SMS007, messaggini a prova di spia

Per coloro che ritengono la privacy un fattore fondamentale, ecco un'applicazione per SMS... imperscrutabili


Praga – La privacy degli SMS torna d’attualità. E dopo aver visto il servizio StealthText con i messaggi che si autocancellano, la telefonia mobile sta per conoscere SMS 007, un software per proteggere gli SMS da ogni tipo di intercettazione.

La filosofia di difesa sembra quindi essere passata dall’ispirazione data da “Mission Impossible” (“questo messaggio si autodistruggerà”) a quella della ben più nutrita serie dedicata all’agente segreto James Bond. Almeno nel nome: SMS 007, sviluppato da CircleTech , è un’applicazione Java (J2ME) che, secondo Marian Kechlibar (co-fondatore dell’azienda e sviluppatore del prodotto) può funzionare su buona parte dei telefonini attualmente in produzione (purché Java-enabled).

Il sistema si basa sullo standard AES e su chiavi di cifratura scelte dall’utente, e offre ulteriori funzionalità di sicurezza, come una rubrica segreta che non può essere consultata al di fuori dell’applicazione. Circletech garantisce l’impossibilità di accedere al testo degli SMS a chiunque non sia in possesso delle chiavi di cifratura. La protezione si estende anche ai dati memorizzati dal software, in modo da essere salvaguardati in caso di furto del telefonino.

SMS 007 è disponibile per gli utenti della Repubblica Ceca da circa cinque mesi ed è stato rilasciato in versione “internazionale” alla fine di febbraio, al costo di 35 euro, attraverso il Nokia SoftwareMarket .

Ulteriori dettagli sul prodotto sono comunque disponibili a questa pagina (in inglese).

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...
    - Scritto da: Anonimo

    Invece pur studiando a fondo windows non si

    arriva a capire come funziona veramente un S.O.
    e

    lo dico da utente winzozz dal 1992.

    Giusto se si ha avuto un'infarinatura di DOS si

    puo' arrivare a capire la differenza tra S.O. e

    interfaccia, ma evitando di considerare Win95
    tra

    i S.O.

    Non dire cazzate. Studiare a fondo windows ti
    permette di capire come funzionano i sistemi
    operativi moderni. Se ti limiti a premere avanti
    avanti e' ovvio ma se vuoi andare a fondo, e non
    hai paura di leggere manuali scritti da gente
    competente e non dal pizzaiolo che ne sa di
    linux, windows e' un sistema operativo scritto
    con tecnologie decisamente moderne. Ed e' anche
    per questo che non hai bisogno di studiare
    informatica per usarlo.


    Linux invece, a patto di studiare qualcosa che
    ha

    la stessa semplicita' del GRECO per uno studente

    di ragioneria, permette di toccare "cum manu"

    quella differenza e molto altro.

    Studiare a fondo linux ti permette di, in realta'
    ti obbliga a, capire come funzionava un sistema
    operativo di 10 o 20 anni fa. Fino all'altro ieri
    usava un kernel monolitico che faceva sembrare
    evoluto il basic v2 della commodore.Veramente neanche il C64 ti faceva riavviare per aggiungere un DNS. :D .
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...
    Ci hai capito molto ,Windows fa soslamente cagare .
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma ci sono solo ritardati in qui?!?
    No, ci sono anche i linari.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale
    - Scritto da: Anonimo
    Più che un corso questi cercano consenso per le
    prossime elezioni amministrative.ma magari ce ne fossero di piu' di queste iniziative sotto elezioni, le cose si farebbero piu' interessanti e si giudicherebbe un partito per l'effettiva efficacia delle iniziative.Come si suol dire: "fatti, non pugnette".
  • Anonimo scrive:
    Re: titolo del corso
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: frizzo





    - Scritto da: Anonimo



    "come sperare di fare le stesse cose

    mettendoci



    il triplo"





    tipo come installare un programma
    semplicemente


    scrivendo il nome(synaptic-
    installa ) senza


    dover





    scaricare,cliccare,cliccare,cliccare,riavviare...



