Striscia di Gaza tra Anonymous e propaganda 2.0

Il collettivo di hacktivisti lancia un'offensiva nei confronti di Israele, a difesa dei territori occupati. Va in onda la guerra dell'informazione

Roma – Un flusso inarrestabile di tweet ha aperto una nuova fase di guerra tra Israele e i territori palestinesi. A minacciare di ritorsioni le autorità israeliane ci pensa ora Anonymous, che ha lanciato l’operazione #OPIsrael come reazione alla volontà espressa delle autorità ebraiche di bloccare la connessione alla Rete nella Striscia di Gaza.

“Quando il governo di Israele ha minacciato di tagliare Internet e altri servizi di telecomunicazione dentro e fuori Gaza ha attraversato una linea nella sabbia” esordisce il comunicato degli hacktivisti , che detta una condizione chiara alle autorità di Gerusalemme: “Avvisiamo solo una volta le forze di difesa e il governo israeliano. Non bloccate Internet all’interno dei territori occupati e cessate di spargere terrore tra gli innocenti della Palestina, altrimenti conoscerete la piena e incontenibile ira di Anonymous. E, come tutti i governi diabolici che hanno subito la nostra rabbia, non sopravviverete indenni”.

Il collettivo ha comunque lanciato la propria offensiva nei confronti di diversi siti che supportano lo stato israeliano , tra cui Falcon-s.co.il e Advocate-israel.com . Il gruppo ha anche fornito alla popolazione palestinese un file di sicurezza che contiene informazioni basilari per sfuggire alle operazioni di controllo e sorveglianza oltre che istruzioni per manomettere una connessione alla Rete se Israele dovesse abbattere i server di Gaza. Un altro documento condiviso , infine, descrive come creare una connessione analogica nel caso nel caso di un’interruzione di Internet.

Nel frattempo non è sfuggita a nessun osservatore internazionale la guerra di informazione che Israele ha lanciato attraverso diversi canali di informazione , dapprima Twitter, poi Facebook, YouTube e molti altri. La domanda, come spesso accade in questi casi, riguarda la possibilità che i network sociali online possano ammettere o escludere la presenza di contenuti controversi . Nel caso specifico, entrambe le parti si sono rese protagoniste di un duello condotto a colpi di tweet, nel tentativo di attirare l’audience di massa.

Se Twitter decide di non commentare la propria funzione di bollettino ufficiale della battaglia che si sta consumando in Medioriente, YouTube è intervenuta per chiarire il proprio errore di valutazione in merito alla rimozione del video, postato dall’esercito israeliano, che mostra il momento dell’esplosione dell’automobile in cui viaggiava il leader militare di Hamas. Una clip che, secondo alcune interpretazioni, violerebbe i termini di servizio della piattaforma che invitano a non pubblicare contenuti violenti.

I molteplici aspetti che riguardano quella che è stata ribattezzata Propaganda 2.0 possono essere sintetizzati entro due questioni principali : se la trasmissione di contenuti violenti possa diventare una pratica ammessa dalle policy che regolano la vita degli spazi online più frequentati, e perché, nel caso specifico, Gerusalemme abbia deciso di impegnarsi in una diffusione di informazioni così capillare. Difficile valutare il primo interrogativo, dal momento che, nei casi di conflitti violenti, i canali di comunicazione diventano strumenti per diffondere odio o propaganda, ma anche network spesso decisivi per organizzare il dissenso e le istanze di libertà. Quanto alla seconda questione, c’è chi sostiene che la mossa di Israele dipenderebbe dalla volontà di non lasciare nelle mani altrui la gestione dell’informazione così come avvenuto in passato.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Leguleio scrive:
    Aggiornamento aprile
    Tutti condannati i quattro arrestati:http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/04/08/news/proXXXXX_stormfront-56185639/?ref=HREC1-4
  • Passante scrive:
    Aggiornamento :
    Caso Stormfront, imputati a proXXXXX con il rito abbreviatoLe indagini avviate nellottobre 2011 si sono concluse a novembre con larresto degli accusatihttp://www.cinquegiorni.it/news/caso_stormfront_imputati_a_proXXXXX_con_il_rito_abbreviato-15193/
    • Sgangherari scrive:
      Re: Aggiornamento :
      - Scritto da: Passante
      Caso Stormfront, imputati a proXXXXX con il rito
      abbreviato

      Le indagini avviate nellottobre 2011 si sono
      concluse a novembre con larresto degli
      accusati

      http://www.cinquegiorni.it/news/caso_stormfront_imTanto anche se cel'hanno con lui, lui se ne frega !
    • krane scrive:
      Re: Aggiornamento :
      - Scritto da: Passante
      Caso Stormfront, imputati a proXXXXX con
      il rito abbreviato
      Le indagini avviate nellottobre 2011 si
      sono concluse a novembre con larresto
      degli accusati
      http://www.cinquegiorni.it/news/caso_stormfront_imMa pensa...E che c'entra Roberto Saviano (newbie)
      • Leguleio scrive:
        Re: Aggiornamento :
        - Scritto da: krane
        E che c'entra Roberto Saviano (newbie)È uno di quelli che si è costituito parte civile. Sul sito Stormfront sarebbe comparso un commento che diceva "Lebreo Saviano vuole candidare un XXXXX come sindaco di Castelvolturno". Uso il condizionale perché non ho controllato se fosse comparso davvero su Stormfront, o se si tratta di un impostore. Gad Lerner, sotto questo aspetto, è stato più signorile:http://video.repubblica.it/cronaca/stormfront-lerner-quel-sito-era-un-reato-vivente/111081/109471
        • Passante scrive:
          Re: Aggiornamento :
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: krane


          E che c'entra Roberto Saviano (newbie)

          È uno di quelli che si è costituito parte
          civile. Sul sito Stormfront sarebbe comparso un
          commento che diceva "Lebreo Saviano vuole
          candidare un XXXXX come sindaco di
          Castelvolturno". Uso il condizionale perché non
          ho controllato se fosse comparso davvero su
          Stormfront, o se si tratta di un impostore.Ho guardato su google, e poi girellato qualche discussione, parrebbe proprio si divertissero in chiacchiere razziste ed insultanti verso chiunque non la pensasse come loro; solito ridicolo razzismo ignorante degno di un himam.
          • Leguleio scrive:
            Re: Aggiornamento :
            - Scritto da: Passante
            solito ridicolo
            razzismo ignorante degno di un
            himam.Imam, senza l'H.
          • krane scrive:
            Re: Aggiornamento :
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: krane


            E che c'entra Roberto Saviano (newbie)

            È uno di quelli che si è costituito

            parte civile. Sul sito Stormfront sarebbe

            comparso un commento che diceva "Lebreo

            Saviano vuole candidare un XXXXX come sindaco

            di Castelvolturno". Uso il condizionale perché

            non ho controllato se fosse comparso davvero

            su Stormfront, o se si tratta di un impostore.
            Ho guardato su google, e poi girellato qualche
            discussione, parrebbe proprio si divertissero in
            chiacchiere razziste ed insultanti verso chiunque
            non la pensasse come loro; solito ridicolo
            razzismo ignorante degno di un himam.Considerazione interessante, paragonare le idee di estrema destra con quelle degli estremisti arabi... In effetti ci sta.
  • Quasar scrive:
    Ma nella policy di stormfront
    Non si parla di non offendere la religione cattolica ?Ma Gesu' non era bianco e se non erro era ebreo, come si spiega questo controsenso ? (newbie)
    • Leguleio scrive:
      Re: Ma nella policy di stormfront
      - Scritto da: Quasar
      Non si parla di non offendere la religione
      cattolica
      ?

      Ma Gesu' non era bianco e se non erro era ebreo,
      come si spiega questo controsenso ?
      (newbie)Nel romanzo <I
      Il cimitero di Praga </I
      di Umberto Eco, che parla essenzialmente di come sono nate le dicerie contro gli ebrei nell'Ottocento, dicerie diffuse ancor oggi, si accenna anche a questa obiezione: secondo gli antisemiti Gesù era un Gallo, quindi aveva sangue celtico. :-)
      • Quasar scrive:
        Re: Ma nella policy di stormfront
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: Quasar

        Non si parla di non offendere la religione

        cattolica

        ?



        Ma Gesu' non era bianco e se non erro era
        ebreo,

        come si spiega questo controsenso ?

        (newbie)

        Nel romanzo <I
        Il cimitero di Praga
        </I
        di Umberto Eco, che parla
        essenzialmente di come sono nate le dicerie
        contro gli ebrei nell'Ottocento, dicerie diffuse
        ancor oggi, si accenna anche a questa obiezione:
        secondo gli antisemiti Gesù era un Gallo, quindi
        aveva sangue celtico.
        :-)HahahahahhaIncredibile ! Che polli, altro che galli :DGrazie del racconto.
  • Passante scrive:
    4 arrestati
    Solo 4 arrestati ??Ma allora e' vero che il razzismo non va piu' di moda: gli arresti solo tra i no tav si contano a centinaia.Non ci sono piu' i destri violenti di una volta evidentemente, surclassati da anarcoidi o da gente che non vuole un treno.(rotfl)
    • Leguleio scrive:
      Re: 4 arrestati
      - Scritto da: Passante
      Solo 4 arrestati ??
      Ma allora e' vero che il razzismo non va piu' di
      moda: gli arresti solo tra i no tav si contano a
      centinaia.

      Non ci sono piu' i destri violenti di una volta
      evidentemente, surclassati da anarcoidi o da
      gente che non vuole un
      treno.
      (rotfl)Non correre, passante. Gli arrestati sono quattro, ma i giornali hanno riportato che gli avvisi di garanzia sono decine in tutta Italia, e le indagini sono ancor in corso. L'avvocato di uno degli imputati (quello in provincia di Frosinone) ha annunciato che farà ricorso al tribunale del riesame. Non che le possibilità siano molte, il tribunale del riesame è solo ornamentale, in Italia. Però vediamo un po' che accade.
  • Dido scrive:
    GLI ORRORI DEL COMUNISMO
    Anzichè pensare a quei quattro svitati di stormfront ci si ricordi degli ORRORI DEL COMUNISMO![yt]_IiwgHUzDug[/yt]
    • Leguleio scrive:
      Re: GLI ORRORI DEL COMUNISMO
      - Scritto da: Dido
      Anzichè pensare a quei quattro svitati di
      stormfront ci si ricordi degli ORRORI DEL
      COMUNISMO!Temo che non piacciano a quelli di PI. Il tuo commento c'era già stamattina, ed è sparito quasi subito. :-DPer me, confermo che un video di History Channel è fuori tema su PI, un quotidiano che insegue l'attualità.
      • Dido scrive:
        Re: GLI ORRORI DEL COMUNISMO
        - Scritto da: Leguleio
        Temo che non piacciano a quelli di PI. Il tuo
        commento c'era già stamattina, ed è sparito quasi
        subito.Lo so, hanno timore di qualcuno...
        Per me, confermo che un video di History Channel
        è fuori tema su PI, un quotidiano che insegue
        l'attualità.I comunisti, come del resto i razzisti di stormfront sono di attualità.Anzi, i comunisti a maggior ragione, esistendo ancora oggi tali regimi.
        • Leguleio scrive:
          Re: GLI ORRORI DEL COMUNISMO

          I comunisti, come del resto i razzisti di
          stormfront sono di
          attualità.
          Anzi, i comunisti a maggior ragione, esistendo
          ancora oggi tali
          regimi.Ma allora è tanto difficile trovare un documentario su questi regimi oggi? C'è bisogno di History Channel, e di rivangare storie vecchie e stravecchie?
          • Dido scrive:
            Re: GLI ORRORI DEL COMUNISMO
            - Scritto da: Leguleio
            Ma allora è tanto difficile trovare un
            documentario su questi regimi oggi? C'è bisogno
            di History Channel, e di rivangare storie vecchie
            e
            stravecchie?Ok. Questo è recente. Scommettiamo un caffè che domattina presto è già bannato?[yt]OS5R5JidAz4[/yt]
          • Leguleio scrive:
            Re: GLI ORRORI DEL COMUNISMO
            Sono le 7:35, ed è ancora lì.E scrivere commenti solo per il gusto di farli cancellare è un passatempo... come dire... suicida. La policy di PI prescrive che i commenti siano in tema con l'articolo. Bastava leggerla prima. :-)
  • anonimo scrive:
    ...
    LIBERTA' PER I BRAVI RAGAZZI DI STORMFRONT!!!
  • Aldo G. scrive:
    sinistra out !
    L'Italia è una vecchia cariatide nata sulle ceneri del fascismo e la cui costituzione è stata scritta dai partigiani rossi e dai democristiani, individui oramai quasi tutti sepelliti al camposanto.In questa vecchia Repubblica giacobina è vietato esprimere delle idee che non siano politically correct (ovvero non siano di sinistra).Ma presto le cose dovranno cambiare se non vorremo arrivare ai livelli del Ruanda Burundi. Allora i soloni della sinistra dovranno tacere, muti e rassegnati!
  • Democrazia vera scrive:
    GLI ORRORI DEL COMUNISMO
    Oltre che parlare di quei quattro svitati di stormfront, non ci si dimentichi di qualcosa di assai peggiore: GLI ORRORI DEL COMUNISMO![yt]_IiwgHUzDug[/yt]
    • Leguleio scrive:
      Re: GLI ORRORI DEL COMUNISMO
      - Scritto da: Democrazia vera
      Oltre che parlare di quei quattro svitati di
      stormfront, non ci si dimentichi di qualcosa di
      assai peggiore: GLI ORRORI DEL
      COMUNISMO!
      Un po' fuori tema, visto che è un documentario di History channell.Su PI in genere si discute di attualità. :-)
  • Emoticon e video scrive:
    oscuriamo i comunisti!
    Ecco allora un altro sito poco democratico da oscurare:http://www.pciml.org/
    • albert scrive:
      Re: oscuriamo i comunisti!
      - Scritto da: Emoticon e video
      Ecco allora un altro sito poco democratico da
      oscurare:

      http://www.pciml.org/E' poco democratico il sito o colui che ne chiede la chiusura?
  • Risposta alla notizia scrive:
    ...
    Ecco un sito da oscurare!http://www.federazioneanarchica.org/
  • Undertaker scrive:
    Stormfront oscurato
    Bastano un proxy o Tor e si puó raggiungere tranquillamente.Gli Usa non sono la repubblica delle banane italiota, lí la libertá di parola é garantita.
    • Emoticon e video scrive:
      Re: Stormfront oscurato
      - Scritto da: Undertaker
      Bastano un proxy o Tor e si puó raggiungere
      tranquillamente.
      Gli Usa non sono la repubblica delle banane
      italiota, lí la libertá di parola é
      garantita.Appunto, qui siamo in Itaglia. :D
    • abecedario scrive:
      Re: Stormfront oscurato
      tu sei un anti-semita e diffamatore di ebrei visto che insegni ad accedere a quel sito orrendo
  • albert scrive:
    Difendiamo la liberta' di espressione
    Quelli che accusano PI di dare voce anche a chi difende Stormfront (io non ne ho visti ma pazienza) non si rendono conto che qui non si sta affatto difendendo Stormfront ma si vuole difendere la liberta' di espressione che e' cosa ben diversa.Quindi chi accusa di nazismo coloro che nazisti non sono farebbero meglio a tacere perche' con le loro posizioni oltranziste diventano loro i veri nazisti.Pure io non condivido certe posizioni di Stormfront ma guai a mettere il bavaglio e addirittura chiudere in galera delle persone solo per aver espresso un pensiero Perche' qui torniamo indietro di 2/300 anni cioe' all'epoca dell'inquisizione.Per cui qui (almeno io) si vuole difendere la liberta' di ognuno ad esprimere il proprio pensiero senza il rischio di trovarci gli sbirri in casa alle 6 del mattino.Per cui il precedente che si e' creato e' molto pericoloso perche' oggi e' toccato a loro ma domani? Chi sara' il prossimo?
    • Leguleio scrive:
      Re: Difendiamo la liberta' di espressione
      - Scritto da: albert
      Pure io non condivido certe posizioni di
      Stormfront ma guai a mettere il bavaglio e
      addirittura chiudere in galera delle persone solo
      per aver espresso un pensiero Perche' qui
      torniamo indietro di 2/300 anni cioe' all'epoca
      dell'inquisizione.Perché proprio 200-300 anni? L'epoca dell'inquisizione, in Italia, è iniziata nel 1542 e terminata, di fatto, solo con l'unificazione. L' <I
      Index librorum prohibitorum </I
      , che ne era l'espressione più tangibile per quanto riguarda le opinioni, è stato stampato per l'ultima volta nel 1948 (e alcuni libri furono inseriti anche dopo questa edizione).
      Per cui il precedente che si e' creato e' molto
      pericoloso perche' oggi e' toccato a loro ma
      domani? Chi sara' il
      prossimo?Ma no, il sito è oscurato, per ora, non esiste alcun provvedimento di chiusura (anche perché è registrato all'estero, mi dicono), e i quattro principali attivisti sono in carcere per accuse ben più gravi di avere espresso un'opinione. Ricopio anche per te quello che scrive Repubblica: "aver costituito un'associazione dedita all'incitamento all'odio razziale e alla diffusione di idee antisemite via Internet".
      • albert scrive:
        Re: Difendiamo la liberta' di espressione
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: albert




        Pure io non condivido certe posizioni di

        Stormfront ma guai a mettere il bavaglio e

        addirittura chiudere in galera delle persone
        solo

        per aver espresso un pensiero Perche' qui

        torniamo indietro di 2/300 anni cioe'
        all'epoca

        dell'inquisizione.

        Perché proprio 200-300 anni? L'epoca
        dell'inquisizione, in Italia, è iniziata nel 1542
        e terminata, di fatto, solo con l'unificazione.
        L' <I
        Index librorum prohibitorum
        </I
        , che ne era l'espressione più
        tangibile per quanto riguarda le opinioni, è
        stato stampato per l'ultima volta nel 1948 (e
        alcuni libri furono inseriti anche dopo questa
        edizione).L'inquisizione in Europa mi risulta sia iniziata intorno al 1200 e l'ultima esecuzione risale al 1850 Per cui 2/300 anni fa si era in piena inquisizione.

        Per cui il precedente che si e' creato e'
        molto

        pericoloso perche' oggi e' toccato a loro ma

        domani? Chi sara' il

        prossimo?

        Ma no, il sito è oscurato, per ora, non esiste
        alcun provvedimento di chiusura (anche perché è
        registrato all'estero, mi dicono)Beh che sia chiuso o oscurato la cosa e' irrilevante Cio' che conta e' che il sito non e' raggiungibile, e i quattro
        principali attivisti sono in carcere per accuse
        ben più gravi di avere espresso un'opinione.Sara' ma dal momento che il sito non e' raggiungibile non potremo mai sapere cosa si son dettiAltre accuse ben piu gravi? Beh non credo si possano commettere gravi delitti stando dietro ad una tastiera.
        Ricopio anche per te quello che scrive
        Repubblica: "aver costituito un'associazione
        dedita all'incitamento all'odio razziale e alla
        diffusione di idee antisemite via
        Internet".
        • Leguleio scrive:
          Re: Difendiamo la liberta' di espressione
          - Scritto da: albert
          - Scritto da: Leguleio

          - Scritto da: albert

          Perché proprio 200-300 anni? L'epoca

          dell'inquisizione, in Italia, è iniziata nel
          1542

          e terminata, di fatto, solo con l'unificazione.

          L' <I
          Index librorum prohibitorum

          </I
          , che ne era l'espressione più

          tangibile per quanto riguarda le opinioni, è

          stato stampato per l'ultima volta nel 1948 (e

          alcuni libri furono inseriti anche dopo questa

          edizione).

          L'inquisizione in Europa mi risulta sia iniziata
          intorno al 1200 e l'ultima esecuzione risale al
          1850 Per cui 2/300 anni fa si era in piena
          inquisizione.Stavo parlando solo in Italia, e solo dell'inquisizione che ha una certa continuità con quella esistente all'epoca della breccia di Porta Pia. E il dubbio rimane: perché proprio 200-300 anni? Bastava dire "fino a 150 anni fa", era questo il senso. :-)

          Ma no, il sito è oscurato, per ora, non esiste

          alcun provvedimento di chiusura (anche perché è

          registrato all'estero, mi dicono)

          Beh che sia chiuso o oscurato la cosa e'
          irrilevante Cio' che conta e' che il sito non e'
          raggiungibileÈ irrilevante dal punto di vista dell'utente, certo.Ma un sito oscurato è possibile che torni online. È già sucXXXXX, in Italia. Un sito chiuso è morto, almeno in quella forma.
          , e i quattro

          principali attivisti sono in carcere per accuse

          ben più gravi di avere espresso un'opinione.

          Sara' ma dal momento che il sito non e'
          raggiungibile non potremo mai sapere cosa si son
          dettiVeramente alcuni utenti hanno detto che si può accedere lo stesso, visto che l'oscuramnto vale solo per l'Italia. Chiedi i dettagli tecnici ad altri, a me non interessa granché il contenuto.
          Altre accuse ben piu gravi? Beh non credo si
          possano commettere gravi delitti stando dietro ad
          una
          tastiera.Per la legge italiana sì. Se ci si mette d'accordo per commettere un raid punitivo contro i rom, ad esempio, il fatto è reato anche in assenza di altre prove che non gli accordi presi via internet. Si chiama associazione per delinquere.
          • albert scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Leguleio
            Per la legge italiana sì. Se ci si mette
            d'accordo per commettere un raid punitivo contro
            i rom, ad esempio, il fatto è reato anche in
            assenza di altre prove che non gli accordi presi
            via internet. Si chiama associazione per
            delinquere.Quindi se ad esempio io sto chattando con te e dico che domani ammazzo la moglie (naturalmente sto scherzando)Dici che al mattino seguente mi ritrovo le forze speciali che si calano dagli elicotteri e fanno irruzione in casa mia?
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: albert
            - Scritto da: Leguleio

            Per la legge italiana sì. Se ci si mette

            d'accordo per commettere un raid punitivo contro

            i rom, ad esempio, il fatto è reato anche in

            assenza di altre prove che non gli accordi presi

            via internet. Si chiama associazione per

            delinquere.
            Quindi se ad esempio io sto chattando con te e
            dico che domani ammazzo la moglie (naturalmente
            sto scherzando)Dici che al mattino seguente mi
            ritrovo le forze speciali che si calano dagli
            elicotteri e fanno irruzione in casa mia?Se quello con cui stai parlando e' un infiltrato che sta indagando su di te e ti presume colpevole prima o poi faranno irruzione stai tranquillo.
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: albert
            - Scritto da: Leguleio


            Per la legge italiana sì. Se ci si mette

            d'accordo per commettere un raid punitivo contro

            i rom, ad esempio, il fatto è reato anche in

            assenza di altre prove che non gli accordi presi

            via internet. Si chiama associazione per

            delinquere.

            Quindi se ad esempio io sto chattando con te e
            dico che domani ammazzo la moglie (naturalmente
            sto scherzando)Dici che al mattino seguente mi
            ritrovo le forze speciali che si calano dagli
            elicotteri e fanno irruzione in casa
            mia?È un rischio, in effetti. Nel tuo caso specifico, attenzione, l'associazione per delinquere non è ipotizzabile: per costituirla è necessario essere almeno in tre, e che tutti e tre concorrano anche con ruoli diversi al disegno criminiso (in legalese si chiama così). Ma una visita della polizia, ad esempio per controlare se in casa tieni armi o veleni, non te la leva nessuno.
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            anche con ruoli diversi al disegno
            criminiso Intendevo dire disegno criminoso.
          • panda rossa scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Leguleio
            Ma una
            visita della polizia, ad esempio per controlare
            se in casa tieni armi o veleni, non te la leva
            nessuno.Io in casa tengo coltelli da cucina, detersivi e candeggina.Sono assimilabili ad armi e veleni?
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Leguleio

            Ma una

            visita della polizia, ad esempio per
            controlare

            se in casa tieni armi o veleni, non te la
            leva

            nessuno.

            Io in casa tengo coltelli da cucina, detersivi e
            candeggina.
            Sono assimilabili ad armi e veleni?Oddio, non sono esperto in tentati omicidi. :-(Coltelli da cucina proprio no, ognuno ha il diritto di tenerli, in casa propria. Ma per uccidere la moglie sono poco pratici, è meglio un kriss: :-D[img]http://www.arscives.com/historysteel/images1/161-iag21.jpg[/img]Su candeggina e detersivi, il discorso è ancora più radicale: un veleno efficace deve essere il più possibile insapore (e non è il caso di candeggina e detersivi), e letale già in piccole dosi, in modo da poter essere mescolato a bevande o cibi: e ti dirò, pur non essendo medico, che ce ne vuole, prima di crepare per i detersivi o la candeggina...
          • shevathas scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione

            Su candeggina e detersivi, il discorso è ancora
            più radicale: un veleno efficace deve essere il
            più possibile insapore (e non è il caso di
            candeggina e detersivi), e letale già in piccole
            dosi, in modo da poter essere mescolato a bevande
            o cibi: e ti dirò, pur non essendo medico, che ce
            ne vuole, prima di crepare per i detersivi o la
            candeggina...e i CD di Gigi D'Alessio :D ?
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: shevathas

            Su candeggina e detersivi, il discorso è
            ancora

            più radicale: un veleno efficace deve essere
            il

            più possibile insapore (e non è il caso di

            candeggina e detersivi), e letale già in
            piccole

            dosi, in modo da poter essere mescolato a
            bevande

            o cibi: e ti dirò, pur non essendo medico,
            che
            ce

            ne vuole, prima di crepare per i detersivi o
            la

            candeggina...

            e i CD di Gigi D'Alessio :D ?Ugh... dici che andrebbero proibiti dalle convenzioni internazionali sulle armi di distruzione di massa?
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Difendiamo la liberta' di espressione
      - Scritto da: albert
      Quelli che accusano PI di dare voce anche a chi
      difende Stormfront (io non ne ho visti ma
      pazienza) non si rendono conto che qui non si sta
      affatto difendendo Stormfront ma si vuole
      difendere la liberta' di espressione che e' cosa
      ben
      diversa.
      Quindi chi accusa di nazismo coloro che nazisti
      non sono farebbero meglio a tacere perche' con le
      loro posizioni oltranziste diventano loro i veri
      nazisti.
      Pure io non condivido certe posizioni di
      Stormfront ma guai a mettere il bavaglio e
      addirittura chiudere in galera delle persone solo
      per aver espresso un pensiero Perche' qui
      torniamo indietro di 2/300 anni cioe' all'epoca
      dell'inquisizione.
      Per cui qui (almeno io) si vuole difendere la
      liberta' di ognuno ad esprimere il proprio
      pensiero senza il rischio di trovarci gli sbirri
      in casa alle 6 del
      mattino.
      Per cui il precedente che si e' creato e' molto
      pericoloso perche' oggi e' toccato a loro ma
      domani? Chi sara' il
      prossimo?sottoscrivo in pieno
      • Normale scrive:
        Re: Difendiamo la liberta' di espressione
        - Scritto da: il solito bene informato
        - Scritto da: albert

        Quelli che accusano PI di dare voce anche a
        chi

        difende Stormfront (io non ne ho visti ma

        pazienza) non si rendono conto che qui non
        si
        sta

        affatto difendendo Stormfront ma si vuole

        difendere la liberta' di espressione che e'
        cosa

        ben

        diversa.

        Quindi chi accusa di nazismo coloro che
        nazisti

        non sono farebbero meglio a tacere perche'
        con
        le

        loro posizioni oltranziste diventano loro i
        veri

        nazisti.

        Pure io non condivido certe posizioni di

        Stormfront ma guai a mettere il bavaglio e

        addirittura chiudere in galera delle persone
        solo

        per aver espresso un pensiero Perche' qui

        torniamo indietro di 2/300 anni cioe'
        all'epoca

        dell'inquisizione.

        Per cui qui (almeno io) si vuole difendere la

        liberta' di ognuno ad esprimere il proprio

        pensiero senza il rischio di trovarci gli
        sbirri

        in casa alle 6 del

        mattino.

        Per cui il precedente che si e' creato e'
        molto

        pericoloso perche' oggi e' toccato a loro ma

        domani? Chi sara' il

        prossimo?

        sottoscrivo in pienoSi però ancora non lo avete capito che questi qua non hanno mica li hanno messi dentro per quello che pensavano o dicevano? ancora non si sanno i particolari, ma questi signori si stavano organizzando per qualcosa di molto più di una opinione, a quelli che ci avrebbero rimessi la pelle non ci pensa nessuno?Leguleio l'ha scritto chiaro e tondo e non è stato ancora smentito: non c'è carcerazione preventiva per apologia del fascismo, quindi se li hanno messi dentro i motivi sono altri e ben più gravi.
        • panda rossa scrive:
          Re: Difendiamo la liberta' di espressione
          - Scritto da: Normale

          Si però ancora non lo avete capito che questi qua
          non hanno mica li hanno messi dentro per quello
          che pensavano o dicevano? ancora non si sanno i
          particolari, ma questi signori si stavano
          organizzando per qualcosa di molto più di una
          opinione, a quelli che ci avrebbero rimessi la
          pelle non ci pensa
          nessuno?
          Leguleio l'ha scritto chiaro e tondo e non è
          stato ancora smentito: non c'è carcerazione
          preventiva per apologia del fascismo, quindi se
          li hanno messi dentro i motivi sono altri e ben
          più
          gravi.E che cosa aspettano a comunicare i motivi della custodia cautelare?Se non dicono niente, possiamo presumere la solita persecuzione per reati di opinione.Se poi hanno trovato in casa loro un arsenale, hanno fatto bene, ma l'opinione pubblica deve essere informata.Altrimenti pensiamo male (e come al solito ci azzecchiamo).
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione

            E che cosa aspettano a comunicare i motivi della
            custodia
            cautelare?
            Se non dicono niente, possiamo presumere la
            solita persecuzione per reati di
            opinione.
            Se poi hanno trovato in casa loro un arsenale,
            hanno fatto bene, ma l'opinione pubblica deve
            essere
            informata.
            Altrimenti pensiamo male (e come al solito ci
            azzecchiamo).Ho capito, ci può stare una domanda di questo genere ma che non è mica la populista "ma adesso non si può dire più niente?".Detto questo, innanzi tutto non credo che l'opinione pubblica generale la pensi esattamente come te, e poi forse hanno già dato le motivazioni della carcerazione preventiva.
          • panda rossa scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale

            E che cosa aspettano a comunicare i motivi
            della

            custodia

            cautelare?

            Se non dicono niente, possiamo presumere la

            solita persecuzione per reati di

            opinione.

            Se poi hanno trovato in casa loro un
            arsenale,

            hanno fatto bene, ma l'opinione pubblica deve

            essere

            informata.

            Altrimenti pensiamo male (e come al solito ci

            azzecchiamo).


            Ho capito, ci può stare una domanda di questo
            genere ma che non è mica la populista "ma adesso
            non si può dire più
            niente?".Non l'ho detta io. Mi sono infilato nella discussione solo ora.
            Detto questo, innanzi tutto non credo che
            l'opinione pubblica generale la pensi
            esattamente come te, e poi forse hanno già dato
            le motivazioni della carcerazione
            preventiva.Se le avessero date, perche' l'articolo non le evidenzia?Per farci discutere di aria fritta come al solito?
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Normale


            E che cosa aspettano a comunicare i
            motivi

            della


            custodia


            cautelare?


            Se non dicono niente, possiamo
            presumere
            la


            solita persecuzione per reati di


            opinione.


            Se poi hanno trovato in casa loro un

            arsenale,


            hanno fatto bene, ma l'opinione
            pubblica
            deve


            essere


            informata.


            Altrimenti pensiamo male (e come al
            solito
            ci


            azzecchiamo).





            Ho capito, ci può stare una domanda di questo

            genere ma che non è mica la populista "ma
            adesso

            non si può dire più

            niente?".

            Non l'ho detta io. Mi sono infilato nella
            discussione solo
            ora.
            Ed infatti non mi riferivo a te.

            Se le avessero date, perche' l'articolo non le
            evidenzia?
            Per farci discutere di aria fritta come al solito?Probabilmente. Comunque ci sono dei link.Personalmente non credo che dietro ci sia una persecuzione politica o qualcosa del genere, di certo c'è che quando si pestano i piedi a qualcuno bisogna vedere chi è quel qualcuno, ma questa non è una novità di internet o di destsra o sinistra o religione.
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            Mi inserisco per dire che è vero, le motivazioni precise della carcerazione preventiva dei quattro militanti di Stormfront non sono state rese note. Ma non è una cosa così anomala, prima dell'interrogatorio di garanzia meno persone sanno il contenuto delle accuse, meglio è.Se emergono nuovi dettagli dai quotidiani, li scriverò.
          • panda rossa scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Leguleio
            Mi inserisco per dire che è vero, le motivazioni
            precise della carcerazione preventiva dei quattro
            militanti di Stormfront non sono state rese note.
            Ma non è una cosa così anomala, prima
            dell'interrogatorio di garanzia meno persone
            sanno il contenuto delle accuse, meglio
            è.Perche' dovrebbe essere meglio?Sappiamo che delle persone sono state sottoposte a custodia cautelare senza che non ci sia alcuna vittima o parte lesa.Non e' un bel comportamento per uno stato che vorrebbe definirsi democratico.
            Se emergono nuovi dettagli dai quotidiani, li
            scriverò.Attendiamo con curiosita'.
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Leguleio

            Mi inserisco per dire che è vero, le
            motivazioni

            precise della carcerazione preventiva dei
            quattro

            militanti di Stormfront non sono state rese
            note.

            Ma non è una cosa così anomala, prima

            dell'interrogatorio di garanzia meno persone

            sanno il contenuto delle accuse, meglio

            è.

            Perche' dovrebbe essere meglio?
            Sappiamo che delle persone sono state sottoposte
            a custodia cautelare senza che non ci sia alcuna
            vittima o parte
            lesa.
            Non e' un bel comportamento per uno stato che
            vorrebbe definirsi
            democratico.Che ti devo dire? L'Italia non è il migliore dei mondi possibili. Col prtesto del segreto istruttorio si fa questo e altro.
          • shevathas scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Leguleio

            Mi inserisco per dire che è vero, le
            motivazioni

            precise della carcerazione preventiva dei
            quattro

            militanti di Stormfront non sono state rese
            note.

            Ma non è una cosa così anomala, prima

            dell'interrogatorio di garanzia meno persone

            sanno il contenuto delle accuse, meglio

            è.

            Perche' dovrebbe essere meglio?perchè ad esempio potrebbero concordare un alibi o mettersi d'accordo per sviare le indagini.
            Sappiamo che delle persone sono state sottoposte
            a custodia cautelare senza che non ci sia alcuna
            vittima o parte
            lesa.
            Non e' un bel comportamento per uno stato che
            vorrebbe definirsi
            democratico.
            principio di precauzione, se ci sono ragionevoli indizi che panda rossa sta per commettere un reato ad esempio cercando di procurarsi un arma di contrabbando o girando in auto con mazze e spranghe magari dopo aver scritto qualche messaggio del tipo "brutti XXXXXXXX stiamo per venide a cercarvi", è possibile intervenire prima che lo commetta per fermarlo.

            Se emergono nuovi dettagli dai quotidiani, li

            scriverò.

            Attendiamo con curiosita'.
          • panda rossa scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: shevathas

            Perche' dovrebbe essere meglio?

            perchè ad esempio potrebbero concordare un alibi
            o mettersi d'accordo per sviare le indagini.Ma se applicano la custodia cautelare, gli indagati non possono piu' mettersi d'accordo per sviare le indagini.Quindi non ha senso quello che dici.Anzi, rendendo note le accuse, chi e' a conoscenza di qualche fatto che riguarda la vicenda potrebbe andare a portare informazioni o prove ai magistrati.

            Sappiamo che delle persone sono state
            sottoposte

            a custodia cautelare senza che non ci sia
            alcuna

            vittima o parte

            lesa.

            Non e' un bel comportamento per uno stato che

            vorrebbe definirsi

            democratico.


            principio di precauzione, se ci sono ragionevoli
            indizi che panda rossa sta per commettere un
            reato ad esempio cercando di procurarsi un arma
            di contrabbando o girando in auto con mazze e
            spranghe magari dopo aver scritto qualche
            messaggio del tipo "brutti XXXXXXXX stiamo per
            venide a cercarvi", è possibile intervenire
            prima che lo commetta per fermarlo.Benissimo. Ma poi si dice: "Stiamo trattenendo panda rossa perche' abbiamo letto un suo messaggio minaccioso sul forum di PI e poi abbiamo trovato armi nella sua panda e abbiamo fondati sospetti che stesse pianificando un crimine."Sarebbe tutto nella logica delle cose.Ma cosi', panda rossa e' sparito, come un desaparecido in argentina, e nessuno sa niente.
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: panda rossa
            Ma se applicano la custodia cautelare, gli
            indagati non possono piu' mettersi d'accordo per
            sviare le
            indagini.Oh, Panda Rossa, non sai come sono fatte le carceri italiane. O hanno la possibilità per metterli in stretto isolamento, e non sempre c'è, oppure un messaggio interno viaggia alla velocità della luce, anche se i coimputati sono in celle in settori opposti. :-D


            Non e' un bel comportamento per uno
            stato
            che


            vorrebbe definirsi


            democratico.




            principio di precauzione, se ci sono
            ragionevoli

            indizi che panda rossa sta per commettere un

            reato ad esempio cercando di procurarsi un
            arma

            di contrabbando o girando in auto con mazze e

            spranghe magari dopo aver scritto qualche

            messaggio del tipo "brutti XXXXXXXX stiamo
            per

            venide a cercarvi", è possibile intervenire

            prima che lo commetta per fermarlo.

            Benissimo. Ma poi si dice: "Stiamo trattenendo
            panda rossa perche' abbiamo letto un suo
            messaggio minaccioso sul forum di PI e poi
            abbiamo trovato armi nella sua panda e abbiamo
            fondati sospetti che stesse pianificando un
            crimine."
            Sarebbe tutto nella logica delle cose.
            Ma cosi', panda rossa e' sparito, come un
            desaparecido in argentina, e nessuno sa
            niente.Ma no, come la fai tragica. Solo i parenti hanno il diritto di essere informati dell'arresto di una persona appena avviene, il resto della popolazione può aspettare. Questo ovviamente se si tratta di privati cittadini, come erano i militanti di stormfront, per i personaggi pubblici è un po' diverso.L'atto d'accusa non possono conoscerlo nemmeno i parenti, invece, ma solo gli imputati e i loro difensori. Il che ha anche un senso, finché le indagini non sono terminate. Sarebbe però auspicabile che le nude accuse, violazione dell'art. tot in concorso con Tizio, fossero facilmente reperibili, ad esempio sul sito della procura. Invece bisogna aspettare che i quotidiani pubblichino qualcos'altro. :
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa
            Ma no, come la fai tragica. Solo i parenti hanno
            il diritto di essere informati dell'arresto di
            una persona appena avviene, il resto della
            popolazione può aspettare. Questo ovviamente se
            si tratta di privati cittadini, come erano i
            militanti di stormfront, per i personaggi
            pubblici è un po' diverso.
            L'atto d'accusa non possono conoscerlo nemmeno i
            parenti, invece, ma solo gli imputati e i loro
            difensori. Il che ha anche un senso, finché le
            indagini non sono terminate. Sarebbe però
            auspicabile che le nude accuse, violazione
            dell'art. tot in concorso con Tizio, fossero
            facilmente reperibili, ad esempio sul sito della
            procura. Invece bisogna aspettare che i
            quotidiani pubblichino qualcos'altro.
            :Curiosita'... ma i datori di lavoro ?Cioe' metti che trattengono uno per una cazvolata che magari si rivelera' anche falsa, questo l'indomani non va al lavoro !!! E magari anche il gg dopo ! che succede ?E se il costui suddetto avesse una ditta lui stesso ? C'e' qualche tipo di tutela ?
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            Curiosita'... ma i datori di lavoro ?
            Cioe' metti che trattengono uno per una cazvolata
            che magari si rivelera' anche falsa, questo
            l'indomani non va al lavoro !!! E magari anche il
            gg dopo ! che succedeNon credo che nessuno abbia previsto simili evenienze extragiudiziali nei codici. Ogni commissariato si regola come crede.Ti posso solo dire che se l'arresto per un breve periodo è per motivi infondati, il datore di lavoro lo deve reintegrare, in caso di licenziamento. Per periodi lunghi... mi sa di no. C'è solo il risarcimento per ingiusta carcerazione.
            E se il costui suddetto avesse una ditta lui
            stesso ? C'e' qualche tipo di tutela
            ?Ma certo che no, non c'è alcun tipo di tutela. E nemmeno si può stipulare una polizza che risarcisca dei danni subiti nel caso qualche poliziotto rambo faccia arrestare il primo che passa per la strada, anche se pare che ultimamente certi comportamenti siano molto diminuiti. Questa polizza farebbe comodo a molti italiani, vista la facilità con cui emettono le ordinanze di custodia cautelare i PM. Citofonare Filippo Pappalardi, autotrasportatore, Gravina di Puglia.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            Ma sembra solo a me che normale e leguleio siano la stessa persona?
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            Ma sembra solo a me che normale e leguleio siano la stessa persona?
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            Ma sembra solo a me che normale e leguleio siano
            la stessa
            persona?Non siamo la stessa persona.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Anghiari

            Ma sembra solo a me che normale e leguleio
            siano

            la stessa

            persona?

            Non siamo la stessa persona.Strano, usate le stesse parole e intervenite nello stesso thread sovrapponendovi.
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Anghiari


            Ma sembra solo a me che normale


            e leguleio siano la stessa persona?

            Non siamo la stessa persona.
            Strano, usate le stesse parole e intervenite
            nello stesso thread sovrapponendovi.Visto quante migliaia di lettori hanno i forum di PI non e' che ci sia tanto da stupirsi.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: Anghiari



            Ma sembra solo a me che normale



            e leguleio siano la stessa persona?



            Non siamo la stessa persona.


            Strano, usate le stesse parole e intervenite

            nello stesso thread sovrapponendovi.

            Visto quante migliaia di lettori hanno i forum di
            PI non e' che ci sia tanto da
            stupirsi.C'è da stupirsi visto che uno risponde a nome dell'altro, come hanno fatto susu e normale.
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Anghiari


            - Scritto da: Leguleio



            - Scritto da: Anghiari




            Ma sembra solo a me che
            normale





            e leguleio siano la stessa
            persona?





            Non siamo la stessa persona.




            Strano, usate le stesse parole e
            intervenite


            nello stesso thread sovrapponendovi.



            Visto quante migliaia di lettori hanno i
            forum
            di

            PI non e' che ci sia tanto da

            stupirsi.

            C'è da stupirsi visto che uno risponde a nome
            dell'altro, come hanno fatto susu e
            normale.Susu, ha ammesso di essere normale.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Anghiari



            - Scritto da: Leguleio




            - Scritto da: Anghiari





            Ma sembra solo a me che

            normale







            e leguleio siano la
            stessa

            persona?







            Non siamo la stessa persona.






            Strano, usate le stesse parole e

            intervenite



            nello stesso thread
            sovrapponendovi.





            Visto quante migliaia di lettori hanno i

            forum

            di


            PI non e' che ci sia tanto da


            stupirsi.



            C'è da stupirsi visto che uno risponde a nome

            dell'altro, come hanno fatto susu e

            normale.

            Susu, ha ammesso di essere normale.Susu è stato colto in castagna e non poteva più negare l'evidenza.
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Anghiari


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Anghiari




            - Scritto da: Leguleio





            - Scritto da: Anghiari






            Ma sembra solo a me
            che


            normale









            e leguleio siano la

            stessa


            persona?









            Non siamo la stessa
            persona.








            Strano, usate le stesse
            parole
            e


            intervenite




            nello stesso thread

            sovrapponendovi.







            Visto quante migliaia di lettori
            hanno
            i


            forum


            di



            PI non e' che ci sia tanto da



            stupirsi.





            C'è da stupirsi visto che uno risponde
            a
            nome


            dell'altro, come hanno fatto susu e


            normale.



            Susu, ha ammesso di essere normale.

            Susu è stato colto in castagna e non poteva
            più negare l'evidenza.Se e' per questo ci sono diversi altri dettagli che frequentando a lungo il forum si iniziano a notare, ad esempio gli orari dei messaggi sono un altro forte indicatore. Ma come gia' detto da un altro non e' il nick ma gli argomenti.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Anghiari



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Anghiari





            - Scritto da: Leguleio






            - Scritto da:
            Anghiari







            Ma sembra solo
            a
            me

            che



            normale











            e leguleio
            siano
            la


            stessa



            persona?











            Non siamo la stessa

            persona.










            Strano, usate le stesse

            parole

            e



            intervenite





            nello stesso thread


            sovrapponendovi.









            Visto quante migliaia di
            lettori

            hanno

            i



            forum



            di




            PI non e' che ci sia tanto da




            stupirsi.







            C'è da stupirsi visto che uno
            risponde

            a

            nome



            dell'altro, come hanno fatto susu e



            normale.





            Susu, ha ammesso di essere normale.



            Susu è stato colto in castagna e non poteva

            più negare l'evidenza.

            Se e' per questo ci sono diversi altri dettagli
            che frequentando a lungo il forum si iniziano a
            notare, ad esempio gli orari dei messaggi sono un
            altro forte indicatore. Ma come gia' detto da unNel post delle 10:46 mi hai dato del paranoico, ora ti metti a fare tesi basandoti sugli orari...
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Anghiari


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Anghiari




            - Scritto da: krane





            - Scritto da: Anghiari






            - Scritto da:
            Leguleio







            - Scritto da:

            Anghiari








            Ma sembra
            solo

            a

            me


            che




            normale













            e leguleio

            siano

            la



            stessa




            persona?













            Non siamo la
            stessa


            persona.












            Strano, usate le
            stesse


            parole


            e




            intervenite






            nello stesso thread



            sovrapponendovi.











            Visto quante migliaia di

            lettori


            hanno


            i




            forum




            di





            PI non e' che ci sia
            tanto
            da





            stupirsi.









            C'è da stupirsi visto che uno

            risponde


            a


            nome




            dell'altro, come hanno fatto
            susu
            e




            normale.







            Susu, ha ammesso di essere normale.





            Susu è stato colto in castagna e non
            poteva



            più negare l'evidenza.



            Se e' per questo ci sono diversi altri
            dettagli

            che frequentando a lungo il forum si
            iniziano
            a

            notare, ad esempio gli orari dei messaggi
            sono
            un

            altro forte indicatore. Ma come gia' detto
            da
            un

            Nel post delle 10:46 mi hai dato del paranoico,
            ora ti metti a fare tesi basandoti sugli
            orari...Beh, non ho mica detto che sei l'unico paranoico qua !
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Anghiari



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Anghiari





            - Scritto da: krane






            - Scritto da:
            Anghiari







            - Scritto da:

            Leguleio








            - Scritto
            da:


            Anghiari









            Ma
            sembra

            solo


            a


            me



            che





            normale















            e
            leguleio


            siano


            la




            stessa





            persona?















            Non siamo
            la

            stessa



            persona.














            Strano, usate
            le

            stesse



            parole



            e





            intervenite







            nello stesso
            thread




            sovrapponendovi.













            Visto quante
            migliaia
            di


            lettori



            hanno



            i





            forum





            di






            PI non e' che ci sia

            tanto

            da






            stupirsi.











            C'è da stupirsi visto
            che
            uno


            risponde



            a



            nome





            dell'altro, come hanno
            fatto

            susu

            e





            normale.









            Susu, ha ammesso di essere
            normale.







            Susu è stato colto in castagna e
            non

            poteva





            più negare l'evidenza.





            Se e' per questo ci sono diversi altri

            dettagli


            che frequentando a lungo il forum si

            iniziano

            a


            notare, ad esempio gli orari dei
            messaggi

            sono

            un


            altro forte indicatore. Ma come gia'
            detto

            da

            un



            Nel post delle 10:46 mi hai dato del
            paranoico,

            ora ti metti a fare tesi basandoti sugli

            orari...

            Beh, non ho mica detto che sei l'unico paranoico
            qua
            !Non puoi dire a d una persona che è paranoico e poi metterti a controllare gli orari, è una contraddizione in termini.
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: krane

            Beh, non ho mica detto che sei

            l'unico paranoico qua !
            Non puoi dire a d una persona che è paranoico
            e poi metterti a controllare gli orari, è una
            contraddizione in termini.Perche' ? Gli fornisco un ulteriore mezzo per affinare i suoi controlli.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: krane



            Beh, non ho mica detto che sei


            l'unico paranoico qua !


            Non puoi dire a d una persona che è
            paranoico


            e poi metterti a controllare gli orari, è una

            contraddizione in termini.

            Perche' ? Gli fornisco un ulteriore mezzo per
            affinare i suoi
            controlli.C'era una implicita accusa in quel messaggio.
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Anghiari


            - Scritto da: krane



            Beh, non ho mica detto che



            sei l'unico paranoico qua !


            Non puoi dire a d una persona che

            è paranoico e poi metterti a

            controllare gli orari, è una


            contraddizione in termini.

            Perche' ? Gli fornisco un ulteriore mezzo

            per affinare i suoi controlli.
            C'era una implicita accusa in quel messaggio.E quindi ? C'era anche l'implicita ammissione che sono paranoico anche io, quindi un saluto tra colleghi.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Anghiari



            - Scritto da: krane





            Beh, non ho mica detto che




            sei l'unico paranoico qua !




            Non puoi dire a d una persona che


            è paranoico e poi metterti a


            controllare gli orari, è una



            contraddizione in termini.



            Perche' ? Gli fornisco un ulteriore
            mezzo


            per affinare i suoi controlli.


            C'era una implicita accusa in quel messaggio.

