Telecom deve solo 7 milioni all'Antitrust

Il TAR del Lazio rettifica l'importo degli interessi chiesti dall'Authority della Concorrenza, che ammontavano a 23 milioni di euro

Roma – Il TAR del Lazio ha concesso a Telecom Italia uno “sconto” sugli interessi che l’ Antitrust le aveva chiesto per il tardivo pagamento della nota megamulta da 115 milioni.

La mora costerà quindi all’incumbent 7 milioni di euro, anziché 23.

La cifra richiesta dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato comprendeva infatti gli interessi e una maggiorazione del 10% per il tardivo pagamento della multa, che era stata comminata all’incumbent nel 2004.

I giudici del TAR del Lazio, in seguito al ricorso presentato dall’azienda, hanno stabilito che dovranno essere pagati solamente gli interessi legali.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Brontoleus scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti
    - Scritto da:
    Continuate a divertirvi così chiamando quel Don
    in questo modo.. proprio perchè è troppo buono
    non fa valere i propri diritti..Quali diritti? Repetita iuvant:http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1861090&m_id=1865352http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1861090&m_id=1865354
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da: Brontoleus
      - Scritto da:

      Continuate a divertirvi così chiamando quel Don

      in questo modo.. proprio perchè è troppo buono

      non fa valere i propri diritti..

      Quali diritti? Repetita iuvant:
      http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1861090&m_i
      http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1861090&m_ima lo fate apposta? :sParlavo del diritto del Don a denunciare per diffamazione chi lo chiama con nomignoli offensivi :-o
      • Brontoleus scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        - Scritto da:
        Parlavo del diritto del Don a denunciare per
        diffamazione chi lo chiama con nomignoli
        offensivi
        :-oPerché, tu come lo chiami?
      • Angelone scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti

        Parlavo del diritto del Don a denunciare per
        diffamazione chi lo chiama con nomignoli
        offensiviPer diffamare qualcuno chiaramente una persona deve avere già una "fama"...Ma un uomo di chiesa dovrebbe avere una fama?!?!?!!??!L'uomo di chiesa dovrebbe avere primaditutto FEDE e UMILTA'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        Il "Don", pensasse dapprima a far pulizia dentro "casa sua", poi all'esterno.Saluti,Piwi
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti
    Io rispondo e dico "FUORI UNO, C'E' NE SONO ANCORA PARECCHI !!"Tutto il mio appoggio alla polizia postale.
  • Anonimo scrive:
    In galera molti utenti di IE?
    Se la legge non è cambiata, la sola presenza sui propri HD delle immagini, anche involontaria, è reato di pdetenzione di materiale pedopornografico.Chi fosse capitato, anche per sbaglio, su questi siti, potrebbe avere le immagini ancora nella cache di IE.Il fatto è che anche svuotando la cache, molti dati, secondo criteri noti solo a MS, non vengono realmente cancellati e possono essere recuperati con appositi strumenti.L'unico modo per porsi legalmente al sicuro è cancellare la cache di IE (e sovrascrivere lo spazio disco liberato, se si ha il sospetto che vogliano un colpevole a tutti i costi), il guaio è che tale operazione è impossibile con la normale procedura di cancellazione dei file, per cancellare DAVVERO index.dat da Windows esistono procedure piuttosto complicate e fuori dalla portata dell'utentre medio, in alternativa si può usare linux, montare in lettura e scrittura la partizione di Windows contenente index.dat e si può cancellare senza problemi.Alternativa ancora più sensata: usare FF o Opera.
    • Brontoleus scrive:
      Re: In galera molti utenti di IE?
      - Scritto da:
      Se la legge non è cambiata, la sola presenza
      sui propri HD delle immagini, anche
      involontaria, è reato di pdetenzione di
      materiale pedopornografico.
      Chi fosse capitato, anche per sbaglio, su
      questi siti, potrebbe avere le immagini
      ancora nella cache di IE.La legge non è cambiata ma la Cassazione si è pronunciata chiaramente su questo punto, perché una persona sia accusabile di detenzione serve che sia dimostrata la consapevolezza (chiunque *consapevolmente* si procura o detiene immagini ecc.ecc.), quindi deve aver salvato o masterizzato i file. Il punto è che gli inquirenti intanto sequestrano tutto, poi se sono corretti si accorgeranno che se non si è salvato nulla ti ridanno quello che ti spetta (cioè nulla, visto che quasi sicuramente intanto procederanno d'ufficio per violazione di copyright, per windows piratato e via dicendo).
      Alternativa ancora più sensata: usare FF o
      Opera.Opera non lo so ma anche Firefox ha una cache...
      • Anonimo scrive:
        Re: In galera molti utenti di IE?
        - Scritto da: Brontoleus

        - Scritto da:

        Se la legge non è cambiata, la sola presenza

        sui propri HD delle immagini, anche

        involontaria, è reato di pdetenzione di

        materiale pedopornografico.

        Chi fosse capitato, anche per sbaglio, su

        questi siti, potrebbe avere le immagini

        ancora nella cache di IE.

        La legge non è cambiata ma la Cassazione si è
        pronunciata chiaramente su questo punto, perché
        una persona sia accusabile di detenzione serve
        che sia dimostrata la consapevolezza (chiunque
        *consapevolmente* si procura o detiene immagini
        ecc.ecc.), quindi deve aver salvato o
        masterizzato i file. Il punto è che gli
        inquirenti intanto sequestrano tutto, poi se sono
        corretti si accorgeranno che se non si è salvato
        nulla ti ridanno quello che ti spetta (cioè
        nulla, visto che quasi sicuramente intanto
        procederanno d'ufficio per violazione di
        copyright, per windows piratato e via
        dicendo).Ma anche la passassi liscia, si tengono magari per anni il PC e te lo restituiscono quando è obsoleto.


        Alternativa ancora più sensata: usare FF o

        Opera.

        Opera non lo so ma anche Firefox ha una cache...Sì, che però puoi cancellare facilmente.
  • Anonimo scrive:
    LOL
    beccatevi questa......http://www.iene.mediaset.it/video/video_1591.shtmlevviva la serietà e la professionalità di forze dell'ordine e magistratura :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti

    E' che forse ci piacerebbe vedere la stessa
    efficienza nei confronti di altre categorie di
    delinquenti, a mio avviso molto più
    pericolose.Tipo ?Per gli omici gia' abbiamo la massima efficenza.Da noi i serial killer si contano sulla punta delle dita, e per gli altri omicidi in genere si hanno situazioni "inevitabili" tipo il figlio che ammazza il padre a fucilate, oppure la criminalita' organizzata che si ammazza tra clan.Quali altre situazioni compromettono piu' di una violenza fisica e psicologica su di un minore che, una volta cresciuto, portera' comunque sempre il segno di questo abuso ?
    Perchè un semplice fruitore di immagini pedofile
    sta a chi ne fa commercio esattamente come i
    disobbedienti che gridano "10, 100, 1000
    Nassirya" stanno alle BR oppure chi fischia il
    minuto di raccoglimento al poliziotto morto sta a
    chi lo ha
    ucciso.L'incitamento alla violenza e' a volte peggiore della violenza stessa.Se ti trovi in una piazza durante un linciaggio e tieni le mani in tasca urlando con la folla perche' una certa persona venga massacrata sei colpevole ne' piu' ne' meno di chi raccoglie le pietre da terra e spacca la testa delle vittime.Poi spiegami che risultato vuole ottenere chi fischia durante il minuto di raccoglimento dedicato alla morte di un agente in servizio.Magari questo qui non era un santo, pero' cazzo ! l'hanno ammazzato e la gente fischia, se tu fossi suo figlio come ti sentiresti ?O pensi forse che tra la violenza fisica e quella psicologica ci sia tanta differenza ?
    • Brontoleus scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da:
      Poi spiegami che risultato vuole ottenere chi
      fischia durante il minuto di raccoglimento
      dedicato alla morte di un agente in
      servizio.
      Magari questo qui non era un santo, pero' cazzo!
      l'hanno ammazzato e la gente fischia, se tu
      fossi suo figlio come ti sentiresti?Non sono quello a cui l'hai chiesto, ma io mi sentirei il figlio di uno che va in giro con un mitra in mano, una pistola in tasca, un giubbotto antiproiettile, quegli scudi di plastica/vetro infrangibile (non lo so come si chiamano), che accende fumogeni (che fanno male alla salute ed è dimostrato) e che non esita a picchiare col manganello anche gente che non c'entra niente solo perché si trovava al posto sbagliato nel momento sbagliato. Il figlio di uno che ritiene che la violenza sia il rimedio, altrimenti faceva certamente un altro mestiere (per restare nel campo, vigile del fuoco o protezione civile). E che fa quello che fa perché è autorizzato dal questore a farlo ed è temuto dai poveretti che per continuare a mangiare devono vendere borse o CD (chi uccide non lo teme).Certo, è autorizzato dallo stato a fare tutte queste cose, allora solo per questo motivo dev'essere meglio del mafioso/camorrista che gira con la pistola e va in giro a ferire/ammazzare la gente che si trovava al posto sbagliato nel momento sbagliato. E' autorizzato dal capomafia di quella zona ed è temuto dai suoi abitanti.In fondo c'è così tanta differenza? Io mi vergognerei in entrambi i casi.Considererei infame chi va a fare cose del genere, a prescindere dal motivo per cui lo fa e da chi è autorizzato a farlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        - Scritto da: Brontoleus

