Svezia, pirati affondati in parlamento

Poco meno dell'1,4 per cento dei voti. Questo l'esito ormai definitivo delle ultime elezioni parlamentari in terra svedese. Lontana la soglia necessaria del 4 per cento. Ma Falkvinge non mollerà i remi della battaglia

Roma – Solo un miracolo avrebbe potuto accordargli una vittoria, dopo mesi e mesi di sondaggi a tinte fosche. Il Partito Pirata svedese non sarebbe mai riuscito a bissare il clamoroso successo elettorale di appena un anno fa. E infatti nessun miracolo si è palesato agli occhi del leader Rick Falkvinge, che ha così usato le parole più sommesse per commentare un vero e proprio flop .

Poco meno dell’1,4 per cento dei voti . Questo il risultato non ancora definitivo – lo spoglio è attualmente al 95 per cento – che il piratpartiet dovrà digerire, ormai del tutto fuori dai giochi nella corsa al Riksdag , il Parlamento di Svezia. Un risultato ben lontano dalla soglia necessaria del 4 per cento.

Ma soprattutto un esito elettorale distante anni luce da quello che aveva visto trionfare il partito di Falkvinge alle elezioni per il Parlamento d’Europa nel 2009. Allora erano stati conquistati ben due seggi con una percentuale inattesa: 7,1 per cento dei voti . Un risultato certamente maturato a partire dalle attenzioni verso le vicissitudini legali della Baia.

Falkvinge ha infatti sottolineato come una delle cause principali della disfatta sia da imputare alla scarsa attenzione mostrata dall’opinione pubblica verso tutte quelle tematiche tanto care al suo partito. Il leader del piratpartiet ha quindi parlato di un vento mutato, non più a favore della grande nave dei pirati.

Sfuma così uno degli obiettivi in precedenza dichiarati da Falkvinge . Ovvero quell’immunità parlamentare da offrire a Wikileaks e The Pirate Bay una volta preso posto nel Riksdag . “Ogni generazione deve riconquistarsi la propria democrazia – ha sottolineato Falkvinge – Nessuno ha mai detto che sarebbe stato un compito semplice”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MeX scrive:
    l'iPad ha proprio i giorni contati!
    ormai è chiaro!Android dominerà anche il mercato dei tablet, o forse no, vincerà il netbook ARM da 150 dell'isola che non c'è!
    • embe scrive:
      Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
      - Scritto da: MeX
      ormai è chiaro!
      Android dominerà anche il mercato dei tablet, o
      forse no, vincerà il netbook ARM da 150
      dell'isola che non
      c'è!Più che un iPad-killer qui ci vorrebbe un Mex-killer... :DVabbè, non si può avere tutto...Sinceramente a me non frega molto se Android dominerà il mercato, per quello che mi servirebbe potrebbe anche uscire un tablet con sopra Windows mobile 7! Mi basterebbe che uscisse un tablet decente, ad un prezzo adeguato, magari con slot SD e porta USB (DI SERIE!), con cui possa fare tutto ciò che ora faccio già con il mio smartphone windows (ecco, magari anche un pò di più).Sarei anche tentato di comprami un iPad, ma al solo pensiero di dovermi installare iTunes mi viene l'orticaria!
      • Clap scrive:
        Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!

        Sarei anche tentato di comprami un iPad, ma al
        solo pensiero di dovermi installare iTunes mi
        viene
        l'orticaria!Quale problema riscontri con iTunes?Io lo uso da anni e funziona perfettamente e con l'ultima versione sono anche diminuite le richieste hardware per farlo funzionare (va più veloce).
      • sadness with you scrive:
        Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
        - Scritto da: embe
        Vabbè, non si può avere tutto...Sinceramente a me
        non frega molto se Android dominerà il mercato,
        per quello che mi servirebbe potrebbe anche
        uscire un tablet con sopra Windows mobile 7! perché proprio Windows?
        Mi
        basterebbe che uscisse un tablet decente, ad un
        prezzo adeguato, magari con slot SD e porta USB
        (DI SERIE!), con cui possa fare tutto ciò che ora
        faccio già con il mio smartphone windows (ecco,
        magari anche un pò di più).e cosa ci fai con SD e USB?
        Sarei anche tentato di comprami un iPad, ma al
        solo pensiero di dovermi installare iTunes mi
        viene l'orticaria!mah...
        • Uno scrive:
          Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
          ad esempio io ho tablet del cacchio, però quando sono in vacanza e faccio le foto prendo l'sd della mia macchina fotografica e la inserisco nel tablet per vedere le foto....... ad esempio......
          • MacBoy scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: Uno
            ad esempio io ho tablet del cacchio, però quando
            sono in vacanza e faccio le foto prendo l'sd
            della mia macchina fotografica e la inserisco nel
            tablet per vedere le foto....... ad
            esempio......Per quella cosa c'è l'acXXXXXrio opzionle (29,9? sparo, di solito il prezzo dei miniacXXXXXri Apple è quello).Però in generale anche per me la mancanza almeno di una porta USB (e di un sistema per gestire files di serie) è una carenza troppo grave per l'iPad.
          • ChristianTN scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: Uno

            ad esempio io ho tablet del cacchio, però quando

            sono in vacanza e faccio le foto prendo l'sd

            della mia macchina fotografica e la inserisco
            nel

            tablet per vedere le foto....... ad

            esempio......