            E quindi ? C'era anche l'implicita ammissione che
            sono paranoico anche io, quindi un saluto tra
            colleghi.Ok tu fai coming out e dici di essere paranoico, ok, io però non lo sono :D
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: krane


            C'era una implicita accusa in


            quel messaggio.

            E quindi ? C'era anche l'implicita

            ammissione che sono paranoico anche io,

            quindi un saluto tra colleghi.
            Ok tu fai coming out e dici di essere paranoico,
            ok, io però non lo sono
            :DQuesto non vuol dire che non cel'abbiano con te :D :D
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: krane




            C'era una implicita accusa in



            quel messaggio.



            E quindi ? C'era anche l'implicita


            ammissione che sono paranoico anche io,


            quindi un saluto tra colleghi.


            Ok tu fai coming out e dici di essere
            paranoico,

            ok, io però non lo sono

            :D

            Questo non vuol dire che non cel'abbiano con te
            :D
            :DAnche se ce l'hanno con me io me ne frego.
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione

            C'è da stupirsi visto che uno risponde a nome
            dell'altro, come hanno fatto susu e
            normale.So che sto sprecando tempo e parole, però provo a spiegartelo lo stesso. Io cambio nickname quasi sempre nelle discussioni, lo faccio proprio perchè non venga attaccata la persona e non l'idea (esattamente come stai facendo tu adesso). Quindi può capitare che usando computer differenti la mattina ero Normale e la sera ero susu, guarda caso nickname che ho usato in altre notizie e che la prossima volta che dovrò postare (su altre notizie ovviamente) non userò più.Leggo PI da anni ed una cosa che non piace del forum è proprio quella di attaccare continuamente le persone. Quando usavo semore lo stesso nickname mi accorgevo che sempre le stesse persone erano con me o contro di me, c'erano in pratica degli schieramenti. Usando invece nickname diversi, mi capitava di avere consensi da persone che la volta prima erano acerrimi nemici. Anche con krane guardacaso, a volte abbiamo avuto botte rispose a non finire, eppure adesso mi sta quasi "difendendo".Leguleio, se hai notato, posta da qualche mese su PI (almeno che io ricordi), e posta sempre su notizie dove può dare il suo contributo di conoscenze di diritto, fino ad oggi non ho mai visto persone che lo smentissero sulle nozioni che scriveva, non parlo di idee personali, parlo proprio di nozioni. Per me è una persona credibile.Detto questo, puoi pensare quello che ti pare, come tu sei convinto che io sia un "clone" di leguleio, io sono altrettanto convinto che tu stia probabilmente facendo questo per trascinare la discussione fuori dai suoi binari, in altre parole ci si stava divertendo a vedere con la vespa non riuscisse più a rispondere a leguleio.buona giornata.
          • Leguleio scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale
            Leguleio, se hai notato, posta da qualche mese su
            PI (almeno che io ricordi),Beh, insomma, le pulci a un articolo di Guido Scorza risalgono a oltre due anni fa:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2854785&m=2855753#p2855753Però è vero, all'epoca ero impegnato su altri forum, e non intervenivo su PI. Questione di tempo.
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Normale



            Leguleio, se hai notato, posta da qualche
            mese
            su

            PI (almeno che io ricordi),

            Beh, insomma, le pulci a un articolo di Guido
            Scorza risalgono a oltre due anni
            fa:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2854785&m=285

            Però è vero, all'epoca ero impegnato su altri
            forum, e non intervenivo su PI. Questione di
            tempo.Evidentemente non ricordavo bene. In ogni caso rinnovo la stima che ho nei tuoi confronti, in generale in questi forum non c'è una gran qualità di commentatori (io per primo), i tuoi post introducono e chiariscono spesso aspetti delle notizie trattati con superficialità, per me dai un grande contributo. Poi si può essere d'accordo o meno con la sentenza, con la morale, con le persone e tutto quello che ci pare, ma almeno si può parlare partendo da una base comune e cercando di evitare preconcetti, campanilismi e storture varie.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: NormaleMa questi dialoghi con te stesso li fai anche a casa o solo qui?
          • panda rossa scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            Ma sembra solo a me che normale e leguleio siano
            la stessa
            persona?E se anche fosse?Comunque si presentano con nick diversi quindi sono persone diverse.Qui si risponde al concetto, mica alla persona.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: panda rossa
            Qui si risponde al concetto, mica alla persona.Sì, ma non ci si fa prendere per il c**oPS: Io non sono dell'idea che Normale e Leguleio siano la stessa persona...
          • panda rossa scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Mario Rossi
            - Scritto da: panda rossa

            Qui si risponde al concetto, mica alla
            persona.
            Sì, ma non ci si fa prendere per il c**oMah... Tu non stai affrontando il forum di PI con lo spirito giusto.
            PS: Io non sono dell'idea che Normale e Leguleio
            siano la stessa
            persona...Leguleio ormai e' un po' che scrive e si e' ritagliato una sua fetta di spazio dimostrando di essere in grado di dissertare di lemmi e codicilli.Normale non so chi sia, non ricordo di averlo mai visto, e neppure mi ricordo che cosa ha scritto in questo thread, visto che nessuno quota mai correttamente.Di certo non vado a rileggerlo.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Anghiari

            Ma sembra solo a me che normale e leguleio
            siano

            la stessa

            persona?

            E se anche fosse?Non so a te, ma a me i morpher stanno simpatici quanto i troll.
          • panda rossa scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Anghiari


            Ma sembra solo a me che normale e
            leguleio

            siano


            la stessa


            persona?



            E se anche fosse?

            Non so a te, ma a me i morpher stanno simpatici
            quanto i
            troll.Io invece me ne frego degli uni e degli altri.Peggio per loro.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Anghiari



            Ma sembra solo a me che normale e

            leguleio


            siano



            la stessa



            persona?





            E se anche fosse?



            Non so a te, ma a me i morpher stanno
            simpatici

            quanto i

            troll.

            Io invece me ne frego degli uni e degli altri.
            Peggio per loro.Buon per te.
          • susu scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            Ma sembra solo a me che normale e leguleio siano
            la stessa
            persona?No, mi dispiace, ho finito di lavorare solo adesso e rispondo adesso. Non siamo la stessa persona e comunque mi sembra che anche il modo di esprimersi sia diverso. Inoltre io di leggi e diritto non ci capisco quasi nulla, per scrivere "apologia al fascismo" ho dovuto copiare da un altro post. Sono solo uno che ha trovato coerenti le affermazioni di Leguleio, parlo dei fatti, le sue opinioni magari sono anche diverse dalle mie, ma su i commenti e le puntualizzazioni di diritto non è mai stato smentito.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: susu
            - Scritto da: Anghiari

            Ma sembra solo a me che normale e leguleio
            siano

            la stessa

            persona?


            No, mi dispiace, ho finito di lavorare solo
            adesso e rispondo adesso. Non siamo la stessa
            persona e comunque mi sembra che anche il modo diE tu che posti con il nick susu chi sei? Evidentemente c'è qualcuno che fa il morpher e dà supinamente ragione a leguleio, mi sembra facile fare due più due.
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione


            E tu che posti con il nick susu chi sei?
            Evidentemente c'è qualcuno che fa il morpher e dà
            supinamente ragione a leguleio, mi sembra facile
            fare due più
            due.Sono "Normale", ieri ho postato da casa ed avevo un altro nickname impostato.In ogni caso sono ridicole due cose:1) si tenta di attaccare la persona e non il concetto che esprime2) a qualcuno pare strano che due o più persone possano essere d'accordo contro le loro idee, se più di una persona è contro di me evidentemente sono la stessa.ciao ciao, oggi non riuscirò a dedicare altro tempo a questo forum
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale



            E tu che posti con il nick susu chi sei?

            Evidentemente c'è qualcuno che fa il morpher
            e


            supinamente ragione a leguleio, mi sembra
            facile

            fare due più

            due.

            Sono "Normale", ieri ho postato da casa ed avevo
            un altro nickname
            impostato.

            In ogni caso sono ridicole due cose:
            1) si tenta di attaccare la persona e non il
            concetto che
            esprimeNon si attacca la persona, si attacca il morpher, che il fratello del troll.
            2) a qualcuno pare strano che due o più persone
            possano essere d'accordo contro le loro idee, se
            più di una persona è contro di me evidentementeCon "te" ti riferisci a leguleio, vero?
            sono la
            stessa.
            ciao ciao, oggi non riuscirò a dedicare altro
            tempo a questo
            forumEh sì, con tutti questi account da gestire deve essere difficile.
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: Normale
            Non si attacca la persona, si attacca il morpher,
            che il fratello del troll.

            2) a qualcuno pare strano che due o

            più persone possano essere d'accordo

            contro le loro idee, se più di una

            persona è contro di me evidentemente
            Con "te" ti riferisci a leguleio, vero?

            sono la

            stessa.

            ciao ciao, oggi non riuscirò a dedicare altro

            tempo a questo forum
            Eh sì, con tutti questi account da gestire deve
            essere difficile.Sei proprio paranoico eh ?Leggiti altri tread e vedrai quanta gente posta su PI.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: Normale


            Non si attacca la persona, si attacca il
            morpher,

            che il fratello del troll.



            2) a qualcuno pare strano che due o


            più persone possano essere d'accordo


            contro le loro idee, se più di una


            persona è contro di me evidentemente


            Con "te" ti riferisci a leguleio, vero?



            sono la


            stessa.



            ciao ciao, oggi non riuscirò a dedicare
            altro


            tempo a questo forum


            Eh sì, con tutti questi account da gestire
            deve

            essere difficile.

            Sei proprio paranoico eh ?
            Leggiti altri tread e vedrai quanta gente posta
            su
            PI.Tanti postatori non giustificano i morpher, questo è stato sgamato oltre ogni ragionevole dubbio.
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Anghiari


            - Scritto da: Normale

            Sei proprio paranoico eh ?

            Leggiti altri tread e vedrai quanta

            gente posta su PI.
            Tanti postatori non giustificano i
            morpher, questo è stato sgamato oltre
            ogni ragionevole dubbio.Massi, si e' anche scusato e detto di aver sbagliato, ma chissene...Piss & Love
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Anghiari



            - Scritto da: Normale



            Sei proprio paranoico eh ?


            Leggiti altri tread e vedrai quanta


            gente posta su PI.


            Tanti postatori non giustificano i

            morpher, questo è stato sgamato oltre

            ogni ragionevole dubbio.

            Massi, si e' anche scusato e detto di aver
            sbagliato, ma
            chissene...Se a te non te ne frega niente sei libero di ignorarlo.
            Piss & LoveSei proprio un fuck totum.
          • krane scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Anghiari

            Massi, si e' anche scusato e detto di aver

            sbagliato, ma chissene...
            Se a te non te ne frega niente sei libero di
            ignorarlo.

            Piss & Love
            Sei proprio un fuck totum.Ma va ??? Li conosci ??[yt]6d8LjQocSwA&feature=fvwrel[/yt]
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Anghiari



            Massi, si e' anche scusato e detto di
            aver


            sbagliato, ma chissene...


            Se a te non te ne frega niente sei libero di

            ignorarlo.



            Piss & Love


            Sei proprio un fuck totum.

            Ma va ??? Li conosci ??No ma è una battuta molto usata in uk.
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione

            Massi, si e' anche scusato e detto di aver
            sbagliato, ma
            chissene...

            Piss & LoveIl bello è che ha torto marcio e lo sappiamo solo io e leguleio. Sinceramente parlando, magari ne capissi di diritto quanto ne sa leguleio, al di là di quelle sono poi le proprie correnti di pensiero.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale

            Massi, si e' anche scusato e detto di aver

            sbagliato, ma

            chissene...



            Piss & Love


            Il bello è che ha torto marcio e lo sappiamo solo
            io e leguleio. Sinceramente parlando, magari neCioè tu e te stesso... c'è un film me, myself and I, fa ridere guardalo.
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione


            Non si attacca la persona, si attacca il morpher,
            che il fratello del
            troll.
            Ma non ho trollato. Quello che sta sviando il discorso sei tu. Evidentemente non hai argomenti. Tra l'altro il probabile morpher sei proprio tu visto che appari solo adesso e solo per fare questa accusa, ma a me non interessa, fai come ti pare, la pochezza degli argomenti è evidente e tanto mi basta.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale



            Non si attacca la persona, si attacca il
            morpher,

            che il fratello del

            troll.



            Ma non ho trollato.Hai morphato, che è una tecnica da troll.
            Quello che sta sviando il
            discorso sei tu.Sviando quale discorso? Io sono intervenuto solo per far notare che eri un morpher, per cui il mio discorso è coerente.
            Tra l'altro il probabile morpher sei proprio tuIl bue che dà del cornuto all'asino...
            visto che appari solo adesso e solo per fare
            questa accusa, ma a me non interessa, fai come tiLeggo il thread dall'inizio, quindi non compaio solo adesso.
            pare, la pochezza degli argomenti è evidente eMa io non mi sono mai infilato nella discussione, per cui non so a cosa ti riferisci, forse parli con una delle tue tante personalità.
            tanto mi
            basta.
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: AnghiariE senti un po', ti trovi più favorevole alla tesi di Guido la Vespa o di Leguleio?
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale
            - Scritto da: AnghiariIo sono dalla parte di logitech che ha mostrato gli inequivocabili link.
          • Normale scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Anghiari
            - Scritto da: Normale

            - Scritto da: Anghiari

            Io sono dalla parte di logitech che ha mostrato
            gli inequivocabili
            link.A parte chi i link li ha postati il dotto stranamore, Inequivocabili per cosa? Io non riesco mica a capire dove si vuole andare a parare: stormfront si e no-tav no? e non c'è scritto che la magistratura sta indagando anche in quel caso? e poi i no-tav li prendono a mazzate ogni volta, hanno pure messo dentro casalinghe, non capisco proprio dove ci sarebbe tutta sta differenze di interesse da parte della magistratura. State sostenendo una tesi farlocca, ma non perchè i magistrati non possano sbagliare, ma perchè lo date per scontato tipo un complotto sistematico.
          • alla policy. scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: Normale


            - Scritto da: Anghiari



            Io sono dalla parte di logitech che ha
            mostrato

            gli inequivocabili

            link.


            A parte chi i link li ha postati il dotto
            stranamore, Inequivocabili per cosa? Io non
            riesco mica a capire dove si vuole andare a
            parare: stormfront si e no-tav no? e non c'è
            scritto che la magistratura sta indagando anche
            in quel caso? e poi i no-tav li prendono a
            mazzate ogni volta, hanno pure messo dentro
            casalinghe, non capisco proprio dove ci sarebbe
            tutta sta differenze di interesse da parte della
            magistratura. State sostenendo una tesi farlocca,
            ma non perchè i magistrati non possano sbagliare,
            ma perchè lo date per scontato tipo un complotto
            sistematico.Sara' paranoia ?
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: alla policy.
            - Scritto da: Normale

            - Scritto da: Anghiari


            - Scritto da: Normale



            - Scritto da: Anghiari





            Io sono dalla parte di logitech che ha

            mostrato


            gli inequivocabili


            link.





            A parte chi i link li ha postati il dotto

            stranamore, Inequivocabili per cosa? Io non

            riesco mica a capire dove si vuole andare a

            parare: stormfront si e no-tav no? e non c'è

            scritto che la magistratura sta indagando
            anche

            in quel caso? e poi i no-tav li prendono a

            mazzate ogni volta, hanno pure messo dentro

            casalinghe, non capisco proprio dove ci
            sarebbe

            tutta sta differenze di interesse da parte
            della

            magistratura. State sostenendo una tesi
            farlocca,

            ma non perchè i magistrati non possano
            sbagliare,

            ma perchè lo date per scontato tipo un
            complotto

            sistematico.

            Sara' paranoia ?Fu vera gloria? Ai posteri l'ardua sentenza.
          • Anghiari scrive:
            Re: Difendiamo la liberta' di espressione
            - Scritto da: Normale
            - Scritto da: Anghiari

            - Scritto da: Normale


            - Scritto da: Anghiari



            Io sono dalla parte di logitech che ha
            mostrato

            gli inequivocabili

            link.


            A parte chi i link li ha postati il dotto
            stranamore, Inequivocabili per cosa? Io nonInequivocabili sul fatto che leguleio aveva torto.
    • abecedario scrive:
      Re: Difendiamo la liberta' di espressione
      Tu sei un gran pezzo di idiotaLoro hanno offeso anche personaggi pubblici chiamandoli sporchi ebreihanno stilato una lista di professori di origini ebreaichetu sei uno scemo che stai difendendo dei mostrigli ebrei per me sono le miglior persone al mondo, loro hanno molta volontà e tutti ne sono gelosi
      • Normale scrive:
        Re: Difendiamo la liberta' di espressione
        - Scritto da: abecedario
        Tu sei un gran pezzo di idiota
        Loro hanno offeso anche personaggi pubblici
        chiamandoli sporchi
        ebrei
        hanno stilato una lista di professori di origini
        ebreaiche
        tu sei uno scemo che stai difendendo dei mostri
        gli ebrei per me sono le miglior persone al
        mondo, loro hanno molta volontà e tutti ne sono
        gelosiPremesso che non condivido molto il tono che usi, la cosa che mi fa ridere è che non può dirti nulla visto che "Per cui qui (almeno io) si vuole difendere la liberta' di ognuno ad esprimere il proprio pensiero" e "guai a mettere il bavaglio e addirittura chiudere in galera delle persone solo per aver espresso un pensiero"! Mi sa che toccherà mangiarsela.
  • tucumcari scrive:
    ma nell'ora d'aria
    gli si fa fare un tour di piazzale loreto?o si accontentano del cortile di san vittore?
  • abecedario scrive:
    chi è contro i comunisti
    chi è contro i comunisti è un nazista e dovrebbe stare in carcere come quelli del articolo
    • Emoticon e video scrive:
      Re: chi è contro i comunisti
      - Scritto da: abecedario
      chi è contro i comunisti è un nazista e dovrebbe
      stare in carcere come quelli del
      articoloXXXXXXXXXX!
  • ma allora scrive:
    CHIUDERE PI
    come appare evidente da molti dei commenti (che la redazione evidentemente approva, visto che NON li ha rimossi), la feccia di stormfont pare essersi riversata su PI...a questo punto anche PI dovrebbe essere chiuso dalla magistratura
    • Leguleio scrive:
      Re: CHIUDERE PI
      - Scritto da: ma allora
      come appare evidente da molti dei commenti (che
      la redazione evidentemente approva, visto che NON
      li ha rimossi), Mhmmm... per esperienza ti posso dire che PI rimuove i commenti con grande lentezza. Aspetta a dire.E in ogni caso, di commenti gravemente offensivi nei confronti di neri ed ebrei qui non ne ho visti, non so a quele ti riferisci in particolare.
      • ma allora scrive:
        Re: CHIUDERE PI
        - Scritto da: Leguleio
        Mhmmm... per esperienza ti posso dire che PI
        rimuove i commenti con grande lentezza. Aspetta a
        dire.ah certo... e puoi scommettere che questo thread sarà il primo a essere rimosso...
        E in ogni caso, di commenti gravemente offensivi
        nei confronti di neri ed ebrei qui non ne ho
        visti, non so a quele ti riferisci in
        particolare.bastano e avanzano tutti i commenti dove, direttamente o indirettamente, si afferma che questa feccia dovrebbe poter continuare a fare ciò che ha fattops: questa gentaglia è stata lasciata libera di esprimere le proprie "idee", ma queste "idee" prevedono che la stessa libertà NON venga riconosciuta agli altri e che agli altri venga tolta ogni libertà (se non la vita)... allora è più che normale che gli altri "resistano" contro questa feccia fascista...è un po' come per la legittima difesa: se qualcuno ti viene incontro con un coltello con la dichiarata intenzione di farti del male, che fai? lo lasci fare in nome della sua libertà di espressione?
        • Emoticon e video scrive:
          Re: CHIUDERE PI
          - Scritto da: ma allora
          questa gentaglia è stata lasciata libera di
          esprimere le proprie "idee"...Se la "feccia fascista" (come la definite tu e i tuoi compagni rossi) non è libera di esprimere le prorie idee, nemmeno la "feccia comunista", che tu rappresenti, dovrebbe esserlo.Quindi invita la redazione di PI ad annullare anche i tuoi post!
          • Polemik scrive:
            Re: CHIUDERE PI
            Mah, di solito chi pensa che se il suo interlocutore esprime giudizi negativi sul fascismo deve per forza essere un comunista, allora è egli stesso un fascista. Non per niente i fascistoni se ne vanno in giro con magliette come queste:http://tinyurl.com/dyy7b48http://tinyurl.com/cpbvtr6
    • black power scrive:
      Re: CHIUDERE PI
      - Scritto da: ma allora
      a questo punto anche PI dovrebbe essere chiuso
      dalla magistraturac'e' una raccolta di firme, una sottoscrizione in internet, una pagina facebook "chiudiamo PI"? Io ci sto. Il lezzo di questo posto addirittura trasuda fuori dall'ADSL.
      • Emoticon e video scrive:
        Re: CHIUDERE PI
        - Scritto da: black power
        c'e' una raccolta di firme, una sottoscrizione in
        internet, una pagina facebook "chiudiamo PI"? Io
        ci sto. Il lezzo di questo posto addirittura
        trasuda fuori
        dall'ADSL.Intanto mi chiedo se tu sia davvero "black", oppure se usi questo termine come cavallo di battaglia contro quelli che non la pensano come te.Inoltre: non ti piace Punto Informatico? Ti ha forse ordinato il medico di leggerlo o di intervenire? Chi ti da il diritto di chiedere la chiusura di questo sito? Ma vattene in Cina o in Nordcorea dai tuoi democraticissimi compagni rossi. Là imparerai il concetto di libertà d'espressione!
        • black power scrive:
          Re: CHIUDERE PI
          - Scritto da: Emoticon e video
          - Scritto da: black power


          c'e' una raccolta di firme, una sottoscrizione
          in

          internet, una pagina facebook "chiudiamo PI"? Io

          ci sto. Il lezzo di questo posto addirittura

          trasuda fuori

          dall'ADSL.


          Intanto mi chiedo se tu sia davvero "black",
          oppure se usi questo termine come cavallo di
          battaglia contro quelli che non la pensano come
          te.

          Inoltre: non ti piace Punto Informatico? Ti ha
          forse ordinato il medico di leggerlo o di
          intervenire? Chi ti da il diritto di chiedere la
          chiusura di questo sito?amico mio, se camminando per strada (navigando in internet) pesto una XXXXX (visito un sito XXXXX come pi) permetti che mi inXXXXX col proprietario del cane (sito) chiedendone l'abbattimento (chiusura)?tu limiti la mia liberta' di espassione, caro nazzistello.


          Ma vattene in Cina o in Nordcorea dai tuoi
          democraticissimi compagni rossi. Là imparerai il
          concetto di libertà d'espressione! Liberta' di espressione hanno insegnata molto poca sia nazisti che comunisti, tutti i regimi dittatoriali sono uguali nella repressione.non serve andare cosi' lontano basta giardare alla germania degli anni 30 e 40.
    • crumiro scrive:
      Re: CHIUDERE PI
      Non ho capito se sei molto intelligente o molto stupido.Ma tu, nel tuo cuore, sai sicuramente la verità.
  • albert scrive:
    Repressione del pensiero
    Non condivido il tuo pensiero ma lottero' fino alla morte perche' tu possa esprimerlo Non ricordo chi disse sta frase ma credo si adatti bene a certa magistratura ottusa e a certa repressione del pensiero che pare vada molto di moda oggi.
    • Leguleio scrive:
      Re: Repressione del pensiero
      - Scritto da: albert
      Non condivido il tuo pensiero ma lottero' fino
      alla morte perche' tu possa esprimerlo.
      Non
      ricordo chi disse sta frase Era la biografa inglese di Voltaire, Evelyn Beatrice Hall. Per un errore di interpretazione (la frase era messa fra virgolette), molti hanno finito per attribuirla direttamente a Voltaire.
      • La Guerra scrive:
        Re: Repressione del pensiero

        Era la biografa inglese di Voltaire, Evelyn
        Beatrice Hall. Per un errore di interpretazione
        (la frase era messa fra virgolette), molti hanno
        finito per attribuirla direttamente a
        Voltaire.Si, anche perché Voltaire non avrebbe avuto alcun diritto di dirlo, visto il modo in cui considerava : religione, visioni diverse della rivoluzione, idee degli altri ecc ...
        • tucumcari scrive:
          Re: Repressione del pensiero
          - Scritto da: La Guerra

          Era la biografa inglese di Voltaire, Evelyn

          Beatrice Hall. Per un errore di
          interpretazione

          (la frase era messa fra virgolette), molti
          hanno

          finito per attribuirla direttamente a

          Voltaire.

          Si, anche perché Voltaire non avrebbe avuto alcun
          diritto di dirlo, visto il modo in cui
          considerava : religione, visioni diverse della
          rivoluzione, idee degli altri ecc
          ...Se un concetto è giusto lo è a prescindere da chi lo ha esposto.Idem se è sbagliato.La attribuzione di un concetto a pippo pluto o paperino è influente solo dal punto di vista storico o della ricostruzione del contesto in cui sia stato espresso.Chiunque può (se crede) fare uso del medesimo concetto quando lo trovi rilevante a prescindere da chi lo ha espresso e dove.
          • La Guerra scrive:
            Re: Repressione del pensiero
            Non erano necessari tanti giri di parole, bastava dire che : le idee non sono responsabili di ciò che gli uomini ne fanno. Questa è di W.Heisemberg, la usò per giustificare lo sviluppo del programma nucleare nazista.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Repressione del pensiero
            - Scritto da: La Guerra
            Non erano necessari tanti giri di parole, bastava
            dire che : le idee non sono responsabili di ciò
            che gli uomini ne fanno.era più chiara come l'aveva detta tucumcari
            Questa è di W.Heisemberg, la usò per giustificare
            lo sviluppo del programma nucleare
            nazista.allora blocchiamo tutto, dalla scienza alla filosofia. Che nessuno faccia niente.
    • Pino scrive:
      Re: Repressione del pensiero
      - Scritto da: albert
      Non condivido il tuo pensiero ma lottero' fino
      alla morte perche' tu possa esprimerlo Non
      ricordo chi disse sta frase ma credo si adatti
      bene a certa magistratura ottusa e a certa
      repressione del pensiero che pare vada molto di
      moda
      oggi.Ah bene. Allora il mio pensiero è mettere a morte tutti quelli che sostengono l'idea che hai espresso sopra. Se sei coerente, abbi la bontà di suicidarti. Altrimenti sei un XXXXX.
  • Andrea F. scrive:
    e i talebani?
    Mi chiedo perchè, dopo aver oscurato Stormfront, la magistratura non oscuri anche i siti fondamentalisti islamici che predicano la guerra santa, l'uccisione violenta di tutti gli infedeli - primi tra tutti gli ebrei!!! - e la soppressione delle nostre libertà democratiche!Se le regole sono uguali per tutti la magistratura e le forze dell'ordine non si possono esimere da questo......... a meno che non temano di essere accusati di razzismo se oscurano qualche sito fondamentalista islamico. @^
    • Leguleio scrive:
      Re: e i talebani?
      - Scritto da: Andrea F.
      Mi chiedo perchè, dopo aver oscurato Stormfront,
      la magistratura non oscuri anche i siti
      fondamentalisti islamici che predicano la guerra
      santa, l'uccisione violenta di tutti gli infedeli
      - primi tra tutti gli ebrei!!! - e la
      soppressione delle nostre libertà
      democratiche!Perché sono tutti siti che stanno all'estero, redatti all'estero e da cittadini non italiani (spesso in lingue diverse dall'italiano). Che c'entrano i giudici nostrani?
      Se le regole sono uguali per tutti la
      magistratura e le forze dell'ordine non si
      possono esimere da
      questo....Secondo me, il pericolo degli estremisti islamici va molto al di là dei siti che espongono il loro pensiero. Quegli stessi messaggi li diffondono innanzitutto nelle moschee e con le radio e le tv via satellite di alcuni Paesi compiacenti. Il sito web, a questo punto, è proprio l'ultimo problema.
      • Guido La Vespa scrive:
        Re: e i talebani?
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: Andrea F.

        Mi chiedo perchè, dopo aver oscurato
        Stormfront,

        la magistratura non oscuri anche i siti

        fondamentalisti islamici che predicano la
        guerra

        santa, l'uccisione violenta di tutti gli
        infedeli

        - primi tra tutti gli ebrei!!! - e la

        soppressione delle nostre libertà

        democratiche!

        Perché sono tutti siti che stanno all'estero,
        redatti all'estero e da cittadini non italiani
        (spesso in lingue diverse dall'italiano). Che
        c'entrano i giudici
        nostrani?Tu secondo me ti sei fumato qualcosa. Dico, hai mai girato in una qualsiasi cittadina italiana di medie dimensioni? Hai mai visto la quantità di immigrati di religione islamica presenti? Hai mai sentito parlare del problema delle moschee abusive? E secondo te questi pubblicano solo all'estero?

        Se le regole sono uguali per tutti la

        magistratura e le forze dell'ordine non si

        possono esimere da

        questo....

        Secondo me, il pericolo degli estremisti islamici
        va molto al di là dei siti che espongono il loro
        pensiero. Quegli stessi messaggi li diffondono
        innanzitutto nelle moschee e con le radio e le tv
        via satellite di alcuni Paesi compiacenti. Il
        sito web, a questo punto, è proprio l'ultimo
        problema.Dai non essere pilatesco, sembri quelli che dicono mi multano per divieto di sosta quando ci sono quelli ce guidano completamente ubriachi (l'hai capito l'esempio o lo devo spiegare?).
        • Leguleio scrive:
          Re: e i talebani?
          - Scritto da: Guido La Vespa
          - Scritto da: Leguleio

          Perché sono tutti siti che stanno all'estero,

          redatti all'estero e da cittadini non
          italiani

          (spesso in lingue diverse dall'italiano). Che

          c'entrano i giudici

          nostrani?

          Tu secondo me ti sei fumato qualcosa.Devi avere una grande esperienza in materia, in effetti.
          Dico, hai
          mai girato in una qualsiasi cittadina italiana di
          medie dimensioni? Hai mai visto la quantità di
          immigrati di religione islamica presenti? Hai mai
          sentito parlare del problema delle moschee
          abusive? E secondo te questi pubblicano solo
          all'estero?Non pertinente. Si parlava di siti web da chiudere o da oscurare, non di moschee.Ho parlato di moschee nel capoverso successivo, ma eri troppo impegnato a cercare l'esempio del fumo per leggerlo. Colpa tua.


          Se le regole sono uguali per tutti la


          magistratura e le forze dell'ordine non
          si


          possono esimere da


          questo....



          Secondo me, il pericolo degli estremisti
          islamici

          va molto al di là dei siti che espongono il
          loro

          pensiero. Quegli stessi messaggi li
          diffondono

          innanzitutto nelle moschee e con le radio e
          le
          tv

          via satellite di alcuni Paesi compiacenti. Il

          sito web, a questo punto, è proprio l'ultimo

          problema.

          Dai non essere pilatesco, Noto con piacere che ora mi dai consigli utili su come mi devo porre, nella fattispecie se devo essere pilatesco e quando. Dimmi, dalla tua immensa conoscenza e informazione sulla realtà: posso essere un po' cattedratico, oppure no? Ho il permesso di fare esempi un po' didascalici, o è meglio evitare? Sai, non vorrei mai...D'ora in poi, e non vale solo per me, ma per tutti i commentatori di PI, prima di esprimere un parere con parole proprie chiedere a Guido La vespa.
          • Attilio Sebastiani scrive:
            Re: e i talebani?
            Per Leguleio:Al di là delle beghe inutili, mi pare che tu stia sottovalutando il problema dell'estremismo islamico.Nella fattispecie vi sono estremisti islamici (anche italiani) i quali, sia in lingua italiana sia in arabo, fomentano l'odio antioccidentale.La stragrande maggioranza dei siti si trovano effettivamente all'estero, ma si possono visualizzare facilmente in tutto il mondo.Naturalmente questi qui sono molto più furbi, meglio organizzati e meglio finanziati di quei fessacchiotti di stormfront, e sono in grado di usare le tecnologie informatiche con grande professionalità. Peccato che le Autorità competenti si interessino soprattutto di ciò che oggi non è politically correct, sottovalutando troppo spesso ciò che è realmente pericoloso.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Attilio Sebastiani
            Per Leguleio:

            Al di là delle beghe inutili, mi pare che tu stia
            sottovalutando il problema dell'estremismo
            islamico.
            Nella fattispecie vi sono estremisti islamici
            (anche italiani) i quali, sia in lingua italiana
            sia in arabo, fomentano l'odio
            antioccidentale.Ma questo lo so già da prima della diffusione di internet, sai? L'episodio del sequestro dell'Achille Lauro da parte dei palestinesi, durante il quale un uomo paralitico di origini ebraiche venne gettato in mare con tutta la sedia a rotelle, me lo ricordo. Non c'era ancora internet e, almeno in Italia, l'immigrazione dai Paesi islamici era ancora ai primissimi passi.
            La stragrande maggioranza dei siti si trovano
            effettivamente all'estero, ma si possono
            visualizzare facilmente in tutto il
            mondo.È su internet. Mi stupirebbe il contrario. :-)
            Naturalmente questi qui sono molto più furbi,
            meglio organizzati e meglio finanziati di quei
            fessacchiotti di stormfront, e sono in grado di
            usare le tecnologie informatiche con grande
            professionalità.Ma quale professionalità? Se sono cittadini non italiani che risiedono fuori dall'Italia, cosa vuoi che facciano i pubblici ministeri italiani? Sì, possono oscurare i relativi siti sul territorio italiano, per quello che può servire... :
            Peccato che le Autorità competenti si interessino
            soprattutto di ciò che oggi non è politically
            correct, sottovalutando troppo spesso ciò che è
            realmente
            pericoloso.Pericolosi sono gli uomini, mai le idee. Chissà perché negli Usa ogni tentativo di introdurre eccezioni al primo emendamento della costituzione che difende la libertà di parola sono falliti miseramente; e vanno avanti benissimo da 250 anni! In alcuni Stati europei (non tutti per fortuna) si ha più paura dell'ombra del lupo che dei suoi denti.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio

            Naturalmente questi qui sono molto più furbi,

            meglio organizzati e meglio finanziati di
            quei

            fessacchiotti di stormfront, e sono in grado
            di

            usare le tecnologie informatiche con grande

            professionalità.

            Ma quale professionalità? Se sono cittadini non
            italiani che risiedono fuori dall'Italia, cosa
            vuoi che facciano i pubblici ministeri italiani?
            Sì, possono oscurare i relativi siti sul
            territorio italiano, per quello che può
            servire...
            :Sembra proprio che ti siano molto simpatici, cerchi ogni scusa per non fare oscurare quesi siti.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?


            Ma quale professionalità? Se sono cittadini
            non

            italiani che risiedono fuori dall'Italia,
            cosa

            vuoi che facciano i pubblici ministeri
            italiani?

            Sì, possono oscurare i relativi siti sul

            territorio italiano, per quello che può

            servire...

            :

            Sembra proprio che ti siano molto simpatici,
            cerchi ogni scusa per non fare oscurare quesi
            siti.E ovviamente i magistrati italiani vengono a legere il mio parere qui, prima di decidere il da farsi! :-DIo dico come sta la realtà, in base agli gli strumenti e al potere effettivo dellla magistratura italiana oggi; e non della magistratura di certi film di Hollywood, che pare onnipotente. Se tu vuoi proporre cose alternative, lo spazio c'è.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio


            Ma quale professionalità? Se sono
            cittadini

            non


            italiani che risiedono fuori
            dall'Italia,

            cosa


            vuoi che facciano i pubblici ministeri

            italiani?


            Sì, possono oscurare i relativi siti sul


            territorio italiano, per quello che può


            servire...


            :



            Sembra proprio che ti siano molto simpatici,

            cerchi ogni scusa per non fare oscurare quesi

            siti.

            Io dico come sta la realtà, in base agli gli
            strumenti e al potere effettivo dellla
            magistratura italiana oggi; e non dellaI siti che istigano a delinquere e che stanno in italia li possono tranquillamente oscurare. Poi per i fatti particolarmente gravi esiste l'interpol. Poi se non conosci queste cose problema tuo, ma non chiedermi di spiegarti cos'è l'interpol.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa



            Sì, possono oscurare i relativi
            siti
            sul



            territorio italiano, per quello
            che
            può



            servire...



            :





            Sembra proprio che ti siano molto
            simpatici,


            cerchi ogni scusa per non fare oscurare
            quesi


            siti.



            Io dico come sta la realtà, in base agli gli

            strumenti e al potere effettivo dellla

            magistratura italiana oggi; e non della

            I siti che istigano a delinquere e che stanno in
            italia li possono tranquillamente oscurare. E siamo d'accordo. E poi? Sono comunque visibili fuori dall'Italia, e i terroristi viaggiano; e per la verità, sapendo come fare, i blocchi si possono aggirare. Sono dei palliativi, per far vedere che "ci si dà da fare", ma non risolvono certo il problema.
            Poi
            per i fatti particolarmente gravi esiste
            l'interpol. Poi se non conosci queste cose
            problema tuo, ma non chiedermi di spiegarti cos'è
            l'interpol.Ti dirò di più: negli Stati che non fanno parte dell'Interpol (Bhutan, Kiribati, Corea del Nord, Stati federati di Micronesia, Palau, Samoa, San Marino, Isole Salomone, Cina Nazionale (Taiwan), Tagikistan, Turkmenistan, Tuvalu, Vanuatu e Città del Vaticano), o che semplicemente non annoverano i siti dell'odio come reato, non si può fare nulla. La realtá è sempre più complessa di quanto ci piacerebbe.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa





            Sì, possono oscurare i
            relativi

            siti

            sul




            territorio italiano, per
            quello

            che

            può




            servire...




            :







            Sembra proprio che ti siano molto

            simpatici,



            cerchi ogni scusa per non fare
            oscurare

            quesi



            siti.





            Io dico come sta la realtà, in base
            agli
            gli


            strumenti e al potere effettivo dellla


            magistratura italiana oggi; e non della



            I siti che istigano a delinquere e che
            stanno
            in

            italia li possono tranquillamente oscurare.

            E siamo d'accordo. E poi? Sono comunque visibili
            fuori dall'Italia, e i terroristi viaggiano; eForse tu non sai che quando oscurano siti del generehostati in italia vanno da chi li hosta e li fanno mettereoflline.

            Poi

            per i fatti particolarmente gravi esiste

            l'interpol. Poi se non conosci queste cose

            problema tuo, ma non chiedermi di spiegarti
            cos'è

            l'interpol.

            Ti dirò di più: negli Stati che non fanno parte
            dell'Interpol (Bhutan, Kiribati, Corea del Nord,
            Stati federati di Micronesia, Palau, Samoa, San
            Marino, Isole Salomone, Cina Nazionale (Taiwan),
            Tagikistan, Turkmenistan, Tuvalu, Vanuatu e Città
            del Vaticano), o che semplicemente non annoverano
            i siti dell'odio come reato, non si può fare
            nulla.Ciò non toglie che in italia e in buona parte delmondo possono agire e molto efficacemente.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa



            E siamo d'accordo. E poi? Sono comunque
            visibili

            fuori dall'Italia, e i terroristi viaggiano;
            e

            Forse tu non sai che quando oscurano siti del
            genere
            hostati in italia vanno da chi li hosta e li
            fanno
            mettere
            oflline.???Qui stai tecnicamente delirando. Come possono i magistrati italiani andare da un host all'estero e chiedere di metterli offline? Il sito non è visibile in Italia, e basta. Continua e esistere esattamente come prima.


            Poi


            per i fatti particolarmente gravi esiste


            l'interpol. Poi se non conosci queste
            cose


            problema tuo, ma non chiedermi di
            spiegarti

            cos'è


            l'interpol.



            Ti dirò di più: negli Stati che non fanno
            parte

            dell'Interpol (Bhutan, Kiribati, Corea del
            Nord,

            Stati federati di Micronesia, Palau, Samoa,
            San

            Marino, Isole Salomone, Cina Nazionale
            (Taiwan),

            Tagikistan, Turkmenistan, Tuvalu, Vanuatu e
            Città

            del Vaticano), o che semplicemente non
            annoverano

            i siti dell'odio come reato, non si può fare

            nulla.

            Ciò non toglie che in italia e in buona parte del
            mondo possono agire e molto efficacemente.Agiscano pure, gli fanno un baffo. Fra gli estremisti islamici esistono gli sprovveduti, e va bene, ne esistono ovunque, ma anche quelli che sanno il fatto loro. E questi ultimi, sta' tranquillo, non vanno a mettere il sito in un luogo come l'Italia, o la Francia, dove sarebbero chiusi immediatamente. Vanno dove sanno bene che non corrono rischi particolari.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa






            E siamo d'accordo. E poi? Sono comunque

            visibili


            fuori dall'Italia, e i terroristi
            viaggiano;

            e



            Forse tu non sai che quando oscurano siti del

            genere

            hostati in italia vanno da chi li hosta e li

            fanno

            mettere

            oflline.

            ???
            Qui stai tecnicamente delirando. Come possono i
            magistrati italiani andare da un host all'estero
            e chiedere di metterli offline? Il sito non èQuale parte di "siti hostati in italia" non ti è chiara? Certo che se è questa l'attenzione che poni nel leggere le cose non mi stupisco dei tuoi svarioni.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La Vespa









            E siamo d'accordo. E poi? Sono
            comunque


            visibili



            fuori dall'Italia, e i terroristi

            viaggiano;


            e





            Forse tu non sai che quando oscurano
            siti
            del


            genere


            hostati in italia vanno da chi li hosta
            e
            li


            fanno


            mettere


            oflline.



            ???

            Qui stai tecnicamente delirando. Come
            possono
            i

            magistrati italiani andare da un host
            all'estero

            e chiedere di metterli offline? Il sito non è

            Quale parte di "siti hostati in italia" non ti è
            chiara? Certo che se è questa l'attenzione che
            poni nel leggere le cose non mi stupisco dei tuoi
            svarioni.Lascia perdere, sei un caso disperato.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: Guido La Vespa












            E siamo d'accordo. E poi? Sono

            comunque



            visibili




            fuori dall'Italia, e i
            terroristi


            viaggiano;



            e







            Forse tu non sai che quando
            oscurano

            siti

            del



            genere



            hostati in italia vanno da chi li
            hosta

            e

            li



            fanno



            mettere



            oflline.





            ???


            Qui stai tecnicamente delirando. Come

            possono

            i


            magistrati italiani andare da un host

            all'estero


            e chiedere di metterli offline? Il sito
            non
            è



            Quale parte di "siti hostati in italia" non
            ti
            è

            chiara? Certo che se è questa l'attenzione
            che

            poni nel leggere le cose non mi stupisco dei
            tuoi

            svarioni.

            Lascia perdere, sei un caso disperato.No no, non lasciamo perdere.Io scrivo che per i siti "hostati in italia vanno da chi li hosta e li fanno mettere oflline".Tu rispondi - prendendo un granchio enorme -: "Qui stai tecnicamente delirando. Come possono i magistrati italiani andare da un host all'estero e chiedere di metterli offline?"TI faccio notare l'errore e tu cosa rispondi: "Lascia perdere, sei un caso disperato".Che ritirata strategica. Secondo me ogni tanto dovresti ammettere i tuoi errori. Ti farebbe bene, oltre che darti un po' di quella credibilità che non hai.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?

            TI faccio notare l'errore e tu cosa rispondi:
            "Lascia perdere, sei un caso
            disperato".E lo ripeto anche qui. Ormai nemmeno ci tento più... Io parlo di pere (siti esteri) e tu parli di mele (siti italiani).
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio

            TI faccio notare l'errore e tu cosa rispondi:

            "Lascia perdere, sei un caso

            disperato".


            E lo ripeto anche qui. Ormai nemmeno ci tento
            più... Io parlo di pere (siti esteri) e tu parli
            di mele (siti
            italiani).Puoi fare ammuina quanto vuoi ma guarda che il thread è lì chiaro e tondo: io ho scritto "i siti hostati in italia li possono chiudere" e tu hai risposto: "Come possono i magistrati italiani andare da un host all'estero e chiedere di metterli offline?".
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio

            TI faccio notare l'errore e tu cosa rispondi:

            "Lascia perdere, sei un caso

            disperato".


            E lo ripeto anche qui. Ormai nemmeno ci tento
            più... Io parlo di pere (siti esteri) e tu parli
            di mele (siti
            italiani).Io scrivo "i siti hostati in italia li possono chiudere" e tu rispondi: "Come possono i magistrati italiani andare da un host all'estero e chiedere di metterli offline?", quindi hai sbagliato a leggere, ammettilo che passa tutto.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La VespaForse non mi sono spiegato: la possibilità di indicarmi i siti di estremisti islamici in Italia, per evitare che si discutesse per ipotesi, l'hai avuta qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3650765&m=3651897#p3651897e non l'hai usata. Il treno è passato, e non torna più. E quindi le questioni tecniche sulla modalità di spegnimento dei server italiani proprio non mi interessano.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La VespaSecondo me è chiaro, ma vediamo di andare passo passo.1) Io scrivo "quando oscurano siti del generehostati in italia vanno da chi li hosta e li fanno mettereoflline."2) Tu quotando il preciso passaggio di cui al punto 1 scrivi: "Qui stai tecnicamente delirando. Come possono i magistrati italiani andare da un host all'estero e chiedere di metterli offline? Il sito non è visibile in Italia, e basta. Continua e esistere esattamente come prima."3) Risulta evidente che non hai letto o non hai compreso quanto da me scritto visto che io parlo esplicitamente di siti hostati in italia e tu rispondi che non è tecnicamente possibile.Come vedi le cose sono semplici e chiare, non serve cercare di sciare il discorso citando a sproposito altre discussioni. Hai sbagliato, non è un dramma, in questo thread lo hai fatto spesso. Se ammettessi l'errore secondo me saresti più sereno, poi fa come vuoi.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La VespaDo' la mia opinione poi continuate a discuterne tra voi...
            Secondo me è chiaro, ma vediamo di andare passo
            passo.
            1) Io scrivo "quando oscurano siti del genere
            hostati in italia vanno da chi li hosta e li
            fanno mettere oflline."E lo dici nel forum relativo ad un sito estero oscurato dall'italia.
            2) Tu quotando il preciso passaggio di cui al
            punto 1 scrivi: "Qui stai tecnicamente delirando.
            Come possono i magistrati italiani andare da un
            host all'estero e chiedere di metterli offline?
            Il sito non è visibile in Italia, e basta.
            Continua e esistere esattamente come prima."E qua, secondo me, in effetti e' scattato l'equivoco, tu hai fatto una domanda che non era in relazione con il caso citato nell'articolo, ma ti riferivi a qualcosa di ipotetico e leguleo ha capito che ti riferissi a quello (leguleo non e' bravo con le ipotesi (rotfl) ).
            3) Risulta evidente che non hai letto o non hai
            compreso quanto da me scritto visto che io parlo
            esplicitamente di siti hostati in italia e tu
            rispondi che non è tecnicamente possibile.E poi e' iniziato il delirio :D
            Come vedi le cose sono semplici e chiare, non
            serve cercare di sciare il discorso citando a
            sproposito altre discussioni. Hai sbagliato, non
            è un dramma, in questo thread lo hai fatto
            spesso. Se ammettessi l'errore secondo me saresti
            più sereno, poi fa come vuoi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2012 19.57-----------------------------------------------------------
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: Guido La Vespa

            Secondo me è chiaro, ma vediamo di andare
            passo

            passo.


            1) Io scrivo "quando oscurano siti del genere

            hostati in italia vanno da chi li hosta e li

            fanno mettere oflline."

            E lo dici nel forum relativo ad un sito estero
            oscurato
            dall'italia.Lo faccio in un topic, non aperto da me che parlava di siti islamici e su precisa contestazione da parte del tuo amico.


            2) Tu quotando il preciso passaggio di cui al

            punto 1 scrivi: "Qui stai tecnicamente
            delirando.

            Come possono i magistrati italiani andare da
            un

            host all'estero e chiedere di metterli
            offline?

            Il sito non è visibile in Italia, e basta.

            Continua e esistere esattamente come prima."

            E qua, secondo me, in effetti e' scattato
            l'equivoco, tu hai fatto una domanda che non era
            in relazione con il caso citato nell'articolo, maEra in relazione con quanto scritto da leguleio nel topic in questione.
            ti riferivi a qualcosa di ipotetico e leguleo ha
            capito che ti riferissi a quello (leguleo non e'
            bravo con le ipotesi (rotfl)
            ).


            3) Risulta evidente che non hai letto o non
            hai

            compreso quanto da me scritto visto che io
            parlo

            esplicitamente di siti hostati in italia e tu

            rispondi che non è tecnicamente possibile.