        - Scritto da:

        Poi spiegami che risultato vuole ottenere chi

        fischia durante il minuto di raccoglimento

        dedicato alla morte di un agente in

        servizio.

        Magari questo qui non era un santo, pero' cazzo!

        l'hanno ammazzato e la gente fischia, se tu

        fossi suo figlio come ti sentiresti?

        Non sono quello a cui l'hai chiesto, ma io mi
        sentirei il figlio di uno che va in giro con un
        mitra in mano, una pistola in tasca, un giubbotto
        antiproiettile, quegli scudi di plastica/vetro
        infrangibile (non lo so come si chiamano), che
        accende fumogeni (che fanno male alla salute ed è
        dimostrato) e che non esita a picchiare col
        manganello anche gente che non c'entra niente
        solo perché si trovava al posto sbagliato nel
        momento sbagliato. Il figlio di uno che ritiene
        che la violenza sia il rimedio, altrimenti faceva
        certamente un altro mestiere (per restare nel
        campo, vigile del fuoco o protezione civile). E
        che fa quello che fa perché è autorizzato dal
        questore a farlo ed è temuto dai poveretti che
        per continuare a mangiare devono vendere borse o
        CD (chi uccide non lo
        teme).

        Certo, è autorizzato dallo stato a fare tutte
        queste cose, allora solo per questo motivo
        dev'essere meglio del mafioso/camorrista che gira
        con la pistola e va in giro a ferire/ammazzare la
        gente che si trovava al posto sbagliato nel
        momento sbagliato. E' autorizzato dal capomafia
        di quella zona ed è temuto dai suoi
        abitanti.

        In fondo c'è così tanta differenza? Io mi
        vergognerei in entrambi i
        casi.

        Considererei infame chi va a fare cose del
        genere, a prescindere dal motivo per cui lo fa e
        da chi è autorizzato a
        farlo.Tu avresti contrastato quei violenti con una margheritina?(rotfl)
        • Brontoleus scrive:
          Re: Nessuno e' contento per gli arresti
          - Scritto da:
          Tu avresti contrastato quei violenti con una
          margheritina?(rotfl)Se non vuoi provocare non mandi centinaia di agenti in assettamento antisommossa. E' *esattamente* quello che bisognava evitare di fare per evitare che finisse così. E' già tanto che il morto è stato uno solo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        Bello, bello. Immagino dunque che se un giorno un balordo qualsiasi venisse a puntarti contro una innocua Beretta 92 per rapinarti, o qualche mafioso venisse a chiederti il pizzo, saresti in grado di difenderti benissimo da solo, vero? Tu sei Tex Willer immagino, la polizia non ti serve.Cialtrone.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        - Scritto da: Brontoleus

        - Scritto da:

        Poi spiegami che risultato vuole ottenere chi

        fischia durante il minuto di raccoglimento

        dedicato alla morte di un agente in

        servizio.

        Magari questo qui non era un santo, pero' cazzo!

        l'hanno ammazzato e la gente fischia, se tu

        fossi suo figlio come ti sentiresti?

        Non sono quello a cui l'hai chiesto, ma io mi
        sentirei il figlio di uno che va in giro con un
        mitra in mano, una pistola in tasca, un giubbotto
        antiproiettile, quegli scudi di plastica/vetro
        infrangibile (non lo so come si chiamano), che
        accende fumogeni (che fanno male alla salute ed è
        dimostrato) e che non esita a picchiare col
        manganello anche gente che non c'entra niente
        solo perché si trovava al posto sbagliato nel
        momento sbagliato. Il figlio di uno che ritiene
        che la violenza sia il rimedio, altrimenti faceva
        certamente un altro mestiere (per restare nel
        campo, vigile del fuoco o protezione civile). E
        che fa quello che fa perché è autorizzato dal
        questore a farlo ed è temuto dai poveretti che
        per continuare a mangiare devono vendere borse o
        CD (chi uccide non lo
        teme).

        Certo, è autorizzato dallo stato a fare tutte
        queste cose, allora solo per questo motivo
        dev'essere meglio del mafioso/camorrista che gira
        con la pistola e va in giro a ferire/ammazzare la
        gente che si trovava al posto sbagliato nel
        momento sbagliato. E' autorizzato dal capomafia
        di quella zona ed è temuto dai suoi
        abitanti.

        In fondo c'è così tanta differenza? Io mi
        vergognerei in entrambi i
        casi.

        Considererei infame chi va a fare cose del
        genere, a prescindere dal motivo per cui lo fa e
        da chi è autorizzato a
        farlo.Parole vergognose, giudicare "infami" e paragonare ai mafiosi gli stessi che ogni giorno rischiano la vita e muoiono in servizio.. no commentIl giorno che malauguratamente dovessi aver bisogno di loro, mi auguro almeno che per coerenza non usufruirai dei loro "servizi".Se questa società vi fa tanto schifo fin dalle sue basi, ma perchè non ve ne andate via?Disgustato :sDALLA PARTE DELLE FORZE DELL'ORDINE.
        • Brontoleus scrive:
          Re: Nessuno e' contento per gli arresti
          - Scritto da:
          Parole vergognose, giudicare "infami" e
          paragonare ai mafiosi gli stessi che ogni
          giorno rischiano la vita e muoiono in
          servizio.. no commentIo non gli ho mai detto di farlo. Sono scelte loro. Ci sono altri modi per fare del bene (indubbio) e rischiare la vita ma almeno lo fai senza una pistola in mano (ancora una volta, i VVFF)
          Il giorno che malauguratamente dovessi aver
          bisogno di loro, mi auguro almeno che per
          coerenza non usufruirai dei loro
          "servizi".Certo che non l'ho fatto. In tutta la mia vita (e non sono giovanissimo) mi hanno rapinato due volte (una con coltello e una con pistola) e in entrambi i casi NON ho denunciato perché so per esperienza che non sarebbe servito a niente.Ovviamente NON mi rubarono documenti o cellulare/tessere bancomat ecc. (ti parlo di una decina di anni fa) altrimenti vi ero costretto, ma non è che l'avrei fatto per la rapina in sé quanto per poter avere nuovi documenti.
          Se questa società vi fa tanto schifo fin dalle
          sue basi, ma perchè non ve ne andate
          via?Perché non me lo posso permettere economicamente, non tutti sono ricchi e possono girare il mondo come te. Se i soldi per farlo me li dai tu allora lo farò volentieri. Ti devo dare l'account paypal?
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessuno e' contento per gli arresti
            - Scritto da: Brontoleus
            e in
            entrambi i casi NON ho denunciato perché so per
            esperienza che non sarebbe servito a
            niente.No, io dicevo che non dovresti usufruire dei loro "servizi" non perchè tu reputi inutile la cosa, ma perchè li giudichi degli "infami" come hai scritto prima: è ben diverso, te ne accorgi?
            Ovviamente NON mi rubarono documenti o
            cellulare/tessere bancomat ecc. (ti parlo di una
            decina di anni fa) altrimenti vi ero costretto,
            ma non è che l'avrei fatto per la rapina in sé
            quanto per poter avere nuovi
            documenti.Allora non sei coerente. Sono "infami" fino a quando non ti servono, vero? :s
          • Brontoleus scrive:
            Re: Nessuno e' contento per gli arresti
            - Scritto da:

            Ovviamente NON mi rubarono documenti o

            cellulare/tessere bancomat ecc. (ti parlo di

            una decina di anni fa) altrimenti vi ero

            costretto, ma non è che l'avrei fatto per la

            rapina in sé quanto per poter avere nuovi

            documenti.