    tipo evitare di rispondere a palesi trollate....
    tipo i troll non li sopporto proprio e mi viene
    naturale postare uno dei tanti motivi per i quali
    gnu/linux è meglio di win....così da ottenere che continuino a postare le loro stupidate, bravo.
  • Anonimo scrive:
    Re: titolo del corso
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: frizzo



    - Scritto da: Anonimo


    "come sperare di fare le stesse cose
    mettendoci


    il triplo"



    tipo come installare un programma semplicemente

    scrivendo il nome(synaptic-
    installa ) senza

    dover


    scaricare,cliccare,cliccare,cliccare,riavviare...

    tipo evitare di rispondere a palesi trollate....tipo i troll non li sopporto proprio e mi viene naturale postare uno dei tanti motivi per i quali gnu/linux è meglio di win.
  • Anonimo scrive:
    Re: titolo del corso
    - Scritto da: frizzo

    - Scritto da: Anonimo

    "come sperare di fare le stesse cose mettendoci

    il triplo"

    tipo come installare un programma semplicemente
    scrivendo il nome(synaptic-
    installa ) senza
    dover
    scaricare,cliccare,cliccare,cliccare,riavviare...tipo evitare di rispondere a palesi trollate....
  • frizzo scrive:
    Re: titolo del corso
    - Scritto da: Anonimo
    "come sperare di fare le stesse cose mettendoci
    il triplo"tipo come installare un programma semplicemente scrivendo il nome(synaptic-
    installa ) senza dover scaricare,cliccare,cliccare,cliccare,riavviare...
  • Anonimo scrive:
    titolo del corso
    "come sperare di fare le stesse cose mettendoci il triplo"
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...
    I Winari rimangano con windows i linari con linux. Tanto sono sempre i winare e darsi le martellate sulle palle perchè non funziona nulla. E per di più son sempre di più i winari sistemisti finti che hanno i loro "server" pieni di iroffer. Ma questo ha un lato positivo: avere divx direttamente in azienda.
  • Anonimo scrive:
    Re: Corso gratuito di paraocchi
    dipende da che distro usi infatti... ma non ti preoccupare che ogni distro crea i suoi piccoli odiosi problemini
  • Anonimo scrive:
    Ma ci sono solo ritardati in qui?!?
    Ma che razza di thread ci sono in questa notizia?A volte mi viene il dubbio che qui ci siano solo ritardati... o quasi completamente ritardati. Qualche persona intelligente c'è per fortuna! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!

    Veramente una mia vecchia compagna di clan in un
    mmorpg era una sistemista e usava linux da Dea.
    E no, non era un cesso, anzi...Pero' era lesbica...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...

    Non lo parla più nessuno? Solo il 70% dei server
    nel pianeta e una quantità sempre crescente di
    utenti e sviluppatori. Windows è relegato alleSi su questo basta crederci probabilmente quel 70% dei sistemi linux fa girare un webserver porno...
    segretarie, agli pseudosistemisti cacciavitari e
    agli pseudoprogrammatori sparagestionaliVB, che
    hanno paura di linux...Secondo te nei prossimi mesi si parlera piu' di origami o di xgl?
    Forse tu se uno di questi?Buon per lui, si fanno molti piu' soldi con un gestionale in vb che con l'ultima sega mentale sull'ipv6.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...

    Invece pur studiando a fondo windows non si
    arriva a capire come funziona veramente un S.O. e
    lo dico da utente winzozz dal 1992.
    Giusto se si ha avuto un'infarinatura di DOS si
    puo' arrivare a capire la differenza tra S.O. e
    interfaccia, ma evitando di considerare Win95 tra
    i S.O.Non dire cazzate. Studiare a fondo windows ti permette di capire come funzionano i sistemi operativi moderni. Se ti limiti a premere avanti avanti e' ovvio ma se vuoi andare a fondo, e non hai paura di leggere manuali scritti da gente competente e non dal pizzaiolo che ne sa di linux, windows e' un sistema operativo scritto con tecnologie decisamente moderne. Ed e' anche per questo che non hai bisogno di studiare informatica per usarlo.
    Linux invece, a patto di studiare qualcosa che ha
    la stessa semplicita' del GRECO per uno studente
    di ragioneria, permette di toccare "cum manu"
    quella differenza e molto altro.Studiare a fondo linux ti permette di, in realta' ti obbliga a, capire come funzionava un sistema operativo di 10 o 20 anni fa. Fino all'altro ieri usava un kernel monolitico che faceva sembrare evoluto il basic v2 della commodore.
  • Anonimo scrive:
    Re: LOL
    - Scritto da: Anonimo