            E poi e' iniziato il delirio :D

            Come vedi le cose sono semplici e chiare, non

            serve cercare di sciare il discorso citando a

            sproposito altre discussioni. Hai sbagliato,
            non

            è un dramma, in questo thread lo hai fatto

            spesso. Se ammettessi l'errore secondo me
            saresti

            più sereno, poi fa come vuoi.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 20 novembre 2012 19.57
            --------------------------------------------------
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            Da quando ha cambiato gestione questa trattoria non ne imbrocca una. Quei tavoli con le tovaglie di lusso, manco fossimo all'Excelsior, e poi i camerieri che sembrano usciti da un bagno nel profumo. Anche sul cibo e sui vini, ci sarebbe da ridire, non credi? Mi sa che è l'ultima volta che ci vengo.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            Da quando ha cambiato gestione questa trattoria
            non ne imbrocca una. Quei tavoli con le tovaglie
            di lusso, manco fossimo all'Excelsior, e poi i
            camerieri che sembrano usciti da un bagno nel
            profumo. Anche sul cibo e sui vini, ci sarebbe da
            ridire, non credi? Mi sa che è l'ultima volta che
            ci
            vengo.Pensa che queste sono le migliori argomentazioni che hai portato finora.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            Per stirare le camicie e le cravatte non usate mai ferri da stiro di fabbricazione anteriore al 1960; potrebbero rovinarle. Se usate un ferro da stiro a vapore ricordate di non impiegare mai acqua di rubinetto, a meno che le istruzioni dell'apparecchio lo consentano. Ripassare sul tessuto almeno tre volte.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: Leguleio



            - Scritto da: Guido La Vespa
            No no, non lasciamo perdere.
            Io scrivo che per i siti "hostati in italia
            vanno da chi li hosta e li fanno mettere
            oflline".E' vero, vedi proprio quello che e' accaduto a indimedia.
            Tu rispondi - prendendo un granchio enorme -:
            "Qui stai tecnicamente delirando. Come possono i
            magistrati italiani andare da un host all'estero
            e chiedere di metterli offline?"Qual e' il granchio scusa, il sito e' hostato in italia ?
            TI faccio notare l'errore e tu cosa rispondi:
            "Lascia perdere, sei un caso disperato".
            Che ritirata strategica. Secondo me ogni tanto
            dovresti ammettere i tuoi errori. Ti farebbe
            bene, oltre che darti un po' di quella
            credibilità che non hai.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Tu rispondi - prendendo un granchio enorme -:

            "Qui stai tecnicamente delirando. Come
            possono
            i

            magistrati italiani andare da un host
            all'estero

            e chiedere di metterli offline?"

            Qual e' il granchio scusa, il sito e' hostato in
            italia
            ?Ma, forse fai finta di non capire se io scrivo "i siti hostati in italia li possono chiudere" e uno risponde: "Come possono i magistrati italiani andare da un host all'estero e chiedere di metterli offline?" vuol dire che o non ha letto o non ha capito.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            Tu rispondi - prendendo un


            granchio enorme -


            "Qui stai tecnicamente delirando.


            Come possono i magistrati italiani


            andare da un host all'estero e chiedere


            di metterli offline?"

            Qual e' il granchio scusa, il sito e'

            hostato in italia ?
            Ma, forse fai finta di non capire se io scrivo "i
            siti hostati in italia li possono chiudere" e uno
            risponde: "Come possono i magistrati italiani
            andare da un host all'estero e chiedere di
            metterli offline?" vuol dire che o non ha letto o
            non ha capito.Forse perche' si parlava di Stormfront, che appunto non e' hostato in italia, poi i siti italiani si possono chiudere dopo il solito iter di denuncia -
            accertamenti -
            si e' trovato qualcosa che richiede la chiusura.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            Tu rispondi - prendendo un



            granchio enorme -



            "Qui stai tecnicamente delirando.



            Come possono i magistrati italiani



            andare da un host all'estero e
            chiedere




            di metterli offline?"



            Qual e' il granchio scusa, il sito e'


            hostato in italia ?


            Ma, forse fai finta di non capire se io
            scrivo
            "i

            siti hostati in italia li possono chiudere"
            e
            uno

            risponde: "Come possono i magistrati italiani

            andare da un host all'estero e chiedere di

            metterli offline?" vuol dire che o non ha
            letto
            o

            non ha capito.

            Forse perche' si parlava di Stormfront, che
            appunto non e' hostato in italia, poi i siti
            italiani si possono chiudere dopo il solito iter
            di denuncia -
            accertamenti -
            si e'
            trovato qualcosa che richiede la
            chiusura.Si parlava di siti di fondamentalisti islamici, leggere il thread prima di intervenire fuori tema please.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            Forse perche' si parlava di Stormfront, che

            appunto non e' hostato in italia, poi i siti

            italiani si possono chiudere dopo il solito
            iter

            di denuncia -
            accertamenti -
            si e'

            trovato qualcosa che richiede la

            chiusura.

            Si parlava di siti di fondamentalisti islamici,
            leggere il thread prima di intervenire fuori tema
            please.ummusama.wordpress.comislamo-il-monoteismo.over-blog.com abulbarakat.wordpress.comblog.libero.it/islamnuriblog.libero.it/islamitalia Chiusi per un'inchiesta sul terrorismo ad aprile di quest'anno.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane



            Forse perche' si parlava di Stormfront,
            che


            appunto non e' hostato in italia, poi i
            siti


            italiani si possono chiudere dopo il
            solito

            iter


            di denuncia -
            accertamenti -
            si
            e'


            trovato qualcosa che richiede la


            chiusura.



            Si parlava di siti di fondamentalisti
            islamici,

            leggere il thread prima di intervenire fuori
            tema

            please.

            ummusama.wordpress.com
            islamo-il-monoteismo.over-blog.com
            abulbarakat.wordpress.com
            blog.libero.it/islamnuri
            blog.libero.it/islamitalia

            Chiusi per un'inchiesta sul terrorismo ad aprile
            di
            quest'anno.Esatto, è quello che dicevo al tuo amico leguleio, che sosteneva che in italia non ci sono siti web islamici, sono le liste di proscrizione no tav quelle che non vengono perseguite.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane


            Si parlava di siti di fondamentalisti


            islamici, leggere il thread prima di


            intervenire fuori tema please.

            ummusama.wordpress.com

            islamo-il-monoteismo.over-blog.com

            abulbarakat.wordpress.com

            blog.libero.it/islamnuri

            blog.libero.it/islamitalia

            Chiusi per un'inchiesta sul terrorismo

            ad aprile di quest'anno.
            Esatto, è quello che dicevo al tuo amico
            leguleio, che sosteneva che in italia non
            ci sono siti web islamici, sono le liste
            di proscrizione no tav quelle che non
            vengono perseguite.No, lui sosteneva che la legge e' uguale per tutti e che molti altri siti di diversi generi vengono chiusi oltre a questo citato nella notizia.Le liste di proscrizione non vengono perseguite infatti, vengono perseguite le persone che provano attivamente a fare danni.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane




            Si parlava di siti di
            fondamentalisti



            islamici, leggere il thread prima
            di




            intervenire fuori tema please.



            ummusama.wordpress.com


            islamo-il-monoteismo.over-blog.com


            abulbarakat.wordpress.com


            blog.libero.it/islamnuri


            blog.libero.it/islamitalia



            Chiusi per un'inchiesta sul terrorismo


            ad aprile di quest'anno.


            Esatto, è quello che dicevo al tuo amico

            leguleio, che sosteneva che in italia non

            ci sono siti web islamici, sono le liste

            di proscrizione no tav quelle che non

            vengono perseguite.

            No, lui sosteneva che la legge e' uguale per
            tutti e che molti altri siti di diversi generi
            vengono chiusi oltre a questo citato nella
            notizia.Sono due topic diversi, in uno sosteneva che basta i magistrti sono sempre pronti a intervenire, nell'altro parlava dei siti islamici che non possono essere chiusi perché sono tutti all'estero: in entrambi i casi si è visto che sbagliava.

            Le liste di proscrizione non vengono perseguite
            infatti, vengono perseguite le persone che
            provano attivamente a fare
            danni.L'istigazione a delinquere non è più reato?
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane




            Si parlava di siti di

            fondamentalisti




            islamici, leggere il thread
            prima

            di






            intervenire fuori tema please.





            ummusama.wordpress.com



            islamo-il-monoteismo.over-blog.com



            abulbarakat.wordpress.com



            blog.libero.it/islamnuri



            blog.libero.it/islamitalia



            Chiusi per un'inchiesta sul
            terrorismo



            ad aprile di quest'anno.




            Esatto, è quello che dicevo al tuo amico


            leguleio, che sosteneva che in italia
            non


            ci sono siti web islamici, sono le
            liste


            di proscrizione no tav quelle che non


            vengono perseguite.



            No, lui sosteneva che la legge e' uguale per

            tutti e che molti altri siti di diversi
            generi

            vengono chiusi oltre a questo citato nella

            notizia.
            Sono due topic diversi, in uno sosteneva che
            basta i magistrti sono sempre pronti a
            intervenire, nell'altro parlava dei siti islamici
            che non possono essere chiusi perché sono tutti
            all'estero: in entrambi i casi si è visto che
            sbagliava.

            Le liste di proscrizione non vengono

            perseguite infatti, vengono perseguite le

            persone che provano attivamente a fare

            danni.
            L'istigazione a delinquere non è più reato?Che io sappia non abbastanza grave da far chiudere un sito attualmente e con i problemi che ci sono, al massimo serve a far scattare l'indagine e far partire gli infiltrati.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane






            Si parlava di siti di


            fondamentalisti





            islamici, leggere il
            thread

            prima


            di








            intervenire fuori tema
            please.







            ummusama.wordpress.com





            islamo-il-monoteismo.over-blog.com





            abulbarakat.wordpress.com




            blog.libero.it/islamnuri




            blog.libero.it/islamitalia





            Chiusi per un'inchiesta sul

            terrorismo




            ad aprile di quest'anno.






            Esatto, è quello che dicevo al tuo
            amico



            leguleio, che sosteneva che in
            italia

            non



            ci sono siti web islamici, sono le

            liste




            di proscrizione no tav quelle che
            non




            vengono perseguite.





            No, lui sosteneva che la legge e'
            uguale
            per


            tutti e che molti altri siti di diversi

            generi


            vengono chiusi oltre a questo citato
            nella


            notizia.


            Sono due topic diversi, in uno sosteneva che

            basta i magistrti sono sempre pronti a

            intervenire, nell'altro parlava dei siti
            islamici

            che non possono essere chiusi perché sono
            tutti

            all'estero: in entrambi i casi si è visto che

            sbagliava.



            Le liste di proscrizione non vengono


            perseguite infatti, vengono perseguite
            le



            persone che provano attivamente a fare


            danni.


            L'istigazione a delinquere non è più reato?

            Che io sappia non abbastanza grave da far
            chiudere un sito attualmente e con i problemi che
            ci sono, al massimo serve a far scattare
            l'indagine e far partire gli
            infiltrati.Far partire gli infiltrati? Guarda che questo non è un film. Comunque pubblicare liste di persone da colpire può essere sufficiente. Può configurare persino il reato di eversione. Prendi il caso delle br.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane



            Le liste di proscrizione non



            vengono perseguite infatti, vengono



            perseguite le persone che provano



            attivamente a fare danni.


            L'istigazione a delinquere non


            è più reato?

            Che io sappia non abbastanza grave da

            far chiudere un sito attualmente e con

            i problemi che ci sono, al massimo serve

            a far scattare l'indagine e far partire gli

            infiltrati.
            Far partire gli infiltrati? Guarda che questo non
            è un film.Infatti sono cose che accadono nella realta', se leggi di queste cose si parla regolarmente di intercettazioni ed infiltrati, sia riguardo ai no tav che riguardo ai siti islamici che ho citato prima, in rete poi infiltrarsi e' ancora piu' facile perche' non ci devi mettere neanche la faccia.
            Comunque pubblicare liste di persone
            da colpire può essere sufficiente. Può
            configurare persino il reato di eversione.
            Prendi il caso delle br.Quindi mi stai dicendo che hanno fatto bene a chiudere stormfront per il solo motivo che pubblicava liste del genere ?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane





            Le liste di proscrizione non




            vengono perseguite infatti,
            vengono




            perseguite le persone che
            provano





            attivamente a fare danni.




            L'istigazione a delinquere non



            è più reato?



            Che io sappia non abbastanza grave da


            far chiudere un sito attualmente e con


            i problemi che ci sono, al massimo
            serve



            a far scattare l'indagine e far partire
            gli


            infiltrati.


            Far partire gli infiltrati? Guarda che
            questo
            non

            è un film.

            Infatti sono cose che accadono nella realta', se
            leggi di queste cose si parla regolarmente di
            intercettazioni ed infiltrati, sia riguardo ai noRegolarmente di intercettazioni, quasi mai di infiltrati e di certo non ci sono infiltrati per un sito.
            tav che riguardo ai siti islamici che ho citato
            prima, in rete poi infiltrarsi e' ancora piu'
            facile perche' non ci devi mettere neanche la
            faccia.


            Comunque pubblicare liste di persone

            da colpire può essere sufficiente. Può

            configurare persino il reato di eversione.

            Prendi il caso delle br.

            Quindi mi stai dicendo che hanno fatto bene a
            chiudere stormfront per il solo motivo che
            pubblicava liste del genere
            ?Mah, sembra di parlare con un muro. Tutto è nato da un topici in cui si diceva: bene sequestrare se hanno istigato all'odio, ma bisogna sequestrarli tutti i siti dell'odio. E poi leguleio è partito con la sua supponenza dicendo se trovi altre liste del genere dimmi che faccio l'esposto. Per poi ritirarsi quando gli hanno dimostrato queste liste dei no tav. Questo tutto sommariamente.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane


            Far partire gli infiltrati? Guarda che


            questo non è un film.

            Infatti sono cose che accadono nella

            realta', se leggi di queste cose si parla

            regolarmente di intercettazioni ed

            infiltrati, sia riguardo ai no
            Regolarmente di intercettazioni, quasi mai di
            infiltrati e di certo non ci sono infiltrati
            per un sito.Beh, chiamali come vuoi, ma nel 21' secolo nel momento le forze dell'ordine avessero motivi per sospettare che vi sia dell'illecito tra persone che comunicano in un forum, mi immagino che la prima cosa sia iscriversi e provare a parlarci ed entrare nel "giro"; certo che questo non bastera' al giudice !!! Ma certo ammetterai che e' un modo come un altro per entrare in contatto con dei sospettati, in un "giro" in parallelo ad altra indagini.

            tav che riguardo ai siti islamici che

            ho citato prima, in rete poi infiltrarsi

            e' ancora piu' facile perche' non ci devi

            mettere neanche la faccia.


            Comunque pubblicare liste di


            persone da colpire può essere


            sufficiente. Può configurare persino


            il reato di eversione.


            Prendi il caso delle br.

            Quindi mi stai dicendo che hanno fatto bene a

            chiudere stormfront per il solo motivo che

            pubblicava liste del genere ?
            Mah, sembra di parlare con un muro. Tutto è
            nato da un topici in cui si diceva: bene
            sequestrare se hanno istigato all'odio, ma
            bisogna sequestrarli tutti i siti dell'odio.
            E poi leguleio è partito con la sua supponenza
            dicendo se trovi altre liste del genere dimmi
            che faccio l'esposto.Leguleo e' fatto cosi'... Se sbagli a citare una legge gli salta la mosca al naso, ci si abitua :)
            Per poi ritirarsi quando gli hanno
            dimostrato queste liste dei no tav. Che pero' dimostra poco, come per stomfront i no tav hanno avuto guai, ma non per le liste (fin'ora).
            Questo tutto sommariamente.Grazie del riassunto, solo una cosa: io non sono leguleo e sono entrato nel discosto che mi interessava, pro e contro dei forum, tipo al bar quando ti entra qualcuno nel discorso :) a volte e' simpatico a volte no :) e quasi mai azzecca il momento giusto :DP.S.Se vogliamo continuare il discorso ti chiederei di iniziare un nuovo tread, che questo in modalita' classica sta andandosene a male a causa di come e' implementato l'albero delle discussioni, a breve non si capira' piu' chi risponde a chi. Non so se tu il forum lo vedi nella modalita' classica o in quella nuova.Grazie-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2012 20.25-----------------------------------------------------------
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane






            Far partire gli infiltrati? Guarda
            che



            questo non è un film.



            Infatti sono cose che accadono nella


            realta', se leggi di queste cose si
            parla



            regolarmente di intercettazioni ed


            infiltrati, sia riguardo ai no


            Regolarmente di intercettazioni, quasi mai di

            infiltrati e di certo non ci sono infiltrati

            per un sito.

            Beh, chiamali come vuoi, ma nel 21' secolo nel
            momento le forze dell'ordine avessero motivi per
            sospettare che vi sia dell'illecito tra persone
            che comunicano in un forum, mi immagino che la
            prima cosa sia iscriversi e provare a parlarci ed
            entrare nel "giro"; certo che questo non bastera'
            al giudice !!! Ma certo ammetterai che e' un modo
            come un altro per entrare in contatto con dei
            sospettati, in un "giro" in parallelo ad altra
            indagini.Ma tutte queste cose te le sei sognate la notte? Perché sei qui a dissertare su tecniche avanzate di indagine e poi te ne esci con il reato di "falso" (sic) e su specifica richiesta ammetti di averlo scritto tanto per scrivere.


            tav che riguardo ai siti islamici che


            ho citato prima, in rete poi
            infiltrarsi



            e' ancora piu' facile perche' non ci
            devi


            mettere neanche la faccia.




            Comunque pubblicare liste di



            persone da colpire può essere



            sufficiente. Può configurare
            persino




            il reato di eversione.




            Prendi il caso delle br.



            Quindi mi stai dicendo che hanno fatto
            bene
            a


            chiudere stormfront per il solo motivo
            che


            pubblicava liste del genere ?


            Mah, sembra di parlare con un muro. Tutto è

            nato da un topici in cui si diceva: bene

            sequestrare se hanno istigato all'odio, ma

            bisogna sequestrarli tutti i siti dell'odio.

            E poi leguleio è partito con la sua
            supponenza


            dicendo se trovi altre liste del genere dimmi

            che faccio l'esposto.

            Leguleo e' fatto cosi'... Se sbagli a citare unaSembra che tu lo conosca molto bene.
            legge gli salta la mosca al naso, ci si abitua
            :)Leguleio non sa la differenza tra un esposto e una denuncia.

            Per poi ritirarsi quando gli hanno

            dimostrato queste liste dei no tav.

            Che pero' dimostra poco, come per stomfront i noDimostra che leguleio attacca l'avversario dicendo "tu non sai le cose" ma in realtà è il primo a non saperle.
            tav hanno avuto guai, ma non per le liste
            (fin'ora).


            Questo tutto sommariamente.

            Grazie del riassunto, solo una cosa: io non sono
            leguleo e sono entrato nel discosto che mi
            interessava, pro e contro dei forum, tipo al bar
            quando ti entra qualcuno nel discorso :) a volte
            e' simpatico a volte no :) e quasi mai azzecca il
            momento giusto
            :DQui non è un bar, prima di entrare in un discorso capisci quello che è stato detto perché ripeterti tutto è noioso.
            P.S.

            Se vogliamo continuare il discorso ti chiederei
            di iniziare un nuovo tread, che questo in
            modalita' classica sta andandosene a male a causaGrazie, io sto bene così.
            di come e' implementato l'albero delle
            discussioni, a breve non si capira' piu' chi
            risponde a chi. Non so se tu il forum lo vedi
            nella modalita' classica o in quella
            nuova.
            Grazie
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 20 novembre 2012 20.25
            --------------------------------------------------
          • indymedia scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La Vespa


            Forse tu non sai che quando


            oscurano siti del genere hostati


            in italia vanno da chi li hosta e


            li fanno mettere oflline.

            ???

            Qui stai tecnicamente delirando.

            Come possono i magistrati italiani

            andare da un host all'estero e

            chiedere di metterli offline? Il

            sito non è
            Quale parte di "siti hostati in italia" non ti è
            chiara? Certo che se è questa l'attenzione che
            poni nel leggere le cose non mi stupisco dei tuoi
            svarioni.Esattamente come indymedia qualche anno fa, con tanto di lucchetto del server spaccato.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: indymedia
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: Guido La Vespa





            Forse tu non sai che quando



            oscurano siti del genere hostati



            in italia vanno da chi li hosta e



            li fanno mettere oflline.



            ???


            Qui stai tecnicamente delirando.


            Come possono i magistrati italiani


            andare da un host all'estero e


            chiedere di metterli offline? Il


            sito non è


            Quale parte di "siti hostati in italia" non
            ti
            è

            chiara? Certo che se è questa l'attenzione
            che

            poni nel leggere le cose non mi stupisco dei
            tuoi

            svarioni.

            Esattamente come indymedia qualche anno fa, con
            tanto di lucchetto del server
            spaccato.Ho citato io stesso i due casi in cui Indymedia è stata oscurata in Italia, figurati se non condivido sul punto:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3650765&m=3651835#p3651835In questa discussione si parla però dei siti di propaganda di estremisti islamici, che esistono (mi dicono, e io gli credo sulla parola) anche in italiano. Il problema è che non essendo registrati in Italia, i server e il dominio sono esteri, la magistratura italiana non può forzare alcun lucchetto e non può sequestrare alcun server. Può tecnicamente oscurare il sito per gli utenti italiani, un provvedimento che equivale a coprire un uomo nudo con una foglia di fico. Solo questo dicevo.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            In questa discussione si parla però dei siti di
            propaganda di estremisti islamici, che esistono
            (mi dicono, e io gli credo sulla parola) anche in
            italiano. Il problema è che non essendoNon ho detto che esistono in italiano, ho detto che esistono anche in italia.
            registrati in Italia, i server e il dominio sono
            esteri, la magistratura italiana non può forzare
            alcun lucchetto e non può sequestrare alcun
            server. Può tecnicamente oscurare il sito per gliSe sono in italia può farlo, rileggi.
            utenti italiani, un provvedimento che equivale a
            coprire un uomo nudo con una foglia di fico. Solo
            questo
            dicevo.Ma, tu fai fatica a seguire il filo logico.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?

            Se sono in italia può farlo, rileggi.Come sopra, oramai è un dialogo fra sordi con te. All'inizio, perlomeno, c'erano risposte a tono. Ora nemmeno mi leggi. - Vai a pesca?- No vado a pesca- Ah, credevo andassi a pesca.Chiusa qui.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio

            Se sono in italia può farlo, rileggi.

            Come sopra, oramai è un dialogo fra sordi con te.
            All'inizio, perlomeno, c'erano risposte a tono.
            Ora nemmeno mi leggi.Guarda che il thread è lì chiaro e tondo: io ho scritto "i siti hostati in italia li possono chiudere" e tu hai risposto: "Come possono i magistrati italiani andare da un host all'estero e chiedere di metterli offline?".
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La VespaForse non mi sono spiegato: la possibilità di indicarmi i siti di estremisti islamici in Italia, per evitare che si discutesse per ipotesi, l'hai avuta qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3650765&m=3651897#p3651897e non l'hai usata. Il treno è passato, e non torna più. E quindi le questioni tecniche sulla modalità di spegnimento dei server italiani proprio non mi interessano.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Leguleio

            In questa discussione si parla però dei

            siti di propaganda di estremisti

            islamici, che esistono (mi dicono, e io

            gli credo sulla parola) anche in

            italiano. Il problema è che non essendo
            Non ho detto che esistono in italiano, ho
            detto che esistono anche in italia.E come fa a saperlo la polizia ? Ci sono varie possibilita':1) Un cittadino fa un esposto o una denuncia2) Si mette la polizia a passare il tempo caxxeggiare su internet
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: Leguleio


            In questa discussione si parla però dei


            siti di propaganda di estremisti


            islamici, che esistono (mi dicono, e io


            gli credo sulla parola) anche in


            italiano. Il problema è che non essendo


            Non ho detto che esistono in italiano, ho

            detto che esistono anche in italia.

            E come fa a saperlo la polizia ? Ci sono varie
            possibilita':

            1) Un cittadino fa un esposto o una denuncia

            2) Si mette la polizia a passare il tempo
            caxxeggiare su
            internetNon ti passa per la testa che esistono anche le indagini e che è compito delle ff.oo. prevenire i crimini?
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: Leguleio



            In questa discussione si



            parla però dei siti di propaganda



            di estremisti islamici,



            che esistono (mi dicono, e io



            gli credo sulla parola) anche in



            italiano. Il problema è che non



            essendo Non ho detto che esistono in



            italiano, ho detto che esistono anche in



            italia.

            E come fa a saperlo la polizia ? Ci sono
            varie possibilita':

            1) Un cittadino fa un esposto o una denuncia

            2) Si mette la polizia a passare il tempo

            caxxeggiare su internet
            Non ti passa per la testa che esistono anche le
            indagini e che è compito delle ff.oo. prevenire
            i crimini?Non hanno le risorse per indagare a 360 gradi su tutto, gia' cosi' un 80% di crimini rimane impunito (fonte istat).
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: Leguleio




            In questa discussione si




            parla però dei siti di
            propaganda




            di estremisti islamici,




            che esistono (mi dicono, e io





            gli credo sulla parola) anche
            in





            italiano. Il problema è che
            non




            essendo Non ho detto che
            esistono in





            italiano, ho detto che
            esistono anche in





            italia.



            E come fa a saperlo la polizia ? Ci sono

            varie possibilita':



            1) Un cittadino fa un esposto o una
            denuncia



            2) Si mette la polizia a passare il
            tempo


            caxxeggiare su internet


            Non ti passa per la testa che esistono anche
            le

            indagini e che è compito delle ff.oo.
            prevenire

            i crimini?

            Non hanno le risorse per indagare a 360 gradi su
            tutto, gia' cosi' un 80% di crimini rimane
            impunito (fonte
            istat).Ciò non toglie che possono farlo, e nell'elenco delle tue possibilità mancava.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Guido La Vespa




            - Scritto da: Leguleio





            In questa discussione si





            parla però dei siti di

            propaganda





            di estremisti islamici,





            che esistono (mi dicono,
            e
            io







            gli credo sulla parola)
            anche

            in







            italiano. Il problema è
            che

            non





            essendo Non ho detto che

            esistono in







            italiano, ho detto che

            esistono anche in







            italia.





            E come fa a saperlo la polizia ?
            Ci
            sono


            varie possibilita':





            1) Un cittadino fa un esposto o una

            denuncia





            2) Si mette la polizia a passare il

            tempo



            caxxeggiare su internet




            Non ti passa per la testa che esistono
            anche

            le


            indagini e che è compito delle ff.oo.

            prevenire


            i crimini?



            Non hanno le risorse per indagare a 360
            gradi
            su

            tutto, gia' cosi' un 80% di crimini rimane

            impunito (fonte

            istat).

            Ciò non toglie che possono farlo, e nell'elenco
            delle tue possibilità
            mancava.Per farlo devono venirne a conoscienza.Su internet vengono scritti milioni di post al giorno solo nei forum.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Guido La Vespa





            - Scritto da: Leguleio






            In questa
            discussione si







            parla però dei siti
            di


            propaganda






            di estremisti
            islamici,







            che esistono (mi
            dicono,

            e

            io









            gli credo sulla
            parola)

            anche


            in









            italiano. Il
            problema
            è

            che


            non






            essendo Non ho
            detto
            che


            esistono in









            italiano, ho detto
            che


            esistono anche in









            italia.







            E come fa a saperlo la
            polizia
            ?

            Ci

            sono



            varie possibilita':







            1) Un cittadino fa un esposto
            o
            una


            denuncia







            2) Si mette la polizia a
            passare
            il


            tempo




            caxxeggiare su internet






            Non ti passa per la testa che
            esistono

            anche


            le



            indagini e che è compito delle
            ff.oo.


            prevenire



            i crimini?





            Non hanno le risorse per indagare a 360

            gradi

            su


            tutto, gia' cosi' un 80% di crimini
            rimane


            impunito (fonte


            istat).



            Ciò non toglie che possono farlo, e
            nell'elenco

            delle tue possibilità

            mancava.

            Per farlo devono venirne a conoscienza.
            Su internet vengono scritti milioni di post al
            giorno solo nei
            forum.Vedi, di certi siti vengono a conoscenza facilmente, di altri - seppur famosi o forse sarebbe meglio dire famigerati - non sanno mai nulla.P.S. Conoscenza senza i
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa

            Per farlo devono venirne a conoscienza.

            Su internet vengono scritti milioni di post
            al

            giorno solo nei

            forum.

            Vedi, di certi siti vengono a conoscenza
            facilmente, di altri - seppur famosi o forse
            sarebbe meglio dire famigerati - non sanno mai
            nulla.Facilmente come fai a dirlo ? E poi avrai una statistica, secondo la tua statistica quanti e quali sono questi siti visti e non visti ?Io cercando sequestri su web ho trovato cose di tutti gli schieramenti e colori (ovviamente senza contare che un 70% di siti chiusi dall'italia secondo le liste suonano pedofili solo dal nome del dominio)
            P.S. Conoscenza senza iOpsss capita scrivendo di getto.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            Per farlo devono venirne a conoscienza.


            Su internet vengono scritti milioni di
            post

            al


            giorno solo nei


            forum.



            Vedi, di certi siti vengono a conoscenza

            facilmente, di altri - seppur famosi o forse

            sarebbe meglio dire famigerati - non sanno
            mai

            nulla.

            Facilmente come fai a dirlo ? E poi avrai unaCome fai a dire il contrario?
            statistica, secondo la tua statistica quanti e
            quali sono questi siti visti e non visti
            ?
            Io cercando sequestri su web ho trovato cose di
            tutti gli schieramenti e colori (ovviamente senza
            contare che un 70% di siti chiusi dall'italia
            secondo le liste suonano pedofili solo dal nome
            del
            dominio)La tua statistica è una ricerca sul web?

            P.S. Conoscenza senza i

            Opsss capita scrivendo di getto.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Guido La Vespa





            Per farlo devono venirne a
            conoscienza.



            Su internet vengono scritti
            milioni
            di

            post


            al



            giorno solo nei



            forum.





            Vedi, di certi siti vengono a conoscenza


            facilmente, di altri - seppur famosi o
            forse


            sarebbe meglio dire famigerati - non
            sanno

            mai


            nulla.



            Facilmente come fai a dirlo ? E poi avrai una

            Come fai a dire il contrario?


            statistica, secondo la tua statistica quanti
            e

            quali sono questi siti visti e non visti

            ?

            Io cercando sequestri su web ho trovato cose
            di

            tutti gli schieramenti e colori (ovviamente
            senza

            contare che un 70% di siti chiusi dall'italia

            secondo le liste suonano pedofili solo dal
            nome

            del

            dominio)

            La tua statistica è una ricerca sul web?Se si parla di siti web sequestrati ad esempio non vedo posto migliore, e poi hai altri posti su cui reperire maggiori informazioni del web ?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Guido La Vespa







            Per farlo devono venirne a

            conoscienza.




            Su internet vengono scritti

            milioni

            di


            post



            al




            giorno solo nei




            forum.







            Vedi, di certi siti vengono a
            conoscenza



            facilmente, di altri - seppur
            famosi
            o

            forse



            sarebbe meglio dire famigerati -
            non

            sanno


            mai



            nulla.





            Facilmente come fai a dirlo ? E poi
            avrai
            una



            Come fai a dire il contrario?




            statistica, secondo la tua statistica
            quanti

            e


            quali sono questi siti visti e non visti


            ?


            Io cercando sequestri su web ho trovato
            cose

            di


            tutti gli schieramenti e colori
            (ovviamente

            senza


            contare che un 70% di siti chiusi
            dall'italia


            secondo le liste suonano pedofili solo
            dal

            nome


            del


            dominio)



            La tua statistica è una ricerca sul web?

            Se si parla di siti web sequestrati ad esempio
            non vedo posto migliore, e poi hai altri posti suLOL e quindi per statistiche sull'agricoltura vai in un campo?
            cui reperire maggiori informazioni del web
            ?E queste statistiche dove sono?
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane


            La tua statistica è una ricerca sul web?

            Se si parla di siti web sequestrati ad

            esempio non vedo posto migliore, e poi hai

            altri posti su
            LOL e quindi per statistiche sull'agricoltura
            vai in un campo?

            cui reperire maggiori informazioni del
            web ?
            E queste statistiche dove sono?Guarda, tu sei arrivato qua con alcuni assunti mi e' parso, correggimi se sbaglio.Il primo era che il sito di stormfront fosse colpevolizzato in quanto legato a idee di destra, ma semplicemente guardando un po' di giornali ed ho visto che oscuramenti e sequestri capitano anche a siti di sinistra ed a quelli islamici da te citati.Poi si e' parlato della famosa lista, citata dai giornali, ed anche li', confrontando con articoli del passato riguardanti sia i casi dei siti di sinistra che quelli dei i siti isltamici, non ho visto molte differenze di trattamento: in entrambi i casi queste liste sono stati un segnale che hanno fatto scattare da parte della magistratura indagini piu' approfondite attraverso intercettazioni ed infiltrazioni.Sbaglio ?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane




            La tua statistica è una ricerca
            sul
            web?



            Se si parla di siti web sequestrati ad


            esempio non vedo posto migliore, e poi
            hai



            altri posti su


            LOL e quindi per statistiche
            sull'agricoltura


            vai in un campo?



            cui reperire maggiori informazioni del

            web ?


            E queste statistiche dove sono?

            Guarda, tu sei arrivato qua con alcuni assunti mi
            e' parso, correggimi se
            sbaglio.

            Il primo era che il sito di stormfront fosse
            colpevolizzato in quanto legato a idee di destra,
            ma semplicemente guardando un po' di giornali ed
            ho visto che oscuramenti e sequestri capitano
            anche a siti di sinistra ed a quelli islamici da
            te
            citati.

            Poi si e' parlato della famosa lista, citata dai
            giornali, ed anche li', confrontando con articoli
            del passato riguardanti sia i casi dei siti di
            sinistra che quelli dei i siti isltamici, non ho
            visto molte differenze di trattamento: in
            entrambi i casi queste liste sono stati un
            segnale che hanno fatto scattare da parte della
            magistratura indagini piu' approfondite
            attraverso intercettazioni ed
            infiltrazioni.

            Sbaglio ?Sì sbagli. E di parecchio anche. Chi si è presentato con sicurezze granitiche e con supponenza verso gli altri è il tuo amico leguleio. Quando qualcuno ha detto, va bene combattere chi semina odio, ma questo doveva valere anche per anarchici e simili, lui è spuntato dicendo che bastava un singolo caso e avrebbe scritto lui stesso l'esposto. E poi ha iniziato a fare melina chiedendo i link e quando i link sono saltati fuori (in realtà da subito gli era stata data una chiave di ricerca specifica) ha cercato di cambiare discorso. Insomma leguleio ha dipinto la magistratura come una sorta di luogo della perfezione, mentre chi è passato dai tribunali anche solo come testimone sa che non è così, anzi i magistrati usano il loro potere in maniera discrezionale. Tra l'altro ha commesso molti errori tecnici, dicendo ad esempio che nell'esposto bisognava indicare il reato specifico. Questo non è vero, quando si fa un esposto si espongono semplicemente i fatti e si chiede poi al magistrato di ravvisare eventuali reati. Insomma, un disastro in salsa ideologica di cui c'è ben poco da salvare.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane

            Guarda, tu sei arrivato qua con

            alcuni assunti mi e' parso, correggimi

            se sbaglio.

            Il primo era che il sito di stormfront

            fosse colpevolizzato in quanto legato

            a idee didestra, ma semplicemente

            guardando un po' di giornali ed ho

            visto che oscuramenti e sequestri

            capitano anche a siti di sinistra

            ed a quelli islamici da te citati.

            Poi si e' parlato della famosa

            lista, citata dai giornali, ed

            anche li', confrontando con articoli

            del passato riguardanti sia i casi

            dei siti di sinistra che quelli dei i

            siti isltamici, non ho visto molte

            differenze di trattamento: in entrambi

            i casi queste liste sono stati un

            segnale che hanno fatto scattare da

            parte della magistratura indagini piu'

            approfondite attraverso intercettazioni

            ed infiltrazioni.

            Sbaglio ?
            Sì sbagli. E di parecchio anche. Chi si è
            presentato con sicurezze granitiche e con
            supponenza verso gli altri è il tuo amico
            leguleio. Quando qualcuno ha detto, va
            bene combattere chi semina odio, ma questo
            doveva valere anche per anarchici e
            simili, lui è spuntato dicendo che bastava
            un singolo caso e avrebbe scritto lui
            stesso l'esposto. E poi ha iniziato a fare
            melina chiedendo i link e quando i
            link sono saltati fuori (in realtà da subito
            gli era stata data una chiave di ricerca
            specifica) ha cercato di cambiare discorso.
            Insomma leguleio ha dipinto la magistratura
            come una sorta di luogo della
            perfezione, mentre chi è passato dai tribunali
            anche solo come testimone sa che non è
            così, anzi i magistrati usano il loro
            potere in maniera discrezionale. Tra l'altro
            ha commesso molti errori tecnici, dicendo ad
            esempio che nell'esposto bisognava indicare il
            reato specifico. Questo non è vero, quando si fa
            un esposto si espongono semplicemente i fatti e
            si chiede poi al magistrato di ravvisare
            eventuali reati. Insomma, un disastro in salsa
            ideologica di cui c'è ben poco da salvare.Guarda... Si vede che non frequenti PI ma sei un nuovo arrivato su questo forum; io con leguleo ci ho anche litigato almeno un paio di volte, e' fatto cosi'.Ma questo mi fa capire che tu che non frequenti regolarmente i forum di PI neanche come lurker, ma sei stato attratto dalla notizia ? Andavi su stomfront ? pensi che ci sia stata una qualche ingiustizia ? Se si perche' ?Io sto continuando a seguire la cosa dai giornali, sarebbe interessante parlare con qualcuno che frequentasse quei forum da prima dell'evento.P.S.Rinnovo l'invito ad aprire un altro tread
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane



            Guarda, tu sei arrivato qua con


            alcuni assunti mi e' parso, correggimi


            se sbaglio.



            Il primo era che il sito di stormfront


            fosse colpevolizzato in quanto legato


            a idee didestra, ma semplicemente


            guardando un po' di giornali ed ho


            visto che oscuramenti e sequestri


            capitano anche a siti di sinistra


            ed a quelli islamici da te citati.



            Poi si e' parlato della famosa


            lista, citata dai giornali, ed


            anche li', confrontando con articoli


            del passato riguardanti sia i casi


            dei siti di sinistra che quelli dei i


            siti isltamici, non ho visto molte


            differenze di trattamento: in entrambi


            i casi queste liste sono stati un


            segnale che hanno fatto scattare da


            parte della magistratura indagini piu'


            approfondite attraverso intercettazioni


            ed infiltrazioni.


            Sbaglio ?


            Sì sbagli. E di parecchio anche. Chi si è

            presentato con sicurezze granitiche e con

            supponenza verso gli altri è il tuo amico

            leguleio. Quando qualcuno ha detto, va

            bene combattere chi semina odio, ma questo

            doveva valere anche per anarchici e

            simili, lui è spuntato dicendo che bastava

            un singolo caso e avrebbe scritto lui

            stesso l'esposto. E poi ha iniziato a fare

            melina chiedendo i link e quando i

            link sono saltati fuori (in realtà da subito

            gli era stata data una chiave di ricerca

            specifica) ha cercato di cambiare discorso.

            Insomma leguleio ha dipinto la magistratura

            come una sorta di luogo della

            perfezione, mentre chi è passato dai
            tribunali

            anche solo come testimone sa che non è

            così, anzi i magistrati usano il loro

            potere in maniera discrezionale. Tra l'altro

            ha commesso molti errori tecnici, dicendo ad

            esempio che nell'esposto bisognava indicare
            il

            reato specifico. Questo non è vero, quando
            si
            fa

            un esposto si espongono semplicemente i
            fatti
            e

            si chiede poi al magistrato di ravvisare

            eventuali reati. Insomma, un disastro in
            salsa

            ideologica di cui c'è ben poco da salvare.

            Guarda... Si vede che non frequenti PI ma sei un
            nuovo arrivato su questo forum; io con leguleo ci
            ho anche litigato almeno un paio di volte, e'
            fatto
            cosi'.Bhe se si atteggia a esperto di diritto e poi non sa nemmeno come si fa un esposto farebbe meglio a cambiare nick e atteggiamento.
            Ma questo mi fa capire che tu che non frequenti
            regolarmente i forum di PI neanche come lurker,
            ma sei stato attratto dalla notizia ? Andavi su
            stomfront ? pensi che ci sia stata una qualche
            ingiustizia ? Se si perche'
            ?Ma che è 'sto terzo grado?
            Io sto continuando a seguire la cosa dai
            giornali, sarebbe interessante parlare con
            qualcuno che frequentasse quei forum da prima
            dell'evento.

            P.S.
            Rinnovo l'invito ad aprire un altro treadTi ho già detto che sto bene così, grazie.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa
            Bhe se si atteggia a esperto di diritto e poi non
            sa nemmeno come si fa un esposto farebbe meglio a
            cambiare nick e atteggiamento.'zi suoi.

            Ma questo mi fa capire che tu

            che non frequenti regolarmente i

            forum di PI neanche come lurker,

            ma sei stato attratto dalla

            notizia ? Andavi su stomfront ?

            pensi che ci sia stata una

            qualche ingiustizia ? Se si

            perche' ?
            Ma che è 'sto terzo grado?Terzo grado chiedere se frequentavi un forum di cui parla la notizia ?C'e' da vergognarsi ?

            Io sto continuando a seguire la cosa

            dai giornali, sarebbe interessante

            parlare con qualcuno che frequentasse

            quei forum da prima dell'evento.

            P.S.

            Rinnovo l'invito ad aprire un altro tread
            Ti ho già detto che sto bene così, grazie.Come preferisci, tra un po' sara' illeggibile.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa


            Bhe se si atteggia a esperto di diritto e
            poi
            non

            sa nemmeno come si fa un esposto farebbe
            meglio
            a

            cambiare nick e atteggiamento.

            'zi suoi.Sei tu che lo citi ad ogni piè sospinto.


            Ma questo mi fa capire che tu


            che non frequenti regolarmente i


            forum di PI neanche come lurker,


            ma sei stato attratto dalla


            notizia ? Andavi su stomfront ?


            pensi che ci sia stata una


            qualche ingiustizia ? Se si


            perche' ?


            Ma che è 'sto terzo grado?

            Terzo grado chiedere se frequentavi un forum di
            cui parla la notizia
            ?Sì visto che stai evidentemente cercando di cambiare le carte.
            C'e' da vergognarsi ?Sono ca**i miei e mi stupisco che tu ti faccia i fatti degli altri in moo così sfacciato.


            Io sto continuando a seguire la cosa


            dai giornali, sarebbe interessante


            parlare con qualcuno che frequentasse


            quei forum da prima dell'evento.



            P.S.


            Rinnovo l'invito ad aprire un altro
            tread


            Ti ho già detto che sto bene così, grazie.

            Come preferisci, tra un po' sara' illeggibile.Per me è leggibilissimo.
          • Normale scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane






            La tua statistica è una
            ricerca

            sul

            web?





            Se si parla di siti web
            sequestrati
            ad



            esempio non vedo posto migliore, e
            poi

            hai





            altri posti su




            LOL e quindi per statistiche

            sull'agricoltura




            vai in un campo?





            cui reperire maggiori informazioni
            del



            web ?




            E queste statistiche dove sono?



            Guarda, tu sei arrivato qua con alcuni
            assunti
            mi

            e' parso, correggimi se

            sbaglio.



            Il primo era che il sito di stormfront fosse

            colpevolizzato in quanto legato a idee di
            destra,

            ma semplicemente guardando un po' di
            giornali
            ed

            ho visto che oscuramenti e sequestri capitano

            anche a siti di sinistra ed a quelli
            islamici
            da

            te

            citati.



            Poi si e' parlato della famosa lista, citata
            dai

            giornali, ed anche li', confrontando con
            articoli

            del passato riguardanti sia i casi dei siti
            di

            sinistra che quelli dei i siti isltamici,
            non
            ho

            visto molte differenze di trattamento: in

            entrambi i casi queste liste sono stati un

            segnale che hanno fatto scattare da parte
            della

            magistratura indagini piu' approfondite

            attraverso intercettazioni ed

            infiltrazioni.



            Sbaglio ?

            Sì sbagli. E di parecchio anche. Chi si è
            presentato con sicurezze granitiche e con
            supponenza verso gli altri è il tuo amico
            leguleio. Quando qualcuno ha detto, va bene
            combattere chi semina odio, ma questo doveva
            valere anche per anarchici e simili, lui è
            spuntato dicendo che bastava un singolo caso e
            avrebbe scritto lui stesso l'esposto. E poi ha
            iniziato a fare melina chiedendo i link e quando
            i link sono saltati fuori (in realtà da subito
            gli era stata data una chiave di ricerca
            specifica) ha cercato di cambiare discorso.
            Insomma leguleio ha dipinto la magistratura come
            una sorta di luogo della perfezione, mentre chi è
            passato dai tribunali anche solo come testimone
            sa che non è così, anzi i magistrati usano il
            loro potere in maniera discrezionale. Tra l'altro
            ha commesso molti errori tecnici, dicendo ad
            esempio che nell'esposto bisognava indicare il
            reato specifico. Questo non è vero, quando si fa
            un esposto si espongono semplicemente i fatti e
            si chiede poi al magistrato di ravvisare
            eventuali reati. Insomma, un disastro in salsa
            ideologica di cui c'è ben poco da
            salvare.Bon, abbiamo appurato che la tua tesi è: "fanno queste cose solo con i neo nazisti e la magistratura è sempre/spesso/a volte sbilanciata ed ingisuta, anche solo testimoniando si può vedere con i proprio occhi che i magistrati lavorano in maniera discrezionale"Io personalmente ho capito benissimo, elaborerò la tua idea, te lo assicuro.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Normale
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane








            La tua statistica è una

            ricerca


            sul


            web?







            Se si parla di siti web

            sequestrati

            ad




            esempio non vedo posto
            migliore,
            e

            poi


            hai







            altri posti su






            LOL e quindi per statistiche


            sull'agricoltura






            vai in un campo?







            cui reperire maggiori
            informazioni

            del





            web ?






            E queste statistiche dove sono?





            Guarda, tu sei arrivato qua con alcuni

            assunti

            mi


            e' parso, correggimi se


            sbaglio.





            Il primo era che il sito di stormfront
            fosse


            colpevolizzato in quanto legato a idee
            di

            destra,


            ma semplicemente guardando un po' di

            giornali

            ed


            ho visto che oscuramenti e sequestri
            capitano


            anche a siti di sinistra ed a quelli

            islamici

            da


            te


            citati.





            Poi si e' parlato della famosa lista,
            citata

            dai


            giornali, ed anche li', confrontando con

            articoli


            del passato riguardanti sia i casi dei
            siti

            di


            sinistra che quelli dei i siti
            isltamici,

            non

            ho


            visto molte differenze di trattamento:
            in


            entrambi i casi queste liste sono stati
            un


            segnale che hanno fatto scattare da
            parte

            della


            magistratura indagini piu' approfondite


            attraverso intercettazioni ed


            infiltrazioni.





            Sbaglio ?



            Sì sbagli. E di parecchio anche. Chi si è

            presentato con sicurezze granitiche e con

            supponenza verso gli altri è il tuo amico

            leguleio. Quando qualcuno ha detto, va bene

            combattere chi semina odio, ma questo doveva

            valere anche per anarchici e simili, lui è

            spuntato dicendo che bastava un singolo caso
            e

            avrebbe scritto lui stesso l'esposto. E poi
            ha

            iniziato a fare melina chiedendo i link e
            quando

            i link sono saltati fuori (in realtà da
            subito

            gli era stata data una chiave di ricerca

            specifica) ha cercato di cambiare discorso.

            Insomma leguleio ha dipinto la magistratura
            come

            una sorta di luogo della perfezione, mentre
            chi
            è

            passato dai tribunali anche solo come
            testimone

            sa che non è così, anzi i magistrati usano il

            loro potere in maniera discrezionale. Tra
            l'altro

            ha commesso molti errori tecnici, dicendo ad

            esempio che nell'esposto bisognava indicare
            il

            reato specifico. Questo non è vero, quando
            si
            fa

            un esposto si espongono semplicemente i
            fatti
            e

            si chiede poi al magistrato di ravvisare

            eventuali reati. Insomma, un disastro in
            salsa

            ideologica di cui c'è ben poco da

            salvare.

            Bon, abbiamo appurato che la tua tesi è: "fanno
            queste cose solo con i neo nazisti e la
            magistratura è sempre/spesso/a volte sbilanciata
            ed ingisuta, anche solo testimoniando si può
            vedere con i proprio occhi che i magistrati
            lavorano in maniera
            discrezionale"Di te abbiamo capito che sei un morpher, che non hai capito bene quello che è scritto e che rosichi tantissimo :D

            Io personalmente ho capito benissimo, elaborerò
            la tua idea, te lo
            assicuro.Bho 'sta frase poi la spiegherai.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Attilio Sebastiani
            Per Leguleio:

            Al di là delle beghe inutili, mi pare che tu stia
            sottovalutando il problema dell'estremismo
            islamico.
            Nella fattispecie vi sono estremisti islamici
            (anche italiani) i quali, sia in lingua italiana
            sia in arabo, fomentano l'odio
            antioccidentale.Lascia perdere, questo ti consiglia di fare un esposto appena vedi uno di quesi siti che poi pensa a tutto l'instancabile magistratura.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Lascia perdere, questo ti consiglia di fare un
            esposto appena vedi uno di quesi siti che poi
            pensa a tutto l'instancabile
            magistratura.Sei già passato a parlare di me in terza persona? Avevo immaginato che lo avresti fatto, ma non così presto.Questo è l'ideale per capire chi davvero è un "loser", come hai scritto tu. Quando uno ha bisogno di una "spalla" per confermare le proprie convinzioni, è alla frutta.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa


            Lascia perdere, questo ti consiglia di fare
            un

            esposto appena vedi uno di quesi siti che poi

            pensa a tutto l'instancabile

            magistratura.

            Sei già passato a parlare di me in terza persona?E che cosa avrei dovuto usare, la seconda? Mah, forse sei poco pratico con l'italiano.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Sei già passato a parlare di me in terza
            persona?

            E che cosa avrei dovuto usare, la seconda? Mah,
            forse sei poco pratico con
            l'italiano.Se era una battuta, non l'ho capita.Se era una domanda seria, ti informo, se già non lo sapessi, che non è particolarmente educato parlare dietro alle persone, con interlocutori che, presumibilmente, ci daranno ragione. Avevi la possibilità di commentare direttamente quell'affermazione, se volevi: invece l'hai buttata in caciara.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa



            Sei già passato a parlare di me in terza

            persona?



            E che cosa avrei dovuto usare, la seconda?
            Mah,

            forse sei poco pratico con

            l'italiano.

            Se era una battuta, non l'ho capita.Per un fan di lady gaga è troppo complesso.
            Se era una domanda seria, ti informo, se già non
            lo sapessi, che non è particolarmente educato
            parlare dietro alle persone, con interlocutoriParlare dietro alle persone... ma lo conosci l'italiano?
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Attilio Sebastiani
            Per Leguleio:
            Al di là delle beghe inutili, mi pare che tu
            stia sottovalutando il problema dell'estremismo
            islamico.
            Nella fattispecie vi sono estremisti islamici
            (anche italiani) i quali, sia in lingua italiana
            sia in arabo, fomentano l'odio antioccidentale.Dove ? Usano il web ?Ma tu frequenti moschee per averli sentiti o si trovano al bar ? Ad esempio me non capita di frequentare quei baretti pieni di stranieri, per dire le hai sentite li' queste cose ?
            La stragrande maggioranza dei siti si trovano
            effettivamente all'estero, ma si possono
            visualizzare facilmente in tutto il mondo.Ma sono in arabo ? Se sono all'estero e magari in arabo c'e' poco da fare da qua, tu capisci l'arabo ?
            Naturalmente questi qui sono molto più furbi,
            meglio organizzati e meglio finanziati di quei
            fessacchiotti di stormfront, e sono in grado di
            usare le tecnologie informatiche con grande
            professionalità.Ma "questi qui" fa tanto discorso da bar, contestualizza cortesemente.
            Peccato che le Autorità competenti si interessino
            soprattutto di ciò che oggi non è politically
            correct, sottovalutando troppo spesso ciò che è
            realmente pericoloso.Ma a cosa alludi ? E parlo dell'italia non certo di paesi stranieri.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: Leguleio



            Perché sono tutti siti che stanno
            all'estero,


            redatti all'estero e da cittadini non

            italiani


            (spesso in lingue diverse
            dall'italiano).
            Che


            c'entrano i giudici


            nostrani?



            Tu secondo me ti sei fumato qualcosa.

            Devi avere una grande esperienza in materia, in
            effetti.Sì, di strafatti ne vedo tutti i sabato sera, in genere si schiantano contro un platano, mi raccomando guida piano.

            Dico, hai

            mai girato in una qualsiasi cittadina
            italiana
            di

            medie dimensioni? Hai mai visto la quantità
            di

            immigrati di religione islamica presenti?
            Hai
            mai

            sentito parlare del problema delle moschee

            abusive? E secondo te questi pubblicano solo

            all'estero?

            Non pertinente. Si parlava di siti web da
            chiudere o da oscurare, non di
            moschee."Obiezione vostro onore", ma chi sei mperry mason? Secondo te tutti alcuni degli islamici esaltati che sono in italia non si sono fatti il sito? Era cos' difficile da capire il ragionamento?



            Se le regole sono uguali per tutti
            la



            magistratura e le forze
            dell'ordine
            non

            si



            possono esimere da



            questo....





            Secondo me, il pericolo degli estremisti

            islamici


            va molto al di là dei siti che
            espongono
            il

            loro


            pensiero. Quegli stessi messaggi li

            diffondono


            innanzitutto nelle moschee e con le
            radio
            e

            le

            tv


            via satellite di alcuni Paesi
            compiacenti.
            Il


            sito web, a questo punto, è proprio
            l'ultimo


            problema.



            Dai non essere pilatesco,

            Noto con piacere che ora mi dai consigli utili su
            come mi devo porre, nella fattispecie se devo
            essere pilatesco e quando. Dimmi, dalla tua
            immensa conoscenza e informazione sulla realtà:
            posso essere un po' cattedratico, oppure no? Ho
            il permesso di fare esempi un po' didascalici, o
            è meglio evitare? Sai, non vorrei
            mai...Yawn, non sei capace di usare l'ironia.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Che



            c'entrano i giudici



            nostrani?





            Tu secondo me ti sei fumato qualcosa.



            Devi avere una grande esperienza in materia,
            in

            effetti.

            Sì, di strafatti ne vedo tutti i sabato sera, in
            genere si schiantano contro un platano, mi
            raccomando guida
            piano.Ieri ero a discutere con te, se ricordi, ed era sabato sera.Normalmente chi fa accuse di un certo tipo è perché lo riguardano in prima persona. Non sono buttate lì a caso.Ma tu continua su questa lunghezza d'onda, a cercare di aver ragione insultando l'interlocutore. Io so già come va a finire.

            Non pertinente. Si parlava di siti web da

            chiudere o da oscurare, non di

            moschee.

            "Obiezione vostro onore", ma chi sei mperry
            mason? Secondo te tutti alcuni degli islamici
            esaltati che sono in italia non si sono fatti il
            sito? Era cos' difficile da capire il
            ragionamento?Mostrami i siti di questi esaltati ilsamici che stanno in Italia, e discutiamo di quelli. Che c'entrano i centri culturali islamici italiani con il web? Davvero credi che ne abbiano un impellente bisogno? Che non sarebbero in grado di convincere altri islamici senza un sito?


            Dai non essere pilatesco,



            Noto con piacere che ora mi dai consigli
            utili
            su

            come mi devo porre, nella fattispecie se devo

            essere pilatesco e quando. Dimmi, dalla tua

            immensa conoscenza e informazione sulla
            realtà:

            posso essere un po' cattedratico, oppure no?
            Ho

            il permesso di fare esempi un po'
            didascalici,
            o

            è meglio evitare? Sai, non vorrei

            mai...

            Yawn, non sei capace di usare l'ironia.Nemmeno tu, se è per questo.Ma conoscendoti, ora saprai darmi assennati consigli su qual è la vera ironia. Dopo il "non essere pilatesco", sono pronto a tutto.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa



            Che




            c'entrano i giudici




            nostrani?







            Tu secondo me ti sei fumato
            qualcosa.





            Devi avere una grande esperienza in
            materia,

            in


            effetti.



            Sì, di strafatti ne vedo tutti i sabato
            sera,
            in

            genere si schiantano contro un platano, mi

            raccomando guida

            piano.

            Ieri ero a discutere con te, se ricordi, ed era
            sabato
            sera.Esatto, vedi che il mio esempio calza a pennello?


            Non pertinente. Si parlava di siti web
            da


            chiudere o da oscurare, non di


            moschee.



            "Obiezione vostro onore", ma chi sei mperry

            mason? Secondo te tutti alcuni degli islamici

            esaltati che sono in italia non si sono
            fatti
            il

            sito? Era cos' difficile da capire il

            ragionamento?


            Mostrami i siti di questi esaltati ilsamici che
            stanno in Italia, e discutiamo di quelli. CheMa lol per chi mi hai preso per la polizia postale? Io non so quali stanno in italia, lo sa la polizia postale che infatti ha fatto varie inchieste e sequestrato vari siti.



            Dai non essere pilatesco,






            Noto con piacere che ora mi dai consigli

            utili

            su


            come mi devo porre, nella fattispecie
            se
            devo


            essere pilatesco e quando. Dimmi, dalla
            tua


            immensa conoscenza e informazione sulla

            realtà:


            posso essere un po' cattedratico,
            oppure
            no?

            Ho


            il permesso di fare esempi un po'

            didascalici,

            o


            è meglio evitare? Sai, non vorrei


            mai...



            Yawn, non sei capace di usare l'ironia.

            Nemmeno tu, se è per questo.Oh io sì, e "quelli che leggono" se ne sono resi conto.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa




            Tu secondo me ti sei fumato

            qualcosa.







            Devi avere una grande esperienza in

            materia,


            in



            effetti.





            Sì, di strafatti ne vedo tutti i sabato

            sera,

            in


            genere si schiantano contro un platano,
            mi


            raccomando guida


            piano.



            Ieri ero a discutere con te, se ricordi, ed
            era

            sabato

            sera.

            Esatto, vedi che il mio esempio calza a pennello?Il mio, caso mai. Le persone che si schiantano contro un albero il sabato sera le conosci tu (non voglio sapere per quali motivi), non io.

            Mostrami i siti di questi esaltati ilsamici
            che

            stanno in Italia, e discutiamo di quelli. Che

            Ma lol per chi mi hai preso per la polizia
            postale? Io non so quali stanno in italia, lo sa
            la polizia postale che infatti ha fatto varie
            inchieste e sequestrato vari
            siti."Io so io so io so", ma non mostro mai nulla. Tu non sai un bel niente. Tu prendi la propaganda dei tuoi amici di quartiere per la verità, e pretendi che la gente ti creda sulla parola.Poi vieni qui, e ti imbatti in uno che sa fare un minimo di <I
            fact checking </I
            , come dicono in inglese... e fai una figuraccia dopo l'altra.Continua così, a coprirti di ridicolo. Se non si fosse capito, io mi diverto a sottolineare l'ignoranza degli altri, quindi andremo avanti fino a novembre del 2013, minimo. :-D

            Nemmeno tu, se è per questo.

            Oh io sì, e "quelli che leggono" se ne sono resi
            conto.Se ti piace pensarlo, chi sono io per toglierti questa illusione?In realtà, sei solo uno che quando è alle strette se ne inventa una sull'interlocutore. Come quella che sono fumato. Nemmeno da commentare.
          • bubba scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa(...cut)avevo visto (e commentato) l'articolo credo venerdi... a dom sera e' ingrassato quanto un "apple vs world". notevole! :PMi ha divertito molto questo thread... quasi mi dispiace per il povero LaVespa... il portatore sano di croce uncinata NON sapeva quanto pedante e zecca fosse il suo interlocutore Leguleio :D e' sempre vero che la penna ne uccide piu che la spada... Legu continua cosi...
          • Anghiari scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La Vespa
            (...cut)
            avevo visto (e commentato) l'articolo credo
            venerdi... a dom sera e' ingrassato quanto un
            "apple vs world". notevole!
            :P

            Mi ha divertito molto questo thread... quasi mi
            dispiace per il povero LaVespa... il portatore
            sano di croce uncinata NON sapeva quanto pedanteSe con "portatore sano di croce uncinata" ti riferisci a me, per cortesia chiedimi scusa. Non sono certo qui a farmi insultare dal primo che passa. Certo che la maleducazione non ha limiti.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa






            Tu secondo me ti sei
            fumato


            qualcosa.









            Devi avere una grande
            esperienza
            in


            materia,



            in




            effetti.







            Sì, di strafatti ne vedo tutti i
            sabato


            sera,


            in



            genere si schiantano contro un
            platano,

            mi



            raccomando guida



            piano.





            Ieri ero a discutere con te, se
            ricordi,
            ed

            era


            sabato


            sera.



            Esatto, vedi che il mio esempio calza a
            pennello?

            Il mio, caso mai. Le persone che si schiantanoVedo che il nostro fn di lady gaga ha sempre piùproblemi a capire le battute e gli esempi.


            Mostrami i siti di questi esaltati
            ilsamici

            che


            stanno in Italia, e discutiamo di
            quelli.
            Che



            Ma lol per chi mi hai preso per la polizia

            postale? Io non so quali stanno in italia,
            lo
            sa

            la polizia postale che infatti ha fatto varie

            inchieste e sequestrato vari

            siti.

            "Io so io so io so", ma non mostro mai nulla.
            Tu non sai un bel niente. Tu prendi la propagandaDunque neghi che in italia siano mai stati sequestratisiti islamici dell'odio?
            Continua così, a coprirti di ridicolo. Se non si
            fosse capito, io mi diverto a sottolineare
            l'ignoranza degli altri, quindi andremo avanti
            fino a novembre del 2013, minimo.L'ignoranza la dimostri tu e se per te non è unproblema possiamo andare avanti fino al 2024.


            Nemmeno tu, se è per questo.



            Oh io sì, e "quelli che leggono" se ne sono
            resi

            conto.

            Se ti piace pensarlo, chi sono io per toglierti
            questa
            illusione?
            In realtà, sei solo uno che quando è alle strette
            se ne inventa una sull'interlocutore. Come quella
            che sono fumato. Nemmeno da
            commentare.La realtà è che tu spari panzane enormi e poicerchi di "fare ammuina", ma stavolta ti è andata maleperché hai trovato uno più informato di te (non che civoglia molto).
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Leguleio
            La realtà è che tu spari panzane enormi e
            poi cerchi di "fare ammuina", ma stavolta
            ti è andata male perché hai trovato uno
            più informato di te (non che ci voglia
            molto).Uno "piu' informato" detto da te che rispondi "vattelo a cercare su google" quando lo invitano a postare dei link ?(rotfl)(troll)(rotfl)(troll1)(rotfl)(troll2)(rotfl)(troll3)(troll4)
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: Leguleio


            La realtà è che tu spari panzane enormi e

            poi cerchi di "fare ammuina", ma stavolta

            ti è andata male perché hai trovato uno

            più informato di te (non che ci voglia

            molto).

            Uno "piu' informato" detto da te che rispondi
            "vattelo a cercare su google" quando lo invitano
            a postare dei link
            ?Non hai letto con attenzione. Non ho detto cercatela con google, ho fornito una rpecisa chiave di ricerca. Per favore non diciamo falsità, grazie.
          • krane scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: Leguleio


            La realtà è che tu spari panzane


            enormi e poi cerchi di "fare


            ammuina", ma stavolta ti è andata


            male perché hai trovato uno più


            informato di te (non che ci voglia


            molto).

            Uno "piu' informato" detto da te che

            rispondi "vattelo a cercare su google"

            quando lo invitano a postare dei link ?
            Non hai letto con attenzione. Non ho detto
            cercatela con google, ho fornito una rpecisa
            chiave di ricerca. Per favore non diciamo
            falsità, grazie.Questo e' quello che si trova: http://lmgtfy.com/?q=liste+di+proscrizione+no+tavChe conferma che ci sono indagini, denunce e magistrati in movimento anche contro i no tav, con tanto di esposti da parte di quelli che sono nella lista, esattamente come dicevamo noi, quindi ?
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La VespaHo fatto una pausa doverosa, perché c'erano argomenti più interessanti con interlocutori più interessanti. Senza farla tanto lunga ti informo che una frase del genere:
            La realtà è che tu spari panzane enormi e poi
            cerchi di "fare ammuina", è contraria alla policy di PI ("mai scrivere commenti ingiuriosi e offensivi rispetto a chicchessia"). Quindi, alla prossima uscita nel tuo stile il tuo commento salta, e credo anche tutto il filo. Uomo avvisato...Sei ancora in tempo a rispondere alla domanda che ti ho fatto una decina di volte, se davvero la cosa ti interessa (a questo punto ne dubito), purché ti attenga a quell'argomento; rispondere a una domanda con un'altra domanda è un trucco vecchio e stravecchio.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Ho fatto una pausa doverosa, perché c'erano
            argomenti più interessanti con interlocutori più
            interessanti. Senza farla tanto lunga ti informo
            che una frase del genere:



            La realtà è che tu spari panzane enormi e poi

            cerchi di "fare ammuina",

            è contraria alla policy di PI ("mai scrivere
            commenti ingiuriosi e offensivi rispetto a
            chicchessia"). Quindi, alla prossima uscita nel
            tuo stile il tuo commento salta, e credo anche
            tutto il filo. Uomo
            avvisato...Quella frase non è offensiva, se non sai cosa vuol dire "fare ammuina" non è un mio problema. Tra l'altra hai scritto molto di peggio e io non sono certo corso dalla mamma. Comunque non dubito che rendendoti conto di essere in una angolo saresti alquanto contento di far saltare il banco. Ah, il tono minaccioso non serve a nascondere il tuo evidente imbarazzo per essere dalla parte del torto.
            Sei ancora in tempo a rispondere alla domanda che
            ti ho fatto una decina di volte, se davvero la
            cosa ti interessa (a questo punto ne dubito),
            purché ti attenga a quell'argomento; rispondere a
            una domanda con un'altra domanda è un trucco
            vecchio e
            stravecchio.I link sono stati postati da un altro utente, che ha mostrato come fosse semplice usare la chiave di ricerca che ho postato più volte per trovare le informazioni. Adesso li puoi leggere. Prenditi un'altra pausa, c'è molta roba interessante. Poi torna che andiamo avanti fino a novembre 2013, sempre che tu non corra da mamma per far chiudere il thread che (per te) sta divetando imbarazzante.
          • Leguleio scrive:
            Re: e i talebani?
            Idem come sopra, Guido La Vespa. Gli attacchi personali, anche se non necessariamente fatti di insulti, non sono ammessi qui. Era meglio pensarci prima.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: e i talebani?
          - Scritto da: Guido La Vespa
          Hai mai
          sentito parlare del problema delle moschee
          abusive?Che XXXXX significa moschee abusive? Serve una licenza particolare per una moschea? Bisogna cambiare la destinazione d'uso? Non ci sono leggi in materia, quindi ognuno fa come gli pare. Finché non costruiscono qualcosa che richiede permessi senza averli, possono benissimo adibire un luogo privato a luogo di culto. La legge non lo vieta. Se vogliono COSTRUIRE una moschea serve la concessione edilizia né più né meno di quando vuoi costruire un condominio o una villetta a schiera. Se non lo fai è l'edificio ad essere abusivo. Ma non mi risultano moschee abusive. Semmai luoghi privati adibiti a moschee. E questo non è vietato. Sono ben altre le costruzioni abusive, quelle dei cattolicissimi politici, sì quelli tanto cattolici che da divorziati si prendono pure la comunione nonostante la chiesa lo vieti... e i nomi sarebbero tanti...
          E secondo te questi pubblicano solo
          all'estero?E' una questione meramente statistica, i musulmani nel resto del mondo sono molti di più di quelli che sono in Italia. Poi non è che essere musulmani sia di per sé un reato, eh. Dipende da cosa dicono. Altrimenti se facciamo di tutta l'erba un fascio (letteralmente) allora essere cristiani vuol dire appoggiare il fascismo, vuol dire fare le crociate, vuol dire ridurre in schiavitù tutti i popoli non europei...
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Hai mai

            sentito parlare del problema delle moschee

            abusive?

            Che XXXXX significa moschee abusive? Serve una
            licenza particolare per una moschea? Bisogna
            cambiare la destinazione d'uso? Non ci sono leggiEsatto.
            in materia, quindi ognuno fa come gli pare.Ti sbagli, le regole sanitarie e sulla sicurezza valgono per tutti.
            Finché non costruiscono qualcosa che richiede
            permessi senza averli, possono benissimo adibire
            un luogo privato a luogo di culto. La legge nonPurché rispettino le norme.
            lo vieta. Se vogliono COSTRUIRE una moschea serve
            la concessione edilizia né più né meno di quando
            vuoi costruire un condominio o una villetta a
            schiera. Se non lo fai è l'edificio ad essere
            abusivo. Ma non mi risultano moschee abusive.Ti risulta male...

            E secondo te questi pubblicano solo

            all'estero?

            E' una questione meramente statistica, i
            musulmani nel resto del mondo sono molti di più
            di quelli che sono in Italia.Lo stesso vale anche per gli altri reati, ciò non toglie che se in italia viene commesso un reato va perseguito, anche se nel resto del mondo se ne commettono in misura maggiore.
            Poi non è che
            essere musulmani sia di per sé un reato, eh.Infatti diventa un reato quando si usa la religione per istigare alla violenza.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Ti sbagli, le regole sanitarie e sulla sicurezza
            valgono per tutti.E che differenza passa tra una chiesa e un negozio a livello di regole sanitarie e sulla sicurezza?Attento a come rispondi...
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: e i talebani?
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Ti sbagli, le regole sanitarie e sulla
            sicurezza

            valgono per tutti.

            E che differenza passa tra una chiesa e un
            negozio a livello di regole sanitarie e sulla
            sicurezza?E chi ha mai parlato di negozi? In base all'uso alcune regole vanno rispettate e altre no. Se non hanno le carte in regola sono abusive. Luoghi di culto li aprono i cattolici, varie chiese protestanti, quelli di scientology, i testimoni di geova: mai sentito che creassero particolari problemi.
    • campione scrive:
      Re: e i talebani?
      Fino a prova contraria, quel ciccione italianissimo che ha ucciso degli immigrati e poi si è sparato accerchiato dalla polizia in un parcheggio, non era certo un talebano.
    • crumiro scrive:
      Re: e i talebani?
      Ma guarda, secondo me possono anche stare dove sono.Ottima fonte di IP ==
      anagrafiche di persone coinvolte nella questione...Poi ripeto: se la loro idea è quella va benissimo. Quando combinano qualcosa si risponde a tono e fine.
    • Undertaker scrive:
      Re: e i talebani?
      - Scritto da: Andrea F.
      Mi chiedo perchè, dopo aver oscurato Stormfront,
      la magistratura non oscuri anche i siti
      fondamentalisti islamici che predicano la guerra
      santa, l'uccisione violenta di tutti gli infedeli
      - primi tra tutti gli ebrei!!! - e la
      soppressione delle nostre libertà
      democratiche!perché il giorno dopo ci ritroveremmo pieni di musulmani incavolati che manifestano e riempiono le piazze.Gli iscritti a stormfront sono pochi quindi li si puó arrestare a volontá, in barba a costituzione e libertá di parola.
  • black power scrive:
    noi negri siamo superiori
    Dove nasce la razza umana? in africa. Noi negri siamo stati i promi veri uomini.Chi e' forte, veloce, potente? Noi negri, vedete un po' chi vince sempre le olimpiadiChi ha il big bamboo? noi negri, chiedete alle vostre donne che vanno in Giamaica in vacanza.Voi "mozzarelle" ci fate proprio pena: grassi, flaccidi, impotenti...
    • Nome e cognome scrive:
      Re: noi negri siamo superiori
      - Scritto da: black power
      Dove nasce la razza umana? in africa. Noi negri
      siamo stati i promi veri
      uomini.

      Chi e' forte, veloce, potente? Noi negri, vedete
      un po' chi vince sempre le
      olimpiadi

      Chi ha il big bamboo? noi negri, chiedete alle
      vostre donne che vanno in Giamaica in
      vacanza.

      Voi "mozzarelle" ci fate proprio pena: grassi,
      flaccidi,
      impotenti...Trollata scarsa: 01/10. (troll)
      • black power scrive:
        Re: noi negri siamo superiori
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: black power

        Dove nasce la razza umana? in africa. Noi negri

        siamo stati i promi veri

        uomini.



        Chi e' forte, veloce, potente? Noi negri, vedete

        un po' chi vince sempre le

        olimpiadi



        Chi ha il big bamboo? noi negri, chiedete alle

        vostre donne che vanno in Giamaica in

        vacanza.



        Voi "mozzarelle" ci fate proprio pena: grassi,

        flaccidi,

        impotenti...

        Trollata scarsa: 01/10. (troll)solo per dimostrare che i post "i bianchi sono superiori" finiscono inevitabilmente cancellati, mentre i post "i negri sono superiori" restano sul sito. Perche' parlare contro negri, arabi e musulmani e' sinonimo di razzismo, parlare contro i bianchi invece no.Bravo punto informatico, ti dimostri sempre per quello che sei.
        • collione scrive:
          Re: noi negri siamo superiori
          hahahaha, mi hai fatto ricordare di un africano sul treno che, beccato dal controllore senza biglietto, invece di chiedere scusa reagì con un "du zei razzisda!!"
          • black power scrive:
            Re: noi negri siamo superiori
            - Scritto da: collione
            hahahaha, mi hai fatto ricordare di un africano
            sul treno che, beccato dal controllore senza
            biglietto, invece di chiedere scusa reagì con un
            "du zei razzisda!!"un africano XXXXX, scommetto. Chissa' se fosse stato un Africano bianco (Boero) cosa avrebbe detto al controllore.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: noi negri siamo superiori
      - Scritto da: black power
      Dove nasce la razza umana? in africa. Noi negri
      siamo stati i promi veri
      uomini.

      Chi e' forte, veloce, potente? Noi negri, vedete
      un po' chi vince sempre le olimpiadi

      Chi ha il big bamboo? noi negri, chiedete alle
      vostre donne che vanno in Giamaica in
      vacanza.

      Voi "mozzarelle" ci fate proprio pena: grassi,
      flaccidi,
      impotenti...George, ricordati che tuo figlio ha sposato una zebra (cit.)
      • power scrive:
        Re: noi negri siamo superiori
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        George, ricordati che tuo figlio ha sposato una
        zebra
        (cit.)Cioè te?
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: noi negri siamo superiori
          - Scritto da: power
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


          George, ricordati che tuo figlio ha sposato una

          zebra

          (cit.)

          Cioè te?Non hai colto la citazione.
        • Izio01 scrive:
          Re: noi negri siamo superiori
          - Scritto da: power
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


          George, ricordati che tuo figlio ha sposato una

          zebra

          (cit.)

          Cioè te?Una juventina :D
    • crumiro scrive:
      Re: noi negri siamo superiori
      Eh eh eh... hai proprio ragione ;)
  • VIVA ISRAELE scrive:
    VIVA ISRAELE
    VIVA ISRAELE NOI ITALIANI CON ISRAELE! GIL ROSSI
  • gbuzzanca scrive:
    Stormfront, ITALIANI dietro le sbarre
    Il titolo dell'articolo è un clamoroso infortunio. Non sono "italiani" (cosa c'entra il termine italiani?) ma sono neonazisti. Non è la prima volta che Punto Informatico assume posizioni "discutibili" sebbene con apparente "eleganza"
    • Leguleio scrive:
      Re: Stormfront, ITALIANI dietro le sbarre
      - Scritto da: gbuzzanca
      Il titolo dell'articolo è un clamoroso
      infortunio. Non sono "italiani" (cosa c'entra il
      termine italiani?) ma sono neonazisti.Anche i grandi quotidiani nei titoli peccano di ecXXXXX di sintesi. Figurati Punto Informatico!Il titolo era scritto così per sottolineare che non è l'organizzazione internazionale Stormfront ad essere sotto accusa, ma solo i rappresentanti italiani.
    • viva israele scrive:
      Re: Stormfront, ITALIANI dietro le sbarre
      sono italiani neonazisti e tu sembra che sei dalla parte lorosei un antisemita e meriti il carcere come loro sei un razzista.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Stormfront, ITALIANI dietro le sbarre
        - Scritto da: viva israele
        sono italiani neonazisti e tu sembra che sei
        dalla parte
        loro
        sei un antisemita e meriti il carcere come loro
        sei un
        razzista.Stai trollando o dici sul serio? (troll)
        • collione scrive:
          Re: Stormfront, ITALIANI dietro le sbarre
          lo chiedi ad uno col nick "viva israele"?viva israele per cosa? per lo sterminio che sta compiendo in questi giorni nella striscia di Gaza?per il fatto che stanno usando la guerra per impedire ad Abu Mazen di far riconoscere dall'ONU lo Stato palestinese?
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Stormfront, ITALIANI dietro le sbarre
        Scemo.
  • Mario Rossi scrive:
    contribuite
    Invece di chiacchierare contribuite!http://www.forzanuova.org/pagina/contribuisci
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me di stormstronz
    • il vero Aniello Caputo scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Aniello Caputo
      ma che me ne frega a me di stormstronzMa che mi freghi il nickname????ma che me ne frega a me di stormfronte
  • La Guerra scrive:
    Tanto
    È che sarà mai, per un arrestino. Tanto non li prendono mica a sprangate, mica sono no global.
    • Polemik scrive:
      Re: Tanto
      Il fatto di essere stati arrestati darà "lustro" al loro ruolo di "attivisti".
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Tanto
        - Scritto da: Polemik
        Il fatto di essere stati arrestati darà "lustro"
        al loro ruolo di
        "attivisti".Appunto. Se prima qualcuno non conosceva questo sito/gruppo, adesso grazie al clamore mediatico montato ad arte lo conoscono tutti.A volte la cura é peggiore della malattia.
  • Fabrizio P. scrive:
    stessa severità per tutti???
    Hanno chiuso Stormfront, un sito estremista di destra.Benissimo.Ora però vogliamo chiudere anche i siti estremisti comunisti, no global e anarchici?E non ditemi che questi qui non sono fomentatori di odio!!!
    • Leguleio scrive:
      Re: stessa severità per tutti???
      - Scritto da: Fabrizio P.
      Hanno chiuso Stormfront, un sito estremista di
      destra.
      Benissimo.Uff, ogni tanto ho il sospetto che qui su PI venga gente che è mossa dall'unico scopo, nella vita, di dire un'opinione a muso duro: le notizie non contano, nemmeno le leggono. Il sito è irraggiungibile dall'Italia (anzi, "irragiungibile", con una G sola, come scrive Cristina Sciannamblo) ma alcuni commenti sopra hanno ricordato che si può benissimo leggere all'estero. E anche dall'Italia, basta sapere come fare. Il sito è <B
      oscurato in Italia </B
      , quindi, non chiuso.
      Ora però vogliamo chiudere anche i siti estremisti comunisti, no global
      e anarchici?Tolto che la giustizia non funziona come nelle ripicche dei bambini, se arresti il ladro bianco devi arrestare anche il ladro blu, basta che mi dici come si chiama il reato che hanno commesso, e qui si redige un esposto alla procura competente in quattro e quattr'otto.
      • panda rossa scrive:
        Re: stessa severità per tutti???
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: Fabrizio P.

        Hanno chiuso Stormfront, un sito estremista
        di

        destra.

        Benissimo.


        Uff, ogni tanto ho il sospetto che qui su PI
        venga gente che è mossa dall'unico scopo, nella
        vita, di dire un'opinione a muso duro: le notizie
        non contano, nemmeno le leggono.Ogni tanto?Sei qui da un po' ormai e ancora ti vengono questi dubbi?
        Il sito è
        irraggiungibile dall'Italia (anzi,
        "irragiungibile", con una G sola, come scrive
        Cristina Sciannamblo) ma alcuni commenti sopra
        hanno ricordato che si può benissimo leggere
        all'estero. E anche dall'Italia, basta sapere
        come fare. Il sito è <B
        oscurato in
        Italia </B
        , quindi, non chiuso.Se il sito non e' in italia non possono certo chiuderlo.Lo "oscurano" e cosi' noi capiamo chi sono gli utonti che non sono capaci di accedervi. Gente a cui piace crogiolarsi nell'ignoranza.
        • Leguleio scrive:
          Re: stessa severità per tutti???
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Leguleio

          - Scritto da: Fabrizio P.


          Hanno chiuso Stormfront, un sito
          estremista

          di


          destra.


          Benissimo.





          Uff, ogni tanto ho il sospetto che qui su PI

          venga gente che è mossa dall'unico scopo,
          nella

          vita, di dire un'opinione a muso duro: le
          notizie

          non contano, nemmeno le leggono.

          Ogni tanto?
          Sei qui da un po' ormai e ancora ti vengono
          questi
          dubbi?Forse dovrei considerarlo come una regola immutabile dei lettori di PI? Il pubblico non cambierà mai?
        • Fabrizio P. scrive:
          Re: stessa severità per tutti???
          - Scritto da: panda rossa

          Se il sito non e' in italia non possono certo
          chiuderlo.
          Lo "oscurano" e cosi' noi capiamo chi sono gli
          utonti che non sono capaci di accedervi. Gente a
          cui piace crogiolarsi
          nell'ignoranza.Ti riferisci a me? So bene cos'è un proxy, nel primo intervento ho soltanto semplificato.Mi dai dell'utonto e dell'ignorante: vuoi che ti ripaghi con la stessa moneta? Guarda che per me è un invito a nozze!
        • anverone99 scrive:
          Re: stessa severità per tutti???
          - Scritto da: panda rossa
          Se il sito non e' in italia non possono certo
          chiuderlo.
          Lo "oscurano" e cosi' noi capiamo chi sono gli
          utonti che non sono capaci di accedervi.
          Gente a cui piace crogiolarsi nell'ignoranza.O forse non vi accedono semplicemente perche' li' non c'e' niente di intelligente da leggere...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: anverone99

            O forse non vi accedono semplicemente perche' li'
            non c'e' niente di intelligente da
            leggere...Potresti indicarmi un sito in cui vi sono cose intelligenti da leggere, a parte punto informatico? :D
          • anverone99 scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: anverone99


            O forse non vi accedono semplicemente perche'
            li'

            non c'e' niente di intelligente da

            leggere...

            Potresti indicarmi un sito in cui vi sono cose
            intelligenti da leggere, a parte punto
            informatico?
            :Dhttp://www.liberliber.it/home/index.php
          • Nome e cognome scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: anverone99

            http://www.liberliber.it/home/index.php10+ :D
          • Buttadentro scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: anverone99


            O forse non vi accedono semplicemente perche'
            li'

            non c'e' niente di intelligente da

            leggere...

            Potresti indicarmi un sito in cui vi sono cose
            intelligenti da leggere, a parte punto
            informatico?
            :Dwww.forumdeitroll.com
      • Fabrizio P. scrive:
        Re: stessa severità per tutti???
        - Scritto da: Leguleio
        Il sito è
        irraggiungibile dall'Italia
        ma alcuni commenti sopra
        hanno ricordato che si può benissimo leggere
        all'estero.D'accordo, lo so, basta usare un proxy. Comunque in Italia è stato oscurato.

        Ora però vogliamo chiudere anche i siti
        estremisti comunisti, no global
        e
        anarchici?

        Tolto che la giustizia non funziona come nelle
        ripicche dei bambini,Qui non si tratta di ripicche tra bambini, tutt'altro. Ci sono estremisti finiti dietro le sbarre e altri - di diverso colore politico - liberi come il vento!
        se arresti il ladro bianco
        devi arrestare anche il ladro blu, Magari fosse così caro Leguleio.Vedo che hai molta fiducia nella giustizia italiana. Ma forse tu non sai, essendo residente all'estero, che la magistratura italiana è iperpoliticizzata. Indovina un po' in quale direzione...
        basta che mi
        dici come si chiama il reato che hanno commesso,
        e qui si redige un esposto alla procura
        competente in quattro e
        quattr'otto. Scusa, fatti un giretto sui siti estremisti di sinistra, comunisti, no global ecc. ecc., e poi mi dirai se questi non commettono reati!
        • Paolo T. scrive:
          Re: stessa severità per tutti???

          Scusa, fatti un giretto sui siti estremisti di
          sinistra, comunisti, no global ecc. ecc., e poi
          mi dirai se questi non commettono
          reati!Mi sembra che il messaggio a cui rispondi fosse chiaro. Che aspetti a sporgere denuncia?
          • Fabrizio P. scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Paolo T.

            Scusa, fatti un giretto sui siti estremisti di

            sinistra, comunisti, no global ecc. ecc., e poi

            mi dirai se questi non commettono

            reati!

            Mi sembra che il messaggio a cui rispondi fosse
            chiaro. Che aspetti a sporgere
            denuncia?Sto postando in un forum. Non vado in giro a fare denunce.
          • sbrotfl scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Fabrizio P.
            Sto postando in un forum. Non vado in giro a fare
            denunce.Quindi, di fatto, non concludi niente... bene... aria e avanti il prossimo.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: Fabrizio P.

            Sto postando in un forum. Non vado in giro a
            fare

            denunce.

            Quindi, di fatto, non concludi niente... bene...
            aria e avanti il
            prossimo.Tu invece cos'hai concluso?
          • sbrotfl scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: Fabrizio P.


            Sto postando in un forum. Non vado in giro
            a

            fare


            denunce.



            Quindi, di fatto, non concludi niente... bene...

            aria e avanti il

            prossimo.

            Tu invece cos'hai concluso?Boh.. postando qua, certamente niente.Ma non sono io che ha iniziato a dire:

            Scusa, fatti un giretto sui siti estremisti di

            sinistra, comunisti, no global ecc. ecc., e poi

            mi dirai se questi non commettono

            reati!e 2 post dopo
            Sto postando in un forum. Non vado in giro a fare denunce.
        • Leguleio scrive:
          Re: stessa severità per tutti???
          - Scritto da: Fabrizio P.
          - Scritto da: Leguleio

          Il sito è

          irraggiungibile dall'Italia

          ma alcuni commenti sopra

          hanno ricordato che si può benissimo leggere

          all'estero.

          D'accordo, lo so, basta usare un proxy. Comunque
          in Italia è stato
          oscurato.Un sito si può anche chiudere, volendo.Ma sono necessari reati ben più gravi, e soprattutto è necessario che siano riconosciuti anche nello Stato presso cui il sito è registrato. Cosa che nel caso in questione non è.


          Ora però vogliamo chiudere anche i siti

          estremisti comunisti, no global
          e

          anarchici?



          Tolto che la giustizia non funziona come nelle

          ripicche dei bambini,


          Qui non si tratta di ripicche tra bambini,
          tutt'altro. Ci sono estremisti finiti dietro le
          sbarre e altri - di diverso colore politico -
          liberi come il vento!Cercando di smentire, confermi.A parte il fatto che secondo me i quattro estremisti arrestati oggi fra meno di un mese sono già in libertà, in attesa del proXXXXX che si farà nel 2016, la giustizia colpisce dove può, o dove meglio ha possibilità di fare centro grazie alle prove raccolte.Un'affermazione come "quelli sono estremisti" fatta da Fabrizio P. su PI non è un prova, per intenderci.

          se arresti il ladro bianco

          devi arrestare anche il ladro blu,

          Magari fosse così caro Leguleio.
          Vedo che hai molta fiducia nella giustizia
          italiana. Proprio io! Che ci ho sbattuto la faccia. (rotfl)
          Ma forse tu non sai, essendo residente
          all'estero, che la magistratura italiana è
          iperpoliticizzata. Indovina un po' in quale
          direzione...Ultimamente contro l'Italia dei Valori, un partito fondato da un ex giudice. Ho perso il conto degli esponenti, a livello locale o nazionale, indagati.Però ricordo anche quando era "politicizzata", se proprio il termine ti piace tanto, contro i personaggi dello spettacolo: Gigi Sabani e Valerio Merola ne sanno qualcosa. Sono stati scagionati, per la cronaca.


          basta che mi

          dici come si chiama il reato che hanno commesso,

          e qui si redige un esposto alla procura

          competente in quattro e

          quattr'otto.

          Scusa, fatti un giretto sui siti estremisti di
          sinistra, comunisti, no global ecc. ecc., e poi
          mi dirai se questi non commettono
          reati!Non hai risposto alla domanda.Interessante.
          • Fabrizio P. scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio


            Scusa, fatti un giretto sui siti estremisti
            di

            sinistra, comunisti, no global ecc. ecc., e
            poi

            mi dirai se questi non commettono

            reati!

            Non hai risposto alla domanda.
            Interessante.Come ho risposto a Paolo T., sto solo postando in un forum, non ho nè la voglia nè il tempo di sporgere denunce a destra e a manca.Lo farà di sicuro qualcun altro, visto che tutta questa storia altro non è che LOTTA POLITICA, pur essendo stati contestati dei reati specifici!
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Fabrizio P.

            Non hai risposto alla domanda.

            Interessante.

            Come ho risposto a Paolo T., sto solo postando in
            un forum, non ho nè la voglia nè il tempo di
            sporgere denunce a destra e a
            manca.Io chiedevo solo il nome del reato, niente di più.
            Lo farà di sicuro qualcun altro, visto che tutta
            questa storia altro non è che LOTTA POLITICA, pur
            essendo stati contestati dei reati
            specifici!Eh sì, tutti ce l'hanno con me (o con il mio gruppo). Dove l'ho già sentita?
          • bubba scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Fabrizio P.



            Non hai risposto alla domanda.


            Interessante.



            Come ho risposto a Paolo T., sto solo
            postando
            in

            un forum, non ho nè la voglia nè il tempo di

            sporgere denunce a destra e a

            manca.

            Io chiedevo solo il nome del reato, niente di più.


            Lo farà di sicuro qualcun altro, visto che
            tutta

            questa storia altro non è che LOTTA
            POLITICA,
            pur

            essendo stati contestati dei reati

            specifici!

            Eh sì, tutti ce l'hanno con me (o con il mio
            gruppo). Dove l'ho già
            sentita?strano personaggio sto Fabrizio P. cmq... sara' mica un fan di forza nuova? :)Cmq per la cronaca teppisti "anarchici" e "de sinistra" ne vengono beccati abitualmente... anche perche' se sei nel momento sbagliato(?) nel posto sbagliato(?) con casco e mazza da baseball, ti cacciano a terra e ti portano via senza chiederti prima la tessera di partito o del csoa :PPS: sabani non so, ma il merolone oltre l'archiviazione, ha anche un bel contenzioso col fisco (solita residenza a montecarlo e dichiarazioni di quanto sia triste e povero.. :P)
        • La Guerra scrive:
          Re: stessa severità per tutti???

          all'estero, che la magistratura italiana è
          iperpoliticizzata. Indovina un po' in quale
          direzione...Beh ... la magistratura non lo so, la polizia nella direzione di solito è orientata in direzione frontale, quella per intenderci da cui provengono le manganellate.
          Scusa, fatti un giretto sui siti estremisti di
          sinistra, comunisti, no global ecc. ecc., e poi
          mi dirai se questi non commettono
          reati!Su questo condivido, ho visto personalmente gente dei centri sociali promuovere le camere a gas, subito dopo la festa del raccolto.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: La Guerra

            all'estero, che la magistratura italiana è


            Scusa, fatti un giretto sui siti estremisti
            di

            sinistra, comunisti, no global ecc. ecc., e
            poi

            mi dirai se questi non commettono

            reati!

            Su questo condivido, ho visto personalmente gente
            dei centri sociali promuovere le camere a gas,
            subito dopo la festa del
            raccolto.Trollatina scarsa: 01/10.
          • La Guerra scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            Stai scherzando ?La battutina sulle camere a gas dopo la festa del raccolto è una spanna avanti a Beppe Grillo.Voi di destra non avete il senso dell'umor vitreo.
          • La Guerra scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            PS : nel caso non fossi di destra e non avessi capito la battuta trovi ulteriori informazioni qui http://www.leoncavallo.org/spip/
          • Nome e cognome scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: La Guerra
            PS : nel caso non fossi di destra e non avessi
            capito la battuta trovi ulteriori informazioni
            qui


            http://www.leoncavallo.org/spip/Si è divertente. Ma sai, non sono abituato a fumare spinelli e, pur non essendo di destra, non frequento centri sociali.
      • Guido La Vespa scrive:
        Re: stessa severità per tutti???
        - Scritto da: Leguleio
        dici come si chiama il reato che hanno commesso,
        e qui si redige un esposto alla procura
        competente in quattro e
        quattr'otto.Sul indymedia i no tav hanno più volte pubblicato liste con nomi cognomi e inidirizzi di operai che lavoravano al cantiere. Poi se hai voglia vai a fare un giro sempre su indymedia e di istigazione a delinquere ne trovi a iosa. Non c'è bisogno di nessun esposto, i magistrati lo sanno benissimo, sono usciti articoli di giornale, ma nonostante la notizia di reato evidente con certi estremismi chiudono due occhi, salvo poi intraprendere motu proprio azioni contro i giornali per una vignetta.
        • Leguleio scrive:
          Re: stessa severità per tutti???
          - Scritto da: Guido La Vespa
          - Scritto da: Leguleio

          dici come si chiama il reato che hanno
          commesso,

          e qui si redige un esposto alla procura

          competente in quattro e

          quattr'otto.

          Sul indymedia i no tav hanno più volte pubblicato
          liste con nomi cognomi e inidirizzi di operai che
          lavoravano al cantiere. Ho chiesto <B
          il nome del reato </B
          . Pubblicare gli indirizzi di operai è al massimo violazione della privacy (ma spesso nemmeno quello, se, ad esempio, il loro nome compare sull'elenco telefonico).
          Poi se hai voglia vai a
          fare un giro sempre su indymedia e di istigazione
          a delinquere ne trovi a iosa. Uh, come no. Parola di Guido La Vespa. Chi oserebbe contraddirlo? Per inciso, sei poco aggiornato sulle vicende di Indymedia, perché quest'estate sarebbe stato oscurato anche quello:http://punto-informatico.it/3540239/PI/News/indymedia-buio-dopo-diffamazione.aspxPerò io e altri utenti lo vedevamo perfettamente. (newbie)Nel maggio 2005 il sito venne posto sotto sequestro preventivo perché ritraeva il papa in divisa nazista. Credo che venne dissequestrato quasi subito.Come vedi, la magistratura si muove. Sono i lettori che vedono solo ciò che vogliono vedere. Si chiama "visione selettiva".
          Non c'è bisogno di
          nessun esposto, i magistrati lo sanno benissimo,
          sono usciti articoli di giornale, ma nonostante
          la notizia di reato evidente con certi estremismi
          chiudono due occhi, salvo poi intraprendere motu
          proprio azioni contro i giornali per una
          vignetta.Quale vignetta?Mi pare che ti piaccia saltabeccare da un argomento all'altro, ma parliamo pure della vignetta, se vuoi.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: Leguleio


            dici come si chiama il reato che hanno

            commesso,


            e qui si redige un esposto alla procura


            competente in quattro e


            quattr'otto.



            Sul indymedia i no tav hanno più volte
            pubblicato

            liste con nomi cognomi e inidirizzi di
            operai
            che

            lavoravano al cantiere.

            Ho chiesto <B
            il nome del reato
            </B
            . Pubblicare gli indirizzi di operai è
            al massimo violazione della privacy (ma spesso
            nemmeno quello, se, ad esempio, il loro nome
            compare sull'elenco
            telefonico).Allora spiegami: se stromfront pubblica elenchi di politici queste sono liste di proscrizione. Se lo pubblica un sito frequentato da violenti everisivi è come l'elenco del telefono. Devi cambiare il tuo nick in avvocato delle cause perse. Ci arrivi da solo o ti devo fare un disegnino?

            Poi se hai voglia vai a

            fare un giro sempre su indymedia e di
            istigazione

            a delinquere ne trovi a iosa.

            Uh, come no.
            Parola di Guido La Vespa. Chi oserebbe
            contraddirlo?Vai di persona e verificalo, avvocato delle cause perse.
            Per inciso, sei poco aggiornato sulle vicende di
            Indymedia, perché quest'estate sarebbe stato
            oscurato anche
            quello:Il problema non è oscurare, è perseguire chi istiga alla violenza.
            Come vedi, la magistratura si muove. Sono i
            lettori che vedono solo ciò che vogliono vedere.
            Si chiama "visione
            selettiva".Certo che si muove, fa il ballo del quaraquaquà... in galera non ci è finito nessuno nonostante l'istigazione e indymedia è tornata a spargere il suo veleno.


            Non c'è bisogno di

            nessun esposto, i magistrati lo sanno
            benissimo,

            sono usciti articoli di giornale, ma
            nonostante

            la notizia di reato evidente con certi
            estremismi

            chiudono due occhi, salvo poi intraprendere
            motu

            proprio azioni contro i giornali per una

            vignetta.

            Quale vignetta?Quella su napolitano.
            Mi pare che ti piaccia saltabeccare da un
            argomento all'altro, ma parliamo pure della
            vignetta, se
            vuoi.Se non capisci un semplice esempio, il problema è tuo.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa


            Sul indymedia i no tav hanno più volte

            pubblicato


            liste con nomi cognomi e inidirizzi di

            operai

            che


            lavoravano al cantiere.



            Ho chiesto <B
            il nome del reato

            </B
            . Pubblicare gli indirizzi di
            operai
            è

            al massimo violazione della privacy (ma
            spesso

            nemmeno quello, se, ad esempio, il loro nome

            compare sull'elenco

            telefonico).

            Allora spiegami: se stromfront pubblica elenchi
            di politici queste sono liste di proscrizione. Se
            lo pubblica un sito frequentato da violenti
            everisivi è come l'elenco del telefono. Ma davvero tu credi che le quattro persone siano in carcere solo a causa di quelle "liste di proscrizione"? Non esiste la carcerazione preventiva per cose del genere. I reati di cui sono accusati sono ben più gravi: cito da <I
            Repubblica </I
            : " <I
            L'ipotesi di reato, formulata dal pool antiterrorismo della procura di Roma diretto da Giancarlo Capaldo, è di aver costituito un'associazione dedita all'incitamento all'odio razziale e alla diffusione di idee antisemite via Internet" </I
            .http://www.repubblica.it/cronaca/2012/11/16/news/razzisimo_e_antisemitismo_perquisizioni_in_tutta_italia-46756468/
            Devi
            cambiare il tuo nick in avvocato delle cause
            perse. Ci arrivi da solo o ti devo fare un
            disegnino?Lascia perdere i disegnini, e anche le battutine, e informati prima di scrivere. Non ci fai una bella figura a commentare su ciò che non conosci.


            Poi se hai voglia vai a


            fare un giro sempre su indymedia e di

            istigazione


            a delinquere ne trovi a iosa.



            Uh, come no.

            Parola di Guido La Vespa. Chi oserebbe

            contraddirlo?

            Vai di persona e verificalo, avvocato delle cause
            perse.Qui non ha ragione chi fa più lo spiritoso. In nessun forum, in realtà, si convincono i lettori facendo battute cretine. Se sei convinto che il sito Indymedia commetta reati, dovresti aver già inviato un esposto. Ma anche in assenza di quello, se lo vieni a scrivere qui, nero su bianco, l'onere della prova sta a te. Non certo a me. Nella vita, come nei forum, non si possono lanciare accuse a casaccio. Si chiama "diffamazione", e al di là degli aspetti legali non è mai una buona presentazione di sé stessi.

            Per inciso, sei poco aggiornato sulle
            vicende
            di

            Indymedia, perché quest'estate sarebbe stato

            oscurato anche

            quello:

            Il problema non è oscurare, è perseguire chi
            istiga alla
            violenza.Te lo chiedo per l'ennesimo volta: quando e in che termini Indymedia ha istigato alla violenza?

            Come vedi, la magistratura si muove. Sono i

            lettori che vedono solo ciò che vogliono
            vedere.

            Si chiama "visione

            selettiva".

            Certo che si muove, fa il ballo del
            quaraquaquà... in galera non ci è finito nessuno
            nonostante l'istigazione e indymedia è tornata a
            spargere il suo
            veleno.Ormai siamo alle paranoie finali.Se ti diverti così... A fare il pagliaccio su un argomento serio.

            Mi pare che ti piaccia saltabeccare da un

            argomento all'altro, ma parliamo pure della

            vignetta, se

            vuoi.

            Se non capisci un semplice esempio, il problema è
            tuo.No, il problema è di chi scrive pensando che tutti siano paranoici come te e abbiano la stessa dose di odio sociale nella testa. Non è così, te lo assicuro, e guardare gli altri dall'alto verso il basso perché non sono sulla tua stessa lunghezza d'onda ti creerà solo problemi, in futuro.Maurizio Belpietro per la vignetta su Napolitano è solo indagato, e la vicenda risale a un anno e alcuni mesi fa. Non mi stupirebbe se la richiesta di autorizzazione a procedere fosse già stata respinta, e nessuno ne ha parlato. I giudici si sono mossi <I
            motu proprio </I
            , come scrivi tu, perché quel reato è a procedura d'ufficio. In ogni caso, non ci sono stati arresti. Perché anche il vilipendio al Presidente della repubblica, che pure non è un reato lieve, non prevede la carcerazione preventiva.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa




            Sul indymedia i no tav hanno più
            volte


            pubblicato



            liste con nomi cognomi e
            inidirizzi
            di


            operai


            che



            lavoravano al cantiere.






            Ho chiesto <B
            il nome del reato


            </B
            . Pubblicare gli indirizzi di

            operai

            è


            al massimo violazione della privacy (ma

            spesso


            nemmeno quello, se, ad esempio, il loro
            nome


            compare sull'elenco


            telefonico).



            Allora spiegami: se stromfront pubblica
            elenchi

            di politici queste sono liste di
            proscrizione.
            Se

            lo pubblica un sito frequentato da violenti

            everisivi è come l'elenco del telefono.

            Ma davvero tu credi che le quattro persone siano
            in carcere solo a causa di quelle "liste di
            proscrizione"? Non esiste la carcerazione
            preventiva per cose del genere. I reati di cui
            sono accusati sono ben più gravi: cito da
            <I
            Repubblica </I
            Dai, cambia nick sul serio. Lo capisce anche un bambino che metttere un elenco di persone su internet e inidcarli come obiettivo da colpire è un reato. E anche grave.
            " <I
            L'ipotesi di reato, formulata dal
            pool antiterrorismo della procura di Roma diretto
            da Giancarlo Capaldo, è di aver costituito
            un'associazione dedita all'incitamento all'odio
            razziale e alla diffusione di idee antisemite via
            Internet" </I
            E quando mai avrei detto il contrario?

            Devi

            cambiare il tuo nick in avvocato delle cause

            perse. Ci arrivi da solo o ti devo fare un

            disegnino?

            Lascia perdere i disegnini, e anche le battutine,
            e informati prima di scrivere. Non ci fai una
            bella figura a commentare su ciò che non
            conosci.E tu hai fatto una figura ben più barbina presentandoti da avvocato e dimostrando di non capire nemmeno i reati. Spero per te che tu sia un troll e non un avvocato. Davvero, altrimenti devi cambiare mestiere.



            Poi se hai voglia vai a



            fare un giro sempre su indymedia e
            di


            istigazione



            a delinquere ne trovi a iosa.





            Uh, come no.


            Parola di Guido La Vespa. Chi oserebbe


            contraddirlo?



            Vai di persona e verificalo, avvocato delle
            cause

            perse.

            Qui non ha ragione chi fa più lo spiritoso. In
            nessun forum, in realtà, si convincono i lettori
            facendo battute cretine. Se sei convinto che il
            sito Indymedia commetta reati, dovresti aver già
            inviato un esposto. Ma anche in assenza diCerto, invio un esposto a un magistrato che lo usa per pulirsi le terga, ma tu dove vivi?
            quello, se lo vieni a scrivere qui, nero su
            bianco, l'onere della prova sta a te. Non certo a
            me.Se non ci credi problema tuo: ti ho già dimostrato che incitano alla violenza indicando obiettivi da colpire (la stessa cosa che facevano le br) se per te è come pubblicare un elenco telefonico, forse è meglio che ti rileggi i libri di diritto.
            Nella vita, come nei forum, non si possono
            lanciare accuse a casaccio. Si chiama
            "diffamazione", e al di là degli aspetti legaliEcco le minacce, l'ultima risorsa del disperato.


            Per inciso, sei poco aggiornato sulle

            vicende

            di


            Indymedia, perché quest'estate sarebbe
            stato


            oscurato anche


            quello:



            Il problema non è oscurare, è perseguire chi

            istiga alla

            violenza.

            Te lo chiedo per l'ennesimo volta: quando e in
            che termini Indymedia ha istigato alla
            violenza?Ma ci sei o ci fai? Te l'ho già spiegato due o tre volte, su un po' di pesce che contiene fosforo e fa bene al cervello.


            Come vedi, la magistratura si muove.
            Sono
            i


            lettori che vedono solo ciò che vogliono

            vedere.


            Si chiama "visione


            selettiva".



            Certo che si muove, fa il ballo del

            quaraquaquà... in galera non ci è finito
            nessuno

            nonostante l'istigazione e indymedia è
            tornata
            a

            spargere il suo

            veleno.

            Ormai siamo alle paranoie finali.
            Se ti diverti così... A fare il pagliaccio su un
            argomento
            serio.Mi viene un dubbio: ma tu sei uno di quei cosi pacifinti che scrive abitualmente su indymedia?


            Mi pare che ti piaccia saltabeccare da
            un


            argomento all'altro, ma parliamo pure
            della


            vignetta, se


            vuoi.



            Se non capisci un semplice esempio, il
            problema
            è

            tuo.
            Maurizio Belpietro per la vignetta su Napolitano
            è solo indagato, e la vicenda risale a un anno e
            alcuni mesi fa. Non mi stupirebbe se la richiesta
            di autorizzazione a procedere fosse già stata
            respinta, e nessuno ne ha parlato. I giudici si
            sono mossi <I
            motu proprio </I
            ,
            come scrivi tu, perché quel reato è a procedura
            d'ufficio.Bravo, ti sei informato e hai scoperto una cosa nuova. Spiegami una cosa mr. "procedura d'ufficio": quando repubblica/l'unità/il fatto/il manifesto pubblicano quelle vignette carine su un politico qualunque, vengono indagati d'ufficio? No? Vedi che ti stai attaccando ai cavilli?
            In ogni caso, non ci sono stati arresti. PerchéMai detto che siano stati arrestati, quello era un esempio sull'inutilità di fare un esposto ben sapendo che la magistratura archivia o procede a piacere in base alle simpatie, ti ripeto che se non capisci cose così semplici è un problema tuo.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Ma davvero tu credi che le quattro persone
            siano

            in carcere solo a causa di quelle "liste di

            proscrizione"? Non esiste la carcerazione

            preventiva per cose del genere. I reati di
            cui

            sono accusati sono ben più gravi: cito da

            <I
            Repubblica </I


            Dai, cambia nick sul serio. Lo capisce anche un
            bambino che metttere un elenco di persone su
            internet e inidcarli come obiettivo da colpire è
            un reato. E anche
            grave.Dovresti insegnare diritto penale all'Università. Sono colpito dalla tua profonda conoscenza della materia, oltre che dei siti come indymedia e dei loro elenchi, che a quanto pare leggi quotidianamente.Fra qualche anno potrò vantarmi coi nipotini di aver discusso online col rettore della facoltà di giurisprudenza più prestigiosa d'Italia.

            " <I
            L'ipotesi di reato, formulata dal

            pool antiterrorismo della procura di Roma
            diretto

            da Giancarlo Capaldo, è di aver costituito

            un'associazione dedita all'incitamento
            all'odio

            razziale e alla diffusione di idee
            antisemite
            via

            Internet" </I


            E quando mai avrei detto il contrario?In tutti i commenti precedenti. :|Hai equiparato un sito come Indymedia, peraltro gestito in gran parte da anonimi, persone identificabili sì, ma con un po' di lavoro che non sempre la Postale ha voglia di fare, con il sito italiano di Stormfront, i cui militanti sono noti. E che non si limitano certo alle "liste di proscrizione", almeno a leggere le accuse.Poi potrebbero anche essere assolti, non è questo il punto: il punto è che, qui e ora, sono accusati di cose ben più pesanti di elenchi su internet.

            Lascia perdere i disegnini, e anche le
            battutine,

            e informati prima di scrivere. Non ci fai una

            bella figura a commentare su ciò che non

            conosci.

            E tu hai fatto una figura ben più barbina
            presentandoti da avvocato e dimostrando di non
            capire nemmeno i reati. Mai detto di essere un avvocato. È uno pseudonimo.E mi preoccupi un po': fra i commmentatori di PI c'è Panda Rossa e la SIAE: se un giorno discuterai con loro, li scambierai rispettivamente per un'utilitaria Fiat e per la società di intermediazione dei musicisti?
            Spero per te che tu sia
            un troll e non un avvocato. Davvero, altrimenti
            devi cambiare
            mestiere.Ti rigrazio del pensiero gentile.Peraltro non ho capito dove avrei sbagliato nel parlare di diritto, sei evasivo su questi dettagli esattamente come con le accuse che lanci a Indymedia; ma va bene così: chi ti legge, ti inquadra meglio.
            Certo, invio un esposto a un magistrato che lo
            usa per pulirsi le terga, ma tu dove
            vivi?Chi non ci tenta, non può lamentarsi di non essere ascoltato. Banale, ma e così.Le procure cestinano, ovviamente: e lo fanno ancor più in fretta quando le segnalazioni provengono da paranoici che vedono reati dove ci sono solo antipatie personali. Che sono cose molto, molto diverse.

            quello, se lo vieni a scrivere qui, nero su

            bianco, l'onere della prova sta a te. Non
            certo
            a

            me.

            Se non ci credi problema tuo: No, mi spiace deluderti: le accuse precise o si provano, o sono un modo per dar aria alla tastiera: nel mondo reale funziona così.
            ti ho già
            dimostrato che incitano alla violenza indicando
            obiettivi da colpire (la stessa cosa che facevano
            le br) se per te è come pubblicare un elenco
            telefonico, forse è meglio che ti rileggi i libri
            di
            diritto.Non hai dimostrato nulla. Non hai indicato né che cosa hanno scritto, né a proposito di chi esattamente, né che cosa intendi per "colpire".Puoi farlo ora, se vuoi.

            Nella vita, come nei forum, non si possono

            lanciare accuse a casaccio. Si chiama

            "diffamazione", e al di là degli aspetti
            legali

            Ecco le minacce, l'ultima risorsa del disperato.Io che minaccio? Questa poi...Prenderai il Nobel per la letteratura, se capisci l'italiano così bene.

            Te lo chiedo per l'ennesimo volta: quando e
            in

            che termini Indymedia ha istigato alla

            violenza?

            Ma ci sei o ci fai? Te l'ho già spiegato due o
            tre volte, su un po' di pesce che contiene
            fosforo e fa bene al
            cervello.Non lo hai fatto. Pazienza.Sai, in un forum pubblico rispondi a tutto il pubblico, non solo a me. E il pubblico non è sprovveduto. Se qualcuno rifiuta di dare un link, di mettere una citazione che dimostra quanto dice, si capisce che è perché queste informazioni non è in grado di fornirle, che parla a vanvera.
            Mi viene un dubbio: ma tu sei uno di quei cosi
            pacifinti che scrive abitualmente su
            indymedia?No. Cosa sono i pacifinti, per curiosità?
            Bravo, ti sei informato e hai scoperto una cosa
            nuova. Spiegami una cosa mr. "procedura
            d'ufficio": quando repubblica/l'unità/il fatto/il
            manifesto pubblicano quelle vignette carine su un
            politico qualunque, vengono indagati d'ufficio?
            No? Vedi che ti stai attaccando ai
            cavilli?Io ti spiego come sta la legge. Se non ti piace, puoi provare a cambiarla. Basta che non fai dire al codice penale cose che non dice. Ricapitolando: vilipendio al Capo dello Stato: reato a procedura d'ufficio. Diffamazione a mezzo stampa: a querela di parte. Chiaro così?

            In ogni caso, non ci sono stati arresti.
            Perché

            Mai detto che siano stati arrestati, quello era
            un esempio sull'inutilità di fare un esposto ben
            sapendo che la magistratura archivia o procede a
            piacere in base alle simpatie, ti ripeto che se
            non capisci cose così semplici è un problema
            tuo.Non è assolutamente così, hai dei conflitti irrisolti con la legge italiana, te ne vuoi cucire una che piace solo a te.Se c'è una querela da parte dell'offeso, il giornalista o il vignettista va sotto proXXXXX. Massimo D'Alema ha querelato Giorgio Forattini, per dire. Se c'è una minaccia vera a propria, purché grave, si procede d'ufficio, e quindi basta un esposto.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Dovresti insegnare diritto penale all'Università.
            Sono colpito dalla tua profonda conoscenza della
            materia, oltre che dei siti come indymedia e deiNon ho le competenze per insegnare, come te d'altronde.

            E quando mai avrei detto il contrario?

            In tutti i commenti precedenti. :|
            Hai equiparato un sito come Indymedia, peraltro
            gestito in gran parte da anonimi, persone
            identificabili sì, ma con un po' di lavoro che
            non sempre la Postale ha voglia di fare, con il
            sito italiano di Stormfront, i cui militanti sono
            noti. E che non si limitano certo alle "liste diTu hai dei imiti. Belli grossi, un po' di fosforo non basta. Se per te è normale postare online liste di proscrizione, che sono il complementeo di violenze vere (adesso non dirmi che non sai cosa è stato fatto in nome del no tav), allora devi imparare qualcosa su quello che è stato fatto dalle br (le brigate rosse, meglio spiegarti anche questo) e delle loro tecniche eversive.
            Mai detto di essere un avvocato. È uno
            pseudonimo.Adesso si capiscono molte cose, sei il classico bimbetto che fa una ricerchina su google e poi sostiene che lui sa e gli altri no e devono tacere-
            Peraltro non ho capito dove avrei sbagliato nel
            parlare di diritto, sei evasivo su questiGià spiegato due volte: hai sbagliato perché sostieni che delle liste di proscrizione pbblicate da un movimento violento sono come l'elenco telefonico, quindi al più un problema di privacy.

            Certo, invio un esposto a un magistrato che
            lo

            usa per pulirsi le terga, ma tu dove

            vivi?

            Chi non ci tenta, non può lamentarsi di non
            essere ascoltato. Banale, ma e
            così.
            Le procure cestinano, ovviamente: e lo fannoSai, mi piacerebbe proprio che tu lavorassi per una di quelle ditte che fanno i lavori per la tav. Tutti i giorni andando al lavoro vedi questi tizi che ti urlano insulti, ogni tanto ti lanciano pure qualche pietra. Quando sono particolarmente esagitati si scatenano con una sorta di gueriglia. E un giorno ti trovi su un sito di questi esaltati il tuo nome e cognome con tanto di foto e indirizzo. Per te questo ovviamente sarebbe normale.


            quello, se lo vieni a scrivere qui,
            nero
            su


            bianco, l'onere della prova sta a te.
            Non

            certo

            a


            me.



            Se non ci credi problema tuo:

            No, mi spiace deluderti: le accuse precise o si
            provano, o sono un modo per dar aria alla
            tastiera: nel mondo reale funziona
            così.Ma guarda che non siamo in un tribunale. Quello che ho scritto è risaputo, se proprio non lo sai basta usare google. "Quelli che ti leggono" (semmbra la tua ossessione), hanno capito che stai semplicemnte ciurlando nel manico.

            ti ho già

            dimostrato che incitano alla violenza
            indicando

            obiettivi da colpire (la stessa cosa che
            facevano

            le br) se per te è come pubblicare un elenco

            telefonico, forse è meglio che ti rileggi i
            libri

            di

            diritto.

            Non hai dimostrato nulla. Non hai indicato né cheSei vergognosamente disinformato. Se non conosci cose risapute usa google, ti dico anche cosa cercare: "liste di proscrizione" no tav. E buona lettura.


            Nella vita, come nei forum, non si
            possono


            lanciare accuse a casaccio. Si chiama


            "diffamazione", e al di là degli aspetti

            legali



            Ecco le minacce, l'ultima risorsa del
            disperato.

            Io che minaccio? Questa poi...
            Prenderai il Nobel per la letteratura, se capisci
            l'italiano così
            bene.Prima hai scritto che sarei diventato professore di giurispredenza... ma due post fa scrivevi che l'ironia era fuori luogo... loser.


            Te lo chiedo per l'ennesimo volta:
            quando
            e

            in


            che termini Indymedia ha istigato alla


            violenza?



            Ma ci sei o ci fai? Te l'ho già spiegato due
            o

            tre volte, su un po' di pesce che contiene

            fosforo e fa bene al

            cervello.

            Non lo hai fatto. Pazienza.L'ho fatto ancora sopra, sai sono buono io.
            Sai, in un forum pubblico rispondi a tutto il
            pubblico, non solo a me. E il pubblico non èIl "pubblico" ha letto le mie reiterate spiegazioni e sta ridendo di te.

            Mi viene un dubbio: ma tu sei uno di quei
            cosi

            pacifinti che scrive abitualmente su

            indymedia?

            No. Cosa sono i pacifinti, per curiosità?Visto che sbraiti di link eccotene uno http://bit.ly/U7QsRk

            Bravo, ti sei informato e hai scoperto una
            cosa

            nuova. Spiegami una cosa mr. "procedura

            d'ufficio": quando repubblica/l'unità/il
            fatto/il

            manifesto pubblicano quelle vignette carine
            su
            un

            politico qualunque, vengono indagati
            d'ufficio?

            No? Vedi che ti stai attaccando ai

            cavilli?

            Io ti spiego come sta la legge. Se non ti piace,
            puoi provare a cambiarla. Basta che non fai dire
            al codice penale cose che non dice.
            Ricapitolando: vilipendio al Capo dello Stato:
            reato a procedura d'ufficio. Diffamazione a mezzo
            stampa: a querela di parte. Chiaro
            così?Bravo. Certo che i magistrati sono tanto vigili con certi girnali, ma questa http://www.riforme.net/img/Vauro-presidenti.jpg non l'hanno vista. Ma che strano. Adesso scrivi l'esposto? Io evito visto che è sicuramente una perdita di tempo.
            In ogni caso, non ci sono stati arresti.
            Perché



            Mai detto che siano stati arrestati, quello
            era
            un esempio sull'inutilità di fare un esposto
            ben
            sapendo che la magistratura archivia o
            procede
            a
            piacere in base alle simpatie, ti ripeto che
            se
            non capisci cose così semplici è un problema
            tuo.

            Non è assolutamente così, hai dei conflittiAh no è vero i magistrati tutti pronti a servire il cittadino e non sono assolutamente di parte... ma in che paese vivi?
            Se c'è una querela da parte dell'offeso, il
            giornalista o il vignettista va sotto proXXXXX.
            Massimo D'Alema ha querelato Giorgio Forattini,Ottimo esempio per l'imparzialità dei magistrati: sei un genio.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Non ho le competenze per insegnare, come te
            d'altronde.Per salire in cattedra qui su PI e pontificare su cosa è reato grave e cosa no, però, le competenze tu le hai. Anche se sarebbe il caso di chiamarle con il loro vero nome: "presunzione".Guido La Vespa, fidati: la legge lasciala discutere e commentare a chi almeno un pochino la conosce. Non è come parlare di calcio al bar, quello lo possono fare davvero tutti.
            Se per te è normale postare online
            liste di proscrizione, che sono il complementeo
            di violenze vere (adesso non dirmi che non sai
            cosa è stato fatto in nome del no tav), allora
            devi imparare qualcosa su quello che è stato
            fatto dalle br (le brigate rosse, meglio
            spiegarti anche questo) e delle loro tecniche
            eversive.Di nuovo, saltabecchi da un argomento all'altro senza alcuna logica.Comunque ripeto ancora una volta: i quattro esponenti di Stormfront sono in carcere per cose ben più gravi delle "liste di proscrizione" pubblicate mesi fa, e lo dicono le carte processuali, non lo dico io. Esattamente come alcune delle Br sono andate in carcere per omicidio e banda armata, non perché scrivevano volantini di dubbio gusto. Hanno fatto <B
            anche </B
            quello, nessuno lo nega, ma l'accusa principale era un'altra.
            Adesso si capiscono molte cose, sei il classico
            bimbetto che fa una ricerchina su google e poi
            sostiene che lui sa e gli altri no e devono
            tacere-Se la vuoi vedere così...Tu purtroppo, la ricerchina con Google con esito positivo nemmeno sai farla. E si vedono i risultati: ti ho fatto quattro volte la stessa domanda, e quattro volte non hai risposto. Qualcuno ha parlato di bimbetti?

            Peraltro non ho capito dove avrei sbagliato
            nel

            parlare di diritto, sei evasivo su questi

            Già spiegato due volte: hai sbagliato perché
            sostieni che delle liste di proscrizione
            pbblicate da un movimento violento sono come
            l'elenco telefonico, quindi al più un problema di
            privacy.Non ho detto questo. Ho detto che pubblicare l'elenco di operai che lavorano a una determinata opera non è un reato, ma casomai una violazione della privacy. E, attenzione, non è cosa lecita: ma non si va in carcere preventivo per questo.E la mia convinzione si rafforza sempre più: hai dei problemi di comprensione dell'italiano.
            Sai, mi piacerebbe proprio che tu lavorassi per
            una di quelle ditte che fanno i lavori per la
            tav. Tutti i giorni andando al lavoro vedi questi
            tizi che ti urlano insulti, ogni tanto ti
            lanciano pure qualche pietra. Quando sono
            particolarmente esagitati si scatenano con una
            sorta di gueriglia. E un giorno ti trovi su un
            sito di questi esaltati il tuo nome e cognome con
            tanto di foto e indirizzo. Per te questo
            ovviamente sarebbe
            normale.No, non è normale. Nulla è normale in Italia.Ma non puoi scrivere che è un reato mettere online l'elenco degli operai, perché scrivi una sciocchezza. E la figuraccia la fai tu.A meno che mi indichi chiaramente il nome del reato e la disposizione, in quel caso posso ricredermi.
            Ma guarda che non siamo in un tribunale. Quello
            che ho scritto è risaputo, se proprio non lo sai
            basta usare google. "Quelli che ti leggono"
            (semmbra la tua ossessione), hanno capito che
            stai semplicemnte ciurlando nel
            manico.Il mondo dei forum, ma anche quello delle relazioni sociali comuni, funziona così. Un'accusa per un fatto preciso va dimostrata, nel senso che non hai dato della prostituta a una VIP, e basta. E tu quest'accusa l'hai fatta, ma non l'hai dimostrata. Appellarsi alla <I
            vox populi </I
            non è una prova, è una barzelletta. :-)
            Sei vergognosamente disinformato. Se non conosci
            cose risapute usa google, ti dico anche cosa
            cercare: "liste di proscrizione" no tav. E buona
            lettura.Con Google trovo anche siti sugli asini volano: :-Dhttp://tinyurl.com/aszwwj2Non funziona così, ripeto. Tu hai fatto un'accusa, io ho chiesto solo di documentarla, l'onere della prova spetta a te. Non è dicendo diecimila volte che "è così, perché lo dico io", che convinci qualcuno. Casomai il contrario.
            Prima hai scritto che sarei diventato professore
            di giurispredenza... ma due post fa scrivevi che
            l'ironia era fuori luogo...
            loser.Quando uno inizia a fare battute cretine, e continua, rispondergli per le rime è automatico. E che tu abbia problemi a comprendere l'italiano credo che lo abbiano constatato anche gli altri, non era una battuta. Ma tu continua pure a comportarti come l'automobilsta che all'annuncio radio che c'è un pazzo contromano in autostrada esclama "Uno? Saranno diecimila!".
            L'ho fatto ancora sopra, sai sono buono io.Hai scritto di cercare con Google. Che è una non-risposta, perché su Google c'è tutto e il contrario di tutto.

            No. Cosa sono i pacifinti, per curiosità?

            Visto che sbraiti di link eccotene uno
            http://bit.ly/U7QsRkUn tempo si diceva: ma tu ragioni con la tua testa, o con quella del tuo guru/professore/rappresentante sindacale?Oggi potremmo ampliare la domanda retorica, e chiedere se uno ragiona e si esprime con la sua testa, o con quella di san Google.Che tristezza, avere come rappresentante delle proprie idee un motore di ricerca. :-(
            Certo che i magistrati sono tanto vigili
            con certi girnali, ma questa
            http://www.riforme.net/img/Vauro-presidenti.jpg
            non l'hanno vista. Ma che strano. Adesso scrivi
            l'esposto? Io evito visto che è sicuramente una
            perdita di
            tempo.Il discorso dell'esposto era un filino diverso: il senso è: "Se davvero sei convinto che ciò che scrivono su Indymedia, o altrove, sia un reato grave, fa' un esposto, anziché rosicare su PI". Io non ne sono convinto, e quindi non lo farò mai al posto tuo.E non ne sono convinto nemmeno in questo caso: dire che "è spento anche da vivo" sarà di dubbio gusto, ma non è un insulto.
            Ah no è vero i magistrati tutti pronti a servire
            il cittadino e non sono assolutamente di parte...
            ma in che paese
            vivi?Io, all'estero. Tu, in rabbialandia. Sei arrabbiato col mondo intero.

            Se c'è una querela da parte dell'offeso, il

            giornalista o il vignettista va sotto
            proXXXXX.

            Massimo D'Alema ha querelato Giorgio
            Forattini,

            Ottimo esempio per l'mpio per l'imparzialità dei magistrati: sei un genio.Le procure ricevono le querele di parte e poi procedono; cosa c'entri la loro imparzialità, proprio mi sfugge. A finire condannati da un tribunale per diffamazione ci sono i Vittorio Sgarbi, ma anche i Marco Travaglio e, quando era vivo, anche un Giorgio Bocca, querelato da Umberto Bossi:http://tinyurl.com/ajcywmd .
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa


            Non ho le competenze per insegnare, come te

            d'altronde.

            Per salire in cattedra qui su PI e pontificare su
            cosa è reato grave e cosa no, però, le competenzeGuarda che sei tu che continui a dire a tutti "se non sai non parlare", non io.
            Guido La Vespa, fidati: la legge lasciala
            discutere e commentare a chi almeno un pochino la
            conosce. Non è come parlare di calcio al bar,E tu saresti uno che la conosce? Comunque una cosa sono i cavilli i codicilli e il latinorum. Altro è la giustizia. A te manca il senso della giustizia.

            Se per te è normale postare online

            liste di proscrizione, che sono il
            complementeo

            di violenze vere (adesso non dirmi che non
            sai

            cosa è stato fatto in nome del no tav),
            allora

            devi imparare qualcosa su quello che è stato

            fatto dalle br (le brigate rosse, meglio

            spiegarti anche questo) e delle loro tecniche

            eversive.

            Di nuovo, saltabecchi da un argomento all'altro
            senza alcuna
            logica.Rispondi in tema, e non svicolare.

            Adesso si capiscono molte cose, sei il
            classico

            bimbetto che fa una ricerchina su google e
            poi

            sostiene che lui sa e gli altri no e devono

            tacere-

            Se la vuoi vedere così...
            Tu purtroppo, la ricerchina con Google con esito
            positivo nemmeno sai farla. E si vedono iQuindi neghi che i no tav abbiano pubblicato liste di proscrizione?
            Qualcuno ha parlato di
            bimbetti?Sì, io e se non rispondi alla domanda qui sopra dimostri di esserlo.


            Peraltro non ho capito dove avrei
            sbagliato

            nel


            parlare di diritto, sei evasivo su
            questi



            Già spiegato due volte: hai sbagliato perché

            sostieni che delle liste di proscrizione

            pbblicate da un movimento violento sono come

            l'elenco telefonico, quindi al più un
            problema
            di

            privacy.

            Non ho detto questo. Ho detto che pubblicare
            l'elenco di operai che lavorano a una determinata
            opera non è un reato, ma casomai una violazionePubblicare sul sito del comune non è reato, pubblicarle su un sito che istiga alla violenza lo è.

            Sai, mi piacerebbe proprio che tu lavorassi
            per

            una di quelle ditte che fanno i lavori per la

            tav. Tutti i giorni andando al lavoro vedi
            questi

            tizi che ti urlano insulti, ogni tanto ti

            lanciano pure qualche pietra. Quando sono

            particolarmente esagitati si scatenano con
            una

            sorta di gueriglia. E un giorno ti trovi su
            un

            sito di questi esaltati il tuo nome e
            cognome
            con

            tanto di foto e indirizzo. Per te questo

            ovviamente sarebbe

            normale.

            No, non è normale. Nulla è normale in Italia.Vedo cha alla fine ci sei arrivato.

            Ma guarda che non siamo in un tribunale.
            Quello

            che ho scritto è risaputo, se proprio non lo
            sai

            basta usare google. "Quelli che ti leggono"

            (semmbra la tua ossessione), hanno capito che

            stai semplicemnte ciurlando nel

            manico.

            Il mondo dei forum, ma anche quello delle
            relazioni sociali comuni, funziona così.Il mondo dei grandi funziona che se una cosa è stra-conosciuta, non si chiede il link cento volte, anche perché tra l'altro ti ho dato pure le chiavi do ricerca da usare su google e se non vuoi fare lo sforzo peggio per te.

            Sei vergognosamente disinformato. Se non
            conosci

            cose risapute usa google, ti dico anche cosa

            cercare: "liste di proscrizione" no tav. E
            buona

            lettura.
            Con Google trovo anche siti sugli asini volano:Peccato che la notizia delle liste di proscrizione no tav sia su testate giornalistiche...
            Non funziona così, ripeto. Tu hai fatto
            un'accusa, io ho chiesto solo di documentarla,La cosa è ben conosciuta, tu la ignoravi e io ti ho dato modo di verificarla.

            Prima hai scritto che sarei diventato
            professore

            di giurispredenza... ma due post fa scrivevi
            che

            l'ironia era fuori luogo...

            loser.

            Quando uno inizia a fare battute cretine, e
            continua, rispondergli per le rime è automatico.Secondo me hai una doppia personalità: se una cosa è ridicola non farla, oppure non dire che è ridicola.
            credo che lo abbiano constatato anche gli altri,Che ossessione con questi altri, la tua autostima e sicurezza stanno a zero.

            L'ho fatto ancora sopra, sai sono buono io.
            Hai scritto di cercare con Google. Che è una
            non-risposta, perché su Google c'è tutto e ilTi ho dato una chiave di ricerca precisa.


            No. Cosa sono i pacifinti, per
            curiosità?



            Visto che sbraiti di link eccotene uno

            http://bit.ly/U7QsRk

            Un tempo si diceva: ma tu ragioni con la tua
            testa, o con quella del tuo
            guru/professore/rappresentante
            sindacale?
            Oggi potremmo ampliare la domanda retorica, e
            chiedere se uno ragiona e si esprime con la sua
            testa, o con quella di san
            Google.Tu hai chiesto una definizione, io te l'ho data.

            Certo che i magistrati sono tanto vigili

            con certi girnali, ma questa


            http://www.riforme.net/img/Vauro-presidenti.jpg

            non l'hanno vista. Ma che strano. Adesso
            scrivi

            l'esposto? Io evito visto che è sicuramente
            una

            perdita di

            tempo.

            Il discorso dell'esposto era un filino diverso:Ah, adesso è divero, sentiamo.
            il senso è: "Se davvero sei convinto che ciò che
            scrivono su Indymedia, o altrove, sia un reato
            grave, fa' un esposto, anziché rosicare su PI".Sbagliato: il discorso è: inutile fare esposti che vengono automaticamente cestinati.

            Ah no è vero i magistrati tutti pronti a
            servire

            il cittadino e non sono assolutamente di
            parte...

            ma in che paese

            vivi?

            Io, all'estero. Adeso si capisce perché non sai di cosa parli.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Per salire in cattedra qui su PI e
            pontificare
            su

            cosa è reato grave e cosa no, però, le
            competenze

            Guarda che sei tu che continui a dire a tutti "se
            non sai non parlare", non
            io.E continuo a dirlo. Le figuracce sono solo tue, non mie. Tu sei convinto che accusandomi di non conoscere la legge avresti ottenuto chissà quale effetto. Come se la legge, a questo mondo, la conoscessero solo professori avvocati e magistrati. Io ho scelto un'altra via: ho mostrato che tu la legge la ignori, e non solo quella. Con esempi chiari, e risposte sul tema. Non ho ancora letto, da parte tua, una mezza retromarcia, un'ammissione tipo "non lo sapevo", "questa me l'ero dimenticata" e simili. Supplisci alla tua carenza di informazioni e di conoscenza di base con attacchi personali, e solo quelli.
            E tu saresti uno che la conosce? Comunque una
            cosa sono i cavilli i codicilli e il latinorum.
            Altro è la giustizia. A te manca il senso della
            giustizia.Ne sono felice.Adesso possiamo tornare a parlare del tema, o mi devo sorbire altre considerazioni gratuite da parte tua? Sai, dopo un po' stufano...

            Di nuovo, saltabecchi da un argomento
            all'altro

            senza alcuna

            logica.

            Rispondi in tema, e non svicolare.Il "gioco del pappagallo" io ho smesso di farlo a 5 anni, guarda un po'.Ma se ti diverte ancora, prosegui. Una figura di palta in più, una in meno, ormai cosa fa, per Guido La Vespa?
            Quindi neghi che i no tav abbiano pubblicato
            liste di
            proscrizione?Non lo nego se, e solo se, mi dai il link alla pagina di cui parli."Le liste di proscrizione" non sono reato in sé. Bisogna leggere come sono state fatte.

            Qualcuno ha parlato di

            bimbetti?

            Sì, io e se non rispondi alla domanda qui sopra
            dimostri di
            esserlo.Qui di persona che non risponde alle domande ce n'è una sola, e non sono io. Ed è tutto nei commenti precedenti.
            Pubblicare sul sito del comune non è reato,
            pubblicarle su un sito che istiga alla violenza
            lo
            è.L'istigazione alla violenza è reato in sé, ma di nuovo, lo hanno fatto davvero, o è una delle tue antipatie personali?Sai, anche io posso inventarmi che tu istighi alla violenza quando mi chiedi se sono un pacifinto (qualsiasi cosa significhi). Tutto si può dire, quando si è in malafede.


            tanto di foto e indirizzo. Per te questo


            ovviamente sarebbe


            normale.



            No, non è normale. Nulla è normale in Italia.

            Vedo cha alla fine ci sei arrivato.Bastava chiederlo subito.E non stavamo parlando delle mie opinioni, ma <B
            di fatti </B
            : la pagina web che citi sempre, e che io ancora non ho visto.
            Il mondo dei grandi funziona che se una cosa è
            stra-conosciuta, non si chiede il link cento
            volte, anche perché tra l'altro ti ho dato pure
            le chiavi do ricerca da usare su google e se non
            vuoi fare lo sforzo peggio per
            te.Affari tuoi.Io so come funziona il mondo, e te l'ho spiegato gentilmente. Sicuramente non modifico le regole perché tu vivi fuori dal mondo, esattamente come la scienza non modifica le metodologie della ricerca perché il pazzo con lo scopalapsta sulla testa sostiene che la Terra è piatta, e che devono essere gli altri a dimostrare che è un geoide. E per fortuna!E no, spiacente deluderti, indymedia non è Lady Gaga o il presidente Obama, non tutti possono sapere per filo e per segno cosa fa e di cosa si occupa.
            Peccato che la notizia delle liste di
            proscrizione no tav sia su testate
            giornalistiche...Bene, in mancanza del sito Indymedia, citami le testate giornalistiche. Possibilmente un minimo serie: <I
            Il giornale </I
            , <I
            Libero </I
            o <I
            TgCom </I
            mi interessano relativamente, come fonte di informazione.
            La cosa è ben conosciuta, tu la ignoravi e io ti
            ho dato modo di
            verificarla.È ben conosciuta nella tua cerchia di amici, forse. Ma non tutti fanno parte di questa cerchia. Tolto che, da quel poco che mi hai detto, è la classica non-notizia che fa arrabbiare solo una piccola parte degli italiani. Il resto nemmeno la considera argomento da conversazione sul treno.

            Quando uno inizia a fare battute cretine, e

            continua, rispondergli per le rime è
            automatico.

            Secondo me hai una doppia personalità: se una
            cosa è ridicola non farla, oppure non dire che è
            ridicola.E vai, un'altra uscita delle tue!Ti informo che da uno che nemmeno sa che Indymedia è stata oscurata due volte, e che ignora la differenza fra querela di parte e procedura d'ufficio, e numerose altre notizie basilari, non prendo lezioni di etichetta. Nessuno prende lezioni di etichetta dagli ignoranti, a dirla tutta. Sprechi byte, con questi consigli non richiesti.

            Un tempo si diceva: ma tu ragioni con la tua

            testa, o con quella del tuo

            guru/professore/rappresentante

            sindacale?

            Oggi potremmo ampliare la domanda retorica, e

            chiedere se uno ragiona e si esprime con la
            sua

            testa, o con quella di san

            Google.

            Tu hai chiesto una definizione, io te l'ho data.No. Mi hai rimandato a millemila pagine diverse. Avessi almeno messo un link ad alcuni dizionari: essendo una parola nuova, aveva senso.È una maniera elegante per dire che nemmeno tu sai cosa significano termini che usi.

            il senso è: "Se davvero sei convinto che ciò
            che

            scrivono su Indymedia, o altrove, sia un
            reato

            grave, fa' un esposto, anziché rosicare su
            PI".

            Sbagliato: il discorso è: inutile fare esposti
            che vengono automaticamente
            cestinati.Magari è anche vero, ma gli esposti mai inviati non vengono nemmeno letti. :-)I cittadini normali, quando ritengono che esista un torto, si rivolgono all'autorità. Magari anche per esserne deluse, per perdere tempo, ma loro almeno ci provano, e fanno una campagna personale su questo. I livorosi riversano il loro veleno su Punto Informatico, e nemmeno lo nascondono. Edificante!

            Io, all'estero.

            Adeso si capisce perché non sai di cosa parli.Da qual pulpito vien la predica. Io so:1) Che indymedia è stata oscurata due volte.2) Che le querele per diffamazione colpiscono giornalisti di ogni orientamento (e ho fatto i nomi).3) Che, volendo, si può querelare anche un vignettista satirico.4) Che le accuse contro gli arrestati di Stormfront sono ben più gravi delle cosiddette "liste di proscrizione".È poco? Be', rispetto <B
            al nulla </B
            che sai tu, è comunque di più, e di meglio.
          • Appassionat o scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Guarda che sei tu che continui a dire

            a tutti "se non sai non parlare", non

            io.
            E continuo a dirlo. Le figuracce sono solo
            tue, non mie.
            Tu sei convinto che accusandomi di non conoscere
            la legge avresti ottenuto chissà quale effetto.
            Come se la legge, a questo mondo, la conoscessero
            solo professori avvocati e magistrati.Dopo aver letto tutta la discussione non posso che quotarti, nonostante gli siano stati chiesti link e prove non ha mai portato nulla, personalmente ho cercato qualcosa su google riguardo a liste ed indymedica come da lui consigliato ma ho ottenuto solo cose tipo: https://docs.google.com/viewer?a=v&q=cache:m7YEVGDIInQJ:ch.indymedia.org/media/2007/10//53134.pdf+indymedia+liste&hl=it&gl=it&pid=bl&srcid=ADGEESijIZ9Xb1TruZJU8nUCG6_4KPrsmFrviu8WUpx91F3Qj55jVLk7WkeO7r9pXFEvF514zu3RcfEm08ccNMyN-yCc8zuZrYL4jWzEGZAtnBVFy6-uPBDSUQazDN-pIZ3bFC4ebV8C&sig=AHIEtbSBq3Giub-XuA_r9rNfsGDL5kjhfg
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Guarda che sei tu che continui a dire a tutti "se

            non sai non parlare", non

            io.
            E continuo a dirlo. Le figuracce sono solo tue, non mie.Bravo continua a dirlo, è l'unica cosa che puoi fare, perchédi *fatti* non sei in grado di portarne.
            Tu sei convinto che accusandomi di non conoscere la legge
            avresti ottenuto chissà quale effetto. Come se la legge, a
            questo mondo, la conoscessero solo professori avvocati e magistrati.Hai dei grossi problemi con te stesso: sei tu che cerchi dimettere a tacere gli altri con la frase "se non sai taci".

            E tu saresti uno che la conosce? Comunque una

            cosa sono i cavilli i codicilli e il latinorum.

            Altro è la giustizia. A te manca il senso della

            giustizia.
            Ne sono felice.
            Adesso possiamo tornare a parlare del tema, o mi devo sorbire
            altre considerazioni gratuite da parte tua? Sai, dopo un po' stufano...Ne parliamo qunado ammetterai che la tua supponenete opinione"basta fare l'esposto e i magistarti intervengono" è una ca*atapazzesca (cit.).

            Rispondi in tema, e non svicolare.
            Il "gioco del pappagallo" io ho smesso di farlo a 5 anniEsatto smettila di giocare e rispondi: Per te è normalepostare online liste di proscrizione, che sono ilcomplementeo di violenze vere (adesso non dirmi che non saicosa è stato fatto in nome del no tav)? Pensi che i magistratinon sappiano queste cose che hanno avuto una vasta eco? Pensiche con un esposto agirebbero?

            Quindi neghi che i no tav abbiano pubblicato

            liste di

            proscrizione?
            Non lo nego se, e solo se, mi dai il link alla pagina di cui parli.Sei proprio ridicolo. Ti ho dato una chiave di ricerca (liste diproscrizione no tav) in cui ne trovi a decine di link, compresequella di un politico che parla apartamente di minacce. Finiscila diciurlare nel manico.
            L'istigazione alla violenza è reato in sé, ma di nuovo, lo hanno
            fatto davvero, o è una delle tue antipatie personali?Falla la ricerca su google "tutti quelli che leggono"(la tua ossessione) l'hanno già fatta e ridono di te.
            E non stavamo parlando delle mie opinioni, ma di fatti :
            la pagina web che citi sempre, e che io ancora non ho visto.Falla 'sta ricerchina...
            E no, spiacente deluderti, indymedia non è Lady Gaga
            o il presidente Obama, non tutti possono sapere per
            filo e per segno cosa fa e di cosa si occupa.Preso atto che sai tutto di lady gaga, ti invito anavigare nei forum di indymedia per capire di chepasta sono fatti i suoi frequeantatori.
            Bene, in mancanza del sito Indymedia, citami
            le testate giornalistiche. Possibilmente un minimo
            serie: Il giornale , Libero o TgCom mi interessano
            relativamente, come fonte di informazione.Tralasciando il fatto che hai appena dimostrato diessere schierato politicamente in maniera sfacciata(ovvero hai zero onestà intellettuale) quali sarebberole testate giornalistiche serie?

            La cosa è ben conosciuta, tu la ignoravi e

            io ti ho dato modo di verificarla.
            È ben conosciuta nella tua cerchia di amici, forse.Bhe, è ben conosciuta in chi si informa un minimo,chi come te preferisce occuparsi del gossip su ladygaga probabilmente lo ignora.
            Nessuno prende lezioni di etichetta dagli
            ignoranti, a dirla tutta.Non ti permettere di insultare, cafone.

            Tu hai chiesto una definizione, io te l'ho data.
            No. Mi hai rimandato a millemila pagine diverse.Basta leggere uno qualunque dei link per capirlo,se non ci arrivi è sempre e solo un problema tuo.Dunque riassumendo: tu dici che basta fare un espostoperché il magistrato intervenga, io ti ho dimostratoche anche in caso di fatti gravi (minacce, insulti,liste di proscrizione dei no tav e ti ho dato mododi verificarlo) questo non accade, mentre i magistratisi muovono autonomamente per inezie (una vignetta) sea pubblicarla è un giornale che a loro sta antipaticoe la tua conclusione è "fai lo stesso l'espostochissà magari intervengono". Magari accendo un ceroin chiesa. Le probabilità che abbia ci siano deirisultati è identica.
          • Normale scrive:
            Re: stessa severità per tutti???

            io ti ho
            dimostrato
            Intervengo anche io per dirti che non hai dimostrato proprio nulla, gli interventi di leguleio sono sempre stati incentrati sulla realtà e poco o nulla sulle sue considerazioni personali, finora non è mai stato smentito da nessuno su quello che ha detto. Il fatto che tu non voglia fare esposti denota una tua giustificabile sfiducia nella giustizia, ma da qua a passare ad un "disegno criminale" o prassi o complotto ce ne passa.Personalmente ti consiglio di non insistere anche perchè quel nickname lo usi da tempo mi sembra, se ti fai inquadrare come testardo o non ragionevoli perdi credibilità per gli interventi futuri.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Normale

            io ti ho

            dimostrato



            Intervengo anche io per dirti che non hai
            dimostrato proprio nulla, gli interventi di
            leguleio sono sempre stati incentrati sulla
            realtà e poco o nulla sulle sue considerazioni
            personali, finora non è mai stato smentito daA me sembra che questo smentisca alla grande leguleiohttp://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democrazia-non-abita-campo-no-tav_79c53810-d4ac-11e1-9251-6da620bfc4cf.shtmlhttp://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-il-cantiere-blindato-della-tav-sappiamo-di-essere-un-bersaglio-B6N429P7aK57gGJUucSyCP/pagina.htmlhttp://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925unita/ (a pagina 15)http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-giornalisti-non-allineati-col-pensiero-no-tav-ma-torino-tacehttp://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%E2%80%9Ccondanniamo-l%E2%80%99aggressione-dei-no-tav-e-siamo-solidali-con-imprenditori-e-lavoratori%E2%80%9D/http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessione-tra-pro-e-anti-tavhttp://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-lancia-la-039-allarme-aquot-in-val-susa-e-emergenza-democraticaaquot/
          • Normale scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: Normale


            io ti ho


            dimostrato






            Intervengo anche io per dirti che non hai

            dimostrato proprio nulla, gli interventi di

            leguleio sono sempre stati incentrati sulla

            realtà e poco o nulla sulle sue
            considerazioni

            personali, finora non è mai stato smentito da

            A me sembra che questo smentisca alla grande
            leguleio

            http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democ

            http://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-i

            http://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925

            http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-gi

            http://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%

            http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessio

            http://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-Non è questo il punto, il problema non è se esistono o meno delle liste pubblicate dai notav. Il punto è che Guido La Vespa vuol far passare l'idea di "due pesi due misure", Leguleio gli risponde "allora fai un esposto".Per prima cosa, citando Travaglio, non è che se c'è un ladro che ha rubato più di un altro allora il primo non è più ladro, vuol dire invece che i ladri sono due. Questo per dire che se hanno sbagliato in qualcosa è giusto che paghino entrambi gli schieramenti.per secondo cosa, io da cittadino medio oggi leggo che hanno arrestato neonazisti, e sempre oggi trovo nel giornale che hanno arrestato gente di sinistra o chiuso centri sociali ecc. Voglio dire: ma quali due pesi due misure? non è che forse a volte ci sono estremi per procedere ed a volte no, ed volte semplicemente si sbagli o non si sa? Non vedo disegni e complotti, questo è quanto. Ma forse quando si vuole difendere i propri paladini si è pronti a dire di tutto, e qua su PI ne abbiamo viste di tutti i colori se è per quello.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Normale
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: Normale



            io ti ho



            dimostrato









            Intervengo anche io per dirti che non
            hai


            dimostrato proprio nulla, gli
            interventi
            di


            leguleio sono sempre stati incentrati
            sulla


            realtà e poco o nulla sulle sue

            considerazioni


            personali, finora non è mai stato
            smentito
            da



            A me sembra che questo smentisca alla grande

            leguleio




            http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democ




            http://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-i




            http://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925




            http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-gi




            http://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%




            http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessio




            http://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-


            Non è questo il punto, il problema non è se
            esistono o meno delle liste pubblicate dai notav.Almeno ammetterlo sarebbe un buon inizio. Leguleio ha sostenuto la tesi del "se non mi dai un link non esiste", quando gli era stata fornta la sua bella chiave di ricerca. E lo diceva anche con una certa supponenza, basta vedere nei post di leguleio, ma non ho voglia di cercarlo in mezzo a tutto il rumore di fondo che inseriva.
            Il punto è che Guido La Vespa vuol far passare
            l'idea di "due pesi due misure", Leguleio gli
            risponde "allora fai un
            esposto".Ma gli esposti non servono: quando un magistrato viene a conoscenza di una notizia di reato deve procedere. E lo fanno anche per inezie. In questo caso no, nonostante articoli anche sul corriere della sera, che non è il giornale parrocchiale di roccacannuccia.
            Per prima cosa, citando Travaglio, non è che se
            c'è un ladro che ha rubato più di un altro allora
            il primo non è più ladro, vuol dire invece che i
            ladri sono due. Questo per dire che se hanno
            sbagliato in qualcosa è giusto che paghino
            entrambi gli
            schieramenti.Ma certo che devono pagare, questo non è il punto, quando commettono reati devono pagare, non quando esprimono opinioni.
            per secondo cosa, io da cittadino medio oggi
            leggo che hanno arrestato neonazisti, e sempre
            oggi trovo nel giornale che hanno arrestato gente
            di sinistra o chiuso centri sociali ecc. Voglio
            dire: ma quali due pesi due misure? non è che
            forse a volte ci sono estremi per procedere ed a
            volte no, ed volte semplicemente si sbagli o non
            si sa? Non vedo disegni e complotti, questo è
            quanto. Ma forse quando si vuole difendere i
            propri paladini si è pronti a dire di tutto, e
            qua su PI ne abbiamo viste di tutti i colori se è
            per
            quello.Mi sembra che in certi casi gli estremi per procedere li trovino molto facilmente. Poi questa storia dei magistrati santi e che fanno sempre il giusto mi fa ridere. Poche settimane fa hanno annullato un provvedimento che diminuiva il loro stipendio: cioè a tutti i dipendenti statali che percepivano sopra una certa cifra, veniva tolto il 3% dello stipendio. Mi sembrava fosse 90.000 euro, per cui se uno prendeva 100.000 euro gli toglievano il 3% di quello oltre i 90.000 cioè 300 euro. I giudici hanno detto che vale per tutti, ma non per loro. Intendo dire: non è che la magistratura sia la salvezza, è solo un'altra casta, né più né meno come quella dei politici, solo che loro non sono nemmeno eletti quindi non li puoi mandare via.
          • Normale scrive:
            Re: stessa severità per tutti???


