Teams, novità in arrivo: le chiamate anche su CarPlay

Le chiamate di Teams presto anche su CarPlay

Oggi il gruppo di Redmond annuncia una serie di funzionalità inedite in arrivo a breve su Teams e dedicate in particolare alle chiamate vocali.
Oggi il gruppo di Redmond annuncia una serie di funzionalità inedite in arrivo a breve su Teams e dedicate in particolare alle chiamate vocali.
Guarda 11 foto Guarda 11 foto

Altro round di novità in arrivo per Teams. Ad annunciarlo è oggi un post comparso sul blog ufficiale di Microsoft relativo al servizio che fa riferimento a caratteristiche inedite legate alle chiamate vocali. Alcune riguardano un’ottimizzazione dell’interfaccia dedicata alla funzionalità e al salvataggio delle registrazioni in OneDrive e SharePoint.

Teams: novità in arrivo per le chiamate

La più interessante è però forse quella aggiunge il supporto a CarPlay in modo da poter rispondere anche quando ci si trova al volante, in tutta sicurezza utilizzando i controlli del veicolo o passando dall’assistente virtuale Siri di Apple. Prevista inoltre l’introduzione di una tecnologia che identifica le cosiddette spam calls, telefonate promozionali o pubblicitarie che possono causare una indesiderata perdita di tempo e la possibilità di vedere chi sta chiamando ancor prima di rispondere grazie a quello che il gruppo di Redmond chiama reverse number look-up.

Novità per le chiamate su Teams

All’inizio del prossimo anno debutterà anche il trasferimento da mobile a desktop (e viceversa) così da rispondere a un’esigenza manifestata dagli utenti. Pressoché immediato invece il rollout di Call Merge, funzionalità utile a unire i partecipanti di diversi chiamate in una sola riunione. Esordirà all’inizio del 2021 la modalità Low Data da attivare quando ci si trova nella condizione di dover consumare meno traffico dati possibile.

Per consultare la versione integrale del comunicato, con l’elenco completo delle novità, far riferimento al link a fondo articolo. Nell’annuncio odierno anche una statistica in merito alla crescita registrata da Teams quest’anno: nel mese di ottobre gli utenti hanno effettuato oltre 650 milioni di chiamate, ben undici volte in più rispetto al mese di marzo.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti