pezzi aka memoria video, tirano fuori balle che gente come te si beve alla grande, es una tecnologia incredibilmente innovativa (vecchia di quasi 20 anni) chiamata UMA che cosente di dover scaricare dal bus qualunque cosa senza possibilita' di buffering, la ps2 fa lo stesso ma ha quintali di canali di dma, memoria video, cache sparse ecc Senza ripetere le cose all'infinito il design patten microsoft e'.annunciare cose scontante che spesso sono pallide copie di roba esistente, con decenni di anticipo.far credere che queste banalita' siano incredibilimente innovative con lavaggi del cervello di massa .uscire con un prodotto mediocre, sempre al disotto delle aspettative ma che verra' comprato ed esaltato da dementi con il tizio qui sopra alternative mind
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)
            Hai una gran bel fegato a fare il sapientino di turno.L'UMA non c'entra proprio una mazza con la VRAM.Si da' il caso che la memoria messa sotto accusa per undying sia la memoria di sistema, non la memroia video.Nella vram c'e' il framebuffer, ci sono le textures e c'e' un infimo spazio per i poligoni.Qui stiamo parlando di un livello da 50mila poligoni mappati che non ci sta nella ram della ps2.L'uso delle curve piu' il VF dinamico permette di ridurre la memoria occupata da un modello, e qui l'uma diventa un bell'auito.- Scritto da: alternative mind
            evidentemente non sai una mazza dell'hw
            delle console ne' conosci nulla della m$,
            quando alla m$ devono abbassare i costi
            quindi eliminare pezzi aka memoria video,
            tirano fuori balle che gente come te si beve
            alla grande, es una tecnologia
            incredibilmente innovativa (vecchia di quasi
            20 anni) chiamata UMA che cosente di dover
            scaricare dal bus qualunque cosa senza
            possibilita' di buffering, la ps2 fa lo
            stesso ma ha quintali di canali di dma,
            memoria video, cache sparse ecc

            Senza ripetere le cose all'infinito il
            design patten microsoft e'

            .annunciare cose scontante che spesso sono
            pallide copie di roba esistente, con decenni
            di anticipo

            .far credere che queste banalita' siano
            incredibilimente innovative con lavaggi del
            cervello di massa

            .uscire con un prodotto mediocre, sempre al
            disotto delle aspettative ma che verra'
            comprato ed esaltato da dementi con il tizio
            qui sopra

            alternative mind
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa... (dimenticavo)
            - Scritto da: Garter

            Dimentichi Playstation, Playstation 2,

            Dreamcast.
            Vuoi mettere fifa 2001 su PC?
            Vuoi parlare di Starcraft, Red Alert e
            Unreal Tournament?

            Falli girare su una consolle se ci riesci...Sicuramente la potenza c'e', almeno in qulle di ultima generazione, e anche strategici in tempo reale ce ne sono a pacchi
      • Anonimo scrive:
        Re: Ut(o)nti alla riscossa...
        - Scritto da: Normal user

        La politica del "Embrace and Extend", che

        meglio sarebbe definire con una

        espressione

        tipo "Embrace, close, do it non-standard

        and non-compatible, sell at the highest

        cost" ha frenato lo sviluppo

        dell'informatica rendendo la gente sempre

        piu' dipendente nei confronti delle sue

        applicazioni.
        chissa' perche' non sono dipendenti da OS/2
        o BeOS o linux...Si potrebbe ipotizzare che forse quei prodotti erano strumenti usare i computer, non orpelli attraenti studiati appositamente per rendere l'utenza ignorante e incapare.Ma forse la spiegazione e' piu' semplice: il target cui si rivolge Win e' troppo stupido per usare Os2, Linux, Beos.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ut(o)nti alla riscossa...

          Si potrebbe ipotizzare che forse quei
          prodotti erano strumenti usare i computer,
          non orpelli attraenti studiati appositamente
          per rendere l'utenza ignorante e incapare.

          Ma forse la spiegazione e' piu' semplice: il
          target cui si rivolge Win e' troppo stupido
          per usare Os2, Linux, Beos.o forse linux et Co. non rispondono alle esigenze degli utenti "medi"?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa...
            - Scritto da: Normal user

            Si potrebbe ipotizzare che forse quei

            prodotti erano strumenti usare i computer,

            non orpelli attraenti studiati

            appositamente per rendere l'utenza

            ignorante e incapare.

            Ma forse la spiegazione e' piu' semplice:

            il target cui si rivolge Win e' troppo

            stupido per usare Os2, Linux, Beos.

            o forse linux et Co. non rispondono alle
            esigenze degli utenti "medi"? L'utente "medio" non ha nessun bisogno di un computer, e' la M$ che lo illude che gli serva.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa...
            - Scritto da: GrayLord
            L'utente "medio" non ha nessun bisogno di un
            computer, e' la M$ che lo illude che gli
            serva.Ah... ah.. ah.. eh... eh...ROOOOOOOOOOOOOOTFL!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa...
            - Scritto da: Ciao
            - Scritto da: GrayLord


            L'utente "medio" non ha nessun bisogno di

            un computer, e' la M$ che lo illude che gli

            serva.

            Ah... ah.. ah.. eh... eh...
            ROOOOOOOOOOOOOOTFL!Okkey parliamone.Spiegami cosa se ne fanno di cun computer il 90-80 % di utenti di cui si parla prima.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa...



            L'utente "medio" non ha nessun bisogno
            di


            un computer, e' la M$ che lo illude
            che gli


            serva.



            Ah... ah.. ah.. eh... eh...

            ROOOOOOOOOOOOOOTFL!

            Okkey parliamone.

            Spiegami cosa se ne fanno di cun computer il
            90-80 % di utenti di cui si parla prima.Sono dell'idea che non serva parlarne.M$ ha plagiato le menti dei suoi adeptiche NON hanno vissuto l'informatica degli anni 70/80, raccontandogli una SUA versionedella storia.E' questo che i "Linuxiani" non hanno ancoracapito. E' inutile cercare di spiegarea chi non ha il background culturaleper capire quello di cui si sta parlando.D'altronde Internet lo ha inventatoBill Gates no? ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa...

            Sono dell'idea che non serva parlarne.
            M$ ha plagiato le menti dei suoi adeptims ha fatto credere ai suoi utenti che tutti possono usare un computer indipendentemente dal tempo che si puo' dedicare ad apprendere e studiarela figura dell'informatico si e' ridotta a persona che usa e non piu' a tecnico che con consapevolezza sviluppa le proprie conoscenze sui computercosi' i noiosi manuali li puoi anche buttare nel cesso se vuoi sapere come (non) funziona e perche': se usi ms ti attacchi al mouse e clicchi..
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa...

            Spiegami cosa se ne fanno di un computer il
            90-80 % di utenti di cui si parla prima.te lo spiego io!!!!!giocare con una consolle a 35 anni senza che tutti ti considerino un menteccato o un bambinone cresciutello (modo gentile per dire mentecatto)fare il figo con la gente che ne sa ancora meno: ho cambiato il celeron con il pentium4 una bomba in fase di elaborazione, scarica anche piu' veloce... ma certo con il computer ci faccio tutto e-commerce, biglietti aerei, posta elettronica, ho 30 giga di programmi(leggi giochini e filmati hard)windows 2002 sara' una figata, cose del tipo quando crasha ti parte un film porno intanto che si riavvia...ecco l'utonto medio che quando non sa che cazzo fare scrive nei forum che linux fa cagare solo perche' ha provato a istallarlo ma non ci e' riuscitociao utente win non ti chiamo utonto ma col tuo vero nome: sfigato
          • Anonimo scrive:
            Re: Ut(o)nti alla riscossa...
            - Scritto da: addio
            ciao utente win non ti chiamo utonto ma col
            tuo vero nome: sfigato E adesso che sei arrivato tu ad illuminarcipossiamo capire molte cose...Ma va a ciapa' i rat.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ut(o)nti alla riscossa...

      Contro l'ignoranza e l;ottusita' delle
      persone ne' la dialettica e tantomeno la
      forza possono aiutare.Di chi? Dei linuxari che si arrampicano ormai sugli specchi per sparare a dx e sx?
      Contro chi si ostina ad usare i prodotti
      Microsoft contro ogni logica, le ragioni del
      buonsenso non ottengono risultato alcuno.Ovvero di circa il 98% delle persone nel mondo? Aggia', dimenticavo. L'altro 1% e' formato dagli "illuminati".
      La cosa davvero grave poi e' come queste
      persone si ostinino a difendere a spada
      tratta e contro ogni evidenza Microsoft.O forse perche' altri spargono m##da a spada tratta.
      La politica del "Embrace and Extend", che
      meglio sarebbe definire con una espressione
      tipo "Embrace, close, do it non-standard and
      non-compatible, sell at the highest cost" ha
      frenato lo sviluppo dell'informaticaHai ragione! Pensa che se vai in un qualunque centro commerciale, prima di arrivare alla birra passi almeno 10 negozi pronti a venderti computer.Chissa' dov'erano i pinguinari, 20 anni fa'.
      A questo punto, sull'argomento specifico
      trattato nell'articolo di PI,Ecco, leggiamo. Quello che hai scritto sopra erano le solite cose che ormai si sentono tutti i giorni. Che dischi incantati.
      la domanda
      dell'utente e' legittima e naturale: un
      utente che non sia utonto ma che non sia
      neppure un guru informatico capace di
      configurare un firewall, vuole sapere che
      garanzie ha a livello di privacy.

      La risposa di Microsoft e' tanto scontata
      quanto inutile: equilale a chiedere
      all'ortolano se la sua verdura e' buona e
      genuina senza poter vedere come e' stata
      fatta (senza poter fare delle analisi). In
      sostanza e' una risposta che si basa sulla
      fiducia: in passato piu' volte Microsoft ha
      tradito la fiducia dei sui clienti, quindi
      non vedo con che faccia tosta possano di
      nuovo chiederci un atto di fede.E che ti devono dire? "si ti spiamo" quando non e' vero? La verita' e' che la paranoia impazza. Non ti sei mai chiesto perche' in questi mesi in cui avete giocato sicuramente con le vostre firewall non avete trovato uno straccio di nulla in uscita?
      Neppure Dio (per chi crede) ha mai preteso
      fiducia cieca 9o se lo ha fatto, diamine, ne
      aveva l'autorita'!): quindi chi e' Microsoft
      che ci chiede fiducia solo sulle parole e
      non sui fatti: fateci vedere i sorgenti.
      Rendeteli pubblici. Questa e' L'UNICA
      GARANZIA.Uhm... E' vero!!! La coca cola ci dia la sua ricetta, che controlliamo che non sia tossica!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ut(o)nti alla riscossa...
        - Scritto da: Ciao

        Contro l'ignoranza e l;ottusita' delle

        persone ne' la dialettica e tantomeno la

        forza possono aiutare.
        Di chi? Dei linuxari che si arrampicano
        ormai sugli specchi per sparare a dx e sx?Ghi specchi di Window hanno le scale.

        Contro chi si ostina ad usare i prodotti

        Microsoft contro ogni logica, le ragioni

        del buonsenso non ottengono risultato

        alcuno.
        Ovvero di circa il 98% delle persone nel
        mondo? Aggia', dimenticavo. L'altro 1% e'
        formato dagli "illuminati". Si dice spesso che su questo piuaneta l'idiozia e' piu' diffusa dell'idrogeno no' ?!?

        La cosa davvero grave poi e' come queste

        persone si ostinino a difendere a spada

        tratta e contro ogni evidenza Microsoft.
        O forse perche' altri spargono m##da a spada
        tratta.

        La politica del "Embrace and Extend", che

        meglio sarebbe definire con una
        espressione

        tipo "Embrace, close, do it non-standard

        an non-compatible, sell at the highest cost"

        ha frenato lo sviluppo dell'informatica

        Hai ragione! Pensa che se vai in un
        qualunque centro commerciale, prima di
        arrivare alla birra passi almeno 10 negozi
        pronti a venderti computer.E se senza la M$ ne avessi trovati 20 ? E di computer che non crashano ?
        Chissa' dov'erano i pinguinari, 20 anni fa'.Erano gia'ì nel mondo dell'informatica, usavano internet ed E-Mail quando gli davano dei nerds, forse per questo dovrebbero essere ascoltati.E i novelli utenti di windowz dov'erano ? A dare agli altri dei nerds e vedere beautiful ?
        Uhm... E' vero!!! La coca cola ci dia la sua
        ricetta, che controlliamo che non sia
        tossica! Ma e' tossica, mica c'e' bisogno di controllare :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ut(o)nti alla riscossa...

        Di chi? Dei linuxari che si arrampicano
        ormai sugli specchi per sparare a dx e sx?Noi siamo Ciao di Borg la resistenza e' inutile. Ehehe...
  • Anonimo scrive:
    microsoft usa prodotti opensource!!!
    Microsoft usa prodotti Open Source!Ecco un classico esempio dunque di chi predica bene e razzola male!L'articolo riporta che Microsoft usa software connesso col sistema operativo FreeBSD in molte parti delle sue varie versioni del sistema operativo Windows, come la sessione della gestione delle connessioni ad Internet, del protocollo TCP/IP, e come se non bastasse Hotmail, acquistata da Microsoft nel lontano 1997, continua a girare su un sistema operativo FreeBSD, e in particolare questo sistema operativo gestisce le funzioni di "DNS HOSTING".A confermare queste voci è stato proprio un portavoce della compagnia americana, che ha manifestato stupore per le errate informazioni fornite da Microsoft su questo argomento e ha tentato di giustificare tutto ciò, spiegando che la sostituzione delle macchine di Hotmail sta per essere completata.Ma il Wall Street Journal ha continuato ad indagare e alla fine è riuscito ad ottenere una testimonianza da parte di un impiegato dell'azienda di Redmond, che ha confermato i sospetti di molti:FreeBSD è stato volontariamente tenuto in piedi, perchè molto più affidabile di Windows per la gestione di un servizio usato da più di 100 milioni di utenti e perchè, rispetto a Windows, sembra essere in grado di resistere meglio agli attacchi DoS (Denial of Service), che in questi mesi si sono ripetuti nei confronti dei siti Microsoft.Quello che mi sto chiedendo allora è cosa ha spinto Ms a sollevare tutto questo polverone:La paura di perdere una fetta del mercato?La paura di perdere quel tanto agognato dominio, che fino a poco tempo fa sembrava essere veramente intaccabile?Che male c'è ad ammettere qualche debolezza e ad evidenziare i pregi di un concorrente?Si sa che il tallone d'Achille di Linux è il mondo ludico e nessuno ne ha mai fatto mistero, ne tanto meno ha negato di usare una macchina Windows o la partizione Windows del proprio computer per giocare!La verità alla fine viene sempre fuori e questa verità in questo momento può essere veramente un colpo letale per Microsoft.Questa volta sarà veramente dura correre ai ripari dopo questo clamoroso passo falso e riguadagnare la fiducia anche di quelle persone che credono che Linux sia il piccolo amico di Charlie Brown.
    • Anonimo scrive:
      Re: microsoft usa prodotti opensource!!!
      - Scritto da: informatevi
      Microsoft usa prodotti Open Source!

      Ecco un classico esempio dunque di chi
      predica bene e razzola male!Senza citare il resto, non vedo la contraddizione. MS mica e' contro freeBSD. Semmai ci si puo' chiedere come mai ne abbia bisogno, ma questo e' un altro discorso. Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: microsoft usa prodotti opensource!!!

      Quello che mi sto chiedendo allora è cosa ha
      spinto Ms a sollevare tutto questo
      polverone:Bella questa e' MS che sta sollevando il polverone? Si sono accusati da soli di spiare?
      dominio, che fino a poco tempo fa sembrava
      essere veramente intaccabile?Per la verita' lo sembra ancora.
      e ad evidenziare i pregi di un concorrente?
      Si sa che il tallone d'Achille di Linux è ilBSD non e' Linux. E microsoft non ha mai detto che opensource e' male ,ha detto che GPL e' male . Di opensource ha detto che commercialmente non e' valido . E in entrambe le affermazioni ha ragione da vendere.
      Questa volta sarà veramente dura correre ai
      ripari dopo questo clamoroso passo falso eStai scherzando? La notizia che microsoft abbia usato codice preso da BSD in windows e' vecchia di 2 anni. Ma dove hai vissuto?
      riguadagnare la fiducia anche di quelle
      persone che credono che Linux sia il piccolo
      amico di Charlie Brown.Quale passo falso?
  • Anonimo scrive:
    informatevi su microzozz
    Questo Maruzzi sembra un burattino rimbambito , un pupazzo:"microsoft essere buona ""no sapere quanto traffico ""no sapere dettagli io leggere solo comunicati che dicono micromerd buona e brava""tu potere disabilitare , tu essere contento vero ?""ASSOLUTAMENTE NO" (hahaha questa faceva ridere)non passero MAI a explorer 6 anzi sto passando a linux e mozillaCon questi invii di pacchetti a insaputa dell'utente micromerd puo fare delle indagini di mercato MONDIALE e in TEMPO REALE !!!Ma vi rendete conto del potere che danno stronzatine del genere ? E voi pensate che l'uomo piu' ricco del mondo non le utilizzi ???? HAHAHAHAHAHAHHA e da dove viene tutta questa correttezza ?dal fatto che nonostante il processo continui a fare quel ca.. che vuole ?dal fatto che si sia messo a attaccare la filosofia open source e la GPL con motivi RIDICOLI ? dal fatto che utilizzi codice open source dopo averlo criticato e quasi sicuramente facendolo suo ? (BASTARDO PEZZO DI M ..)aprite gli occhi giobertox
    • Anonimo scrive:
      Re: informatevi su microzozz

      non passero MAI a explorer 6 anzi sto
      passando a linux e mozilla
      Con questi invii di pacchetti a insaputa
      dell'utente micromerd puo fare delle
      indagini di mercato MONDIALE e in TEMPO
      REALE !!!
      Ma vi rendete conto del potere che danno
      stronzatine del genere ?
      E voi pensate che l'uomo piu' ricco del
      mondo non le utilizzi ???? HAHAHAHAHAHAHHA
      e da dove viene tutta questa correttezza ?dal fatto che eccesso di informazioni=no informazionise ricevi informazioni da centinaia di milioni di utenti, praticamente sono info inutili...se invece le raccogli da un campione mirato, allora ci si puo' lavorare sopra
      aprite gli occhi
      un altro santone che vede cio che nessuno e' mai riuscito a vedere prima?
      giobertox
      cia
      • Anonimo scrive:
        microsozz

        dal fatto che eccesso di informazioni=no
        informazioni
        se ricevi informazioni da centinaia di
        milioni di utenti, praticamente sono info
        inutili...
        se invece le raccogli da un campione mirato,
        allora ci si puo' lavorare sopra
        ?? ma cosa stai dicendo ?solo un idiota non sa che una statistica o indagine di mercato è più accurata quanto più vasto è il numero di persone interpellatose vuoi te lo spiego a monosillabi ..o a gesti uga ugap.s. Vuoi una banana ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Rispondo a tutti
          come al solito non leggete o non volete capire quello che leggete.A MS non conviene spiare gli utenti, conviene molto di piu', se gli interessa, commissionare una ricerca di mercato su determinati aspetti del comportamento degli utenti.E' molto piu' semplice ed economico, si hanno risultati piu' attendibili e si puo' filtrare a priori il campione.Ad esempio, voglio tutti e solo i liberi professionisti, che dai dati che posso rilevare via browser e' un' informazione quantomeno difficile da ottenere.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: informatevi su microzozz
        - Scritto da: Normal user

