Cuffie industriali Sena Tufftalk M: rivoluzione mesh

Cuffie industriali Sena Tufftalk M: rivoluzione mesh

Dove il rumore ambientale è eccessivo e tale da costituire un problema per la collaborazione in team, Sena Tufftalk M crea una rete mesh di comunicazione.
Dove il rumore ambientale è eccessivo e tale da costituire un problema per la collaborazione in team, Sena Tufftalk M crea una rete mesh di comunicazione.

Sena, azienda che ha nel proprio catalogo un grande numero di soluzioni di qualità per le comunicazioni wireless, ha creato una nuova linea di prodotto pensata per rivoluzionare l'esperienza di collaborazione in ambienti di lavoro particolarmente rumorosi. Il pensiero corre subito ad officine meccaniche, industrie metallurgiche, magazzini, trasporti, edilizia: ovunque il rumore ambientale sia eccessivo e l'udito vada protetto, servono comunque meccanismi efficienti per poter consentire ai lavoratori di continuare ad interagire.

Nasce da questo presupposto la linea Tufftalk M di Sena Industrial (evoluzione della precedente linea Tufftalk), una coppia di dispositivi che, mettendo a frutto le tecnologie brevettate del gruppo, danno vita ad un intelligente sistema di cuffie intercomunicanti.

Tufftalk M

La gamma di cuffie industriali di Sena si divide in due modelli: uno è pensato in formato elmetto (per chi non può prescindere dall'obbligo di protezione del capo), l'altro è invece dotato di arco per l'appoggio laddove l'obbligo del caschetto non sussista. Cambia il sostegno, ma non la tecnologia.

Sena Tufftalk M

L'idea è anzitutto quella di proteggere l'udito: di qui lo sviluppo di conchiglie di protezione per il padiglione auricolare che permetta di eliminare la parte principale delle onde sonore che possano infastidire (se non addirittura danneggiare) il lavoratore. La semplice protezione fisica, però, non è sufficiente per creare una tutela utile anche a consentire una vera concentrazione: la riduzione avanzata del rumore è un sistema proattivo, ampiamente adottato anche nel mondo consumer, per compensare le onde audio in arrivo ed annullarne l'impatto, generando pertanto un “silenzio” artificiale che migliora in modo sostanziale l'esperienza durante le ore di lavoro. La riduzione del rumore è pari a 26dB nel modello a cuffia e di 24dB nel modello a elmetto.

Sena Tufftalk M

Ma non basta, perché la famiglia Tufftalk M usa questi espedienti esclusivamente come base fondamentale su cui costruire l'obiettivo vero del progetto, ossia la comunicazione tra tutti i membri del team di lavoro.

Tufftalk, la rete è mesh

Il cuore dell'idea della nuova generazione di dispositivi Tufftalk M sta nella rete mesh che viene a crearsi tra i differenti dispositivi. Grazie alla tecnologia brevettata “Mesh Intercom“, ogni singola cuffia è infatti elemento attivo della rete complessiva, con un sistema (Open Mesh o Group Mesh) che consente di avere un'integrazione proattiva tra i vari dispositivi. Nella configurazione Open Mesh ogni cuffia o elmetto Sena nel raggio di 1,1 Km può potenzialmente connettersi al gruppo, con 9 canali sempre disponibili per restare in contatto con i colleghi di maggior interazione; nella configurazione Group Mesh si può arrivare invece fino a 24 partecipanti.

Siamo entrati per la prima volta nel mercato delle comunicazioni industriali con le nostre cuffie originali e leader del settore Tufftalk. Con Tufftalk M abbiamo fatto il passo successivo, grazie alla nostra tecnologia brevettata Mesh Intercom™, che permette una configurazione semplificata e indipendente dalle reti locali. Abbiamo progettato Tufftalk M per soddisfare meglio le esigenze di lavoro in team negli ambienti di lavoro industriali di oggi.

Tae Kim, CEO di Sena Technologies

Sena Tufftalk M

La rete mesh che si crea tra i dispositivi è auto-ottimizzante e autorigenerante, cercando sempre la miglior configurazione possibile per recuperare eventuali unità disconnesse e per ottimizzare le trasmissioni tra le singole cuffie. Tale caratteristica è peculiare poiché non richiede reti di appoggio e permette di avere sempre la miglior rete possibile in qualsiasi circostanza, senza dover configurare manualmente alcunché. Inoltre ogni lavoratore può proseguire la propria attività con mani totalmente libere, senza bisogno alcuno di toccare o attivare le cuffie: le comunicazioni vengono eseguite in tecnologia Full-Duplex e rimangono sempre aperte, con una modalità vivavoce continua che, oltre ad un importante senso di immediatezza, consente anche di cooperare in modo immediato ed efficace.

Sena Tufftalk M

A tutto ciò si aggiunga la possibilità di una connessione via Bluetooth con uno smartphone per ricevere chiamate o ascoltare musica, rendendo così le ore di lavoro quanto più piacevoli e concentrate possibili. Tutto è configurabile attraverso la Sena Utility App, così da poter dare vita alla propria rete di intercomunicazione all'interno del team di lavoro: da quel momento in poi non si deve far altro che indossare le proprie cuffie o il proprio elmetto ed immergersi in questa bolla isolata di comunicazione tra colleghi.

Tufftalk M, sia in versione cuffia che in versione elmetto, è disponibile al prezzo di 529 euro. Silenzio e performance (chi opera in ambienti da alta rumorosità ben lo sa) valgono molto di più.

In collaborazione con Sena
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 09 2021
Link copiato negli appunti