Mercato sistemi operativi: su Windows, giù Linux

Cresce la quota di Windows, si contrae quella di Linux, l'ecosistema macOS rimane sostanzialmente stabile: le statistiche aggiornate a fine settembre.
Cresce la quota di Windows, si contrae quella di Linux, l'ecosistema macOS rimane sostanzialmente stabile: le statistiche aggiornate a fine settembre.

Nuovo appuntamento mensile con le statistiche che fotografano il market share attribuito ai diversi sistemi operativi in ambito desktop e laptop. I numeri sono quelli aggiornati a fine settembre, rilevati e pubblicati da NetMarketShare considerando la totalità dei computer fissi e portatili in circolazione a livello globale.

Sistemi operativi, market share settembre 2020

Quel che emerge è una crescita superiore al punto percentuale per Windows mentre la quota attribuita a Linux scivola rispetto a quanto emerso solo qualche settimana fa. Sostanzialmente invariata invece la fetta attribuita a macOS che tra poco vedrà l’arrivo della nuova versione Big Sur. Lo stesso vale per Chrome OS.

  • Windows 88,32% (+1,34%);
  • macOS 9,72% (+0,17%);
  • Linux 1,47% (-1,22%);
  • Chrome OS 0,42% (+0,04%).

Sistemi operativi su computer desktop e laptop: il market share a fine settembre 2020

Concentrandosi sulle singole release spicca il balzo in avanti di Windows 10 con tutta probabilità nuovamente legato agli aggiornamenti dalle edizioni precedenti. Dalle statistiche di NetMarketShare emerge una crescita anche per Windows 7 e Windows 8.1 che va a invertire il trend registrato negli ultimi mesi.

  • Windows 10 61,26% 60,57% (+0,69%);
  • Windows 7 22,77% (+0,46%%);
  • macOS 10.15 5,11% (+0,08%);
  • Windows 8.1 2,99% (+0,30%);
  • macOS 10.14 1,91% (-0,05%);
  • macOS 10.13 1,29% (+0,03%);
  • Windows XP 0,78% (invariato);
  • Windows 8 0,43% (-0,10%).

Sistemi operativi su computer desktop e laptop: il market share a fine settembre 2020

Come già accaduto a inizio settembre, in questa tabella nella quota attribuita a Linux non viene conteggiata quella detenuta da Ubuntu, pari allo 0,31% (-0,03% in un mese). Per chi lo desidera le statistiche passate sono consultabili negli articoli relativi ad agosto, luglio, giugno e maggio.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti