SMS osé, docente nei guai

Succede in Texas dove un insegnante di matematica assegna un compito alle medie che solleva un polverone

Roma – Voleva con tutta probabilità contribuire allo sviluppo delle loro capacità cognitive un insegnante di matematica di Grand Praire, in Texas, che ha assegnato ai suoi alunni di scuola media un compito molto particolare, quello di studiare e decodificare venti abbreviazioni comunemente usate negli SMS.

I problemi, riporta Fox4news , sono nati quando i genitori hanno visto la lista delle abbreviazioni. Insieme a frasi innocue si trovavano abbreviazioni scandalose come GYPO (Get Your Pants Off – “levati i pantaloni”) o IWSN (I want sex now – “Voglio far sesso ora”).

Alcuni genitori hanno già chiesto che l’insegnante sia rimosso dalla scuola ma per ora il preside tiene duro spiegando che il docente era in buonafede e che è già stato pesantemente redarguito.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nevernow scrive:
    analogie
    Con tutto il rispetto per il sesso anale (e molto meno rispetto per Apple), mi ricorda...Te lo metto nel culo a secco, ma poi ti do un bacino quando ho finito!
  • alfredo scrive:
    se lo fanno
    E' perchè sono convinti che a livello di marketing questa mossa sia redditizia. punto. Buoni? cattivi? cazzate... Tengono al cliente? RISPETTO!?!?commercianti che inseguono il soldo, tutto qua.
  • Elio Colligiani scrive:
    Concordo
    Concordo che se volevano fare i fighi dovevano restituire i soldi. L'avrei apprezzato molto di più. Ma effettivamente non rientra nella logica del profitto e a loro convengono i buoni.. che dire! Fate pure 1 po' di clap... ma non vi sbracciate... perché il loro gesto è stato perlomeno doveroso. Non voglio fare il maligno e pensare che è stato tutto premeditato per fare la figura dei bravi ragazzi. E' tutto marketing.CIAO!
    • Paolino scrive:
      Re: Concordo
      - Scritto da: Elio Colligiani
      Concordo che se volevano fare i fighi dovevano
      restituire i soldi. L'avrei apprezzato molto di
      più. Ma effettivamente non rientra nella logica
      del profitto e a loro convengono i buoni.. cheChe scoperta... vorrei vedere che a loro convengono i buoni...
      dire! Fate pure 1 po' di clap... ma non vi
      sbracciate... perché il loro gesto è stato
      perlomeno doveroso. [cut]Doveroso?Tutti i gg si assistenze a politiche di prezzo per cui tali prezzi scendono...Secondo te sarebbe doveroso il rimborso a tutti???
      • Elio Colligiani scrive:
        Re: Concordo
        Sì, perché cambiamenti così repentini e importanti non ci sono AFFATTO tutti i gg... e tantomeno con così poco preavviso (da quel che ho capito non ce n'è stato abbastanza, o la gente si sarebbe preparata).E se ci fossero non ci dovrebbero essere.Quello che vien da criticare è la politica di marketing sfrutta-smania della gente. Chi appartiene alla gente "fan Apple cieco-sfegatati" nemmeno se ne accorge e anzi venera i loro fornitori di scatolette fuffose. Ma noi esterni non possiamo non inorridire per una tale PRESA PER IL CULO.Chi giustifica questa mossa come una normale mossa random o all'ordine del giorni di valutazione dei prezzi:- o tiene poco al portafoglio (evidentemente sempre particolarmente pieno)- o fa parte dei suddetti- o non mi sovviene ora il motivo.. ma sinceramente non c'è!SMACK
  • Marco scrive:
    Mi sa tanto che neanche questo basterà
    Spero che almeno questo serva agli sfegatati fan della Apple per cercare di essere più obiettivi davanti all'evidenza ma mi sa tanto che neanche questo basterà:http://permartina.blogspot.com/2007/09/steve-jobs-si-scusa-ma-baster.html
    • Paolino scrive:
      Re: Mi sa tanto che neanche questo basterà
      - Scritto da: Marco
      Spero che almeno questo serva agli sfegatati fan
      della Apple per cercare di essere più obiettivi
      davanti all'evidenza ma mi sa tanto che neanche
      questo
      basterà:

      http://permartina.blogspot.com/2007/09/steve-jobs-E allora????Piu' obiettivi per cosa?Hai comprato e pagato una cosa... Per me e' fin troppo che gli restituiscano 100$...Hanno voluto l'Iphone appena uscito? Cavoli loro, se lo hanno comprato e' perche' ritenevano il prezzo adeguato.Se fosse stato troppo caro, non dovevano comprarlo e basta! Non lamentarsi ora.Certo il crollo del prezzo in questo caso e' stato fuori dalla normal e non fa piacere, ma se era caro prima non lo dovevano comprare...
    • alexjenn scrive:
      Re: Mi sa tanto che neanche questo basterà
      Ma evidenza de che?E quale obiettività? La tua?Scommetto che sei uno che ha scritto e detto che l'iPhone a 600 $ è troppo caro; adesso ne costa 200 in meno e non va neanche bene che abbiano abbassato il prezzo...E io che dovrei dire dopo aver comprato un TV LCD Samsung a 1999 euro, appena uscito, me lo sono ritrovato a 1699 dopo due mesi e a 1499 dopo un altro mese? Dovrei andare dal Media World o Samsung a chiedere un rimborso, per essere preso un'altra volta per lo stupido del quartiere (la prima volta per aver acquistato da loro)?Ma che ragionamento è?E quanta gente ha comprato un auto e, il giorno dopo la firma del contratto, è uscita la nuova offerta che magari ti offrono il triplo di optional allo stesso prezzo o a meno? Magari questa gente è tornata dal concessionario e hanno ricevuto dei rimborsi, vero?Allora una qualsiasi azienda dovrebbe abbassare i prezzi tipo un euro al giorno, così sarai più tranquillo?Oppure non abbassarlo per niente?Oppure già venderlo a meno per molto tempo così la gente si lamenterà dopo che i prezzi non scendono mai?In ogni modo, sia come sia, a tuo malgrado, almeno Apple, anche se in buoni acquisti, ha offerto 100 $ non solo a chi ha comprato il giorno prima, ma addirittura Apple ridà indietro i 200$ a quelli che hanno acquistato l'iPhone fino a 14 giorni prima del ribasso.Non è male, mi pare, poi vedi tu di sparare nel mucchio.Ah, quando acquisti materiale PC, ricordati di segnarti quanto lo paghi e quanto varrà due mesi dopo.
      • Marco scrive:
        Re: Mi sa tanto che neanche questo basterà
        Una riduzione di prezzo di circa il 32% in meno di 10 settimane dall'uscita non è oggettivamente un normale adeguamento di prezzo rispetto a quanto sono disposti a pagare i così detti "early adopters".Ad esempio riporti il tuo caso personale del televisore LCD per il quale il prezzo è diminuito del 25% dopo tre mesi: questa è una normalissima flessione di prezzo per un prodotto altamente tecnologico ma soprattutto per un prodotto di fascia alta (sopra i 1.000).Nel caso di Apple qualche giorno dopo l'uscita del prodotto si era ampiamente dimostrato come i margini applicati all'Iphone fossero troppo alti (ricerca della Isupply costo prodotto finito $335 venduto a $599 per maggiori dettagli vedi post indicato nel commento precedente) e la diminuzione drastica ed immediata del prezzo ha solo dimostrato come la Apple ormai dia per scontato uno sfruttamento dei suoi fan può accaniti.Saluti.
  • Jobs scrive:
    CLAPCLAP
    Assolutamente straordinario!!! Grande apple e grande Jobs!!!
    • alessio scrive:
      Re: CLAPCLAP
      eh si.. davvero grande e furbo: per avere i 100$ di sconto devo comprare ancora un altro device apple! Perche' invece non mi restituiscono i soldi direttamente??- Scritto da: Jobs
      Assolutamente straordinario!!! Grande apple e
      grande
      Jobs!!!
      • Ups scrive:
        Re: CLAPCLAP
        Ma scusa.... da quando qualcuno ti restituisce i soldi?!
        • alessio scrive:
          Re: CLAPCLAP
          - Scritto da: Ups
          Ma scusa.... da quando qualcuno ti restituisce i
          soldi?!e' vero, quasi nessuno.ma se vuoi fare il figo, fallo fino in fondo! In fin dei conti quanti mesi sono passati da quando e' stato venduto il primo iPhone? pochissimi! Oppure se proprio vuoi fare il pignolo restituisci i 100$ a chi lo ha comprato qualche settimana prima del taglio di prezzi..insomma, messa cosi' mi pare davvero una presa per il culo
          • Andrea scrive:
            Re: CLAPCLAP
            Infatti a me che ho comprato l'iPhone alla fine di Agosto a NY mi hanno dato indietro i 200 $ di differenza. A NY lo ho pagato 599 + tasse, il 5 settembre hanno abbassato il prezzo a 399, ieri ho telefonato da qui, ITALIA, all'Apple Store di NY e dopo un'oretta mi è arrivata l'email con lo storno.Da aziende ITALIANE, questo trattamento, ce lo sognamo!
          • pikappa scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: alessio
            - Scritto da: Ups

            Ma scusa.... da quando qualcuno ti restituisce i

            soldi?!

            e' vero, quasi nessuno.
            ma se vuoi fare il figo, fallo fino in fondo! In
            fin dei conti quanti mesi sono passati da quando
            e' stato venduto il primo iPhone? pochissimi!

            Oppure se proprio vuoi fare il pignolo
            restituisci i 100$ a chi lo ha comprato qualche
            settimana prima del taglio di
            prezzi..
            insomma, messa cosi' mi pare davvero una presa
            per il
            culoGuarda che entro 10 giorni dall'acquisto puoi tranquillamente restituirlo l'iphone e ricomprarlo a prezzo più basso.
          • Paolino scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: alessio
            - Scritto da: Ups

            Ma scusa.... da quando qualcuno ti restituisce i

            soldi?!

            e' vero, quasi nessuno.
            ma se vuoi fare il figo, fallo fino in fondo! In
            fin dei conti quanti mesi sono passati da quando
            e' stato venduto il primo iPhone? pochissimi!E allora?
            Oppure se proprio vuoi fare il pignolo
            restituisci i 100$ a chi lo ha comprato qualche
            settimana prima del taglio di
            prezzi..
            insomma, messa cosi' mi pare davvero una presa
            per il
            culoEvidentemente preferiresti non ricevere nulla come fanno tutti gli acquirenti di tutti gli altri prodotti a cui viene abbassato il prezzo....
          • Billo scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: Paolino
            Evidentemente preferiresti non ricevere nulla
            come fanno tutti gli acquirenti di tutti gli
            altri prodotti a cui viene abbassato il
            prezzo....Io ho comprato un Mac Book Pro con il lettore CD/DVD difettoso, anche la peggiore marca per il più economico portatile prevede il ritiro e la riconsegna gratuita per gli interventi di assistenza, a me hanno invece detto di portarlo nel centro assistenza più "vicino", ad 80km da casa mia. Questa è la serietà di Apple!
          • atan scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: Billo
            - Scritto da: Paolino


            Evidentemente preferiresti non ricevere nulla

            come fanno tutti gli acquirenti di tutti gli

            altri prodotti a cui viene abbassato il

            prezzo....