        dal fatto che eccesso di informazioni=no
        informazioni
        se ricevi informazioni da centinaia di
        milioni di utenti, praticamente sono info
        inutili...
        se invece le raccogli da un campione mirato,
        allora ci si puo' lavorare sopra
        complimenti lavori all'Abacus? O hai preso il master CepuWeb?Ma lo sai cosa vuol dire avere a disposizione il comportamento degli utenti in rete e poterlo analizzare??????Secondo te il primo che riesce a monitorare simili informazioni e sfruttarle non avrà una posizione dominante (molto stile M$) sul mercato B2B e B2C??????Usate La vostra testa!!!!!Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: informatevi su microzozz
        - Scritto da: Normal user

        dal fatto che eccesso di informazioni=no
        informazioni
        se ricevi informazioni da centinaia di
        milioni di utenti, praticamente sono info
        inutili...
        se invece le raccogli da un campione mirato,
        allora ci si puo' lavorare sopraAvresti ragione se non esiste la stratificazione statistica (cioè come fare per ottenere campioni mirati da polls generici).Questa tecnica -come le altre- è applicabile quando è disponibile un set di dati non disgunti, indipendentemente dall'identità dei singoli fornitori di dati (che di loro -i pollazzi da spennare-, presi singolarmente, non importa nulla a nessuno). Con i sistemi che ci sono oggi a disposizione, applicare questo tipo di tecniche su campioni di miliardi di records è poco costoso e veloce.Il risultato di queste analisi è molto prezioso e può essere venduto a caro prezzo e senza che niente debba essere dovuto al pollazzo finale che li ha forniti 'aggratis' come 'servizio sociale' per il miglioramento del 'giocattolo di servizio o programmetto' che gli viene offerto.


        aprite gli occhi



        un altro santone che vede cio che nessuno e'
        mai riuscito a vedere prima?Non sò ... ma con ogni probabilità è uno che ha capito molto della vita.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: informatevi su microzozz
        trovo INTELLIGENTE la gente che risponde ritagliando pero i pezzetti che non gli aggradano o a cui non sanno rispondere caro BILBO quando porterai FATTI e non parole (come il caro maruzzi che forse non capisce che un "nooo assoultamente noi non spiamo " non è sufficiente .. e se tu fossi un po piu sveglio capiresti l'intento di questo articolo di punto informatico ..cmq non preocciuparti te lo spiego piano piano Se si chiede a un colosso quale MSN delle spiegazioni perche larga parte dlla sua utenza è preoccupata per degli aspetti relativi alla sicurezza e alla privacy bisogna rispondere con FATTI e DATI !!Il titolo dell'articolo mi sembra palesemente ironico (forse non per te )te lo traduco :msn è sicuro ? rispetta la privacy ?...fidatevi perche non ci è dato saperlo !leggi anche "microsoft usa prodotti opensource"e rispondi anche la' dopo magari esserti letto che 1 microsoft attacca open source e gpl a spada tratta 2 microsozz impedisce nei suoi nuovi contratti di usare il suo software assieme a quello opensource(potrebbero fare in windows 2004 una clausola che obbliga a NON USARE monitor XYZ perche' sta sulle scatole a Bill gates e vuole far in modo che le sue azioni scendano per poi comprarla e eliminare la clausola bello no ? e chi glielo puo impedire ? )e RISPONDI anche DI QUESTI avvenimenti anziche tagliarli sai perche bill si kaka sotto ?perche i prodotti GPL NON LI PUO COMPRAREEEE : ) sono gia' free se si potessero comprare li prenderebbe lui invece guarda un po .. non puo hehehhedeve sottostare al fatto che la gente se li puo passare senza dargli i soldiche disdettae RISPONDI anche DI QUESTI avvenimenti anziche tagliarli - Scritto da: Normal user

        non passero MAI a explorer 6 anzi sto

        passando a linux e mozilla

        Con questi invii di pacchetti a insaputa

        dell'utente micromerd puo fare delle

        indagini di mercato MONDIALE e in TEMPO

        REALE !!!

        Ma vi rendete conto del potere che danno

        stronzatine del genere ?

        E voi pensate che l'uomo piu' ricco del

        mondo non le utilizzi ????
        HAHAHAHAHAHAHHA

        e da dove viene tutta questa correttezza ?

        dal fatto che eccesso di informazioni=no
        informazioni
        se ricevi informazioni da centinaia di
        milioni di utenti, praticamente sono info
        inutili...
        se invece le raccogli da un campione mirato,
        allora ci si puo' lavorare sopra


        aprite gli occhi



        un altro santone che vede cio che nessuno e'
        mai riuscito a vedere prima?


        giobertox



        cia
        • Anonimo scrive:
          Re: informatevi su microzozz
          Ma questo post è x me?
          • Anonimo scrive:
            Re: informatevi su microzozz
            scusa ho toppato era per quel COGLIONE di normal user (è un modo per definirsi utonto ? )scusa bilbo ; ) - Scritto da: Bilbo
            Ma questo post è x me?

  • Anonimo scrive:
    Windows Update
    Sul mio computer ho disabilitato WindowsUpdate ma dopo aver installato MSN Explorer (inglese) ed averlo disinstallato, nella cartella programmi non riesco a cancellare (se lo cancello si ricrea all'avvio) una cartella di nome QMgr: essa contiene 3 file di cui uno è un txt con strano codice, ma nel quale si ripete spesso la parola WindowsUpdate...
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Update

      Sul mio computer ho disabilitato
      WindowsUpdate ma dopo aver installato MSN
      Explorer (inglese) ed averlo disinstallato,
      nella cartella programmi non riesco a
      cancellare (se lo cancello si ricrea
      all'avvio) una cartella di nome QMgr: essa
      contiene 3 file di cui uno è un txt con
      strano codice, ma nel quale si ripete spesso
      la parola WindowsUpdate...beh.. e' come se cancelli Inbox.mbx di outlook express...lui lo ricrea, ma tu perdi tutta la posta...magari e' meglio che lo lasci stare...E quella su windows update che preleva i tuoi dati e' solo una leggenda, come quella dei coccodrilli nelle fogne di new York...Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Update

        tuoi dati e' solo una leggenda, come quella
        dei coccodrilli nelle fogne di new York...
        si' pero' intanto un coccodrillo a central park l'hanno trovato...
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows Update
        - Scritto da: makzeiz

        Sul mio computer ho disabilitato

        WindowsUpdate ma dopo aver installato MSN

        Explorer (inglese) ed averlo
        disinstallato,

        nella cartella programmi non riesco a

        cancellare (se lo cancello si ricrea

        all'avvio) una cartella di nome QMgr: essa

        contiene 3 file di cui uno è un txt con

        strano codice, ma nel quale si ripete
        spesso

        la parola WindowsUpdate...

        beh.. e' come se cancelli Inbox.mbx di
        outlook express...
        lui lo ricrea, ma tu perdi tutta la posta...
        magari e' meglio che lo lasci stare...
        E quella su windows update che preleva i
        tuoi dati e' solo una leggenda, come quella
        dei coccodrilli nelle fogne di new York...

        CiaoDare risposte del genere indica una conoscenza di windows molto superficiale.Ci sono delle librerie in windows che hanno l'unico scopo di registrarei dati di navigazione,i cookies,i siti visitati etc...Se provi a cancellare la cartella cookies te la ritrovi con dentro un file index.dat che contiene tutt le informazioni di navigazione.Se la microsoft non volesse i nostri dati allora perche ha creato queste librerie.Altro che spyware.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows Update

          Dare risposte del genere indica una
          conoscenza di windows molto superficiale.Ci
          sono delle librerie in windows che hanno
          l'unico scopo di registrare
          i dati di navigazione,i cookies,i siti
          visitati etc...Se provi a cancellare la
          cartella cookies te la ritrovi con dentro un
          file index.dat che contiene tutt le
          informazioni di navigazione.
          Se la microsoft non volesse i nostri dati
          allora perche ha creato queste
          librerie.Altro che spyware.ecco.. queso indica che quello che non sa nulla sei tu...index.dat esiste solo per Netscape (!!!!) ed e' un indice per associare il nome del cookie al nome usato nella cache...mai notato i nomi dei file in cache di netscape?senza indice non si risale all'originaleBuona paranoia!Ciao
          • Anonimo scrive:
            ma nn dire C@zzate!
            \WINDOWS\TEMPOR~1\CONTENT.IE5\INDEX.DAT và vedere, e poi parla. (è hidden!)
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows Update
          - Scritto da: MadMax


          - Scritto da: makzeiz


          Sul mio computer ho disabilitato


          WindowsUpdate ma dopo aver installato
          MSN


          Explorer (inglese) ed averlo

          disinstallato,


          nella cartella programmi non riesco a


          cancellare (se lo cancello si ricrea


          all'avvio) una cartella di nome QMgr:
          essa


          contiene 3 file di cui uno è un txt con


          strano codice, ma nel quale si ripete

          spesso


          la parola WindowsUpdate...



          beh.. e' come se cancelli Inbox.mbx di

          outlook express...

          lui lo ricrea, ma tu perdi tutta la
          posta...

          magari e' meglio che lo lasci stare...

          E quella su windows update che preleva i

          tuoi dati e' solo una leggenda, come
          quella

          dei coccodrilli nelle fogne di new York...