            Almeno ammetterlo sarebbe un buon inizio.
            Leguleio ha sostenuto la tesi del "se non mi dai
            un link non esiste", quando gli era stata fornta
            la sua bella chiave di ricerca. E lo diceva anche
            con una certa supponenza, basta vedere nei post
            di leguleio, ma non ho voglia di cercarlo in
            mezzo a tutto il rumore di fondo che
            inseriva.
            Guarda, non voglio difendere Leguleio che ha una lingua sicuramente più tgliente della mia, ti dico solo che a me è sembrata un'altra cosa. Guido ha sparato a destra e a manca ed appena finalmente ha preso un piglio di verità è diventata verà tutta la sua teoria, per contro Leguleio, pe come lo ho capito io, commenta sempre dal punto di vista "legale", non sta facendo passare per morale o meno certi comportamenti, per assurdo potrebbe essere un nazista anche lui, ha solo commentato i fatti per come li sappiamo adesso.

            Ma gli esposti non servono: quando un magistrato
            viene a conoscenza di una notizia di reato deve
            procedere. E lo fanno anche per inezie. In questo
            caso no, nonostante articoli anche sul corriere
            della sera, che non è il giornale parrocchiale di
            roccacannuccia.Non so cosa dirti perchè non ne capisco nulla, magari stanno procedendo perquello che ne sappiamo solo che ancora non sono arrivati ad arresti.

            Ma certo che devono pagare, questo non è il
            punto, quando commettono reati devono pagare, non
            quando esprimono
            opinioni.
            Appunto, ma ci sono reati che puniscono anche le intenzioni quando sono ben palesate, almeno è questo è quello che ho capito e chi mi sembra anche ragionevole.

            Mi sembra che in certi casi gli estremi per
            procedere li trovino molto facilmente. Poi questa
            storia dei magistrati santi e che fanno sempre il
            giusto mi fa ridere. Poche settimane fa hanno
            annullato un provvedimento che diminuiva il loro
            stipendio: cioè a tutti i dipendenti statali che
            percepivano sopra una certa cifra, veniva tolto
            il 3% dello stipendio. Mi sembrava fosse 90.000
            euro, per cui se uno prendeva 100.000 euro gli
            toglievano il 3% di quello oltre i 90.000 cioè
            300 euro. I giudici hanno detto che vale per
            tutti, ma non per loro. Intendo dire: non è che
            la magistratura sia la salvezza, è solo un'altra
            casta, né più né meno come quella dei politici,
            solo che loro non sono nemmeno eletti quindi non
            li puoi mandare
            via.Non credo sia andata proprio così, in ogni caso io ,più che con Leguleio che non conosco, sono in linea con le idee di Travaglio che difende i magistrati e spiega i motivi in diversi suoi interventi e articoli. Che poi non siano perfetti penso sia umano e fisiologico.ciao
          • Appassionat o scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La Vespa
            Bravo continua a dirlo, è l'unica cosa che
            puoi fare, perché di *fatti* non sei in
            grado di portarne.Sara', ma io le liste di cui parli non le ho trovate, neanche notizie a riguardo, e ti si stanno chiedendo link da un po'.Dacci qualche fatto tu, visto che non ne stai portando affatto.

            Adesso possiamo tornare a parlare del

            tema, o mi devo sorbire altre

            considerazioni gratuite da parte tua?

            Sai, dopo un po' stufano...
            Ne parliamo qunado ammetterai che la tua
            supponenete opinione "basta fare
            l'esposto e i magistarti intervengono" è
            una ca*ata pazzesca (cit.).Certo che lo e', infatti non ha detto quello, sicuro e' che senza esposti o segnalazioni i magistrati difficilmente intervengono.
            Esatto smettila di giocare e rispondi: Per
            te è normale postare online liste di
            proscrizione, che sono il complementeo di
            violenze vere (adesso non dirmi che non sai
            cosa è stato fatto in nome del no tav)?
            Pensi che i magistrati non sappiano queste
            cose che hanno avuto una vasta eco?
            Pensi che con un esposto agirebbero?Se citi qualche cosa di preciso e contestualizzato si puo' guardare, ci sono decine di arrestati no tav in carcere o ai domiciliari e decine di inchieste, indagini e processi gia' in corso.
            Sei proprio ridicolo. Ti ho dato una chiave di
            ricerca (liste di proscrizione no tav) in cui
            ne trovi a decine di link, comprese quella di
            un politico che parla apartamente di minacce.
            Finiscila di ciurlare nel manico.Io non ho trovato !!!Vuoi mostrarcele con un link a una notiza ? Saro' io che non ci arrivo, se sono cosi' facili da trovare come dici non dovrebbe crearti difficolta'.
            Falla la ricerca su google "tutti quelli che
            leggono" (la tua ossessione) l'hanno già fatta
            e ridono di te.Io ho cercato e non ho trovato, di solito si ride su chi fa le affermazioni ed alla richiesta di link nicchia.

            È ben conosciuta nella tua cerchia

            di amici, forse.
            Bhe, è ben conosciuta in chi si informa un
            minimo,Basta che chi e' informato mostri qualche link, ora come ora a cercare liste trovi le liste civiche no tav...
            Dunque riassumendo: tu dici che basta fare
            un esposto perché il magistrato intervenga, io
            ti ho dimostrato che anche in caso di
            fatti gravi (minacce, insulti, liste di
            proscrizione dei no tav e ti ho dato modo
            di verificarlo) Non e' vero, non hai dato modo di verificarlo, sei stato vago con chi ti ha chiesto link, io ho cercato genericamente ed ho visto che ad esempio indymedia e' stata sequestrata contrariamente a quello che dicevi, e che in diversi casi e' servita l'esposto.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Appassionat o
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: Guido La Vespa


            Bravo continua a dirlo, è l'unica cosa che

            puoi fare, perché di *fatti* non sei in

            grado di portarne.

            Sara', ma io le liste di cui parli non le ho
            trovate, neanche notizie a riguardo, e ti si
            stanno chiedendo link da un
            po'.A me legueio sembra ridicolo e tu che gli vai dietro ancor di più. Guido la vespa ha dato il modo di trovare i link, una semplice chiave di ricerca su google. A parte che già conoscevo la cosa, comunque ho usato quella chiave e ho trovato un sacco di roba solo nelle prime tre pagine.http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democrazia-non-abita-campo-no-tav_79c53810-d4ac-11e1-9251-6da620bfc4cf.shtmlhttp://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-il-cantiere-blindato-della-tav-sappiamo-di-essere-un-bersaglio-B6N429P7aK57gGJUucSyCP/pagina.htmlhttp://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925unita/ (a pagina 15)http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-giornalisti-non-allineati-col-pensiero-no-tav-ma-torino-tacehttp://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%E2%80%9Ccondanniamo-l%E2%80%99aggressione-dei-no-tav-e-siamo-solidali-con-imprenditori-e-lavoratori%E2%80%9D/http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessione-tra-pro-e-anti-tavhttp://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-lancia-la-039-allarme-aquot-in-val-susa-e-emergenza-democraticaaquot/Per cui che leguleio continui a dire che non è vero mi sembra ridicolo.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: Appassionat o

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: Leguleio



            - Scritto da: Guido La Vespa




            Bravo continua a dirlo, è l'unica cosa
            che



            puoi fare, perché di *fatti* non sei in


            grado di portarne.



            Sara', ma io le liste di cui parli non le ho

            trovate, neanche notizie a riguardo, e ti si

            stanno chiedendo link da un po'.
            A me legueio sembra ridicolo e tu che gli vai
            dietro ancor di più. Guido la vespa ha dato il
            modo di trovare i link, una semplice chiave di
            ricerca su google. A parte che già conoscevo la
            cosa, comunque ho usato quella chiave e ho
            trovato un sacco di roba solo nelle prime tre
            pagine.
            Per cui che leguleio continui a dire che non è
            vero mi sembra ridicolo.Non mi sembra dica che non e' vero, diceva che in rete si trova tutto e il contrario di tutto, tanto e' vero che ci sono indagini in corso sui no tav e ci sono no tav in galera ed ai domiciliari. Quindi tutta questa diparita' di trattamento non la vedo.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: Appassionat o


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: Leguleio




            - Scritto da: Guido La Vespa






            Bravo continua a dirlo, è l'unica
            cosa

            che





            puoi fare, perché di *fatti* non
            sei in




            grado di portarne.





            Sara', ma io le liste di cui parli non
            le
            ho


            trovate, neanche notizie a riguardo, e
            ti
            si


            stanno chiedendo link da un po'.


            A me legueio sembra ridicolo e tu che gli vai

            dietro ancor di più. Guido la vespa ha dato
            il

            modo di trovare i link, una semplice chiave
            di

            ricerca su google. A parte che già conoscevo
            la

            cosa, comunque ho usato quella chiave e ho

            trovato un sacco di roba solo nelle prime tre

            pagine.


            Per cui che leguleio continui a dire che non
            è

            vero mi sembra ridicolo.

            Non mi sembra dica che non e' vero, diceva che in
            rete si trova tutto e il contrario di tutto,Diceva "ci credo solo se mi dai i link", insomma non mi sembra molto adulto come comportamento.
            tanto e' vero che ci sono indagini in corso sui
            no tav e ci sono no tav in galera ed ai
            domiciliari. Quindi tutta questa diparita' di
            trattamento non la
            vedo.Sono indagati per altri reati (quando le mani le hanno menate sul seio), non per quello specifico, per cui leguleio ha proprio torto.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: krane
            Sono indagati per altri reati (quando le mani le
            hanno menate sul seio), non per quello specifico,
            per cui leguleio ha proprio torto.Mi sembra di ricordare che da qualche parte abbia anche detto che non si indaga la gente per una lista. Tanto e' vero che dubito assai che questi di stormfront siano indagati solo per qualche lista.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: krane


            Sono indagati per altri reati (quando le
            mani
            le

            hanno menate sul seio), non per quello
            specifico,

            per cui leguleio ha proprio torto.

            Mi sembra di ricordare che da qualche parte abbia
            anche detto che non si indaga la gente per una
            lista. Tanto e' vero che dubito assai che questi
            di stormfront siano indagati solo per qualche
            lista.Ha detto che le motivazioni precise non sono state rese note, per cui o è un veggente e sa cose che noi non sappiamo, oppure la sua è una difesa a priori di un provvedimento che a molti sembra contro la libertà d'espressione.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dottor stranamore


            - Scritto da: krane


            Sono indagati per altri reati (quando


            le mani le hanno menate sul seio), non


            per quello specifico, per cui leguleio


            ha proprio torto.

            Mi sembra di ricordare che da qualche

            parte abbia anche detto che non si indaga

            la gente per una lista. Tanto e' vero che

            dubito assai che questi di stormfront siano

            indagati solo per qualche lista.
            Ha detto che le motivazioni precise non sono
            state rese note, per cui o è un veggente e sa
            cose che noi non sappiamo, oppure la sua è una
            difesa a priori di un provvedimento che a molti
            sembra contro la libertà d'espressione.Veramente e' la solita difesa del sistema legale, lo conosciamo no ?Come detto anche da lui appena si sapranno le accuse si vedra'.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Non ti permettere di insultare, cafone.Ribadisco qui quanto scritto nella risposta a un altro commento. Un'altra delle tue uscite, e il tuo commento salta perché contrario alla policy di PI ("mai scrivere commenti ingiuriosi e offensivi rispetto a chicchessia"). Per la verità avrei dovuto segnalarne diversi già da subito, ma speravo avresti capito senza bisogno di dirlo.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa


            Non ti permettere di insultare, cafone.

            Ribadisco qui quanto scritto nella risposta a un
            altro commento. Un'altra delle tue uscite, e il
            tuo commento salta perché contrario alla policy
            di PI ("mai scrivere commenti ingiuriosi e
            offensivi rispetto a chicchessia").Segnala quello che vuoi, ora che un utente ha postato i link che ti sbugiardano (e che potevi tranquillamente trovare con la chiave di ricera più volte fornita) vedo che batti velocemente in ritirata.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa


            Non ti permettere di insultare, cafone.

            Ribadisco qui quanto scritto nella risposta a un
            altro commento. Un'altra delle tue uscite, e ilVedo che stai battendo in ritirata su tutti i fronti, e che hai rinunciato a rispondere alle mie argomentazioni.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            La ricreazione è finita, Guido La vespa. Se non vuoi che i tuoi insulti vengano cancellati con tutto il commento attorno, hai un'unica possibilità: rispondere chiaramente alla mia domanda.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La Vespa


            Non ti permettere di insultare, cafone.

            Ribadisco qui quanto scritto nella

            risposta a un altro commento. Un'altra

            delle tue uscite, e il
            Vedo che stai battendo in ritirata su tutti i
            fronti, e che hai rinunciato a rispondere alle
            mie argomentazioni.Ma quali argomentazioni ? E soprattutto dove vuoi arrivare ?
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa



            Per salire in cattedra qui su PI e

            pontificare

            su


            cosa è reato grave e cosa no, però, le

            competenze



            Guarda che sei tu che continui a dire a
            tutti
            "se

            non sai non parlare", non

            io.


            E continuo a dirlo. Le figuracce sono solo tue,
            non mie. Leguleio, se per te è troppo difficile aprire google e inserire una chiave di ricerca, forse non sei qui per ragionare ma solo per fare polemica. Che poi nemmeno la devi invenatre la chiave di ricerca, te l'hanno postata. Io l'ho usata e solo nelle prime tre pagine ci sono moltissimi risultati.http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democrazia-non-abita-campo-no-tav_79c53810-d4ac-11e1-9251-6da620bfc4cf.shtmlhttp://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-il-cantiere-blindato-della-tav-sappiamo-di-essere-un-bersaglio-B6N429P7aK57gGJUucSyCP/pagina.htmlhttp://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925unita/ (a pagina 15)http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-giornalisti-non-allineati-col-pensiero-no-tav-ma-torino-tacehttp://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%E2%80%9Ccondanniamo-l%E2%80%99aggressione-dei-no-tav-e-siamo-solidali-con-imprenditori-e-lavoratori%E2%80%9D/http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessione-tra-pro-e-anti-tavhttp://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-lancia-la-039-allarme-aquot-in-val-susa-e-emergenza-democraticaaquot/Adesso non ti arrampicare sugli specchi dicendo che bastava postarli prima, la chiave di ricerca te l'ha data da un pezzo.
          • logitech scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La Vespa





            Per salire in cattedra qui su PI e


            pontificare


            su



            cosa è reato grave e cosa no,
            però,
            le


            competenze





            Guarda che sei tu che continui a dire a

            tutti

            "se


            non sai non parlare", non


            io.





            E continuo a dirlo. Le figuracce sono solo
            tue,

            non mie.

            Leguleio, se per te è troppo difficile aprire
            google e inserire una chiave di ricerca, forse
            non sei qui per ragionare ma solo per fare
            polemica. Che poi nemmeno la devi invenatre la
            chiave di ricerca, te l'hanno postata. Io l'ho
            usata e solo nelle prime tre pagine ci sono
            moltissimi
            risultati.

            http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democ

            http://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-i

            http://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925

            http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-gi

            http://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%

            http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessio

            http://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-

            Adesso non ti arrampicare sugli specchi dicendo
            che bastava postarli prima, la chiave di ricerca
            te l'ha data da un
            pezzo.Incredibile che in un paese democratico ci sia gente che fa cose del genere. Questa si che è istigazione a delinquere. Certo che se ci sono persone come leguleio che si arrampicano sui vetri pur di negare la realtà siamo messi male. Per fortuna che hai postato tu i link, ripeteva "mandami i link o non ci credo" come un disco rotto.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            Adesso non ti arrampicare sugli specchi dicendo
            che bastava postarli prima, la chiave di ricerca
            te l'ha data da un
            pezzo.Non era questo il punto, dottor stranamore. Chi fa un'accusa, deve essere in grado di documentare quale o quali torti hanno commesso quali e quante persone. Non dico di documentare <B
            tutto </B
            , ma almeno partire da un punto fermo. E non esiste altra maniera per capire se una persona sta parlando a vanvera che chiedergli di mettere un link.Poi c'é da stupirsi se un esposto redatto così viene cestinato? :-)Ma anche il procuratore più maldisposto nei confronti di Indymedia e dei No-tav lo cestinerebbe, sembra il gioco del tabù: vince chi riesce a non pronunciare una parola il più a lungo possibile. Speravo fosse chiaro dove volevo andare a parare. :
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: dottor stranamore


            Adesso non ti arrampicare sugli specchi
            dicendo

            che bastava postarli prima, la chiave di
            ricerca

            te l'ha data da un

            pezzo.

            Non era questo il punto, dottor stranamore. Chi
            fa un'accusa, deve essere in grado di documentare
            quale o quali torti hanno commesso quali e quante
            persone. Non dico di documentare <B
            tutto
            </B
            , ma almeno partire da un punto fermo.

            E non esiste altra maniera per capire se una
            persona sta parlando a vanvera che chiedergli di
            mettere un
            link.E quale sarebbe stato il punto? Io ti ho dato una chiave di ricerca precisa, e come vedi era facile trovare i link. Adesso non cercare di ribaltare il discorso. Ammetti che avevi torto, una dose di umiltà non può che farti bene visto che non fai altro che dire agli altri che non sanno di cosa parlano.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            E quale sarebbe stato il punto? Io ti ho dato una
            chiave di ricerca precisa, e come vedi era facile
            trovare i link. Non ti dico cosa te ne puoi fare della chiave di ricerca, perché scadrei in una volgarità, e avrebbero ragione a censurarmi.Mi basta un link, <B
            uno solo </B
            , ma che sia su indymedia, e che affronti le cosiddette liste di proscrizione. Il resto è aria fritta, giunti a questo punto.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa



            E quale sarebbe stato il punto? Io ti ho
            dato
            una

            chiave di ricerca precisa, e come vedi era
            facile

            trovare i link.

            Non ti dico cosa te ne puoi fare della chiave di
            ricerca, perché scadrei in una volgarità, e
            avrebbero ragione a
            censurarmi.Dovresti fare quello che hanno fatto altri nel thread, ovvero usarla su google: scopriresti cose interessanti.
            Mi basta un link, <B
            uno solo </B

            , ma che sia su indymedia, e che affronti le
            cosiddette liste di proscrizione. Il resto è aria
            fritta, giunti a questo
            punto.L'aria fritta la stai facendo tu, visto che ancora sei qui a ripetere come un mantra di darti il link quando ne hai avuti ormai a bizzeffe.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La VespaPensavo di essermi spiegato abbastanza chiaramente, ieri sera. Chi insulta non merita dignità di interlocutore. La discussione finisce qui per la mancanza di civiltà mostrata da Guido La Vespa.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Pensavo di essermi spiegato abbastanza
            chiaramente, ieri sera. Chi insulta non merita
            dignità di interlocutore. La discussione finisce
            qui per la mancanza di civiltà mostrata da Guido
            La
            Vespa.Io non ho mai insultato, se non sai cosa rispondere potresti ammettere che avevi torto, non è un dramma, comunque fa come vuoi.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            Salumeria Della Valle? Buongiorno, senta, due etti di prosciutto cotto, un etto di cima alla genovese e un paio di cacciatorini. Sì, come sempre citofoni Crotti, è al terzo piano, prenda l'ascensore.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            Salumeria Della Valle? Buongiorno, senta, due
            etti di prosciutto cotto, un etto di cima alla
            genovese e un paio di cacciatorini. Sì, come
            sempre citofoni Crotti, è al terzo piano, prenda
            l'ascensore.Pensa che questi sono gli argomenti migliori che hai portato in tutto la discussione.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            Il direttore oggi è intrattabile. Mi ha detto di fare due commissioni in due parti opposte della città entro mezz'ora. Quando gli ho fatto notare la cosa quasi mi ha insultato. Al rientro non c'era, mi ha detto Zambetti che era andato in tribunale per questioni di divorzio, o solo di separazione non so bene, insomma, pare che la ragione per cui ha i nervi a fior di pelle sia quella.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            Questa notte in città ci sono stati i fuochi d'artificio, per carità carini, ma devono andare avanti fino alle due con quel frastuono? Non ho chiuso occhio fino alle tre, e stamattina sono completamente frastornato. Mi ci vorrà una tanica di caffè per riprendermi...
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            Secondo una diffusa leggenda, i gatti hanno sette vite. L'origne pare sia da addebitare a un modo di dire dell'antico Egitto, che però stava a significare che il gatto protegge sette volte la vita, sottinteso la vita del suo padrone. Come cacciatore di topi, il gatto era molto considerato in Egitto, anche se definirlo animale sacro, secondo il significato attuale, è esagerato.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: dottor stranamore


            Adesso non ti arrampicare sugli specchi
            dicendo

            che bastava postarli prima, la chiave di
            ricerca

            te l'ha data da un

            pezzo.

            Non era questo il punto, dottor stranamore. Chi
            fa un'accusa, deve essere in grado di documentare
            quale o quali torti hanno commesso quali e quante
            persone. Non dico di documentare <B
            tutto
            </B
            , ma almeno partire da un punto fermo.

            E non esiste altra maniera per capire se una
            persona sta parlando a vanvera che chiedergli di
            mettere un
            link.Non so se hai problemi particolari ad usare google, ma usando la chiave di ricerca che era stata fornita è stato un attimo trovare i riferimenti precisi: per me non c'è poi 'sta gran differenza se uno ti dà un link o ti dice vai su gogole e inserisci xy.
            Poi c'é da stupirsi se un esposto redatto così
            viene cestinato?Non mi sembra sia stato fatto nessun esposto, e dato la pubblicità della notizia non ne vedo il motivo, se non intasare ulteriormente le procure con carta che verrà cestinata.
            Ma anche il procuratore più maldisposto nei
            confronti di Indymedia e dei No-tav lo
            cestinerebbe, sembra il gioco del tabù: vince chi
            riesce a non pronunciare una parola il più a
            lungo possibile. Speravo fosse chiaro dove volevo
            andare a parare.
            :Un procuratore non cestina le cose perché sono esposte male, le cestina o perché non sono reato (eppure l'istigazione all'odio e la minaccia lo sono), o perché fa trattamenti diversi in base a chi è accusato.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: dottor stranamore
            Non so se hai problemi particolari ad usare
            google, ma usando la chiave di ricerca che era
            stata fornita è stato un attimo trovare i
            riferimenti precisi: per me non c'è poi 'sta gran
            differenza se uno ti dà un link o ti dice vai su
            gogole e inserisci xy.Peccato che facendolo si otteneva in risposta il contrario di quello che voleva dimostrare lui (rotfl), ovvero si vede dagli articoli che ci sono in corso indagini; senza contare quanti no tav sono gia' dentro ed ai domiciliari.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: dottor stranamore


            Non so se hai problemi particolari ad usare

            google, ma usando la chiave di ricerca che
            era

            stata fornita è stato un attimo trovare i

            riferimenti precisi: per me non c'è poi 'sta
            gran

            differenza se uno ti dà un link o ti dice
            vai
            su

            gogole e inserisci xy.

            Peccato che facendolo si otteneva in risposta il
            contrario di quello che voleva dimostrare luiForse devi leggere meglio.
            ovvero si vede dagli articoli che ci
            sono in corso indagini;Non per aver fomentato odi, che è il punto della discussione.
            senza contare quanti no
            tav sono gia' dentro ed ai
            domiciliari.Per altri reati, non so se ci sei o ci fai.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dottor stranamore


            - Scritto da: Leguleio



            - Scritto da: dottor stranamore




            Non so se hai problemi particolari ad
            usare


            google, ma usando la chiave di ricerca
            che

            era


            stata fornita è stato un attimo trovare
            i


            riferimenti precisi: per me non c'è poi
            'sta

            gran


            differenza se uno ti dà un link o ti
            dice

            vai

            su


            gogole e inserisci xy.



            Peccato che facendolo si otteneva in
            risposta
            il

            contrario di quello che voleva dimostrare lui

            Forse devi leggere meglio.


            ovvero si vede dagli articoli che ci

            sono in corso indagini;

            Non per aver fomentato odi, che è il punto della
            discussione.


            senza contare quanti no

            tav sono gia' dentro ed ai

            domiciliari.

            Per altri reati, non so se ci sei o ci fai.Ma guarda... E di cosa sono accusati questi lo sai ?Saresti il primo visto che la magistratura tiene la bocca chiusa, quelle che leggi sono illazioni dei giornali, la magistratura non ha pubblicato la lista delle accuse, per quanto ne sappiamo potrebbe anche essere che un infiltrato abbia scoperto che stavano costruendo una nucleare tattica.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dottor stranamore



            - Scritto da: Leguleio




            - Scritto da: dottor
            stranamore






            Non so se hai problemi particolari
            ad

            usare



            google, ma usando la chiave di
            ricerca

            che


            era



            stata fornita è stato un attimo
            trovare

            i



            riferimenti precisi: per me non
            c'è
            poi

            'sta


            gran



            differenza se uno ti dà un link o
            ti

            dice


            vai


            su



            gogole e inserisci xy.





            Peccato che facendolo si otteneva in

            risposta

            il


            contrario di quello che voleva
            dimostrare
            lui



            Forse devi leggere meglio.




            ovvero si vede dagli articoli che ci


            sono in corso indagini;



            Non per aver fomentato odi, che è il punto
            della

            discussione.




            senza contare quanti no


            tav sono gia' dentro ed ai


            domiciliari.



            Per altri reati, non so se ci sei o ci fai.

            Ma guarda... E di cosa sono accusati questi lo
            sai
            ?
            Saresti il primo visto che la magistratura tiene
            la bocca chiusa, quelle che leggi sono illazioni
            dei giornali, la magistratura non ha pubblicatoQuelle dei giornali non sono illazioni, sono i resoconti delle conferenze stampa degli inquirenti.
            la lista delle accuse, per quanto ne sappiamo
            potrebbe anche essere che un infiltrato abbia
            scoperto che stavano costruendo una nucleare
            tattica.E tu le conosci queste accuse per poter dire che i due casi sono identici?
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dottor stranamore


            - Scritto da: krane

            Saresti il primo visto che la

            magistratura tiene la bocca chiusa, quelle

            che leggi sono illazioni dei giornali, la

            magistratura non ha pubblicato
            Quelle dei giornali non sono illazioni, sono i
            resoconti delle conferenze stampa degli
            inquirenti.Che, come si legge, non hanno detto nulla.

            la lista delle accuse, per quanto ne sappiamo

            potrebbe anche essere che un infiltrato abbia

            scoperto che stavano costruendo una nucleare

            tattica.
            E tu le conosci queste accuse per poter dire che
            i due casi sono identici?So quello che leggo dai giornali: ci sono degli esposti da parte di alcuni listati, quindi si presume che le indagini siano in corso.
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dottor stranamore



            - Scritto da: krane



            Saresti il primo visto che la


            magistratura tiene la bocca chiusa,
            quelle



            che leggi sono illazioni dei giornali,
            la



            magistratura non ha pubblicato


            Quelle dei giornali non sono illazioni, sono
            i

            resoconti delle conferenze stampa degli

            inquirenti.

            Che, come si legge, non hanno detto nulla.Se non avessero detto nulla non saremmo qui a parlarne: hanno fatto tanto di conferenza stampa.



            la lista delle accuse, per quanto ne
            sappiamo


            potrebbe anche essere che un infiltrato
            abbia


            scoperto che stavano costruendo una
            nucleare


            tattica.


            E tu le conosci queste accuse per poter dire
            che

            i due casi sono identici?

            So quello che leggo dai giornali: ci sono degli
            esposti da parte di alcuni listati, quindi si
            presume che le indagini siano in
            corso.No, non ci sono degli esposti. Su domanda di giornalisti, hanno espresso la loro preoccupazione. In ogni caso, come già visto in passato, la magistratura spesso gli esposti li butta nel cestino, se non sono consoni.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dottor stranamore


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: dottor stranamore




            - Scritto da: krane



            Saresti il primo visto che la



            magistratura tiene la bocca



            chiusa, quelle che leggi sono



            illazioni dei giornali, la magistratura



            non ha pubblicato


            Quelle dei giornali non sono illazioni,


            sono i resoconti delle conferenze stampa


            degli inquirenti.

            Che, come si legge, non hanno detto nulla.
            Se non avessero detto nulla non saremmo qui a
            parlarne: hanno fatto tanto di conferenza
            stampa.Cosette tipo: "I neonazisti di Stormfront stavano preparando azioni violente contro un campo nomadi al Nord e altri obiettivi."Leggo... Il sito sara' stato pieno di infiltrati della polizia (rotfl).Quindi mi sembra proprio sia qualcosina di piu' delle "liste" di cui si parlava.

            So quello che leggo dai giornali: ci

            sono degli esposti da parte di alcuni

            listati, quindi si presume che le

            indagini siano in corso.
            No, non ci sono degli esposti.C'era scritto nei link dei siti linkati sopra eh, c'era anche qualche nome e cognome.
            Su domanda di giornalisti, hanno espresso
            la loro preoccupazione. In ogni caso, come
            già visto in passato, la magistratura spesso
            gli esposti li butta nel cestino, se non
            sono consoni.Se e' per questo solo l'80% dei reati trova soluzione, che ci vuoi fare ?
          • dottor stranamore scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dottor stranamore



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: dottor
            stranamore





            - Scritto da: krane





            Saresti il primo visto che la




            magistratura tiene la bocca




            chiusa, quelle che leggi sono




            illazioni dei giornali, la
            magistratura





            non ha pubblicato




            Quelle dei giornali non sono
            illazioni,



            sono i resoconti delle conferenze
            stampa




            degli inquirenti.



            Che, come si legge, non hanno detto
            nulla.


            Se non avessero detto nulla non saremmo qui a

            parlarne: hanno fatto tanto di conferenza

            stampa.

            Cosette tipo: "I neonazisti di Stormfront stavano
            preparando azioni violente contro un campo nomadi
            al Nord e altri
            obiettivi."
            Leggo... Il sito sara' stato pieno di infiltrati
            della polizia
            Quindi mi sembra proprio sia qualcosina di piu'
            delle "liste" di cui si
            parlava.Ma allora si sa qualcosa o non si sa? Mi sembra che di volta in volta la giri a tuo piacere, prima non si sa nulla, poi si sa nel dettaglio quello che stavano facendo...


            So quello che leggo dai giornali: ci


            sono degli esposti da parte di alcuni


            listati, quindi si presume che le


            indagini siano in corso.


            No, non ci sono degli esposti.

            C'era scritto nei link dei siti linkati sopra eh,No, non c'era hai letto male.
            c'era anche qualche nome e
            cognome.


            Su domanda di giornalisti, hanno espresso

            la loro preoccupazione. In ogni caso, come

            già visto in passato, la magistratura spesso

            gli esposti li butta nel cestino, se non

            sono consoni.

            Se e' per questo solo l'80% dei reati trova
            soluzione, che ci vuoi fare
            ?Già, l'80% che interessa ai magistrati.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dottor stranamore

            Cosette tipo: "I neonazisti di Stormfront

            stavano preparando azioni violente contro un

            campo nomadi al Nord e altri obiettivi."

            Leggo... Il sito sara' stato pieno di

            infiltrati della polizia

            Quindi mi sembra proprio sia qualcosina

            di piu' delle "liste" di cui si parlava.
            Ma allora si sa qualcosa o non si sa? Mi sembra
            che di volta in volta la giri a tuo piacere,
            prima non si sa nulla, poi si sa nel dettaglio
            quello che stavano facendo...Man mano che passano i giorni e le ore i giornali aggiornano, tu non li leggi ?



            So quello che leggo dai giornali:
            ci



            sono degli esposti da parte di
            alcuni




            listati, quindi si presume che le



            indagini siano in corso.




            No, non ci sono degli esposti.



            C'era scritto nei link dei siti linkati
            sopra
            eh,
            No, non c'era hai letto male.

            c'era anche qualche nome e

            cognome.


            Su domanda di giornalisti, hanno
            espresso



            la loro preoccupazione. In ogni caso,
            come



            già visto in passato, la magistratura
            spesso



            gli esposti li butta nel cestino, se
            non



            sono consoni.

            Se e' per questo solo l'80% dei reati trova

            soluzione, che ci vuoi fare ?
            Già, l'80% che interessa ai magistrati.Quindi ti sara' facile darmi una statistica a riguardo, mostrami l'evidenza, chi statisticamente i magistrati colpiscono di piu' ?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dottor stranamore



            Cosette tipo: "I neonazisti di
            Stormfront


            stavano preparando azioni violente
            contro un



            campo nomadi al Nord e altri obiettivi."



            Leggo... Il sito sara' stato pieno di


            infiltrati della polizia


            Quindi mi sembra proprio sia qualcosina


            di piu' delle "liste" di cui si parlava.


            Ma allora si sa qualcosa o non si sa? Mi
            sembra

            che di volta in volta la giri a tuo piacere,

            prima non si sa nulla, poi si sa nel
            dettaglio

            quello che stavano facendo...

            Man mano che passano i giorni e le ore i giornali
            aggiornano, tu non li leggi
            ?Gli inquirenti non hanno fatto ulteriori conferenze stampa, puoi leggere tutti i giornali che vuoi.




            So quello che leggo dai
            giornali:

            ci




            sono degli esposti da parte di

            alcuni






            listati, quindi si presume
            che le





            indagini siano in corso.






            No, non ci sono degli esposti.





            C'era scritto nei link dei siti linkati

            sopra

            eh,


            No, non c'era hai letto male.



            c'era anche qualche nome e


            cognome.




            Su domanda di giornalisti, hanno

            espresso





            la loro preoccupazione. In ogni
            caso,

            come





            già visto in passato, la
            magistratura

            spesso





            gli esposti li butta nel cestino,
            se

            non





            sono consoni.



            Se e' per questo solo l'80% dei reati
            trova


            soluzione, che ci vuoi fare ?


            Già, l'80% che interessa ai magistrati.

            Quindi ti sara' facile darmi una statistica a
            riguardo, mostrami l'evidenza, chi
            statisticamente i magistrati colpiscono di piu'
            ?Sei tu che hai detto che hai una miriade di informazioni sul fatto che colpiscono uguale, forniscimeli.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dottor stranamore
            Gli inquirenti non hanno fatto ulteriori
            conferenze stampa, puoi leggere tutti i
            giornali che vuoi.Beh, stando alle ultime: "I neonazisti di Stormfront stavano preparando azioni violente contro un campo nomadi al Nord e altri obiettivi."Per quanto male io possa pensare dei "campi nomadi", trovo che "azioni violente" da parte di gruppi di civili estremisti di qualsiasi tipo siano da condannare all'interno di un contesto sociale.

            Quindi ti sara' facile darmi una statistica a

            riguardo, mostrami l'evidenza, chi

            statisticamente i magistrati colpiscono di

            piu' ?
            Sei tu che hai detto che hai una
            miriade di informazioni sul fatto
            che colpiscono uguale, forniscimeli.Mah, guarda...Leggiti la lista dei siti bannati dall'italia, ci sono in gran parte siti XXXXX a causa di pedofilia, un bel po' di siti di gioco online, e poi gocce nel mare siti di destra, sinistra e di terrorismo arabeggiante.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dottor stranamore


            Gli inquirenti non hanno fatto ulteriori

            conferenze stampa, puoi leggere tutti i

            giornali che vuoi.

            Beh, stando alle ultime: "I neonazisti di
            Stormfront stavano preparando azioni violente
            contro un campo nomadi al Nord e altri
            obiettivi."

            Per quanto male io possa pensare dei "campi
            nomadi", trovo che "azioni violente" da parte di
            gruppi di civili estremisti di qualsiasi tipo
            siano da condannare all'interno di un contesto
            sociale.Perfetto, li hanno anticipati, stranamente con tav e compagnia cantante agiscono sempre quando hanno fatto un bel po' di devastazioni...



            Quindi ti sara' facile darmi una
            statistica
            a


            riguardo, mostrami l'evidenza, chi


            statisticamente i magistrati colpiscono
            di


            piu' ?


            Sei tu che hai detto che hai una

            miriade di informazioni sul fatto

            che colpiscono uguale, forniscimeli.

            Mah, guarda...
            Leggiti la lista dei siti bannati dall'italia, ci
            sono in gran parte siti XXXXX a causa di
            pedofilia, un bel po' di siti di gioco online, e
            poi gocce nel mare siti di destra, sinistra e di
            terrorismo
            arabeggiante.E una lista può dire se i siti sono stati bloccati perché erano una vera minaccia o se hanno agito mascherando con una presunta minaccia una semplice espressione del pensiero?
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: dottor stranamore


            Gli inquirenti non hanno fatto ulteriori


            conferenze stampa, puoi leggere tutti i


            giornali che vuoi.

            Beh, stando alle ultime: "I neonazisti di

            Stormfront stavano preparando azioni violente

            contro un campo nomadi al Nord e altri

            obiettivi."

            Per quanto male io possa pensare dei "campi

            nomadi", trovo che "azioni violente" da
            parte
            di

            gruppi di civili estremisti di qualsiasi tipo

            siano da condannare all'interno di un
            contesto

            sociale.
            Perfetto, li hanno anticipati, stranamente con
            tav e compagnia cantante agiscono sempre quando
            hanno fatto un bel po' di devastazioni...Falso: sia per il sito di indimedia che per i siti arabeggianti non c'erano state assolutamente devastazioni prima del sequestro, di cosa parli ?

            Mah, guarda...

            Leggiti la lista dei siti bannati

            dall'italia, ci sono in gran parte

            siti XXXXX a causa di pedofilia, un

            bel po' di siti di gioco online, e

            poi gocce nel mare siti di

            destra, sinistra e di terrorismo

            arabeggiante.
            E una lista può dire se i siti sono stati
            bloccati perché erano una vera minaccia o se
            hanno agito mascherando con una presunta
            minaccia una semplice espressione del
            pensiero?Ma tu pensi veramente che a qualcuno freghi qualcosa di come la pensa un gruppuscolo ?Ma finche' non succede niente non glie ne frega niente a nessuno. Quando iniziano a succedere le cose ecco che scattano i problemi che il gruppuscolo sia di destra, di sinistra o fan di star trek che si mette le orecchie a punta tutti i we.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: dottor
            stranamore




            Gli inquirenti non hanno fatto
            ulteriori



            conferenze stampa, puoi leggere
            tutti
            i



            giornali che vuoi.



            Beh, stando alle ultime: "I neonazisti
            di


            Stormfront stavano preparando azioni
            violente


            contro un campo nomadi al Nord e altri


            obiettivi."



            Per quanto male io possa pensare dei
            "campi


            nomadi", trovo che "azioni violente" da

            parte

            di


            gruppi di civili estremisti di
            qualsiasi
            tipo


            siano da condannare all'interno di un

            contesto


            sociale.


            Perfetto, li hanno anticipati, stranamente
            con

            tav e compagnia cantante agiscono sempre
            quando

            hanno fatto un bel po' di devastazioni...

            Falso: sia per il sito di indimedia che per i
            siti arabeggianti non c'erano state assolutamente
            devastazioni prima del sequestro, di cosa parli
            ?Allora non so come dirtelo, ma sei de coccio. Visto che sei amico di leguleio, convincilo a fare l'esposto visti che i tuoi amici no tav lanciano liste di proscrizione. Convincilo a farlo *prima* che compiano devastazioni. I siti arabeggianti sono in un altro thread che non c'entra nulla, indymedia è lì intonso e continua a seminare odio. Quindi FALSO te lo tieni per te e cerca di capirlo questo thread che è ormai un po' che ci sei dentro.



            Mah, guarda...


            Leggiti la lista dei siti bannati


            dall'italia, ci sono in gran parte


            siti XXXXX a causa di pedofilia, un


            bel po' di siti di gioco online, e


            poi gocce nel mare siti di


            destra, sinistra e di terrorismo


            arabeggiante.


            E una lista può dire se i siti sono stati

            bloccati perché erano una vera minaccia o se

            hanno agito mascherando con una presunta

            minaccia una semplice espressione del

            pensiero?

            Ma tu pensi veramente che a qualcuno freghi
            qualcosa di come la pensa un gruppuscolo
            ?
            Ma finche' non succede niente non glie ne frega
            niente a nessuno. Quando iniziano a succedere le
            cose ecco che scattano i problemi che il
            gruppuscolo sia di destra, di sinistra o fan di
            star trek che si mette le orecchie a punta tutti
            i
            we.Questi sono pensieri tuoi o sono fatti? Sembrano i discorsi da tuttologo del bar dopo tre bianchini.
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamoreA proposito dei link, che ho aperto solo ora: ma guarda che non era assolutamente quello l'argomento. Io ho seguito un po' le vicende dei no Tav, pur essendo all'estero, tutti i resoconti delle violenze da loro perpetrate non mi sono affatto nuovi. La domanda riguardava solo un sito specifico, Indymedia, e una (o forse più di una) "lista di proscrizione" nei confronti degli operai che vi lavorano, che avrebbe avuto gravi minacce allegate. A me per giudicare mi interessa solo quella, non tutto il contorno. Che ci siano stati scontri violenti in Val Di Susa, e ce ne saranno ancora, non è un mistero per nessuno; ma qual è il parallelo con gli arrestati di Stormfront? Sono due cose del tutto indipendenti.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: dottor stranamore

            La domanda riguardava solo un sito specifico,
            Indymedia, e una (o forse più di una) "lista di
            proscrizione" nei confronti degli operai che vi
            lavorano, che avrebbe avuto gravi minacce
            allegate. A me per giudicare mi interessa soloVedo che non hai letto con attenzione. In tutti link si parla non solo delle violenze, ma anche di questa lista di proscrizione. Rileggi con più attenzione.
            quella, non tutto il contorno.

            Che ci siano stati scontri violenti in Val Di
            Susa, e ce ne saranno ancora, non è un mistero
            per nessuno; ma qual è il parallelo con gli
            arrestati di Stormfront? Sono due cose del tutto
            indipendenti.Il parallelo sono le liste di persone da colpire.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: dottor stranamore
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Guido La Vespa





            Per salire in cattedra qui su PI e


            pontificare


            su



            cosa è reato grave e cosa no,
            però,
            le


            competenze





            Guarda che sei tu che continui a dire a

            tutti

            "se


            non sai non parlare", non


            io.





            E continuo a dirlo. Le figuracce sono solo
            tue,

            non mie.

            Leguleio, se per te è troppo difficile aprire
            google e inserire una chiave di ricerca, forse
            non sei qui per ragionare ma solo per fare
            polemica. Che poi nemmeno la devi invenatre la
            chiave di ricerca, te l'hanno postata. Io l'ho
            usata e solo nelle prime tre pagine ci sono
            moltissimi
            risultati.

            http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democ

            http://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-i

            http://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925

            http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-gi

            http://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%

            http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessio

            http://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-

            Adesso non ti arrampicare sugli specchi dicendo
            che bastava postarli prima, la chiave di ricerca
            te l'ha data da un
            pezzo.Esatto mi riferivo proprio a quelli, vedo che qualcuno usa il cervello.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: dottor stranamore

            - Scritto da: Leguleio


            - Scritto da: Guido La Vespa







            Per salire in cattedra qui su
            PI
            e



            pontificare



            su




            cosa è reato grave e cosa no,

            però,

            le



            competenze







            Guarda che sei tu che continui a
            dire
            a


            tutti


            "se



            non sai non parlare", non



            io.








            E continuo a dirlo. Le figuracce sono
            solo

            tue,


            non mie.



            Leguleio, se per te è troppo difficile aprire

            google e inserire una chiave di ricerca,
            forse

            non sei qui per ragionare ma solo per fare

            polemica. Che poi nemmeno la devi invenatre
            la

            chiave di ricerca, te l'hanno postata. Io
            l'ho

            usata e solo nelle prime tre pagine ci sono

            moltissimi

            risultati.




            http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democ




            http://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-i




            http://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925




            http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-gi




            http://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%




            http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessio




            http://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-



            Adesso non ti arrampicare sugli specchi
            dicendo

            che bastava postarli prima, la chiave di
            ricerca

            te l'ha data da un

            pezzo.

            Esatto mi riferivo proprio a quelli, vedo che
            qualcuno usa il
            cervello.E il tuo dov'e' ?Quindi ci sono le liste e chi si trova listato fa un esposto alla magistratura che indaga, quindi ?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: dottor stranamore


            - Scritto da: Leguleio



            - Scritto da: Guido La Vespa









            Per salire in cattedra
            qui
            su

            PI

            e




            pontificare




            su





            cosa è reato grave e
            cosa
            no,


            però,


            le




            competenze









            Guarda che sei tu che
            continui
            a

            dire

            a



            tutti



            "se




            non sai non parlare", non




            io.











            E continuo a dirlo. Le figuracce
            sono

            solo


            tue,



            non mie.





            Leguleio, se per te è troppo difficile
            aprire


            google e inserire una chiave di ricerca,

            forse


            non sei qui per ragionare ma solo per
            fare


            polemica. Che poi nemmeno la devi
            invenatre

            la


            chiave di ricerca, te l'hanno postata.
            Io

            l'ho


            usata e solo nelle prime tre pagine ci
            sono


            moltissimi


            risultati.








            http://www.corriere.it/cronache/12_luglio_23/democ








            http://www.lastampa.it/2012/05/16/cronaca/dentro-i








            http://edicoladigitale.unita.it/unita/books/120925








            http://www.tempi.it/gli-autonomi-aggrediscono-i-gi








            http://www.pdpiemonte.it/2012/08/tav-morgando-pd-%








            http://www.tempi.it/in-val-di-susa-ce-una-secessio








            http://torino.ogginotizie.it/137854-no-tav-saitta-





            Adesso non ti arrampicare sugli specchi

            dicendo


            che bastava postarli prima, la chiave di

            ricerca


            te l'ha data da un


            pezzo.



            Esatto mi riferivo proprio a quelli, vedo che

            qualcuno usa il

            cervello.

            E il tuo dov'e' ?Il mio si trova nel cranio, che - a differenza di altri - non è solo un oggetto per distanziare le orecchie.
            Quindi ci sono le liste e chi si trova listato fa
            un esposto alla magistratura che indaga, quindi
            ?Quindi CVD la magistratura non è intervenuta in questo caso, usando un doppiopesismo inaccettabile.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Quindi ci sono le liste e chi si trova

            listato fa un esposto alla magistratura

            che indaga, quindi ?
            Quindi CVD la magistratura non è intervenuta in
            questo caso, usando un doppiopesismo
            inaccettabile.Al momento non e' dimostrato che la magistratura sia intervenuta su stormfront per quel motivo, a meno che tu non abbia notizie non sono comparse sui giornali.Io ho dimostrato che e' intervenuta in passato per vari motivi, ma i motivi per cui sia intervenuta ora non sono ancora ufficialmente chiari.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa



            Quindi ci sono le liste e chi si trova


            listato fa un esposto alla magistratura


            che indaga, quindi ?


            Quindi CVD la magistratura non è intervenuta
            in

            questo caso, usando un doppiopesismo

            inaccettabile.

            Al momento non e' dimostrato che la magistratura
            sia intervenuta su stormfront per quel motivo, aSei tu che hai detto che le liste di proscrizione nei due casi sono state trattate in maniera eguale...
            meno che tu non abbia notizie non sono comparse
            sui
            giornali.

            Io ho dimostrato che e' intervenuta in passato
            per vari motivi, ma i motivi per cui siaSì, per casi di violenza conclamata...
            intervenuta ora non sono ancora ufficialmente
            chiari.Strano come difendi questi no tav...
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa



            Quindi ci sono le liste e



            chi si trova listato fa un



            esposto alla magistratura



            che indaga, quindi ?


            Quindi CVD la magistratura non è


            intervenuta in questo caso, usando


            un doppiopesismo inaccettabile.

            Al momento non e' dimostrato che

            la magistratura sia intervenuta su

            stormfront per quel motivo, a
            Sei tu che hai detto che le liste di
            proscrizione nei due casi sono state
            trattate in maniera eguale...Io ho fatto notare che se vogliamo parlare di sequestri non si puo' fare a meno di notare che i siti anarc-comunist-figldeifior si son presi i loro bei sequestri ed oscuramenti.

            meno che tu non abbia notizie non

            sono comparse sui giornali.

            Io ho dimostrato che e' intervenuta

            in passato per vari motivi, ma i

            motivi per cui sia
            Sì, per casi di violenza conclamata...Come e' giusto che sia in una nazione dove c'e' liberta' di parola.

            intervenuta ora non sono ancora

            ufficialmente chiari.
            Strano come difendi questi no tav...A si ? Li difendo facendo notare che sono in galera ?Interessante...
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa





            Quindi ci sono le liste e




            chi si trova listato fa un




            esposto alla magistratura




            che indaga, quindi ?




            Quindi CVD la magistratura non è



            intervenuta in questo caso, usando



            un doppiopesismo inaccettabile.



            Al momento non e' dimostrato che


            la magistratura sia intervenuta su


            stormfront per quel motivo, a


            Sei tu che hai detto che le liste di

            proscrizione nei due casi sono state

            trattate in maniera eguale...