            Per quella cosa c'è l'acXXXXXrio opzionle (29,9?
            sparo, di solito il prezzo dei miniacXXXXXri
            Apple è
            quello).
            Però in generale anche per me la mancanza almeno
            di una porta USB (e di un sistema per gestire
            files di serie) è una carenza troppo grave per
            l'iPad.quoto in pieno, oltre alla garanzia annuale anziché biennale, oltre alla non uscita vga per cui esiste altro adattatore, oltre al vincolo diperiferiche apple...oltre il fatto che per 64gb ti costa 800 euro + 400 di acXXXXXri connessi... non mi risulta difficile credere che per metà del prezzo, in un prossimo futuro, offriranno molto di più dei concorrenti
          • lordream scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            esagerato.. solo 29comunque.. una risata ot.. "Utilizza questo comodo adattatore di base USB dal design ultracompatto per caricare il tuo iPhone o iPod a casa, in viaggio o in qualsiasi occasione in cui non è possibile collegare il dispositivo a un computer. Puoi collegare l'alimentatore direttamente al tuo iPad, a un iPad Dock o a un iPad Keyboard Dock."è la panoramica di questo http://storeimages.apple.com/1438/as-images.apple.com/is/image/AppleInc/MC359T?wid=185&hei=185&fmt=jpeg&qlt=95&op_sharpen=0&resMode=bicub&op_usm=0.5,0.5,0,0&iccEmbed=0&layer=compun accidente di cavo dal design compatto? anzi.. ultracompatto?
          • ruppolo scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: MacBoy
            Però in generale anche per me la mancanza almeno
            di una porta USB (e di un sistema per gestire
            files di serie) è una carenza troppo grave per
            l'iPad.Non è una carenza, è una precisa scelta su cui si fonda l'intero sistema iOS.Scelta sbagliata? Negli ultimi 10 anni sono stati sfornati decine di tablet con porta USB e file manager di serie: insucXXXXX per tutti. Qualcuno dirà che l'insucXXXXX è stata conseguenza del prezzo troppo elevato. Io dico invece che l'insucXXXXX non dipende dal prezzo (iPhone docet), ma dalla scarsa usabilità del sistema.iOS, il sistema operativo senza file manager, ha avuto sucXXXXX su iPhone. Avrà sucXXXXX anche su iPad? Per ora si, ma è ancora presto per dire l'ultima parola. Di certo la concorrenza, ora che ha ben chiaro che Windows è inadeguato, si ritrova impreparata a livello di sistema operativo.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: Uno
            ad esempio io ho tablet del cacchio, però quando
            sono in vacanza e faccio le foto prendo l'sd
            della mia macchina fotografica e la inserisco nel
            tablet per vedere le foto....... ad
            esempio......Ed esiste un tablet al mondo che non ti permette di scaricare le foto quando sei in vacanza?
          • lordream scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Uno

            ad esempio io ho tablet del cacchio, però quando

            sono in vacanza e faccio le foto prendo l'sd

            della mia macchina fotografica e la inserisco
            nel

            tablet per vedere le foto....... ad

            esempio......

            Ed esiste un tablet al mondo che non ti permette
            di scaricare le foto quando sei in
            vacanza?tipo.. che ne so.. uno senza alloggio sd? o che ne so.. uno senza la usb dove attaccarci la macchina fotografica da vedere come disco esterno?.. magari uno senza il file manager.. ne conosci qualcuno?
          • ruppolo scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Uno


            ad esempio io ho tablet del cacchio, però
            quando


            sono in vacanza e faccio le foto prendo l'sd


            della mia macchina fotografica e la inserisco

            nel


            tablet per vedere le foto....... ad


            esempio......



            Ed esiste un tablet al mondo che non ti permette

            di scaricare le foto quando sei in

            vacanza?

            tipo.. che ne so.. uno senza alloggio sd?E se manca l'alloggio per il tipo di card che hai tu?
            o che
            ne so.. uno senza la usb dove attaccarci la
            macchina fotografica da vedere come disco
            esterno?..Esiste? Io non ne conosco.
            magari uno senza il file manager.. ne
            conosci
            qualcuno?Senza file manager ne conosco, ma il file manager non è necessario per scaricare le foto dalla fotocamera o dalla memoria rimovibile della fotocamera al computer o tablet che sia.
          • lordream scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Uno



            ad esempio io ho tablet del cacchio, però

            quando



            sono in vacanza e faccio le foto prendo l'sd



            della mia macchina fotografica e la
            inserisco


            nel



            tablet per vedere le foto....... ad



            esempio......





            Ed esiste un tablet al mondo che non ti
            permette


            di scaricare le foto quando sei in


            vacanza?



            tipo.. che ne so.. uno senza alloggio sd?

            E se manca l'alloggio per il tipo di card che hai
            tu?posso usare qualcosa di simile http://www.ciao.it/Kingston_MobileLiteG2_Lettore_di_schede__1404279


            o che

            ne so.. uno senza la usb dove attaccarci la

            macchina fotografica da vedere come disco

            esterno?..

            Esiste? Io non ne conosco.ipad


            magari uno senza il file manager.. ne

            conosci

            qualcuno?

