Stop di sicurezza per MSN Messenger 7

La nuova versione di MSN Messenger è ferma ai box per un problema scoperto da alcuni beta tester in una nuova funzionalità dello sparamessagini. Rilasciata anche una patch per il Service Pack 2
La nuova versione di MSN Messenger è ferma ai box per un problema scoperto da alcuni beta tester in una nuova funzionalità dello sparamessagini. Rilasciata anche una patch per il Service Pack 2


Redmond (USA) – A pochi giorni di distanza dal rilascio di una versione d’anteprima di MSN Messenger 7, Microsoft ha comunicato di averne sospeso il beta testing a causa di un potenziale problema di sicurezza.

La vulnerabilità è stata scoperta all’interno di una versione beta di MSN Messenger 7 rilasciata lo scorso fine settimana ad un selezionato numero di tester. Stando a quanto spiegato da Microsoft, si tratta di una falla contenuta in una nuova funzionalità, chiamata “Winks”, che permette agli utenti del nuovo sparamessaggini made in Redmond di scambiarsi piccole animazioni dotate di suoni. A quanto pare un malintenzionato potrebbe abusare di questa funzionalità per compromettere il PC di un utente.

Microsoft afferma di aver già sviluppato un’altra versione di MSN Mesenger 7 che rafforza il meccanismo di sicurezza della funzionalità, prevenendo l’invio di animazioni malevole, tuttavia il big di Redmond ha preferito prendersi ancora qualche giorno per investigare ulteriormente il problema.

Microsoft conta di rilasciare una nuova beta del proprio client di instant messaging, questa volta privo dei winks, entro poche settimane: la funzionalità verrà tuttavia riattivata nella release finale, attesa per il primo trimestre del 2005.

MSN Messenger rappresenta un componente particolarmente delicato sotto il punto di vista della sicurezza visto che, secondo Microsoft, viene utilizzato da circa 135 milioni di utenti.

Negli scorsi giorni Microsoft ha rilasciato anche un aggiornamento “critico” che impedisce il crash, all’avvio, di quei PC dove sia stato installato il Service Pack 2 per Windows XP in presenza di uno spyware noto come T.V. Media. Per maggiori dettagli è possibile consultare questo articolo della Knowledge Base di Microsoft.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 10 2004
Link copiato negli appunti