Singapore ruba il TIA agli americani

La denuncia di Schneier: il progetto per il data-mining del Pentagono sta rinascendo sotto l'egida del governo di Singapore con l'appoggio di Poindexter. E questa volta si fa sul serio. Cittadini presto più schedati che mai

Roma – Ancora una volta tocca a Bruce Schneier , tra i massimi esperti di sicurezza informatica e paladino del diritto alla privacy, lanciare un nuovo allarme per quello che si riteneva un problema superato : il programma della NSA noto al pubblico come Total Information Awareness , cassato nel 2004 dopo innumerevoli polemiche inerenti alla sua legalità, è rinato in Asia grazie all’adozione da parte del governo di Singapore di principi e strumenti che si ispirano a quel progetto.

Molto breve ma incisivo l’intervento di Schneier sul suo blog : “Ciò che mi preoccupa è che nonostante il Congresso abbia tolto i fondi al programma, sia stato sviluppato altrove e ora possa essere rivenduto agli Stati Uniti “.

Uno degli aspetti più controversi della vicenda sta nel fatto che la paternità del nuovo sistema RAHS (Risk Assessment and Horizon Scanning) sia da attribuire alle stesse menti che idearono il progetto americano : l’ammiraglio in congedo John Poindexter ha presenziato venerdì scorso alla cerimonia di presentazione del nuovo software, sviluppato con la consulenza di Dave Snowden , in passato alle dipendenze del team di sviluppo alla DARPA e oggi a capo dell’ufficio scientifico di Cognitive Edge (una azienda con sede a Singapore).

Così Snowden spiega il suo sbarco nel sud-est asiatico: “Pensavo saremmo rimasti bloccati alla DARPA facendo ricerche per altri 15 anni, senza alcuno sviluppo pratico. Singapore è arrivata, ha visto cosa gli serviva e ha detto: al diavolo, rendiamolo operativo “.

Singapore figura tra le nazioni con il più altro reddito procapite al mondo, superando persino gli Emirati Arabi Uniti. Un piccolo stato che negli ultimi anni si è reso protagonista di uno sviluppo impressionante e che, secondo Snowden, soffre di “un intrinseco senso di paranoia”.

Ma non sarebbe stato il terrorismo a spingere la nazione asiatica verso il data-mining pervasivo e globale. Secondo Patrick Nathan, vicedirettore del Singapore National Security Coordination Center , sarebbe stata la SARS ad indirizzare il suo governo verso questo tipo di tecnologie: viste le ricadute sull’economia che ebbe l’epidemia, RAHS dovrebbe concentrare i suoi sforzi su rischi legati al settore finanziario.

La differenza principale tra TIA e RAHS sta nella reale operatività del sistema: mentre nel caso del progetto NSA si trattava di sperimentazioni mai giunte ad una reale applicazione pratica, RAHS sarà attivo e funzionale a partire da settembre . Scavalcati tutti i possibili impedimenti legislativi che in paesi come gli Stati Uniti si sarebbero frapposti a questo passo, Singapore mescola nella sua legislazione elementi democratici a regole tipiche dei regimi totalitari , divenendo la culla ideale per la crescita di questo tipo di iniziative.

Per minimizzare l’impatto sulla privacy dei cittadini , le autorità fanno sapere che RAHS concentrerà la propria raccolta di informazioni, da mettere in correlazione tra di loro per stabilire profili di personalità e livelli di rischio, sulle cosiddette fonti aperte , vale a dire sorgenti quali i blog, le news o i siti personali.

Inoltre, secondo i funzionari di Singapore, non sarebbero i dati reali a circolare tra le varie agenzie di sicurezza, bensì soltanto i metadata ad essi associati. Contemporaneamente sarebbe allo studio un meccanismo automatico per la data anonymization .

Ma, come sottolinea Steven Aftergood , a capo di FAS Project on Government Secrecy , la violazione della privacy di un individuo non avviene necessariamente quando un agente del governo si interessa alla sua vita: anche la sorveglianza automatica da parte di un computer ottiene lo stesso abuso.

I timori di Schneier sul ritorno di TIA negli Stati Uniti sono del tutto fondati: all’inizio del mese di Marzo una delegazione di Singapore era negli USA per una serie di incontri con DHS e National Intelligence . Sebbene nessuno abbia mai espresso ufficialmente interesse per RAHS, è facile pensare che la presenza di Poindexter nell’isola la scorsa settimana implichi un certo interesse delle agenzie americane per gli sviluppi di questa tecnologia.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Vietato mimare i calciatori...
    ... io denuncerei tutti i bambini che nelle piazzette giocano a pallone simulando i movimenti dei propri idoli.Il diritto d'autore dei calciatori deve essere tutelato!Anzi, farei di più, metterei una telecamera in ogni piazzetta; così sentendosi osservati giocheranno più ordinati evitando molte sbucciature delle ginocchia.Ragazzi... la pressione sta diventando eccessiva... se non arrivano nuove leve a difendere i diritti civili, non reggeremo ancora per molto... fatevi avanti... ne va del vostro futuro.ciaoRenton78
  • Anonimo scrive:
    ma io dico...
    con tutti questi diritti per gli autori, c'è la possibilità che io possa richiedere il risarcimento per ogni telecamera installata in città, visto che riprende la mia persona su cui solo io ho i diritti esclusivi?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma io dico...
      - Scritto da:
      con tutti questi diritti per gli autori, c'è la
      possibilità che io possa richiedere il
      risarcimento per ogni telecamera installata in
      città, visto che riprende la mia persona su cui
      solo io ho i diritti
      esclusivi?SI!O almeno in linea teorica sarebbe una strada da percorrere....Sai che ridere se SKYfo calcio dovesse pagare i paganti presenti allo stadio ogni volta che li inquadra, pena milioni di $,Euro, Rupie e quant'altre valute sborsati per non aver pagato il copyright... :D Sarebbe la giusta nemesi...
  • Anonimo scrive:
    Che meschini ladri di polli ! Ma basta!
    Ma non se ne può più !Adesso inizieranno ad arrestare la gente perchè disegna uno schema di gioco su un pezzo di carta e non paga "i diritti d'autore" , quindi "viola il copyright" ? Ma per favore !Ma questa è pazzia allo stato puro !Qualcuno riapra i manicomi e ci sbatta dentro questi ladri !
  • Funz scrive:
    Diritti di esclusiva
    Non servono a un ca**o, solo a far lucrare le societa' e le compagnie dei media. Sono la vera causa dello schifo che e' diventato il calcio negli ultimi anni.Aboliamoli, liberalizziamo sul serio, chiunque potra' andare allo stadio, riprendere la partita e trasmetterla come e dove gli pare gratis o a pagamento, e alla fine sara' l'utente a scegliere in base al rapporto qualita' / prezzo.Chi ci perderebbe? Le TV, le societa' di calcio che non potrebbero piu' spendere cifre folli per i giocatori.Chi ci guadagnerebbe? Tutti gli altri, comprese polizia e magistratura che potrebbero occuparsi di qualcosa di piu' serio di quattro gatti che si guardano le TV cinesi via internet...
    • Edo78 scrive:
      Re: Diritti di esclusiva
      A questo punto aboliamo direttamente tutte le competizioni agonistiche, in questo modo verranno a mancare ogni stimolo a cercare di accaparrarsi i diritti.Certo agli sportivi girerebbero non poco visto che dovrebbero iniziare a lavorare e a tutti quelli che campano parassitando gli sportivi girerebbero cmq ma troverebbero qualche altro gonzo da sfruttare.Magari sky punterebbe ad una scalata della SIAE (rotfl)
  • Edo78 scrive:
    Mi chiedo se ...
    ... se infrangano il diritto di sky anche coloro che raccontino la partita ai loro amici con dovizia di particolari. Una persona dotata di un numero sufficiente di neuroni infatti può immaginarsi in modo estremamente realistico l'andamento di una partita violando quindi di i diritti di sky perchè: "starebbe producendo di suo un lavoro originale, basato su quanto avviene sui campi di gioco anche se appreso attraverso la trasmissione della TV satellitare".(rotfl)
    • longinous scrive:
      Re: Mi chiedo se ...
      - Scritto da: Edo78
      ... se infrangano il diritto di sky anche coloro
      che raccontino la partita ai loro amici con
      dovizia di particolari. Una persona dotata di un
      numero sufficiente di neuroni infatti può
      immaginarsi in modo estremamente realistico
      l'andamento di una partita violando quindi di i
      diritti di sky perchè: "starebbe producendo di
      suo un lavoro originale, basato su quanto avviene
      sui campi di gioco anche se appreso attraverso la
      trasmissione della TV
      satellitare".