            Senza file manager ne conosco, ma il file manager
            non è necessario per scaricare le foto dalla
            fotocamera o dalla memoria rimovibile della
            fotocamera al computer o tablet che
            sia.il file manager serve per gestirmi i files come pare a me.. è necessario per far si che sia io a decidere dove vanno messi i files e in quali cartelle vanno inseriti.. non averlo è un problema tutto di ios
          • pietro scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: lordream..
            il file manager serve per gestirmi i files come
            pare a me.. è necessario per far si che sia io a
            decidere dove vanno messi i files e in quali
            cartelle vanno inseriti.. non averlo è un
            problema tutto di
            iosL'approccio dell'OS dell'iPad non è documento centrico ma applicazione centrico, è un differente paradigma, lo scopo è rendere più semplice e immediato l'approccio al computer per i non esperti, con l'aumento esponenziale dei file in un computer l'approccio documento centrico verrà abbandonato per qualcosa di più efficacie. Probabilmente non è ancora quello di iPad ma la strada sarà quella.Qualcosa tipo itunes...
          • ChristianTN scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: lordream
            ..

            il file manager serve per gestirmi i files come

            pare a me.. è necessario per far si che sia io a

            decidere dove vanno messi i files e in quali

            cartelle vanno inseriti.. non averlo è un

            problema tutto di

            ios
            L'approccio dell'OS dell'iPad non è documento
            centrico ma applicazione centrico, è un
            differente paradigma, lo scopo è rendere più
            semplice e immediato l'approccio al computer per
            i non esperti, con l'aumento esponenziale dei
            file in un computer l'approccio documento
            centrico verrà abbandonato per qualcosa di più
            efficacie. Probabilmente non è ancora quello di
            iPad ma la strada sarà
            quella.
            Qualcosa tipo itunes...applicazione centrico utile per chi non è esperto di PCdocumento centrico utile per chi si intende di PCquindi lavorando in IT da 10 anni e cmq per studi e passione da 20 anni, direi che mi autosconsiglio questa filosofia (applicazione centrico) se non voglio cadere nell'analfabetismo di ritornoè come con le macchine fotografiche digitali: se preferisci non imparare nulla, ma ti accontenti di un "inquadra e scatta" allora ti limiterai a macchine compatte con più o meno zoom, ma che non ti chiedano impostazioni manuali; se invece preferisci imparare e crescere allora andrai su reflex o bridge che ti permettano regolazioni e risultati personalizzati (manuali) e personalizzabili (file raw)
          • pietro scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            perfetto.
          • pietro scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: ChristianTN...
            è come con le macchine fotografiche digitali: se
            preferisci non imparare nulla, ma ti accontenti
            di un "inquadra e scatta" allora ti limiterai a
            macchine compatte con più o meno zoom, ma che non
            ti chiedano impostazioni manuali; se invece
            preferisci imparare e crescere allora andrai su
            reflex o bridge che ti permettano regolazioni e
            risultati personalizzati (manuali) e
            personalizzabili (file
            raw)Lo scopo ultimo di una macchina fotografica è riprendere immagini.Dal mio punto di vista la cosa più importante in una foto è l'occhio di chi scatta la foto, per fare una bella foto l'occho conta 90 e la tecnica 10 o anche meno. La macchina è solo uno strumento al servizio dell'occhio
          • ChristianTN scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: pietro
            Lo scopo ultimo di una macchina fotografica è
            riprendere
            immagini.
            Dal mio punto di vista la cosa più importante in
            una foto è l'occhio di chi scatta la foto, per
            fare una bella foto l'occho conta 90 e la tecnica
            10 o anche meno. La macchina è solo uno strumento
            al servizio
            dell'occhiosi infatti, ma se necessiti di sfuocare lo sfondo e tenere fuoco solo in primo piano, lo devi fare con impostazioni manuali... poi se vuoi correggere la luminisità o il contrasto a posteriori di una foto, su un file raw hai tutte le informazioni che ti servono per farlosicuramente al 90% conta l'occhio di chi scatta, ma le macchine impostate in auto non ti danno + di 70-75% di risultato positivo, ma se hai degli strumenti a priori (regolazioni manuali) o a posteriori (editing di file raw) puoi arrivare a gradi di soddisfazione personale intorno al 95%
          • pietro scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            quindi roba da professionisti, se ripoti l'esempio all'iPad si conclude analogamente che non è per professionisti, cosa che non ha mai voluto essere infatti come per la macchina fotografica anche qui quello che conta è il risultato, un altro esempio, lo sanno tutti che la musica degli MP3 è molto scadente se confrontata a un LP di vinile su un giradischi di 20 anni fa e un amplificatore a valvole ma nessuno la ascolta più sul giradischi.
          • asvero.panc iatici scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: ChristianTN
            ...