    Veramente una mia vecchia compagna di clan in un

    mmorpg era una sistemista e usava linux da Dea.

    E no, non era un cesso, anzi...

    Era per caso alta e con i baffi?no... secondo me aveva le piume e i piedi palmati!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale
    - Scritto da: Anonimo
    La verità vi da' male... fessi!La verita' a volte si, le tue verita' fanno solo ridere... (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale
    La verità vi da' male... fessi!
  • TADsince1995 scrive:
    Re: Corso gratuito di paraocchi
    - Scritto da: Anonimo
    :D e se volete che funzioni sia il touchpad che
    il mouse installate la distro giusta o addosso
    con 50 pagine di how-toMah, io con Slackware, tipicamente non certo la più immediata delle distribuzioni, li faccio funzionare tranquillamente entrambi contemporaneamente. E senza aver toccato una riga di configurazione...TAD
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio di hacker journal

    $tallman.questa e' proprio da winaro finito.siete peggio dell'azione cattolica.
  • Anonimo scrive:
    Giovani comunisti crescono
    Forza che vincerete le elezioni! Ancora un pò di propaganda elettorale   :p    :D
  • Anonimo scrive:
    LOL

    Veramente una mia vecchia compagna di clan in un
    mmorpg era una sistemista e usava linux da Dea.
    E no, non era un cesso, anzi...Era per caso alta e con i baffi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...


    Qual e' la meta' di MS office che usi e non trovi
    in OpenOffice ?Per esempio in Writer non trovo:Le clipart in wmf, il bordo pagina con i motivi......e poi usano uno strano italiano: per dire "sovrapposto" usano il termine "Attraverso"...
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo


    Un'altra cosa che non mi piace di OO è questi

    siti mirror da cui scaricare che non funzionano:


    La metà buona, non funzionano. Di quelli
    Italiani

    il 50%.

    Se questi sono tutti i tuoi problemi con
    openoffice allora una volta riuscito a scaricarlo
    ed installato, siamo messi bene 8) .Non dare corda al troll, non gli va mai bene niente 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: Corso gratuito di paraocchi
    ...sul mio portatile invece scambiava ad ogni avvio il touchpad con una misteriosa porta dev/tty2 inesistente!bastava riavviare e tornava il touchpad, poi riavviavi e ti ritrovavi di nuovo la porta dev/tty2 al posto del touchpad..Comunque impossibile lavorarci...Boh?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    - Scritto da: Anonimo
    Un'altra cosa che non mi piace di OO è questi
    siti mirror da cui scaricare che non funzionano:
    La metà buona, non funzionano. Di quelli Italiani
    il 50%.Se questi sono tutti i tuoi problemi con openoffice allora una volta riuscito a scaricarlo ed installato, siamo messi bene 8) .
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    Un'altra cosa che non mi piace di OO è questi siti mirror da cui scaricare che non funzionano:La metà buona, non funzionano. Di quelli Italiani il 50%.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    - Scritto da: Anonimo

    Guarda che anche io uso linuzzo, ma tutta questa
    bellezza, potenza e compagnia bella non la vedo
    proprio.

