Sony, il videoclip per il Re del Pop

Sony Music lancia il progetto Behind the Mask per coinvolgere i fan di tutto il mondo nella realizzazione del video del singolo uscito dopo la scomparsa di Michael Jackson

Roma – Sony Music con l’iniziativa darà la possibilità a tutti i fan di Michael Jackson di partecipare ad un nuovo e innovativo video per il singolo Behind The Mask , contenuto nell’album postumo uscito a dicembre e intitolato “Michael”.

Tutti gli interessati troveranno sul sito dedicato tutti gli strumenti necessari che permetteranno loro di ricoprire ruoli diversi in questo progetto. Più nel dettaglio , gli utenti potranno selezionare una mossa, una frase, una reazione della folla, inserire passi di danza.

Poi, utilizzando la modalità a schermo diviso del sito, i partecipanti potranno registrare le proprie mosse direttamente tramite la loro webcam. Una volta che si stabiliranno le sequenze preferite, i partecipanti potranno caricare la propria composizione.

Il progetto prenderà il via il 7 marzo e sarà guidato dal team creativo di Radical Media , che ha anche lavorato al Johnny Cash Project .
Toccherà poi al pluripremiato regista, Dennis Liu, selezionare le migliori clip che entreranno a far parte della storica arte dei video di Michael Jackson.

Raffaella Gargiulo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MacBoy scrive:
    Non solo 1.... 21!
    http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-21-malicious-apps-from-the-market-with-big-downloa/
    • ruppolo scrive:
      Re: Non solo 1.... 21!
      - Scritto da: MacBoy
      http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-2Tra poco saranno 321.Poi... BOOOOOOMM!!!!!! :D
  • LaNberto scrive:
    OT A riguardo degli introiti degli store
    lo posto qui perché non ho tempo e voglia di ricercare tutti quelli che fanno lo stesso post dieci volte.http://techcrunch.com/2011/02/21/861-5-percent-growth-android-puny/
  • MeX scrive:
    GOOGLE è OPEN!
    Così i carriers non ti fanno aggiornare il telefono e ti mettono la loro skin, e i virus writer hanno vita facile!http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-21-malicious-apps-from-the-market-with-big-downloa/Questa è ANARCHIA, non è libertà!
    • lordream scrive:
      Re: GOOGLE è OPEN!
      - Scritto da: MeX
      Così i carriers non ti fanno aggiornare il
      telefono e ti mettono la loro skin, e i virus
      writer hanno vita
      facile!

      http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-2

      Questa è ANARCHIA, non è libertà!l'anarchia è la piu alta espressione della libertà ma a parte questo ho preso il galaxy da vodafone.. non l'ho manco guardato che ho infilato http://img510.imageshack.us/i/p100109001.jpg/ e avviato odin ho installato l'ultima di cyanogen incrementando le prestazioni del 75%
      • MeX scrive:
        Re: GOOGLE è OPEN!
        figo! così ora riesci anche a mandare SMS?
        • lordream scrive:
          Re: GOOGLE è OPEN!
          - Scritto da: MeX
          figo! così ora riesci anche a mandare SMS?no perchè non è lo smartphone piu sottile del mondovediamo se la capisci
          • MeX scrive:
            Re: GOOGLE è OPEN!
            oh mi spiace, però almeno telefona dai...
          • iPron scrive:
            Re: GOOGLE è OPEN!
            Si per fortuna, mi stavo abituando a tenerlo in mano in modo sbagliato.Sigh battuta sprecata.
          • MeX scrive:
            Re: GOOGLE è OPEN!
            l'importante non è come lo tieni in mano ma come lo usi ;)
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: GOOGLE è OPEN!
      La libertà porta sempre un po di delinquenza, solo il fascimo la azzera, diventando però deliquenza di stato.Non so se è chiaro il paragone.
      • ruppolo scrive:
        Re: GOOGLE è OPEN!
        - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
        La libertà porta sempre un po di delinquenza,Un po'?Perché solo "un po'"? Chi la limita?
    • Mettiuz scrive:
      Re: GOOGLE è OPEN!
      Non ti annoi a ogni notizia su android di prendere in giro i fanatici che fanno dell'"open source" una fede? Sono fanboy alla pari di quelli della mela e di windows(gli ultimi proprio non li capisco però il mondo è bello perché è vario). Android è open per chi sa e può sfruttarlo, quindi nel 99% dei casi i carrier e i produttori.Fatta questa premessa, il tuo intervento non ha nessun collegamento con l'articolo perchè visti i modi di distribuzione di questa app (store illegali più che alternativi), potevano essere colpiti da questo trojan solo gli utenti abbastanza smaliziati per andarsi a cercare questi store (mi sono appassionato ad android e seguo forum e blog e ti assicuro che gli unici store di cui si parla sono quello ufficiale e quelli dei produttori come samsung, al massimo ci sono app fuori market postate su XDA) ma non abbastanza intelligenti o informati per capire che questo comporta dei rischi.
      • MeX scrive:
        Re: GOOGLE è OPEN!
        Mettiuz, proprio perchè android è "open" ci sono store alternativi, e proprio perchè è open ci sono utenti "smaliziati" che fanno sideloading...Mi sembra di essere più che IT! :)
        • Mettiuz scrive:
          Re: GOOGLE è OPEN!
          Quindi di fatto carrier, produttori e Google non c'entrano nulla con queste app dato che si limitano ognuno a proporre il proprio Market nel rispetto dele leggi...se qualcuno si mette a cercare questi store per scaricare illegalmente poi non solo non può lamentarsi (ricordo che di default si può installare solo dal market android e per installare app al di fuori di questo c'è da cambiare manualmente un'opzione che avvisa chiaramente dei rischi che si corrono) ma è anche giusto che ci rimetta...open non è uguale a free né tantomeno autorizza certi tipi di azione.
          • MeX scrive:
            Re: GOOGLE è OPEN!
            beh... Google di fatto permettendo sideloading ha esposto i suoi utenti a dei rischi.Inoltre, la sua politica così "aperta" verso carriers e soprattutto produttori ha danneggiato i suoi utenti creando frammentazione e situazioni poco divertenti come l'impossibilità di aggiornare il proprio dispositivo.
          • Mettiuz scrive:
            Re: GOOGLE è OPEN!
            - Scritto da: MeX
            beh... Google di fatto permettendo sideloading ha
            esposto i suoi utenti a dei
            rischi.Quello che non riesco a spiegarti è che nessuno obbliga gli utenti a cercare al di fuori del Market (anche perchè c'è tutto quello che serve) quindi Google non espone gli utenti a dei rischi, ma sono gli utenti che DECIDONO di scaricare da altri store e se ne assumono le responsabilità.
  • NS256 scrive:
    Preferisco
    Preferisco un OS mobile libero dove posso scegliere io cosa installare e cosa no, e dove, per contro, devo essere io ad occuparmi della sicurezza di ciò che installo, piusttosto che una disneyland recintata dove le decisioni vengono prese da qualcun'altro in base a criteri che non ho decisio io.Conscio del fatto che esistono anche utenti diversi da me, liberissimi di comprare un OS diverso da quello che compro io.
    • MeX scrive:
      Re: Preferisco
      ok... aggiorna la lista allora: http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-21-malicious-apps-from-the-market-with-big-downloa/
      • ruppolo scrive:
        Re: Preferisco
        - Scritto da: MeX
        ok... aggiorna la lista allora:
        http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-2Giusto ieri ho notato la scomparsa dal Market Androide di PvZ, Plants Vs. Zombies, un gioco gratuito (sic!) pubblicato da un cinese... chissà perché è stato tolto... (rotfl)
        • lordream scrive:
          Re: Preferisco
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: MeX

          ok... aggiorna la lista allora:


          http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-2

          Giusto ieri ho notato la scomparsa dal Market
          Androide di PvZ, Plants Vs. Zombies, un gioco
          gratuito (sic!) pubblicato da un cinese... chissà
          perché è stato tolto...
          (rotfl)lol.. immagina che difficoltà avranno gli utenti android nell'installare tale app se non la trovano nello store di google.. hahahahahaha
          • ruppolo scrive:
            Re: Preferisco
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: MeX


            ok... aggiorna la lista allora:





            http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-2



            Giusto ieri ho notato la scomparsa dal Market

            Androide di PvZ, Plants Vs. Zombies, un gioco

            gratuito (sic!) pubblicato da un cinese...
            chissà

            perché è stato tolto...

            (rotfl)

            lol.. immagina che difficoltà avranno gli utenti
            android nell'installare tale app se non la
            trovano nello store di google..
            hahahahahahaMa infatti spero che la installino ahahahhahah!!! Peccato non poter assistere alle loro facce HAHAHHA!!!
          • lordream scrive:
            Re: Preferisco
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: MeX



            ok... aggiorna la lista allora:









            http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-2





            Giusto ieri ho notato la scomparsa dal Market


            Androide di PvZ, Plants Vs. Zombies, un gioco


            gratuito (sic!) pubblicato da un cinese...

            chissà


            perché è stato tolto...


            (rotfl)



            lol.. immagina che difficoltà avranno gli utenti

            android nell'installare tale app se non la

            trovano nello store di google..

            hahahahahaha

            Ma infatti spero che la installino ahahahhahah!!!
            Peccato non poter assistere alle loro facce
            HAHAHHA!!!io cel'ho installata.. non quella cinese ma l'app di piante contro zombi pirata.. l'unica cosa che chiede è se puo inviare su un server il record score.. ma almeno sai di che parli?
          • mura scrive:
            Re: Preferisco
            - Scritto da: lordream
            io cel'ho installata.. non quella cinese ma l'app
            di piante contro zombi pirata.. l'unica cosa che
            chiede è se puo inviare su un server il record
            score.. ma almeno sai di che parli?Cioè fammi capire bene, hai uno smartphone android che sicuramente non è costato due lire (ma lo hai dovuto pagare suppongo) e poi fai quello che scarica pirata applicazioni da pochi euro ?Non lamentarti allora se ti trovi ruppolo o chi per lui che ti da del pezzente perchè in questo caso te lo meriti.
          • MeX scrive:
            Re: Preferisco
            io ho preso TinyWings... spettacolo![yt]x6pT_2E5xI0[/yt]
          • ruppolo scrive:
            Re: Preferisco
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: lordream

            io cel'ho installata.. non quella cinese ma
            l'app

            di piante contro zombi pirata.. l'unica cosa che

            chiede è se puo inviare su un server il record

            score.. ma almeno sai di che parli?

            Cioè fammi capire bene, hai uno smartphone
            android che sicuramente non è costato due lire
            (ma lo hai dovuto pagare suppongo) e poi fai
            quello che scarica pirata applicazioni da pochi
            euro
            ?

            Non lamentarti allora se ti trovi ruppolo o chi
            per lui che ti da del pezzente perchè in questo
            caso te lo
            meriti.Ora sappiamo che tipo di persona è.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Preferisco

            Cioè fammi capire bene, hai uno smartphone
            android che sicuramente non è costato due lire
            (ma lo hai dovuto pagare suppongo) e poi fai
            quello che scarica pirata applicazioni da pochi
            euro
            ?E perchè mai dovrebbe pagarle? Solo perchè ha i soldi?Tu daresti i soldi a un ubriaco che te li chiede, solo perchè li hai?

            Non lamentarti allora se ti trovi ruppolo o chi
            per lui che ti da del pezzente perchè in questo
            caso te lo
            meriti.Il pezzente è chi chiede i soldi, no chi non li spende.
          • mura scrive:
            Re: Preferisco
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Cioè fammi capire bene, hai uno smartphone

            android che sicuramente non è costato due lire

            (ma lo hai dovuto pagare suppongo) e poi fai

            quello che scarica pirata applicazioni da pochi

            euro

            ?

            E perchè mai dovrebbe pagarle? Solo perchè ha i
            soldi?Perchè quel qualcuno che le ha fatto ha lavorato per produrre qualcosa ed è giusto che per questo venga pagato forse ? Dai dimmi che lavoro fai così ti assumo aggratis e vediamo se ti piace.
            Tu daresti i soldi a un ubriaco che te li chiede,
            solo perchè li hai?No ma se quell'ubriaco mi sta svolgendo una mansione che mi serve è giusto che venga retribuito per questo.