            è come con le macchine fotografiche digitali: se

            preferisci non imparare nulla, ma ti accontenti

            di un "inquadra e scatta" allora ti limiterai a

            macchine compatte con più o meno zoom, ma che
            non

            ti chiedano impostazioni manuali; se invece

            preferisci imparare e crescere allora andrai su

            reflex o bridge che ti permettano regolazioni e

            risultati personalizzati (manuali) e

            personalizzabili (file

            raw)

            Lo scopo ultimo di una macchina fotografica è
            riprendere
            immagini.
            Dal mio punto di vista la cosa più importante in
            una foto è l'occhio di chi scatta la foto, per
            fare una bella foto l'occho conta 90 e la tecnica
            10 o anche meno. La macchina è solo uno strumento
            al servizio
            dell'occhioMa per far fare alla macchina quello che l'occhio del fotografo vuole, bisogna poter manipolare (e sapere come manipolare) alcuni parametri. "Occhio" non è solo scegliere l'inquadratura.sono daccordo che la semplificazione di questi meccanismi e la possibilità di fare molte prove a costo zero, portate dalla fotografia digitale, sia utile a liberare la creatività altrimenti quasi sempre inespressa delle persone non dotate di molta tecnica, ma ciò non significa che si possa realizzare qualunqe cosa lasciando fare alla fotocamera in automatico.
          • lordream scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            ciò che trovo inconcepibile è mantenere nell'ignoranza (informaticamente parlando) chi compra un device legato a doppio nodo coi computers ed internet.. apple col suo ios non permette una crescita dell'utente.. non gli consente di capire.. meno che mai di fare.. impensabile poi modificare.. non dico io di metterla giu pesante come con linux ma un approccio alla "windows".. sembra che alla apple stia bene mantenere il qi dei clienti basso
          • pietro scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: lordream
            ciò che trovo inconcepibile è mantenere
            nell'ignoranza (informaticamente parlando) chi
            compra un device legato a doppio nodo coi
            computers ed internet.. apple col suo ios non
            permette una crescita dell'utente.. non gli
            consente di capire.. meno che mai di fare..
            impensabile poi modificare.. non dico io di
            metterla giu pesante come con linux ma un
            approccio alla "windows".. sembra che alla apple
            stia bene mantenere il qi dei clienti
            bassoe perchè no se facendo così porta il computer a milioni di persone (clienti) che finora non lo avrebbero mai comperato ritenendolo troppo "difficile" e poi se uno vuol crescere lo può fare anche con iPad.Quei clienti non sarebbero mai diventati nè utenti windows nè linux.Cosa vi dà fastidio della visione "un computer come elettrodomestico"?In fondo il computer non è il fine è solo un mezzo.
          • nodo scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            Non mi interessa sapere nel dettaglio come la mia automobile viene gestita dalla centralina, semplicemente la guido. Se poi voglio sapere come funziona nel dettaglio mi impegno a caXXXXX al meglio.Lo stesso esempio vale per iPad , ti interessa metterci su le mani ? Bene , usa l'SDK
          • ... scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            Bastava inserire un file manager disabilitato per default.Poi se all'utente non fregava nulla rimaneva tale. Al contrario poteva essere abilitato e a questo punto era l'utente a decidere dove mettere e come organizzare i propri file.Non mi sembra un grosso problema, per un'azienda come Apple, realizzare una feature come questa visto che il Finder funziona egregiamente.
          • dottor jolsott scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            Le linee guida con cui è progettato iPad sono ovviamente corrette, accettando la visione di un dispositivo che astrae il più possibile presentando in modo immediato i contenuti (solo i "nerd reazionari" non lo capiscono); ogni applicazione ha un suo "document space". Tuttavia un'applicazione "Files" o "Documents" che consenta di visualizzare i documenti utente di ogni applicazione e che poi consenta di organizzarli in cartelle, copiarli e spostarli negli spazi delle altre applicazioni (e magari avere anche uno spazio comune accessibile a tutte le app), sarebbe il perfetto coronamento. Il tutto rimane app-centrico ma dona parecchia flessibilità in più. E' come avere una la home dell'utente, frazionata per le varie applicazioni. Il problema c'è, lo hanno riconosciuto anche loro (introducendo "Documents Sharing" in iTunes e la mappatura delle applicazioni sui vari formati di file, che è alla base della funzione "apri con" in iOs 4, davvero comoda).Se poi decidessero anche di fare gestire a tale applicazione anche eventuali volumi esterni, sarebbe proprio perfetto.
          • sadness with you scrive:
            Re: l'iPad ha proprio i giorni contati!
            - Scritto da: Uno
            ad esempio io ho tablet del cacchio, però quando
            sono in vacanza e faccio le foto prendo l'sd
            della mia macchina fotografica e la inserisco nel
            tablet per vedere le foto....... ad esempio......questo lo fai anche con l'iPad, basta usare il Camera Konnection Kitaltro?
  • pietro scrive:
    il problema
    Il problema è capire a cosa serve un tablet, cosa deve fare e cosa no, se seguire Apple o fare qualcosa di nuovo, la tentazione è forte, Apple ha un vantaggio enorme e ha tracciato delle linee guida. Bisogna seguirle?A dar retta agli utenti bisognerebbe fare un laptop senza tastiera, ma c'è già da tempo e è fallito miseramente, (anche perchè la prima periferica che hanno fatto era la tastiera).Ma se se fa una copia (magari più brutta)non vale la pena comperare direttamente l'originale?Una cosa è certa sono tutti in grave ritardo, forse sarebbe meglio lasciar perdere, potrebbe essere un bagno di sangue.
    • Uno scrive:
      Re: il problema
      E' un mercato potenzialmente enorme, immagina un prodotto che possa integrare un poco le funzioni di un netbook e un poco di un ebook reader,è quella via dimezzo che può interessare tutto quel mondo del pendolarismo, o cmq di chi non va a lavoro con il mezzo proprio, e quindi in movimento, può fruire dei più disparati contenuti, ora un libro, dopo un film,facebook, un gioco, lettura di un pdf di lavoro, quotidiani.... Io credo che è un mercato ricchissimo,"rischiamo" tra 10 anni di vederne uno per famiglia in occidente.... credo che nessuno si vuol tirar dietro da questo mercato, è che ancora, scoccia dirlo, ma l'unico oggetto completo è ipad, non credo che sarà così per molto.
      • ephestione scrive:
        Re: il problema
        continuo a sostenere la stessa cosa di quando venne presentato quel mousepad con lo schermo da stefano giobbe: sono tutte cose che puoi fare con uno smartphone. Vantaggio, lo smartphone lo hai comunque già in tasca, e non devi spendere altri 600 e passa euro per portarti dietro un altro bagaglio.
        • pietro scrive:
          Re: il problema
          prova con un iPhone:http://www.youtube.com/watch?v=5OLP4nbAVA4
          • ephestione scrive:
            Re: il problema
            diamine, mi hai convito :PEcco, metto da parte 649 per un aipèd, 3000 euro per un corso accelerato di grafica digitale a mano libera, e poi disegno ritratti senza alcuno scopo per la gloria di farlo.L'aifòn? Non esiste. Io ho un HD2, e non lo uso certo come tavoletta grafica... per quello ci sono le tavolette grafiche appunto, che vengono usate da (e servono solo a) professionisti del disegno, ma forse non ci avevi mai pensato :D
          • lordream scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: pietro
            prova con un iPhone:

            http://www.youtube.com/watch?v=5OLP4nbAVA4ho visto cose migliori farle solamente con un foglio di carta ed una matita.. spesa media 1.. ipad stiamo abbastanza cari non credi?.. senza contare che.. come lo appendi poi?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 settembre 2010 12.41-----------------------------------------------------------
        • Uno scrive:
          Re: il problema
          Leggere una pdf in un telefono anche fosse con display da 4" è cmq una tortura, vedere un film o un pezzo di quello, sul treno, lo si fà, ma è una tortura... lo stesso dicasi per navigare su internet.... quasi niente è indispensabile però un tablet può avere un gran mercato
          • ephestione scrive:
            Re: il problema
            va bene, ma se tizio possiede uno smartphone 4.3", cosa se lo compra a fare un tablet? Per le 2-3 ore giornaliere di tragitto sui mezzi pubblici, dove a quanto pare non ha di meglio da fare che leggere pdf?Sul mio hd2 ho letto migliaia di tavole manga senza soffrire, e sto finendo di guardarci Frasier (Friends l'ho visto tutto sull'ipaq 210 da 4") e per farlo mi basta sfilarlo dalla tasca. La mia miopia nel frattempo è migliorata.Il tablet a qualcuno senz'altro torna più utile di ogni altro dispositivo, e mi vengono in mente categorie professionali ben specifiche e campi di utilizzo precisi, ma per il "Mario Rossi" il tablet è necessario tanto quanto è necessario uno smartphone alla sua colf. Se vuole comprarselo è libero di farlo, ma butta soldi per fare il fighetto. Se per tablet si intende poi aipèd, a maggior ragione.
          • Uno scrive:
            Re: il problema
            Ma senti io in 4" un film e un libro nn ci riesco..
          • ephestione scrive:
            Re: il problema
            e allora io sarò fortunato a non dover spendere altri 600 euri su un tablet :)Libri, manga e film sin da quando avevo il cassiopeia e200 con retroilluminazione bruciata sai quanti ce ne ho letti...
          • Uno scrive:
            Re: il problema
            forse semplicemente...sto invecchiando.
          • ChristianTN scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: Uno
            Ma senti io in 4" un film e un libro nn ci
            riesco..esiste anche il libro di carta :)
          • Uno scrive:
            Re: il problema
            e anche il dvd portatile, il vhs, la pietra, gli amanuensi che facevo libri bellissimi e unici ecc... però il mondo sai com'è ti propone alternative e per uno possono essere interessanti, il che nn sostituisce e non nega a nessuno di usare i vecchi media.
          • ephestione scrive:
            Re: il problema
            su questo almeno, la pensiamo in modo identico :D
          • Rocker Rabbit scrive:
            Re: il problema
            Ma rompersi semplicemente i XXXXXXXX e non fare un XXXXX, o al limite parlare con quello seduto di fronte, sembra brutto? Dobbiamo per forza riempirci di giocattoli ipertecnologici per combattere la noia? Devo avere per forza notebook, smartphone e tablet? Il discorso è che con un notebook e uno smartphone faccio tutto, di sicuro se prendo un tablet non rinuncio ad un notebook e un cellulare lo compro comunque e allora...perchè non rimanere con notebook e smartphone e fanculizzare il tablet
      • pietro scrive:
        Re: il problema
        - Scritto da: Uno
        E' un mercato potenzialmente enorme, immagina un
        prodotto che possa integrare un poco le funzioni
        di un netbook e un poco di un ebook reader,è
        quella via dimezzo che può interessare tutto quel
        mondo del pendolarismo, o cmq di chi non va a
        lavoro con il mezzo proprio, e quindi in
        movimento, può fruire dei più disparati
        contenuti, ora un libro, dopo un film,facebook,
        un gioco, lettura di un pdf di lavoro,
        quotidiani.... Io credo che è un mercato
        ricchissimo,"rischiamo" tra 10 anni di vederne
        uno per famiglia in occidente.... credo che
        nessuno si vuol tirar dietro da questo mercato, è
        che ancora, scoccia dirlo, ma l'unico oggetto
        completo è ipad, non credo che sarà così per
        molto.è vero un mercato enorme ma se non c'era Apple a farlo vedere non se ne accorgeva nessuno. Il problema è un altro, un mercato per essere un mercato deve essere redditizio e Apple ha trovato il modo di renderlo tale (apple store). Con il tutto gratis invece si vendono solo le macchine e il mercato enorme si sgonfia, se nessuno paga per vedere film, leggere giornali, scaricare SW, ascoltre musica il mercato enorme diventa un mercatuncolo,Nessun altro per ora si sta preparando in questo senso, ci saranno anche le macchine ma poi? Chi preparerà i contenuti?
        • lordream scrive:
          Re: il problema
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: Uno

