Sharp assottiglia i display LCD

2,2 pollici di schermo e una qualità visiva comparabile a quella degli OLED, ma ad una frazione del costo

Tokyo – Con il progressivo “dimagrimento” dei dispositivi mobili, i produttori chiedono componenti sempre più sottili e compatti. Tra questi, uno dei più importanti è lo schermo LCD, il cui spessore è ora stato spinto da Sharp ben al di sotto del millimetro.

Il produttore giapponese ha infatti mostrato un display LCD da 2,2 pollici e con risoluzione QVGA (240 x 320 punti) che vanta uno spessore di soli 0,68 millimetri . Per produrlo Sharp si è avvalsa della propria tecnologia Mobile Advanced Super View LCD e delle proprie tecniche di fabbricazione del substrato polimerico e del sistema di retroilluminazione.

Sharp afferma che il suo nuovo schermo, destinato a telefoni cellulari, player portatili e fotocamere digitali, fornisce una qualità d’immagine spesso superiore a quella di un tipico LCD TV: il piccolo display ha infatti un rapporto di contrasto di 2000:1 , un angolo di visione di 176 gradi e un tempo di risposta di 8 millisecondi. Caratteristiche, queste, che secondo il colosso giapponese possono competere anche con la tecnologia OLED , con il vantaggio che i costi di produzione degli LCD sono assai inferiori.

Già annunciato lo scorso aprile , quando Sharp ne mostrò un prototipo, il super display è ora stato prodotto in una versione finale che verrà presto fabbricata in volumi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • roboticus scrive:
    Qui in italia c'è questo
    All'università di Verona:http://metropolis.sci.univr.it/eddy/index.htmltutto open source hardware e softwareci sono tutti gli schemi tecnicidella meccanica e dei circuitifunziona con Linux(linux) ha telecamerina e rete wirelesssi può collegare/usare con playerstage(linux)e con Microsoft(win) Robotic Studio
  • spalmer scrive:
    e l'italia?
    anche in italia ci sono gli appassionati, il codice se si può chiamare così è aperto, visibile a tutti, io questo progetto lo sò solo perchè conosco uno che ci lavora, la differenza che qui i fondi :(, li danno solo a quella politica di m***a che ci fanno vedere tutti i giorni al tg,




    http://www.robotnando.com/
    • adsdas scrive:
      Re: e l'italia?
      - Scritto da: spalmer
      anche in italia ci sono gli appassionati, il
      codice se si può

      chiamare così è aperto, visibile a tutti, io
      questo progetto lo sò solo perchè conosco uno che
      ci lavora, la differenza che qui i fondi :(, li
      danno solo a quella politica di m***a che ci
      fanno vedere tutti i giorni al tg,





      http://www.robotnando.com/dì al tuo amico di proporre la cosa all'estero, l'Italia se non se ne fosse accorto sta colando a picco.PS: senza voler sfottere: il sito se fatto meglio, darebbe più visibilità al progetto
    • hilam scrive:
      Re: e l'italia?
      - Scritto da: spalmer
      anche in italia ci sono gli appassionati, il
      codice se si può

      chiamare così è aperto, visibile a tutti, io
      questo progetto lo sò solo perchè conosco uno che
      ci lavora, la differenza che qui i fondi :(, li
      danno solo a quella politica di m***a che ci
      fanno vedere tutti i giorni al tg,





      http://www.robotnando.com/ma dai... sta moda dei robot è una grande stronzata, non servono a nulla se non ad eccitare 4 nerds e tenere il brand acceso delle solite multinazionali tecnologiche
      • Un Vero Esperto Eh scrive:
        Re: e l'italia?
        - Scritto da: hilam
        ma dai... sta moda dei robot è una grande
        stronzata, non servono a nulla se non ad eccitare
        4 nerds e tenere il brand acceso delle solite
        multinazionali tecnologicheDevi essere un grande esperto sull'argomento visto che ti permetti di riassumerlo in "una grande stronzata"...più probabilmente pensi che la robotica e l'intelligenza artificiale siano scienze nate per creare i big jim parlanti.Ora io dico: non è obbligatorio commentare, c'è il DIRITTO alla parola, mica il DOVERE. Se non sai di che si parla evita di renderti ridicolo. tra università di informatica e ingegneria elettronica ci sono +inf corsi e gruppi di ricerca su domotica/robotica/ia. e tu dal basso del tuo nulla culturale ti permetti di denigrare e ridurre a marketing spicciolo un simile campo... mah...
        • adsdas scrive:
          Re: e l'italia?
          - Scritto da: Un Vero Esperto Eh
          - Scritto da: hilam

          ma dai... sta moda dei robot è una grande

          stronzata, non servono a nulla se non ad
          eccitare

          4 nerds e tenere il brand acceso delle solite

          multinazionali tecnologiche

          Devi essere un grande esperto sull'argomento
          visto che ti permetti di riassumerlo in "una
          grande
          stronzata"...
          più probabilmente pensi che la robotica e
          l'intelligenza artificiale siano scienze nate per
          creare i big jim
          parlanti.