      (rotfl)[modo semiserio on]Tecnicamente quello si può fare perchè non è in tempo reale (o minima differita)[modo semiserio off]ROTFL!!!
    • bowlingbpsl scrive:
      Re: Mi chiedo se ...
      - Scritto da: Edo78
      ... se infrangano il diritto di sky anche coloro
      che raccontino la partita ai loro amici con
      dovizia di particolari. Una persona dotata di un
      numero sufficiente di neuroni infatti può
      immaginarsi in modo estremamente realistico
      l'andamento di una partita violando quindi di iBeh, in effetti, e' quello che e' stato fatto, quando Mediaset ha comprato un qualche diritto di diretta.immediatamente, tutti hanno mandato degli inviati alla partita (e, quando non li hanno fatti entrare, li hanno messi in studio), appellandosi al diritto di cronaca.A questo punto, mi sono chiesto se Mediaset non aveva pagato fior di milioni... per la fontana di Trevi... di Toto'.Qui il discorso non e' poi molto diverso. Dove sta il limite ai diritti esclusivi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi chiedo se ...
      - Scritto da: Edo78
      ... se infrangano il diritto di sky anche coloro
      che raccontino la partita ai loro amici con
      dovizia di particolari. Una persona dotata di un
      numero sufficiente di neuroni infatti può
      immaginarsi in modo estremamente realistico
      l'andamento di una partita violando quindi di i
      diritti di sky perchè: "starebbe producendo di
      suo un lavoro originale, basato su quanto avviene
      sui campi di gioco anche se appreso attraverso la
      trasmissione della TV
      satellitare".

      (rotfl)Fai un discorso ideale, utopistico e semplicistico.E se lo rivolto?"mi chiedo se infrangano il diritto di sky anche coloro che trasmettono la partita abbassando la luminosità dell' immagine. Una persona dotata di un televisore con regolazione della luminosità infatti può abbassarla guardando la trasmissione in modo estremamente realistico violando quindi di i diritti di sky...."Come ti appare assurdo quanto ti ho appena scritto, così appare assurdo quanto hai scritto tu, dato che sono due faccie della stessa medaglia.
      • Edo78 scrive:
        Re: Mi chiedo se ...
        - Scritto da:

        Fai un discorso ideale, utopistico e
        semplicistico.
        E se lo rivolto?
        "mi chiedo se infrangano il diritto di sky anche
        coloro che trasmettono la partita abbassando la
        luminosità dell' immagine. Una persona dotata di
        un televisore con regolazione della luminosità
        infatti può abbassarla guardando la trasmissione
        in modo estremamente realistico violando quindi
        di i diritti di
        sky...."

        Come ti appare assurdo quanto ti ho appena
        scritto, così appare assurdo quanto hai scritto
        tu, dato che sono due faccie della stessa
        medaglia.Sai che non ho capito cosa stai dicendo ?Potresti provare a spiegarti meglio ?Grazie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi chiedo se ...
          - Scritto da: Edo78

          - Scritto da:



          Fai un discorso ideale, utopistico e

          semplicistico.

          E se lo rivolto?

          "mi chiedo se infrangano il diritto di sky anche

          coloro che trasmettono la partita abbassando la

          luminosità dell' immagine. Una persona dotata di

          un televisore con regolazione della luminosità

          infatti può abbassarla guardando la trasmissione

          in modo estremamente realistico violando quindi

          di i diritti di

          sky...."



