Starfield: ora abbiamo una data di uscita

Starfield: ora abbiamo una data di uscita

L'informazione proviene da una fonte decisamente affidabile: a comunicare la data di uscita per Starfield è il sito ufficiale di Bethesda.
L'informazione proviene da una fonte decisamente affidabile: a comunicare la data di uscita per Starfield è il sito ufficiale di Bethesda.

Uno dei giochi più attesi della stagione appena iniziata ha finalmente una data di uscita ufficiale. O quantomeno indicativa. Si tratta di Starfield, mastodontica produzione annunciata nel 2022 da Bethesda e in arrivo con una doppia versione destinata in contemporanea a PC e Xbox (Series X/S). Il giorno esatto del debutto non è ancora stato confermato, ma ora sappiamo con maggiore certezza a quale finestra temporale possiamo fare riferimento.

Bethesda conferma la data di uscita per Starfield

L’attesa non dovrebbe prolungarsi ancora molto. Stando a quanto recitano le pagine del supporto: Starfield sarà disponibile esclusivamente su Xbox Series X/S e PC nella prima metà del 2023. Insomma, ci siamo quasi, arriverà entro la prima metà dell’anno. Seguiranno senza dubbio ulteriori dettagli a breve.

Il gameplay è quello mostrato nel lungo trailer visibile qui sotto, pubblicato nei mesi scorsi. Un filmato dalla durata pari a 15 minuti, da gustare tutti d’un fiato, per immergersi nell’atmosfera interplanetaria di un titolo che promette molto bene. Sarà possibile scegliere tra una visuale in soggettiva (prima persona) e una invece in terza persona, a seconda delle proprie preferenze.

Ambientato in un universo tutto da esplorare, promette una longevità senza precedenti e un tale livello di personalizzazione da poter intervenire su qualsiasi aspetto non solo del personaggio interpretato, ma anche dei mezzi impiegati per muoversi da un pianeta all’altro. La direzione è affidata al veterano Todd Howard, già responsabile di serie come the Fallout e The Elder Scrolls ben note ai giocatori e che non hanno certo bisogno di presentazioni.

Si tratta di un progetto ambizioso, a cui Bethesda lavora da molto tempo, ben prima dell’annuncio ufficiale. Il marchio è stato registrato addirittura nel 2013, mentre la fase di sviluppo vero e proprio ha preso il via nel 2015, subito dopo il rilascio di Fallout 4.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Bethesda
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 gen 2023
Link copiato negli appunti