          E' un mercato potenzialmente enorme, immagina un

          prodotto che possa integrare un poco le funzioni

          di un netbook e un poco di un ebook reader,è

          quella via dimezzo che può interessare tutto
          quel

          mondo del pendolarismo, o cmq di chi non va a

          lavoro con il mezzo proprio, e quindi in

          movimento, può fruire dei più disparati

          contenuti, ora un libro, dopo un film,facebook,

          un gioco, lettura di un pdf di lavoro,

          quotidiani.... Io credo che è un mercato

          ricchissimo,"rischiamo" tra 10 anni di vederne

          uno per famiglia in occidente.... credo che

          nessuno si vuol tirar dietro da questo mercato,
          è

          che ancora, scoccia dirlo, ma l'unico oggetto

          completo è ipad, non credo che sarà così per

          molto.

          è vero un mercato enorme ma se non c'era Apple a
          farlo vedere non se ne accorgeva nessuno. Il
          problema è un altro, un mercato per essere un
          mercato deve essere redditizio e Apple ha trovato
          il modo di renderlo tale (apple store). Con il
          tutto gratis invece si vendono solo le macchine e
          il mercato enorme si sgonfia, se nessuno paga per
          vedere film, leggere giornali, scaricare SW,
          ascoltre musica il mercato enorme diventa un
          mercatuncolo,
          Nessun altro per ora si sta preparando in questo
          senso, ci saranno anche le macchine ma poi? Chi
          preparerà i
          contenuti?se fosse come dici e la gente volesse realmente un tablet come mai non si vendono decine di milioni di ipad?.. forse perchè la gente lo considera un gadget modaiolo?.. forse perchè solamente chi è un VERO fan della apple compra un simile dispositivo castrato?.. se fosse vero che il mercato richiede i tablet ne sarebbero usciti decine di modelli in questo stesso anno invece ancora nulla.. o meglio.. ben poco e nessuno cosi allettante da convincere ad un acquisto
          • pietro scrive:
            Re: il problema
            probabilmente il motivo è che non è ancora chiaro se e a cosa servono, si intravedono delle potenzialità enormi ma nessuno ha capito bene come dovranno essere e se parti con il piede sbagliato potrebbe essere una catastrofe, questi sono i casi in cui si crea un bisogno insieme al prodotto che lo soddisfa.Bisogna partire con il piede giusto.Sono tutti in attesa di come evolverà il mercato, come in formula 1 quando tutti aspettano che il concorrente scelga le gomme per poi scegliere a loro volta
          • ruppolo scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: pietro
            come in formula 1 quando tutti aspettano che il
            concorrente scelga le gomme per poi scegliere a
            loro
            voltaPeccato che il concorrente nel frattempo è partito.
          • lordream scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: pietro

            come in formula 1 quando tutti aspettano che il

            concorrente scelga le gomme per poi scegliere a

            loro

            volta

            Peccato che il concorrente nel frattempo è
            partito.e ma non è andato tanto lontano eh.. ancora senza usb.. senza lettore sd e senza flash sta.. giusto gli accaniti applefan possono comprarlo..
          • pietro scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: lordream..
            e ma non è andato tanto lontano eh.. ancora senza
            usb.. senza lettore sd e senza flash sta.. giusto
            gli accaniti applefan possono
            comprarlo..Per quanto riguarda Flash Apple sta semplicemente, dal peso del suo installato in iPod, iPhone e ora in iPad, uccidendo il formato.Così come sta facendo anche con molti altri formati video.Il video per il mobile deve essere leggero di alta qualità e richiedere poche risorse (insomma non fari scaricare le batterie) tutto ciò che non è così non verrà supportato.
          • ruppolo scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: lordream
            se fosse come dici e la gente volesse realmente
            un tablet come mai non si vendono decine di
            milioni di ipad?.. forse perchè la gente lo
            considera un gadget modaiolo?.. forse perchè
            solamente chi è un VERO fan della apple compra un
            simile dispositivo castrato?.. se fosse vero che
            il mercato richiede i tablet ne sarebbero usciti
            decine di modelli in questo stesso anno invece
            ancora nulla.. o meglio.. ben poco e nessuno cosi
            allettante da convincere ad un
            acquistoEvidentemente ignori (come tante altre cose) che la domanda supera l'offerta.
          • lordream scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            se fosse come dici e la gente volesse realmente