          Ciao
          Dare risposte del genere indica una
          conoscenza di windows molto superficiale.Ci
          sono delle librerie in windows che hanno
          l'unico scopo di registrare
          i dati di navigazione,i cookies,i siti
          visitati etc...Se provi a cancellare la
          cartella cookies te la ritrovi con dentro un
          file index.dat che contiene tutt le
          informazioni di navigazione.
          Se la microsoft non volesse i nostri dati
          allora perche ha creato queste
          librerie.Altro che spyware.Mi sembra una presa di posizione troppoassolutistica; diciamo le cose come stanno...Diciamo che fino a quando ci sarà bisogno di una funzione "Cronologia" ci sarà anche bisogno di un meccanismo del genere.Se poi i medesimi dati vengono usati in altro modo, non ci è dato sapere...
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows Update

          Dare risposte del genere indica una
          conoscenza di windows molto superficiale.Ci
          sono delle librerie in windows che hanno
          l'unico scopo di registrare
          i dati di navigazione,i cookies,i siti
          visitati etc...Se provi a cancellare la
          cartella cookies te la ritrovi con dentro un
          file index.dat che contiene tutt le
          informazioni di navigazione.
          Se la microsoft non volesse i nostri dati
          allora perche ha creato queste
          librerie.Altro che spyware.Se volesse i tuoi dati lo farebbe in modo più furbo, e sono certo che lo saprebbe fare, se volesse.Ma tu vuoi i fatti, non le parole...I fatti sono questi:sareste quasi tutti in galera se la Microsoft fosse in grado di vedere tutte le copie illegali installate nei vostri PC. Ed invece siete a casa a scrivere pu...anate su questo forum.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Update
      E' vero. A me da moltissimo fastidio win.com. Ho provato a cancellarlo, ma poi non mi parte più windows. Mah... dev'essere il solito baco di Microzozz.- Scritto da: naevus
      Sul mio computer ho disabilitato
      WindowsUpdate ma dopo aver installato MSN
      Explorer (inglese) ed averlo disinstallato,
      nella cartella programmi non riesco a
      cancellare (se lo cancello si ricrea
      all'avvio) una cartella di nome QMgr: essa
      contiene 3 file di cui uno è un txt con
      strano codice, ma nel quale si ripete spesso
      la parola WindowsUpdate...
  • Anonimo scrive:
    faccia tosta
    "Sebbene Maruzzi non abbia potuto quantificare il traffico generato da questa opzione né scendere in dettagli tecnici..."e chissà come mai...
    • Anonimo scrive:
      Re: faccia tosta
      perche' i dipendendti MS Italia sono tutti commerciali...ecco perche'...Ciao- Scritto da: mark_0n3
      "Sebbene Maruzzi non abbia potuto
      quantificare il traffico generato da questa
      opzione né scendere in dettagli tecnici..."

      e chissà come mai...
      • Anonimo scrive:
        Re: faccia tosta
        Commerciale lo dici a tua sorella.Un Dipendente Microsoft Italia- Scritto da: walter stucco
        perche' i dipendendti MS Italia sono tutti
        commerciali...
        ecco perche'...

        Ciao

        - Scritto da: mark_0n3

        "Sebbene Maruzzi non abbia potuto

        quantificare il traffico generato da
        questa

        opzione né scendere in dettagli
        tecnici..."



        e chissà come mai...
        • Anonimo scrive:
          Re: faccia tosta
          E' vero sua sorella è commerciale. Io la conosco bene.- Scritto da: .net

          Commerciale lo dici a tua sorella.

          Un Dipendente Microsoft Italia

          - Scritto da: walter stucco

          perche' i dipendendti MS Italia sono tutti

          commerciali...

          ecco perche'...



          Ciao



          - Scritto da: mark_0n3


          "Sebbene Maruzzi non abbia potuto


          quantificare il traffico generato da

          questa


          opzione né scendere in dettagli

          tecnici..."





          e chissà come mai...
          • Anonimo scrive:
            Re: faccia tosta
            Io la tua- Scritto da: Cliente dell sorella di Walter
            E' vero sua sorella è commerciale. Io la
            conosco bene.

            - Scritto da: .net



            Commerciale lo dici a tua sorella.



            Un Dipendente Microsoft Italia



            - Scritto da: walter stucco


            perche' i dipendendti MS Italia sono
            tutti


            commerciali...


            ecco perche'...





            Ciao





            - Scritto da: mark_0n3



            "Sebbene Maruzzi non abbia potuto



            quantificare il traffico generato da


            questa



            opzione né scendere in dettagli


            tecnici..."







            e chissà come mai...
        • Anonimo scrive:
          Re: faccia tosta

          Commerciale lo dici a tua sorella.

          Un Dipendente Microsoft Italia
          allora sei la persona giusta per darci dettagli tecnici sull'accaduto...Grazieoppure sei un trolll?
        • Anonimo scrive:
          Re: faccia tosta
          Commerciale o no, non credo proprio cheil responsabile activision per l'italia ti possa dare dettagli tecnici sul codice scritto da carmack per q3.Oppure tu a casa hai il sorgente di win2k?:)- Scritto da: .net

          Commerciale lo dici a tua sorella.

          Un Dipendente Microsoft Italia
      • Anonimo scrive:
        Re: faccia tosta
        tutti chiacchieroni, tutti chiacchiera e distintivo, chiacchiera e distintivo.bla bla bla
  • Anonimo scrive:
    IL DRAGA PERDE IL PELO, MA NON IL VIZIO.
    La storia si ripete, costante, martellante.Ora ti dicono che c'è una funzionalità attivata di default che invia dati a Redmond senza che tu sappia quali dati; FIDATEVI DEL LUPO, CARI CAPPUCCETTI ROSSI.Ora non te lo dicono.Ma vi siete mai chiesti del perchè non si limitano a fornire S/SW INERTI? Per INERTI intendo "NON ATTIVI" a lanciare a destra ed a manca "PACCHETTI" di INFORMAZIONI alla vostra insaputa, cari UTONTI.Come fidarsi dei SO/SW PROPRIERTARI?IMPOSSIBILE.E QUESTA E' UN' INSORMONTABILE DIFFERENZA CON I SO/SW OPEN SOURCE; INVALICABILE PER IL DRAGA CHE SI ARRAMPICA SUGLI SPECCHI PER DIMOSTRARE IL CONTRARIO.
    • Anonimo scrive:
      Re: IL DRAGA PERDE IL PELO, MA NON IL VIZIO.
      Il tuo OS non e' sicuro.Trasmette informazioni personali chissa' dove ed e' facilmente attaccabile.Tu sicuramente non hai mai controllato il src riga per riga, quindi ti affidi alla buona fede di torvalds oppure vai avanti per sentito dire.A me non basta "l'ho sentito dire".Il tuo sistema e' cosi' bacato che mi irrita. In piu' viola la tua privacy. Se sei cosi' inerme da continuare ad usarlo, bravo utonto!Siccome non sei in grado di sapere DAVVERO se il tuo sistemino anni 70 vitaminizzato e' sicuro o no, disinstallalo oppure passa 1 anno a controllare i src riga per riga.Byez!
      • Anonimo scrive:
        Re: IL DRAGA PERDE IL PELO, MA NON IL VIZIO.

        Il tuo OS non e' sicuro.
        Trasmette informazioni personali chissa'
        dove ed e' facilmente attaccabile.cos'e ??? il nuovo libro di favole di m$ ???
        Tu sicuramente non hai mai controllato il
        src riga per riga, quindi ti affidi alla
        buona fede di torvalds oppure vai avanti per
        sentito dire.
        A me non basta "l'ho sentito dire".certo che no...e impossibile...ma c'e sempre qualcuno che controlla (se non altro per curiosita)...del tipo tu controlli questo, io quello e cosi via...
        Il tuo sistema e' cosi' bacato che mi
        irrita. In piu' viola la tua privacy. Se sei
        cosi' inerme da continuare ad usarlo, bravo
        utonto!cosa ??? linux e vulnerabile solo se e configurato male...certo che se fai girare come root qualsiasi cazzata...ma qui e un problema di utenti idioti, non di sistema...
        Siccome non sei in grado di sapere DAVVERO
        se il tuo sistemino anni 70 vitaminizzato e'
        sicuro o no, disinstallalo oppure passa 1
        anno a controllare i src riga per riga.quello che gli unix hanno introdotto negli anni 70 , ms li ha introdotti nel 2000...alla faccia della lungimiranza...
        Byez!speriamo per sempre...
  • Anonimo scrive:
    Impossibile
    Se la M$ vuole distribuire spyware non li mette certo disabilitabili con un'opzione.Certo che, se vuoi illudere una persona di avere il controllo della sua sicurezza, non c'è niente di meglio che dargli un bottone con scritto:'disabilita tutti i sistemi di spionaggio/monitoraggio presenti nel mio computer'.Uno spyware be nascosto, nel cuore del software o del SO, non sarebbe individuabile neanche dall'utente più smalizziato.Del resto non possiamo leggere il codice sorgente di Win e parenti, quindi le garanzie di Stefano Maruzzi (provenissero pure da William Gates) oltre ad essere inutili rischiano di sortiere l'effetto opposto.Pace sulla terra per tutti.
  • Anonimo scrive:
    ban su fw
    Per ovviare a queste e altre spiate, all'insaputa mia o meno, provvedero' al piu' presto ad identificare i range di ip utilizzati da M$ e dai suoi tirapiedi con un buon sniffer...E poi un bel ban su tutte la classi C e B sul firewall....!Se proprio ho bisogno qualcosa, sbanno sul momento.Spero di riuscire a farlo :)
    • Anonimo scrive:
      Re: ban su fw
      io ho rinunciato dopo un po di giorni...sono troppi...come quelli di doubleclik...non finiscono mai...comunque, se ci riesci, postalo da qualche parte...- Scritto da: sonostufodiwin
      Per ovviare a queste e altre spiate,
      all'insaputa mia o meno, provvedero' al piu'
      presto ad identificare i range di ip
      utilizzati da M$ e dai suoi tirapiedi con un
      buon sniffer...
      E poi un bel ban su tutte la classi C e B
      sul firewall....!
      Se proprio ho bisogno qualcosa, sbanno sul
      momento.

