Skype for Business, anteprime per Android e iOS

Le app della piattaforma di comunicazione dedicata alle aziende saranno disponibili su richiesta a partire dai prossimi giorni
Le app della piattaforma di comunicazione dedicata alle aziende saranno disponibili su richiesta a partire dai prossimi giorni

Presentato nel mese di aprile per assolvere ai bisogni di comunicazione degli utenti business su piattaforma desktop, in sostituzione di Lync, Skype for Business è ora disponibile in preview anche per gli utenti mobile di Android e iOS.

Skype For Business

Microsoft getta così le basi per allargare la rete di contatti della propria piattaforma dedicata alla comunicazione aziendale, già aperta agli utenti Windows Phone: Redmond promette semplicità d’uso attraverso il pannello in cui convergono gli strumenti per la gestione dei contatti, delle chiamate e degli appuntamenti. Le app di Skype for Business permettono ricerche agevolate fra i propri contatti, a partire da nomi, cognomi, email e numeri di telefono (per iOS) nonché un calendario per gestire i propri impegni e per organizzare ed aderire a conference call.

Per quanto riguarda l’esperienza d’uso nel corso di chiamate e videoconferenze, Microsoft spiega che gli utenti potranno contare su grandi bottoni per aggiungere partecipanti e silenziare il microfono, su un flusso video che occupa tutto lo schermo e sulla possibilità di ospitare sullo schermo contemporaneamente contenuti e il flusso video dell’interlocutore.

Per aderire alla preview non appena sarà disponibile, a partire dal 17 agosto, gli amministratori IT potranno fare richiesta fino al 14 agosto con un massimo di 4 utenti iOS e 4 utenti Android. Le richieste pervenute successivamente saranno soddisfatte man mano che la fase di test verrà allargata a un numero sempre maggiore di utenti. Gli utenti mobile di Lync 2013 riceveranno l’aggiornamento a Skype for Business più avanti nel corso dell’anno.

Gaia Bottà

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 08 2015
Link copiato negli appunti