            Non lamentarti allora se ti trovi ruppolo o chi

            per lui che ti da del pezzente perchè in questo

            caso te lo

            meriti.

            Il pezzente è chi chiede i soldi, no chi non li
            spende.No il pezzente è quello che si compra la mercedes per fare il figo con gli amici/amiche e poi la mette a metano e la usa solo per andare al bar perchè non si può permettere di mantenerla.Il discorso degli smartphone è uguale spendi 500 euro per un telefono e poi non vuoi pagare tutti i servizi annessi perchè non te lo puoi permettere, questo è il classico comportamento da italiano furbetto che vorrebbe ma non può ma alla fine ottiene lo stesso credendosi più furbo mentre è solo un poveretto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Preferisco
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Cioè fammi capire bene, hai uno smartphone

            android che sicuramente non è costato due lire

            (ma lo hai dovuto pagare suppongo) e poi fai

            quello che scarica pirata applicazioni da pochi

            euro

            ?

            E perchè mai dovrebbe pagarle? Solo perchè ha i
            soldi?Ma hai la XXXXtura nel cervello?
  • formichiere scrive:
    differenze tra controlli ios vs android
    premessa: ignoro il mondo ios e mi incuriosisce.a me sta bene che una persona che utilizza android possa fare piu' o meno quello che vuole (ma questo implica anche una certa attenzione alle proprie azioni, cosa che molti utenti sfortunatamente non fanno).ora, se un software mi chiede dei permessi che non hanno senso (come l'app in questione) mi viene il dubbio che un utente che lo installa ugualmente voglia farsi del male volontariamente. e allora sono affari suoi.poi ruppolo pero' giustamente ha fatto notare che questi permessi possono invece avere un senso se l'applicazione 'base' ha come scopo proprio l'invio dei messaggi, cosa che legittima i permessi richiesti, e in quel caso mi sa che l'ignano utente se lo prende in quel posto.mentre su IOS perche' non puo' succedere questo? non credo che venga consegnato anche il codice sorgente a chi gestisce l'app store. se l'applicazione (metti caso appunto l'esempio di ruppolo) al centesimo avvio inizia a comportarsi in modo malevolo e invisibile all'utente (e' possibile? c'e' un sistema di gestione dei permessi simile ad android o a runtime?), l'eventuale controllo di Apple risulterebbe efficace?grazie a chi mi illuminera'
    • MacBoy scrive:
      Re: differenze tra controlli ios vs android
      - Scritto da: formichiere
      premessa: ignoro il mondo ios e mi incuriosisce....
      mentre su IOS perche' non puo' succedere questo?
      non credo che venga consegnato anche il codice
      sorgente a chi gestisce l'app store. se
      l'applicazione (metti caso appunto l'esempio di
      ruppolo) al centesimo avvio inizia a comportarsi
      in modo malevolo e invisibile all'utente (e'
      possibile? c'e' un sistema di gestione dei
      permessi simile ad android o a runtime?),
      l'eventuale controllo di Apple risulterebbe
      efficace?Potrebbe succedere ma non per molto, essendo le app distribuite solo in repository ufficiale.Nel caso Apple ricevesse una denuncia che un app distribuita nello store è malevola avrebbe la facoltà di eliminarla istantaneamente e precludere l'ulteriore diffusione della stessa in modo immediato e definitivo. Potrebbe addirittura cancellare tale App dagli iPhone degli utenti che l'hanno già scaricata tramite il famoso (e a torto criticato) "kill switch". Facoltà che ancora non è stato necessario usare (da Apple, da Google sì).Ancora, gli sviluppatori dello Store Apple sono tutti registrati, non sono "anonimi", quindi Apple potrebbe rivalersi contro chi ha distribuito tale app e come minino XXXXrgli l'account (quest'ultima cosa è successa, ma per altri motivi).Insomma è estremamente improbabile che un malware possa essere distribuito o addirittura possa diffondersi sull'App Store, anche un infido trojan, ed infatti ancora non è mai sucXXXXX.
      • lordream non loggato scrive:
        Re: differenze tra controlli ios vs android
        - Scritto da: MacBoy
        - Scritto da: formichiere

        premessa: ignoro il mondo ios e mi incuriosisce.
        ...

        mentre su IOS perche' non puo' succedere questo?

        non credo che venga consegnato anche il codice

        sorgente a chi gestisce l'app store. se

        l'applicazione (metti caso appunto l'esempio di

        ruppolo) al centesimo avvio inizia a comportarsi

        in modo malevolo e invisibile all'utente (e'

        possibile? c'e' un sistema di gestione dei

        permessi simile ad android o a runtime?),

        l'eventuale controllo di Apple risulterebbe

        efficace?

        Potrebbe succedere ma non per molto, essendo le
        app distribuite solo in repository
        ufficiale.
        Nel caso Apple ricevesse una denuncia che un app
        distribuita nello store è malevola avrebbe la
        facoltà di eliminarla istantaneamente e
        precludere l'ulteriore diffusione della stessa in
        modo immediato e definitivo. Potrebbe addirittura
        cancellare tale App dagli iPhone degli utenti che
        l'hanno già scaricata tramite il famoso (e a
        torto criticato) "kill switch". Facoltà che
        ancora non è stato necessario usare (da Apple, da
        Google
        sì).

        Ancora, gli sviluppatori dello Store Apple sono
        tutti registrati, non sono "anonimi", quindi
        Apple potrebbe rivalersi contro chi ha
        distribuito tale app e come minino XXXXrgli
        l'account (quest'ultima cosa è successa, ma per
        altri
        motivi).

        Insomma è estremamente improbabile che un malware
        possa essere distribuito o addirittura possa
        diffondersi sull'App Store, anche un infido
        trojan, ed infatti ancora non è mai
        sucXXXXX.lol beata ingenuità
        • zuzzurro scrive:
          Re: differenze tra controlli ios vs android


          Insomma è estremamente improbabile che un
          malware

          possa essere distribuito o addirittura possa

          diffondersi sull'App Store, anche un infido

          trojan, ed infatti ancora non è mai

          sucXXXXX.

          lol beata ingenuitàlascialo perdere, non ce la può fare...
      • NS256 scrive:
        Re: differenze tra controlli ios vs android
        - Scritto da: MacBoy
        - Scritto da: formichiere

        premessa: ignoro il mondo ios e mi incuriosisce.
        ...

        mentre su IOS perche' non puo' succedere questo?

        non credo che venga consegnato anche il codice

        sorgente a chi gestisce l'app store. se

        l'applicazione (metti caso appunto l'esempio di

        ruppolo) al centesimo avvio inizia a comportarsi

        in modo malevolo e invisibile all'utente (e'

        possibile? c'e' un sistema di gestione dei

        permessi simile ad android o a runtime?),

        l'eventuale controllo di Apple risulterebbe

        efficace?

        Potrebbe succedere ma non per molto, essendo le
        app distribuite solo in repository
        ufficiale.
        Nel caso Apple ricevesse una denuncia che un app
        distribuita nello store è malevola avrebbe la
        facoltà di eliminarla istantaneamente e
        precludere l'ulteriore diffusione della stessa in
        modo immediato e definitivo. Potrebbe addirittura
        cancellare tale App dagli iPhone degli utenti che
        l'hanno già scaricata tramite il famoso (e a
        torto criticato) "kill switch". Facoltà che
        ancora non è stato necessario usare (da Apple, da
        Google
        sì).

        Ancora, gli sviluppatori dello Store Apple sono
        tutti registrati, non sono "anonimi", quindi
        Apple potrebbe rivalersi contro chi ha
        distribuito tale app e come minino XXXXrgli
        l'account (quest'ultima cosa è successa, ma per
        altri
        motivi).

        Insomma è estremamente improbabile che un malware
        possa essere distribuito o addirittura possa
        diffondersi sull'App Store, anche un infido
        trojan, ed infatti ancora non è mai
        sucXXXXX.La stessa cosa vale per il market ufficiale di Android. il problema sono i market alternativi e i vari cydia, "problema" presente su Android, su iOS su Windows, su Linux e su MacOSx. installi qualcosa di ufficiale non hai problemi inizi ad installare roba crackata warex e palle varie e rischi... tutto sta nella soglia di sicurezza che un utente ha nello scegliere se tirare fuori i soldi oppure affidarsi a siti che distribuiscono "per la gloria" app illegali.
        • MacBoy scrive:
          Re: differenze tra controlli ios vs android
          - Scritto da: NS256
          La stessa cosa vale per il market ufficiale di
          Android. il problema sono i market alternativi e
          i vari cydia, "problema" presente su Android, su
          iOS su Windows, su Linux e su MacOSx. Non proprio lo stesso: http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-21-malicious-apps-from-the-market-with-big-downloa/A quanto pare i "muri" del giardino di Google sono un po' meno spessi di quelli del giardino di Apple e i cattivi ci si possono infilare più facilmente...Poi gli store alternativi sono una FEATURE di Android, fanno parte della filosofia dell'OS. iPhone è assolutamente chiuso a store esterni, Cydia è un hack non supportato (ovvio) e neanche alla portata della maggior parte degli utenti (credo che gli iPhone XXXXXXXXXati siano il 10% o meno).
          • Mettiuz scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            Un conto è uno store alternativo tipo quello di Samsung, un altro è uno store vattelapesca che distribuisce app hackerate o gratuitamente nonostante sul market ufficiale siano a pagamento.Ricordiamo che qui si parla di un'app che è presente sul market Google in versione originale e non dannosa, chi la va a prendere altrove secondo me è un idiota e merita di vedersi il credito prosciugato...
          • MacBoy scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: Mettiuz
            Un conto è uno store alternativo tipo quello di
            Samsung, un altro è uno store vattelapesca che
            distribuisce app hackerate o gratuitamente
            nonostante sul market ufficiale siano a
            pagamento.
            Ricordiamo che qui si parla di un'app che è
            presente sul market Google in versione originale
            e non dannosa, chi la va a prendere altrove
            secondo me è un idiota e merita di vedersi il
            credito
            prosciugato...Quelle del link riportato (notizia di oggi) erano nel market ufficiale.La differenza fondamentale tra il market ufficiale Apple e quello di Google (la differenza dei "muri") sta nel fatto che Apple fa un effettivo controllo a monte su quello che entra. Ha le sue regole, le sue (criticatissime) guidelines, controlla le API, un minimo di funzionamento (crash, risorse e simili) e anche se sono spam, doppioni o troppo inutili (secondo le ultime guidelines).Google no. Si affida semplicemente alla segnalazione a posteriori degli utenti e al kill switch (che infatti ha già utilizzato più volte, Apple mai). Però, come nell'ultimo caso, anche il tempestivo intervento di blocco può arrivare troppo tardi (scaricate già migliaia di volte).Applicazioni come quelle non sarebbero passate sullo store Apple perché erano di applicazioni commerciali, già presenti sullo store, clonate e modificate.
    • ruppolo scrive:
      Re: differenze tra controlli ios vs android
      - Scritto da: formichiere
      mentre su IOS perche' non puo' succedere questo?
      non credo che venga consegnato anche il codice
      sorgente a chi gestisce l'app store.Infatti il codice sorgente rimane allo sviluppatore.In iOS è molto difficile che ciò accada perché gli sviluppatori devono fornire molti dati, compreso un numero di conto corrente bancario di appoggio e un contratto cartaceo da firmare e spedire.Un malintenzionato deve essere quindi in grado di montare una frode di alto profilo, con generalità false e conto corrente verificabile su qualche paese offshore.Inoltre, nell'ipotesi che tale applicazione sfugga ai controlli sull'app stessa, l'app può essere tolta istantaneamente dal AppStore, che è l'unica fonte di approvvigionamento per gli utenti. E se si rendesse necessario Apple può eliminare l'app anche dai dispositivi iOS, se la gravità del fatto lo richiedesse (fin'ora non è mai capitato).Questo significa che gli sforzi e i costi per pubblicare tale malware verranno resi vani in men che non si dica. Ne vale la pena?
      • zuzzurro scrive:
        Re: differenze tra controlli ios vs android
        Tu si che ne sai di sicurezza informatica!Aspett commenti sensati sul link che ti ho scritto ;)
        • formichiere scrive:
          Re: differenze tra controlli ios vs android
          grazie per le risposteavrei ancora mille domande ma mi sa che e' meglio se le faccio a qualche amico che possiede un iphone altrimenti non la finisco piu' :)ciao!
          • zuzzurro scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            Forse è meglio che te le fai spiegare da qualcuno che non ha le fettine di mele sopra gli occhi, sai?Saluti.
          • MacBoy scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: zuzzurro
            Forse è meglio che te le fai spiegare da qualcuno
            che non ha le fettine di mele sopra gli occhi,
            sai?Sei solo un troll professionista.
          • zuzzurro scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            Nemmeno i link sai leggere.Sei peggio di un troll, molto peggio.
        • ruppolo scrive:
          Re: differenze tra controlli ios vs android
          - Scritto da: zuzzurro
          Tu si che ne sai di sicurezza informatica!Abbastanza per non aver mai subito, in oltre 30 anni, perdite di dati, e per aver salvato i dati di numerosi clienti.
      • iPron scrive:
        Re: differenze tra controlli ios vs android
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: formichiere

        mentre su IOS perche' non puo' succedere questo?

        non credo che venga consegnato anche il codice

        sorgente a chi gestisce l'app store.

