SoundCloud: l'intelligenza artificiale prevede le hit

SoundCloud: l'intelligenza artificiale prevede le hit

SoundCloud ha acquisito Musiio, un'azienda che si occupa di sviluppare algoritmi capaci di ascoltare musica individuando le future hit.
SoundCloud ha acquisito Musiio, un'azienda che si occupa di sviluppare algoritmi capaci di ascoltare musica individuando le future hit.

SoundCloud è una piattaforma su cui trova posto la musica emergente e proprio per questo non è assolutamente cosa semplice riuscire a identificare e promuovere i brani che hanno il giusto potenziale per poter diventare delle hit. Il problema, però, dovrebbe essere ora risolto grazie alla messa a segno dell’acquisizione di Musiio.

SoundCloud compra Musiio per prevedere la musica di successo

Si tratta di una società che si occupa di intelligenza artificiale, più precisamente di sviluppare algoritmi capaci di ascoltare musica individuando quella che ha maggiori probabilità di avere successo. SoundCloud ne ha da pochissimo effettuato l’acquisizione con lo scopo di smistare la sua immensa libreria di musica amatoriale e favorire l’esperienza di scoperta delle future hit grazie all’AI.

Andando ancor più nel dettaglio, SoundCloud spiega che gli strumenti di Musiio, di cui da questo momento in poi potrà servirsi, permettono di analizzare enormi quantità di brani musicali e di selezionare quelli che dispongono di schemi e caratteristiche assimilabili ai “tormentoni” del momento.

La tecnologia di Musiio si concentra sulla ricerca di riferimenti audio B2B (AI in grado di “ascoltare” la musica), sul tagging automatico e sui tool per la generazione di playlist adoperati nell’industria musicale.

Non è stato riferito quale sia la cifra investita da SoundCloud per l’acquisizione, ma lo scorso anno Musiio ha ricevuto una valutazione pari a 10 milioni di dollari, dunque con ogni probabilità il prezzo pagato dovrebbe attestarsi su tale valore.

Per quel che concerne, invece, le sorti dell’attuale team di Musiio, è stato comunicato che il CEO Hazel Savage e il CTO Aron Pettersson rimarranno a bordo, diventando rispettivamente i VP di intelligence musicale e intelligenza artificiale e apprendimento automatico di SoundCloud.

Fonte: SoundCloud
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 mag 2022
Link copiato negli appunti