            un tablet come mai non si vendono decine di

            milioni di ipad?.. forse perchè la gente lo

            considera un gadget modaiolo?.. forse perchè

            solamente chi è un VERO fan della apple compra
            un

            simile dispositivo castrato?.. se fosse vero che

            il mercato richiede i tablet ne sarebbero usciti

            decine di modelli in questo stesso anno invece

            ancora nulla.. o meglio.. ben poco e nessuno
            cosi

            allettante da convincere ad un

            acquisto

            Evidentemente ignori (come tante altre cose) che
            la domanda supera
            l'offerta.sogni che ti camminano accanto.. stesso treno stesso scompartimento..ruppolo quando uscirai dal recinto vedrai la realtà diversa da come ti dicono quelli della apple..
        • Rocker Rabbit scrive:
          Re: il problema
          Il mercato è enorme perchè c'è dietro un marchio forte, se il primo tablet l'avesse fatto un altro se lo sarebbero cagato un quinto delle persone
      • ziovax scrive:
        Re: il problema
        - Scritto da: Uno
        E' un mercato potenzialmente enorme, immagina un
        prodotto che possa integrare un poco le funzioni
        di un netbook e un poco di un ebook reader,è
        quella via dimezzo che può interessare tutto quel
        mondo del pendolarismo, o cmq di chi non va a
        lavoro con il mezzo proprio, e quindi in
        movimento, può fruire dei più disparati
        contenuti, ora un libro, dopo un film,facebook,
        un gioco, lettura di un pdf di lavoro,
        quotidiani.... Io credo che è un mercato
        ricchissimo,"rischiamo" tra 10 anni di vederne
        uno per famiglia in occidente.... credo che
        nessuno si vuol tirar dietro da questo mercato, è
        che ancora, scoccia dirlo, ma l'unico oggetto
        pronto è ipad, non credo che sarà così per
        molto.Fixed.
    • ChristianTN scrive:
      Re: il problema
      - Scritto da: pietro
      Il problema è capire a cosa serve un tablet, cosa
      deve fare e cosa no, se seguire Apple o fare
      qualcosa di nuovo, la tentazione è forte, Apple
      ha un vantaggio enorme e ha tracciato delle linee
      guida. Bisogna
      seguirle?
      A dar retta agli utenti bisognerebbe fare un
      laptop senza tastiera, ma c'è già da tempo e è
      fallito miseramente, (anche perchè la prima
      periferica che hanno fatto era la
      tastiera).
      Ma se se fa una copia (magari più brutta)non vale
      la pena comperare direttamente
      l'originale?
      Una cosa è certa sono tutti in grave ritardo,
      forse sarebbe meglio lasciar perdere, potrebbe
      essere un bagno di
      sangue.hai capito tutto te di economia :)nel mercato solitamente il bagno di sangue lo riceve chi sta fermo oppure il primo a partire se non si aggiorna, non chi parte in ritardobenvenuto nel mercato libero
      • pietro scrive:
        Re: il problema
        - Scritto da: ChristianTN

        hai capito tutto te di economia :)

        nel mercato solitamente il bagno di sangue lo
        riceve chi sta fermo oppure il primo a partire se
        non si aggiorna, non chi parte in
        ritardo

        benvenuto nel mercato liberooppure chi parte dopo, rincorre ma rimane al palo dissangundosi inutilmente, hai presente Zune?comunque stai tranquillo Apple in R&D ha già pronto un iPad con retina display e sta preparando anche il successivo.
        • ChristianTN scrive:
          Re: il problema
          - Scritto da: pietro

          oppure chi parte dopo, rincorre ma rimane al palo
          dissangundosi inutilmente,

          hai presente Zune?
          comunque stai tranquillo Apple in R&D ha già
          pronto un iPad con retina display e sta
          preparando anche il
          successivo.guarda che interpreti male se leggi che prevedo la fine di Apple, la sorte di un'azienda è dettata dalle scelte e non ne vedo di cattive in casa Apple...ti lascio sereno nel tuo fan pro-Apple, a me non disturba...riconosco ad Apple di aver re-inventato un mercato, ma se pensi che questo voglia dire che il mercato è tutto suo, hai dei grossi problemi di analisi economica
          • ruppolo scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: ChristianTN
            riconosco ad Apple di aver re-inventato un
            mercato, ma se pensi che questo voglia dire che
            il mercato è tutto suo, hai dei grossi problemi
            di analisi
            economicaMa non puoi negare che al momento il mercato dei tablet è in mano Apple al 100%.
          • lordream scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ChristianTN

            riconosco ad Apple di aver re-inventato un

            mercato, ma se pensi che questo voglia dire che

            il mercato è tutto suo, hai dei grossi problemi

            di analisi

            economica

            Ma non puoi negare che al momento il mercato dei
            tablet è in mano Apple al
            100%.humm.. fammi vedere bene.. quanti tablet stanno in commercio adesso?.. nessuno.. quanti ne ha venduti?.. meno di 10 milioni.. wow il mercato è al 100% in mano ad apple.. in una gara in cui corre da solo ruppolo chiede.. chi ha vinto?
          • ChristianTN scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: ChristianTN


            riconosco ad Apple di aver re-inventato un


            mercato, ma se pensi che questo voglia dire
            che


            il mercato è tutto suo, hai dei grossi
            problemi


            di analisi


            economica



            Ma non puoi negare che al momento il mercato dei

            tablet è in mano Apple al

            100%.

