T9 si aggiorna con il back-up

A breve sarà disponibile la release 7.3 del noto T9 che ridurrà i malditesta quando si cambia telefonino


Seattle (USA) – Tegic Communications , l’azienda sviluppatrice dell’applicazione T9 per i terminali mobili, ha annunciato la prossima distribuzione del T9 versione 7.3. Questo upgrade permetterà di spedire e archiviare sul sito web dell’operatore i termini o codici correlati a parole che l’utente ha inserito nel proprio cellulare.

In questo modo, nel caso si decida di cambiare cellulare si potrà successivamente scaricare dal Web l’aggiornamento personalizzato , senza dover perdere di nuovo tempo a ri-aggiornare il T9. Questa soluzione si dimostrerà utile anche quando si attuerà un reset o un upgrade software del cellulare.

“Abbiamo intenzione di migliorare sia l’usabilità che l’accessibilità con questo aggiornamento, semplificando ogni operazione riguardante la personalizzazione del vocabolario presente nell’applicazione”, ha dichiarato Bill Schwebel, presidente di Tegic Communications.

“E’ piuttosto frustrante passare ad un nuovo cellulare e iniziare da capo a personalizzare la propria memoria. Grazie anche alla collaborazione dei provider siamo sicuri di poter fornire agli utenti un servizio veramente utile e completo”.

Questa funzione di “back-up” comprende anche un sistema per il cambio di lingua più agevole; bisogna infatti ricordare che il T9 è disponibile in ben 49 idiomi.

D.d.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pentolino scrive:
    Cui prodest?
    Che se ne fa uno di Oracle sul telefonino? Non basterebbe uno qualsiasi dei mini-db open source che ci sono in giro scritti in C, Java o qualche altro linguaggio? (sempre che abbia senso un qualsiasi db su un telefonino ovviamente - io questa domanda neanche me la pongo...)
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Cui prodest?
      - Scritto da: pentolino
      Che se ne fa uno di Oracle sul telefonino?
      Non basterebbe uno qualsiasi dei mini-db open
      source che ci sono in giro scritti in C, Java o
      qualche altro linguaggio? (sempre che abbia senso
      un qualsiasi db su un telefonino ovviamente - io
      questa domanda neanche me la pongo...)Appunto... non l' ho capite nemmeno io.. che Oracle pensi che un giorno i cellulari diventeranno dei mainframe o ci si potranno fare dei cluster?
      • pentolino scrive:
        Re: Cui prodest?

        Appunto... non l' ho capite nemmeno io.. che
        Oracle pensi che un giorno i cellulari
        diventeranno dei mainframe o ci si potranno fare
        dei cluster?Beh, figurati con i milioni di cell che ci sono in italia che cluster verrebbe fuori! Certo non servirebbe a un bel nulla, ma vuoi mettere che cluster! ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non gli bastano i bug
    Perchè, il tuo codice è assolutamente error-free?Inoltre da dipendente Oracle ti posso dire che difficilmente riuscirai a far digerire a MySQL o simili i volumi di dati che il nostro DB è in grado di sostenere. Ovviamente la versione lite del DB sarà opportunamente rivista, difficilmente ti chiederemo di creare dei tablespaces da qualche giga sul telefonino, non credi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non gli bastano i bug
      Inoltre i benefici potrebbero essere un archivio della rubrica e degli sms o mms e ricerche complesse estrapolate da codice SQL. Non male direi
    • Anonimo scrive:
      Re: Non gli bastano i bug
      - Scritto da: Anonimo
      Inoltre da dipendente Oracle ti posso dire che
      difficilmente riuscirai a far digerire a MySQL o
      simili i volumi di dati che il nostro DB è in
      grado di sostenere. Oracle è un buon prodotto, ma paragonarlo ad un dbms open source non è corretto. Sono 2 prodotti con target completamente differenti e con costi molto diversi.
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: Non gli bastano i bug
      - Scritto da: Anonimo
      Perchè, il tuo codice è assolutamente error-free?

      Inoltre da dipendente Oracle ti posso dire che
      difficilmente riuscirai a far digerire a MySQL o
      simili i volumi di dati che il nostro DB è in
      grado di sostenere.

      Ovviamente la versione lite del DB sarà
      opportunamente rivista, difficilmente ti
      chiederemo di creare dei tablespaces da qualche
      giga sul telefonino, non credi?Ma che dannato senso avrebbe??? Una rubrica per nerd?? wtf...
  • Anonimo scrive:
    database? sul cellulare????
    ma se e' giò un delirio leggere e rispondere ad una mail???Boh, non ci vedo il senso ne di avere un db ne una console verso un db rem,oto ne un checacchione so di interfaccia verso qualsivoglia cosa remota...il discorso e' questochi lavora ha dietro il portatile, una il cell solo come "modem" e vive felicenon c'e' senso a incuneare cose su palmari o telefoni che nessuno usa!!sarà che la mia esperienza col palmare e' stata molto deludente (approposito vendo Mypalm 640 BT usato solo al cesso per con i giochini..)
    • Anonimo scrive:
      Re: database? sul cellulare????
      Il fatto che TU non sappia cosa fartene non vuol dire che non può essere utile a nessuno. Ed un'altra volta non spendere soldi in un palmare solo per fare il figo tecnologico come insegna GQ
    • garak scrive:
      Re: database? sul cellulare????
      - Scritto da: Anonimo
      Boh, non ci vedo il senso ne di avere un db ne
      una console verso un db rem,oto ne un
      checacchione so di interfaccia verso qualsivoglia
      cosa remota...Io invece farei carte false per averne uno (magari un bel mySQL!).Basta dire che la rubrica può essere interrogata solo per l'iniziale del nome: questa è una fortissima limitazione
      • Anonimo scrive:
        Re: database? sul cellulare????

        Io invece farei carte false per averne uno
        (magari un bel mySQL!).
        Basta dire che la rubrica può essere interrogata
        solo per l'iniziale del nome: questa è una
        fortissima limitazioneSi perchè hai talmente tante donne nella rubrica che non te le ricordi tutte!!!!!!!!!!!! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: database? sul cellulare????

        Basta dire che la rubrica può essere interrogata
        solo per l'iniziale del nome: questa è una
        fortissima limitazioneLa rubrica del Treo fa la ricerca per nome e cognome...
      • Anonimo scrive:
        Re: database? sul cellulare????

        Io invece farei carte false per averne uno
        (magari un bel mySQL!).
        Basta dire che la rubrica può essere interrogata
        solo per l'iniziale del nome: questa è una
        fortissima limitazioneFico .... invece di cercare un nome dall'iniziale puoi digitare "select * from girlphonebook where age=23 and rate=8+" , naturalmente mentre guidi ! :)
        • Luca Pocchione scrive:
          Re: database? sul cellulare????
          Siete davvero dei deficienti che discutono su una cosa inutile.Trovatevi na femmina che è meglio
Chiudi i commenti