          Come ti appare assurdo quanto ti ho appena

          scritto, così appare assurdo quanto hai scritto

          tu, dato che sono due faccie della stessa

          medaglia.
          Sai che non ho capito cosa stai dicendo ?
          Potresti provare a spiegarti meglio ?
          Grazie.Hai portato il concetto all' estremo per dimostrare la tua tesi, io ho fatto lo stesso portandolo all' estremo opposto(cosa legittima) per dimostrare il contrario.
          • Edo78 scrive:
            Re: Mi chiedo se ...
            - Scritto da:

            Hai portato il concetto all' estremo per
            dimostrare la tua tesi, io ho fatto lo stesso
            portandolo all' estremo opposto(cosa legittima)
            per dimostrare il
            contrario.Io non ho estremizzato per dimostrare una mia tesi ma per ridicolizzare il sistema attuale del copyright.Se uno ricevesse la trasmissione, la modificasse e la ritrasmettesse infrangerebbe il copyright ma in questo caso i diretti interessati hanno spiegato il meccanismo grazie al quale, partendo da dati di pubblico dominio vengono ricostruite virtualmente le partite quindi non esiste nessuna infrazione.Bisognerebbe anche notare che l'ipotesi di infrazione proviene da qualcuno che non ha nemmeno idea di come venga realizzato il tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi chiedo se ...
            - Scritto da: Edo78

            - Scritto da:



            Hai portato il concetto all' estremo per

            dimostrare la tua tesi, io ho fatto lo stesso

            portandolo all' estremo opposto(cosa legittima)

            per dimostrare il

            contrario.
            Io non ho estremizzato per dimostrare una mia
            tesi ma per ridicolizzare il sistema attuale del
            copyright.

            Se uno ricevesse la trasmissione, la modificasse
            e la ritrasmettesse infrangerebbe il copyright ma
            in questo caso i diretti interessati hanno
            spiegato il meccanismo grazie al quale, partendo
            da dati di pubblico dominio vengono ricostruite
            virtualmente le partite quindi non esiste nessuna
            infrazione.

            Bisognerebbe anche notare che l'ipotesi di
            infrazione proviene da qualcuno che non ha
            nemmeno idea di come venga realizzato il
            tutto.Capito, grazie mille ;)
  • gianpietrone scrive:
    Forse non ho capito bene.
    Vietato simulare le partite in 3D? Solo perchè le immagini assomiglierebbero troppo ai giocatori origionali?Bene, dobbiamo stare attenti alla nascite e... guai se un nascituro dovesse assomigliare ad un noto personaggio del mondo dello spettacolo - sportivo - cantante o altro.Penso che quelli dei diritti stanno CAGANDO fuori dal cesso e si stanno loro malgrado spalmando di CACCA! Per favore: esiste (almeno in Italia) un Governo o un Garante per il decoro dell'individuo?? Chi ci savaguardia da questi "BARBARI" che vorrebbero privarci della libertà di essere??Saluti,Dr Gian Pietro Bomboi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse non ho capito bene.
      Ovviamente non esiste un governo garante! I soldi vanno d'accordo coi soldi!!! Massa di politici corrotti. Sono proprio loro a creare lo stato delle cose!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse non ho capito bene.
      - Scritto da: gianpietrone
      Vietato simulare le partite in 3D? Solo perchè le
      immagini assomiglierebbero troppo ai giocatori
      origionali?
      Bene, dobbiamo stare attenti alla nascite e...
      guai se un nascituro dovesse assomigliare ad un
      noto personaggio del mondo dello spettacolo -
      sportivo - cantante o
      altro.

      Penso che quelli dei diritti stanno CAGANDO fuori
      dal cesso e si stanno loro malgrado spalmando di
      CACCA! Per favore: esiste (almeno in Italia) un
      Governo o un Garante per il decoro
      dell'individuo?? Chi ci savaguardia da questi
      "BARBARI" che vorrebbero privarci della libertà
      di
      essere??

      Saluti,

      Dr Gian Pietro Bomboi.Ma che discorsi...E se la simulazione fosse talmente realistica da rendersi indistinguibile o quasi dallo show originale, in che posizione ti metteresti?Non valuteresti il peso del "quasi"?E' quello che fanno anche loro; Non è il loro metro di giudizio ad essersi abbassato, ma sono le simulazioni ad essere diventate più realistiche.Saluti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse non ho capito bene.
        - Scritto da:

        Non è il loro metro di giudizio ad essersi
        abbassato, ma sono le simulazioni ad essere
        diventate più
        realistiche.