            Allora non sei coerente. Sono "infami" fino a
            quando non ti servono,
            vero?Se lo stato potesse darmi nuovi documenti senza che sia OBBLIGATO a fare la denuncia allora non sarei costretto a farla.Non posso fare a meno dei documenti se voglio esercitare alcuni diritti (es. il voto) quindi dire "non li fai" non è una soluzione accettabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessuno e' contento per gli arresti


            Parole vergognose, giudicare "infami" e

            paragonare ai mafiosi gli stessi che ogni

            giorno rischiano la vita e muoiono in

            servizio.. no comment

            Io non gli ho mai detto di farlo. Sono scelte
            loro. Ci sono altri modi per fare del bene
            (indubbio) e rischiare la vita ma almeno lo fai
            senza una pistola in mano (ancora una volta, i
            VVFF)Con cosa li vuoi fermare i criminali, con le parolacce?Ridicolo.
  • Anonimo scrive:
    Ordini di grandezza
    "si rivolgevano forse migliaia di utenti""Delle 25 persone individuate in Italia"Evidentemente qualcuno deve controllare sul dizionario il significato della parola "migliaia".
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti
    Sarò contento quando saranno giudicati colpevoli e messi in galera, non prima.E vista la media del rapporto tra arrestati e incarcerati negli ultimi anni in queste operazioni anti-pedofilia, c'è poco da stare allegri...
  • Anonimo scrive:
    Tutti indagati per pedofilia...
    Quoto l'utente che ha sollevato la questione sull'analisi del materiale...considerando soprattutto i precedenti d'incapacità dei carabineri, su questo genere di operazioni. Ricordate questo caso?:http://www.iene.mediaset.it/video/video_1591.shtml
  • Anonimo scrive:
    Molto bene ma...
    ... quando la magistratura comincerà a perseguire con la medesima frequenza coloro che delle reti informatiche fanno uno strumento di aggregazione eversiva (e ce ne sono, dai comunisti agli integralisti) invece di concentrarsi solo su detentori di materiale pedoporno?
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti
    - Scritto da:
    Ecco come al solito vedo commenti "anti-polizia".i commenti non sono *MAI* contro la polizia semmai contro i nostri politici che hanno fatto una legge del ca**o equiparando chi guarda foto a chi stupra bambini, siamo arrivati alla situazione paradossale dove chi guarda jpg con bambini viene arrestato FACILMENTE e in massachi stupra bambini viene preso raramente (provate a fare una veloce statistica sul web) chi massacra bambini viene indultato , vedi il mostro di foligno io credo che tutto cio' sia assurdo oltre che oggettivamente ingiusto
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da:

      - Scritto da:

      Ecco come al solito vedo commenti
      "anti-polizia".

      i commenti non sono *MAI* contro la polizia
      semmai contro i nostri politici che hanno fatto
      una legge del ca**o equiparando chi guarda foto a
      chi stupra bambini, siamo arrivati alla
      situazione paradossale dove


      chi guarda jpg con bambini viene arrestato
      FACILMENTE e in
      massa

      chi stupra bambini viene preso raramente (provate
      a fare una veloce statistica sul web)


      chi massacra bambini viene indultato , vedi il
      mostro di foligno



      io credo che tutto cio' sia assurdo oltre che
      oggettivamente ingiusto


      Il passo successivo, dopo il guardare, diverrà il leggere, quindi Punto Informatico e suoi lettori verranno perseguiti.E di sicuro saremo i primi, visto che spesso qui si parla di pedofilia... molto sospetto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da:

      - Scritto da:

      Ecco come al solito vedo commenti
      "anti-polizia".

      i commenti non sono *MAI* contro la polizia
      semmai contro i nostri politici che hanno fatto
      una legge del ca**o equiparando chi guarda foto a
      chi stupra bambini, siamo arrivati alla
      situazione paradossale dove


      chi guarda jpg con bambini viene arrestato
      FACILMENTE e in
      massa

      chi stupra bambini viene preso raramente (provate
      a fare una veloce statistica sul web)


      chi massacra bambini viene indultato , vedi il
      mostro di foligno

      io credo che tutto cio' sia assurdo oltre che
      oggettivamente ingiustoPiù che altro c'é una cosa che non capisco assolutamente: come mai magistratura e forze dell'ordine fanno arresti continui con queste operazioni e poi ci ritroviamo a Roma una campagna pubblicitaria contro la prostituzione minorile?Non capisco proprio, i media hanno detto che la prostituzione minorile è sotto gli occhi di tutti al punto che mesi fa si ipotizzava l'istallazione di telecamere che ha scatenato un putiferio.Quindi: per quale diavolo di motivo le forze dell'ordine non presidiano in massa questi punti noti e cercano di debellare un fenomeno dove gli abusi sono palese e perché non lo fanno _prima_ (e non al posto) di andare ad indagare una massa di (presunti) segaioli?Chi mi risponde? Magari qualcuno delle forze dell'ordine che immagino tengano sotto controllo i forum di PI magari in un ottica di futuro ripristino della colpa d'autore (vedi http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1893874&r=PI)
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti

    Io sono contento
    :)
    Io pure, ma qui e' pieno di gente che crede di poter mettere sullo stesso piano l'operato "pubblicitario" delle forze dell'ordine con quello disgustoso dei Pedofili.E' chiaro che la polizia cerchi di reprimere il fenomeno facendo del "terrorismo psicologico" e onestamente io sono il primo a dire che la cosa e' PESSIMA, proprio perche' chi non ha fatto nulla ci finisce magari di mezzo.PERO' leggo anche mostruosita' come "Chi guarda foto pedofile non fa danni" oppure "la polizia sbaglia, quindi chi viene preso e' un martire"...Poi non mi pare di aver MAI letto nome e cognome dei presunti arrestati/indagati e dubito che prima di aver ultimato gli accertamenti si formulino accuse pubbliche, visto che e' un reato.
    • Wakko Warner scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da:
      Poi non mi pare di aver MAI letto nome e cognome
      dei presunti arrestati/indagati e dubito che
      prima di aver ultimato gli accertamenti si
      formulino accuse pubbliche, visto che e' un
      reato.Ti racconto una storiella.C'era una volta un extracomunitario...Un giorno l'extracomunitario decise di tornare qualche giorno a casa sua per sistemare degli affari che aveva in sospeso e quando torna scopre che:1) Tutta la sua famiglia è stata ammazzata compreso il figlioletto2) È il sospettato numero 1 della strage3) È finito su tutte le televisioni e tutti i giornali che non si sono risparmiati di definirlo mostro e sbattere in faccia a 60 milioni di italiani i fatti suoiPer sua _FORTUNA_ quando è successo il fatto era a casa sua, in un altro Paese... ed è l'unica ragione per cui è ancora a piede libero e non deve piangere la morte dei suoi cari in cella magari accompagnato da qualche criminale pronto anche a pestarlo.Che bella storiella vero? :)Ora te ne racconto un'altra... riguarda un mio amico.C'era una volta un amico di Wakko a cui Wakko voleva e vuole un sacco di bene. L'amico di Wakko viene indagato perché è giovane (18/19 anni) ed ingenuo e pensa di vivere in un Paese in cui l'articolo 21 della Costituzione vale qualcosa. Non ha scambiato nulla, non ha scaricato nulla... ha solo espresso la sua opinione.Arrivano la mattina alle 6 a casa sua e gli sequestrano tutto sputtanandolo davanti a genitori e amici.L'amico di Wakko è una persona buona e gentile, non ha nulla a che fare con i criminali e non è certo abituato a vedersi le forze dell'ordine intromettersi nella sua vita... è quindi portato anche a considerare il suicidio come soluzione alla situazione causata da questi Signori, cosa che manda in bestia Wakko perché Wakko gli vuole davvero bene.Non pubblicano il suo nome sui giornali, tuttavia deve mancare da scuola per mesi (cosa che gli costerà l'anno intero) e sui giornali locali dicono persino quale superiore frequentasse (e per chiunque frequenti la stessa superiore non è certo difficile fare "2+2").Siccome poi, non avere il proprio nome pubblicato sul giornale non è garanzia di anonimato, all'amico di Wakko incominciano ad arrivare SMS minatori, insulti da parte di gruppetti di neo-fascisti, ecc. ecc. ecc. tutto naturalmente a migliorare la situazione famigliare che nel mentre è precipitata e a contribuire a far desiderare la morte a questo amico di Wakko.Naturalmente sui giornali parlano di cose che non stanno né in cielo né in terra, parlano di commercio di foto, parlando di scambio, parlano addirittura di produzione... sta di fatto che né sui computer né sulle videocassette, né sulla fotocamera dell'amico di Wakko, dopo averle tenute sequestrate per 1 anno ed oltre, trovano una immagine che sia una.Ora... Wakko si incazza di brutto quando si fa del male alle persone a cui LUI vuole bene, ma proprio di brutto... e si incazza di brutto quando questa situazione è causata dalla pura e semplice fobia e da imbecilli pronti sempre ad applaudire chiunque si riempia la bocca con stupidaggini quali "pensate ai bambini" e via avanti.Quindi no, Wakko NON è affatto contento per questa ennesima messa in scena.Ora, naturalmente queste due storielle sono entrambe inventate, perché in un paese civile e democratico queste cose naturalmente non capitano mai... ma come tutte le favolette hanno al loro interno una morale che però lascio a te il compito di trovare.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        hmmm la prima di sicuro non è inventata perchè mi ricorda una certa strage di Erba....
        • Wakko Warner scrive:
          Re: Nessuno e' contento per gli arresti
          - Scritto da: Sgabbio
          hmmm la prima di sicuro non è inventata perchè mi
          ricorda una certa strage di
          Erba....Ho un'immaginazione davvero formidabile... a volte riesco persino a raggiungere la realtà stessa. :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessuno e' contento per gli arresti
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da: Sgabbio

            hmmm la prima di sicuro non è inventata perchè
            mi

            ricorda una certa strage di

            Erba....

            Ho un'immaginazione davvero formidabile... a
            volte riesco persino a raggiungere la realtà
            stessa.
            :sQuella che è impazzita perchè abusata da bambina :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        - Scritto da: Wakko Warner
        Quindi no, Wakko NON è affatto contento per
        questa ennesima messa in
        scena.Ah, Questo è solo un TUO punto di vista. D'altra parte certi particolari non puoi saperli ne dalla polizia ne dai magistrati ne tantomeno da il tuo presunto "amico", quindi una presa di posizione è quantomeno azzardata. Pensi davvero che se (ipotesi) aveva a che fare in qualche modo con il pedoporno te lo avrebbe raccontato? Eh caro mio, quando c'è di mezzo il penale è meglio raccontare la versione verità che ti suggerisce l'avvocato...Poi quelli che riportano la notizia sui giornali o in TV non sono i poliziotti, sono i giornalisti. Se (altra ipotesi) ci ricamano sopra storielle, alla polizia non interessa proprio nulla almeno fino a che non c'è qualcuno che sporge regolare denuncia.Saluti.
        • Wakko Warner scrive:
          Re: Nessuno e' contento per gli arresti
          - Scritto da:
          Ah, Questo è solo un TUO punto di vista.Certo, perché? Tu parli a nome di tutti? Io parlo a nome mio, non ho autorità per parlare a nome di altri, quindi si, questo è il MIO punto di vista. Problemi?
          D'altra
          parte certi particolari non puoi saperli ne dalla
          polizia ne dai magistratiSo bene come lavorano, MOLTO bene. Non posso certo fare affermazioni sul caso specifico, ma di SCIOCCHEZZE ne ho viste già prima... come per esempio dire "sequestrati migliaia di supporti contenenti materiale pedopornografico".
          ne tantomeno da il tuo
          presunto "amico"Tu non ti preoccupare di questo, del mio amico (senza virgolette) so anche la taglia delle mutande.
          quindi una presa di posizione è
          quantomeno azzardata.Non credo proprio.
          Pensi davvero che se
          (ipotesi) aveva a che fare in qualche modo con il
          pedoporno te lo avrebbe raccontato?Si. Come sai io non mi sconvolgo come tanti altri pirla né sarebbe diventato meno amico di quello che è per questo.
          Eh caro mio,
          quando c'è di mezzo il penale è meglio raccontare
          la versione verità che ti suggerisce
          l'avvocato...Ti ho già detto, non ti preoccupare di quanto io sappia o non sappia sul mio amico.
          Poi quelli che riportano la notizia sui giornali
          o in TV non sono i poliziotti, sono i
          giornalisti.Non sempre, ho in diverse occasioni sentito gli stessi poliziotti fare affermazioni sciocche o fuorvianti per fare la figura dei salvatori dell'umanità.
          Se (altra ipotesi) ci ricamano sopra
          storielle, alla polizia non interessa proprio
          nulla almeno fino a che non c'è qualcuno che
          sporge regolare
          denuncia.Il problema è che è la stessa polizia a ricamarci sopra.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        Wakko la prima storiella chiaramente con la pedofilia non ha NULLA a che fare.Si parla di un delitto efferato.
        Ora te ne racconto un'altra... riguarda un mio
        amico. Ok, la seconda storiella ha certamente a che fare con la pedofilia, a quanto lasci trasparire... pero', come ho scritto sopra, tu continui a confondere quelle che sono le "bordate pubblicitarie" di certi organi di polizia (forze dell'ordine in generale, magistratura, etc...) con il reato in se.L'OPERAZIONE PER CONTRASTARE LA PEDOFILIA e' giustissima, sacrosanta, va portata avanti in ogni caso.La PUBBLICITA' MEDIATICA PRIMA DI AVER TROVATO COLPEVOLI EFFETTIVI e' invece lesiva dei diritti umani.Percio' quando scrivi :
        Quindi no, Wakko NON è affatto contento per
        questa ennesima messa in
        scena. Dovresti aggiungere anche :"Ma e' contentissimo che dei PEDOFILI siano stati indagati e arrestati.Poi ripeto : nell'articolo NON ho visto nomi ne' altri riferimenti precisi.Per quanto ne so, uno di questi tizi potrebbe avere il serve nello scantinato del mio vicino e io ne saprei meno di nulla nonostante l'articolo.
        Ora, naturalmente queste due storielle sono
        entrambe inventate, perché in un paese civile e
        democratico queste cose naturalmente non capitanoCapitano eccome, inutile che fai dell'ironia.Il problema e' quando la gente inizia a confondere un'errata gestione mediatica dei reati con la legittima presa di posizione dello Stato contro i reati stessi (e la relativa applicazione delle norme vigenti).
        ma come tutte le favolette hanno al loro
        interno una morale che però lascio a te il
        compito di
        trovare.La morale in campo sociale e' quel comportamento che determina il costrutto della societa', che si muove in base a regole non scritte formalmente ma che comunque influenzano l'applicazione e la gestione legislativa di un paese.Quindi nel nostro caso, poiche' e' IMMORALE che persone adulte ABUSINO di bambini o che sfruttino del materiale riguardante bambini per SCOPI SESSUALI, l'applicazione della legge e' stretta, come e' giusto che sia.
        • Wakko Warner scrive:
          Re: Nessuno e' contento per gli arresti
          - Scritto da:
          Wakko la prima storiella chiaramente con la
          pedofilia non ha NULLA a che
          fare.
          Si parla di un delitto efferato.Ma non voleva essere una storiella sulla pedofilia... voleva solo essere una storiella su come spesso le notizie che si leggono (ANCHE qui su PI) siano del tutto errate.
          Ok, la seconda storiella ha certamente a che fare
          con la pedofilia, a quanto lasci trasparire...
          pero', come ho scritto sopra, tu continui a
          confondere quelle che sono le "bordate
          pubblicitarie" di certi organi di polizia (forze
          dell'ordine in generale, magistratura, etc...)
          con il reato in
          se.Peccato che queste "bordate" siano proprio le stesse forze dell'ordine ad aiutare a diffonderle, e anche quando non lo fanno, la loro INCOMPETENZA spesso mette nei guai persone... guardati il caso dei 1000 indagati che si sono visti arrivare la polizia a casa al mattino, sequestrare tutto, ecc perché avevano fatto acquisti nello stesso "negozio" in cui avevano fatto acquisti alcuni pedofili.
          L'OPERAZIONE PER CONTRASTARE LA PEDOFILIA e'
          giustissima, sacrosanta, va portata avanti in
          ogni
          caso.No. Non sono d'accordo. Per molte ragioni. Ragioni che ho più volte elencato e che non mi va di ripetere per l'ennesima volta.
          La PUBBLICITA' MEDIATICA PRIMA DI AVER TROVATO
          COLPEVOLI EFFETTIVI e' invece lesiva dei diritti
          umani.Bene, su questo concordiamo.
          Percio' quando scrivi :


          Quindi no, Wakko NON è affatto contento per

          questa ennesima messa in

          scena.

