Skype, disponibile la versione 8.0

Microsoft rilascia Skype 8.0 per desktop promettendo ulteriori novità per il prossimo futuro: oggi il software conta 300 milioni di utenti attivi.
Microsoft rilascia Skype 8.0 per desktop promettendo ulteriori novità per il prossimo futuro: oggi il software conta 300 milioni di utenti attivi.

Cambiare per non cadere, aggiornamenti per resistere, sperimentare per salvare il soldato Skype : Microsoft rilascia un nuovo ed ulteriore aggiornamento del proprio messenger, che arriva così alla versione 8.0 . Ma il mantra ormai è chiaro da tempo: la stagnazione del desktop ed il treno ormai perso sul mobile hanno costretto Skype ad una dimensione fortunata (grazie al successo acquisito in passato), ma complessa (poiché ormai costretta sulla difensiva). Ogni modifica fatta in questi anni non ha fatto altro che snaturare l’esperienza originale, inseguendo i trend del momento e cercando nel frattempo di consolidare la tecnologia su cui si basa il software.

E per il momento, va detto, il risultato è comunque raggiunto: nonostante un contesto difficile, Skype ha saputo mantenere una base utenti pari a circa 300 milioni di utenti attivi a livello globale con circa 3 miliardi di minuti passati ogni giorno attivamente sul software. La nuova versione cercherà ora di migliorare l’esperienza di questa base utenti per far sì che in futuro si possa tornare anche a crescere: la 8.0 per desktop è in distribuzione a partire da oggi stesso e sostituirà la precedente 7.0 (aka “Skype classic”).

Come sempre accade, la casa produttrice spiega di aver sviluppato la nuova versione sulla base dei feedback raccolti dall’utenza. E queste sono le novità previste:

  • l’ alta definizione (1080p) arriva a titolo gratuito tanto sulle videochiamate quanto sulla condivisione dello schermo, con chat fino a 24 utenti in contemporanea;
  • supporto delle menzioni “@tiziocaio” durante le chat, adottando una pratica ormai consolidata su messenger e social network di nuova generazione;
  • introduzione di una chat media gallery per reperire più facilmente link o immagini condivisi all’interno di una specifica discussione;
  • la condivisione di file tramite Skype può raggiungere ora l’ammontare di 300MB con un semplice drag&drop del file sulla chat;

Una ulteriore pletora di funzioni saranno aggiunte nei mesi a venire, con rollout progressivo, quali le chiamate crittografate end-to-end, la registrazione delle chiamate (funzione sicuramente appetibile in molti contesti), coinvolgimento sulle chat di utenti non iscritti a Skype.

Non da ultimo, Skype prevede di introdurre per la prima volta una funzione che su WhatsApp è rappresentata dalla “doppia spunta blu”: un apposito accorgimento grafico conferma della lettura del messaggio, elemento di sicura utilità soprattutto all’interno di chat di gruppo.

Il download della versione 8.0 di Skype è disponibile tramite il sito ufficiale e Microsoft Store. A partire dal 1 settembre prossimo la versione 7.0 sarà completamente disabilitata e l’upgrade alla 8.0 sarà pertanto forzato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 07 2018
Link copiato negli appunti