          Ora io dico: non è obbligatorio commentare, c'è
          il DIRITTO alla parola, mica il DOVERE. Se non
          sai di che si parla evita di renderti ridicolo.
          tra università di informatica e ingegneria
          elettronica ci sono +inf corsi e gruppi di
          ricerca su domotica/robotica/ia. e tu dal basso
          del tuo nulla culturale ti permetti di denigrare
          e ridurre a marketing spicciolo un simile
          campo...
          mah...evidentemente pensa che alle catene di montaggio di medicinali,auto,pc,alimenti etc etc etc etc etc ci lavorino le marmotte
        • hilam scrive:
          Re: e l'italia?
          - Scritto da: Un Vero Esperto Eh
          - Scritto da: hilam

          ma dai... sta moda dei robot è una grande

          stronzata, non servono a nulla se non ad
          eccitare

          4 nerds e tenere il brand acceso delle solite

          multinazionali tecnologiche

          Devi essere un grande esperto sull'argomento
          visto che ti permetti di riassumerlo in "una
          grande
          stronzata"...
          più probabilmente pensi che la robotica e
          l'intelligenza artificiale siano scienze nate per
          creare i big jim
          parlanti.

          Ora io dico: non è obbligatorio commentare, c'è
          il DIRITTO alla parola, mica il DOVERE. Se non
          sai di che si parla evita di renderti ridicolo.
          tra università di informatica e ingegneria
          elettronica ci sono +inf corsi e gruppi di
          ricerca su domotica/robotica/ia. e tu dal basso
          del tuo nulla culturale ti permetti di denigrare
          e ridurre a marketing spicciolo un simile
          campo...
          mah...qui si parla di macchine antropomorfe... il che per me sono tutte stronzatesecondo il tuo ragionamento allora anche la santa inquisizione era una cosa seria, dal momento che dietro le quinte ci stavano fior di preti, politici e pontefici
          • Un Vero Esperto Eh scrive:
            Re: e l'italia?
            - Scritto da: hilam
            qui si parla di macchine antropomorfe... il che
            per me sono tutte
            stronzate

            secondo il tuo ragionamento allora anche la santa
            inquisizione era una cosa seria, dal momento che
            dietro le quinte ci stavano fior di preti,
            politici e
            pontefici1) Qui dove? l'articolo che stai commentando non si riferisce solo a macchine antropomorfe. tu del resto hai parlato di "robot" che è piuttosto generico.Non che questo cambi qualcosa, eh. Gli studi che ci sono dietro le tue "macchine antropomorfe" sono gli stessi dietro a macchine per catene di montaggio e altro.2) Il mio ragionamento dice che se ci sono *scienziati* di tutto il mondo che evidentemente non considerano la robotica "tutta una stronzata", allora ci sono buone probabilità che non lo sia davvero. Non mi pare che preti, politici e pontefici possano definirsi "scienziati". E no, la teologia non è una scienza. E' una sceMEnza, al più.
          • Dioniso scrive:
            Re: e l'italia?
            - Scritto da: Un Vero Esperto Eh
            - Scritto da: hilam

            qui si parla di macchine antropomorfe... il che

            per me sono tutte

            stronzate



            secondo il tuo ragionamento allora anche la
            santa

            inquisizione era una cosa seria, dal momento che

            dietro le quinte ci stavano fior di preti,

            politici e

            ponteficiinfatti l'inquisizione era una cosa MOLTO seria, chiedilo a giordano bruno
            2) Il mio ragionamento dice che se ci sono
            *scienziati* di tutto il mondo che evidentemente
            non considerano la robotica "tutta una
            stronzata", allora ci sono buone probabilità che
            non lo sia davvero. Non mi pare che preti,
            politici e pontefici possano definirsi
            "scienziati". E no, la teologia non è una
            scienza. E' una sceMEnza, al
            più.la teologia è tutto fuorchè una scemenza, io la vedo come una branchia della filosofia
          • ... scrive:
            Re: e l'italia?
            Ci penderei due volte prima di offendere la filosofia. La filosofia porta a ragionare le cose, teologia ad estremizzare e zittire chi non la pensa come noi.La prima a modo suo cerca di capire le cose, teologia pretende di spiegarle senza capirle
          • MegaLOL scrive:
            Re: e l'italia?
            Non hai studiato, vero?Si sente.Torna a friggere hamburger, che è meglio.
          • Precisino Precisetti scrive:
            Re: e l'italia?
            - Scritto da: Dioniso

            la teologia è tutto fuorchè una scemenza, io la
            vedo come una branchia della
            filosofia ^^^^^^^^Branchia? quella dei pesci??casomai branca...scusa, e! :D
          • Spiritosone scrive:
            Re: e l'italia?

            la teologia è tutto fuorchè una scemenza, io la
            vedo come una branchia della
            filosofiaCerto, se la filosofia fosse un pesce... :-)
          • ... scrive:
            Re: e l'italia?
            una macchina antropomorfa una stronzata ?Poter creare un giorno una protesi dotata di ia in grado di aiutare anzi di permettere pienamente ad un paralitico di muoversi invece di vegetare a scelta in un letto o su due ruote sarebbe una stronzata ?
Chiudi i commenti