          Dovresti aggiungere anche :

          "Ma e' contentissimo che dei PEDOFILI siano stati
          indagati e
          arrestati.Se non l'ho aggiunto un motivo c'è. Io sono contento SE dei violentatori vengono indagati, arrestati e finiscono in GALERA, NON sono invece d'accordo quando (ed è la maggior parte dei casi, il 90% dei casi se non ricordo male) questo accade con persone la cui unica colpa è quello di avere gusti diversi dagli altri. Una cosa è segarsi su un'immagine, una cosa DIVERSA è stuprare qualcuno.
          Poi ripeto : nell'articolo NON ho visto nomi ne'
          altri riferimenti
          precisi.
          Per quanto ne so, uno di questi tizi potrebbe
          avere il serve nello scantinato del mio vicino e
          io ne saprei meno di nulla nonostante
          l'articolo.Qui non ci sono riferimenti precisi... ma immagina di essere il ragazzo che ho descritto... ti assicuro che la sua vita _è_ cambiata.
          Capitano eccome, inutile che fai dell'ironia.Davvero capitano? In una DEMOCRAZIA? (newbie)
          Il problema e' quando la gente inizia a
          confondere un'errata gestione mediatica dei reati
          con la legittima presa di posizione dello Stato
          contro i reati stessi (e la relativa applicazione
          delle norme
          vigenti).Reati che a mio personale parere sono troppo vaghi e vasti e che sono spesso usati come scusante per appoggiare la censura e il logging di massa.
          La morale in campo sociale e' quel comportamento
          che determina il costrutto della societa', che si
          muove in base a regole non scritte formalmente ma
          che comunque influenzano l'applicazione e la
          gestione legislativa di un
          paese.
          Quindi nel nostro caso, poiche' e' IMMORALE che
          persone adulte ABUSINO di bambini o che sfruttino
          del materiale riguardante bambini per SCOPI
          SESSUALI, l'applicazione della legge e' stretta,
          come e' giusto che
          sia.Non sono AFFATTO d'accordo, prima di tutto perché queste SCIOCCHE operazioni vanno a colpire:1) gente che non c'entra una cippa2) nel 90 e più percento dei casi gente che anche quando c'entra non ha mai toccato un bambino nemmeno con un dito È un mio diritto dissentire e LO FACCIO.
          • Brontoleus scrive:
            Re: Nessuno e' contento per gli arresti
            - Scritto da: Wakko Warner
            guardati il caso dei 1000 indagati che si sono
            visti arrivare la polizia a casa al mattino,
            sequestrare tutto, ecc perché avevano fatto
            acquisti nello stesso "negozio" in cui avevano
            fatto acquisti alcuni pedofili.Non lo stesso "negozio", ma lo stesso intermediario. Insomma, PayPal o simile. Mettendo caso che l'abbonamento a quel sito costava tipo 50 euro, quelli erano andati a pescare tutti quelli che avevano pagato dai 50 euro in su su PayPal (o quello che sia).
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessuno e' contento per gli arresti
            Credevo di aver sentito di tutto, ma leggete qui:http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo349337.shtmlMa quanto ci sarà di vero? :o
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessuno e' contento per gli arresti
            - Scritto da: Wakko Warner

            muove in base a regole non scritte formalmente
            ma

            che comunque influenzano l'applicazione e la

            gestione legislativa di un

            paese.

            Quindi nel nostro caso, poiche' e' IMMORALE che

            persone adulte ABUSINO di bambini o che
            sfruttino

            del materiale riguardante bambini per SCOPI

            SESSUALI, l'applicazione della legge e' stretta,

            come e' giusto che

            sia.
            Non sono AFFATTO d'accordo, prima di tutto perché
            queste SCIOCCHE operazioni vanno a
            colpire:
            1) gente che non c'entra una cippa
            2) nel 90 e più percento dei casi gente che anche
            quando c'entra non ha mai toccato un bambino
            nemmeno con un dito


            È un mio diritto dissentire e LO FACCIO.E il 10 per cento ti pare poco ? E questo senza contare i bambini violentati all'estero :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        - Scritto da: Wakko Warner
        Ora te ne racconto un'altra... riguarda un mio
        amico.

        C'era una volta un amico di Wakko a cui Wakko
        voleva e vuole un sacco di bene. L'amico di Wakko
        ingenuo e pensa di vivere in un Paese in cui
        l'articolo 21 della Costituzione vale qualcosa.
        Non ha scambiato nulla, non ha scaricato nulla...
        ha solo espresso la sua
        opinione.

        Arrivano la mattina alle 6 a casa sua e gli
        sequestrano tutto sputtanandolo davanti a
        genitori e
        amici.

        L'amico di Wakko è una persona buona e gentile,
        non ha nulla a che fare con i criminali e non è
        certo abituato a vedersi le forze dell'ordine
        intromettersi nella sua vita... è quindi portato
        anche a considerare il suicidio come soluzione
        alla situazione causata da questi Signori, cosa
        che manda in bestia Wakko perché Wakko gli vuole
        davvero
        bene.

        Non pubblicano il suo nome sui giornali, tuttavia
        deve mancare da scuola per mesi (cosa che gli
        costerà l'anno intero) e sui giornali locali
        dicono persino quale superiore frequentasse (e
        per chiunque frequenti la stessa superiore non è
        certo difficile fare
        "2+2").

        Siccome poi, non avere il proprio nome pubblicato
        sul giornale non è garanzia di anonimato,
        all'amico di Wakko incominciano ad arrivare SMS
        minatori, insulti da parte di gruppetti di
        neo-fascisti, ecc. ecc. ecc. tutto naturalmente a
        migliorare la situazione famigliare che nel
        mentre è precipitata e a contribuire a far
        desiderare la morte a questo amico di
        Wakko.

        Naturalmente sui giornali parlano di cose che non
        stanno né in cielo né in terra, parlano di
        commercio di foto, parlando di scambio, parlano
        addirittura di produzione... sta di fatto che né
        sui computer né sulle videocassette, né sulla
        fotocamera dell'amico di Wakko, dopo averle
        tenute sequestrate per 1 anno ed oltre, trovano
        una immagine che sia
        una.

        Ora... Wakko si incazza di brutto quando si fa
        del male alle persone a cui LUI vuole bene, ma
        proprio di brutto... e si incazza di brutto
        quando questa situazione è causata dalla pura e
        semplice fobia e da imbecilli pronti sempre ad
        applaudire chiunque si riempia la bocca con
        stupidaggini quali "pensate ai bambini" e via
        avanti.

        Quindi no, Wakko NON è affatto contento per
        questa ennesima messa in
        scena.
        Ora, naturalmente queste due storielle sono
        entrambe inventate, perché in un paese civile Inventata quella del tuo amico ? Sicuro ? (newbie) Pedofilia, apologia su Internet http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1832753&m_id=1835884&r=PI
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      Spero ti accusino erroneamente di pedofilia, sperando che tu capisca che la tua demenza nuoce anche agli altri, e la smetti di postare cazzate.
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti
    - Scritto da:
    Nessuno gioiscecut
    A me, come la polizia gestisce queste cose, non
    piace per
    niente.

    Ciao,
    PiwiTi quoto in pieno e aggiungo che ho appena finito di leggere la vicenda de "I bambini di satana" di Antonella Beccaria... (che consiglio vivamente all'autore del postdi leggersi)non mi fidavo un razzo prima di come la polz e la magistratura gestiche questi casi e dopo la lettura rimango sempre mooooooolto dubbioso quando vedo sbandierare notizie di questo tipo.Saluti increduliTdQ
  • Anonimo scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti

    A me, come la polizia gestisce queste cose, non
    piace per
    niente.
    Fa niente. Sei una esigua minoranza che possiamo tranquillamente ignorare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      chi sei tu per dire questo ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      Si, poi ne riparliamo in tribunale. Dovessi andarci di mezzo senza aver commesso il fatto, non mi accontenterei di scamparla con poco ... tanto il danno che mi avrebbero fatto, sarebbe irreparabile.Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti

        Dovessi
        andarci di mezzo senza aver commesso il fatto,
        non mi accontenterei di scamparla con poco ...
        tanto il danno che mi avrebbero fatto, sarebbe
        irreparabile.
        Infatti. La cosa migliore è commettere sempre almeno un delitto di quelli atroci, nella vita. Almeno se ti arrestano per qualcos'altro hai la consolazione di aver veramente fatto qualcosa per cui merito di finire dentro.
  • ishitawa scrive:
    sito?
    questi avevano un sito?ma un sito web? con tanto di home page? e di nome registrato???che si trova cercando su google?cioè un posto dove "ci si può anche capitare per caso?" (tanto più che non credo che il nome fosse esplicito, magari era anche di quelli che simulano nomi famosi)oppure era un ftp raggiungibile solo sapendo l'IP o cose simili?
    • Anonimo scrive:
      Re: sito?
      per gli utonti in internet sono tutti siti..... il web, il p2p, le email... tutti siti.Del resto lo sanno tutti che basta accendere un pc e collegarlo alla rete perchè subito ti si riempe il monitor di foto di bambini nudi!E non ditemi che non è vero.... l'ha detto il telegiornale!
      • ishitawa scrive:
        Re: sito?
        si, e ho sentito anche che col pc spento riescono ad accendere la webcam e guardarti in casa :|
      • Anonimo scrive:
        Re: sito?

        per gli utonti in internet sono tutti siti.....
        il web, il p2p, le email... tutti
        siti.No, no, ti sbagli, l'eintharweb è una serie di tubi.Allora, tu accendi il compiuter, no, e si aprono questi tubi. Poi tu scarichi qualcosa, cioè, è come scaricare un camion dentro il compiuter, e poi ti mandi un internet con dentro quelle cose lì che hai scaricato che possono essere che so, pedocose o terrorismo o cose acher.Insomma, tu ti mandi un internet con dentro cose innocue tipo uarezz o come si chiamano, e l'internet va dentro il tubo, no, però succede qualcosa e quando si incrocia con un altro tubo magari si scambia con un altro internet e così invece del uarezz ti arrivano le pedocose e si aprono dei popcorn sul compiuter con dentro le pedocose e tu vai in prigione per 40 anni per colpa di Bush e degli USA.Poi a volte si ingolfano i tubi e si riempioni di internet con dentro il terrorismo, e così nascono i tubi pieni di terrorismo. Dopo vengono gli acher che sturano i tubi, no, e tirano fuori il terrorismo. Poi ci sono i virus che sono pericolosi, no, perchè se tocchi un CD con i virus ti ammali pure tu.
  • Anonimo scrive:
    hanno già fatto le perizie?
    Nel corso dell'operazione, hanno spiegato i Carabinieri, sono stati posti sotto sequestro 48 computer e moltissimo materiale informatico con i contenuti pedopornografici, tra cui smart card fotografiche.. ecc ecc..cioè hanno già fatto le perizie? poi chi se ne frega se hanno preso degli innocenti.. l'importante è che la notizia faccia scalpore.. siete vergognosi..
    • Brontoleus scrive:
      Re: hanno già fatto le perizie?
      - Scritto da:
      cioè hanno già fatto le perizie?Non possono (devono passare 48 ore)Vedi http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1894229&id=1893881&r=PI
      poi chi se ne frega se hanno preso degli
      innocenti..


      l'importante è che la notizia faccia scalpore..
      siete vergognosi..Non posso che quotare.
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno già fatto le perizie?
      - Scritto da:
      Nel corso dell'operazione, hanno spiegato i
      Carabinieri, sono stati posti sotto sequestro 48
      computer e moltissimo materiale informatico con i
      contenuti pedopornografici, tra cui smart card
      fotografiche.. ecc
      ecc..

      cioè hanno già fatto le perizie?
      poi chi se ne frega se hanno preso degli
      innocenti..


      l'importante è che la notizia faccia scalpore..
      siete vergognosi..QUOTO...
      • Anonimo scrive:
        Re: hanno già fatto le perizie?
        Durante il sequestro avviene di solito una prericognizione durante la quale vengono fatti i primi rilievi. Da questa attivita' emergono spesso gli elementi oggetto dell'inchiesta.La perizia, o ispezione, e' un'attivita' piu' accurata che viene svolta in un secondo momento.
        • Anonimo scrive:
          Re: hanno già fatto le perizie?
          - Scritto da:
          Durante il sequestro avviene di solito una
          prericognizione durante la quale vengono fatti i
          primi rilieviBalle.
        • Anonimo scrive:
          Re: hanno già fatto le perizie?
          - Scritto da:
          La perizia, o ispezione, e' un'attivita' piu'
          accurata che viene svolta in un secondo
          momento.Si certo, accuratissima, come la perizia fatta a quel povero cristo imputato dei delitti di Unabomber, talmente accurata da creare prove dal nulla.E meno male che oggi hanno tirato fuori le dichiarazioni del magistrato di allora, sulla falsa riga del "...certo sono prove importanti queste del lamierino, ma ovviamente abbiamo elementi di prova molto più concreti di questo..."Passano gli anni, perde il lavoro, la famiglia si disgrega, la figlia è pronta per passare il resto della sua vita dallo psicanalista.L'unica prova, con buona pace della boria pomposa e inquietante del magistrato, è stata creata ad arte e non ce ne sono altre.E noi dovremmo fidarci di queste istituzioni?Ma per piacere!
          • Anonimo scrive:
            Re: hanno già fatto le perizie?
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            La perizia, o ispezione, e' un'attivita' piu'

            accurata che viene svolta in un secondo

            momento.

            Si certo, accuratissima, come la perizia fatta a
            quel povero cristo imputato dei delitti di
            Unabomber, talmente accurata da creare prove dal
            nulla.

            E meno male che oggi hanno tirato fuori le
            dichiarazioni del magistrato di allora, sulla
            falsa riga del "...certo sono prove importanti
            queste del lamierino, ma ovviamente abbiamo
            elementi di prova molto più concreti di
            questo..."

            Passano gli anni, perde il lavoro, la famiglia si
            disgrega, la figlia è pronta per passare il resto
            della sua vita dallo
            psicanalista.

            L'unica prova, con buona pace della boria pomposa
            e inquietante del magistrato, è stata creata ad
            arte e non ce ne sono
            altre.

            E noi dovremmo fidarci di queste istituzioni?

            Ma per piacere!Quoto.E questa sarebbe "giustizia"? E' squallida spettacolarizzazione e basta, alla faccia del segreto istruttorio. Il loro obiettivo non e' consegnare i colpevoli alla legge, ma farsi un nome. Non sarebbe cambiato NULLA dal punto di vista del proseguimento delle indagini non correndo dai giornali dando cifre e facendo proclami stampa, anzi...
        • Anonimo scrive:
          Re: hanno già fatto le perizie?
          - Scritto da:
          Durante il sequestro avviene di solito una
          prericognizione durante la quale vengono fatti i
          primi rilievi. Da questa attivita' emergono
          spesso gli elementi oggetto
          dell'inchiesta.