        Saluti...e quindi? visto che sono cosi' realistiche cosa facciamo? castriamo i software 3d , impediamo di disegnare, o piu' semplicemente cerchiamo di usare il buon senso? Definiscimi simulazione, cosi' vediamo cosa distingue una simulazione dall'originale, ocio parlo di simulazione non di copia
  • Anonimo scrive:
    Salve sono Rocco
    Se toccate vostra moglie anche solo con un dito poi mi dovete pagare le TRoyalties per tentata simu(anal)lazione
  • Anonimo scrive:
    DOVE SI VA A FINIRE?
    tre un po' metteranno una legge che obbligherà le persone che non pagano i diritti televisivi a farsi il lavaggio del cervello per non ricordare le partite di calcio, in modo da non raccontarle agli amici.
    • Anonimo scrive:
      Re: DOVE SI VA A FINIRE?
      - Scritto da:
      tre un po' metteranno una legge che obbligherà le
      persone che non pagano i diritti televisivi a
      farsi il lavaggio del cervello per non ricordare
      le partite di calcio, in modo da non raccontarle
      agli
      amici.Non sono loro che si stanno facendo più restrittivi, è la tecnologia ad essere sempre più usata per tentare di scavalcarli.
  • Anonimo scrive:
    DOVE SI VA A FINIRE?
    Ma quando tutte le cose del mondo saranno protette da copyright, dovremo pagare di diritti per vivere, per spostarci, per parlare, per immaginare, per vedere, per ridere, per cantare, per nascere, per morire?
    • Anonimo scrive:
      Re: DOVE SI VA A FINIRE?
      - Scritto da:
      Ma quando tutte le cose del mondo saranno
      protette da copyright, dovremo pagare di diritti
      per vivere, per spostarci, per parlare, per
      immaginare, per vedere, per ridere, per cantare,
      per nascere, per
      morire?... e sporattutto per trombare! ;)
      • Funz scrive:
        Re: DOVE SI VA A FINIRE?

        ... e sporattutto per trombare! ;)certo, verra' reintrodotta l'antica tradizione dello ius primae noctis.
        • Anonimo scrive:
          Re: DOVE SI VA A FINIRE?
          hemm, non mi risulta sia mai stata abolita: i recenti fatti di cronaca indicano che piu' che un "magna magna" la nostra classe politica e' formata da una serie di "tromba tromba".
          • Anonimo scrive:
            Re: DOVE SI VA A FINIRE?
            - Scritto da:
            hemm, non mi risulta sia mai stata abolita: i
            recenti fatti di cronaca indicano che piu' che un
            "magna magna" la nostra classe politica e'
            formata da una serie di "tromba
            tromba".Bella, la posso riutilizzare o è coperta da un materasso spesso 1m di diritti riservati?
      • Anonimo scrive:
        Re: DOVE SI VA A FINIRE?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma quando tutte le cose del mondo saranno

        protette da copyright, dovremo pagare di diritti

        per vivere, per spostarci, per parlare, per

        immaginare, per vedere, per ridere, per cantare,

        per nascere, per

        morire?