    OpenOffice inoltre è bello pesante e non vale
    neanche la metà di Microsoft Office.Qual e' la meta' di MS office che usi e non trovi in OpenOffice ?
    Quindi, la mia opinione è esattamente contraria
    alla tua...
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    Guarda che anche io uso linuzzo, ma tutta questa bellezza, potenza e compagnia bella non la vedo proprio.OpenOffice inoltre è bello pesante e non vale neanche la metà di Microsoft Office.Quindi, la mia opinione è esattamente contraria alla tua...
  • Guybrush scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...
    Non sono le grosse stronzate il problema, ma quelle piccole.Le grandi o le eviti, o sono inevitabili, in entrambe i casi non c'e' di che preoccuparsi.Sono quelle piccole che invece te le ritrovi quando meno te lo aspetti e dove meno te le aspetti.Dissertazioni sul concime a parte sottoscrivo in pieno l'utilita' del latino come compendio a tutta la grammatica NON studiata tra elementari e medie.Se si studiasse come si deve la lingua italiana, lo studio del latino darebbe un contributo, ma minimo. Invece pur studiando a fondo windows non si arriva a capire come funziona veramente un S.O. e lo dico da utente winzozz dal 1992.Giusto se si ha avuto un'infarinatura di DOS si puo' arrivare a capire la differenza tra S.O. e interfaccia, ma evitando di considerare Win95 tra i S.O.Linux invece, a patto di studiare qualcosa che ha la stessa semplicita' del GRECO per uno studente di ragioneria, permette di toccare "cum manu" quella differenza e molto altro.
    GT
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    io trovo che sia un'ottima alternativa a win.è proprio in un ufficio che linux può avere la max spinta alla diffusione:nella stragrande maggioranza dei casi i pc negli uffici vengono utilizzati da utonti (come lo sono io), che impiegano il pc con word ed excel; qualche volta powerpoint.Una qualsiasi distribuzione ha integrato OOo, che dopo 2 - max 3 ore si può gestire come word (se sono proprio una zappa userò poche funzionalità di word, così come per OOo. quelle poche funzionalità le imparerò in 2 - 3 ore).Provare per credere.p.s. stanco dell'ennesimo formattone legato ad un'inspiegabile ed esasperante rallentamento di win, ormai in casa uso solo Linux. E ci faccio tutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Corso gratuito di paraocchi
    Strano, a me hanno funzionato con tutti. (linux)
  • Anonimo scrive:
    Corso gratuito di paraocchi
    :D e se volete che funzioni sia il touchpad che il mouse installate la distro giusta o addosso con 50 pagine di how-to
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    - Scritto da: Anonimo
    per me ha ragione! linux non è un vero sistema
    desktopOttima argomentazione.Mi hai convinto.Bel troll che sei, ma devi impegnarti di più, dare sfogo alle tue potenzialità. Ti aspettiamo di là nel forum dei Giusti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    per me ha ragione! linux non è un vero sistema desktop
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    - Scritto da: Anonimo
    A te invece le trollate escono naturali anche
    senza corsi, giusto?Ha fatto un corso dell' N.T.O.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il programma...
    A te invece le trollate escono naturali anche senza corsi, giusto?
  • Anonimo scrive:
    Re: E i linari gongolano!
    - Scritto da: AlbertoPd

    Azzo che perdita di tempo. ma davvero fai così?
    io faccio prima con questi:
    1) make config/oldconfig/menuconfig/xconfig
    2) make-kpkg modules_clean
    3) make-kpkg clean
    4) make-kpkg --append_to_version -01 kernel-image
    modules_image
    5) dpkg -i linux-image-QUALCOSA_i386.debe non faresti ancora prima, volendo, con make-kpkg buildpackage? :) KaysiX
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale
    - Scritto da: Anonimo
    Più che un corso questi cercano consenso per le
    prossime elezioni amministrative.

    Per loro è propaganda gratuità; provate a
    chiedergli con cosa preparano i loro giornalini?Magari diccelo tu che sembri informato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale
    - Scritto da: Anonimo
    Più che un corso questi cercano consenso per le
    prossime elezioni amministrative.

