Pixel Watch: lo smartwatch di Google in arrivo a maggio?

Lo smartwatch di Google in arrivo a maggio?

Il tanto atteso smartwatch di Mountain View forse è all'orizzonte: Google Pixel Watch annunciato in occasione dell'evento I/O 2022?
Il tanto atteso smartwatch di Mountain View forse è all'orizzonte: Google Pixel Watch annunciato in occasione dell'evento I/O 2022?

Giovedì 26 maggio: è questa la data da cerchiare in rosso sul calendario per la possibile presentazione di Pixel Watch, lo smartwatch di Google già protagonista in passato di molti rumor e indiscrezioni, ma mai annunciato in via ufficiale. Potrebbe essere svelato in occasione dell’evento I/O 2022 che solitamente va in scena in quel periodo, offrendo uno sguardo sulle prossime novità riservate alla community di sviluppatori (ma non solo).

Google I/O 2022: arriva il Pixel Watch?

La voce di corridoio di oggi arriva dal profilo Twitter di Jon Prosser, uno che solitamente ci vede lungo quando si tratta di anticipare le prossime uscite del mondo hi-tech. A livello di design, l’orologio dovrebbe essere dotato di un display circolare (ovviamente non come quello nell’immagine di apertura) con bordi ridotti al minimo indispensabile, mentre lato software la piattaforma sarà certamente Wear OS con pieno supporto a tutte le sue funzionalità.

La fase di progettazione ha quasi certamente beneficiato dell’acquisizione di Fitbit portata a termine di recente. Non mancheranno un sensore per la misurazione del battito cardiaco e, presumibilmente, un GPS per il monitoraggio preciso dell’attività fisica durante le sessioni di allenamento.

Il nome indicato dai rumor, Pixel Watch, potrebbe non essere quello definitivo. Non ci sono al momento indicazioni nemmeno in merito alla data di uscita, bisognerà attendere per saperne di più.

Da non escludere nemmeno la possibilità di poter assistere, sempre in occasione dell’evento Google I/O 2022, alla presentazione di Pixel 6a. Lo smartphone dovrebbe integrare il chip Tensor già visto sui top di gamma lanciati nell’autunno scorso e perdere una caratteristica come il jack audio da 3,5 millimetri, sacrificato sull’altare del design.

Tornando all’orologio, a Mountain View sembra dunque tutto pronto per lanciare il guanto di sfida ad Apple e allo strapotere fino a oggi esercitato in termini di market share dalla linea Watch.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 gen 2022
Link copiato negli appunti