        ... e sporattutto per trombare! ;)Questa azione gia' la paghi, direttamente ( corpivendole) o indirettamente ( cenetta, cinema, altro) a, nel secondo caso non sei sicuro dcella "cosa" :|
    • Anonimo scrive:
      Re: DOVE SI VA A FINIRE?
      - Scritto da:
      Ma quando tutte le cose del mondo saranno
      protette da copyright, dovremo pagare di diritti
      per vivere, per spostarci, per parlare, per
      immaginare, per vedere, per ridere, per cantare,
      per nascere, per
      morire?Non ha senso il tuo discorso, è naturale che esistano dei limiti.Più la rappresentazione è fedele alla realtà, più quel limite viene avvicinato.
    • alceste scrive:
      Re: DOVE SI VA A FINIRE?
      Facci caso: già paghi (in un modo o nell'altro) per tquasi tutte le cose che dici...OttoByte
    • Anonimo scrive:
      Re: DOVE SI VA A FINIRE?
      - Scritto da:
      Ma quando tutte le cose del mondo saranno
      protette da copyright, dovremo pagare di diritti
      per vivere, per spostarci, per parlare, per
      immaginare, per vedere, per ridere, per cantare,
      per nascere, per
      morire?Beh... paghi per spostarti... non mi dire che ti muovi solo a piedi... anche i mezzi pubblici hanno un costo...Paghi per nascere (ginecologi, ostetrici, dottori, vaccinazioni, tasse di iscrizione alle anagrafi varie)Paghi per morire... il funerale costa un sacco di soldi. Sai, tempo fa (prima del 2005) è morto un mio conoscente. Ha avuto un infarto vicino Torino, ma lui è di un paesino in provincia di Bari.Sai che i familiari hanno dovuto pagare una tassa per ogni città che il morto ha attraversato?E non me lo ha detto mio "cuggino"... basta andarsi a leggere gli ex Art. 19 commi 2 e 3 DPR 285/90 e le modifiche effettuate nel 2005bye
  • beka scrive:
    niente, bisogna fare così...
    gli diamo tutti i nostri soldi e ci prostriamo a loro, forse così si fermano.Altrimenti ci strappiamo il cuore dal petto e glielo regaliamo.Magari si placano la sete di soldi che questi luridi hanno...
    • Anonimo scrive:
      Re: niente, bisogna fare così...
      magari invece torniamo a giocare a pallone sotto casa. a fare il carretto di legno. alle biglie. e se proprio vogliamo stare a casa... a risiko! e affanculo sti vampiri.
  • Anonimo scrive:
    CRICKET, GOLF e SUDOKU
    SONO GIOCHI DA FALLITI. NOIOSISTUPIDICOSTOSISSIMIche tristezza
    • Anonimo scrive:
      Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
      - Scritto da:
      SONO GIOCHI DA FALLITI.

      NOIOSI
      STUPIDI
      COSTOSISSIMI


      che tristezzaEhi proprio come il calcio! :)Comunque se a te non piacciono, ignorali, pazienza no, mica a tutti possono garbare le stesse cose. Ma perche' offendere migliaia, anzi milioni di persone a cui questi svaghi piacciono?Cosi' non convinci nessuno che hai ragione e ti mostri invece intollerante e poco educato.
    • Anonimo scrive:
      Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
      il golf è un abominio, ettari quadri di prato per far giocare quattro vecchietti coglioni, egoisti, e schifosamente ricchi, potrebbero fare dei parchi protetti. I vecchietti possono sempre essere utilizzati come concime per le piante.
      • HomoSapiens scrive:
        Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
        ettari quadri? :'(:'(
      • Anonimo scrive:
        Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
        il calcio professionale è un abominio, tonnellate di cemento per far giocare ventidue coglioni, egoisti, e schifosamente ricchi, potrebbero fare dei giardini protetti. I giocatori possono sempre essere utilizzati come concorrenti dei reality
        • baronz scrive:
          Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
          ma lol (rotfl)(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 marzo 2007 08.33-----------------------------------------------------------
        • facuz scrive:
          Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
          - Scritto da:
          il calcio professionale è un abominio, tonnellate
          di cemento per far giocare ventidue coglioni,
          egoisti, e schifosamente ricchi, potrebbero fare
          dei giardini protetti. I giocatori possono sempre
          essere utilizzati come concorrenti dei
          realitySTRAQUOTO !!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
          ma che fai rispondia ettari quadri? Almeno fall con una pertica al cubo o nel c.....
        • Anonimo scrive:
          Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
          - Scritto da:
          il calcio professionale è un abominio, tonnellate
          di cemento per far giocare ventidue coglioni,
          egoisti, e schifosamente ricchi, potrebbero fare
          dei giardini protetti. I giocatori possono sempre
          essere utilizzati come concorrenti dei
          realitySei un genio!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
        - Scritto da:
        il golf è un abominio, ettari quadri di prato per
        far giocare quattro vecchietti coglioni, egoisti,
        e schifosamente ricchi, potrebbero fare dei
        parchi protetti. I vecchietti possono sempre
        essere utilizzati come concime per le
        piante. Magna defecatio.trad: gran cagata.
    • Anonimo scrive:
      Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
      poteri dire la stessa cosa del calcio.
    • Edo78 scrive:
      Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
      - Scritto da:
      SONO GIOCHI DA FALLITI.

