Spotify: aumento dei costi in dirittura d'arrivo

Spotify: aumento dei costi in dirittura d'arrivo

Nel corso di una teleconferenza per discutere dei risultati finanziari, Daniel Ek ha fatto sapere che aumenteranno i prezzi di Spotify.
Nel corso di una teleconferenza per discutere dei risultati finanziari, Daniel Ek ha fatto sapere che aumenteranno i prezzi di Spotify.

Sono tempi un po’ bui per coloro che hanno attive delle sottoscrizioni con uno o più servizi digitali: la maggior parte dei big del settore sta infatti applicando dei rincari ai propri abbonamenti, come nel caso di Google con YouTube Premium e di Apple. Ad aggiungersi a questo elenco c’è ora anche Spotify, o almeno così pare.

Spotify: previsti aumenti per il prezzo dell’abbonamento

Sia ben chiaro che non si tratta di un’indiscrezione proveniente da fonti non meglio precisate, ma di un annuncio ufficiale dato direttamente da Daniel Ek, CEO e fondatore di Spotify, nel corso di una teleconferenza tenutasi per discutere gli ultimi risultati finanziari.

Riportiamo di seguito, in forma tradotta, quanto dichiarato da Daniel Ek al riguardo.

Quando i nostri competitor aumentano i prezzi, per noi è davvero positivo.

Un aumento dei prezzi negli Stati Uniti è una delle cose che vorremmo fare ed è qualcosa che prenderemo in considerazione con i nostri partner di etichetta. Mi sento positivo riguardo il prossimo anno e anche nei confronti dei prezzi per il nostro servizio.

Il fatto positivo è però che questi cambiamenti non dovrebbero giungere nel breve termine, diversamente da quanto fatto dalla concorrenza che, invece, ha provveduto a procedere praticamente immediatamente dopo le comunicazioni relative alle modifiche del listino ai tanto odiati aumenti.

Da tenere presente che una strategia del genere potrebbe premiare Spotify, che in questo modo avrebbe la possibilità di accogliere coloro che sono intenzionati a compiere il passaggio da una piattaforma all’altra proprio tenendo conto delle modifiche.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Deadline
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 27 ott 2022
Link copiato negli appunti