    Per loro è propaganda gratuità; provate a
    chiedergli con cosa preparano i loro giornalini?inkscape?gimp?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo



    sono come le lezioni di latino: non lo



    parla più nessuno, eppure è sempre lì,



    a romperci i coglioni



    Tipica opinione di chi non ha studiato latino,


    chi lo sa lo trova molto utile: aiuta ad


    esprimersi in modo piu' complesso in


    italiano e a conoscere l'etimologia delle


    parole.


    Hai ragione, il paragone regge.


    bella motivazione..vai a vedere cosa c'è

    dentro un router(se sai cos'è),oppure dietro

    un alto numero di server,oppure dentro

    molte apparecchiature che usi...c'è linux

    inside

    ...Lo so, infatti ho detto che saperlo e' un
    vantaggio... E dunque ?penso intendesse rispondere all'autore originale del post polemico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora co sto gnu linux...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      - Scritto da: Anonimo



      - Scritto da: Anonimo




      sono come le lezioni di latino: non lo




      parla più nessuno, eppure è sempre lì,




      a romperci i coglioni





      Tipica opinione di chi non ha studiato
      latino,



      chi lo sa lo trova molto utile: aiuta ad



      esprimersi in modo piu' complesso in



      italiano e a conoscere l'etimologia delle



      parole.



      Hai ragione, il paragone regge.




      bella motivazione..vai a vedere cosa c'è


      dentro un router(se sai cos'è),oppure dietro


      un alto numero di server,oppure dentro


      molte apparecchiature che usi...c'è linux


      inside



      ...Lo so, infatti ho detto che saperlo e' un

      vantaggio... E dunque ?

      penso intendesse rispondere all'autore originale
      del post polemico.Mi sembrava una malquotatura...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    sono come le lezioni di latino: non lo


    parla più nessuno, eppure è sempre lì,


    a romperci i coglioni

    Tipica opinione di chi non ha studiato latino,

    chi lo sa lo trova molto utile: aiuta ad

    esprimersi in modo piu' complesso in

    italiano e a conoscere l'etimologia delle

    parole.

    Hai ragione, il paragone regge.
    bella motivazione..vai a vedere cosa c'è
    dentro un router(se sai cos'è),oppure dietro
    un alto numero di server,oppure dentro
    molte apparecchiature che usi...c'è linux
    inside...Lo so, infatti ho detto che saperlo e' un vantaggio... E dunque ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    sono come le lezioni di latino: non lo parla più

    nessuno, eppure è sempre lì, a romperci i

    coglioni

    Tipica opinione di chi non ha studiato latino,
    chi lo sa lo trova molto utile: aiuta ad
    esprimersi in modo piu' complesso in italiano e a
    conoscere l'etimologia delle parole.

    Hai ragione, il paragone regge.bella motivazione..vai a vedere cosa c'è dentro un router(se sai cos'è),oppure dietro un alto numero di server,oppure dentro molte apparecchiature che usi...c'è linux inside
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora co sto gnu linux...
    - Scritto da: Anonimo
    sono come le lezioni di latino: non lo parla più
    nessuno, eppure è sempre lì, a romperci i
    coglioniTipica opinione di chi non ha studiato latino, chi lo sa lo trova molto utile: aiuta ad esprimersi in modo piu' complesso in italiano e a conoscere l'etimologia delle parole.Hai ragione, il paragone regge.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora co sto gnu linux...
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Anonimo

      sono come le lezioni di latino: non lo parla più

      nessuno, eppure è sempre lì, a romperci i

      coglioni

      Tipica opinione di chi non ha studiato latino,
      chi lo sa lo trova molto utile: aiuta ad
      esprimersi in modo piu' complesso in italiano e a
      conoscere l'etimologia delle parole.