      NOIOSI
      STUPIDI
      COSTOSISSIMI


      che tristezzaIl sudoku sarebbe costosissimo ??? (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
        - Scritto da: Edo78
        Il sudoku sarebbe costosissimo ??? (rotfl)Hai voglia... la mina della matita si consuma, anche la gomma per cancellare si consuma. E per i più azzardati anche l'inchiostro della penna si consuma.Lo fai al computer? E il PC non lo paghi? La corrente elettrica? La connessione a Internet se lo fai su un sito online?Lo fai in giro per strada? E la batteria dell'aggeggio o della console o del telefonino non la paghi (ogni volta o quando la ricarichi)? E l'aggeggio, la console e il telefonino non li hai pagati?LOL (troll)(troll)(troll)(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
      - Scritto da:
      SONO GIOCHI DA FALLITI.

      NOIOSI
      STUPIDI
      COSTOSISSIMI


      che tristezzaChe thread inutile...è un thread noioso, è un thread stupidoalmeno è gratis, quindi tu posti.Fallito!che tristezza...
    • IL RE DEI TROLL scrive:
      Re: CRICKET, GOLF e SUDOKU
      - Scritto da:
      SONO GIOCHI DA FALLITI.

      NOIOSI
      STUPIDI
      COSTOSISSIMI


      che tristezzalol
  • Anonimo scrive:
    Da bambino...
    ...Dopo ogni goal urlavo "Roberto Baggiooo!!"Adesso posso ancora farlo gratis o devo pagare il copyright??
    • Anonimo scrive:
      Re: Da bambino...
      loro vorrebbeo arti pagare anche per questo, ovvio. i tuoi soldi DEVONO essere nelle LORO tasche.Disdiciamo l'abbonamento a sky. Il vero calcio non è piu' quello di 'sti supermegamiliardari ma quello dei ragazzi che giocano per strada.il calcio tv, la tv in genere, è diventata sempre più una macchina spremisoldi. via i programmi di qualità dalla rete pubblica, paghi lo stesso il canone, ma DEVI comprarti la schedina se vuoi vedere questo o quello... e vedrai poi con il DTT quando sparirà l'analogico...ma andassero a cagare!
      • Anonimo scrive:
        Re: Da bambino...
        - Scritto da:
        loro vorrebbeo arti pagare anche per questo,
        ovvio. i tuoi soldi DEVONO essere nelle LORO
        tasche.

        Disdiciamo l'abbonamento a sky. Il vero calcio
        non è piu' quello di 'sti supermegamiliardari ma
        quello dei ragazzi che giocano per
        strada.

        il calcio tv, la tv in genere, è diventata sempre
        più una macchina spremisoldi. via i programmi di
        qualità dalla rete pubblica, paghi lo stesso il
        canone, ma DEVI comprarti la schedina se vuoi
        vedere questo o quello... e vedrai poi con il DTT
        quando sparirà
        l'analogico...

        ma andassero a cagare!A parte che a me il calcio non piace, sono abbonato a sky per il mondo cinema e i canali tematici, e' piu' di una volta che l'operatore mi chiama proponendomi tutto lo sport a gratis fino a... ( mese a caso) be' io puntualmente gli dico no grazie non mi interessa, e ci rimane basito. se dicie che non segui il calcio, ti guardano come si guarderebbe una tigre dai denti a sciabola, pero' una nota positiva c'e', le ragazze apprezzano ;-)
  • Anonimo scrive:
    mamma mia ... hanno proprio scassato!!!
    hanno veramente stracciato la minchia!però noi non facciamo MAI NIENTE per mobilitarci!!!!questo appellohttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1938302&r=PIchi lo sottoscriverà???chi farà qualcosa?????chi lo manderà in giro e lo spiegherà ad amici e parenti???
    • Anonimo scrive:
      Re: mamma mia ... hanno proprio scassato
      - Scritto da:
      hanno veramente stracciato la minchia!
      però noi non facciamo MAI NIENTE per
      mobilitarci!!!!Giusto ieri stavo pensando ad una marcetta....
      questo appello
      http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1938302&r=PI