        Infatti il codice sorgente rimane allo
        sviluppatore.

        In iOS è molto difficile che ciò accada perché
        gli sviluppatori devono fornire molti dati,
        compreso un numero di conto corrente bancario di
        appoggio e un contratto cartaceo da firmare e
        spedire.
        Un malintenzionato deve essere quindi in grado di
        montare una frode di alto profilo, con generalità
        false e conto corrente verificabile su qualche
        paese
        offshore.

        Inoltre, nell'ipotesi che tale applicazione
        sfugga ai controlli sull'app stessa, l'app può
        essere tolta istantaneamente dal AppStore, che è
        l'unica fonte di approvvigionamento per gli
        utenti. E se si rendesse necessario Apple può
        eliminare l'app anche dai dispositivi iOS, se la
        gravità del fatto lo richiedesse (fin'ora non è
        mai
        capitato).
        Questo significa che gli sforzi e i costi per
        pubblicare tale malware verranno resi vani in men
        che non si dica. Ne vale la
        pena?Prova a pensare un attimo, faccio una ipotesi :un programmatore di app va in un forum di presunti developers.. gli chiedono "vuoi provare la mia app? è ancora in beta" scarica la app e la lancia sul mac con ios sdk, qui avviene la prima infezione. Vedendo che non va legge il readme e vede che consigliano di lanciarla coi permessi di root qualora non parta, qui l'app parte insieme ad un troyan, e siamo alla seconda infezione stavolta in root. Controllata l'app e scritto qualcosa al tipo dicendogli come andrebbe cambiata facendoti figo ti chiede di provarla su iphone, siamo alla terza infezione o forse quarta se viene usata anche per ipad, oltre a questo si avra acXXXXX al pc del programmatore modificando le app da lui pubblicate come vi pare e piace. Piaciuta la storiellina? E se credi non sia mai sucXXXXX fai male credimi.
        • MacBoy scrive:
          Re: differenze tra controlli ios vs android
          - Scritto da: iPron
          Prova a pensare un attimo, faccio una ipotesi :un
          programmatore di app va in un forum di presunti
          developers.. gli chiedono "vuoi provare la mia
          app? è ancora in beta" scarica la app e la lancia
          sul mac con ios sdk, qui avviene la prima
          infezione. Non può l'applicazione gira solo sui computer registrati per quell'App.Le applicazioni sono tutte firmate, non puoi passarle ad altri.Devono passare tutte per l'App Store per la distribuzione e non sono permesse le versioni beta.Ci sono dei sistemi per distribuirle all'interno di grandi aziende, ma ora non ricordo i dettagli, comunque devono essere tutti registrati, non puoi passarla ad una persona X.
          • lordream scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: iPron

            Prova a pensare un attimo, faccio una ipotesi
            :un

            programmatore di app va in un forum di presunti

            developers.. gli chiedono "vuoi provare la mia

            app? è ancora in beta" scarica la app e la
            lancia

            sul mac con ios sdk, qui avviene la prima

            infezione.

            Non può l'applicazione gira solo sui computer
            registrati per
            quell'App.
            Le applicazioni sono tutte firmate, non puoi
            passarle ad
            altri.
            Devono passare tutte per l'App Store per la
            distribuzione e non sono permesse le versioni
            beta.

            Ci sono dei sistemi per distribuirle all'interno
            di grandi aziende, ma ora non ricordo i dettagli,
            comunque devono essere tutti registrati, non puoi
            passarla ad una persona
            X.informati meglio va..
          • MacBoy scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: lordream
            informati meglio va..Prego? Dimmi dimmi...Come faccio a passare un'app ad un amico se non ha l'iPhone XXXXXXXXXato con AppSync installato?Gli passo i sorgenti? Comodo! Sai che diffusione!!!!
          • lordream scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: lordream


            informati meglio va..

            Prego? Dimmi dimmi...
            Come faccio a passare un'app ad un amico se non
            ha l'iPhone XXXXXXXXXato con AppSync
            installato?
            Gli passo i sorgenti? Comodo! Sai che
            diffusione!!!!non hai mai aperto una app con iphone simulator? e non sai che puoi passare la tua app fino a 100 dispositivi?
          • ruppolo scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: MacBoy

            - Scritto da: lordream




            informati meglio va..



            Prego? Dimmi dimmi...

            Come faccio a passare un'app ad un amico se non

            ha l'iPhone XXXXXXXXXato con AppSync

            installato?

            Gli passo i sorgenti? Comodo! Sai che

            diffusione!!!!

            non hai mai aperto una app con iphone simulator?
            e non sai che puoi passare la tua app fino a 100
            dispositivi?Ma taci, che non sai un tubo di iOS!
          • lordream scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: MacBoy


            - Scritto da: lordream






            informati meglio va..





            Prego? Dimmi dimmi...


            Come faccio a passare un'app ad un amico se
            non


            ha l'iPhone XXXXXXXXXato con AppSync


            installato?


            Gli passo i sorgenti? Comodo! Sai che


            diffusione!!!!



            non hai mai aperto una app con iphone simulator?

            e non sai che puoi passare la tua app fino a 100

            dispositivi?

            Ma taci, che non sai un tubo di iOS!lol rispondi tu allora ruppolo che sei famoso per la tua cultura informatica
          • MacBoy scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: lordream
            non hai mai aperto una app con iphone simulator?
            e non sai che puoi passare la tua app fino a 100
            dispositivi?Lanciata qualche volta a suo tempo. Non avevo indagato la cosa.Allora la situazione è questa. Sì la puoi condividere con un numero di persone (100? boh), ma queste ti devono mandare la UDID (unique device identifier) del loro iPhone in modo che tu puoi fare un built apposita firmando digitalmente l'app per quel singolo telefono. E la procedura sembra decisamente macchinosa.Non mi sembra il modo ideale per distribuire un malware...
          • mura scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: lordream
            non hai mai aperto una app con iphone simulator?E qui si capisce che non sai una cippa di quello di cui stai parlando, forse non sai che l'iPhone Simulator non è un EMULATORE ma un SIMULATORE la sai la differenza ? Significa che i programmi che compili per farli girare in test sul simulatore sono in codice nativo x86 e non potranno mai girare sull'iPhone così come non potranno mai girare i programmi compilati per l'iPhone perchè sono in codice nativo arm che senza uno strato di EMULAZIONE non vengono nemmeno riconosciuti come eseguibili.(OK ho semplificato parecchio ma spero che così Lordream capisca)
            e non sai che puoi passare la tua app fino a 100
            dispositivi?Si dispositivi registrati sul profilo dello sviluppatore e che devono comunque passare per lo store per avere il programma quindi dov'è l'insicurezza visto che si sa nome e cognome della persona che te lo passa ?
          • iPron scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: lordream

            non hai mai aperto una app con iphone simulator?

            E qui si capisce che non sai una cippa di quello
            di cui stai parlando, forse non sai che l'iPhone
            Simulator non è un EMULATORE ma un SIMULATORE la
            sai la differenza ? Significa che i programmi che
            compili per farli girare in test sul simulatore
            sono in codice nativo x86 e non potranno mai
            girare sull'iPhone così come non potranno mai
            girare i programmi compilati per l'iPhone perchè
            sono in codice nativo arm che senza uno strato di
            EMULAZIONE non vengono nemmeno riconosciuti come
            eseguibili.

            (OK ho semplificato parecchio ma spero che così
            Lordream
            capisca)


            e non sai che puoi passare la tua app fino a 100

            dispositivi?

            Si dispositivi registrati sul profilo dello
            sviluppatore e che devono comunque passare per lo
            store per avere il programma quindi dov'è
            l'insicurezza visto che si sa nome e cognome
            della persona che te lo passa
            ?Non hai letto la storiella sopra.
        • ruppolo scrive:
          Re: differenze tra controlli ios vs android
          - Scritto da: iPron
          Piaciuta la storiellina?Si, molto fantasiosa.
          E se credi non sia mai
          sucXXXXX fai male
          credimi.Beh, sai, a me da piccolo hanno insegnato a non prendere le caramelle dagli sconosciuti... si vede che i genitori moderni non lo insegnano più, ai loro figli...
          • lordream scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iPron

            Piaciuta la storiellina?

            Si, molto fantasiosa.


            E se credi non sia mai

            sucXXXXX fai male

            credimi.

            Beh, sai, a me da piccolo hanno insegnato a non
            prendere le caramelle dagli sconosciuti... si
            vede che i genitori moderni non lo insegnano più,
            ai loro
            figli...già.. deve essere sicuramente un problema di età
          • ruppolo scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: iPron


            Piaciuta la storiellina?



            Si, molto fantasiosa.




            E se credi non sia mai


            sucXXXXX fai male


            credimi.



            Beh, sai, a me da piccolo hanno insegnato a non

            prendere le caramelle dagli sconosciuti... si

            vede che i genitori moderni non lo insegnano
            più,

            ai loro

            figli...

            già.. deve essere sicuramente un problema di etàSi.
          • lordream scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: iPron



            Piaciuta la storiellina?





            Si, molto fantasiosa.






            E se credi non sia mai



            sucXXXXX fai male



            credimi.





            Beh, sai, a me da piccolo hanno insegnato a
            non


            prendere le caramelle dagli sconosciuti... si


            vede che i genitori moderni non lo insegnano

            più,


            ai loro


            figli...



            già.. deve essere sicuramente un problema di età

            Si.ecco perchè in apple si spreca la NUTELLA
          • ruppolo scrive:
            Re: differenze tra controlli ios vs android
            - Scritto da: lordream
            ecco perchè in apple si spreca la NUTELLAIn Apple si usa roba di qualità, la crema Novi.La Nutella è per gli sfigati come te.
  • il solito bene informato scrive:
    Market ufficiale?
    Android.Pjapps è un cavallo di XXXXX per dispositivi mobile "integrato" all'interno di una app legittima - Steamy Window - che tali cracker cinesi hanno modificato e redistribuito sui circuiti di app di terze parti. La "ufficiosità" dei suddetti circuiti aiuta la diffusione della copia reingegnerizzata della applicazione, avverte Symantec. quindi in teoria nessun problema utilizzando il market ufficiale di Android?
  • GoodSpeed scrive:
    Symantec dice... Strano vero?
    "Symantec dice che le funzionalità del nuovo trojan per Android, e la relativa semplicità con cui il codice malevolo è stato impiantato sulla app originale, dimostrano la crescente complessità delle minacce informatiche per dispositivi mobile. Che minaccia di dilagare se si considera la relativa facilità con cui il codice del trojan potrebbe essere integrato in altre app legittime."Ma guarda che strano, symantec che cerca di mettere paura alla gente... LADRI! Sono loro i primi a sviluppare virus altrimenti non avrebbero mercato i loro SW.
  • LaNberto scrive:
    Android come win
    molti analisti hanno paragonato Android a Windows e forse non sono andati molto lontano:Ubiquo, economico, insicuro, grossolano-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 marzo 2011 09.17-----------------------------------------------------------
    • ruppolo scrive:
      Re: Android come win
      Peggio, molto peggio:1) il malware su Windows può fare solo danni indiretti, mentre su Android può farli anche diretti;2) L'anti virus sui PC non impatta più di tanto sulla durata della batteria;3) Windows si può aggiornare liberamente, mentre Android solo se e quando il produttore del terminale provvede. 4) Microsoft non piglia prende in giro gli utenti con parole come "open source" e "libertà".
      • ercole69 scrive:
        Re: Android come win
        - Scritto da: ruppolo
        Peggio, molto peggio:

        1) il malware su Windows può fare solo danni
        indiretti, mentre su Android può farli anche
        diretti;A si? E chi su windows becca un keylogger e si ritrova la carta di credito svuotata e account compromessi?Senza contare il problema avuto sui primi terminale con WP7 del traffico continuo che svuotavano il credito degli utenti.
        2) L'anti virus sui PC non impatta più di tanto
        sulla durata della
        batteria;Magari no, ma di sicuro li rallenta che merita: prova a mettere un antivirus su un Atom single core con 1Gb di RAM e poi ne parliamo.
        3) Windows si può aggiornare liberamente, mentre
        Android solo se e quando il produttore del
        terminale provvede.Confronti mele con pere: anche WP7 viene aggiornato solo dal produttore, e ci sono già stati casi di problemo con gli aggiornamenti (considerando che per adesso ci sono 5-6 modelli di telefono in giro con hardware molto simile oltretutto).

        4) Microsoft non piglia prende in giro gli utenti
        con parole come "open source" e
        "libertà".Di sicuro
        • ruppolo scrive:
          Re: Android come win
          - Scritto da: ercole69
          - Scritto da: ruppolo

          Peggio, molto peggio:



          1) il malware su Windows può fare solo danni

          indiretti, mentre su Android può farli anche

          diretti;
          A si? E chi su windows becca un keylogger e si
          ritrova la carta di credito svuotata e account
          compromessi?Danno indiretto e non garantito (potrebbe non capitare).
          Senza contare il problema avuto sui primi
          terminale con WP7 del traffico continuo che
          svuotavano il credito degli
          utenti.Quello è un danno diretto, ma il Windows di cui parliamo non è Windows Phone, ma Windows.

          2) L'anti virus sui PC non impatta più di tanto

          sulla durata della

          batteria;
          Magari no, ma di sicuro li rallenta che merita:
          prova a mettere un antivirus su un Atom single
          core con 1Gb di RAM e poi ne
          parliamo.Hai ragione, ma avere un terminale scarico, inutilizzabile, è peggio di avere un terminale rallentato.

          3) Windows si può aggiornare liberamente, mentre

          Android solo se e quando il produttore del

          terminale provvede.
          Confronti mele con pere: anche WP7 viene
          aggiornato solo dal produttore, e ci sono già
          stati casi di problemo con gli aggiornamenti
          (considerando che per adesso ci sono 5-6 modelli
          di telefono in giro con hardware molto simile
          oltretutto).Un problema con un aggiornamento può capitare, ma è peggio se chi deve fornire l'aggiornamento ha il preciso interesse a non rilasciare aggiornamenti. E questa è la situazione del mondo Androide.
          • Fruttolo scrive:
            Re: Android come win
            Tieniti il tuo iPhone e non rompere i XXXXXXXX agli altri. Il tuo intelletto vale meno di un 3310
          • ruppolo scrive:
            Re: Android come win
            - Scritto da: Fruttolo
            Tieniti il tuo iPhone e non rompere i XXXXXXXX
            agli altri. Il tuo intelletto vale meno di un
            3310Nervosetto?
    • zuzzurro scrive:
      Re: Android come win
      - Scritto da: LaNberto
      molti analisti hanno paragonato Android a Windows
      e forse non sono andati molto
      lontano:

      Ubiquo, economico, insicurohttp://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve=poveretto.
    • OldDog scrive:
      Re: Android come win
      - Scritto da: LaNberto
      molti analisti hanno paragonato Android a Windows
      e forse non sono andati molto lontano:Molti analisti? Chi, di grazia. Non getto la croce addosso a te, ma in casi come questi sapere chi fa un'affermazione è essenziale, altrimenti siamo alle sparate da politici (ho il 90% dei consensi degli italiani!).
      Ubiquo, economico, insicuro, grossolanoUbiquo? "Che ha il dono dell'ubiquità, che può trovarsi contemporaneamente in più luoghi" direi che è vero per ogni prodotto sw, visto che sicuramente è installato contemporaneamente su diversi dispositivi. Nel senso di diffuso ovunque? Esagerato nel caso Android, ma non un difetto in sé.Economico Windows? Solo se preinstallato (in realtà, il costo viene nascosto nel prezzo d'acquisto del PC). Non entro nel merito se sia giusto che Win costi più o meno, solo che è un'affermazione falsa.Grossolano? Che significa? Android è rozzo e maleducato? E' ruvido? Questi analisti dovrebbero usare termini adeguati e significativi, no?Insicuro? Una contestazione che merita di venir approfondita, per esempio con i numeri. Se è un sistema tanto diffuso, mi aspetto che ci siano ampi riscontri di infezioni virali o simili, in proporzione a quelle accumulate da Windows nello stesso periodo storico. Ci sono numeri del genere? Oppure siamo al "potrebbe finire il mondo nel 2012, lo hanno detto molti analisti Maya!"? Io non credo che Android sia senza difetti, ma credo che sparare a capocchia (non da parte tua, parlo in generale) sia ridicolo come una polemica tra Bosh e Black & Decker per sparlare dei reciproci trapani a percussione. :)
    • LaNberto scrive:
      Re: Android come win
      uuuuh sembra una cosa XXXXX :)
  • Negronetto scrive:
    gestori
    Chissà cosa ne pensano i gestori...
  • Paranoid Android scrive:
    Basta leggere gli avvisi di sicurezza
    Prima di installare un applicazione, android mostra un avviso di sicurezza che riepiloga tutte le funzioni a cui richiede l'acXXXXX tale applicazione, legate alle chiamate API necessarie al funzionamento della stessa.Quindi se sto installando l'ennesima applicazione per fare scoregge e android mi avvisa che richiede come permessi:- Servizi a pagamento per l'utente (chiama numeri di telefono, invia messaggi sms)è chiaro che rinuncerò semplicemente ad installarla.
    • ruppolo scrive:
      Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
      E se ti infilano questo trojan in una applicazione per chiamare numeri di emergenza o mandare sms a gruppi di utenti, tanto per fare un paio di esempi?
      • krane scrive:
        Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
        - Scritto da: ruppolo
        E se ti infilano questo trojan in una
        applicazione per chiamare numeri di emergenza o
        mandare sms a gruppi di utenti, tanto per fare un
        paio di esempi?Scatta la denuncia per truffa ovviamente.
        • ruppolo scrive:
          Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: ruppolo

          E se ti infilano questo trojan in una

          applicazione per chiamare numeri di emergenza o

          mandare sms a gruppi di utenti, tanto per fare
          un

          paio di esempi?

          Scatta la denuncia per truffa ovviamente.AHHAAHAHAHAHAH!!!!Si, denuncia verso IGNOTI. Molto utile.
          • zuzzurro scrive:
            Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
            Mi commenti il link che ho postato ovunque sui programmi nel market buggati?Sono curioso di sentire il rumore delle tue unghie sugli specchi.
          • krane scrive:
            Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            E se ti infilano questo trojan in una


            applicazione per chiamare numeri di


            emergenza o mandare sms a gruppi di


            utenti, tanto per fare un paio di


            esempi?

            Scatta la denuncia per truffa ovviamente.
            AHHAAHAHAHAHAH!!!!
            Si, denuncia verso IGNOTI. Molto utile.Non solo utile, ma necessaria all'assicurazione.
          • ruppolo scrive:
            Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            E se ti infilano questo trojan in una



            applicazione per chiamare numeri di



            emergenza o mandare sms a gruppi di



            utenti, tanto per fare un paio di



            esempi?



            Scatta la denuncia per truffa ovviamente.


            AHHAAHAHAHAHAH!!!!

            Si, denuncia verso IGNOTI. Molto utile.

            Non solo utile, ma necessaria all'assicurazione.E quale sarebbe l'assicurazione che assicura da perdita di dati garantiti da servizi gratuiti dove per contratto NON viene garantito l'intero servizio (figuriamoci la solo perdita di dati)?
          • krane scrive:
            Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ruppolo




            E se ti infilano questo trojan in una




            applicazione per chiamare numeri di




            emergenza o mandare sms a gruppi di




            utenti, tanto per fare un paio di




            esempi?



            Scatta la denuncia per truffa ovviamente.


            AHHAAHAHAHAHAH!!!!


            Si, denuncia verso IGNOTI. Molto utile.

            Non solo utile, ma necessaria all'assicurazione.
            E quale sarebbe l'assicurazione che assicura da
            perdita di dati garantiti da servizi gratuiti
            dove per contratto NON viene garantito l'intero
            servizio (figuriamoci la solo perdita di dati)?L'azienda di produzione dici che non ha forme di assicurazione per i danni che puo' fare sia a livello economico che fisico ? Inoltre se volessi fare causa all'azienda la denuncia ti serve comunque.
          • ruppolo scrive:
            Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
            - Scritto da: krane
            L'azienda di produzione dici che non ha forme di
            assicurazione per i danni che puo' fare sia a
            livello economico che fisico ?E chi sarebbe "l'azienda di produzione"? Il fornitore o il cliente?Il fornitore che fornisce a titolo gratuito si è già tutelato nel contratto di fornitura.
            Inoltre se volessi
            fare causa all'azienda la denuncia ti serve
            comunque.a QUALE azienda? A CHI?
          • krane scrive:
            Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            L'azienda di produzione dici che non ha forme di

            assicurazione per i danni che puo' fare sia a

            livello economico che fisico ?
            E chi sarebbe "l'azienda di produzione"? Il
            fornitore o il cliente?Forme di assicurazione possono averli entrambi. Noi qui ad esempio siamo assicurati per qualsiasi cosa ! A volte mi arrivano le richieste piu' strane !
            Il fornitore che fornisce a titolo gratuito si è
            già tutelato nel contratto di fornitura.

            Inoltre se volessi fare causa all'azienda la

            denuncia ti serve comunque.
            a QUALE azienda? A CHI?
      • Funz scrive:
        Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
        - Scritto da: ruppolo
        E se ti infilano questo trojan in una
        applicazione per chiamare numeri di emergenza o
        mandare sms a gruppi di utenti, tanto per fare un
        paio di
        esempi?Se ti chiede l'autorizzazione a chiamare numeri a tariffazione aggiunta (che non sono i numeri di emergenza o i numeri normali) te ne accorgii. Se poi tu non capisci cosa stai facendo, è meglio che ti tieni alla larga da un computer...
    • Funz scrive:
      Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
      - Scritto da: Paranoid Android
      Prima di installare un applicazione, android
      mostra un avviso di sicurezza che riepiloga tutte
      le funzioni a cui richiede l'acXXXXX tale
      applicazione, legate alle chiamate API necessarie
      al funzionamento della
      stessa.Ma stai scherzando?Leggere gli avvisi a schermo, capirli e ragionare di conseguenza?Tutte cose inconcepibili per chi accende un computer allo scopo di spegnere il cervello... il cliente tipo di Apple, insomma.
      • ruppolo scrive:
        Re: Basta leggere gli avvisi di sicurezza
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: Paranoid Android

        Prima di installare un applicazione, android

        mostra un avviso di sicurezza che riepiloga
        tutte

        le funzioni a cui richiede l'acXXXXX tale

        applicazione, legate alle chiamate API
        necessarie

        al funzionamento della

        stessa.

        Ma stai scherzando?
        Leggere gli avvisi a schermo, capirli e ragionare
        di
        conseguenza?
        Tutte cose inconcepibili per chi accende un
        computer allo scopo di spegnere il cervello... il
        cliente tipo di Apple,
        insomma.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3099895&m=3100150#p3100150
  • Commento intelligen te scrive:
    Ma non era sicuro?
    Ma Android non era sicuro? (newbie)Ma Android non era montava Linux, il sistema inviolabile per eccellenza? 8)Eppure qui c'era chi sosteneva che era inviolabile. :@Accidenti, vai a fidarti degli esperti di PI. :@
    • zuzzurro scrive:
      Re: Ma non era sicuro?
      http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve=
    • ercole69 scrive:
      Re: Ma non era sicuro?
      - Scritto da: Commento intelligen te
      Ma Android non era sicuro? (newbie)

      Ma Android non era montava Linux, il sistema
      inviolabile per eccellenza?
      8)

      Eppure qui c'era chi sosteneva che era
      inviolabile.
      :@

      Accidenti, vai a fidarti degli esperti di PI. :@E difatti mica è stato violato nulla. Un trojan è un programma installato *volontariamente* da un utente, una vulnerabilità è una falla che permette ad insaputa dell'utente l'esecuzione di istruzioni non volute. C'è una diffrenza abissale è come la diffrenza fra schiantarsi perchè ho lanciato una macchina a 100Km/h contro un muro senza frenare e invece avere i freni ce dopo 1 secondo che li premo saltano facendomi schiantare. Il risultato è lo stesso ma la modalità e le responsabilità un po' diverse
      • MacBoy scrive:
        Re: Ma non era sicuro?
        - Scritto da: ercole69
        E difatti mica è stato violato nulla. Un trojan è
        un programma installato *volontariamente* da un
        utente, una vulnerabilità è una falla che
        permette ad insaputa dell'utente l'esecuzione di
        istruzioni non volute. C'è una diffrenza abissale
        è come la diffrenza fra schiantarsi perchè ho
        lanciato una macchina a 100Km/h contro un muro
        senza frenare e invece avere i freni ce dopo 1
        secondo che li premo saltano facendomi
        schiantare. Il risultato è lo stesso ma la
        modalità e le responsabilità un po'
        diverseSono d'accordo, ma sono comunque pericolosi e solo un sistema come l'App Store, un "walled garden" è in grado di proteggere gli utenti dai trojan. Un mercato libero no. E c'è poco da fare.
        • zuzzurro scrive:
          Re: Ma non era sicuro?
          RIPETO:http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve=- sono sul market- non sono aggiornati- non ti accorgi se qualcuno opera nel mentre- non sono nemmeno riconosciuti come virus se hai un antivirusQuindi?
          • MacBoy scrive:
            Re: Ma non era sicuro?
            - Scritto da: zuzzurro
            RIPETO:

            http://www.exploit-db.com/search/?action=search&fi


            - sono sul market
            - non sono aggiornati
            - non ti accorgi se qualcuno opera nel mentre
            - non sono nemmeno riconosciuti come virus se hai
            un
            antivirus

            Quindi?Non so c'è la cosa che continui a linkare.Trovami uno che ha scaricato roba dall'App Store che è stato affetto da un malware che gli ha causato danni. UNOAltrimenti smetti di sparare BALLE.
          • zuzzurro scrive:
            Re: Ma non era sicuro?
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: zuzzurro

            RIPETO:




            http://www.exploit-db.com/search/?action=search&fi





            - sono sul market

            - non sono aggiornati

            - non ti accorgi se qualcuno opera nel mentre

            - non sono nemmeno riconosciuti come virus se
            hai

            un

            antivirus



            Quindi?

            Non so c'è la cosa che continui a linkare.parlare italiano no eh?Volevi dire: non capsico cosa mi hai linkato ma do aria alla bocca parlando di sicurezza anche se non ne capisco un razzo, vero?
            Trovami uno che ha scaricato roba dall'App Store
            che è stato affetto da un malware che gli ha
            causato danni.Quale parte di "chi ha scaricato quelle app nemmeno si accorge se entrano sul suo iPhone" non ti è chiara?Ma non perchè è iOS, perchè queste cose possono capitare su qualunque sistema.
            UNONe ho tre in ufficio sul quale abbiamo testato un paio di app (tre di tre miei colleghi),due giorni fa, e l'exploit funziona correttamente.
            Altrimenti smetti di sparare BALLE.BALLE? Fai una cosa:- scarica una delle app incriminate sul tuo iPhone (consiglio una APP che fa ftp perchè non devi compilare niente).- dal tuo mac collegati all'iPhone nel modo descritto nell'exploit- divertiti a scaricare la tua rubrica in chiaro o altro (in alcuni exploit sono pure segnalati per i poveri di spirito i percorsi dove trovare i vari dati)Comunque: NON TI PERMETTERE mai più di darmi del "racconta balle", ragazzino.
          • MacBoy scrive:
            Re: Ma non era sicuro?
            - Scritto da: zuzzurro

            Altrimenti smetti di sparare BALLE.
            BALLE? Fai una cosa:

            - scarica una delle app incriminate sul tuo
            iPhone (consiglio una APP che fa ftp perchè non
            devi compilare
            niente).Compilare? Linkami l'App dell'AppStore RACCONTA PALLE!
          • zuzzurro scrive:
            Re: Ma non era sicuro?
            testa di *a**o, ti ho passato un link prima.Sei capac a leggere i titoli dei vari link o nemmeno quello.TESTA DI *a**o???
          • zuzzurro scrive:
            Re: Ma non era sicuro?
            Brava PI a togliere il mio commento!Brava!Che moderazione del razzo.Al diversamente umano qui sopra, invito a leggersi:http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cveE a scaricarsi una di queste app.
  • FinalCut scrive:
    Strano, non era iPhone quello a rischio?
    Ottimo l'OS di Google... appena uscito dall'anonimato ecco che arrivano i virus, trojan, e chi più ne ha più ne metta...Io mi tengo il mio bel wallet garden, che non ho ne tempo ne voglia di occuparmi del mio iPhone oltre il tempo necessario per fare una telefonata o usare l'app che mi serve in quel momento...E di antivirus ciuccia batteria sul telefonino non voglio nemmeno sentir parlare.https://market.android.com/search?q=antivirus&c=appsLOL cinquantasei risultati..... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(apple)(linux)
    • bertuccia scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      - Scritto da: FinalCut

      Ottimo l'OS di Google... appena uscito
      dall'anonimato ecco che arrivano i virus, trojan,
      e chi più ne ha più ne
      metta...in effetti basterebbe avere un market unico e affidabile poichè controllato..ma per "loro" è eresia..
      E di antivirus ciuccia batteria sul telefonino
      non voglio nemmeno sentir
      parlare.

      https://market.android.com/search?q=antivirus&c=ap

      LOL cinquantasei risultati.....questo la dice lunga sullo stato delle cose
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?

        in effetti basterebbe avere un market unico e
        affidabile poichè
        controllato..O basterebbe, quando si installa qualcosa, usare il cervello, un acXXXXXrio che per i macachi è un optional.
        • LaNberto scrive:
          Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
          Non sapevi proprio cosa dire eh? :)
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            E tu nemmeno eh?La verità è che se uno è utonto prima o poi si brucia le manine.Come diceva Bertuccia: stessa cosa su iOS jb.Quindi???
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Guarda che non devi per forza rispondere a tutti i miei post :)Cos'è? Un corteggiamento? :D
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            No, è per farti capire che il tuo posto è punto-uncinetto.:D
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            È amore :)
          • Zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            La donna la fai tu però....
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            eh sì, ora fai lo spaccone...
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            E tu nemmeno eh?
            La verità è che se uno è utonto prima o poi si
            brucia le
            manine.
            Come diceva Bertuccia: stessa cosa su iOS jb.

            Quindi???Quindi il normale utente Android se la piglia in XXXX tanto quanto l'hacker iOS.
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: zuzzurro

            E tu nemmeno eh?

            La verità è che se uno è utonto prima o poi si

            brucia le

            manine.

            Come diceva Bertuccia: stessa cosa su iOS jb.



            Quindi???

            Quindi il normale utente Android se la piglia in
            XXXX tanto quanto l'hacker
            iOS.A parte che puoi impostare il fato di potere scaricare da store esterniA parte il fatto che sul market esterno ci vai tu, e io come market esterno uso quello di samsungA parte che http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cveInstalli una di quelle app e poi mi dai l'ip grazie? Tanto mica fanno nulla.A parte tutto questo... sei un poveretto! (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: zuzzurro


            E tu nemmeno eh?


            La verità è che se uno è utonto prima o poi si


            brucia le


            manine.


            Come diceva Bertuccia: stessa cosa su iOS jb.





            Quindi???



            Quindi il normale utente Android se la piglia in

            XXXX tanto quanto l'hacker

            iOS.

            A parte che puoi impostare il fato di potere
            scaricare da store
            esterniE quindi?
            A parte il fatto che sul market esterno ci vai
            tu,IO???? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E quale sarebbe? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            e io come market esterno uso quello di
            samsungA, quello sarebbe più sicuro del Android Market di Google?
            A parte che
            http://www.exploit-db.com/search/?action=search&fiMi spieghi di cosa si tratta?
            Installi una di quelle app e poi mi dai l'ip
            grazie? Tanto mica fanno
            nulla.???
            A parte tutto questo... sei un poveretto! (rotfl)Poveretto sei tu, che non ti sei potuto prendere un iPhone. Del resto, certe scelte si pagano... (rotfl)
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: zuzzurro

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: zuzzurro



            E tu nemmeno eh?



            La verità è che se uno è utonto prima o poi
            si



            brucia le



            manine.



            Come diceva Bertuccia: stessa cosa su iOS
            jb.







            Quindi???





            Quindi il normale utente Android se la piglia
            in


            XXXX tanto quanto l'hacker


            iOS.



            A parte che puoi impostare il fato di potere

            scaricare da store

            esterni

            E quindi?E quindi se non lo imposti non scarichi un bel niente.ma ci sei o ci fai?


            A parte il fatto che sul market esterno ci vai

            tu,

            IO???? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            E quale sarebbe? (rotfl)(rotfl)(rotfl)No, ci sei proprio. Mi dispiace. Troppo LSD?


            e io come market esterno uso quello di

            samsung

            A, quello sarebbe più sicuro del Android Market
            di
            Google?No, quello che uso per app studiate ad hoc per il mio gTab?


            A parte che


            http://www.exploit-db.com/search/?action=search&fi

            Mi spieghi di cosa si tratta?ma non sei esperto?


            Installi una di quelle app e poi mi dai l'ip

            grazie? Tanto mica fanno

            nulla.

            ???le trovi sul market.


            A parte tutto questo... sei un poveretto!
            (rotfl)

            Poveretto sei tu, che non ti sei potuto prendere
            un iPhone. Del resto, certe scelte si pagano...
            (rotfl)Poveretto (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            http://www.exploit-db.com/search/?action=search&fi



            Mi spieghi di cosa si tratta?

            ma non sei esperto?Di trollate? No, quello sei tu.Allora, vuoi spiegare di cosa si tratta?
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            C'è un link, sopraLo apri (ci clikki o ci sgnacchi sopra con il ditoLeggiCerchi di capireNon ci riesciTe lo fai spiegare da un amicoTorni qui su PIDici: è veroSottolinei: non capisco un h di informaticaE vieni perdonato di anni e anni di post spazzatura!
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            C'è un link, sopra
            Lo apri (ci clikki o ci sgnacchi sopra con il dito
            Leggi
            Cerchi di capire
            Non ci riesci
            Te lo fai spiegare da un amicoPerché, tu non ci riesci?
            Torni qui su PI
            Dici: è vero
            Sottolinei: non capisco un h di informatica

            E vieni perdonato di anni e anni di post
            spazzatura!Wow, che tentazione :DBene, ora spieghi come funzionano questi exploit, ad esempio il Directory Traversal che sembra interessare alcune comuni app per iPhone, come MyDocs, iFile, Folders, PDF Reader Pro, eccetera.Su, sei capace?
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?

            Bene, ora spieghi come funzionano questi exploit,
            ad esempio il Directory Traversal che sembra
            interessare alcune comuni app per iPhone, come
            MyDocs, iFile, Folders, PDF Reader Pro,
            eccetera.
            Su, sei capace?http://www.exploit-db.com/exploits/16245/Ti va bene questo?A me piace perchè anche un bambino può usarlo.lo so,lo so... tu non ce la fai, ma i bambini del giorno d'oggi sanno usare i computer. (rotfl)Ti spiego come funziona:Il programma prende come input dall'attaccante l'indirizzo IP dell'iPhone.Dopodichè (per questo dico che chiunque può usarlo) all'attaccante viene mostrata la scelta:1 : Phone Book2 : Safari Fav3 : Users Email Info4 : Network Informations5 : Passwd File6 : Manual File SelectionPer ognuna di queste scelte è associata come "dizionario" un percorso che è sfruttabile per via della vulnerabilità.Ad es se scelgo 1, il programma si collega alla app incriminata e fa:/..%2f..%2f..%2f..%2f..%2f..%2f..%2f..%2faggiungendo/private/var/mobile/Library/AddressBook/AddressBook.sqlitedbQuindi copia il tutto in un file che chiama result.html che può essere comodamente letto.La scelta 6 permette ai più "esperti" (dunque ti è preclusa) di selezionare il percorso ed il file e di scaricare il file che si desidera.Capito piccolo mio?
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Ciao!Sono di nuovo io, il tuo maestro.Volevo concludere con:Lo sai qual'è la cosa peggiore? E' che per scoprire queste vulnerabilità ci va un attimo.Lo puoi fare a manina per tentativi, con un tool che lo fa al tuo posto o come preferisci tu. la puoi sfruttare da browser, o scrivere programmini belle e pronti come questo.Altra cosa: non c'è market che tenga, salvo controllare tutte le applicazioni :D :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro

            Bene, ora spieghi come funzionano questi
            exploit,

            ad esempio il Directory Traversal che sembra

            interessare alcune comuni app per iPhone, come

            MyDocs, iFile, Folders, PDF Reader Pro,

            eccetera.

            Su, sei capace?

            http://www.exploit-db.com/exploits/16245/

            Ti va bene questo?Si, benissimo.
            A me piace perchè anche un bambino può usarlo.
            lo so,lo so... tu non ce la fai, ma i bambini del
            giorno d'oggi sanno usare i computer.
            (rotfl)

            Ti spiego come funziona:
            Il programma prende come input dall'attaccante
            l'indirizzo IP
            dell'iPhone.
            Dopodichè (per questo dico che chiunque può
            usarlo) all'attaccante viene mostrata la
            scelta:

            1 : Phone Book
            2 : Safari Fav
            3 : Users Email Info
            4 : Network Informations
            5 : Passwd File
            6 : Manual File Selection

            Per ognuna di queste scelte è associata come
            "dizionario" un percorso che è sfruttabile per
            via della
            vulnerabilità.
            Ad es se scelgo 1, il programma si collega alla
            app incriminata e
            fa:

            /..%2f..%2f..%2f..%2f..%2f..%2f..%2f..%2f

            aggiungendo

            /private/var/mobile/Library/AddressBook/AddressBoo

            Quindi copia il tutto in un file che chiama
            result.html che può essere comodamente
            letto.

            La scelta 6 permette ai più "esperti" (dunque ti
            è preclusa) di selezionare il percorso ed il file
            e di scaricare il file che si
            desidera.


            Capito piccolo mio?No. Chi sarebbe l'attaccante?
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            mamma mia....Qualunque persona che facendo uno scan di rete trova la porta aperta e si cucca i tuoi dati!!!!!!!Intanto che magari tu stai postando qui su pi!!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            mamma mia....

            Qualunque persona che facendo uno scan di rete
            trova la porta aperta e si cucca i tuoi
            dati!!!!!!!
            Intanto che magari tu stai postando qui su pi!!!!Ah, ho capito, quindi basta fare lo scan dei 4 miliardi e rotti di indirizzi e sperare che in quel momento ci sia un utente con quella applicazione aperta, e che non stia dietro un firewall.Dunque, se ne scansioni 10 al secondo ti bastano 12 anni e mezzo. Eh si, molto pericoloso...
      • Mettiuz scrive:
        Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
        Sarei curioso di vedere quanti e chi è stato colpito da questo trojan...Se uno è un utonto scarica dal Market di Google l'applicazione originale non hackerata, se uno è un "esperto" non scarica da un market pirata (quelli alternativi sono quelli simili al market Samsung, non raccoglitori di schifezze come ce ne sono anche per iOS con jb) un'app che si trova senza problemi sul market Google...poi c'è la categoria "ho uno smartphone quindi sono tecnologicamente avanti" che aggeggiano a caso ed è normale che prima o poi facciano una ca**ata.
    • the_m scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      - Scritto da: FinalCut
      Ottimo l'OS di Google...
      appena uscito dall'anonimato Veramente ha superato come utenti iOS da un bel pezzo... adesso va per doppiarlo
      ecco che arrivano i virus, trojan,
      e chi più ne ha più ne metta...Invece iOS sì che è sicuro e a prova di ACHERS !!!http://www.webnews.it/2009/07/29/iphone-lexploit-giunge-via-sms/
      Io mi tengo il mio bel wallet garden, che non ho
      ne tempo ne voglia di occuparmi del mio iPhoneLa differenza è che con Android puoi SCEGLIERE se stare nel bel giardinetto dello store ufficiale e controllato o se andare su altri store o se scaricare .apk col mulo.A quanto pare, vista la percentuale dei XXXXXXXXXers, anche agli iFogn users ogni tanto interessa poter scegliere
      oltre il tempo necessario per fare una telefonata
      o usare l'app che mi serve in quel momento...

      E di antivirus ciuccia batteria sul telefonino
      non voglio nemmeno sentir parlare.

      https://market.android.com/search?q=antivirus&c=ap

      LOL cinquantasei risultati.....
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)56 risultati, la maggior parte dei quali gratuiti... ma tanto se stai sullo store ufficiale mica ti servono
      (apple)(linux)^^^^^^apple e linux sulla stessa riga è un ossimoro
      • FinalCut scrive:
        Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
        - Scritto da: the_m
        - Scritto da: FinalCut

        Invece iOS sì che è sicuro e a prova di
        ACHERS !!!
        http://www.webnews.it/2009/07/29/iphone-lexploit-gIl fatto che nel 2011 tu tiri fuori un vecchio exploit del 2009 già pachato oramai da anni la dice infatti lunga sulla sicurezza di iPhone...
        A quanto pare, vista la percentuale dei
        XXXXXXXXXers, anche agli iFogn users ogni tanto
        interessa poter
        scegliere
        56 risultati, la maggior parte dei quali
        gratuiti... ma tanto se stai sullo store
        ufficiale mica ti
        servonoMa non volevi libertà di scelta? (rotfl)

        (apple)(linux)
        ^^^^^^
        apple e linux sulla stessa riga è un ossimoroMa anche no....(apple)(linux)
        • zuzzurro scrive:
          Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: the_m

          - Scritto da: FinalCut




          Invece iOS sì che è sicuro e a prova di

          ACHERS !!!


          http://www.webnews.it/2009/07/29/iphone-lexploit-g

          Il fatto che nel 2011 tu tiri fuori un vecchio
          exploit del 2009 già pachato oramai da anni la
          dice infatti lunga sulla sicurezza di
          iPhone...http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve=Commenta questi, ignorantone.



          A quanto pare, vista la percentuale dei

          XXXXXXXXXers, anche agli iFogn users ogni tanto

          interessa poter

          scegliere


          56 risultati, la maggior parte dei quali

          gratuiti... ma tanto se stai sullo store

          ufficiale mica ti

          servono

          Ma non volevi libertà di scelta? (rotfl)Tu ti cucchi problemi pure dal market ufficiale (rotfl)




          (apple)(linux)

          ^^^^^^

          apple e linux sulla stessa riga è un ossimoro

          Ma anche no....Ma anche sì, ma non lo puoi capire.

          (apple)(linux)
          • FinalCut scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro

            http://www.exploit-db.com/search/?action=search&fi

            Commenta questi, ignorantone.Exploit che richiedono un iPhone quelle particolari applicazioni in esecuzione e con acXXXXX alla stessa rete locale?Ridicolo....Io sul mio iPhone non ho nessuna delle suddette App significa che il mio telefono è invulnerabile? No, ma di sicuro lo è più di un Android o di un Wincess.(apple)(linux)
      • LaNberto scrive:
        Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
        Ci mancherebbe anche che Android non doppiasse iOS!IOS gira su terminali di alta gamma ad alta redditività, android si sta affermando su telefoni di fascia bassa a basso costo e bassi guadagni, basta vedere gli introiti delle case che usano Android per costruire commodity phone, che sommati tutti insieme non arrivano a quelli Apple.È un po' come il mercato Nokia, tanti telefoni, pochissimi introiti.
        • zuzzurro scrive:
          Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
          - Scritto da: LaNberto
          Ci mancherebbe anche che Android non doppiasse
          iOS!
          IOS gira su terminali di alta gamma ad alta
          redditività, android si sta affermando su
          telefoni di fascia bassa a basso costo e bassi
          guadagni, basta vedere gli introiti delle case
          che usano Android per costruire commodity phone,
          che sommati tutti insieme non arrivano a quelli
          Apple.Ti paicerebbe tanto eh rosikone? :D

          È un po' come il mercato Nokia, tanti telefoni,
          pochissimi
          introiti.:D :D :D :D :D :D :DBOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM!
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            - Scritto da: LaNberto

            Ci mancherebbe anche che Android non doppiasse

            iOS!

            IOS gira su terminali di alta gamma ad alta

            redditività, android si sta affermando su

            telefoni di fascia bassa a basso costo e bassi

            guadagni, basta vedere gli introiti delle case

            che usano Android per costruire commodity phone,

            che sommati tutti insieme non arrivano a quelli

            Apple.

            Ti paicerebbe tanto eh rosikone? :Dhttp://lalawag.com/2011/02/03/how-much-profit-are-phone-makers-making/Ridi ancora?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 marzo 2011 10.32-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            ----------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 marzo 2011 10.31-----------------------------------------------------------
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            :DOWNED!Quindi i prezzi di Apple sono gonfiati!!!!!(rotfl)PS: lo sapevo che avresti postato questo link (in realtà pensavo più a finalcut...)
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            :D
            OWNED!

            Quindi i prezzi di Apple sono gonfiati!!!!!

            (rotfl)


            PS: lo sapevo che avresti postato questo link (in
            realtà pensavo più a
            finalcut...)I prezzi sono quelli che permettono di continuare lo sviluppo, a garanzia di chi investe sulla piattaforma. Utenti compresi.
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: zuzzurro

            :D

            OWNED!



            Quindi i prezzi di Apple sono gonfiati!!!!!



            (rotfl)





            PS: lo sapevo che avresti postato questo link
            (in

            realtà pensavo più a

            finalcut...)

            I prezzi sono quelli che permettono di continuare
            lo sviluppo, a garanzia di chi investe sulla
            piattaforma. Utenti
            compresi.Allora sicuramente il link di prima è fasullo visto che in 4 (quasi 5) versioni di iOS non è cambiato un razzo se non due cose come il copia/incolla (come facevate senza....COMEEE!!!!! :D ) e il multitasking (peraltro castrato).Poveretto :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: zuzzurro


            :D


            OWNED!





            Quindi i prezzi di Apple sono gonfiati!!!!!





            (rotfl)








            PS: lo sapevo che avresti postato questo link

            (in


            realtà pensavo più a


            finalcut...)



            I prezzi sono quelli che permettono di
            continuare

            lo sviluppo, a garanzia di chi investe sulla

            piattaforma. Utenti

            compresi.
            Allora sicuramente il link di prima è fasullo
            visto che in 4 (quasi 5) versioni di iOS non è
            cambiato un razzo se non due cose come il
            copia/incolla (come facevate senza....COMEEE!!!!!
            :D ) e il multitasking (peraltro
            castrato).

            Poveretto :DSintonizzati stasera alle 18:30 sulla radio "Yerba Buena", vedrai dove vanno a finire i soldi.
          • iPron scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Nelle tasche di pochi che vengono osannati da una marea di iMbecilli.
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            LOL :D !
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: iPron
            Nelle tasche di pochi che vengono osannati da una
            marea di
            iMbecilli.Si rosika, eh? :D
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Non capiamo un h di informatica eh? :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            Non capiamo un h di informatica eh? :DAh, se lo dici tu...
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Veramente di te lo dicono tutti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: zuzzurro
            Veramente di te lo dicono tutti.Detto dai troll che popolano questo forum, è quasi un complimento.
        • Steve Robinson Hakkabee scrive:
          Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
          Immagino che nella vostra mente macacosa se apple fa tanti introiti (immagino tu intenda profitti e non fatturato) con pochi telefonini è a tutto vantaggio delle tasche degli acquirenti...Mentre se un'azienda fa pochi introiti (immagino pochi profitti e non fatturato) e vende tanti telefonini è a tutto svantaggio delle tasche dei consumatori. Strana teoria economica.
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            Immagino che nella vostra mente macacosa se apple
            fa tanti introiti (immagino tu intenda profitti e
            non fatturato) con pochi telefonini è a tutto
            vantaggio delle tasche degli
            acquirenti...Certamente.Secondo te che fine fanno ora gli investimenti software fatti su Symbian, sida da parte degli utenti che da parte degli sviluppatori?
            Mentre se un'azienda fa pochi introiti (immagino
            pochi profitti e non fatturato) e vende tanti
            telefonini è a tutto svantaggio delle tasche dei
            consumatori. Strana teoria
            economica.Non è teoria, è ESPERIENZA.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            aaahhhh ok....(solo per precisare, dai profitti le spese per R&D sono già state tolte, i profitti sono solo soldi che dai consumatori vanno agli azionisti - e allo stato in forma di tasse...)
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            aaahhhh ok....(solo per precisare, dai profitti
            le spese per R&D sono già state tolte, i profitti
            sono solo soldi che dai consumatori vanno agli
            azionisti - e allo stato in forma di
            tasse...)Agli azionisti non va nulla, neanche un centesimo.Guarda dove vanno, invece:http://www.macnn.com/articles/10/02/22/facility.built.upon.225.acres.of.land/
          • iPron scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Bello, metteranno tanti macmini uno sopra l'altro fino a 5 :).
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: iPron
            Bello, metteranno tanti macmini uno sopra l'altro
            fino a 5
            :).Possono mettere quello che gli pare. Loro, i computer, li progettano e li costruiscono ;)
          • lordream scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iPron

            Bello, metteranno tanti macmini uno sopra
            l'altro

            fino a 5

            :).

            Possono mettere quello che gli pare. Loro, i
            computer, li progettano e li costruiscono
            ;)e proprio qui sta il problema se non lo hai capito
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?

            Possono mettere quello che gli pare. Loro, i
            computer, li progettano e li costruiscono
            ;)dubito li costruiscano, visto che sono made in china.
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

            Possono mettere quello che gli pare. Loro, i

            computer, li progettano e li costruiscono

            ;)

            dubito li costruiscano, visto che sono made in
            china.Cambia qualcosa il dove vengono assemblati?
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            differenza non ne fa ne per apple o ne per gli acquirenti apple ma per le tue affermazioni conferma la perenne presenza di fallacità ivi contenute
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Ahhh... fantastica la tua visione dell'economia...
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            Ahhh... fantastica la tua visione dell'economia...La mia "visione" è reale: quella farm esiste e tra un paio di mesi sarà operativa. Non è un filmato 3D...
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            you dont match the point
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            cavolate.Se un prodotto vale lo decide il mercato, ammesso che corrisponda alle aspettative della propria fascia di appartenenza.È per qiusto che molti Android costano poco, perché valgono poco. Le aziende che li producono sono costrette a lottare in aree di mercato a basso prezzo con bassi profitti, perché la fascia alta è OCCUPATA da prodotti migliori.In poche parole, sono costrette a SVENDERE prodotti con margini bassi e guadagnano poco, quando non pochissimo. Si sostengono solo con gli alti volumi di vendite, come Nokia
        • Funz scrive:
          Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
          - Scritto da: LaNberto
          Ci mancherebbe anche che Android non doppiasse
          iOS!
          IOS gira su terminali di alta gamma ad alta
          redditività, android si sta affermando su
          telefoni di fascia bassa a basso costo e bassi
          guadagni, basta vedere gli introiti delle case
          che usano Android per costruire commodity phone,
          che sommati tutti insieme non arrivano a quelli
          Apple.

          È un po' come il mercato Nokia, tanti telefoni,
          pochissimi
          introiti.Ma sai che ce ne fotte a noi utenti, dei guadagni dei produttori... a noi interessano prodotti che funzionino bene e non siano eccessivamente cari.
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: LaNberto

            Ci mancherebbe anche che Android non doppiasse

            iOS!

            IOS gira su terminali di alta gamma ad alta

            redditività, android si sta affermando su

            telefoni di fascia bassa a basso costo e bassi

            guadagni, basta vedere gli introiti delle case

            che usano Android per costruire commodity phone,

            che sommati tutti insieme non arrivano a quelli

            Apple.



            È un po' come il mercato Nokia, tanti telefoni,

            pochissimi

            introiti.

            Ma sai che ce ne fotte a noi utenti, dei guadagni
            dei produttori...Te ne XXXXXXXbbe di quanto guadagna il pilota dell'aereo su cui stai viaggiando o del chirurgo che ti sta operando?
            a noi interessano prodotti che
            funzionino bene e non siano eccessivamente
            cari.A te che non vedi oltre il tuo naso, certamente.
          • Funz scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: ruppolo.



            Ma sai che ce ne fotte a noi utenti, dei
            guadagni

            dei produttori...

            Te ne XXXXXXXbbe di quanto guadagna il pilota
            dell'aereo su cui stai viaggiando o del chirurgo
            che ti sta
            operando?ma - che - XXXXX - c'entraParagoni la sicurezza di un giocattolo tecnologico con la sicurezza in ambiti vitali...Penso proprio che tu non ci arrivi a capire le cose, non è solo trolleggio il tuo.

            a noi interessano prodotti che

            funzionino bene e non siano eccessivamente

            cari.

            A te che non vedi oltre il tuo naso, certamente.ma fatti furbo
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: ruppolo
            .





            Ma sai che ce ne fotte a noi utenti, dei

            guadagni


            dei produttori...



            Te ne XXXXXXXbbe di quanto guadagna il pilota

            dell'aereo su cui stai viaggiando o del chirurgo

            che ti sta

            operando?

            ma - che - XXXXX - c'entra
            Paragoni la sicurezza di un giocattolo
            tecnologico con la sicurezza in ambiti
            vitali...
            Penso proprio che tu non ci arrivi a capire le
            cose, non è solo trolleggio il
            tuo.Sei tu che non le capisci. Hai la vista corta.



            a noi interessano prodotti che


            funzionino bene e non siano eccessivamente


            cari.



            A te che non vedi oltre il tuo naso, certamente.

            ma fatti furboSono più furbo di te, per questo ho scelto Apple.
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: Funz
            Ma sai che ce ne fotte a noi utenti, dei guadagni
            dei produttori... a noi interessano prodotti che
            funzionino bene e non siano eccessivamente
            cari.vero, poi però chi non guadagna chiude
          • Funz scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Funz


            Ma sai che ce ne fotte a noi utenti, dei
            guadagni

            dei produttori... a noi interessano prodotti che

            funzionino bene e non siano eccessivamente

            cari.

            vero, poi però chi non guadagna chiudeEmbé? Dovrei portare il lutto? Vorrà dire che la prossima volta comprerò da un'altra marca, non mi sono mica sposato con un marchio, IO
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            meno male...
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Funz




            Ma sai che ce ne fotte a noi utenti, dei

            guadagni


            dei produttori... a noi interessano prodotti
            che


            funzionino bene e non siano eccessivamente


            cari.



            vero, poi però chi non guadagna chiude

            Embé? Dovrei portare il lutto? Vorrà dire che la
            prossima volta comprerò da un'altra marca, non mi
            sono mica sposato con un marchio,
            IOVISTA CORTAAA!
      • ruppolo scrive:
        Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
        - Scritto da: the_m
        - Scritto da: FinalCut

        Ottimo l'OS di Google...

        appena uscito dall'anonimato

        Veramente ha superato come utenti iOS da un bel
        pezzo... adesso va per
        doppiarloVeramente, come utenti, sta a poco più di un quarto degli utenti iOS:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8
        • pluto scrive:
          Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
          Quindi mi stai dicendo (e hai ragione) che gli utenti esistenti di iOS sono 4 volte quelli Android.Quindi in base ai dati di questo grafico :http://www.netmarketshare.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=9&qpcustom=iOS,Android&sample=45dove iOS e' al 1.81% mentre Android e' al 0.52%, significa che gli utenti Android navigano di piu' su internet di quanto fanno gli utenti iOS? (0.52 * 4 = 2.08)
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: pluto
            Quindi mi stai dicendo (e hai ragione) che gli
            utenti esistenti di iOS sono 4 volte quelli
            Android.

            Quindi in base ai dati di questo grafico :
            http://www.netmarketshare.com/operating-system-mar

            dove iOS e' al 1.81% mentre Android e' al 0.52%,
            significa che gli utenti Android navigano di piu'
            su internet di quanto fanno gli utenti iOS? (0.52
            * 4 =
            2.08)Si, esatto.Ti sottopongo un grafico che illustra la situazione, anche se purtroppo risale a quasi 2 anni fa:http://gipscorp.com/blog/tag/mobile-applications/Per Android non è troppo preciso, ma rende bene l'idea tra iPhone e i concorrenti Symbian, RIM e Windows Mobile.Fa capire che l'acXXXXX ai servizi Internet con iPhone è di fatto fruibile e comodo, e non solo una risorsa da usare in caso di emergenza o da non usare affatto.E nota che questo non ha nulla a che vedere con i contratti dati: gli utenti RIM, ad esempio, hanno TUTTI un contratto dati.
    • A campione scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      - Scritto da: FinalCut
      Ottimo l'OS di Google... appena uscito
      dall'anonimato ecco che arrivano i virus, trojan,
      e chi più ne ha più ne
      metta...

      Io mi tengo il mio bel wallet garden, che non ho
      ne tempo ne voglia di occuparmi del mio iPhone
      oltre il tempo necessario per fare una telefonata
      o usare l'app che mi serve in quel
      momento...

      E di antivirus ciuccia batteria sul telefonino
      non voglio nemmeno sentir
      parlare.Ma che bravo sei TU. Un luminare. Tu sei davvero un "intelligentone".
    • francoecicc io scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      Eppure Maruccia vuol fare di ttu'erba un fascio:«Cresce l'abilità dei cybercriminali nell'abusare dei sistemi mobile»Un po' troppo generico, Alfonso. Ti pare?
    • onda scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      Perche tu non vai a commentare sui malware per mac osx. Se non te ne fossi accorto c'é un articolo in merito.
      • LaNberto scrive:
        Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
        Eh sì, 1 malware, 1 articolo :)
        • zuzzurro scrive:
          Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
          Commenta questi:http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve= Ti faccio notare che sono sul market uficiale, non sono stati patchati (fino a due giorni fa almeno), e NON TI ACCORGI che qualcuno ti sta fregando i tuoi dati... che peraltro sono IN CHIARO (rotfl)
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Urca! E se io non ce l'ho?
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            urca! se io non installo l'App incriminata per Android dallo store esterno?
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            aspetta, di questi passi ci potrebbero essere i virus postali come su windows!
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            perchè anche tu come ruppolo non installi mydocs e mi dai l'ip del tuo iPhone?:D
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            perché non mi serve
          • zuzzurro scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Che bella motivazione...
          • LaNberto scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            è l'unica vera
    • zuzzurro scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      Ecco qui così chiudi la boccuccia:http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve=E sono sul vostro sicurissimo market.E non le hanno aggiornate.OWNED.
    • zuzzurro scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      Ripeto:http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve=Sveglia!
    • Talking Head scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      "non era iPhone quello a rischio?"No. Hanno rischi entrambi, come è ovvio che sia.Non ha molto senso discutere di "naturale predisposizione", visto che sono sistemi basati su filosofie e kernel molto simili, il vantaggio di entrambi rispetto a altri sistemi è la presenza di un market ufficiale in cui il passaggio di virus è solo frutto di errori umani. Ne era accaduto uno per iOS tempo fa, ne accadono e ne accadranno per entrambi in futuro, pace. Sono errori umani e possono capitare.Il motivo per cui ho preso un Android è perché POSSO installare applicazioni da fuori di questo market. Questo vuol dire rischiare virus? Certo, so che quando scarico al di fuori del market devo stare attento. Ma, non essendo un utente di primo pelo, tale possibilità mi serve. Non mi è semplicemente utile, mi è strettamente necessaria.Ma il punto è che, se non si vuole uscire dal market, se si vuole scaricare Angry Birds, nessuno ti costringe a giocare con i grandi. La scelta di scaricare dall'esterno è cosciente e vi sono numerosi avvisi.E' come scegliere tra due macchine, entrambe con il limitatore a 130km/h. Ma per una delle due, il limitatore è disattivabile durante la marcia.
    • lordream non loggato scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      - Scritto da: FinalCut
      Ottimo l'OS di Google... appena uscito
      dall'anonimato ecco che arrivano i virus, trojan,
      e chi più ne ha più ne
      metta...

      Io mi tengo il mio bel wallet garden, che non ho
      ne tempo ne voglia di occuparmi del mio iPhone
      oltre il tempo necessario per fare una telefonata
      o usare l'app che mi serve in quel
      momento...

      E di antivirus ciuccia batteria sul telefonino
      non voglio nemmeno sentir
      parlare.

      https://market.android.com/search?q=antivirus&c=ap

      LOL cinquantasei risultati.....
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)

      (apple)(linux)troll inetto di un applefan prono
      • ruppolo scrive:
        Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
        - Scritto da: lordream non loggato
        troll inetto di un applefan pronoToccato sul vivo, eh? (rotfl)
        • iPron scrive:
          Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: lordream non loggato

          troll inetto di un applefan prono

          Toccato sul vivo, eh? (rotfl)No ha fatto solo una trollata perchè definirlo insicuro da chi usa ios fa piuttosto ridere, fino ad ora ios ha sembre mostrato quanto è insicuro mentre android non ha avuto bisogno di dimostrare nulla quanto a sicurezza.
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: iPron
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: lordream non loggato


            troll inetto di un applefan prono



            Toccato sul vivo, eh? (rotfl)

            No ha fatto solo una trollata perchè definirlo
            insicuro da chi usa ios fa piuttosto ridere, fino
            ad ora ios ha sembre mostrato quanto è insicuro
            mentre android non ha avuto bisogno di dimostrare
            nulla quanto a
            sicurezza.Infatti Android è stato già silurato più e più volte, mentre iOS no.
          • lordream scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iPron

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: lordream non loggato



            troll inetto di un applefan prono





            Toccato sul vivo, eh? (rotfl)



            No ha fatto solo una trollata perchè definirlo

            insicuro da chi usa ios fa piuttosto ridere,
            fino

            ad ora ios ha sembre mostrato quanto è insicuro

            mentre android non ha avuto bisogno di
            dimostrare

            nulla quanto a

            sicurezza.

            Infatti Android è stato già silurato più e più
            volte,linka mentre iOS
            no.tutti gli anni all'hack2pown vince sempre ios il premio di sistema mobile piu bucato
          • MacBoy scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: lordream
            tutti gli anni all'hack2pown
            vince sempre ios il premio di sistema mobile piu
            bucatoBucano anche gli altri. Bucano il MacBook per per primo perché il premio è il computer stesso... quindi il MacBook. E vincere un notebook windoze non interessa a nessuno.E comunque nessuno è mai riuscito a bucarli in remoto (nessuno dei 3 os, per la cronaca).
          • lordream scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: lordream


            tutti gli anni all'hack2pown

            vince sempre ios il premio di sistema mobile piu

            bucato

            Bucano anche gli altri. Bucano il MacBook per per
            primo perché il premio è il computer stesso...
            quindi il MacBook. E vincere un notebook windoze
            non interessa a
            nessuno.chi bucava una distro ubuntu riceveva un Alienware M11xchi bucava windows riceveva ASUS G73SWe quel poveraccio che in 6 secondi ha bucato osx ha vinto Apple MacBook Air da 13lol
            E comunque nessuno è mai riuscito a bucarli in
            remoto (nessuno dei 3 os, per la
            cronaca).è inesatto.. hanno resistito windows e ubuntu all'attacco remoto ma osx con safari non hanno retto.. utilizzando un plugin lo hanno bucatoma il bello è che succede tutti gli anni la stessa storia
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: lordream
            ma il bello è che succede tutti gli anni la
            stessa
            storiaVero.Tutti gli anni i buchi di Windows vengono sfruttati per colpire gli sfigati utenti Windows, mentre i buchi di OS X non vengono sfruttati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 marzo 2011 14.34-----------------------------------------------------------
          • iPron scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            Modificato dall' autore il 02 marzo 2011 14.34
            --------------------------------------------------non potrai mai saperlo visto che osx non ha modo di scoprire un malware nel sistema
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?

            non potrai mai saperlo visto che osx non ha modo
            di scoprire un malware nel
            sistemaAllora, se non potrò mai saperlo, che mi frega di sapere che c'è?
          • MacBoy scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: lordream
            è inesatto.. hanno resistito windows e ubuntu
            all'attacco remoto ma osx con safari non hanno
            retto.. utilizzando un plugin lo hanno
            bucato
            ma il bello è che succede tutti gli anni la
            stessa storiaMe la ricordo diversa. La prima giornata sono le prove in remoto e falliscono sempre. La seconda giornata con le mani sopra il computer li bucano tutti (tranne chrome, se non sbaglio, l'ultima volta). Il Mac lo bucano per primo perché è il premio più ambito.Gli hack sono tutti preparati in anticipo e pronti per essere lanciati. Là non fanno niente di complicato, lanciano solo la loro paginetta web con l'hack preparato per tempo.
          • iPron scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: lordream

            è inesatto.. hanno resistito windows e ubuntu

            all'attacco remoto ma osx con safari non hanno

            retto.. utilizzando un plugin lo hanno

            bucato

            ma il bello è che succede tutti gli anni la

            stessa storia

            Me la ricordo diversa. La prima giornata sono le
            prove in remoto e falliscono sempre. La seconda
            giornata con le mani sopra il computer li bucano
            tutti (tranne chrome, se non sbaglio, l'ultima
            volta). Il Mac lo bucano per primo perché è il
            premio più
            ambito.La prima giornata si tenta l'attacco ai browsers e finita questa si attaccano i sistemi operativi con browser diversi, osx con safari sono caduti alla seconda prova tramite una vulnerabilità del browser.Il mac lo bucano per primo perchè apple non ha mai apportato una seria gestione della sicurezza nelle sue politiche, il premio piu ambito è sempre l'alienware.

            Gli hack sono tutti preparati in anticipo e
            pronti per essere lanciati. Là non fanno niente
            di complicato, lanciano solo la loro paginetta
            web con l'hack preparato per
            tempo.
          • kinder scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: iPron
            il premio piu ambito è
            sempre
            l'alienware....azz che gusti ! Chissa' gli altri premi che "belli" ! :|
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: iPron


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: lordream non loggato




            troll inetto di un applefan prono







            Toccato sul vivo, eh? (rotfl)





            No ha fatto solo una trollata perchè definirlo


            insicuro da chi usa ios fa piuttosto ridere,

            fino


            ad ora ios ha sembre mostrato quanto è
            insicuro


            mentre android non ha avuto bisogno di

            dimostrare


            nulla quanto a


            sicurezza.



            Infatti Android è stato già silurato più e più

            volte,

            linkahttp://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-21-malicious-apps-from-the-market-with-big-downloa

            mentre iOS

            no.

            tutti gli anni all'hack2pown
            vince sempre ios il premio di sistema mobile piu
            bucatoAh certo, consegnato in mano al nemico, viene bucato. Sai che pericolo...
          • lordream scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: iPron



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: lordream non loggato





            troll inetto di un applefan prono









            Toccato sul vivo, eh? (rotfl)







            No ha fatto solo una trollata perchè
            definirlo



            insicuro da chi usa ios fa piuttosto ridere,


            fino



            ad ora ios ha sembre mostrato quanto è

            insicuro



            mentre android non ha avuto bisogno di


            dimostrare



            nulla quanto a



            sicurezza.





            Infatti Android è stato già silurato più e più


            volte,



            linka

            http://www.engadget.com/2011/03/02/google-spikes-2



            mentre iOS


            no.



            tutti gli anni all'hack2pown

            vince sempre ios il premio di sistema mobile piu

            bucato

            Ah certo, consegnato in mano al nemico, viene
            bucato. Sai che
            pericolo...come no.. è bastato andare su una pagina internet per bucarlo.. in mano del nemito stfu
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: lordream
            come no.. è bastato andare su una pagina internet
            per bucarlo.. in mano del nemito
            stfuNon bisognava installare un plugin?
          • iPron scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            come no.. è bastato andare su una pagina
            internet

            per bucarlo.. in mano del nemito

            stfu

            Non bisognava installare un plugin?si installa in automatico un plugin.. la vulnerabilità era sulla visualizzazione dei pdf.. ruppolo.. sei un consulente apple.. queste cose dovresti conoscerle da solo
          • ruppolo scrive:
            Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
            - Scritto da: iPron
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: lordream


            come no.. è bastato andare su una pagina

            internet


            per bucarlo.. in mano del nemito


            stfu



            Non bisognava installare un plugin?

            si installa in automatico un plugin..che???
            la
            vulnerabilità era sulla visualizzazione dei pdf..
            ruppolo.. sei un consulente apple.. queste cose
            dovresti conoscerle da
            soloQueste cose non mi interessano minimamente, io penso alla produttività. Uso computer Apple, non colabrodo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 marzo 2011 15.25-----------------------------------------------------------
    • Funz scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?
      - Scritto da: FinalCut

      Io mi tengo il mio bel wallet garden, (rotfl)Bravo, stai nel tuo bel giardino dove entri solo se hai il portafoglio (wallet) in mano :p
    • onda scrive:
      Re: Strano, non era iPhone quello a rischio?

      Io mi tengo il mio bel wallet garden, che non ho
      ne tempo ne voglia di occuparmi del mio iPhone
      oltre il tempo necessario per fare una telefonata
      o usare l'app che mi serve in quel
      momento...
      questo perché non hai bisogno di uno smartphone in genere. Molto probabilmente hai l'iphone per rimanere fedele alla mela non sia mai. oppure per pavoneggiarti in piazza sport preferito da gente con personalità latitante che segue la moda
  • bertuccia scrive:
    market alternativi
    figata(stesso discorso per iOS jb)
    • zuzzurro scrive:
      Re: market alternativi
      Se sei utonto sei utonto. Fine del discorso.
    • zuzzurro scrive:
      Re: market alternativi
      E poi:http://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=iPhone&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve=Sono sul market ufficiale...
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: market alternativi
      Thakur said. "Downloading an app from one of these [third-party] sites is like downloading a Windows app from a 'warez' site," he said, referring to sites that post illegally-obtained content, which often is malware infected. Per market alternativi s'intende market seri come quello samsung, non siti piratoni (che esistono anche per iOS)Ma voi arrivarci mai...
Chiudi i commenti