      Hai ragione, il paragone regge.Pur non conoscendo linux mi trovo d'accordo con te per quanto riguarda il latino... e pure se sei andato molto male... qualcosa ti resta.come la formazione scientifica o quella "accademica"... sei portato a non buttarti a testa bassa a fare qualcosa di sbagliato , pur di fare qualcosa, ma a PENSARE a quello che fai per scartare almeno le stronzate più grosse
  • Anonimo scrive:
    Ancora co sto gnu linux...
    sono come le lezioni di latino: non lo parla più nessuno, eppure è sempre lì, a romperci i coglioni
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora co sto gnu linux...
      - Scritto da: Anonimo
      sono come le lezioni di latino: non lo parla più
      nessuno, eppure è sempre lì, a romperci i
      coglioniNon lo parla più nessuno? Solo il 70% dei server nel pianeta e una quantità sempre crescente di utenti e sviluppatori. Windows è relegato alle segretarie, agli pseudosistemisti cacciavitari e agli pseudoprogrammatori sparagestionaliVB, che hanno paura di linux...Forse tu se uno di questi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna elettorale
    - Scritto da: Anonimo
    Più che un corso questi cercano consenso per le
    prossime elezioni amministrative.

    Per loro è propaganda gratuità; provate a
    chiedergli con cosa preparano i loro giornalini?Primate italico estinguiti per favore!
  • Anonimo scrive:
    Re: CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!


    nessuna ragazza!!! ah ah ah ah

    E tu all'1.34 di notte che fai sveglio ?e' senza la ragazza.....
  • Anonimo scrive:
    Re: E ci riprovano...
    Il problema è che tutto quello che puoi approfondire in windoz riguarda finestre e pulsantini, concetto molto aleatorio in linux dove di interfacce grafiche ne esistono a iosa ed ognuno con i pulsantini messi in maniera diversa.Quindi per forza di cose linux non si può imparare piazzandosi davanti a kde o gnome ma solo tenendo aperte shell su shell e sfondandosi i polpastrelli delle dita ad tentare ogni comando possibile.Ovvio che se si conosce qualcuno capace disposto a spiegare come funzionano le cose è MOLTO meglio. Se invece si trovano quei sfigati, molto propensi all'insegnamento, dove tutto quello che sanno dire è "usa man" o RTFM allora il pinguino ha praticamente chiuso in partenza con quella persona e dovranno esserci proprio dei motivi particolari perchè riesca ad attecchire in futuro
  • Anonimo scrive:
    Re: CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!
    - Scritto da: rock and troll
    gia' mi immagino il corso....pinguini e mascotte
    da tutte le parti... nerd e cantinari pronti a
    rimpinzarsi di tortine al burro di
    arachidi....gentooisti e pacchettisti che si
    sfidano a chi ha il kernel meglio
    compilato....ma....


    nessuna ragazza!!! ah ah ah ahVeramente una mia vecchia compagna di clan in un mmorpg era una sistemista e usava linux da Dea.E no, non era un cesso, anzi...
  • Anonimo scrive:
    Re: CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!
    - Scritto da: rock and troll...
    nessuna ragazza!!! ah ah ah ahE tu all'1.34 di notte che fai sveglio ?
  • Anonimo scrive:
    Re: CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!

    CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!Ma lo sai parlare l'Italiano? Lo sai vero che esiste la doppia negazione?
  • Anonimo scrive:
    Re: CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!
    ma nella tua vita fai il troll? cazzo ti hanno rinchiuso in una cantina a sparare idiozie!che fai il perdente nella vita?
  • frizzo scrive:
    Re: CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!
    - Scritto da: rock and troll
    gia' mi immagino il corso....pinguini e mascotte
    da tutte le parti... nerd e cantinari pronti a
    rimpinzarsi di tortine al burro di
    arachidi....gentooisti e pacchettisti che si
    sfidano a chi ha il kernel meglio
    compilato....ma....


    nessuna ragazza!!! ah ah ah ahci sei andato tu per caso per dirlo?no?allora non parlarecmq una mia amica di ing. informatica(come tutto il suo corso)usa linux..non ci vedrei nulla di male se andasse.
  • Anonimo scrive:
    Re: CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!
    e chi può dirlo....
  • rock and troll scrive:
    CI SARA' NEANCHE UNA RAGAZZA!!!!
    gia' mi immagino il corso....pinguini e mascotte da tutte le parti... nerd e cantinari pronti a rimpinzarsi di tortine al burro di arachidi....gentooisti e pacchettisti che si sfidano a chi ha il kernel meglio compilato....ma....nessuna ragazza!!! ah ah ah ah
  • Anonimo scrive:
    Re: E i linari gongolano!
    # make menuconfig# make# make modules_install# cp arch/i386/boot/bzImage /boot/# lilo# rebootEvvai!
  • Anonimo scrive:
    Campagna elettorale
    Più che un corso questi cercano consenso per le prossime elezioni amministrative.Per loro è propaganda gratuità; provate a chiedergli con cosa preparano i loro giornalini?
  • Anonimo scrive:
    Re: E VINCEEEEEEEEEEEEEE
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: starise


