Sempre più Sun nelle scuole italiane

Nuovo accordo a tutto campo tra il MIUR, il ministero dell'Istruzione, e Sun Microsystems: oltre a StarOffice sui PC degli studenti il Java Desktop System


Roma – Si piacciono Sun Microsystems e Ministero dell’Istruzione e della Ricerca, il MIUR , si piacciono al punto che non solo hanno rinnovato l’intesa per portare StarOffice nelle scuole ma hanno anche adottato una serie di nuovi accordi. Al centro l’open source.

Le intese prevedono, come già annunciato di recente, l’acquisizione da parte del Ministero (direzione generale dei sistemi informativi) del Sun Java Desktop System , un ambiente tutto open source pensato per girare sui sistemi già utilizzati dalle scuole. Un’acquisizione che, stando ad una nota di Sun, è avvenuta “a condizioni significativamente vantaggiose”.

Tutto questo non rappresenta una sorpresa. Sono ormai circa 3mila gli istituti italiani che si sono dotati di StarOffice, questa volta gratuitamente, e il nuovo Desktop basato su Linux comprende, oltre a StarOffice 7, la piattaforma Java 2 Standard Edition (J2SE) e il “mozillone”, il browser Mozilla con gestione email e instant messaging.

Secondo Alessandro Musumeci, direttore generale dei sistemi informativi del MIUR, l’accordo rappresenta la volontà di “garantire alle istituzioni scolastiche la libertà di scelta anche in campo tecnologico e informatico e quella di permettere a studenti e docenti di scoprire strumenti aperti e alternativi a quelli tradizionali. Sun Microsystems garantisce alternative basate su software Open Source di eccellente livello che hanno già conquistato la fiducia di molti”.

La convenzione inoltre prevede una riduzione del 50% rispetto al prezzo di listino sul costo di ogni postazione e l’accesso ai corsi di formazione on line della Sun Academic Iniziative. “In questo modo – recita la nota diffusa da Sun – con poco meno di 23 euro, le scuole italiane potranno acquisire un ambiente desktop che è fra le più valide alternative presenti sul mercato ai sistemi tradizionali”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Montex scrive:
    Re: playerino...
    - Scritto da: Anonimo
    neanche tanto..
    e' diventato un pacco mostruoso, per questo
    sono rimasto fedele alla 2.95 Infatti anche io sono ritornato di corsa al vecchio... la versione 5 è bella, ma è una mattonata insostenibile==================================Modificato dall'autore il 25/11/2004 14.39.07
  • avvelenato scrive:
    Re: foobar
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Dopo WinAMP 2.43, sono approdato a
    foobar

    direttamente.



    Il migliore in assoluto: roba rustica,
    con

    poche frocerìe, per l'utente che
    non

    vuole scagatazze colorate ma ha orecchie

    buone e vuole trattarle bene.

    Foobar sarebbe perfetto se avesse una GUI
    come si deve,
    e non parlo di orpelli cazzuti che ti
    simulano la strobo della
    discoteca mentre ascolti i Gemelli Diversi
    =), ma piuttosto
    una modalità "tiny", fornita dei
    comandi piu importanti, e con le info della
    canzone che sta girando, così da
    poterlo comodamente sovrapporre in "always
    on top" alla barra del titolo
    dell'applicazione utilizzata al momento.qualcosa di simile, foxytunes, davvero grazioso :)funziona con foobar e con tutti gli altri lettori.
  • Anonimo scrive:
    Re: foobar

    Avevo già visto, rimanda a
    www.loodi.com per lo scarico...
    ma nada, link rotto, a me sembra abbiano
    abbandonato il progetto. =(Basta cercare un po'...http://www.audiohq.de/index.php?showtopic=660Henryx
  • Anonimo scrive:
    Re: foobar
    - Scritto da: Riot

    Foobar sarebbe perfetto se avesse una
    GUI

    come si deve,

    Tipo questa intendi?
    www.hydrogenaudio.org/forums/index.php?s=9f51Avevo già visto, rimanda a www.loodi.com per lo scarico... ma nada, link rotto, a me sembra abbiano abbandonato il progetto. =(
  • Anonimo scrive:
    playerino...
    neanche tanto..e' diventato un pacco mostruoso, per questo sono rimasto fedele alla 2.95
  • Riot scrive:
    Re: foobar

    Foobar sarebbe perfetto se avesse una GUI
    come si deve,Tipo questa intendi?http://www.hydrogenaudio.org/forums/index.php?s=9f511f59819ddb4b5dec57b2bb531ed5&showtopic=19310
  • Anonimo scrive:
    Re: foobar
    - Scritto da: Anonimo
    Dopo WinAMP 2.43, sono approdato a foobar
    direttamente.

    Il migliore in assoluto: roba rustica, con
    poche frocerìe, per l'utente che non
    vuole scagatazze colorate ma ha orecchie
    buone e vuole trattarle bene.Foobar sarebbe perfetto se avesse una GUI come si deve,e non parlo di orpelli cazzuti che ti simulano la strobo delladiscoteca mentre ascolti i Gemelli Diversi =), ma piuttostouna modalità "tiny", fornita dei comandi piu importanti, e con le info della canzone che sta girando, così da poterlo comodamente sovrapporre in "always on top" alla barra del titolo dell'applicazione utilizzata al momento.
  • Anonimo scrive:
    Re: videolan
    - Scritto da: Anonimo
    usate questo!! www.videolan.org /
    mangia di tutto (proprio tutto!), è
    leggero, è multipiattaforma, è
    opensource, è il migliore...Confermo! VLC forever! 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: Zinf
  • Anonimo scrive:
    videolan
    usate questo!! http://www.videolan.org/mangia di tutto (proprio tutto!), è leggero, è multipiattaforma, è opensource, è il migliore...
  • Riot scrive:
    Re: foobar

    Foobar è il migliore pultroppo sono
    dovuto tornare a winamp, a causa della
    mancanza di un componente che permettesse di
    aumentare il tempo e il pitch della
    musica...

    oppure c'è?C'è, c'è si chiama SoundTouch e lo trovi nella versione Special scaricabile da qui:http://www.foobar2000.com/foobar_special.php
  • teddybear scrive:
    Re: foobar

    poche frocerìe, per l'utente che non
    vuole scagatazze colorate ma ha orecchie
    buone e vuole trattarle bene.Scusa.. ma se hai orecchie buone e vuo trattarle bene ascolti Mp3, Ogg, Mpc e quant'altro?Capisco che il 90% della /musica/ pubblicata al giorno d'oggi non ha una qualità oggettiva superiore al classico Mp3 (non sto parlando di qualità artistica), ma per quel 10% che rimane (da cui bisogna eliminare le cag**e) usare musica compressa, e poi ascoltarla tramite gli altoparlantini del PC, significa volersi male.
  • Anonimo scrive:
    Oltre un mese...
    Ce ne hanno messo di tempo per fixare il bug, segnalato il 14 Ottobre e corretto la settimana scorsa.Magari la patch non e' solo un hot-fix ma hanno aggiornato anche il programma in se'... mah
  • Anonimo scrive:
    Re: Zinf
    - Scritto da: Anonimo
    www.zinf.org /
    E c'è anche per (win)Il tuo consiglio e' altamente dannoso in quanto la versione per Win e' mooolto indietro (e forse neanche piu' supportata) rispetto allo sviluppo di quella Linux.Non a caso e' piena di bug critici, in poche parole chi la usa e' a rischio... altro che "passa la paura"!
  • Anonimo scrive:
    Re: foobar
    - Scritto da: Anonimo
    Dopo WinAMP 2.43, sono approdato a foobar
    direttamente.

    Il migliore in assoluto: roba rustica, con
    poche frocerìe, per l'utente che non
    vuole scagatazze colorate ma ha orecchie
    buone e vuole trattarle bene.Foobar è il migliore pultroppo sono dovuto tornare a winamp, a causa della mancanza di un componente che permettesse di aumentare il tempo e il pitch della musica...oppure c'è?
  • Anonimo scrive:
    Re: Zinf
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    .... e passa la paura (linux)

    Ma fatela finita con questo slogan stupido
    "...e passa la paura": la paura di che?


    www.zinf.org /

    Manca il codec MPC e APE.
    In compenso ha altre funzioni totalmente
    inutili.



    alts.homelinux.net/shots/100-0.jpg

    O che schifezza è?


    E c'è anche per (win)

    Non importa nulla a nessuno. Su Win
    c'è Foobar che è anni luce
    avanti in quanto a funzionalità,
    praticità, semplicità e codec.
    va benissimo anche foobar tanto è open come zinfcome zinf è più avanzato di foobar ma meno pratico...
  • Anonimo scrive:
    Re: Zinf
    - Scritto da: Anonimo
    .... e passa la paura (linux)Ma fatela finita con questo slogan stupido "...e passa la paura": la paura di che?
    www.zinf.org /Manca il codec MPC e APE. In compenso ha altre funzioni totalmente inutili.
    alts.homelinux.net/shots/100-0.jpg O che schifezza è?
    E c'è anche per (win)Non importa nulla a nessuno. Su Win c'è Foobar che è anni luce avanti in quanto a funzionalità, praticità, semplicità e codec.Ti pareva non arrivasse il solito sostenitore di Linux a fare evangelizzazione.....
  • Anonimo scrive:
    Re: foobar
    - Scritto da: Alex¸tg
    2.43?
    Io sono ancora fermo alla 1.60 da anni.Bravo, se ti trovi bene usala.Io ho preferito passare a Foobar "en bloc" dato che avevo necessità di codec OGG, MPC e APE. Adesso ho la versione 0.8.3 e mi trovo benissimo. Non credo che la cambierò per i prossimi anni :)
    Sto pian piano scaricandomi le varie
    oldversion.com per capire quand'e` che sono
    apparse le bischerate tipo il browserino a
    latere, ovvero quando Winamp e` maturato al
    100% e come sempre, nel tentativo di dare di
    piu` e` diventato... qualcos'altro.VANGELO!
  • Anonimo scrive:
    Zinf
    .... e passa la paura (linux)http://www.zinf.org/Screenshots:http://alts.homelinux.net/shots/100-0.jpgE c'è anche per (win)
  • Anonimo scrive:
    Re: foobar
    2.43?Io sono ancora fermo alla 1.60 da anni.Sto pian piano scaricandomi le varie http://oldversion.com per capire quand'e` che sono apparse le bischerate tipo il browserino a latere, ovvero quando Winamp e` maturato al 100% e come sempre, nel tentativo di dare di piu` e` diventato... qualcos'altro.
  • Anonimo scrive:
    Re: foobar
    Effettivamente il codec OGG incorporato in winamp fa abbastanza skifo, dalla 2,71 in poi..Mah!Mi correggo, non fa skifo, fa proprio g4g4r3!!==================================Modificato dall'autore il 24/11/2004 1.24.34
  • Anonimo scrive:
    foobar
    Dopo WinAMP 2.43, sono approdato a foobar direttamente.Il migliore in assoluto: roba rustica, con poche frocerìe, per l'utente che non vuole scagatazze colorate ma ha orecchie buone e vuole trattarle bene.
Chiudi i commenti