            humm.. fammi vedere bene.. quanti tablet stanno
            in commercio adesso?.. nessuno.. quanti ne ha
            venduti?.. meno di 10 milioni.. wow il mercato è
            al 100% in mano ad apple.. in una gara in cui
            corre da solo ruppolo chiede.. chi ha
            vinto?apple ha il 100% del mercato dell' iPad lo riconoscoper quanto riguarda il mercato tablet è inutile disquisire, ho detto prima che apple ha "re-inventato" questo mercato, perché esso già esisteva come estremamente marginale, Apple ha avuto il merito di farlo diventare una moda, ma si può parlare del suo share su tale mercato solo fra 12 mesi, personalmente credo si assesterà intorno ad un 30% fra 1 anno, ma avrà sempre il 100% del mercato dell'iPad :)
          • pietro scrive:
            Re: il problema
            - Scritto da: ChristianTN..
            apple ha il 100% del mercato dell' iPad lo
            riconosco
            per quanto riguarda il mercato tablet è inutile
            disquisire, ho detto prima che apple ha
            "re-inventato" questo mercato, perché esso già
            esisteva come estremamente marginale, Apple ha
            avuto il merito di farlo diventare una moda, ma
            si può parlare del suo share su tale mercato solo
            fra 12 mesi, personalmente credo si assesterà
            intorno ad un 30% fra 1 anno, ma avrà sempre il
            100% del mercato dell'iPad
            :)tra un anno il mercato dei tablet sarà eqivalente a quello dell'ipod touch, ora ci sono gli iPod e poi gli altri che non fanno le stesse cose.Stessa cosa per i tablet.
  • Uno scrive:
    Adam di Notion Ink
    Adam di Notion Ink mi ispira, video Pixel QI! Questo si che è tanta roba, e fanno una cosa semplice e inteligente batteria sostituibile, mi compro due batterie e nn ho problemi
    • lordream scrive:
      Re: Adam di Notion Ink
      tutto sta nel vedere cosa offre il SO e se avra le usb una vga una fessurina per schede sd e se il sistema operativo sarà castrato come ios o se sarà piu simile a quello di un pc.. in questo caso potrei tenerne conto per un eventuale acquisto..
      • pabloski scrive:
        Re: Adam di Notion Ink
        tutto sta a vedere se Adam esiste fisicamente oppure è solo una presenza proiettata dal regno dell'akasha :Dseriamente, sono anni ormai che sento annunci trionfali e si sono fatti XXXXXXX da apple che ha cominciato a pensare ai tablet molto dopo di loro
        • pietro scrive:
          Re: Adam di Notion Ink
          - Scritto da: pabloski
          tutto sta a vedere se Adam esiste fisicamente
          oppure è solo una presenza proiettata dal regno
          dell'akasha
          :D

          seriamente, sono anni ormai che sento annunci
          trionfali e si sono fatti XXXXXXX da apple che ha
          cominciato a pensare ai tablet molto dopo di
          lorodopo?2 agosto 1993 http://www.cupmagazine.com/la-storia-di-apple-undicesima-puntata-apple-presenta-il-newton-7894.html
          • pabloski scrive:
            Re: Adam di Notion Ink
            paragonare il newton all'ipad è come dire che questo http://oldcomputers.net/osborne.html è equivalente ad un notebook macbook air
          • pietro scrive:
            Re: Adam di Notion Ink
            - Scritto da: pabloski
            paragonare il newton all'ipad è come dire che
            questo http://oldcomputers.net/osborne.html è
            equivalente ad un notebook macbook
            airnon lo paragonavo, ma tu stavi parlando di quando Apple aveva iniziato a pensarci, quella era già la prima realizzazione commerciale, poi se vogliamo vedere quando ha iniziato veramente a pensarci si può addirittura risalire al 1987http://www.youtube.com/watch?v=3WdS4TscWH8
          • Rocker Rabbit scrive:
            Re: Adam di Notion Ink
            No Newton concettualmente era meglio dell'iPad, l'iPad è un cazzabubulo sterile, Newton era di un altro pianeta anche rispetto ai tablet odierni, Courier lo ricorda molto ma se non sbaglio non vedrà mai la luce
        • Funz scrive:
          Re: Adam di Notion Ink
          - Scritto da: pabloski
          tutto sta a vedere se Adam esiste fisicamente
          oppure è solo una presenza proiettata dal regno
          dell'akasha
          :DPotevano chiamarlo Notion Ink Avatar :D
          seriamente, sono anni ormai che sento annunci
          trionfali e si sono fatti XXXXXXX da apple che ha
          cominciato a pensare ai tablet molto dopo di
          loroSpero proprio che l'adam ce la faccia, è quello che più si avvicina all'ideale per le mie esigenze. E che arrivi in Italia o si possa ordinare da qualche paese UE. E che non costi uno sproposito :DDoveva arrivare quest'estate, ora pare sia per novembre, se arrivasse veramente a primavera sarei già contento ;p
Chiudi i commenti