    1 riga di comando:




    # cd /usr/src/linux && make && make


    modules_install



    1 comando (scipt di gentoo)



    autokernel

    VINCE!!!!installare il kernel precompilato fornito con la distribuzione....... STRACCIA TUTTI!
  • Anonimo scrive:
    Meglio di hacker journal
    invece che seguirsi la telenovela sulle pagine della rivista, viene raccontata dal seguace di $tallman.1)Lezione n°1: installazione di linux2)Lezione n°2: il desktop di linux e la console3)Lezione N°3: ricompilazione del kernel4)Lezione N°4: come si torna nel Mondo Reale (leggasi Windows)
  • Anonimo scrive:
    E VINCEEEEEEEEEEEEEE
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: starise

    1 riga di comando:


    # cd /usr/src/linux && make && make

    modules_install

    1 comando (scipt di gentoo)

    autokernelVINCE!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: E i linari gongolano!
    - Scritto da: Anonimo
    Ma tu? pensa che in winzozz neanche puoi farlo!

    DISTINTI SALUTIriassunto così è come se uno ti dicesse:con questo martello arrugginito posso spiaccicarmi i maroni!e uno ti risponde: eh, pensa che con questo morbido lenzuolo manco puoi farlo!!!beh... forse non è un male allora :)ma forse non intendevi questo... e allora è meglio che impari a spiegarti :))
  • Anonimo scrive:
    Re: E i linari gongolano!
    - Scritto da: Anonimo
    $bin/bash! ricompil kernel -a -b -x -dfffd
    -0xe9459 -make abc...

    CHE GODURIA RAGAZZI!

    ricompil
    ricompilun amico mi dice che questa cosa del ricompilare è una gran stronzata ... e che comunque non è molto difficile QUANDO SERVE...io invece penso : non lo so. E allora preferisco SAPERE.se qualcuno me lo insegna faccio molto molto molto prima
  • Anonimo scrive:
    Re: machissenefrega
    - Scritto da: Anonimo
    sono tutte le cose che si imparano a fare con
    linux, senza bisogna di aiuti.dipende da quanto tempo hai; io non ne ho.posso considerarlo "full immersion" ?bene, mi serve.rischio di non imparare nulla perchè c'è una gran caciara?* allora sarebbe meglio fare dei bei filmatoni e salvarli e distribuirli in torrent a puntate. *
    Sarebbe meglio fare un corso sulla programmazione
    con le gtk o qt.certo, io non so manco installare linux sulla mia macchina (la ubuntu LIVE si inchioda e il pc non è certo vecchio)
    Machissenefrega di come installare un RPM, a me interessae manco so cos'èe ora che mi perdo a cercare le info ho perso tempo e vogliase parto così, magari poi proseguo con più voglia e magari diffondo anche
    lo
    imparano tutti in 3 secondi (da console, perchè
    con l'interfaccia è un po' piu' difficile...)io non ho tempo di impararlo da solo; preferisco qualcuno che risponde alle domande e propone un percorso e che SA
  • Anonimo scrive:
    Re: E i linari gongolano!
    - Scritto da: starise
    1 riga di comando:
    # cd /usr/src/linux && make && make
    modules_install1 comando (scipt di gentoo)autokernel
  • starise scrive:
    Re: E i linari gongolano!
    1 riga di comando:# cd /usr/src/linux && make && make modules_install
  • tiro scrive:
    Re: E ci riprovano...
    - Scritto da: Anonimo
    ...facciamo le cose che fate su windoz con linux,
    faccio le cose che fate su mac con linux...