            Io ho comprato un Mac Book Pro con il lettore
            CD/DVD difettoso, anche la peggiore marca per il
            più economico portatile prevede il ritiro e la
            riconsegna gratuita per gli interventi di
            assistenza, a me hanno invece detto di portarlo
            nel centro assistenza più "vicino", ad 80km da
            casa mia. Questa è la serietà di
            Apple!Puoi sempre lamentarti con chi ti ha detto di portarlo al centro di assistenza invece che seguire la procedura standard aspettando che passasse a ritirarlo il corriere invece che lamentarti qui.
          • Billo scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: atan
            Puoi sempre lamentarti con chi ti ha detto di
            portarlo al centro di assistenza invece che
            seguire la procedura standard aspettando che
            passasse a ritirarlo il corriere invece che
            lamentarti qui.Non smetterò mai di stupirmi quanto possa essere sveglia certa gente. E' stata la Apple stessa a segnalarmi il centro assistenza più vicino e a dirmi che non esiste il ritiro e la consegna gratuiti per l'assistenza. Quale corriere dovrei aspettare secondo te?!
          • Paolino scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: Billo
            - Scritto da: atan


            Puoi sempre lamentarti con chi ti ha detto di

            portarlo al centro di assistenza invece che

            seguire la procedura standard aspettando che

            passasse a ritirarlo il corriere invece che

            lamentarti qui.

            Non smetterò mai di stupirmi quanto possa essere
            sveglia certa gente. E' stata la Apple stessa aNeanche io smettero' di stupirmi... Compri roba senza chiedere/chiederti: 'se si rompe cosa faccio??'
            segnalarmi il centro assistenza più vicino e a
            dirmi che non esiste il ritiro e la consegna
            gratuiti per l'assistenza. Quale corriere dovrei
            aspettare secondo
            te?!Nesusn corriere magari, ma potevi certo informarti prima su cosa avrebbe comportato l'assistenza e decidere se valeva comunque la pena acquistare il macBook oppure prendere un'altro portatile.
          • AIJEJE scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: Paolino

            Nesusn corriere magari, ma potevi certo
            informarti prima su cosa avrebbe comportato
            l'assistenza e decidere se valeva comunque la
            pena acquistare il macBook oppure prendere
            un'altro portatile.Ecco un altro genio!
          • atan scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: Billo
            - Scritto da: atan


            Puoi sempre lamentarti con chi ti ha detto di

            portarlo al centro di assistenza invece che

            seguire la procedura standard aspettando che

            passasse a ritirarlo il corriere invece che

            lamentarti qui.

            Non smetterò mai di stupirmi quanto possa essere
            sveglia certa gente. E' stata la Apple stessa a
            segnalarmi il centro assistenza più vicino e a
            dirmi che non esiste il ritiro e la consegna
            gratuiti per l'assistenza. Quale corriere dovrei
            aspettare secondo
            te?!A meno che da sei mesi a questa parte sia cambiato lAppleCare, se tu chiami Apple ti aprono un RMA, mandano il corriere a ritirare il tuo Mac e quando è risolto il problema te lo riportano.Se è qualcosa di grave ti mandano un nuovo Mac (chiedendoti prima se sei daccordo).Lamentati con la persona che ti ha detto di portarlo al centro di assistenza ti ripeto!
          • atan scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: atan
            A meno che da sei mesi a questa parte sia
            cambiato lAppleCareMi riferisco alla garanzia convenzionale di un anno, non allestensione.
          • AIJEJE scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: atan

            te?!
            A meno che da sei mesi a questa parte sia
            cambiato lAppleCare, se tu chiami Apple ti
            aprono un RMA, mandano il corriere a ritirare il
            tuo Mac e quando è risolto il problema te lo
            riportano.Non è vero, ma che dici? Se anche il numero da chiamare per l'assistenza è a pagamento e gli operatori quasi non parlano neanche italiano.
            Se è qualcosa di grave ti mandano un nuovo Mac
            (chiedendoti prima se sei
            daccordo).Non è così semplice.
            Lamentati con la persona che ti ha detto di
            portarlo al centro di assistenza ti
            ripeto!Ma se quello ha detto che Apple gli ha segnalato il centro più vicino. Ma sei italiano? O sei uno degli operatori dell'assistenza Apple?
          • atan scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: AIJEJE
            - Scritto da: atan



            te?!

            A meno che da sei mesi a questa parte sia

            cambiato lAppleCare, se tu chiami Apple ti

            aprono un RMA, mandano il corriere a ritirare il

            tuo Mac e quando è risolto il problema te lo

            riportano.