            Io ho fatto notare che se vogliamo parlare di
            sequestri non si puo' fare a meno di notare che i
            siti anarc-comunist-figldeifior si son presi i
            loro bei sequestri ed
            oscuramenti.



            meno che tu non abbia notizie non


            sono comparse sui giornali.


            Io ho dimostrato che e' intervenuta


            in passato per vari motivi, ma i


            motivi per cui sia


            Sì, per casi di violenza conclamata...

            Come e' giusto che sia in una nazione dove c'e'
            liberta' di
            parola.Che *deve* valere per tutti, non solo per quelli che stanno simpatici.


            intervenuta ora non sono ancora


            ufficialmente chiari.


            Strano come difendi questi no tav...

            A si ? Li difendo facendo notare che sono in
            galera
            ?Li difendi dicendo che sono trattati peggio di altri.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Guido La Vespa


            Sì, per casi di violenza conclamata...

            Come e' giusto che sia in una nazione

            dove c'e' liberta' di parola.
            Che *deve* valere per tutti, non solo per quelli
            che stanno simpatici.Ed infatti e' quello che accade, vedo siti sequestrati da entrambi le parti.


            Strano come difendi questi no tav...

            A si ? Li difendo facendo notare che sono in

            galera ?
            Li difendi dicendo che sono trattati peggio di
            altri.Ah, qundi su stormfront si parlava di neri ed ebrei per difenderli... Capisco.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Guido La Vespa




            Sì, per casi di violenza
            conclamata...


            Come e' giusto che sia in una nazione


            dove c'e' liberta' di parola.


            Che *deve* valere per tutti, non solo per
            quelli

            che stanno simpatici.

            Ed infatti e' quello che accade, vedo siti
            sequestrati da entrambi le
            parti.Citami il provvedimento di chiusura per le liste di proscrizione contro i lavoratori della no tav se è come dici.



            Strano come difendi questi no
            tav...


            A si ? Li difendo facendo notare che
            sono
            in


            galera ?


            Li difendi dicendo che sono trattati peggio
            di

            altri.

            Ah, qundi su stormfront si parlava di neri ed
            ebrei per difenderli...
            Capisco.Sei curioso... prima dici che no si sa nulla di stormfront... poi sai esattamente di cosa si parlava... bhe deciditi...
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane

            Ed infatti e' quello che accade, vedo siti

            sequestrati da entrambi le parti.
            Citami il provvedimento di chiusura per le liste
            di proscrizione contro i lavoratori della no tav
            se è come dici.Nessun sito e' mai stato chiuso per questo, neanche quello di stormfront a quanto dicono gli articoli.


            Li difendi dicendo che sono


            trattati peggio di altri.

            Ah, qundi su stormfront si parlava di

            neri ed ebrei per difenderli...

            Capisco.
            Sei curioso... prima dici che no si sa nulla di
            stormfront... poi sai esattamente di cosa si
            parlava... bhe deciditi...Beh, sai quando un sito sale agli onori delle cronache viene conosciuto anche da quelli che non lo frequentavano, basta leggere.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane



            Ed infatti e' quello che accade, vedo
            siti


            sequestrati da entrambi le parti.


            Citami il provvedimento di chiusura per le
            liste

            di proscrizione contro i lavoratori della no
            tav

            se è come dici.

            Nessun sito e' mai stato chiuso per questo,
            neanche quello di stormfront a quanto dicono gli
            articoli.Sbagli.



            Li difendi dicendo che sono



            trattati peggio di altri.



            Ah, qundi su stormfront si parlava di


            neri ed ebrei per difenderli...


            Capisco.


            Sei curioso... prima dici che no si sa nulla
            di

            stormfront... poi sai esattamente di cosa si

            parlava... bhe deciditi...

            Beh, sai quando un sito sale agli onori delle
            cronache viene conosciuto anche da quelli che non
            lo frequentavano, basta
            leggere.Quindi non è una conoscenza diretta la tua, come dire che sono notizie di seconda mano, per cui poco affidabili.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Guido La Vespa




            - Scritto da: krane



            Ed infatti e' quello che



            accade, vedo siti sequestrati



            da entrambi le parti.


            Citami il provvedimento di


            chiusura per le liste di


            proscrizione contro i lavoratori


            della no tav se è come dici.

            Nessun sito e' mai stato chiuso

            per questo, neanche quello di

            stormfront a quanto dicono gli

            articoli.
            Sbagli.Allora elencami i siti chiusi solo per aver pubblicato liste.




            Li difendi dicendo che




            sono trattati peggio di




            altri.



            Ah, qundi su stormfront si



            parlava di neri ed ebrei



            per difenderli...



            Capisco.


            Sei curioso... prima dici che


            no si sa nulla di stormfront...


            poi sai esattamente di cosa si


            parlava... bhe deciditi...

            Beh, sai quando un sito sale agli

            onori delle cronache viene conosciuto

            anche da quelli che non lo

            frequentavano, basta leggere.
            Quindi non è una conoscenza diretta la
            tua, come dire che sono notizie di
            seconda mano, per cui poco affidabili.Come ho detto in un altro post: sarebbe bello chiacchierare qua con qualcuno che frequentasse il sito, ma nessuno si presenta.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Guido La Vespa





            - Scritto da: krane





            Ed infatti e' quello che




            accade, vedo siti sequestrati




            da entrambi le parti.




            Citami il provvedimento di



            chiusura per le liste di



            proscrizione contro i lavoratori



            della no tav se è come dici.



            Nessun sito e' mai stato chiuso


            per questo, neanche quello di


            stormfront a quanto dicono gli


            articoli.


            Sbagli.

            Allora elencami i siti chiusi solo per aver
            pubblicato
            liste.IN base a quanto detto nell'unica conferenza satmpa stromfront è stato chiuso proprio per questo.





            Li difendi dicendo che





            sono trattati peggio di





            altri.





            Ah, qundi su stormfront si




            parlava di neri ed ebrei




            per difenderli...




            Capisco.




            Sei curioso... prima dici che



            no si sa nulla di stormfront...



            poi sai esattamente di cosa si



            parlava... bhe deciditi...



            Beh, sai quando un sito sale agli


            onori delle cronache viene conosciuto


            anche da quelli che non lo


            frequentavano, basta leggere.


            Quindi non è una conoscenza diretta la

            tua, come dire che sono notizie di

            seconda mano, per cui poco affidabili.

            Come ho detto in un altro post: sarebbe bello
            chiacchierare qua con qualcuno che frequentasse
            il sito, ma nessuno si
            presenta.E secondo te con la censura in atto si fanno avanti?
          • logitech scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            Supplisci alla tua carenza di informazioni e di
            conoscenza di base con attacchi personali, e solo
            quelli.

            Quindi neghi che i no tav abbiano pubblicato

            liste di

            proscrizione?

            Non lo nego se, e solo se, mi dai il link alla
            pagina di cui
            parli.Adesso che i link te li hanno dati ammetti di aver torto?P.S. Guido la Vespa la prossima volta daglieli tu, non capisco perchè non lo hai fatto subito.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: logitech
            - Scritto da: Leguleio

            Supplisci alla tua carenza di informazioni

            e di conoscenza di base con attacchi

            personali, e solo quelli.


            Quindi neghi che i no tav abbiano


            pubblicato liste di proscrizione?

            Non lo nego se, e solo se, mi dai

            il link alla pagina di cui parli.
            Adesso che i link te li hanno dati ammetti
            di aver torto?In quei link si trova condanna per le liste e si scopre che la magistratura sta indagando a riguardo, quindi leguleo aveva ragione.
            P.S. Guido la Vespa la prossima volta
            daglieli tu, non capisco perchè non lo
            hai fatto subito.Perche' voleva far credere che i gesti dei no tav rimanessero impuniti, cosa non vera come si evince anche dagli articoli linkati.
          • logitech scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: logitech

            - Scritto da: Leguleio


            Supplisci alla tua carenza di
            informazioni



            e di conoscenza di base con attacchi


            personali, e solo quelli.




            Quindi neghi che i no tav abbiano



            pubblicato liste di proscrizione?



            Non lo nego se, e solo se, mi dai


            il link alla pagina di cui parli.


            Adesso che i link te li hanno dati ammetti

            di aver torto?

            In quei link si trova condanna per le liste e si
            scopre che la magistratura sta indagando a
            riguardo, quindi leguleo aveva
            ragione.Si trova la condanna morale, ma non quella penale, e nessuna traccia di indagini per quello specifico episodio, per cui leguleio ha torto marcio.

            P.S. Guido la Vespa la prossima volta

            daglieli tu, non capisco perchè non lo

            hai fatto subito.

            Perche' voleva far credere che i gesti dei no tav
            rimanessero impuniti, cosa non vera come si
            evince anche dagli articoli
            linkati.I gesti dei no tav vengono perseguiti quando passano all'azione (e nemmeno sempre, per una "semplice" occupazione dell'autostrada, ovvero interruzione di pubblico servizio, non sono perseguiti, lo sono solo quando diventano estremamente violenti) quando fomentano l'odio non sono puniti e questo trattamento speciale loro riservato è inaccettabile.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: logitech
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: logitech


            - Scritto da: Leguleio

            In quei link si trova condanna per le

            liste e si scopre che la magistratura

            sta indagando a riguardo, quindi leguleo

            aveva ragione.
            Si trova la condanna morale, ma non quella
            penale, e nessuna traccia di indagini per quello
            specifico episodio, Che ci siano indagini e' evidente, in quanto sono stati fatti esposti non solo da privati cittadini ma da intere societa', comunque la situazione e' esattamente quella di stormfront: ovvero non ci sono stati arresti a causa delle liste, saranno cose piu' gravi.
            per cui leguleio ha torto marcio.Mi sembra si limitasse a dire: vedremo di cosa sono accusati.


            P.S. Guido la Vespa la prossima


            volta daglieli tu, non capisco


            perchè non lo hai fatto subito.

            Perche' voleva far credere che i

            gesti dei no tav rimanessero

            impuniti, cosa non vera come si

            evince anche dagli articoli

            linkati.
            I gesti dei no tav vengono perseguiti quando
            passano all'azione (e nemmeno sempre, per una
            "semplice" occupazione dell'autostrada, ovvero
            interruzione di pubblico servizio, non sono
            perseguiti, lo sono solo quando diventano
            estremamente violenti) quando fomentano l'odio
            non sono puniti e questo trattamento speciale
            loro riservato è inaccettabile.Tu sei per caso l'avvocato di quelli di stormfront ? Hai letto verbali che elencano i capi d'accusa ?No perche' questo e gli altri articoli non parlano ancora di accuse specifiche, solo a fronte di quelle si potra' dire se quello che hanno combinato loro o la magistratura sia moralmente giusto o sbagliato.
          • logitech scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: logitech

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: logitech



            - Scritto da: Leguleio



            In quei link si trova condanna per le


            liste e si scopre che la magistratura


            sta indagando a riguardo, quindi
            leguleo



            aveva ragione.


            Si trova la condanna morale, ma non quella

            penale, e nessuna traccia di indagini per
            quello

            specifico episodio,

            Che ci siano indagini e' evidente, in quanto sono
            stati fatti esposti non solo da privati cittadiniNon è evidente, visto che non si parla da nessuna pare di indagini, e nemmeno di esposti formali verso la magistratura, ma se sei a conscenza di informazioni riservare rendici partecipi.
            ma da intere societa', comunque la situazione e'
            esattamente quella di stormfront: ovvero non ci
            sono stati arresti a causa delle liste, saranno
            cose piu'
            gravi.Anche qui sembra che tu sia in possesso di informazioni riservate: al momento non è stato comunicato il reato specifico, però è stta messa molta enfasi su queste liste di proscrizione, per cui basta fare due più due e quindi la situazione è radicalmente diversa.

            per cui leguleio ha torto marcio.

            Mi sembra si limitasse a dire: vedremo di cosa
            sono
            accusati.No, non si è limitato a dire questo, rileggi il thread.



            P.S. Guido la Vespa la prossima



            volta daglieli tu, non capisco



            perchè non lo hai fatto subito.



            Perche' voleva far credere che i


            gesti dei no tav rimanessero


            impuniti, cosa non vera come si


            evince anche dagli articoli


            linkati.


            I gesti dei no tav vengono perseguiti quando

            passano all'azione (e nemmeno sempre, per una

            "semplice" occupazione dell'autostrada,
            ovvero

            interruzione di pubblico servizio, non sono

            perseguiti, lo sono solo quando diventano

            estremamente violenti) quando fomentano
            l'odio

            non sono puniti e questo trattamento speciale

            loro riservato è inaccettabile.

            Tu sei per caso l'avvocato di quelli di
            stormfront ? Hai letto verbali che elencano i
            capi d'accusa
            ?
            No perche' questo e gli altri articoli non
            parlano ancora di accuse specifiche, solo a
            fronte di quelle si potra' dire se quello che
            hanno combinato loro o la magistratura sia
            moralmente giusto o
            sbagliato.Interessante: prima dicevi che la situazione è la stessa, adesso invece dici che bisogna aspettare prima di commentare... deciditi.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: logitech
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: logitech


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: logitech




            - Scritto da: Leguleio


            Si trova la condanna morale, ma


            non quella penale, e nessuna traccia di


            indagini per quello specifico episodio,

            Che ci siano indagini e' evidente, in

            quanto sono stati fatti esposti non solo

            da privati cittadini
            Non è evidente, visto che non si parla da nessuna
            pare di indagini, e nemmeno di esposti formali
            verso la magistratura, ma se sei a conscenza di
            informazioni riservare rendici partecipi.Guarda che c'e' scritto proprio in uno dei link che sono stati postati sopra: diverse persone che hanno trovato il loro nome dentro alle ditte hanno sporto denuncia.

            ma da intere societa', comunque la

            situazione e' esattamente quella di

            stormfront: ovvero non ci sono stati

            arresti a causa delle liste, saranno

            cose piu' gravi.
            Anche qui sembra che tu sia in possesso di
            informazioni riservate: al momento non è
            stato comunicato il reato specifico,Guarda, semplicemente so leggere e leggo i giornali, non e' che ci voglia molto.
            però è stta messa molta enfasi su queste
            liste di proscrizione, Da chi ? Io l'ho letta qua sul forum l'enfasi e da parte di qualche giornalista, ma si sa che i giornalisti devono scrivere ma restano chiacchiere da bar finche' non escono informazioni ufficiali.
            per cui basta fare due più due e quindi
            la situazione è radicalmente diversa.2 pettegolezzi + 2 chiacchiere da bar = 4 caz*te


            per cui leguleio ha torto marcio.

            Mi sembra si limitasse a dire: vedremo

            di cosa sono accusati.
            No, non si è limitato a dire questo, rileggi
            il thread.L'ho gia' letto, e non ricordo questa cosa, conoscendolo poi mi sembra difficile.



            Perche' voleva far credere che i



            gesti dei no tav rimanessero



            impuniti, cosa non vera come si



            evince anche dagli articoli



            linkati.


            I gesti dei no tav vengono perseguit


            i quando passano all'azione (e nemmeno


            sempre, per una "semplice" occupazione


            dell'autostrada, ovvero interruzione di


            pubblico servizio, non sono perseguiti,


            lo sono solo quando diventano estremamente


            violenti) quando fomentano l'odio non


            sono puniti e questo trattamento


            speciale loro riservato è inaccettabile.

            Tu sei per caso l'avvocato di quelli di

            stormfront ? Hai letto verbali che elencano

            i capi d'accusa ?

            No perche' questo e gli altri articoli non

            parlano ancora di accuse specifiche, solo a

            fronte di quelle si potra' dire se quello

            che hanno combinato loro o la magistratura

            siamoralmente giusto o sbagliato.
            Interessante: prima dicevi che la situazione è la
            stessa, adesso invece dici che bisogna aspettare
            prima di commentare...
            deciditi.Mi sembra ovvio che bisogna aspettare le dichiarazioni ufficiali prima di commentare, tu commenteressi sulle chiacchiere ?La situazione di indimedia e' passata quindi si puo' commentare su fatti accertati e certificati da sentenze.
          • logitech scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: logitech

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: logitech



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: logitech





            - Scritto da: Leguleio




            Si trova la condanna morale, ma



            non quella penale, e nessuna
            traccia di




            indagini per quello specifico
            episodio,



            Che ci siano indagini e' evidente, in


            quanto sono stati fatti esposti non
            solo



            da privati cittadini


            Non è evidente, visto che non si parla da
            nessuna

            pare di indagini, e nemmeno di esposti
            formali

            verso la magistratura, ma se sei a conscenza
            di

            informazioni riservare rendici partecipi.

            Guarda che c'e' scritto proprio in uno dei link
            che sono stati postati sopra: diverse persone che
            hanno trovato il loro nome dentro alle ditte
            hanno sporto
            denuncia.No, non c'è scritto questo. Una cosa è una denuncia formale, altra è denunciare nel senso di rendere pubblica la cosa. Se non lo hai capito questi agiscono come mafiosi. Terrorizzano, intimidiscono, minacciano. Questa è la cosa grave. Un tale comportamento va fermato, denuncia o meno.


            ma da intere societa', comunque la


            situazione e' esattamente quella di


            stormfront: ovvero non ci sono stati


            arresti a causa delle liste, saranno


            cose piu' gravi.


            Anche qui sembra che tu sia in possesso di

            informazioni riservate: al momento non è

            stato comunicato il reato specifico,

            Guarda, semplicemente so leggere e leggo i
            giornali, non e' che ci voglia
            molto.Bho, ma se prima dicevi che non si sapeva nulla? Ti contraddici.


            però è stta messa molta enfasi su queste

            liste di proscrizione,

            Da chi ? Io l'ho letta qua sul forum l'enfasi e
            da parte di qualche giornalista, ma si sa che i
            giornalisti devono scrivere ma restano
            chiacchiere da bar finche' non escono
            informazioni
            ufficiali.Le informazioni ufficiali sono quelle date in conferenza stampa, ora non dare la colpa ai giornalisti pur di tirare acqua al tuo mulino.

            per cui basta fare due più due e quindi

            la situazione è radicalmente diversa.

            2 pettegolezzi + 2 chiacchiere da bar = 4 caz*teDue più due significa che la conclusione è ovvia, ma davvero non l'avevi capito?



            per cui leguleio ha torto marcio.


            Mi sembra si limitasse a dire: vedremo


            di cosa sono accusati.


            No, non si è limitato a dire questo, rileggi

            il thread.

            L'ho gia' letto, e non ricordo questa cosa,
            conoscendolo poi mi sembra
            difficile.Ti sembra difficile, ma è così: tra l'altro l'ha detto con una supponenza infinita.




            Perche' voleva far credere
            che i





            gesti dei no tav rimanessero




            impuniti, cosa non vera come
            si




            evince anche dagli articoli




            linkati.




            I gesti dei no tav vengono
            perseguit



            i quando passano all'azione (e
            nemmeno



            sempre, per una "semplice"
            occupazione




            dell'autostrada, ovvero
            interruzione di




            pubblico servizio, non sono
            perseguiti,




            lo sono solo quando diventano
            estremamente




            violenti) quando fomentano l'odio
            non



            sono puniti e questo trattamento



            speciale loro riservato è
            inaccettabile.



            Tu sei per caso l'avvocato di quelli di


            stormfront ? Hai letto verbali che
            elencano


            i capi d'accusa ?



            No perche' questo e gli altri articoli
            non


            parlano ancora di accuse specifiche,
            solo
            a


            fronte di quelle si potra' dire se
            quello


            che hanno combinato loro o la
            magistratura


            siamoralmente giusto o sbagliato.


            Interessante: prima dicevi che la situazione
            è
            la

            stessa, adesso invece dici che bisogna
            aspettare

            prima di commentare...

            deciditi.

            Mi sembra ovvio che bisogna aspettare le
            dichiarazioni ufficiali prima di commentare, tuAllora i tuoi commenti sull'argomento come li definiresti?
            commenteressi sulle chiacchiere
            ?
            La situazione di indimedia e' passata quindi si
            puo' commentare su fatti accertati e certificati
            da
            sentenze.Indymedia continua a fomentare odio nei suoi forum.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: logitech
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: logitech


            - Scritto da: krane


            Non è evidente, visto che non


            si parla da nessuna pare di indagini, e


            nemmeno di esposti formali verso la


            magistratura, ma se sei a conscenza di


            informazioni riservare rendici


            partecipi.

            Guarda che c'e' scritto proprio in

            uno dei link che sono stati postati

            sopra: diverse persone che hanno

            trovato il loro nome dentro alle ditte

            hanno sporto denuncia.
            No, non c'è scritto questo.Ma non e' ovvio che chi si trova in quelle liste faccia denuncia ? Ci sono pure nomi e cognomi di poliziotti.
            Una cosa è una denuncia formale, altra
            è denunciare nel senso di rendere
            pubblica la cosa. Se non lo hai capito
            questi agiscono come mafiosi. Terrorizzano,
            intimidiscono, minacciano. Questa è la
            cosa grave. Un tale comportamento va
            fermato, denuncia o meno.E quindi ? E' proprio quello che succede infatti, hai letto il giornale stamattina ? In queste ore ne stanno processando 45 a torino.Quindi non capisco di cosa tu ti lamenti.

            Guarda, semplicemente so leggere e leggo i

            giornali, non e' che ci voglia molto.
            Bho, ma se prima dicevi che non si sapeva
            nulla? Ti contraddici.Ma tu sai leggere ? Lo sai che esiste google news ed il giornale, quanti giorni sono passati dall'arresto 4 ? I primi giorni su google news c'erano 6 notizie ora sono 10 pagine di link a notizie.La situazione si evolve nel tempo, pensa che ora si sanno possono leggere in giro anche i nomi degli arrestati.


            però è stta messa molta


            enfasi su queste liste di


            proscrizione,

            Da chi ? Io l'ho letta qua sul

            forum l'enfasi e da parte di

            qualche giornalista, ma si sa

            che i giornalisti devono scrivere

            ma restano chiacchiere da bar

            finche' non escono informazioni

            ufficiali.
            Le informazioni ufficiali sono quelle
            date in conferenza stampa, ora non
            dare la colpa ai giornalisti pur di
            tirare acqua al tuo mulino."Stavano per colpire campi nomadi ed altri obiettivi di interesse per chi ha questo tipo di ideologia". Lo ha detto il questore di Roma, Fulvio Della Rocca, nella conferenza stampa sull'operazione 'Stormfront'. "La tempesivita' delle indagini - ha aggiunto il questore - ci ha evitato con tutta probabilita' problemi piu' seri in alcune localita' del nord Italia".Basta leggere ehCi sono anche le figure:http://qn.quotidiano.net/cronaca/2012/11/16/803191-razzismo-internet-antisemitismo-arresti.shtml


            per cui basta fare due più due

            e quindi la situazione è radicalmente

            diversa.gt;

            2 pettegolezzi + 2 chiacchiere da bar = 4
            caz*te
            Due più due significa che la conclusione
            è ovvia, ma davvero non l'avevi
            capito?E quale sarebbe la conclusione ovvia ? Che tutti cel'hanno con i poveri bravi ragazzi di destra ?? Ma davvero pensi che a qualcuno freghi di quello che pensa la gente ?

            L'ho gia' letto, e non ricordo

            questa cosa, conoscendolo poi mi

            sembra difficile.
            Ti sembra difficile, ma è così: tra
            l'altro l'ha detto con una supponenza
            infinita.Ci si abitua...

            Mi sembra ovvio che bisogna aspettare le

            dichiarazioni ufficiali prima di commentare,
            tu
            Allora i tuoi commenti sull'argomento come li
            definiresti?I miei commenti sono arrivati man mano che arrivavano le informazioni ufficiali e sono basate su quelle.

            commenteressi sulle chiacchiere ?

            La situazione di indimedia e'

            passata quindi si puo' commentare su

            fatti accertati e certificati da

            sentenze.
            Indymedia continua a fomentare odio nei suoi
            forum.Nessun sito web e' mai stato chiuso per questo.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            logitech, dottor stranamore e Guido La Vespa sembrano la stessa persona, spero vivamente di sbagliarmi perché sarebbe una cosa davvero patetica...
          • Leguleio scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Mario Rossi
            logitech, dottor stranamore e Guido La Vespa
            sembrano la stessa persona, spero vivamente di
            sbagliarmi perché sarebbe una cosa davvero
            patetica...Non credo, mi pare di aver già visto dottor stranamore in passato. Logitech non saprei. Ma concordo con Panda Rossa: anche se fosse? Nei forum in cui non è obbligatorio registrarsi, si presume che qualcuno lo faccia.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Leguleio
            Ma concordo con Panda Rossa: anche se fosse? Nei
            forum in cui non è obbligatorio registrarsi, si
            presume che qualcuno lo
            faccia.D'accordo, rispondere ai contenuti, ma mi sento preso per il deretano se qualcuno si mette a scrivere con più utenti, non so tu...
          • logitech scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Mario Rossi
            logitech, dottor stranamore e Guido La Vespa
            sembrano la stessa persona, spero vivamente di
            sbagliarmi perché sarebbe una cosa davvero
            patetica...A me sembri tu patetico che attacchi me solo perché espongo la mia opinione, comunque io non sono nessuno degli altri due citati.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: logitech
            - Scritto da: Mario Rossi

            logitech, dottor stranamore e Guido La Vespa

            sembrano la stessa persona, spero vivamente
            di

            sbagliarmi perché sarebbe una cosa davvero

            patetica...

            A me sembri tu patetico che attacchi me solo
            perché espongo la mia opinione, comunque io non
            sono nessuno degli altri due
            citati.Guarda che questo/questi sono i classici perditempo che ti provocano per poi dire che sei tu a insultare. Vedrai, tra un paio di post diranno che tu sei cattivo perché gli hai detto patetico. Tentano di far confusione perché ho dimostrato che la magistratura si comporta in maniera diversa a seconda di chi ha di fronte. Ad esempio, se su libero compare una vignetta su napolitano indagano, se ne fa una vauro tutto passa in cavalleria. Ne è piena l'italia di gente del genere, finché la magistratura sostiene la loro parte la difendono anche contro l'evidenza. Non capiscono che la magistratura è una casta (si è appena aumentata lo stipendio che la legge aveva diminuito a tutti gli statali che guadagnano più di 90.000 euro) ed è pure una casta non eletta.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: logitech

            - Scritto da: Mario Rossi
            Guarda che questo/questi sono i classici
            perditempo che ti provocano per poi dire che sei
            tu a insultare. Vedrai, tra un paio di post
            diranno che tu sei cattivo perché gli hai detto
            patetico. Tentano di far confusione perché ho
            dimostrato che la magistratura si comporta in
            maniera diversa a seconda di chi ha di fronte.Veramente non mi sembra che hai dimostrato proprio niente, visto che ci sono un sacco di personaggi di entrambi gli schieramenti al gabbio.
            Ad esempio, se su libero compare una vignetta
            su napolitano indagano, se ne fa una vauro
            tutto passa in cavalleria. Mentre indimedia e' finista sequestrata per una vignetta sul papa, certo che c'erano anche le mail degli avvocati dei notav sul server... Sara' stata una casualita' ?
            Ne è piena l'italia di gente
            del genere, finché la magistratura sostiene
            la loro parte la difendono anche contro
            l'evidenza.
            Non capiscono che la magistratura è una casta (si
            è appena aumentata lo stipendio che la legge
            aveva diminuito a tutti gli statali che
            guadagnano più di 90.000 euro) ed è pure una
            casta non eletta.Appunto, una casta, non uno schieramento che se la prende con la destra o con la sinistra.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: logitech


            - Scritto da: Mario Rossi



            Guarda che questo/questi sono i classici

            perditempo che ti provocano per poi dire che
            sei

            tu a insultare. Vedrai, tra un paio di post

            diranno che tu sei cattivo perché gli hai
            detto

            patetico. Tentano di far confusione perché ho

            dimostrato che la magistratura si comporta in

            maniera diversa a seconda di chi ha di
            fronte.

            Veramente non mi sembra che hai dimostrato
            proprio niente, visto che ci sono un sacco di
            personaggi di entrambi gli schieramenti al
            gabbio.Ho dimostrato che per qualcuno basta una lista di nomi sul web per essere perseguiti. Altri devono devono devastare e tirare bombe carta prima di essere perseguiti. Se non capisci questa differenza problemi tuoi.


            Ad esempio, se su libero compare una vignetta

            su napolitano indagano, se ne fa una vauro

            tutto passa in cavalleria.

            Mentre indimedia e' finista sequestrata per una
            vignetta sul papa, certo che c'erano anche leFalso.
            mail degli avvocati dei notav sul server... Sara'
            stata una casualita'
            ?Su indymedia a tutt'oggi ci sono vari post che incitano all'odio e alla violenza e stanno lì belli indisturbati.

            Ne è piena l'italia di gente

            del genere, finché la magistratura sostiene

            la loro parte la difendono anche contro

            l'evidenza.

            Non capiscono che la magistratura è una
            casta
            (si

            è appena aumentata lo stipendio che la legge

            aveva diminuito a tutti gli statali che

            guadagnano più di 90.000 euro) ed è pure una

            casta non eletta.

            Appunto, una casta, non uno schieramento che se
            la prende con la destra o con la
            sinistra.Una casta fortemente politicizzata e si sa quali sono i loro obiettivi preferiti.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: logitech



            - Scritto da: Mario Rossi
            Ho dimostrato che per qualcuno basta una lista di
            nomi sul web per essere perseguiti. Altri devono
            devono devastare e tirare bombe carta prima di
            essere perseguiti. Falso: sia il sito di stormfront che quello di indimedia che i 5 siti islamici che ho mostrato sopra contenevano liste ma nelle accuse non se ne parla, si parla di infiltrazioni che hanno portato alla prevenzione di reati ben piu' gravi.La situazione e' assolutamente identica.
            Se non capisci questa differenza problemi tuoi.Non vedo proprio differenze tra come sia stato trattato stormfront rispetto agli altri. E tu non me ne hai mostrate.


            Ad esempio, se su libero compare


            una vignetta su napolitano indagano, se


            ne fa una vauro tutto passa in cavalleria.

            Mentre indimedia e' finista sequestrata

            per una vignetta sul papa, certo che c'erano

            anche le
            Falso.Ma informati almeno prima di fare queste figure !!!http://www.repubblica.it/2003/e/gallerie/esteri/indymedia1/1.html

            mail degli avvocati dei notav sul

            server...

            Sara' stata una casualita' ?
            Su indymedia a tutt'oggi ci sono vari post che
            incitano all'odio e alla violenza e stanno lì
            belli indisturbati.Anche su pi ogni giorno tra le migliaia di messaggi ci sono motivi per denunciare qualcuno per: diffamazione, falso, e chissa' che altro lo sa solo leguleo. E questo e' solo uno dei milioni di siti sui quali ogni giorno vengono scritti migliaia di messaggi. E tu pretendi che questi migliaia di post al minuto vengano tutti analizzati ????E' materialmente impossibile.


            Ne è piena l'italia di gente


            del genere, finché la magistratura


            sostiene la loro parte la difendono anche


            contro l'evidenza.


            Non capiscono che la magistratura è una


            casta (si è appena aumentata lo stipendio


            che la legge aveva diminuito a tutti gli statali


            che guadagnano più di 90.000 euro) ed è


            pure una casta non eletta.

            Appunto, una casta, non uno schieramento

            che se la prende con la destra o con la

            sinistra.
            Una casta fortemente politicizzata e si sa quali
            sono i loro obiettivi preferiti.Ma va ? Tu lo sai ? Me li dici ?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: logitech




            - Scritto da: Mario Rossi




            Ho dimostrato che per qualcuno basta una
            lista
            di

            nomi sul web per essere perseguiti. Altri
            devono

            devono devastare e tirare bombe carta prima
            di

            essere perseguiti.

            Falso: sia il sito di stormfront che quello di
            indimedia che i 5 siti islamici che ho mostrato
            sopra contenevano liste ma nelle accuse non se ne
            parla, si parla di infiltrazioni che hannoHai letto o capito male. E stai mischiando cose che non c'entrano nulla. Postami la notizia di no tav incarcerati solo per il fatto di aver pubblicato liste di proscrizione. Ti risparmio la fatica: non esiste.
            portato alla prevenzione di reati ben piu'
            gravi.

            La situazione e' assolutamente identica.


            Se non capisci questa differenza problemi
            tuoi.

            Non vedo proprio differenze tra come sia stato
            trattato stormfront rispetto agli altri. E tu non
            me ne hai
            mostrate.Te le ho mostrate più volte, ma vedo che continui a confondere cose elementari...



            Ad esempio, se su libero compare



            una vignetta su napolitano
            indagano, se




            ne fa una vauro tutto passa in
            cavalleria.




            Mentre indimedia e' finista sequestrata


            per una vignetta sul papa, certo che
            c'erano



            anche le


            Falso.

            Ma informati almeno prima di fare queste figure
            !!!Informati tu prima di postare un articolo (del 2003 poi) che non c'entra nulla!


            mail degli avvocati dei notav sul


            server...


            Sara' stata una casualita' ?


            Su indymedia a tutt'oggi ci sono vari post
            che

            incitano all'odio e alla violenza e stanno lì

            belli indisturbati.

            Anche su pi ogni giorno tra le migliaia di
            messaggi ci sono motivi per denunciare qualcuno
            per: diffamazione, falso, e chissa' che altro loFalso? Ma che reato è? Metti parole a caso?
            sa solo leguleo. E questo e' solo uno dei milioni
            di siti sui quali ogni giorno vengono scritti
            migliaia di messaggi. E tu pretendi che questi
            migliaia di post al minuto vengano tutti
            analizzati
            ????Pretendo che chi *costantemente* ed *intenzionalmente* usa il web per spargere odio sia messo sott'occhio. E che lo si faccia per tutti. Non mi interessano i siti innocui come pi, ma quelli che seminano odio.
            E' materialmente impossibile.




            Ne è piena l'italia di gente



            del genere, finché la magistratura



            sostiene la loro parte la
            difendono anche




            contro l'evidenza.



            Non capiscono che la magistratura
            è
            una



            casta (si è appena aumentata lo
            stipendio




            che la legge aveva diminuito a
            tutti gli
            statali



            che guadagnano più di 90.000 euro)
            ed
            è



            pure una casta non eletta.



            Appunto, una casta, non uno
            schieramento



            che se la prende con la destra o con la


            sinistra.


            Una casta fortemente politicizzata e si sa
            quali

            sono i loro obiettivi preferiti.

            Ma va ? Tu lo sai ? Me li dici ?Se sei così ingenuo da non averlo capito non ti sveglierò dai tuoi sogni.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Guido La Vespa


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Guido La Vespa




            - Scritto da: logitech





            - Scritto da: Mario Rossi


            Ho dimostrato che per qualcuno basta


            una lista di nomi sul web per essere


            perseguiti.


            Altri devono devono devastare e tirare bombe


            carta prima di essere perseguiti.

            Falso: sia il sito di stormfront che

            quello di indimedia che i 5 siti

            islamici che ho mostrato sopra

            contenevano liste ma nelle accuse non

            se ne parla, si parla di infiltrazioni

            che hanno
            Hai letto o capito male. E stai mischiando cose
            che non c'entrano nulla. Postami la notizia di no
            tav incarcerati solo per il fatto di aver
            pubblicato liste di proscrizione. Ti risparmio la
            fatica: non esiste.Ma non esistono neanche notizie di siti di destra o arabi o no tav che siano stati chiusi a causa di liste di proscrizione.Quel genere di liste in italia attualmente servono al massimo a far partire indagini piu' approfondite.

            portato alla prevenzione di reati ben piu'

            gravi.

            La situazione e' assolutamente identica.


            Se non capisci questa differenza


            problemi tuoi.

            Non vedo proprio differenze tra come

            sia stato trattato stormfront rispetto

            agli altri. E tu non me ne hai

            mostrate.
            Te le ho mostrate più volte, ma vedo che continui
            a confondere cose elementari...Ripetimele allora.Per ora stai facendo copia incolla della frase "mi hai detto piu' volte...", quando molto piu' facilmente potresti fare copia inacolla di quello che mi hai detto all'inizio.




            Ad esempio, se su libero




            compare una vignetta su napolitano




            indagano, se ne fa una vauro




            tutto passa in cavalleria.



            Mentre indimedia e' finista



            sequestrata per una vignetta sul



            papa, certo che c'erano anche le


            Falso.

            Ma informati almeno prima di fare queste
            figure !!!
            Informati tu prima di postare un articolo (del
            2003 poi) che non c'entra nulla!Come non c'entra ???Avvalla esattamente quello che hai detto tu: un sito di sinistra accusato da un magistrato per una vignetta.



            mail degli avvocati dei notav sul



            server...



            Sara' stata una casualita' ?


            Su indymedia a tutt'oggi ci sono vari


            post che incitano all'odio e alla violenza e


            stanno lì belli indisturbati.

            Anche su pi ogni giorno tra le migliaia

            di messaggi ci sono motivi per denunciare

            qualcuno per: diffamazione, falso, e chissa'

            che altro lo
            Falso? Ma che reato è? Metti parole a caso?Guarda, per i reati specifici uno per uno chiedi pure a leguleo, sapra' citarti codicilli su codiccili.Quanto alla diffamazione qua su PI a carrettate...

            sa solo leguleo. E questo e' solo uno

            dei milioni di siti sui quali ogni giorno

            vengono scritti migliaia di messaggi. E

            tu pretendi che questi migliaia di post

            al minuto vengano tutti analizzati ????
            Pretendo che chi *costantemente* ed
            *intenzionalmente* usa il web per spargere
            odio sia messo sott'occhio. E che lo si
            faccia per tutti. Non mi interessano i siti
            innocui come pi, ma quelli che seminano
            odio.Ma come si puo' fare praticamente ???Si parla di milioni di messaggi al minuto senza comprendere twitter e facebook !!! Senza le segnalazioni dei cittadini poco si puo' fare, come fai a non rendertene conto ? forse non ti rendi conto di quanto e' grande il web.

            E' materialmente impossibile.



            Appunto, una casta, non uno




            schieramento che se la prende



            con la destra o con la



            sinistra.


            Una casta fortemente politicizzata


            e si sa quali sono i loro obiettivi


            preferiti.

            Ma va ? Tu lo sai ? Me li dici ?
            Se sei così ingenuo da non averlo capito
            non ti sveglierò dai tuoi sogni.Se sono cosi' evidenti non dovrebbe essere difficile: coraggio...
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Guido La Vespa



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: Guido La Vespa





            - Scritto da: logitech






            - Scritto da: Mario
            Rossi




            Ho dimostrato che per qualcuno
            basta




            una lista di nomi sul web per
            essere




            perseguiti.



            Altri devono devono devastare e
            tirare bombe




            carta prima di essere perseguiti.



            Falso: sia il sito di stormfront che


            quello di indimedia che i 5 siti


            islamici che ho mostrato sopra


            contenevano liste ma nelle accuse non


            se ne parla, si parla di infiltrazioni


            che hanno


            Hai letto o capito male. E stai mischiando
            cose

            che non c'entrano nulla. Postami la notizia
            di
            no

            tav incarcerati solo per il fatto di aver

            pubblicato liste di proscrizione. Ti
            risparmio
            la

            fatica: non esiste.

            Ma non esistono neanche notizie di siti di destra
            o arabi o no tav che siano stati chiusi a causa
            di liste di
            proscrizione.E qui di cosa stiamo parlando invece? Sembra che ci giri intorno, non so se fai apposta o fai sul serio.
            Quel genere di liste in italia attualmente
            servono al massimo a far partire indagini piu'
            approfondite.Questa tua frase è una chiacchiera da bar.


            portato alla prevenzione di reati ben
            piu'


            gravi.


            La situazione e' assolutamente identica.




            Se non capisci questa differenza



            problemi tuoi.



            Non vedo proprio differenze tra come


            sia stato trattato stormfront rispetto


            agli altri. E tu non me ne hai


            mostrate.


            Te le ho mostrate più volte, ma vedo che
            continui

            a confondere cose elementari...

            Ripetimele allora.
            Per ora stai facendo copia incolla della frase
            "mi hai detto piu' volte...", quando molto piu'
            facilmente potresti fare copia inacolla di quello
            che mi hai detto
            all'inizio.Prego, rileggiti il thread, visto che ami inserirti nelle discussioni fallo assicurandoti di averle lette tutte prime.





            Ad esempio, se su libero





            compare una vignetta su
            napolitano





            indagano, se ne fa una
            vauro





            tutto passa in
            cavalleria.





            Mentre indimedia e' finista




            sequestrata per una vignetta
            sul




            papa, certo che c'erano anche
            le



            Falso.



            Ma informati almeno prima di fare queste

            figure !!!


            Informati tu prima di postare un articolo
            (del

            2003 poi) che non c'entra nulla!

            Come non c'entra ???
            Avvalla esattamente quello che hai detto tu: un
            sito di sinistra accusato da un magistrato per
            una
            vignetta.Una vignetta su d'alema!





            mail degli avvocati dei notav
            sul





            server...




            Sara' stata una casualita' ?



            Su indymedia a tutt'oggi ci sono
            vari



            post che incitano all'odio e alla
            violenza
            e



            stanno lì belli indisturbati.



            Anche su pi ogni giorno tra le migliaia


            di messaggi ci sono motivi per
            denunciare


            qualcuno per: diffamazione, falso, e
            chissa'


            che altro lo


            Falso? Ma che reato è? Metti parole a caso?

            Guarda, per i reati specifici uno per uno chiedi
            pure a leguleo, sapra' citarti codicilli su
            codiccili.L'hai usato tu quel termine, o lo hai usato a caso oppure ne conosci il significato... se non sai scrivere esattamente che reato è trarrò le mie conclusioni.
            Quanto alla diffamazione qua su PI a carrettate...



            sa solo leguleo. E questo e' solo uno


            dei milioni di siti sui quali ogni
            giorno



            vengono scritti migliaia di messaggi. E


            tu pretendi che questi migliaia di post


            al minuto vengano tutti analizzati ????


            Pretendo che chi *costantemente* ed

            *intenzionalmente* usa il web per spargere

            odio sia messo sott'occhio. E che lo si

            faccia per tutti. Non mi interessano i siti

            innocui come pi, ma quelli che seminano

            odio.

            Ma come si puo' fare praticamente ???
            Si parla di milioni di messaggi al minuto senza
            comprendere twitter e facebook !!! Senza le
            segnalazioni dei cittadini poco si puo' fare,
            come fai a non rendertene conto ? forse non ti
            rendi conto di quanto e' grande il
            web.Secondo te come fanno? Controllano chi è notoriamente più pericoloso. Qua non stiamo parlando di teoria, di un ipotetico insieme Z di eventi. Stiamo parlando del mondo reale in cui in base allo storico dei vari organismi criminali si restringe tantissimo il campo e si può andare a individuare chi è pericoloso.


            E' materialmente impossibile.






            Appunto, una casta, non uno





            schieramento che se la
            prende





            con la destra o con la




            sinistra.




            Una casta fortemente politicizzata



            e si sa quali sono i loro
            obiettivi




            preferiti.



            Ma va ? Tu lo sai ? Me li dici ?


            Se sei così ingenuo da non averlo capito

            non ti sveglierò dai tuoi sogni.

            Se sono cosi' evidenti non dovrebbe essere
            difficile:
            coraggio...Chi ha parlato di difficoltà? Ho detto che se sei ingenuo non ti sveglierò dal mondo dei sogni in cui i magistrati seguono la legge senza fare favoritismi.
          • krane scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: krane



            E tu pretendi che questi



            migliaia di post al minuto



            vengano tutti analizzati ?????


            Pretendo che chi *costantemente*


            ed *intenzionalmente* usa il web


            per spargere odio sia messo sott'occhio.


            E che lo si faccia per tutti. Non mi


            interessano i siti innocui come pi, ma


            quelli che seminano odio.

            Ma come si puo' fare praticamente ???

            Si parla di milioni di messaggi al

            minuto senza comprendere twitter e

            facebook !!! Senza le segnalazioni dei

            cittadini poco si puo' fare, come fai

            a non rendertene conto ? forse non ti

            rendi conto di quanto e' grande il

            web.
            Secondo te come fanno? Controllano chi è
            notoriamente più pericoloso.Infatti, e cosi' hanno chiuso siti arabeggianti ed anarchici, l'ultimo che ricordo era crocere anarchiche.
            Qua non stiamo parlando di teoria, di un
            ipotetico insieme Z di eventi. Stiamo
            parlando del mondo reale in cui in base
            allo storico dei vari organismi criminali
            si restringe tantissimo il campo e si può
            andare a individuare chi è pericoloso.Quindi confermi che stormfront e' stato bannato a causa di gente pericolosa, non di liste o chiacchiere.





            Appunto, una casta, non





            uno schieramento che se





            la prende con la destra





            o con la sinistra.




            Una casta fortemente




            politicizzata e si sa




            quali sono i loro




            obiettivi preferiti.



            Ma va ? Tu lo sai ? Me li dici ?


            Se sei così ingenuo da non


            averlo capitoA quanto letto in questi giorni, anche grazie a questa notizia, gli obiettivi sono i violenti, di destra o di sinistra o arabi che siano.


            non ti sveglierò dai tuoi sogni.

            Se sono cosi' evidenti non

            dovrebbe essere difficile:

            coraggio...
            Chi ha parlato di difficoltà ?Einstein : "Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna."
            Ho detto che se sei ingenuo non
            ti sveglierò dal mondo dei sogni
            in cui i magistrati seguono la
            legge senza fare favoritismi.Non volendomi chiarire il tuo punto di vista nel dettaglio e non avendo trovato evidenze leggendo di sequestri di tutti i tipi in questi giorni mi limitero' a catalogare la tua opinione sotto la voce paranoia.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: krane





            E tu pretendi che questi




            migliaia di post al minuto




            vengano tutti analizzati ?????




            Pretendo che chi *costantemente*



            ed *intenzionalmente* usa il web



            per spargere odio sia messo
            sott'occhio.




            E che lo si faccia per tutti. Non
            mi




            interessano i siti innocui come
            pi, ma




            quelli che seminano odio.



            Ma come si puo' fare praticamente ???


            Si parla di milioni di messaggi al


            minuto senza comprendere twitter e


            facebook !!! Senza le segnalazioni dei


            cittadini poco si puo' fare, come fai


            a non rendertene conto ? forse non ti


            rendi conto di quanto e' grande il


            web.


            Secondo te come fanno? Controllano chi è

            notoriamente più pericoloso.

            Infatti, e cosi' hanno chiuso siti arabeggianti
            ed anarchici, l'ultimo che ricordo era crocere
            anarchiche.Ma non era impossibile? Ma quanti anni hai? Dodici?


            Qua non stiamo parlando di teoria, di un

            ipotetico insieme Z di eventi. Stiamo

            parlando del mondo reale in cui in base

            allo storico dei vari organismi criminali

            si restringe tantissimo il campo e si può

            andare a individuare chi è pericoloso.

            Quindi confermi che stormfront e' stato bannato a
            causa di gente pericolosa, non di liste o
            chiacchiere.No, perché non stavo parlando di stromfront, mi correggo di anni forse ne hai 8.








            Appunto, una casta,
            non






            uno schieramento
            che
            se






            la prende con la
            destra







            o con la sinistra.






            Una casta fortemente





            politicizzata e si sa





            quali sono i loro





            obiettivi preferiti.





            Ma va ? Tu lo sai ? Me li
            dici
            ?




            Se sei così ingenuo da non



            averlo capito

            A quanto letto in questi giorni, anche grazie a
            questa notizia, gli obiettivi sono i violenti, di
            destra o di sinistra o arabi che
            siano.Hai capito male, rimani con la tua ignoranza.



            non ti sveglierò dai tuoi sogni.



            Se sono cosi' evidenti non


            dovrebbe essere difficile:


            coraggio...


            Chi ha parlato di difficoltà ?

            Einstein : "Non hai veramente capito qualcosa
            fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua
            nonna."Ripeto, chi ha parlato di difficoltà? Se vivi nel mondo dei sogmi io non ti sveglio, mica sono un assistente sociale.

            Ho detto che se sei ingenuo non

            ti sveglierò dal mondo dei sogni

            in cui i magistrati seguono la

            legge senza fare favoritismi.

            Non volendomi chiarire il tuo punto di vista nel
            dettaglio e non avendo trovato evidenze leggendoIl mio punto di vista è chiarissimo, la magistratura usa il doppiopesismo.
            di sequestri di tutti i tipi in questi giorni mi
            limitero' a catalogare la tua opinione sotto la
            voce
            paranoia.Cataloga come vuoi, l'opinione di un bambino non mi interessa.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: stessa severità per tutti???
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Il "pubblico" ha letto le mie reiterate
            spiegazioni e sta ridendo di
            te.Ahahah, ti assicuro che è il contrario.
    • uppa scrive:
      Re: stessa severità per tutti???
      Tu sei un nazista perchè gli anarchici non dicono di sterminare gli ebrei.i nazisti si
    • crumiro scrive:
      Re: stessa severità per tutti???
      Facciamo una cosa :non ne chiudiamo nessuno MA li sbattiamo in galera quando agiscono.Io sono di questa opinione.
  • discussione scrive:
    inutile gridare allo scandalo
    È inutile gridare allo scandalo. Le leggi parlano chiaro ed i fascisti vanno ricacciati nelle fogne.
    • ninjaverde scrive:
      Re: inutile gridare allo scandalo
      Prima bloccano i fascisti, poi i comunisti, poi quelli che non vogliono sentire.Seppur i tizi abbiano scritto stupidaggini, il fatto di censurare è un atteggiamento antidemocratico come ai tempi del fascismo e del comunismo storico.Aggiungo visto che la notizia è sul telegiornale.Se gli scemi sono anche pericolosi e mettono le loro intenzioni antisociali sulla rete, allora è un'altra storia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 novembre 2012 20.25-----------------------------------------------------------
    • Anteprima scrive:
      Re: inutile gridare allo scandalo
      - Scritto da: discussione
      È inutile gridare allo scandalo. Le leggi
      parlano chiaro ed i fascisti vanno ricacciati
      nelle
      fogne.E voi comunisti/anarchici?
      • Paolo T. scrive:
        Re: inutile gridare allo scandalo


        i fascisti vanno ricacciati nelle fogne.