      chi lo sottoscriverà???La proposta di legge "avanza nel silenzio quasi assoluto", quindi pochissimi.
      chi farà qualcosa?????Chi ha fatto qualcosa in passato per simili cose?Se la notizia non arriva in TV, e' come se non esistesse, non si mobilitera' nessuno, non tocca direttamente le tasche delle persone.
      chi lo manderà in giro e lo spiegherà ad amici e
      parenti???Ben pochi, rassegnati.
    • Anonimo scrive:
      Re: mamma mia ... hanno proprio scassato
      basta già non fare l'abonamento a SKYfo.
  • Anonimo scrive:
    Da noi usano ancora il subbuteo
    Avete mai visto i programmi di calcio la domenica pomeriggio ? Che dite... se l'omino sulla semisfera tiene un pugno alzato, la sua maglia è nerazzurra, il suo numero corrisponde a materazzi ed il mito qualche ora prima ha atterrato un avversario con un gancio degno di Rocky Joe pensate ci potrà essere infrazione di esclusiva video ?L'immaginazione dello spettatore che si "vedrà" la scena nella propria testa potrà essere un'aggravante ?Per avere diritto a fare questo avremo bisogno di una scheda mediaset premium infilata su per il culo senza abbonamento e senza parabola (quest'ultima almeno attaccata dietro, c'è sempre il braccino telescopisco da pinzare davanti)?
    • sazemaster scrive:
      Re: Da noi usano ancora il subbuteo
      Tu scherzi ma io ho paura che finirà davvero così prima o poi, vista la direzione verso cui andiamo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Da noi usano ancora il subbuteo
      Si potrebbe magari pensare di pagare una tassa (che ne so, 75 centesimi) per ogni squadra di Subbuteo che si acquista, e il ricavato andrebbe alla SIAE per compensare la perdita di abbonamenti a Sky... no?IGOR
    • Anonimo scrive:
      Re: Da noi usano ancora il subbuteo
      penso proprio di no!!! viva la realtà reale!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Da noi usano ancora il subbuteo
      - Scritto da:
      Avete mai visto i programmi di calcio la domenica
      pomeriggio ?

      Che dite... se l'omino sulla semisfera tiene un
      pugno alzato, la sua maglia è nerazzurra, il suo
      numero corrisponde a materazzi ed il mito qualche
      ora prima ha atterrato un avversario con un
      gancio degno di Rocky Joe pensate ci potrà essere
      infrazione di esclusiva video
      ?
      L'immaginazione dello spettatore che si "vedrà"
      la scena nella propria testa potrà essere
      un'aggravante
      ?
      Per avere diritto a fare questo avremo bisogno di
      una scheda mediaset premium infilata su per il
      culo senza abbonamento e senza parabola
      (quest'ultima almeno attaccata dietro, c'è sempre
      il braccino telescopisco da pinzare
      davanti)?Secondo te?
  • Anonimo scrive:
    HANNO ROTTO
    non possono essere tanto luschi da arrivare a questo punto, devono f******i
    • Anonimo scrive:
      Re: HANNO ROTTO
      Incredibile !!! Tra un po' non potremo neanche raccontarle le cose che vediamo ........
      • Anonimo scrive:
        Re: HANNO ROTTO
        - Scritto da:
        Incredibile !!! Tra un po' non potremo neanche
        raccontarle le cose che vediamo
        ........


        Avevano fatto storie pure per le ricostruzioni dei gol fatti nel programma della Ventura.
    • Anonimo scrive:
      Re: HANNO ROTTO
      - Scritto da:
      non possono essere tanto luschi da arrivare a
      questo punto, devono
      f******iFino a che punto possono arrivare secondo te?Quando la simulazione in 3d avrà le faccie dei giocatori reali, cosa dovrebbe impedir loro di rivendicare quanto hanno acquistato?Il numero di poligoni per giocatore?La risoluzione delle texture?I frame per secondo?Forse è meglio il buonsenso.
    • Anonimo scrive:
      Re: HANNO ROTTO
      - Scritto da:
      non possono essere tanto luschi da arrivare a
      questo punto, devono
      f******iFinché ci sarà in giro gente che continua a finanziarli andando allo stadio e/o comprando gli abbonamenti alle pay-TV per vedere queste stupide partite, questi ne approfitteranno.Così come continueranno quegli altri finché ci sarà gente che gli da soldi per comprare CD dalla qualità musicale discutibile.Per me non c'è nulla di sportivo nel calcio degli stadi.Se vogliamo parlare di sport, bisogna andare negli oratori e nei campetti di periferia.
Chiudi i commenti