            Non è vero, ma che dici? Se anche il numero da
            chiamare per l'assistenza è a pagamento e gli
            operatori quasi non parlano neanche
            italiano.
            Con il mio problema allalimentatore ha funzionato così.Cercando su forum di utenti Apple si nota che è la prassi, anche se ci sono casi in cui è stato chiesto da rivenditori di portarlo al centro di assistenza (magari proprio al loro).
          • nev scrive:
            Re: CLAPCLAP
            confermo
          • alexjenn scrive:
            Re: CLAPCLAP
            Scusami Billo, ma non vedo il problema. Ti si rompe un oggetto e ti dicono di portarlo al più vicino centro assistenza. E allora?La tua lamentela parte dal presupposto che dovrebbe venire un tecnico ad aggiustarti il portatile a casa, mentre non è così?Voglio dire, se si rompe il MacBook, e lo devi portare al centro di assistenza, è colpa di Apple se ti abiti a 80 km da quello più vicino?E se magari hai un TV Sony e il centro più vicino è anch'esso a 80 km, ti lamenti con Sony?Oppure non va bene portare il Mac a un centro assistenza?Se tu avessi avuto un Dell, HP, Acer, Toshiba, e si fosse rotto, a chi lo porteresti? Al parrucchiere? Al meccanico?Forse per questi hai il centro assistenza a due passi, ma magari sarebbe potuto essere il contrario.Ma Apple che c'entra?
          • Billo scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: alexjenn
            Scusami Billo, ma non vedo il problema. Ti si
            rompe un oggetto e ti dicono di portarlo al più
            vicino centro assistenza. E allora?In questo non ci sarebbe niente di male.. se il centro assistenza fosse realmetne vicino. Inoltre esiste il "codice del consumo", che prescrive chiarametne che un prodotto in garanzia deve essere riparato senza oneri e senza disagi per il consumatore.
            La tua lamentela parte dal presupposto che
            dovrebbe venire un tecnico ad aggiustarti il
            portatile a casa, mentre non è così?Non è quello che ho detto. Tutte le aziende di elettronica in genere hanno almeno un centro di raccolta in ogni provincia, in alcuni casi più di uno.
            Voglio dire, se si rompe il MacBook, e lo devi
            portare al centro di assistenza, è colpa di Apple
            se ti abiti a 80 km da quello più vicino?Si perchè della rete di assistenza è responsabile Apple.
            E se magari hai un TV Sony e il centro più vicino
            è anch'esso a 80 km, ti lamenti con Sony?Se parliamo di poratili, Sony ritira e consegna tramite corriere senza problemi.
            Oppure non va bene portare il Mac a un centro
            assistenza?Non va bene, visto che io ho pagato per un prodotto nuovo e per averlo pienamente funzionante dovrei spendere 70 - 80 euro di corriere o perdere tempo e consumare benzina per portarlo al centro assistenza.
            Se tu avessi avuto un Dell, HP, Acer, Toshiba, e
            si fosse rotto, a chi lo porteresti? Al
            parrucchiere? Al meccanico?Parli come uno che non ha mai posseduto un computer! Tutti i produttori che hai nominato garantiscono il ritiro e la consegna gratuiti quando i loro computer sono in garanzia.
            Forse per questi hai il centro assistenza a due
            passi, ma magari sarebbe potuto essere il
            contrario.Quì ti capisci da solo!
            Ma Apple che c'entra?Ho comprato un computer Apple, chi dovermi fornire assistenza la Galbani!?
          • innominato scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: alexjenn
            Scusami Billo, ma non vedo il problema. Ti si
            rompe un oggetto e ti dicono di portarlo al più
            vicino centro assistenza. E
            allora?

            La tua lamentela parte dal presupposto che
            dovrebbe venire un tecnico ad aggiustarti il
            portatile a casa, mentre non è
            così?La lamentela parte dal presupposto che qualsiasi azienda seria predispone un corriere che passa da te o per lo meno si fa spedire a suo carico il pezzo difettoso (avevo comprato un alimentatore in germania, difettoso, rispedito indietro a spese loro, dopo qualche settimana senza avero speso mezzo euro avevo indietro una versione perfettamente funzionante, altro che fare 80km, quella è serietà).Evidentemente la Apple Italia è molto indietro da questo punto di vista.
          • Paolino scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: Billo
            - Scritto da: Paolino


            Evidentemente preferiresti non ricevere nulla

            come fanno tutti gli acquirenti di tutti gli

            altri prodotti a cui viene abbassato il

            prezzo....

            Io ho comprato un Mac Book Pro con il lettore
            CD/DVD difettoso, anche la peggiore marca per il
            più economico portatile prevede il ritiro e la
            riconsegna gratuita per gli interventi di
            assistenza, a me hanno invece detto di portarlo
            nel centro assistenza più "vicino", ad 80km da
            casa mia. Questa è la serietà di
            Apple!A parte il fatto che quanto affermi non c'entra nulla col rimborso dei 100$, quando hai comprato il MacBook non hai controllato neanche cosa comportava l'eventuale assistenza???Potevi informati sulle condizioni prima di acquistare!Io non ho mai comprato un prodotto Apple e non ho la minima intenzione di farlo...
          • mahhhhhhh scrive:
            Re: CLAPCLAP
            Premesso che conviene esser sempre malfidati e controllare, ma è evidente che lui voleva mettere in evidenza che si è fidato di un brand che ha risonanza mondiale e che dovrebbe garantire un servizio superiore alla media.
          • FinalCut scrive:
            Re: CLAPCLAP
            se quello ha comprato davvero un MacBook io sono Superman...come mai su PI saltano fuori centinaia di troll che hanno avuto mille problemi con l'assistenza Apple? mentre sui forum Apple oriented (tipo Macitynet) si contano sulla punta delle dita?(newbie)
          • Billo scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: FinalCut
            se quello ha comprato davvero un MacBook io sono
            Superman...Figurati, puoi dire quello che ti pare, sono abituato a mac fanatici dell'ultima ora peggiori di te.
            come mai su PI saltano fuori centinaia di troll
            che hanno avuto mille problemi con l'assistenza
            Apple? mentre sui forum Apple oriented (tipo
            Macitynet) si contano sulla punta delle
            dita?Ora, premesso che utilizzo Mac da una vita e premesso che ho inviato la mia storia con tutti i dettagli a PI con nome e cognome sperando in una pubblicazione.. ti pare tanto strano che in un "covo" di Mac fanatici nessuno si permette di parlare male di Apple per non essere chiamato troll o insultato? Figurati che uno è arrivato a dirmi che se mi è capitato un MBP difettoso, è perchè sono troppo stupido per usare OSX e dovrei passare a Vista. I Mac hanno i loro problemi e l'assistenza Apple non è tra le migliori. Poi, se dubiti ancora possiamo sentirci su iChat e ti faccio una scansione di come il lettore combina i CD e i DVD.
          • FinalCut scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: Billo
            - Scritto da: FinalCut