      Spero di riuscire a farlo :)
  • Anonimo scrive:
    domanda da un milione di pinguini
    Mozilla versione talkback contatta netscape (non mozilla.org) quando il sistema crasha. Il sorgente disponibile sul sito sara' quello della talkback ? Potreste chiedere a netscape quali dati vengono trasmessi?
    • Anonimo scrive:
      Re: domanda da un milione di pinguini
      - Scritto da: Ciao
      Mozilla versione talkback contatta netscape
      (non mozilla.org) quando il sistema crasha.
      Il sorgente disponibile sul sito sara'
      quello della talkback ? Potreste chiedere a
      netscape quali dati vengono trasmessi? tu pigli i sorgenti li guardi e verifichi che cosa manda, se sei dubbioso prendi direttamente uno sniffer e controlli i dati che mozilla spedisce a netscape quando crasha ..
      • Anonimo scrive:
        Re: domanda da un milione di pinguini
        - Scritto da: samu

        tu pigli i sorgenti li guardi e verifichi
        che cosa manda, se sei dubbioso prendi
        direttamente uno sniffer e controlli i dati
        che mozilla spedisce a netscape quando
        crasha .. Ma allora perche' non fare la stessa cosa con MSN se sei anche te dubbioso? (Eccezion fatta per i sorgenti).Non e' polemica ma solo una constatazione. Perche' solo nel caso di Microsoft la gente si sente cosi' deturpata della propria privacy. Soprattutto quando, al giorno d'oggi, l'unica casa ad aver effettivamente fatto una cosa del genere e' stata RealNetworks.Cerchiamo di essere meno allarmisti. Ripeto e' da 8 mesi che in tutto il mondo e' possibile utilizzare questa funzione e nessuno che ancora abbia gridato allo scandalo...Ci sara' un motivo oppure questa volta sono stati cosi' bravi da fregare tutti? Non credo, credo piu' che altro che la gente abbia la anti-Microsoft fobia...
    • Anonimo scrive:
      Re: domanda da un milione di pinguini
      - Scritto da: Ciao
      Mozilla versione talkback contatta netscape
      (non mozilla.org) quando il sistema crasha.
      Il sorgente disponibile sul sito sara'
      quello della talkback ? Potreste chiedere a
      netscape quali dati vengono trasmessi? man tcpdumpcd ~/sorgenti_mozillonegrep netscape\\.com -r . | less
      • Anonimo scrive:
        Re: domanda da un milione di pinguini

        man tcpdump

        cd ~/sorgenti_mozillone
        grep netscape\\.com -r . | lessAltra cosa alla portata di tutti... soprattutto non hai notato ... mi chiedo "i sorgenti disponibili sono quelli della talkback"?
        • Anonimo scrive:
          Re: domanda da un milione di pinguini
          - Scritto da: Ciao

          man tcpdump



          cd ~/sorgenti_mozillone

          grep netscape\\.com -r . | less

          Altra cosa alla portata di tutti...Ciccio, qui non mi annovero tra quelli che vogliono farti installare un sistema non-windows pena la morte.Se non sei in grado di leggere un mano di crcare stringhe in mezzo ai sorgente saran ben fatti tuoi; reinstallati windows...
          soprattutto non hai notato ... mi chiedo "i
          sorgenti disponibili sono quelli della
          talkback"? Sinceramente non ne ho idea.A quanto ne so la talkback include il ficcanaso che spiedisce "transmission of crash data back to Netscape".(Quindi fino a prova contraria potrebbe essere uno spione come per MSN Explorer).Non eseguo un build di mozilla da mooooolto tempo; può darsi che il talkback sia abilitabile in fase di build.
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini

            Ciccio, qui non mi annovero tra quelli che
            vogliono farti installare un sistema
            non-windows pena la morte.
            Se non sei in grado di leggere un man
            o di crcare stringhe in mezzo ai sorgente
            saran ben fatti tuoi; reinstallati
            windows...
            e' vero...ogni volta che guardo un film col mio videoregistratore, mi vado a guardare gli schemi elettrici e mi ricontrollo i componenti a uno a uno, saldatura per saldatura...si sa mai qualcuno avesse messo qualcosa a mia insaputa...
            Sinceramente non ne ho idea.
            A quanto ne so la talkback include il
            ficcanaso che spiedisce "transmission of
            crash data back to Netscape".
            (Quindi fino a prova contraria potrebbe
            essere uno spione come per MSN Explorer).
            mozilla ha per caso smentito la cosa?ha rassicurato i suoi utenti?non tutti sono in grado di andarsi a controllare i sorgenti...
            Non eseguo un build di mozilla da mooooolto
            tempo; può darsi che il talkback sia
            abilitabile in fase di build.
            cioe' per usare un browser devo stare DUE ORE a compilare?????ma siamo matti?????ma voi vi bucate!!!rendetevi conto che il vostro piccolo impero di tecnocrati deve SPARIRE!!!il pc deve diventare come la TV!!!lo devono poter usare tutti!!!!evviva la liberta' di cui vi gonfiate la bocca quando parlate di linux...si liberta'... quella di capirci qualcosa solo voi...sara' per questo che il 90% dei sorgenti GPL che ho visto sono C scritto da una scimmia con i piedi senza un commento neanche a pagarlo???Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini
            - Scritto da: normal user
            e' vero...
            ogni volta che guardo un film col mio
            videoregistratore, mi vado a guardare gli
            schemi elettrici e mi ricontrollo i
            componenti a uno a uno, saldatura per
            saldatura...c'e' una bella differenza tra un vcr e un pc.
            mozilla ha per caso smentito la cosa?
            ha rassicurato i suoi utenti?
            non tutti sono in grado di andarsi a
            controllare i sorgenti...io mi fido di piu' di un sorgente che e' sotto gli occhi di tutti, piuttosto che di un sorgente che e' sotto gli occhi solo di una nota ditta di informatica, che ha la privacy e la sicurezza dei propri utenti come ultimo punto del proprio target aziendale (ammesso che ce l'abbia, questo punto).
            cioe' per usare un browser devo stare DUE
            ORE a compilare?????se vuoi si'.se non vuoi, scaricati i binari.
            ma siamo matti?????no.. e' liberta'.
            ma voi vi bucate!!!
            rendetevi conto che il vostro piccolo impero
            di tecnocrati deve SPARIRE!!!toh... ecco bravo, cosi' quando qualcosa va a puttane seriamente piangi che nessuno e' in grado di riparartelo. Per tua informazione e la gente competente che ha studiato e che non ha cliccato icone dalla mattina alla sera tra giochini e wizardini del cazzo, che fa andare avanti internet.
            il pc deve diventare come la TV!!!non diciamo cazzate. Una TV e' una TV. Un pc e' un pc. Sotto quest'ottica, allora diciamo : "le automobili devono essere utilizzabili anche da un bambino di 4 anni"
            lo devono poter usare tutti!!!!tutti quelli che hanno un minimo di istruzione. dare a mio nonno un computer e' come dare una bicicletta ad un pesce. Pero' se permetti, non tutti si accontentano di cliccare icone. Certe persone, per esigenze o per divertimento personale, vorrebbero fare qualcosa in piu', o controllare quello che usano perche' non si fidano. Questo il mondo microsoft non te lo lascia fare.Cristo ma la' fuori avete tutti la stessa auto? NO! e allora perche' tutti devono avere lo stesso sistema operativo, altrimenti non riesci a fare un cazzo?
            evviva la liberta' di cui vi gonfiate la
            bocca quando parlate di linux...
            si liberta'... quella di capirci qualcosa
            solo voi...ciccio.. ci sono tonnellate di documentazione, tutorial, manuali, sorgenti, forum, newsgroup, utenti a cui chiedere anche la piu' scema idiozia e qualcuno che ti risponde e che ti spiega anche le budelle del sistema ci sara' sempre.
            sara' per questo che il 90% dei sorgenti GPL
            che ho visto sono C scritto da una scimmia
            con i piedi senza un commento neanche a
            pagarlo???questa e' una balla colossale. non hai mai letto sorgenti C sotto GPL. Di commenti e documentazione ce n'e' fino alla nausea, e il codice e' scritto in modo che sia leggibile e autoesplicativo. Piuttosto, hai mai letto i sorgenti di wordpad di microsoft? m_lpcSz m_setAttrBgColor ... ma per piacere....solo l'architettura di message passing (WM_* e compagnia, tanto per capirci) dell'mfc e' una delle cose piu' abominevoli che abbia mai visto in vita mia. E' gia' un miracolo che stia in piedi il tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini

            c'e' una bella differenza tra un vcr e un pc.
            non dovrebbe essercene...

            mozilla ha per caso smentito la cosa?

            ha rassicurato i suoi utenti?

            non tutti sono in grado di andarsi a

            controllare i sorgenti...

            io mi fido di piu' di un sorgente che e'
            sotto gli occhi di tutti, piuttosto che di
            un sorgente che e' sotto gli occhi solo di
            una nota ditta di informatica, che ha la
            privacy e la sicurezza dei propri utenti
            come ultimo punto del proprio target
            aziendale (ammesso che ce l'abbia, questo
            punto).
            mi sembra che di prog che mandano informazioni non autorizzate ce ne siano a migliaia, e ce ne sono anche per linux, con tanto di sorgenti...c'era un sito che li elencava... se lo ritrovo...

            ma voi vi bucate!!!

            rendetevi conto che il vostro piccolo
            impero

            di tecnocrati deve SPARIRE!!!