    Ma siamo sicuri che sto corso non punta ad
    affossare il pinguino ?in teoria dovrebbe essere un punto di partenza. Tutto il resto è poesia...
    • Anonimo scrive:
      Re: E ci riprovano...
      - Scritto da: tiro

      - Scritto da: Anonimo

      ...facciamo le cose che fate su windoz con
      linux,

      faccio le cose che fate su mac con linux...



      Ma siamo sicuri che sto corso non punta ad

      affossare il pinguino ?

      in teoria dovrebbe essere un punto di partenza.
      Tutto il resto è poesia...per me andare a milano sono 400 Km ... se è poesia... preferisco la prosa.
  • Anonimo scrive:
    Re: E i linari gongolano!
    DAVVERO!!!!!!!!!1mi hai tolto un peso da nientegrazie- Scritto da: Anonimo
    Ma tu? pensa che in winzozz neanche puoi farlo!

    DISTINTI SALUTI
  • AlbertoPd scrive:
    Re: E i linari gongolano!

    1) make config/oldconfig/menuconfig/xconfig
    2) (make deps #per il 2.4)
    3) make bzImage (oppure make vmlinux)
    copiare i bzImage (o quello che è stato
    prodotto)
    in /boot assieme alla System.map
    4) make modules
    5) make modules_install
    6) eventualmente aggiornare la configurazione del
    bootloader
    7) riavviare per provare il nuovo kernel.Azzo che perdita di tempo. ma davvero fai così?io faccio prima con questi:1) make config/oldconfig/menuconfig/xconfig2) make-kpkg modules_clean3) make-kpkg clean4) make-kpkg --append_to_version -01 kernel-image modules_image5) dpkg -i linux-image-QUALCOSA_i386.debe quando mi gira un reboot....
  • Anonimo scrive:
    E i linari gongolano!
    $bin/bash! ricompil kernel -a -b -x -dfffd -0xe9459 -make abc...CHE GODURIA RAGAZZI!ricompilricompil
    • Anonimo scrive:
      Re: E i linari gongolano!
      Ma tu? pensa che in winzozz neanche puoi farlo!DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: E i linari gongolano!
      - Scritto da: Anonimo
      $bin/bash! ricompil kernel -a -b -x -dfffd
      -0xe9459 -make abc...

      CHE GODURIA RAGAZZI!

      ricompil
      ricompil1) make config/oldconfig/menuconfig/xconfig2) (make deps #per il 2.4)3) make bzImage (oppure make vmlinux) copiare i bzImage (o quello che è stato prodotto) in /boot assieme alla System.map4) make modules5) make modules_install6) eventualmente aggiornare la configurazione del bootloader7) riavviare per provare il nuovo kernel.
  • Anonimo scrive:
    E ci riprovano...
    ...facciamo le cose che fate su windoz con linux, faccio le cose che fate su mac con linux...Ma siamo sicuri che sto corso non punta ad affossare il pinguino ?
    • Anonimo scrive:
      Re: E ci riprovano...
      - Scritto da: Anonimo
      ...facciamo le cose che fate su windoz con linux,
      faccio le cose che fate su mac con linux...

      Ma siamo sicuri che sto corso non punta ad
      affossare il pinguino ?io ti assicuro che mi interessa moltomoltissimi dicono che lo zoccolo duro dei winari sono quelli (come me) che non sono utenti BASE ma utenti che fanno già molte cose e preferiscono quindi approfondire sul loro sistema che reiniziare ...ma... certo che se uno te lo insegna... si fa MOLTO prima!!!!
  • Anonimo scrive:
    machissenefrega
    sono tutte le cose che si imparano a fare con linux, senza bisogna di aiuti.Sarebbe meglio fare un corso sulla programmazione con le gtk o qt.Machissenefrega di come installare un RPM, lo imparano tutti in 3 secondi (da console, perchè con l'interfaccia è un po' piu' difficile...)
Chiudi i commenti