            se quello ha comprato davvero un MacBook io sono

            Superman...

            Figurati, puoi dire quello che ti pare, sono
            abituato a mac fanatici dell'ultima ora peggiori
            di te.



            come mai su PI saltano fuori centinaia di troll

            che hanno avuto mille problemi con l'assistenza

            Apple? mentre sui forum Apple oriented (tipo

            Macitynet) si contano sulla punta delle

            dita?

            Ora, premesso che utilizzo Mac da una vita e
            premesso che ho inviato la mia storia con tutti i
            dettagli a PI con nome e cognome sperando in una
            pubblicazione.. ti pare tanto strano che in un
            "covo" di Mac fanatici nessuno si permette di
            parlare male di Apple per non essere chiamato
            troll o insultato? Figurati che uno è arrivato a
            dirmi che se mi è capitato un MBP difettoso, è
            perchè sono troppo stupido per usare OSX e
            dovrei passare a Vista. I Mac hanno i loro
            problemi e l'assistenza Apple non è tra le
            migliori. Poi, se dubiti ancora possiamo sentirci
            su iChat e ti faccio una scansione di come il
            lettore combina i CD e i
            DVD.ma basta usi sempre lo stesso disco, conosco molti macuser e bazzico molti forum, e posso dirti che non ho mai letto niente del genre, nemmeno con i pivelli più sprovveduti...vogliamo vedere la tua conoscenza del mondo Mac? ti faccio qualche domandina sull'OS?... così capiamo se il Mac lo hai visto sono in vetrina o lo usi...Dai su.. torna a giocare
          • Billo scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: FinalCut
            ma basta usi sempre lo stesso disco, conosco
            molti macuser e bazzico molti forum, e posso
            dirti che non ho mai letto niente del genre,
            nemmeno con i pivelli più
            sprovveduti...Certo, sicuramente tu sei uno che conosce tutta la rete e tutti i forum, quindi se una cosa non la conosci tu, vuol dire che non esiste.
            vogliamo vedere la tua conoscenza del mondo Mac?
            ti faccio qualche domandina sull'OS?...A questo ti sei ridotto?! Non mi ero reso conto che stavo parlando con un 14 enne, se vuoi fare le domandine falle, se vuoi usare iChat o qualsiasi fanculo di messenger, devi solo dirmelo.
            così capiamo se il Mac lo hai visto sono in vetrina o
            lo usi...Quì dimostri il peggio di te, come se comprare un Mac fosse un sogno proibito alla portata di pochi eletti, guarda che per una persona che lavora non è certo un sacrificio come pare lo sia per uno studente sfigato come te.
            Dai su.. torna a giocareDai su, torna a giocare tu che domani è sabato e il tuo papino ti darà la paghetta, così potrai mettere da parte i soldi per il nuovo iPod.
          • mahhhhhhh scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: FinalCut
            se quello ha comprato davvero un MacBook io sono
            Superman...

            come mai su PI saltano fuori centinaia di troll
            che hanno avuto mille problemi con l'assistenza
            Apple? mentre sui forum Apple oriented (tipo
            Macitynet) si contano sulla punta delle
            dita?

            (newbie)Gli utenti americani l'assistenza Apple l'hanno criticata più volte, come la qualità del prodotti del resto e negli ultimi 5-6 anni se ne sono lette di tutti i colori, comunque tornando a noi:Come faccio a ottenere l'assistenza per il mio MacBook?Apple può fornire l'assistenza per il tuo MacBook con una delle seguenti opzioni: 1. Assistenza con consegna: porta il tuo MacBook a un AASP o a un negozio Apple vicino a te.http://www.apple.com/it/support/macbook/service/Sembrerebbe confermare la sua storia. Questo senza considerare che su un prodotto del genere un anno di garanzia è uno scandalo, sempre nell'ottica di quello che promettono.
          • FinalCut scrive:
            Re: CLAPCLAP

            Gli utenti americani l'assistenza Apple l'hanno
            criticata più volte, come la qualità del prodotti
            del resto e negli ultimi 5-6 anni se ne sono
            lette di tutti i colori, comunque tornando a
            noi:molto era FUD (Apple spaventa molti in America in questi tempi),comunque Apple è ancora leader della customer satisfaction in America:http://macdailynews.com/index.php/weblog/comments/14572/

            Come faccio a ottenere l'assistenza per il mio
            MacBook?
            Apple può fornire l'assistenza per il tuo MacBook
            con una delle seguenti
            opzioni:

            1. Assistenza con consegna: porta il tuo
            MacBook a un AASP o a un negozio Apple vicino a
            te.

            http://www.apple.com/it/support/macbook/service/

            Sembrerebbe confermare la sua storia. Questo
            senza considerare che su un prodotto del genere
            un anno di garanzia è uno scandalo, sempre
            nell'ottica di quello che
            promettono.http://images.apple.com/legal/applecare/docs/AppleCare_Protect_Plan_EU_it.pdf(ii) Il servizio on-site è disponibile per la maggior parte dei computer da scrivania, a condizione che lApparecchiatura Garantita si trovi entro un raggio di 50 miglia/80 chilometri da un centro di assistenza autorizzato Apple che fornisce il servizio di assistenza on-site situato in uno dei Paesi elencati nella sezione 7(d). Apple invierà un tecnico specializzato presso la sede del cliente. Il servizio di assistenza sarà eseguito presso la sede del cliente; alternativamente, il tecnico specializzato potrà trasportare lApparecchiatura Garantita presso un Centro di Assistenza Autorizzato Apple o un centro assistenza Apple per la riparazione. Se la riparazione dellApparecchiatura Garantita avviene presso un Centro di Assistenza Autorizzato Apple o un centro assistenza Apple, al termine della riparazione, Apple provvederà ad organizzare il trasporto dellApparecchiatura Garantita presso la sede del cliente. Qualora al tecnico dell'assistenza non sia consentito laccesso allApparecchiatura Garantita nellorario concordato, in caso di eventuali ulteriori servizi di assistenza "on-site" potrà essere applicato un onere aggiuntivo.
          • mahhhhhhh scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: FinalCut

            Gli utenti americani l'assistenza Apple l'hanno

            criticata più volte, come la qualità del
            prodotti

            del resto e negli ultimi 5-6 anni se ne sono

            lette di tutti i colori, comunque tornando a

            noi:

            molto era FUD (Apple spaventa molti in America in
            questi
            tempi),Sarà....http://www.appledefects.com/

            comunque Apple è ancora leader della customer
            satisfaction in
            America:

            http://macdailynews.com/index.php/weblog/comments/

            :) :) :) :) Ma dai spedisce dritto ad apple store.Comunque calata del 5%http://www.marketingvox.com/archives/2007/08/15/customer-satisfaction-down-for-toyota-apple-and-google/Sia chiaro che per un'azienda che allarga la base di utenza è normale, resta da capire come e quanto i nuovi utenti siano disposti a tollerare quello che nel tempo ha tollerato lo zoccolo duro dell'azienda.



            Come faccio a ottenere l'assistenza per il mio

            MacBook?

            Apple può fornire l'assistenza per il tuo
            MacBook

            con una delle seguenti

            opzioni:



            1. Assistenza con consegna: porta il tuo

            MacBook a un AASP o a un negozio Apple vicino a

            te.



            http://www.apple.com/it/support/macbook/service/



            Sembrerebbe confermare la sua storia. Questo

            senza considerare che su un prodotto del genere

            un anno di garanzia è uno scandalo, sempre

            nell'ottica di quello che

            promettono.

            http://images.apple.com/legal/applecare/docs/Apple


            (ii) Il servizio on-site è disponibile per la
            maggior parte dei computer da scrivania, a
            condizione

            che lApparecchiatura Garantita si trovi entro un
            raggio di 50 miglia/80 chilometri da un centro

            di assistenza autorizzato Apple che fornisce il
            servizio di assistenza on-site situato in uno dei

            Paesi elencati nella sezione 7(d). Apple invierà
            un tecnico specializzato presso la sede del
            cliente.

            Il servizio di assistenza sarà eseguito presso la
            sede del cliente; alternativamente, il tecnico

            specializzato potrà trasportare lApparecchiatura
            Garantita presso un Centro di Assistenza

            Autorizzato Apple o un centro assistenza Apple
            per la riparazione. Se la riparazione

            dellApparecchiatura Garantita avviene presso un
            Centro di Assistenza Autorizzato Apple o un

            centro assistenza Apple, al termine della
            riparazione, Apple provvederà ad organizzare il

            trasporto dellApparecchiatura Garantita presso
            la sede del cliente. Qualora al tecnico

            dell'assistenza non sia consentito laccesso
            allApparecchiatura Garantita nellorario
            concordato,

            in caso di eventuali ulteriori servizi di
            assistenza "on-site" potrà essere applicato un
            onere

            aggiuntivo.Conferma quanto detto prima e rafforza quanto ha affermato lui.
          • mahhhhhhh scrive:
            Re: CLAPCLAP
            Aspetta un attimo, fammi capire : non ti danno la copertura totale manco con Applecare che paghi a parte ad una modica cifra che va dai 199 del macmini ai 439 del macbook pro ?!!!!!
          • Paolino scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: mahhhhhhh
            Premesso che conviene esser sempre malfidati e
            controllare, ma è evidente che lui voleva mettere
            in evidenza che si è fidato di un brand che ha
            risonanza mondiale e che dovrebbe garantire un
            servizio superiore alla
            media.CErto, ma puzza cnhe di troll lontano un kilometro...Se e' vero quanto si dice dell'assistenza apple(riporto in quanto non la conosceo direttamente):""A meno che da sei mesi a questa parte sia cambiato lAppleCare, se tu chiami Apple ti aprono un RMA, mandano il corriere a ritirare il tuo Mac e quando è risolto il problema te lo riportano.""Allora? Perche' lui lo deve portare a 80Km??Se è qualcosa di grave ti mandano un nuovo Mac
          • Billo scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: Paolino
            CErto, ma puzza cnhe di troll lontano un
            kilometro...Tu sicuramente sei più troll di me!
            Se e' vero quanto si dice dell'assistenza
            apple(riporto in quanto non la conosceo
            direttamente):
            ""A meno che da sei mesi a questa parte sia
            cambiato lAppleCare, se tu chiami Apple ti
            aprono un RMA, mandano il corriere a ritirare il
            tuo Mac e quando è risolto il problema te lo
            riportano.""Ma lo dice chi!? Ti è così difficile informarti presso la stessa Apple e chiedere? Magari simulando un problema vero, ovviamente, tu che parli tanto.. devi possedere realmente un Mac, visto che ti chiedono il numero di matricola.
            Allora? Perche' lui lo deve portare a 80Km??Perchè è così, se vuoi ritiri e consegne gratuiti devi sottroscrivere Apple Care a caro prezzo!
          • Billo scrive:
            Re: CLAPCLAP
            - Scritto da: mahhhhhhh
            Premesso che conviene esser sempre malfidati e
            controllare, ma è evidente che lui voleva mettere
            in evidenza che si è fidato di un brand che ha
            risonanza mondiale e che dovrebbe garantire un
            servizio superiore alla
            media.Infatti, però si è rivelata valida la vecchia teoria secondo cui la serietà di un'azienda la vedi quando c'è qualche problema e non quando le cose vanno bene.
          • alexjenn scrive:
            Re: CLAPCLAP
            Ma Apple è seria. Però dimentichi che Apple Italia non è Apple, bensì un distributore; Apple in Italia non ha né uffici né customer care.Quella che hai provato tu è la serietà di un'azienda italiana.
      • Luca scrive:
        Re: CLAPCLAP
        Si infatti, che assurdità ma non vedi che vi stanno solo prendendo in giro???Ridate i soldi non i buoni!
        • Adriano scrive:
          Re: CLAPCLAP
          Non stupido!Ora gli utenti iPhone si comprano un iPod e Steve ci guadagna ancora a palla! E l'iPod tra un mese lo vendono a 100$ in meno!Stupido é chi lo stupido fa! Corri, Corri Forest a comprarti l'iPod ora!
      • nome e cognome scrive:
        Re: CLAPCLAP
        - Scritto da: alessio
        eh si.. davvero grande e furbo: per avere i 100$
        di sconto devo comprare ancora un altro device
        apple! Perche' invece non mi restituiscono i
        soldi
        direttamente??

        - Scritto da: Jobs

        Assolutamente straordinario!!! Grande apple e

        grande

        Jobs!!!Io odio Apple ma perchè mai dovrebbe restituire soldi a degli utonti che hanno voluto comprarsi subito quel telefonaccio che nelle sue prime versioni avrà bene o male qualche bug e ovviamente costa di +?Cioè se so' shemi so' shemi..cassi loro!
      • Blah scrive:
        Re: CLAPCLAP
        Ma clap clap cosa? Ora si applaude alle porcate solo perché le ha fatte Apple? Wow, vi hanno fatto il lavaggio del cervello.
        • mangusta scrive:
          Re: CLAPCLAP
          ma scusate non viene a nessuno da chiedersi quale sia il vero valore di un iPhone se a distanza di 2 mesi possono permettersi di abbattere 200$ tutti in una botta sola?!? Ragazzi significa che per mesi hanno ingiustificabilmente applicato 200$ in più su ognuno dei milioni di iPhone venduti. Non per niente Jobs si scusa (eh eh bella fatica) ma quel che è peggio voi cavoli sieteancora lì ad applaudire...e poi la storia dei 100$ di sconto... un ulteriore presa per il culo! Ecco come garantirsi dall'utente truffato un ulteriore esborso di denaro!Comprendo bene la logica di marketing di Jobs e anche con una certa ammirazione la reputo eccezionalmente strategica (convertire una truffa in un finto benefit è quantomeno geniale) quello che non capisco è: ma cosa applaudite? ragazzi vi stanno rubando soldi dalle tasche! Svegliaaa! ;)
          • Ilu scrive:
            Re: CLAPCLAP
            Guarda che quella di Jobs non è che una (buona) strategia di marketing, lo scopo è quello di TUTTE le aziende, creare profitti. Semplicemente lo fà in modo innovativo, ed è questo ciò che si può applaudire. Un'altra azienda (es. nokia) magari si sarebbe tenuta i 100$.L'aver ridato i soldi sotto forma di buoni sconto è ovvio, e lo è per diversi motivi: il più logico è che in questo modo costa molto meno all'azienda, ma questa mossa aiuta a fideizzare il cliente, a farlo "entrare nel mondo della mela". In fondo la gestione Jobs della Apple si caratterizza proprio per questo, voler rendere la propria clientela diversa, farla sentire d'elite. Senza necessariamente farcela diventare, sia chiaro.
        • Paolino scrive:
          Re: CLAPCLAP
          - Scritto da: Blah
          Ma clap clap cosa? Ora si applaude alle porcate
          solo perché le ha fatte Apple?Beh, restituire 100$ anche se in buoni sarebbe una porcata?Direi che c'e' ben di peggio...Non ci vedo tutto questo male, ne il lavaggio del cervello.Meglio un buono da 100$ che niente, no?
      • Paolino scrive:
        Re: CLAPCLAP
        - Scritto da: alessio
        eh si.. davvero grande e furbo: per avere i 100$
        di sconto devo comprare ancora un altro device
        apple! Perche' invece non mi restituiscono i
        soldi
        direttamente??Perche' non si puo'...
    • Marco scrive:
      Re: CLAPCLAP
      A volte è difficile mantenere la calma leggendo certe minchiate scritte, manco a dirlo, dai soliti quattro antiapple d'occasione. Che poi magari è gente con windows installato sul pc. Ma lasciamo perdere questo.Avete idea geni di quante inc**ate mi sono preso prendendo Nokia di fascia alta che dopo un mese erano sugli scaffali del supermercato più svalutati di una Seat? E vi assicuro che mai nessuno mi ha ridato indietro i soldi e neanche un buono da spendere per un cellulare nuovo.La svalutazione nell'elettronica è una cosa naturale. Calano i prezzi delle memorie, aumentano gli ordinativi ecc...Io non vi chiedo di essere maniaci Apple, ma almeno obbiettivi qualche volta.
      • mangusta scrive:
        Re: CLAPCLAP
        ma che accidenti dici? dammi un precedente lontanamente paragonabile a questo e ti do ragione. Quale cellulare sul mercato a meno di 10 settimane dalla sua uscita è calato di un terzo del prezzo? no way dear, sei tu che devi sforzati di essere più obiettivo...
        • il_Mav scrive:
          Re: CLAPCLAP
          Con gli altri cellulari il discorso è più complesso. Ma prendi un mio amico: ha comprato l'E65 appena uscito direttamente in un Nokia Point. Meno di un mese dopo nei negozi NON Nokia lo trovavi praticamente a 100 euro in meno sempre garanzia Italia. Accetta il marchio di un operatore sulla scocca o la garanzia Europa e lo paghi ancora meno.NB: il prezzo dell'iPod non è sceso di un terzo eh... ricorda che è sempre venduto lockato, quindi il prezzo che paghi per averlo è un prezzo "di favore" rispetto a quello che pagheresti se fosse venduto completamente libero.
    • ryoga scrive:
      Re: CLAPCLAP
      - Scritto da: Jobs
      Assolutamente straordinario!!! Grande apple e
      grande
      Jobs!!!Infatti.Fa pagare un prodotto 200$ in + forte del nome del brand.Dopo qualche mese, decide che e' l'ora di mollare un po' la corda e mette lo sconto di 200$.Come fare per far acquistare qualcos'altro anche a chi ha gia' acquistato?Dico che restituisco 100$ in buoni da spendere nel mio negozio.Quanti compreranno musica? O prodotti inferiore a 100$? Pochissimi.QUanti invece compreranno i nuovi modelli di Ipod ?Tantissimi.Cosi quei 100$ di buono sconto, mi porteranno altra liquidità che difficilmente avrei ottenuto da quegli utenti che hanno acquistato un Iphone solo 2 mesi fa.Ottimo commerciale, non c'e' nulla da eccepire.Ma con la schiera di fanatici che si ritrova, non ci vuole molto a vendere anche l'aria della Apple in barattolo.
      • zeno tds scrive:
        Re: CLAPCLAP
        io la trovo una cosa ottima questo buono da 100$. con 49$ ti prendi un ipod nano. scusa tanto sai :De cmq non diciamo ca**ate, è chiaro che in un primo momento ci resti male. io ho speso 399 per il mio ipod 80gb e ora costa 250. ma non è che ha smesso di funzionare. fa esattamente quello che faceva ieri. e se gli ho dato 399 è perchè ritenevo che il prodotto valesse quei soldi. sono leggi di mercato. se non mi andava bene il prezzo non lo compravo. non è che compri una macchina e una settimana dopo esce quella col gps di serie e allora devono darti il gps gratis.. nel momento in cui l'hai comprata quello era il prezzo tu l'hai pagato fine. nessuno ti deve niente. è triste, ma il mercato funziona così.niente è gratis. e i soldi indietro non te li da nessuno.. io sono contento i aver dato quei 399 per il mio ipod, perchè li vale fino all'ultimo centesimo. e di certo non lo vendo perchè voglio coverflow e le altre nuove teghe. spero in un improbabile aggiornamento firmware (sigh), o in un probabile hack :D... e per chi critica apple per ogni cosa.. fate ctrl alt canc e annatevene******* :D
  • Lillo scrive:
    Per un attimo
    Per un attimo avevo pensato, vuoi vedere che gli regalano musica o software?Come fa la Micro$oft, che tanto una copia di una manciata di bit non costa niente a nessuno...Ed invece no, lo sconto è anche sull'hardware.Resto colpito ogni giorno dalla buona politica di Apple...Però non so se giudicare la cosa una grande magnanimità, o il fatto che possono permettersi ciò perché i loro prodotti sono ampiamente sovrapprezzati.
    • Rinuncio al pc scrive:
      Re: Per un attimo
      - Scritto da: Lillo
      Per un attimo avevo pensato, vuoi vedere che gli
      regalano musica o
      software?
      Come fa la Micro$oft, che tanto una copia di una
      manciata di bit non costa niente a
      nessuno...

      Ed invece no, lo sconto è anche sull'hardware.E da quando l'hw costa e il sw no?
    • ryoga scrive:
      Re: Per un attimo
      - Scritto da: Lillo
      Però non so se giudicare la cosa una grande
      magnanimità, o il fatto che possono permettersi
      ciò perché i loro prodotti sono ampiamente
      sovrapprezzati.La seconda che hai detto.
    • ... scrive:
      Re: Per un attimo
      Buona la seconda e comunque non sono soldi che escono ma è solo uno sconto....
Chiudi i commenti