            toh... ecco bravo, cosi' quando qualcosa va
            a puttane seriamente piangi che nessuno e'
            in grado di riparartelo. Per tua
            informazione e
            la gente competente che ha studiato e che
            non ha cliccato icone dalla mattina alla
            sera tra giochini e wizardini del cazzo, che
            fa andare avanti internet.
            eccoti...ti aspettavo!paura di perdere il posto?guarda che qui nessuno nega quello che dici, ma c'e' differenza fra chi usa le cose e chi le progetta/mantiene.I pc dovrebbero essere facili da usare, non facili da costruire o da configurare...

            il pc deve diventare come la TV!!!

            non diciamo cazzate. Una TV e' una TV. Un pc
            e' un pc. Sotto quest'ottica, allora diciamo
            : "le automobili devono essere utilizzabili
            anche da un bambino di 4 anni"
            due elettrodomestici...una lavatrice e' diversa da una tv, ma e' molto facile da usare...e comunque un bambino di 4 anni potrebbe guidare,solo che la macchina non e' progettata per le sue dimensioni...

            lo devono poter usare tutti!!!!

            tutti quelli che hanno un minimo di
            istruzione. dare a mio nonno un computer e'no! tutti!
            come dare una bicicletta ad un pesce. Pero'
            se permetti, non tutti si accontentano di
            cliccare icone. Certe persone, per esigenze
            o per divertimento personale, vorrebbero
            fare qualcosa in piu', o controllare quello
            che usano perche' non si fidano. Questo il
            mondo microsoft non te lo lascia fare.a te forse no, perche' sei prevenuto...io lo faccio ogni giorno...
            Cristo ma la' fuori avete tutti la stessa
            auto? NO! e allora perche' tutti devono
            avere lo stesso sistema operativo,
            altrimenti non riesci a fare un cazzo?
            questo e' uno sfogo di isteria per caso?usati il sistema che vuoi, ma quando uno scrive"Ciccio, qui non mi annovero tra quelli che vogliono farti installare un sistema non-windows pena la morte.Se non sei in grado di leggere un mano di crcare stringhe in mezzo ai sorgente saran ben fatti tuoi; reinstallati windows..."mi fa ridere...o tenerezza.. perche' pensa che saper fare un grep lo renda superiore!
            ciccio.. ci sono tonnellate di
            documentazione, tutorial, manuali, sorgenti,
            forum, newsgroup, utenti a cui chiedere
            anche la piu' scema idiozia e qualcuno che
            ti risponde e che ti spiega anche le budelle
            del sistema ci sara' sempre.
            chissa' perche' 9 volte su 10 la risposta e':leggiti gli HOWTOoppure leggiti le FAQ

            sara' per questo che il 90% dei sorgenti
            GPL

            che ho visto sono C scritto da una scimmia

            con i piedi senza un commento neanche a

            pagarlo???

            questa e' una balla colossale. non hai mai
            letto sorgenti C sotto GPL. Di commenti e
            documentazione ce n'e' fino alla nausea, e
            il codice e' scritto in modo che sia
            leggibile e autoesplicativo. Piuttosto, haista cosa me la devi dimostrareperche' io ho visto il codice di mozilla ed e' eccessivamente complesso, ho visto i sorgenti di ipfilter e sono un gioiellino! quelli si non hanno bisogno di commentima prendi i sorgenti di PHP... quante macro ci sono?troppe per i miei gustiquanti commenti a cose "esoteriche" (e se ne trovano...)zero!si poi posso andare sul sito a vedere...ma e' come comprare qualcosa senza manuale...o l'hai gia' usata, o vai a tentativi...quanto tempo perdi?quante feature non utilizzerai mai?
            mai letto i sorgenti di wordpad di
            microsoft? m_lpcSz m_setAttrBgColor ... ma
            per piacere....notazione ungherese... una vera merda!
            solo l'architettura di message passing (WM_*
            e compagnia, tanto per capirci) dell'mfc e'
            una delle cose piu' abominevoli che abbia
            mai visto in vita mia. E' gia' un miracolo
            che stia in piedi il tutto.MFC e' un aborto, confermo!allora?vuol dire che i sorgenti di webalyzer sono scritti bene?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini
            - Scritto da: normal user
            "Ciccio, qui non mi annovero tra quelli che
            vogliono farti installare un sistema
            non-windows pena la morte.
            Se non sei in grado di leggere un man
            o di crcare stringhe in mezzo ai sorgente
            saran ben fatti tuoi; reinstallati
            windows..."

            mi fa ridere...
            o tenerezza.. perche' pensa che saper fare
            un grep lo renda superiore!Questa la metto tra "Usi linux --
            Comunista" e la ormai famosissima"evviva la liberta' di cui vi gonfiate la bocca quando parlate di linux...si liberta'... quella di capirci qualcosa solo voi..."salutoni
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini

            Questa la metto tra

            "Usi linux --
            Comunista"

            e la ormai famosissima

            "evviva la liberta' di cui vi gonfiate la
            bocca quando parlate di linux...
            si liberta'... quella di capirci qualcosa
            solo voi..."

            mi raccomando... usa una bella cornicenon vorrei mi confondessero con"io mi fido di piu' di un sorgente che e' sotto gli occhi di tutti,"o "Se non sei in grado di leggere un mano di crcare stringhe in mezzo ai sorgente saran ben fatti tuoi"Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini
            - Scritto da: normal user

            Questa la metto tra



            "Usi linux --
            Comunista"



            e la ormai famosissima



            "evviva la liberta' di cui vi gonfiate la

            bocca quando parlate di linux...

            si liberta'... quella di capirci qualcosa

            solo voi..."





            mi raccomando... usa una bella cornice
            non vorrei mi confondessero con

            "io mi fido di piu' di un sorgente che e'
            sotto gli occhi di tutti,"

            o

            "Se non sei in grado di leggere un man
            o di crcare stringhe in mezzo ai sorgente
            saran ben fatti tuoi"D'altronde è vero, o vuoi negare l'evidenza come prima?Tel'ho detto, usa windows o quel che cavolo ti pare e ma l'importante è che ti dai una calmata.In alternativa puoi reiterare queste figurette classificandoti come troll...Oh ma che sbadato, anche in questo caso saran ben fatti tuoi, no?enjoy
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini

            D'altronde è vero, o vuoi negare l'evidenza
            come prima?
            quale evidenza?
            Tel'ho detto, usa windows o quel che cavolo
            ti pare e ma l'importante è che ti dai una
            calmata.
            sono calmissimo!
            In alternativa puoi reiterare queste
            figurette classificandoti come troll...
            Oh ma che sbadato, anche in questo caso
            saran ben fatti tuoi, no?
            meglio troll che testardo...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini

            c'e' una bella differenza tra un vcr e un pc.Vero ,per me e' molto piu' semplice leggere lo schema elettrico del vcr che cercare una backdoor in migliaia di righe di codice.
            la gente competente che ha studiato e che
            non ha cliccato icone dalla mattina alla
            sera tra giochini e wizardini del cazzo, che
            fa andare avanti internet.Quella gente che ha studiato ha prodotto anche i wizardini e giochini del cazzo... sai quanti ricercatori vivono grazie ai soldi di zio Bill?
            : "le automobili devono essere utilizzabili
            anche da un bambino di 4 anni"Certo che anche chiedere a tutti gli automobilisti di studiarsi principi di meccanica e termodinamica... per usare una macchina basta arrivare ai pedali e saper leggere (neanche tanto poi).
            Cristo ma la' fuori avete tutti la stessa
            auto? NO! e allora perche' tutti devono
            avere lo stesso sistema operativo,
            altrimenti non riesci a fare un cazzo?Tu compreresti un fuoristrada per andare sempre in autostrada? O una Ferrari se abitassi nel deserto?
            ciccio.. ci sono tonnellate di
            documentazione, tutorial, manuali, sorgenti,
            forum, newsgroup, utenti a cui chiedere
            anche la piu' scema idiozia e qualcuno che
            ti risponde e che ti spiega anche le budelle
            del sistema ci sara' sempre.Ma mentre accedo ai newsgroup per chiedere come controllare se mozilla mi spia siamo sicuri che lui non mi spia?
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini
            - Scritto da: normal user
            ......
            ma siamo matti?????

            ma voi vi bucate!!!
            rendetevi conto che il vostro piccolo impero
            di tecnocrati deve SPARIRE!!!
            il pc deve diventare come la TV!!!
            lo devono poter usare tutti!!!!Vedi, magari e' vero che il PC lo devono usare tutti. Ma e' anche vero che molti usano il PC (e internet) proprio perche' si sono rotti i coglioni della TV.... Cerchiamo di non fare diventare PC+WEB=TV !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini

            Se non sei in grado di leggere un man
            o di crcare stringhe in mezzo ai sorgente
            saran ben fatti tuoi; reinstallati
            windows...Da incorniciare sta frase. Riassume in poche righe i motivi per cui "linux on desktop?forget it" .
    • Anonimo scrive:
      Re: domanda da un milione di pinguini
      - Scritto da: Ciao
      Mozilla versione talkback contatta netscape
      (non mozilla.org) quando il sistema crasha.
      Il sorgente disponibile sul sito sara'
      quello della talkback ? Potreste chiedere a
      netscape quali dati vengono trasmessi?ti da' fastidio ?iptables -I OUTPUT -d netscape.com -j REJECTfine dei problemi.
      • Anonimo scrive:
        Re: domanda da un milione di pinguini

        ti da' fastidio ?
        iptables -I OUTPUT -d netscape.com -j REJECTuser friendly...
        • Anonimo scrive:
          Re: domanda da un milione di pinguini
          - Scritto da: Pix

          ti da' fastidio ?