        E voi comunisti/anarchici?Noi tireremo l'acqua.
        • SFI scrive:
          Re: inutile gridare allo scandalo
          - Scritto da: Paolo T.


          i fascisti vanno ricacciati nelle fogne.



          E voi comunisti/anarchici?

          Noi tireremo l'acqua.Ti avessimo fra le mani...
    • Andreabont scrive:
      Re: inutile gridare allo scandalo
      Giusto per il dovere di cronaca: La legge non vieta di avere idee fasciste. Vieta di ricostituire il partito fascista.E per lo stesso dovere aggiungo che per me tutte le filosofie che presuppongono la mancanza di libertà sono odiose.
  • Andreabont scrive:
    Disgusto
    Non lo conoscevo prima che in Italia avvenisse il blocco. Sono riuscito comunque a verificare il contenuto del sito e ne sono rimasto fortemente disgustato. Sembra talmente assurdo che nel 2012 possano esserci ancora certe ideologie, che spesso ho pensato "Questo non lo pensano davvero, lo hanno scritto solo per trollare chi passa qui per caso.".Se un sito del genere chiude non posso che esserne felice, ma questo mi ha fatto pensare al mio essere liberale.Davvero siamo superiori a loro se godiamo nel distruggere le loro idee? Davvero siamo diversi da loro se tentiamo di fare "pulizia ideologica"?Questo mi fa paura. E proprio perché la loro ideologia mi disgusta dico che sopprimere un sito web con la forza NON è la soluzione.
    • sbertuccia scrive:
      Re: Disgusto
      - Scritto da: Andreabont
      Non lo conoscevo prima che in Italia avvenisse il
      blocco. Sono riuscito comunque a verificare il
      contenuto del sito e ne sono rimasto fortemente
      disgustato.


      Sembra talmente assurdo che nel 2012 possano
      esserci ancora certe ideologie, che spesso ho
      pensato "Questo non lo pensano davvero, lo hanno
      scritto solo per trollare chi passa qui per
      caso.".

      Se un sito del genere chiude non posso che
      esserne felice, ma questo mi ha fatto pensare al
      mio essere
      liberale.

      Davvero siamo superiori a loro se godiamo nel
      distruggere le loro idee? Davvero siamo diversi
      da loro se tentiamo di fare "pulizia
      ideologica"?

      Questo mi fa paura.

      E proprio perché la loro ideologia mi disgusta
      dico che sopprimere un sito web con la forza NON
      è la
      soluzione.La soluzione è sopprimere con la forza chi scrive su quei siti...altrochè!
      • Andreabont scrive:
        Re: Disgusto

        La soluzione è sopprimere con la forza chi scrive
        su quei
        siti...altrochè!Comprendo la rabbia che nasce vedendo certe cose. Ma la tua reazione non è forse di stampo nazista?E' facile cadere nella violenza, ed è proprio perché non siamo come loro che dobbiamo tenerla sotto controllo e agire in modo lucido.
    • painlord2k scrive:
      Re: Disgusto
      Non hanno chiuso il sito (che sta negli USA e quindi è protetto dal Secondo Emendamento) stanno solo impedendo agli italiani di raggiungerlo facilmente.Be', con Chrome non si raggiunge, ma se si usa Vidalia e la rete Tor, si vede benissimo.Io condivido l'opinione di R.A. Heinlein:When any government, or any church for that matter, undertakes to say to its subjects, "This you may not read, this you must not see, this you are forbidden to know," the end result is tyranny and oppression, no matter how holy the motives. Mighty little force is needed to control a man whose mind has been hoodwinked; contrariwise, no amount of force can control a free man, a man whose mind is free. No, not the rack, not fission bombs, not anything you can't conquer a free man; the most you can do is kill him.Da un pezzo il governo dell'Italia ( e i governi di tuttol'Occidente ) sono sulla strada di diventare sempre più tirannici. Basta vedere l'incredibile aumento delle cose che sono vietate, criminalizzate, proibite dal governo, dalle leggi. Davvero credete che i politici che rubano tutto il giorno e tutta la notte siano tanto illuminati quando scrivono leggi che criminalizzano i cittadini?
      • Aleb scrive:
        Re: Disgusto
        - Scritto da: painlord2k
        Non hanno chiuso il sito (che sta negli USA e
        quindi è protetto dal Secondo Emendamento) stanno
        solo impedendo agli italiani di raggiungerlo
        facilmente.
        Non è il primo emendamento? Il secondo non è quello sul diritto di portare armi (Altrettanto importante)?
        Be', con Chrome non si raggiunge, ma se si usa
        Vidalia e la rete Tor, si vede
        benissimo.
        Non è il metodo migliore.
        Io condivido l'opinione di R.A. Heinlein:

        When any government, or any church for that
        matter, undertakes to say to its subjects, "This
        you may not read, this you must not see, this you
        are forbidden to know," the end result is tyranny
        and oppression, no matter how holy the motives.
        Mighty little force is needed to control a man
        whose mind has been hoodwinked; contrariwise, no
        amount of force can control a free man, a man
        whose mind is free. No, not the rack, not fission
        bombs, not anything you can't conquer a free
        man; the most you can do is kill
        him.

        Da un pezzo il governo dell'Italia ( e i governi
        di tuttol'Occidente ) sono sulla strada di
        diventare sempre più tirannici. Basta vedere
        l'incredibile aumento delle cose che sono
        vietate, criminalizzate, proibite dal governo,
        dalle leggi. Davvero credete che i politici che
        rubano tutto il giorno e tutta la notte siano
        tanto illuminati quando scrivono leggi che
        criminalizzano i
        cittadini?La politica è lo specchio del paese.
        • painlord2k scrive:
          Re: Disgusto
          Hai ragione, è il Primo. Il Secondo serve quando il governo non vuole rispettare il Primo.Consigli su un metodo migliore di TOR?
          • Aleb scrive:
            Re: Disgusto
            Usa i DNS di Google: 8.8.8.8 e 8.8.4.4. Buona navigazione!
          • C64 scrive:
            Re: Disgusto
            - Scritto da: Aleb
            Usa i DNS di Google: 8.8.8.8 e 8.8.4.4. Buona
            navigazione!Scusa un secondo, perchè i dns di google dovrebbero essere meglio di TOR???
          • Aleb scrive:
            Re: Disgusto
            Premesso che sono due approcci diversi, il vantaggio è la maggior velocità e immediatezza.
          • painlord2k scrive:
            Re: Disgusto
            Sarà, ma a me non funziona. E li sto già usando.
          • C64 scrive:
            Re: Disgusto
            - Scritto da: painlord2k
            Sarà, ma a me non funziona. E li sto già usando.Usa Tor oppure dei proxy, è molto meglio.
          • Aleb scrive:
            Re: Disgusto
            Col cavolo che è meglio. Se proprio vogliamo strafare, il metodo migliore è una VPN.
          • Aleb scrive:
            Re: Disgusto
            Adesso che ci faccio caso, a me funziona anche con i DNS del mio ISP. Non so che dire.
          • painlord2k scrive:
            Re: Disgusto
            Il che significa che stanno filtrando non attraverso il DNS, ma l'IP del sito. Probabilmente il tuo ISP deve ancora installare i filtri.
          • Aleb scrive:
            Re: Disgusto
            Curioso, perché finora non ho mai letto di filtri basati sull'IP.
      • gattaccio inselvatic hito scrive:
        Re: Disgusto

        Non hanno chiuso il sito (che sta negli USA e
        quindi è protetto dal Secondo Emendamento) stanno
        solo impedendo agli italiani di raggiungerlo
        facilmente.

        Be', con Chrome non si raggiunge, ma se si usa
        Vidalia e la rete Tor, si vede
        benissimo.

        Io condivido l'opinione di R.A. Heinlein:

        When any government, or any church for that
        matter, undertakes to say to its subjects, "This
        you may not read, this you must not see, this you
        are forbidden to know," the end result is tyranny
        and oppression, no matter how holy the motives.
        Mighty little force is needed to control a man
        whose mind has been hoodwinked; contrariwise, no
        amount of force can control a free man, a man
        whose mind is free. No, not the rack, not fission
        bombs, not anything you can't conquer a free
        man; the most you can do is kill
        him.

        Da un pezzo il governo dell'Italia ( e i governi
        di tuttol'Occidente ) sono sulla strada di
        diventare sempre più tirannici. Basta vedere
        l'incredibile aumento delle cose che sono
        vietate, criminalizzate, proibite dal governo,
        dalle leggi. Davvero credete che i politici che
        rubano tutto il giorno e tutta la notte siano
        tanto illuminati quando scrivono leggi che
        criminalizzano i
        cittadini?Ciao, vieni nel forum dei troll forumdeitroll.com
    • La Guerra scrive:
      Re: Disgusto


      E proprio perché la loro ideologia mi disgusta
      dico che sopprimere un sito web con la forza NON
      è la
      soluzione.E se io aprissi un sito e organizzassi squadre affinchè perseguano a sprangate te, tua madre, tuo padre e tutta la tua famiglia perché non mi piace il modo in cui scrivi, capiresti la differenza tra la libertà di espressione e l'incitazione a delinquere o porgeresti l'altra guancia ?
      • painlord2k scrive:
        Re: Disgusto
        Se si organizzano, allora non stanno perseguendo delle idee, ma facendo delle azioni. Questo è base sufficiente per agire contro di loro ( http://extropolitca.blogspot.it/2010/07/il-diritto-del-singolo-alla-guerra.html che è la traduzione di "the right of the individual under "locke's" natural law concepts to wage defensive war against islam" http://wintersoldier2008.typepad.com/summer_patriot_winter_sol/2008/04/the-right-of-th.html ). Qui si parla di islamici, ma i nazisti di Stormfront sono ugualmente idioti (cambiano solo piccoli particolari, insignificanti per chi non è d'accordo con loro).Quello che (non) mi stupisce è che non oscurino decine di siti Islamici che inneggiano alla Jihad contro gli infedeli, all'uccisione di oppositori di ogni religione, razza e sesso e non sbattano in galera più islamici. Il sermone standard di un Imam dovrebbe essere sufficiente a sbatterlo in galera con le leggi attuali. Evidentemente ci sono inni all'odio che possono essere tollerati e altri no. Dipende dal colore della pelle di chi li fa (e dalla lingua, chi ha voglia di faticare a tradurre dall'arabo?).
    • anverone99 scrive:
      Re: Disgusto
      - Scritto da: Andreabont
      Se un sito del genere chiude non posso che
      esserne felice, ma questo mi ha fatto pensare al
      mio essere
      liberale.Essere liberale e' buono, esserlo troppo no.
      Davvero siamo superiori a loro se godiamo nel
      distruggere le loro idee? Ma non hai detto nel tuo post che sei rimasto disgustato? Da che parte saresti stato tu negli anni 39-45?
      Davvero siamo diversi
      da loro se tentiamo di fare "pulizia
      ideologica"?Ti piacerebbe che quella gente circolasse nel quartiere dove vivi tu e la tua famiglia, i tuoi figli?
      Questo mi fa paura. la liberta' come valore va difesa, certo, ma quelli che minacciano apertamente la tua con la violenza vanno estirpati con fermezza.

      E proprio perché la loro ideologia mi disgusta
      dico che sopprimere un sito web con la forza NON
      è la
      soluzione.Concordo. Il sito andava eliminato e chi ci scriveva va "rieducato" al vivere civile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2012 05.23-----------------------------------------------------------
    • crumiro scrive:
      Re: Disgusto
      L'ultima tua frase già ti risponde.
  • Marco F scrive:
    bene
    a quanto ho capito in Italia il sito è oscurato e non potete vederlo. Io sono all'estero e lo visualizzo, ci ho fatto un giro ed è qualcosa di angosciante... oltre ad essere frequetatissimo ci sono i forum internazionali tra cui quello italiano, delle vere e proprie incitazioni alla violenza. Vero è che è evidentissimo leggendo alcuni post che si tratta di persone con cultura bassissima e senza una minima cultura di tipo storico o politico, ma proprio per questo molto facilmente raggirabili con ideologie di questo genere. Ad ogni modo, altro che "arrestati per le idee", no no!!!! Secondo me hanno sbagliato ad oscurare il sito in Italia, perchè così ci si può fare tale idea, invece leggendo ci si rende conto che si tratta di gente pericolosissima e pronta a tutto. Ed attenzione, 4 arrestati, ma gli utenti italiani sono migliaia!
    • Pluto scrive:
      Re: bene
      Come sempre gli <i
      oscuramenti all'italiana </i
      di siti web lasciano il tempo che trovano...Benché oscurato sono andato adesso a visitare il sito e mi sono fatto la tua stessa identica idea. Sito per gente da livello culturale bassissimo.
    • . . . scrive:
      Re: bene
      Infatti oscurare è sempre sbagliato a prescindere.Cosi si nasconde il problema e comunque queste ideologie non le sradichi solo oscurando un sito, che tra le altre cose è in ogni caso raggiungibile dall'estero senza problemi.Se poi è vero che gli utenti sono migliaia vuol dire che c'è qualcosa che non và nella coscienza sociale di sto paese.Tra le altre cose oscurare questi siti non fa altro che creare ulteriore curiosità e fa migrare gli utenti verso altri siti dove possono continuare a fomentare ed alimentare queste ideologie e di conseguenza si perde di fatto il controllo della situazione.Se veramente avevano intenzioni violente dichiarate allora hanno fatto bene a fermarli (anche se sulle intenzioni non ci puoi fare molto).L'arresto di questi 4 in realtà è una vittoria di Pirro che non porta da nessuna parte.Il vero problema rimane.Il vero problema è che il nostro tessuto sociale, per mille motivi (i più dei quali partono proprio da chi dovrebbe dare l'esempio) si sta disintegrando e l'estremismo è la conseguenza naturale di questa cosa.
      • Izio01 scrive:
        Re: bene
        - Scritto da: . . .
        Infatti oscurare è sempre sbagliato a prescindere.
        No, aspetta: sono contrario ad oscurare le idee, ma se il sito veniva utilizzato per organizzare violenze, allora l'oscuramente mi sembra giustificato.Uhm... o magari no? In effetti, sfruttando un sito di questo tipo, la polizia potrebbe avere facile acXXXXX alle azioni pianificate e di conseguenza intervenire, impedendole e cogliendo gli autori sul fatto. Vedremo quando avremo maggiori informazioni.
        Cosi si nasconde il problema e comunque queste
        ideologie non le sradichi solo oscurando un sito,
        che tra le altre cose è in ogni caso
        raggiungibile dall'estero senza
        problemi.
        Se poi è vero che gli utenti sono migliaia vuol
        dire che c'è qualcosa che non và nella coscienza
        sociale di sto
        paese.
        Tra le altre cose oscurare questi siti non fa
        altro che creare ulteriore curiosità e fa migrare
        gli utenti verso altri siti dove possono
        continuare a fomentare ed alimentare queste
        ideologie e di conseguenza si perde di fatto il
        controllo della
        situazione.

        Se veramente avevano intenzioni violente
        dichiarate allora hanno fatto bene a fermarli
        (anche se sulle intenzioni non ci puoi fare
        molto).

        L'arresto di questi 4 in realtà è una vittoria di
        Pirro che non porta da nessuna
        parte.
        Il vero problema rimane.
        Il vero problema è che il nostro tessuto sociale,
        per mille motivi (i più dei quali partono proprio
        da chi dovrebbe dare l'esempio) si sta
        disintegrando e l'estremismo è la conseguenza
        naturale di questa
        cosa.
    • Paolo T. scrive:
      Re: bene

      Ad ogni modo, altro che "arrestati per le idee",
      no no!!!!Il militante che hanno arrestato a Fabriano aveva un bel coltello da guerra. Magari serviva per pulirsi le unghie?
  • Leguleio scrive:
    Veramente le accuse toste...
    Le accuse pesanti, almeno per il codice penale italiano, sono quelle che ha riassunto il questore di Roma Fulvio Della rocca: i tre arrestati erano pronti ad "attacchi a campi nomadi e altri obiettivi di interesse per chi ha questo tipo di ideologia situate soprattutto nel Nord Italia", ha detto all'agenzia di stampa Asca:http://www.asca.it/news-Razzismo__questore_Roma___Stormfront__era_pronto_a_colpire_campi_nomadi-1219239-POL.htmlQuindi, deduco, l'accusa più grave è di associazione per delinquere finalizzata a diversi reati contro minoranze etniche. Non proprio un'accusa leggera.L'apologia di fascismo si ha quando "chiunque pubblicamenteesalta esponenti, principii, fatti o metodi del fascismo oppure lefinalità antidemocratiche proprie del partito fascista"; la pena è fino a due anni di carcere e la multa fino a lire 500.000 (sic, il testo ufficiale non è stato nemmeno aggiornato:-)), quindi è matematicamente escluso che si trovino in custodia cautelare per questo. Tra l'altro la loro ideologia pare non fosse fascista, ma molto vicina alle idee del Ku klux klan: due cose piuttosto diverse...
    • sbertuccia scrive:
      Re: Veramente le accuse toste...
      Viva il duce, che iddio lo beneduce...Anche questa è apologia di fascismo? :D
    • crumiro scrive:
      Re: Veramente le accuse toste...
      Allora in questo caso hanno fatto bene.Ma se fosse stato per le idee, non avrebbero imho fatto una cosa giusta.
      • Leguleio scrive:
        Re: Veramente le accuse toste...
        - Scritto da: crumiro
        Allora in questo caso hanno fatto bene.

        Ma se fosse stato per le idee, non avrebbero imho
        fatto una cosa
        giusta.Ma ripeto, nell'ordinamento italiano non esistono reati che prevedono il carcere preventivo per ciò che si dice o si scrive. La pena del carcere è prevista, ma solo dopo l'eventuale condanna (e aggiungo che è piuttosto rara).
        • QWERTY scrive:
          Re: Veramente le accuse toste...
          nell'ordinamento italiano non esistono
          reati che prevedono il carcere preventivo per ciò
          che si dice o si scrive.Ma si sà che per esempio contro i sinistroidi anarchici viene fatto il TSO (anche nei <b
          rari </b
          casi in cui non hanno fatto realmente niente di male) basta che dicano una parola <i
          sbagliata </i
          .Anzichè <i
          carcere preventivo </i
          si chiama TSO. Il trattamento sanitario obbligatorio è abusato proprio per implementare il carcere preventivo che è mancante in italia. Si prende qualcuno, lo si lega a un letto e lo si tiene drogato per una settimana, due, tre quattro e finchè si vuole. E non c'è nessuna conseguenza per un TSO "sbagliato", ma questo è classico in italia dove i rappresentati dello Stato non pagano mai per gli errori - figurati poi per gli errori fatti di proposito da/per lo Stato. A volte poi qualcuno ci muore sotto il TSO, ma è solo statistica e non importa a nessuno.
          • Leguleio scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            - Scritto da: QWERTY
            nell'ordinamento italiano non esistono

            reati che prevedono il carcere preventivo
            per
            ciò

            che si dice o si scrive.

            Ma si sà che per esempio contro i sinistroidi
            anarchici viene fatto il TSO (anche nei
            <b
            rari </b
            casi in cui non hanno
            fatto realmente niente di male) basta che dicano
            una parola <i
            sbagliata </i

            .Ma che allegria! Che visione positiva e fiduciosa che hai del prossimo, innanzitutto, e poi dello Stato in cui vivi. Mah...
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: QWERTY

            nell'ordinamento italiano non esistono


            reati che prevedono il carcere
            preventivo

            per

            ciò


            che si dice o si scrive.



            Ma si sà che per esempio contro i sinistroidi

            anarchici viene fatto il TSO (anche nei

            <b
            rari </b
            casi in cui non
            hanno

            fatto realmente niente di male) basta che
            dicano

            una parola <i
            sbagliata </i


            .

            Ma che allegria! Che visione positiva e fiduciosa
            che hai del prossimo, innanzitutto, e poi dello
            Stato in cui vivi.

            Mah...In effetti c'è poco da stare allegri e avere fiducia.Lo stato in generale, l'apparato giudiziario e le sue cosiddette forze dell'ordine in particolare, hanno commesso e tuttora commettono quasi quotidianamente enormi po*cate ed abusi.Po*cate ed abusi che anche quando, tra mille difficoltà insabbiamenti e comportamenti omertosi, vengono scoperte e documentate, NON vengono MAI punite.Ti stupisci che una gran parte della popolazione abbia perso completamente fiducia e non gli riconosca più alcuna autorevolezza?O sei un anima candida o sei completamente babbo.Senza contare che, se veramente hai a che fare con la legge per lavoro, queste cose le hai sotto agli occhi tutti i giorni."Ridiamo credito alle istituzioni, ridiamo valore alle religioni, ridiamo fiducia all'autorita'. Si, ridiamo."[cit.]
          • Leguleio scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            - Scritto da: doc allegato velenoso
            In effetti c'è poco da stare allegri e avere
            fiducia.
            Lo stato in generale, l'apparato giudiziario e le
            sue cosiddette forze dell'ordine in particolare,
            hanno commesso e tuttora commettono quasi
            quotidianamente enormi po*cate ed
            abusi.E quindi, anziché denunciare le XXXXXte e gli abusi, la cosa più logica è lanciare frecciatine su Punto Informatico, un quotidiano online che si occupa di web e di programmi.E perché non su una rivista sul paranormale, a questo punto?
            Po*cate ed abusi che anche quando, tra mille
            difficoltà insabbiamenti e comportamenti
            omertosi, vengono scoperte e documentate, NON
            vengono MAI
            punite.Si vede che la condanna all'agente di polizia Luigi Spaccarotella, 9 anni e 4 mesi, e la condanna al giudice Giancarlo Giusti, 4 anni, sono stati dei disguidi, dei malintesi incresciosi. Anche loro, in base ad accordi segreti che però tu conosci perfettamente, non dovevano essere puniti.Ora staranno in carcere a piangere sulla loro triste sorte: "Le regole del gioco non erano queste, io dovevo passarla liscia, dovevo passarla liscia, dovevo...".
            Ti stupisci che una gran parte della popolazione
            abbia perso completamente fiducia e non gli
            riconosca più alcuna
            autorevolezza?No.Faccio notare che entrare a discutere su un argomento del genere per esprimere posizioni anarcoidi e da sinistra antagonista dura e pura è perfettamente fuori luogo. Un ateo non va a discutere di fede con i focolarini.
            O sei un anima candida o sei completamente babbo.
            Senza contare che, se veramente hai a che fare
            con la legge per lavoro, queste cose le hai sotto
            agli occhi tutti i
            giorni.Leguleio è uno pseudonimo esattamente come il tuo.E vivo all'estero da anni.
          • tucumcari scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            - Scritto da: Leguleio
            Si vede che la condanna all'agente di polizia
            Luigi Spaccarotella, 9 anni e 4 mesi, e la
            condanna al giudice Giancarlo Giusti, 4 anni,
            sono stati dei disguidi, dei malintesi
            incresciosi. E ci mancherebbe pure!A parte il fatto che chi ha come compito istituzionale il servizio dello stato (cioè in definitiva le stesse leggi la costituzione le istituzioni e noi medesimi) dovrebbe avere una aggravante per questo solo fatto in caso di condanna.Un normale cittadino che viola la legge non lo fa da una posizione in cui può abusare del proprio ruolo e della fiducia concessa a tale ruolo e se invece così fosse è giusto che questo fatto costituisca una aggravante anche dal punto di vista della pena da scontare!
          • Leguleio scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Leguleio


            Si vede che la condanna all'agente di polizia

            Luigi Spaccarotella, 9 anni e 4 mesi, e la

            condanna al giudice Giancarlo Giusti, 4 anni,

            sono stati dei disguidi, dei malintesi

            incresciosi.

            E ci mancherebbe pure!
            A parte il fatto che chi ha come compito
            istituzionale il servizio dello stato (cioè in
            definitiva le stesse leggi la costituzione le
            istituzioni e noi medesimi) dovrebbe avere una
            aggravante per questo solo fatto in caso di
            condanna.
            Un normale cittadino che viola la legge non lo fa
            da una posizione in cui può abusare del proprio
            ruolo e della fiducia concessa a tale ruolo e se
            invece così fosse è giusto che questo fatto
            costituisca una aggravante anche dal punto di
            vista della pena da
            scontare!L'aggrvante di cui parli esiste: "Aver commesso il fatto con abuso di poteri, o con violazione dei doveri inerenti ad una pubblica funzione o a un pubblico servizio", ma non ti so dire se era applicabile al caso di Spaccarotella e del giudice Giusti. Non ho letto le carte. Il discorso era che secondo alcuni (fra i quali il commentatore di cui sopra) le forze dell'ordine e i magistrati non pagano <B
            mai </B
            le loro colpe. Be', un'altra pia illusione che svanisce. Basta conoscere i fatti. :-)
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...

            Il discorso era che secondo alcuni (fra i quali
            il commentatore di cui sopra) le forze
            dell'ordine e i magistrati non pagano <B

            mai </B
            le loro colpe. Be', un'altra pia
            illusione che svanisce. Basta conoscere i fatti.
            :-)Mi dispiace di non avere tempo per poter continuare questa discussione come vorrei (e potrei).Visto che, e sono pienamente in accordo con te su questo, bisogna attenersi ai fatti, ti consiglio di leggerti un libro: <b
            "Malapolizia" </b
            Adriano ChiarelliNewton Compton Editori 9.90 euro.Un'inchiesta-verità sulle morti non chiarite che svela tutti i retroscena degli abusi di potere commessi dalle forze dell'ordine.Parla di FATTI (documentati, provati ecc ecc) e quindi amenochè tu non voglia continuare a "credere" invece che pensare ti può aiutare a ridimensionare l'incondizionata (ed immeritata) fiducia che ancora accordi ad apparati e istituzioni che l'hanno ormai persa da tempo.Saluti
          • Leguleio scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            - Scritto da: doc allegato velenoso

            Il discorso era che secondo alcuni (fra i
            quali

            il commentatore di cui sopra) le forze

            dell'ordine e i magistrati non pagano
            <B


            mai </B
            le loro colpe. Be', un'altra
            pia

            illusione che svanisce. Basta conoscere i
            fatti.

            :-)

            Mi dispiace di non avere tempo per poter
            continuare questa discussione come vorrei (e
            potrei).
            Visto che, e sono pienamente in accordo con te su
            questo, bisogna attenersi ai fatti, ti consiglio
            di leggerti un
            libro:

            <b
            "Malapolizia" </b

            Adriano Chiarelli
            Newton Compton Editori 9.90 euro.

            Un'inchiesta-verità sulle morti non chiarite che
            svela tutti i retroscena degli abusi di potere
            commessi dalle forze
            dell'ordine.

            Parla di FATTI (documentati, provati ecc ecc) e
            quindi amenochè tu non voglia continuare a
            "credere" invece che pensare Io non credo nulla di quello che mi attribuisci.Dico solo che scrivere sparate come "vengono scoperte e documentate, NON vengono MAI punite", semplicemente, è sbagliato. È uno slogan da comizio, e niente più. Se vuoi ti elenco altri casi in cui le forze dell'ordine sono state regolarmente processate e condannate.Va bene citare libri documentati come quello, purché non si pretenda che siano la bibbia: anche i libri documentati si "dimenticano" i casi che non si attagliano alla tesi da dimostrare. ti può aiutare a
            ridimensionare l'incondizionata (ed immeritata)
            fiducia che ancora accordi ad apparati e
            istituzioni che l'hanno ormai persa da
            tempo.Ma quale fiducia.Con i commenti come il tuo, che sanno vedere solo il bianco e il nero, perdo fiducia innanzitutto nel genere umano.
    • anverone99 scrive:
      Re: Veramente le accuse toste...
      - Scritto da: Leguleio
      L'apologia di fascismo si ha quando "chiunque
      pubblicamente
      esalta esponenti, principii, fatti o metodi del
      fascismo oppure
      le
      finalità antidemocratiche proprie del partito
      fascista"Chi ha redatto questa legge cosi' e' un emerito cretino.Giovanni Gentile, fascista, ha fatto la migliore riforma della scuola, anche se modificata un poco da Bottai successivamente ed e' rimasta in vigore sino a meta' degli anni '70! Se c'e' qualcuno non giovanissimo qui si ricordera' il grembiulino nero alle elementari)Altro che riforma Gelmini...
      • Leguleio scrive:
        Re: Veramente le accuse toste...
        - Scritto da: anverone99
        - Scritto da: Leguleio


        L'apologia di fascismo si ha quando "chiunque

        pubblicamente

        esalta esponenti, principii, fatti o metodi del

        fascismo oppure

        le

        finalità antidemocratiche proprie del partito

        fascista"

        Chi ha redatto questa legge cosi' e' un emerito
        cretino.
        Giovanni Gentile, fascista, ha fatto la migliore
        riforma della scuola, anche se modificata un poco
        da Bottai successivamente ed e' rimasta in vigore
        sino a meta' degli anni '70! Ma infatti la legge non intende colpire chi parla bene della riforma Gentile o della prima autostrada costruita, l'autostrada dei Laghi, tuttora esistente. L'apologia riguarda solo fatti e circostanze di tipo politico.
      • Aleb scrive:
        Re: Veramente le accuse toste...
        La riforma gentile fa vomitare. Gentile faceva e fa tuttora vomitare.
        • Guido La Vespa scrive:
          Re: Veramente le accuse toste...
          - Scritto da: Aleb
          La riforma gentile fa vomitare. Gentile faceva e
          fa tuttora
          vomitare.Sono stupito dalla tua proprietà di linguaggio, la tua eloquenza e i tuoi fini argomenti, tu sei la persona adatta ad esprimere un parere sulle riforme scolastiche.
          • Aleb scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            :)Qualcuno che elogia la riforma Gentile è irrecuperabile, per cui quello è tutto ciò che sono disposto a dire.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 novembre 2012 19.58-----------------------------------------------------------
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            - Scritto da: Aleb
            :)

            Qualcuno che elogia la riforma Gentile è
            irrecuperabile, per cui quello è tutto ciò che
            sono disposto a
            dire.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 18 novembre 2012 19.58
            --------------------------------------------------Potresti argomentare sul perché fa vomitare, se ne sei in grado.
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            - Scritto da: Aleb
            :)

            Qualcuno che elogia la riforma Gentile è
            irrecuperabile, per cui quello è tutto ciò cheQuindi chi ha idee diverse dalle tue lo insulti?
          • Aleb scrive:
            Re: Veramente le accuse toste...
            Se ti riferisci al "fa vomitare", era riferito a Gentile. Se ti riferisci a "irrecuperabile", non è propriamente un insulto, in quanto già di per sé è poco diretto; se poi aggiungiamo che non gliel'ho rivolto direttamente...
      • Paolo T. scrive:
        Re: Veramente le accuse toste...
        Se sei fermo alla scuola di Gentile, devi essere uno proprio aggiornato. Un po' come nelle idee politiche.
        • anverone99 scrive:
          Re: Veramente le accuse toste...
          - Scritto da: Paolo T.
          Se sei fermo alla scuola di Gentile, devi essere
          uno proprio aggiornato. Un po' come nelle idee
          politiche.Non ha senso parlare di politiche vecchie e nuove, ma di politiche che funzionano o no.
  • eLDuMeDo scrive:
    Costituzione Italiana - Articolo 3
    No, sono andati soltanto contro la costituzione Italiana e tutte le leggi che derivano dall'articolo 3Art. 3Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.Almeno, mi pare di capire che qualche XXXXXXXlla l'hanno fatta..E comunque "io li odio i fascisti dell'Illinois" e anche tutti gli altri..Loro hanno idee diverse dalle tue peccato che sta gente spesso non si limita a bussare alla porta di casa come i testimoni di geova, questi menano, danno fuoco ai barboni etc.. ecco, mi sembrano un filino eccessivi, non credi?
    • crumiro scrive:
      Re: Costituzione Italiana - Articolo 3
      Quando menano / fanno altro si prendono, si mettono in galera e si butta la chiave.Quando esprimono una idea gliela si lascia esprimere.Sennò l'apologia di fascismo indovina CHI la compie realmente?
      • Izio01 scrive:
        Re: Costituzione Italiana - Articolo 3
        - Scritto da: crumiro
        Quando menano / fanno altro si prendono, si
        mettono in galera e si butta la
        chiave.

        Quando esprimono una idea gliela si lascia
        esprimere.

        Sennò l'apologia di fascismo indovina CHI la
        compie
        realmente?Sono piacevolmente stupito di constatare che diversa gente la pensi come me: di solito vengo sbranato vivo quando mi azzardo a dire qualcosa di simile e l'interlocutore assume subito che io condivida le idee di queste persone e la supremazia razziale.
  • LaPace scrive:
    Articolo 21
    "Articolo 21 - Costituzione della Repubblica ItalianaTutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione."Hanno ammazzato qualcuno ? NOHanno rapito qualcuno ? NOHanno violentato qualcuno ? NOAndranno in galera perchè hanno delle idee diverse dalle vostre e dalle mieNon è giusto . punto .Potete girarla e rigirarla come volete, rimane: Non Giusto
    • Marino Giuffredi scrive:
      Re: Articolo 21
      - Scritto da: LaPace
      "Articolo 21 - Costituzione della Repubblica
      Italiana

      Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il
      proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni
      altro mezzo di
      diffusione."


      Hanno ammazzato qualcuno ? NO
      Hanno rapito qualcuno ? NO
      Hanno violentato qualcuno ? NO


      Andranno in galera perchè hanno delle idee
      diverse dalle vostre e dalle
      mie
      Non è giusto . punto .
      Potete girarla e rigirarla come volete, rimane:

      Non

      GiustoNonostante il razzismo sia qualcosa di triste dovuto ad una estrema ignoranza, non posso che quotarti in tutto ciò che hai scritto
      • collione scrive:
        Re: Articolo 21
        se rifletti, pure far arrestare questa gente è una forma di razzismo, ovvero intolleranza nei confronti di coloro che non vogliono piegarsi al multiculturalismo e XXXXXXX variepoi però gli zingari che buttano le mani nella mia borsa sul treno, li trovo io, mica li trovano Napolitano, Monti, Fornero e compagnia !?!
      • Uto Uti scrive:
        Re: Articolo 21
        Quota 'sto XXXXX, minorato encefalico.
    • crumiro scrive:
      Re: Articolo 21
      Hai ragione. Pienamente.Ma è da un pezzo che la democrazia è andata a donnine allegre in questo povero paese.
    • Pascal Randal scrive:
      Re: Articolo 21
      prima di scrivere XXXXXXXte documentatevi meglio...
      • collione scrive:
        Re: Articolo 21
        ma l'hai letto l'articolo? il fascismo dove sta? si parla di suprematisti, cioè coloro che ritengono la razza bianca superioresaranno razzisti, ma non hanno niente da spartire con i fascisti di Mussolini
        • sbertuccia scrive:
          Re: Articolo 21
          - Scritto da: collione
          ma l'hai letto l'articolo? il fascismo dove sta?
          si parla di suprematisti, cioè coloro che
          ritengono la razza bianca
          superiore

          saranno razzisti, ma non hanno niente da spartire
          con i fascisti di
          MussoliniAh, beh, indubbiamente meglio i suprematisti ed il KKK del Fascismo!
        • wox scrive:
          Re: Articolo 21
          Il fascismo non centra nulla, in effetti; però nel testo della stessa norma si dice anche:[...] propugnando la soppressione delle libertà garantite dalla Costituzione o denigrando la democrazia, le sue istituzioni e i valori della Resistenza, o <b
          svolgendo propaganda razzista </b
          [...]http://it.wikipedia.org/wiki/Apologia_del_fascismo
      • Guido La Vespa scrive:
        Re: Articolo 21
        - Scritto da: Pascal Randal
        prima di scrivere XXXXXXXte documentatevi
        meglio...Esatto, documentati meglio, in particolare nota che la parola "disciolto" non è messa a caso.
    • Uto Uti scrive:
      Re: Articolo 21
      Ma vatten'affanXXXX tu e il libero pensiero
    • crumiro scrive:
      Re: Articolo 21
      1) è una legge giusta nel 2012? Forse nel 48 un po' sì...2) E dove sta il fascismo?
    • . . . scrive:
      Re: Articolo 21
      Infatti, allora sta tanto sbandierata libertà della rete dov'è ?Certo non fa piacere dover difendere certi personaggi, però se si limitano ad esprimere delle idee, anche se a me o ad altri non piacciono, e si limitano a quello, devono poterlo fare.Punto.Se commettono atti violenti, si sbattono in galera.Punto.
      • Quotator Maximus scrive:
        Re: Articolo 21
        - Scritto da: . . .
        Infatti, allora sta tanto sbandierata libertà
        della rete dov'è
        ?

        Certo non fa piacere dover difendere certi
        personaggi, però se si limitano ad esprimere
        delle idee, anche se a me o ad altri non
        piacciono, e si limitano a quello, devono poterlo
        fare.
        Punto.

        Se commettono atti violenti, si sbattono in
        galera.
        Punto.Quoto. :(
    • anti fasci scrive:
      Re: Articolo 21
      - Scritto da: LaPace
      "Articolo 21 - Costituzione della Repubblica Italiana

      Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il
      proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni
      altro mezzo di diffusione."Costituzione della Repubblica ItalianaArticolo 139-XIIÈ vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
      Hanno ammazzato qualcuno ? NO
      Hanno rapito qualcuno ? NO
      Hanno violentato qualcuno ? NOHanno commesso dei reati? SI1) L'apologia del fascismo è un reato previsto dalla n.645/1952, ("Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione"), commesso da chiunque «faccia propaganda per la costituzione di un'associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità di riorganizzazione del disciolto partito fascista», oppure da chiunque «pubblicamente esalti esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche». E' vietata perciò la ricostruzione del fascismo (e del nazismo), e ogni tipo di apologia è punibile (dai 18 mesi a 4 anni).2) L'istigazione a delinquere (art. 414 c.p.) è l'istigazione a commettere reati, delitti o contravvenzioni che siano...
      Andranno in galera perchè hanno delle idee
      diverse dalle vostre e dalle mieNO. Andranno in galera (anche se ne dubito molto) perché hanno commesso diversi reati.
      Non è giusto . punto .Quello che non è giusto, è che tanti altri (inclusi diversi parlamentari e tanti "rappresentanti" dello stato), che commettono gli stessi reati di questa gentaglia, non vengano invece perseguiti.
      • Leguleio scrive:
        Re: Articolo 21
        - Scritto da: anti fasci
        Costituzione della Repubblica Italiana
        Articolo 139-XII

        È vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi
        forma, del disciolto partito
        fascista.Intervengo per ricordare anche a te che sei fuori strada: l'apologia del fascismo non è un reato che prevede la carcerazione preventiva. Hanno evidentemente fatto qualcosa di più grave, che per ora i quotidiani non hanno specificato: vedi le parole del questore:http://www.asca.it/news-Razzismo__questore_Roma___Stormfront__era_pronto_a_colpire_campi_nomadi-1219239-POL.html
        • azzeccagarb ugli scrive:
          Re: Articolo 21
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: anti fasci



          Costituzione della Repubblica Italiana

          Articolo 139-XII



          È vietata la riorganizzazione, sotto
          qualsiasi

          forma, del disciolto partito

          fascista.


          Intervengo per ricordare anche a te che sei fuori
          strada: l'apologia del fascismo non è un reato
          che prevede la carcerazione preventiva. Hanno
          evidentemente fatto qualcosa di più graveDovresti dire: "si presume abbiano fatto".Mio caro leguleio, non mi dirai che ritieni gli inquirenti infallibili o sempre in buona fede. ;)Se sei davvero leguleio dovresti sapere meglio di me quante volte le prove per la carcerazione preventiva poi risultano meno che indizi... altrimenti i tribunali del riesame cosa li teniamo a fare? :)
          • Leguleio scrive:
            Re: Articolo 21
            - Scritto da: azzeccagarb ugli

            Intervengo per ricordare anche a te che sei
            fuori

            strada: l'apologia del fascismo non è un
            reato

            che prevede la carcerazione preventiva. Hanno

            evidentemente fatto qualcosa di più grave

            Dovresti dire: "si presume abbiano fatto".
            Mio caro leguleio, non mi dirai che ritieni gli
            inquirenti infallibili o sempre in buona fede.
            ;)
            Se sei davvero leguleio dovresti sapere meglio di
            me quante volte le prove per la carcerazione
            preventiva poi risultano meno che indizi...
            altrimenti i tribunali del riesame cosa li
            teniamo a fare?
            :)E vabbè, ho semplificato un po'... E la presunzione di innocenza la davo per scontata.I tribunali del riesame mi chiedo anche io cosa li teniamo a fare, visto che 99,99 volte su 100 danno ragione al PM. L'imputato esce dal carcere o per decorrenza dei termini, o perché il GIP non ritiene più indispensabile la custodia cautelare, o per assoluzione.
        • anti fasci scrive:
          Re: Articolo 21
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: anti fasci
          Intervengo per ricordare anche a te che sei fuori
          strada: [...]e io ti ricordo che quando discuti su qualcosa non è corretto prendere solo i "pezzi" che fanno gioco alla tua argomentazioneti ricordo (ripetendo quanto già detto prima) che l'apologia del fascismo è un <b
          reato </b
          previsto dalla n.645/1952, ("Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione"), commesso da chiunque «[...] <b
          pubblicamente esalti esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche </b
          »il che è esattamente ciò che questa gentaglia fa(ceva) sul sito in questione, cosa per cui -e me ne sbatto altamente di cosa prevede la legge- si meriterebbero ben altro che la carcerazione preventiva
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: Articolo 21
            - Scritto da: anti fasci
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: anti fasci

            Intervengo per ricordare anche a te che sei
            fuori

            strada: [...]

            e io ti ricordo che quando discuti su qualcosa
            non è corretto prendere solo i "pezzi" che fanno
            gioco alla tua
            argomentazioneEsattamente: e infatti nella legge ci si riferisce al disciolto partito fascista.

            ti ricordo (ripetendo quanto già detto prima) che
            l'apologia del fascismo è un <b
            reato
            </b
            previsto dalla n.645/1952, ("Norme di
            attuazione della XII disposizione transitoria e
            finale (comma primo) della Costituzione"),
            commesso da chiunque «[...] <b

            pubblicamente esalti esponenti, princìpi, fatti o
            metodi del fascismo, oppure le sue finalità
            antidemocratiche </b

            »

            il che è esattamente ciò che questa gentaglia
            fa(ceva) sul sito in questione, cosa per cui -e
            me ne sbatto altamente di cosa prevede la legge-
            si meriterebbero ben altro che la carcerazione
            preventivaBravo e chi è il fascista qui?
          • anti fasci scrive:
            Re: Articolo 21
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Bravo e chi è il fascista qui?tutti quelli che difendono i fascistilibertà di parola e di espressione NON vuol dire poter andare in giro impunemente a propagandare e organizzare lo sterminio di massa di ebrei, comunisti, disabili, omosessuali e via dicendo...chi fa questo NON riconosce agli altri la libertà di parola e di espressione, chi fa questo sta TOGLIENDO agli altri la libertà, chi fa questo vorrebbe TOGLIERE loro anche la vita... chi fa questo si comporta da CRIMINALE...e comportamenti come questi vanno semplicemente IMPEDITIe io non riconosco la libertà di parola e di espressione a chi, dichiaratamente, me la vorrebbe togliere: questo NON è fascismo, è RESISTENZA!!! i fascisti SONO LORO!!! e chi vorrebbe lasciare ai fascisti spazi di "espressione" fa solo il oro gioco, divenendone COMPLICEquindi... la rsiposta alla tua domanda "chi è il fascista qui?" è esattamente questa: i fascisti sono LORO, e loro "complici" sono quelli che -qui come altrove- li difendono e/o vorrebbero lasciare spazio alle loro "idee" sulla base di un involontario (o volontario?) fraintendimento di quella che dovrebbe essere la libertà di espressione (che gli stessi fascisti vorrebbero negarci)
          • Aleb scrive:
            Re: Articolo 21
            - Scritto da: anti fasci
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Bravo e chi è il fascista qui?

            tutti quelli che difendono i fascisti

            libertà di parola e di espressione NON vuol dire
            poter andare in giro impunemente a propagandare e
            organizzare lo sterminio di massa di ebrei,
            comunisti, disabili, omosessuali e via
            dicendo...
            Propagandare sì, organizzare no.
            chi fa questo NON riconosce agli altri la libertà
            di parola e di espressione, chi fa questo sta
            TOGLIENDO agli altri la libertà, chi fa questo
            vorrebbe TOGLIERE loro anche la vita... chi fa
            questo si comporta da
            CRIMINALE...
            E' un criminale solo se lo fa sul serio, non se lo dice.
            e comportamenti come questi vanno semplicemente
            IMPEDITI
            Va impedita l'attuazione, non il blaterarne.
            e io non riconosco la libertà di parola e di
            espressione a chi, dichiaratamente, me la
            vorrebbe togliere: questo NON è fascismo, è
            RESISTENZA!!! i fascisti SONO LORO!!!


            e chi vorrebbe lasciare ai fascisti spazi di
            "espressione" fa solo il oro gioco, divenendone
            COMPLICE

            quindi... la rsiposta alla tua domanda "chi è il
            fascista qui?" è esattamente questa:

            i fascisti sono LORO, e loro "complici" sono
            quelli che -qui come altrove- li difendono e/o
            vorrebbero lasciare spazio alle loro "idee" Una volta ho letto i deliri di una femminista. Per lei, qualunque maschio non fosse un femminista militante, era UGUALE a uno stupratore.sulla
            base di un involontario (o volontario?)
            fraintendimento di quella che dovrebbe essere la
            libertà di espressione (che gli stessi fascisti
            vorrebbero
            negarci)
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: Articolo 21
            - Scritto da: anti fasci
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Bravo e chi è il fascista qui?

            tutti quelli che difendono i fascistiIl fascista sei tu che vuoi usare metodi vioenti contro chi non la pensa come te.
    • marco scrive:
      Re: Articolo 21
      - Scritto da: LaPace
      "Articolo 21 - Costituzione della Repubblica
      Italiana

      Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il
      proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni
      altro mezzo di
      diffusione."


      Hanno ammazzato qualcuno ? NO
      Hanno rapito qualcuno ? NO
      Hanno violentato qualcuno ? NO


      Andranno in galera perchè hanno delle idee
      diverse dalle vostre e dalle
      mie
      Non è giusto . punto .
      Potete girarla e rigirarla come volete, rimane:

      Non

      GiustoA differenza di chi mi ha preceduto vorrei segnalare a te e ad altri che si sono impantanati nel reato di apologia del fascismo che nel sistema giuridico italiano esiste anche il reato di apologia di genocidio legge 962 del 9 ottobre 1967 articolo 8link: http://www.preventgenocide.org/it/legge.htmPoi da quanto leggo il carcere preventivo è per altri reati.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Articolo 21
      contenuto non disponibile
    • La Guerra scrive:
      Re: Articolo 21
      - Scritto da: LaPace
      "Articolo 21 - Costituzione della Repubblica
      Italiana

      Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il
      proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni
      altro mezzo di
      diffusione."
      L'articolo 21 per l'esattezza dice :« Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni. »Quindi secondo l'ultimo comma ciò che è contrario al buon costume è vietato.
    • anverone99 scrive:
      Re: Articolo 21
      - Scritto da: LaPace
      "Articolo 21 - Costituzione della Repubblica
      Italiana

      Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il
      proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni
      altro mezzo di
      diffusione."


      Hanno ammazzato qualcuno ? NO
      Hanno rapito qualcuno ? NO
      Hanno violentato qualcuno ? NO


      Andranno in galera perchè hanno delle idee
      diverse dalle vostre e dalle
      mie
      Non è giusto . punto .
      Potete girarla e rigirarla come volete, rimane:

      Non

      GiustoVanno in galera perche' hanno pubblicato nomi di presunti nemici ebraici della loro causa, con l'evidente obiettivo che qualcuno debole di carattere e bacato nel cervello vada a fargli del maleO pensi facessero solo della satira? Ma svegliati eh!
      • Leguleio scrive:
        Re: Articolo 21
        - Scritto da: anverone99

        Potete girarla e rigirarla come volete, rimane:



        Non



        Giusto

        Vanno in galera perche' hanno pubblicato nomi di
        presunti nemici ebraici della loro causa, con
        l'evidente obiettivo che qualcuno debole di
        carattere e bacato nel cervello vada a fargli del
        male
        O pensi facessero solo della satira? Ma svegliati
        eh!Non si sa esattamente quanti e quali siano i capi d'accusa contro di loro. Probabilmente sono molti. Gli inquirenti hanno mantenuto uno stretto riserbo sul punto, l'agenzia di stampa Ansa riassume così: "Il diverso, ebreo o immigrato, visto come il male assoluto, supremazia della razza bianca, istigazione al razzismo e al negazionismo. E volevano anche colpire i campi rom".
  • TuttoaSaldo scrive:
    forum
    Stormfront mi ricordo che era un forum su server esteri.Per fortuna i nazisti sono stupidi altrimenti non li beccavano certo..
    • La Guerra scrive:
      Re: forum
      - Scritto da: TuttoaSaldo
      Stormfront mi ricordo che era un forum su server
      esteri.

      Per fortuna i nazisti sono stupidi altrimenti non
      li beccavano
      certo..Sulla rete TOR hidden network è pieno di siti e blog filonazisti, pedoXXXXXgrafici e venditori di droga a suon di bitcoin, quindi sarebbero stati in ottima compagnia.
  • magari scrive:
    magari in galera a vita speriamo
    speriamo stiano in carcere a vita.!
  • Bah scrive:
    IN GALERA A VITA
    In galera a vita maledetti!!!!
Chiudi i commenti