          La perizia, o ispezione, e' un'attivita' piu'
          accurata che viene svolta in un secondo
          momento.http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1893881&m_id=1895137&r=PIOra taci e torna in caserma.
          • Anonimo scrive:
            Re: hanno già fatto le perizie?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Durante il sequestro avviene di solito una

            prericognizione durante la quale vengono fatti i

            primi rilievi. Da questa attivita' emergono

            spesso gli elementi oggetto

            dell'inchiesta.



            La perizia, o ispezione, e' un'attivita' piu'

            accurata che viene svolta in un secondo

            momento.

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1893881&m_i

            Ora taci e torna in caserma.quotoper carità, non dico che non fanno niente di buono le forze dell'ordine, ma la "maggior parte del buono" è solo quando si trovano sul posto e catturano il criminale sul fatto.a livello di ricerca, o quando sono richiesti interventi che hanno un qualcosa di politico, bhe...sarebbe meglio stessero a casa.Sì, certo, sbagliando s'impara, peccato che i loro sbagli rovinano vite di innocenti.quindi gli innocenti devono subire dei delinquenti e dalle forze dell'ordine.conviene essere innocenti in questo stato di cose?speriamo le cose migliorino.
  • Angelone scrive:
    richiesta info dalla redazione
    Ormai quasi ogni giorno su questo sito viene scritta una notizia di pedoweb.Siete sicuri che ci interessino davvero così tanto ?Oltretutto non sono mai notizie complete. Non ho mai capito in percentuale se su 100 indagati quanti ne sono realmente finiti in cella.Non riesco ad immaginarmi come mai PUNTO INFORMATICO parli così tanto di pedofilia. Non si dovrebbe parlare di informatica su questo sito?E' un po' come se su "Quattroruote" venissero elencati tutti i reati nei quali sono usate delle automobili.Io in questo "modus operandi" vedo solamente del terrorismo psicologico nei confronti dei cittadini che non conoscono bene la rete, che ribadisco essere SOLAMENTE uno specchio del mondo reale.
    • ishitawa scrive:
      Re: richiesta info dalla redazione
      concordosi potrebbe fare un articolo su come vanno a finire poi queste indaginiche sono sempre e comunque molto devastanti per i colpiti e per le loro famiglie
      • Anonimo scrive:
        Re: richiesta info dalla redazione
        - Scritto da: ishitawa
        concordo
        si potrebbe fare un articolo su come vanno a
        finire poi queste
        indagini

        che sono sempre e comunque molto devastanti per i
        colpiti e per le loro
        famiglie
        Ma chi se ne frega dei colpitise innocenti non hanno nienteda temere,se colpevoli e' giustoche paghino
  • Angelone scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti
    Io, a differenza tua, distinguo molto internet dalla pedofilia.La tendenza attuale invece è di demonizzare tutta internet definendola "covo di pedofili"Se vogliamo fare qualcosa di concreto contro la pedofilia aboliamo il diritto canonico.
    • Brontoleus scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da: epikuros
      Attacchi la religione piu' diffusa del
      pianeta,Non credo sia corretto, quantomeno non se consideriamo che il "diritto canonico" lo seguono solo i cattolici, non tutti i cristiani.
    • Brontoleus scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da: epikuros
      Come iniziare un bel discorso e finire con una
      stronzata galattica! Il che mi fa pensare che
      parli per frasi fatte, piu' che tramite un
      cervello funzionante e
      indipendente...http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2005/09_Settembre/20/papa.shtml
  • Brontoleus scrive:
    Re: Nessuno e' contento per gli arresti
    - Scritto da:
    Ecco come al solito vedo commenti
    "anti-polizia".Io ho soltanto detto che non possono dire che il materiale informatico sequestrato contiene materiale pedopornografico semplicemente perché non possono ancora saperlo.Detto questo, ti lamenti che nessuno esulta, ma prima di accusare gli utenti hai visto qualcuno del forum piangere per la chiusura di quel sito?
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da: Brontoleus
      Detto questo, ti lamenti che nessuno esulta, ma
      prima di accusare gli utenti hai visto qualcuno
      del forum piangere per la chiusura di quel
      sito?Tu, ti lamentavi di soldi persi o qualcosa del genere insieme a wakko.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno e' contento per gli arresti
      - Scritto da: Brontoleus

      - Scritto da:

      Ecco come al solito vedo commenti

      "anti-polizia".

      Io ho soltanto detto che non possono dire che il
      materiale informatico sequestrato contiene
      materiale pedopornografico semplicemente perché
      non possono ancora
      saperlo.Umh, ti stai contraddicendo. In un post precedente ti sei schierato subito dalla parte di chi addita le forze dell'ordine anzitutto. La polizia non è un'entità astratta che colpisce le persone a casaccio o solo perchè hanno in animo le intenzioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti

        La
        polizia non è un'entità astratta che colpisce le
        persone a casaccio o solo perchè hanno in animo
        le intenzioni.No certo, vallo a dire a questo:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1895238&id=1893881oppure vogliamo tirare in ballo le molotov di Genova?
      • Brontoleus scrive:
        Re: Nessuno e' contento per gli arresti
        - Scritto da:
        Umh, ti stai contraddicendo.No.
        In un post
        precedente ti sei schierato subito dalla parte
        di chi addita le forze dell'ordine anzitutto.Quindi? Le due cose non si escludono. Mi hai visto forse piangere per la chiusura di quel sito? Tutt'al più sono solidale con gli indagati, specialmente con chi non dovesse entrarci niente con quel sito.
        La
        polizia non è un'entità astratta che colpisce
        le persone a casaccio o solo perchè hanno in
        animo le intenzioni.A parte che erano carabinieri, rimane comunque difficile da credere dopo tutto quanto successo sulle tante persone che hanno avuto una vita rovinata e soltanto dopo anni e lunghi processi sono state prosciolte da ogni accusa.Il mio punto di vista è sempre stato netto e lo ripeto ancora una volta: meglio cento colpevoli fuori che un innocente dentro. Per *QUALSIASI* reato, non solo in questi casi che sono solo la punta di un iceberg, ma come è stato giustamente ricordato, è accaduto al poveretto che l'hanno accusato di essere unabomber. Per non parlare dei numerosi abusi (basti pensare alla scuola a Genova durante il G8).Le indagini sensazionistiche hanno solo lo scopo di vendere giornali e far credere che le forze dell'ordine facciano bene il loro lavoro quando ormai tutti sanno come vanno queste cose.Agenti, pubblici ministeri e procure che fanno bene il loro lavoro ce ne possono anche essere, ma certamente, se ci sono, non sbandierano né numeri né operazioni sui mass-media, ma agiscono correttamente nel rispetto del segreto processuale.
  • Anonimo scrive:
    Hanno arrestato Wakko ?!?!?
    Wakko sei di Roma ? :D
  • Anonimo scrive:
    Ma a quanto siamo di totale?
    Scusatemi. Sono pigro, lo so. Ma c'è qualcuno che vorrebbe fare (o ha già fatto) un conticino?Vorrei tanto sapere quanti sono i tecnopedofili arrestati sinora in Italia. Leggo PI da qualche anno, e mettendo insieme tutti quelli che ho visto annunciare, a sensazione dovremmo essere intorno alle 5.000 persone.Possibile? O c'è qualcosa che non torna?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a quanto siamo di totale?
      - Scritto da:
      Scusatemi. Sono pigro, lo so. Ma c'è qualcuno che
      vorrebbe fare (o ha già fatto) un
      conticino?

      Vorrei tanto sapere quanti sono i tecnopedofili
      arrestati sinora in Italia. Leggo PI da qualche
      anno, e mettendo insieme tutti quelli che ho
      visto annunciare, a sensazione dovremmo essere
      intorno alle 5.000
      persone.