          iptables -I OUTPUT -d netscape.com -j
          REJECT

          user friendly...Infatti e' alla portata di chiunque :). Soprattutto ci si chiede se il nome non e' netscape.com ma spynetscape.com? vabbe'... come al solito non capiscono.
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini
            - Scritto da: Ciao
            Infatti e' alla portata di chiunque :).
            Soprattutto ci si chiede se il nome non e'
            netscape.com ma spynetscape.com?netstat -at e vedi spynetscape.comcome credi che facciamo per evitare lo spyware di opera ?
          • Anonimo scrive:
            Re: domanda da un milione di pinguini

            come credi che facciamo per evitare lo
            spyware di opera ?Pensavo vi ricompilaste i sorgenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: user friendly
          - Scritto da: Pix

          ti da' fastidio ?

          iptables -I OUTPUT -d netscape.com -j
          REJECT

          user friendly...Mi spieghi dove NON sarebbe userfriendly? A me pare che fare 15 click in altrettante finestre con un crash di mezzo sia molto meno userfriendly...Una riga di comando esprime la potenza stessa del comando, senza filtri piu' o meno ben fatti.Userfriendly significa : fai fare all'utente quello che vuole come vuole: se il programmatore di un tool visuale non ha pensato a tutto, allora non puoi fare tutto. La riga di comando accede direttamente al comando, quindi fa tutto quello che deve fare.Questo e' user-friendly...Wishmerhill
          • Anonimo scrive:
            ROTFL
            ROTFLissimoBuffonesei un jolly =)- Scritto da: Wishmerhill


            - Scritto da: Pix


            ti da' fastidio ?


            iptables -I OUTPUT -d netscape.com -j

            REJECT



            user friendly...

            Mi spieghi dove NON sarebbe userfriendly? A
            me pare che fare 15 click in altrettante
            finestre con un crash di mezzo sia molto
            meno userfriendly...

            Una riga di comando esprime la potenza
            stessa del comando, senza filtri piu' o meno
            ben fatti.

            Userfriendly significa : fai fare all'utente
            quello che vuole come vuole: se il
            programmatore di un tool visuale non ha
            pensato a tutto, allora non puoi fare tutto.
            La riga di comando accede direttamente al
            comando, quindi fa tutto quello che deve
            fare.

            Questo e' user-friendly...

            Wishmerhill
          • Anonimo scrive:
            Re: user friendly
            - Scritto da: Wishmerhill
            - Scritto da: Pix


            ti da' fastidio ?


            iptables -I OUTPUT -d netscape.com -j


            REJECT

            user friendly...
            Mi spieghi dove NON sarebbe userfriendly? A
            me pare che fare 15 click in altrettante
            finestre con un crash di mezzo sia molto
            meno userfriendly...
            Una riga di comando esprime la potenza
            stessa del comando, senza filtri piu' o meno
            ben fatti.

            Userfriendly significa : fai fare all'utente
            quello che vuole come vuole: se il
            programmatore di un tool visuale non ha
            pensato a tutto, allora non puoi fare tutto.
            La riga di comando accede direttamente al
            comando, quindi fa tutto quello che deve
            fare.
            Questo e' user-friendly...
            Wishmerhillhi WishHai notato anche tu quante volte, in questi post compaiano comandi shell linux.E regolarmente tutti sono pronti a criticarne la complessita.Io non posto molto, ne' ho molto tempo per leggere tutti i tread.Ma non ho mai visto un kane che chiedesse cosa fa il comando, a cosa serve l'opzione, ma come mai funziona cosi'.Vedi.... Non gli in teressa... per loro e' come la Tv.P.S. In compenso ho visto gente che diceva che non userebbe mai un SO che gli fa solo 16 colori su schermo.
          • Anonimo scrive:
            Re: user friendly

            Ma non ho mai visto un kane che chiedesse
            cosa fa il comando, a cosa serve l'opzione,
            ma come mai funziona cosi'.Cosa fa e' abbastanza logico.
            Vedi.... Non gli in teressa... per loro e'
            come la Tv.Piu' che altro e' come il circo...ci sono i pinguini che battono le alucce.
            P.S. In compenso ho visto gente che diceva
            che non userebbe mai un SO che gli fa solo
            16 colori su schermo.Chiamali scemi...
          • Anonimo scrive:
            Re: user friendly

            Questo e' user-friendly...Piu' o meno come una peperonata al mattino presto.
        • Anonimo scrive:
          Re: domanda da un milione di pinguini
          - Scritto da: Pix

          ti da' fastidio ?

          iptables -I OUTPUT -d netscape.com -j
          REJECT

          user friendly...bene... adesso mi dici come avresti fatto la stessa cosa sotto windows pero'e dopo che me l'avrai detto, ti installi sulla tua linux box un bel programmino chiamato gfcc e fai lo stesso. ma sinceramente, invece di stare qui a rompermi i maroni per dire lancia qui clicca la' gli sbatto la riga, la lancia 1 volta e poi se ne dimentica per sempre. Qual e' piu' user friendly ?
      • Anonimo scrive:
        Re: domanda da un milione di pinguini
        Cacchio... una procedura molto più intuitiva di clikkare su un check-box.Bhe, non dimenticate di andarlo a spiegare al Linux Install fest a Roma.- Scritto da: munehiro


        - Scritto da: Ciao

        Mozilla versione talkback contatta
        netscape

        (non mozilla.org) quando il sistema
        crasha.

        Il sorgente disponibile sul sito sara'

        quello della talkback ? Potreste chiedere
        a

        netscape quali dati vengono trasmessi?

        ti da' fastidio ?

        iptables -I OUTPUT -d netscape.com -j REJECT

        fine dei problemi.
        • Anonimo scrive:
          Re: domanda da un milione di pinguini
          - Scritto da: CoccoDio
          Cacchio... una procedura molto più intuitiva
          di clikkare su un check-box.
          Bhe, non dimenticate di andarlo a spiegare
          al Linux Install fest a Roma.
          gia'... perche' e' risaputo che nei firewall di windows c'e' una bella checkbox che diceImpedisci tutte le connessioni verso netscape.come tu cliccandola hai risolto il problema.pero' quando devi chiudere pippo.com azzz... la microsoft non l'ha previsto.. allora non si puo' fare!
    • Anonimo scrive:
      Re: domanda da un milione di pinguini
      - Scritto da: Ciao
      Mozilla versione talkback contatta netscape
      (non mozilla.org) quando il sistema crasha.
      Il sorgente disponibile sul sito sara'
      quello della talkback ? Potreste chiedere a
      netscape quali dati vengono trasmessi? Nessuno ti obliga di installare la versione talkback.Puoi installare la versione stabile senzatalkback.E una libera scelta che Microsoft non da.Lo si capisce anche dai messaggi idiota di windows."Sceglere OK per continuare."Un unica possibilita non e una scelta.
  • Anonimo scrive:
    CREDETEGLI!
    "Cari utonti, perchè mai dovremmo usare IE per spiarvi,(mettendo anche bene in vista la casella come dei fessi)quando abbiamo a disposizione un intero OS tentacolare einfarcito di backdoor?" byIl Draga e la sua banda.
    • Anonimo scrive:
      Re: CREDETEGLI!
      Advapi32.dllti basta come spywarese ti accontenti di avere l'nsa in casa- Scritto da: ;-))
      "Cari utonti, perchè mai dovremmo usare IE
      per spiarvi,
      (mettendo anche bene in vista la casella
      come dei fessi)
      quando abbiamo a disposizione un intero OS
      tentacolare e
      infarcito di backdoor?"

      by
      Il Draga e la sua banda.
      • Anonimo scrive:
        Re: CREDETEGLI!

        Advapi32.dll
        ti basta come spyware
        se ti accontenti di avere l'nsa in casa

        ah.. sei uno di quelli a cui escono i caimani dal water...ho capito...
    • Anonimo scrive:
      Re: CREDETEGLI!
      perche sono dei fessi...magari se ne sono dimenticati durante lo sviluppo...:))))))
      "Cari utonti, perchè mai dovremmo usare IE
      per spiarvi,
      (mettendo anche bene in vista la casella
      come dei fessi)
      quando abbiamo a disposizione un intero OS
      tentacolare e
      infarcito di backdoor?"

      by
      Il Draga e la sua banda.
  • Anonimo scrive:
    Io non mi fido...
    ...meglio usare altri browser o meglio ancora altri sistemi operativi (magari con il codice sorgente disponibile).
    • Anonimo scrive:
      Re: Io non mi fido...

      ...meglio usare altri browser o meglio
      ancora altri sistemi operativi (magari con
      il codice sorgente disponibile).ma in Italia non esiste la presunzione di innocenza?mi va bene.. puoi usare qualsiasi OS e qualsiasi browser, ma se non c'e' UNA prova che MSN explorer violi l aprivacy, perche' farsi tanti problemi?a me onestamente MSN exp non piace, troppo pesante, troppe minchiatelle monkey-aware...pero' se domani dovesse uscire una cosa del genere su konqueror che faresti?ah.. gia'...andresti a leggerti un milione di linee di codice per soprire che non e' vero niente...o ti fideresti della smentita della trolltech?a te la risposta ;)gritings
      • Anonimo scrive:
        Re: Io non mi fido...
        - Scritto da: normal user

        ...meglio usare altri browser o meglio

        ancora altri sistemi operativi (magari con

        il codice sorgente disponibile).

        ma in Italia non esiste la presunzione di
        innocenza?
        mi va bene.. puoi usare qualsiasi OS e
        qualsiasi browser, ma se non c'e' UNA prova
        che MSN explorer violi l aprivacy, perche'
        farsi tanti problemi?M$ famosissima per la sua trasparenza e onestà dimostrate in svariate occasioni su questo argomento [...]
        a me onestamente MSN exp non piace, troppo
        pesante, troppe minchiatelle monkey-aware...
        pero' se domani dovesse uscire una cosa del
        genere su konqueror che faresti?eeh? su konqueror?e chi ce la infila, tu ?e quanto ci resiste? Ci arriva fino a sera?
        ah.. gia'...andresti a leggerti un milione
        di linee di codice per soprire che non e'
        vero niente...
        o ti fideresti della smentita della
        trolltech?

        a te la risposta ;)

        gritingsallora non mi sbagliavo prima.Sei proprio ignorantello (non troppo però, solo un pò).Trolltech è semplicemente la socetà che ha prodotto (e reso fruibile) il framework qt, sul quale si basano le kde.Con konqueror non ha nulla a che vedere.La sola idea di infilare una qualsiasi forma di spyware in uno qualsiasi dei vari widget è semplicemente ridicolaoltre che impraticabile.Medesimo discorso vale per KDE e tutti gli altri software correlati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Io non mi fido...

          Trolltech è semplicemente la socetà che ha
          prodotto (e reso fruibile) il framework qt,
          sul quale si basano le kde.
          Con konqueror non ha nulla a che vedere.
          senza qt = no kde = no konqueror
          La sola idea di infilare una qualsiasi forma
          di spyware in uno qualsiasi dei vari widget
          è semplicemente ridicolano, semplicemente poco lungimirante, ridicola e' una parola grossa
          oltre che impraticabile.
          Medesimo discorso vale per KDE e tutti gli
          altri software correlati.
          vabbe', di fatto io non mi metterei mai a guardare codice scritto da altri per vedere se c'e' una backdoor, specialmente se si tratta di tonnellate di codice...Pero' posso mettermi uno sniffer, guardare cosa passa, che e' molto piu' facile e piu' sicuro...Di piu', un utente linux penserebbe subito che e' tutto finto e si fiderebbe delle smentite di konqueror, kde o chicchessia...Non capisco perche' se si parla di MS nessuno si fida della smentita..., non che siano buoni, semplicemente non sono cosi' stupidi...In fondo cosa ci guadagnano?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non mi fido...
            - Scritto da: Normal user

            Trolltech è semplicemente la socetà che ha

            prodotto (e reso fruibile) il framework
            qt,

            sul quale si basano le kde.

            Con konqueror non ha nulla a che vedere.



            senza qt = no kde = no konqueror


            La sola idea di infilare una qualsiasi
            forma

            di spyware in uno qualsiasi dei vari
            widget

            è semplicemente ridicola

            no, semplicemente poco lungimirante,
            ridicola e' una parola grossa


            oltre che impraticabile.

            Medesimo discorso vale per KDE e tutti gli

            altri software correlati.



            vabbe', di fatto io non mi metterei mai a
            guardare codice scritto da altri per vedere
            se c'e' una backdoor, specialmente se si
            tratta di tonnellate di codice...
            Pero' posso mettermi uno sniffer, guardare
            cosa passa, che e' molto piu' facile e piu'
            sicuro...
            Di piu', un utente linux penserebbe subito
            che e' tutto finto e si fiderebbe delle
            smentite di konqueror, kde o chicchessia...
            Non capisco perche' se si parla di MS
            nessuno si fida della smentita..., non che
            siano buoni, semplicemente non sono cosi'
            stupidi...
            In fondo cosa ci guadagnano?Allora ammettiamo che in konqueror ci sia un meccanismo che comunica informazioni a kde.com(?).L'unico modo per infilarcelo senza daretroppo nell'occhio è piazzarlo all'interno di packages precompilati, il che richiederebbe la complicità di TUTTI i produttori di distribuzioni linux, un'ipotesi "poco lungimirante", sempre nella speranza che i pochissimi che intendono compilarsi KDE da soli non vadano a ficcanasare troppo nel codice.Glissiamo (di proposito) su questo. Giustamente la gente incazzata prende il signor KDE (?) e in modo molto pacato si passa all'interrogatorio: "PERCHé IL MIO SISTEMA COMUNICA INFORMAZIONI A MIA INSAPUTAAAAA?!!!! ME LO SPIEGHI SI O NOOOOO!? C'E' PER CASO QUALCOSA CHE NON CI HAI DETTOOOOO?! UHAAAAUUUUUUUU"(è il caso di un utente Alien-based)Il signor KDE (?) risponde "Tranquilli, i signori utenti KDE non hanno nulla da temere dal nostro prodotto in quanto non ci sono spyware in giro".Detto questo, dopo 15 minuti gira per i newsgroup un messaggino che riporta tre righe di codice (TRE) che sbugiardano il signor KDE (?) davanti al resto del mondo.Fine del signor KDE (?).Ti faccio un controesempio.L'ultima release del pacchetto tcp_wrappers che più o meno si trovasu tutti gli unix del pianeta (scritta dal Venerabile Wietse Venema, autore di Postfix, che non è esattamente semplice come "Hello World") è stata oggettoproprio di un "attacco" da parte di un furbacchione che ha pensato di modificare una piccola porzione del codice per assicurarsi di poter "entrare"in ogni caso, dopo di che è riuscito a far circolare il suo pacchetto modificato spacciandolo per originale.Epilogo: quella che doveva essere una backdoor ipernascosta, si è dissolta in una bolla di sapone grazie ad un semplice advisory del CERT, che ha "ricordato" quale fosse il checksum del pacchetto sorgenti originale.Vita della backdoor: 48 ore
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non mi fido...

            Vita della backdoor: 48 oreSe l'autore non avesse rilasciato il sorgente questa backdoor non sarebbe neanche nata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non mi fido...
            - Scritto da: Ciao

            Vita della backdoor: 48 ore

            Se l'autore non avesse rilasciato il
            sorgente questa backdoor non sarebbe neanche
            nata.non dire coglionate, dai
    • Anonimo scrive:
      Re: Io non mi fido...
      - Scritto da: morriz
      ...meglio usare altri browser o meglio
      ancora altri sistemi operativi (magari con
      il codice sorgente disponibile).Evvai, si ricomincia!! Yuppie!A me invece rattrista il fatto che tu non ti fidi e preferisci "evitare" piuttosto che capire.Se non ti quadra la risposta puoi sempre leggere altrove in merito a questo argomento.Certo, considerando che IE 6 e' in Public Beta da circa 7 mesi mi sembra strano che nessuno al mondo abbia ancora identificato una simile "fregatura"....Te continua a non fidarti e magari impara anche a costruire una televisione, un cellulare, una lavatrice, un frigo...magari poi ci fai vedere i codici sorgenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Io non mi fido...
        - Scritto da: XP
        ......
        Evvai, si ricomincia!! Yuppie!Perche' ? Ci si era forse fermati ? :-)
        ..............
        Te continua a non fidarti e magari impara
        anche a costruire una televisione, un
        cellulare, una lavatrice, un frigo...magari
        poi ci fai vedere i codici sorgenti.Che bello !!! Un frigo che si collega con la Ariston quando ti va a male il pesce !!!! :-)Scherzi a parte, non so se MS abbia messo uno spyware in MSN Explorer o meno, ma francamente credo di no per un motivo (che non e' di certo la fiducia verso MS), e cioe' che se lo metteva non sarebbe andata di certo a dirlo in giro. Pero' devi ammettere che la notizia alcuni interrogativi li pone. Se non altro perche' le informazioni che transitano utilizzano banda passante che l'utente paga.
        • Anonimo scrive:
          Re: Io non mi fido...
          - Scritto da: TeX

          Perche' ? Ci si era forse fermati ? :-)Mi faceva piacere pensare che per un momento ci fossimo fermati.... :-)
          Scherzi a parte, non so se MS abbia messo
          uno spyware in MSN Explorer o meno, ma
          francamente credo di no per un motivo (che
          non e' di certo la fiducia verso MS), e
          cioe' che se lo metteva non sarebbe andata
          di certo a dirlo in giro. Pero' devi
          ammettere che la notizia alcuni
          interrogativi li pone. Se non altro perche'
          le informazioni che transitano utilizzano
          banda passante che l'utente paga.Eh questo e' vero. Io prima usavo NetZero perche' era gratis e funzionava bene pero' quei dannati banner succhiavano parecchia banda. Quando usci NetZero Platinum ($9.95 al mese) decisi di pagare perche' cosi' almeno potevo utilizzare tutta la banda....Eppure con molta tristessa ho dovuto constatare che ogni minuto c'e' uno scambio di circa 30K anche quando NetZero e' l'unica applicazione ad usare la connessione. Gli ho scritto a NetZero e la risposta e' stata semplice: sta procedendo all'aggiornamento della versione, controlla la posta e cose simili :-)Morale, quando il "rubinetto" ad Internet e' aperto c'e' sempre un po' di acqua che perde....Non sono daccordo con la legalizzazione di SpyWare vari, ma insomma credo che almeno negli States bisogna abituarsi.L'unica connessione che non "spreca" banda e' quella che ho quando chiamo il numero verde per connettermi tramite il network della societa' :-)
  • Anonimo scrive:
    Domanda logica
    qualcuno si aspettava una risposta diversa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda logica

      qualcuno si aspettava una risposta diversa?la rispoata e' dentro di te.. e' pero'... e' .. sbagliata... ;)qualcuno si aspettava una domanda diversa?ciap.s.: usare uno sniffer non e' cosi' difficile...
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda logica
        - Scritto da: normal user

        qualcuno si aspettava una risposta
        diversa?

        la rispoata e' dentro di te.. e' pero'... e'
        .. sbagliata... ;)

        qualcuno si aspettava una domanda diversa?

        cia

        p.s.: usare uno sniffer non e' cosi'
        difficile...erudisciti un pò :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda logica
        - Scritto da: normal user
        qualcuno si aspettava una domanda diversa?Mitico!! :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda logica

        qualcuno si aspettava una domanda diversa?Ehehe....
Chiudi i commenti