      Possibile? O c'è qualcosa che non torna?Possibilissimo, bisognerebbe vedere però poi quanti sono colpevoli e quanti invece no e vengono assolti, ma senza che mettano sui titoloni della loro innocenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a quanto siamo di totale?
      - Scritto da:
      Possibile? O c'è qualcosa che non torna?Semplice, si da per scontato quello che deve essere ancora dimostrato. Quello che dice la Polizia e i Carabinieri è una cosa, il processo però si svolge in tribunale, dove per fortuna c'è ancora un pò di buon senso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a quanto siamo di totale?
      ma magari ne hanno arrestato anche di più, solo che a differenza di quanto dice l'ufficio stampa della polizia quelli che sono realmente colpevoli sono una percentuale bassissima.
  • Brontoleus scrive:
    Già verificato?
    "Nel corso dell'operazione, hanno spiegato i Carabinieri, sono stati posti sotto sequestro 48 computer e moltissimo materiale informatico con i contenuti pedopornografici, tra cui smart card fotografiche, migliaia di CD e DVD nonché centinaia di videocassette"Dall'alba di ieri che hanno fatto le perquisizioni hanno già verificati i contenuti di tutti questi supporti? Contengono tutti materiale pedopornografico?Punto Informatico, ALMENO TU potresti evitare di scrivere castronerie...
    • Brontoleus scrive:
      Re: Già verificato?
      - Scritto da: Brontoleus
      "Nel corso dell'operazione, hanno spiegato i
      Carabinieri, sono stati posti sotto sequestro 48
      computer e moltissimo materiale informatico con i
      contenuti pedopornografici, tra cui smart card
      fotografiche, migliaia di CD e DVD nonché
      centinaia di
      videocassette"CVD, a chi mi ha votato quel post come flame rispondo: ci voleva tanto a scrivere, più correttamente:"Nel corso dell'operazione, hanno spiegato i carabinieri, sono stati posti sotto sequestro i supporti informatici e audiovisivi degli indagati, tra cui 48 computer, smart card fotografiche, migliaia di CD e DVD nonché centinaia di videocassette. Il materiale sequestrato è ora al vaglio degli inquirenti per accertare l'effettiva presenza di materiale pedopornografico"Sarebbe stato assai più corretto, altrimenti si lascia erroneamente intendere che i 48 computer, le smart card fotografiche, le migliaia di CD e DVD nonché le centinaia di videocassette contenessero TUTTI materiale pedopornografico, il che non solo è assai poco credibile ma è anche assurdo visto che i sequestri sono stati fatti meno di 24 ore prima della notizia. Quindi in realtà il materiale non è neanche stato esaminato visto che l'indagato o il suo avvocato difensore (di fiducia o d'ufficio) hanno le prime 48 ore dopo il sequestro per nominare un tecnico informatico perito di parte difensiva, che ha il diritto di assistere a TUTTI gli esami tecnici del materiale sequestrato. Possono rinunciare a questo diritto, ma prima delle 48 ore non è possibile analizzare nulla proprio perché tutto il materiale è sigillato (con la firma dell'indagato, di chi ha assistito alla perquisizione e di chi ha operato il sequestro).Qualunque esame del materiale sequestrato che avvenga nelle prime 48 ore dal sequestro, quindi, non solo non sarebbe legittima ma sarebbe anche perfettamente inutile perché invaliderebbe qualunque prova.Stesso dicasi per gli interrogatori che certamente non sono ancora avvenuti (devono sempre passare minimo 2 e massimo 7 giorni).Questo a meno che non siano stati colti gli indagati TUTTI in flagranza di reato e quindi hanno già le prove che li incriminano, ma è poco credibile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 febbraio 2007 02.42-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    I bambini usati nelle pubblicità
    Non sono violenza ai minori?
    • Anonimo scrive:
      Re: I bambini usati nelle pubblicità
      http://sdz.aiap.it/notizie/6430
      • Anonimo scrive:
        Re: I bambini usati nelle pubblicità
        - Scritto da:
        http://sdz.aiap.it/notizie/6430Infatti. Nelle pubblicità usano i bambini mettendoli lì come mignottenni e con inquadrature maliziose. E NESSUNO, dice niente di queste PORCHERIE!
    • fenrir scrive:
      Re: I bambini usati nelle pubblicità
      - Scritto da:
      Non sono violenza ai minori?Mah, IMVHO certe pubblicità di pannolini con compiaciuta e il più possibile esplicita descrizione di quanto bene assorbiranno escrementi più o meno solidi o liquidi proposte all'ora di pranzo sono piuttosto violenza sugli adulti! :| :| :| :p :D ...che a loro volta poi vengono portati a solidarizzare col buon vecchio Erode, come dicevano F&L ne "La prevalenza del cretino" a questo proposito O)(idea) :D
      • Wakko Warner scrive:
        [OT] I bambini usati nelle pubblicità
        Scusa la domanda cretina ma proprio non ci arrivo... cosa rappresenta il tuo avatar? (newbie)
        • fenrir scrive:
          Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
          - Scritto da: Wakko Warner
          Scusa la domanda cretina ma proprio non ci
          arrivo... cosa rappresenta il tuo avatar?
          (newbie)Il lupo Fenrir, figlio di Loki, che mangia la mano di Tyr.Un antipastino, al Ragnarok si papperà tutto Odino :D
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            Ti sembra il caso di utilizzare quell'avatar! Sto mangiando!
          • Wakko Warner scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            - Scritto da:
            Ti sembra il caso di utilizzare quell'avatar! Sto
            mangiando!A che razzo di ora mangi te? (newbie)
          • fenrir scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            - Scritto da:
            Ti sembra il caso di utilizzare quell'avatar! Sto
            mangiando!Pensa se trovi una mano nella spaghettata notturna! :p :D :D :D
          • Wakko Warner scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            - Scritto da: fenrir

            - Scritto da:

            Ti sembra il caso di utilizzare quell'avatar!
            Sto

            mangiando!

            Pensa se trovi una mano nella spaghettata
            notturna! :p :D :D
            :DMa c'è una versione un po' più grande di questa foto? Perché nonostante ora sappia più o meno che roba è continuo ad avere difficoltà... :$
          • fenrir scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            - Scritto da: Wakko Warner

            - Scritto da: fenrir



            - Scritto da:


            Ti sembra il caso di utilizzare quell'avatar!

            Sto


            mangiando!



            Pensa se trovi una mano nella spaghettata

            notturna! :p :D :D

            :D

            Ma c'è una versione un po' più grande di questa
            foto? Perché nonostante ora sappia più o meno che
            roba è continuo ad avere difficoltà...
            :$http://en.wikipedia.org/wiki/Fenrirhttp://en.wikipedia.org/wiki/Image:John_Bauer-Tyr_and_Fenrir.jpg
          • Wakko Warner scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            - Scritto da: fenrir
            http://en.wikipedia.org/wiki/Fenrir
            http://en.wikipedia.org/wiki/Image:John_Bauer-Tyr_Grazie :)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            :o...ma va...e io che pensavo fosse un lupo che annusava una bottiglia di vodka, vicino ad un bicchiere :s...messaggio subliminale che mi faceva venir voglia di bere ogni volta.... :D
          • Hiei3600 scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit



            Pensa se trovi una mano nella spaghettata


            notturna! :p :D :D


            :D



            Ma c'è una versione un po' più grande di questa

            foto? Perché nonostante ora sappia più o meno
            che

            roba è continuo ad avere difficoltà...

            :$

            http://en.wikipedia.org/wiki/Fenrir
            http://en.wikipedia.org/wiki/Image:John_Bauer-Tyr_A ti piace la mitologia nordica e? :DBella storia,Odino,Ragnarok,Fenrir,le Valkyrie che conducevano i morti nella Valhala...in Asgard...troppo figo! :DP.S.Mai giocato a Valkyrie Profile 2?(Per PS2),è basato in buona parte sulla mitologia nordica
          • fenrir scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            - Scritto da: Hiei3600



            Pensa se trovi una mano nella spaghettata



            notturna! :p :D :D



            :D





            Ma c'è una versione un po' più grande di
            questa


            foto? Perché nonostante ora sappia più o meno

            che


            roba è continuo ad avere difficoltà...


            :$



            http://en.wikipedia.org/wiki/Fenrir


            http://en.wikipedia.org/wiki/Image:John_Bauer-Tyr_

            A ti piace la mitologia nordica e? :D
            Bella storia,Odino,Ragnarok,Fenrir,le Valkyrie
            che conducevano i morti nella Valhala...in
            Asgard...troppo figo!
            :D

            P.S.
            Mai giocato a Valkyrie Profile 2?(Per PS2),è
            basato in buona parte sulla mitologia
            nordicaDi giochi basati più o meno sulla mitologia nordica ho giocato a Rune (ovviamente essendo d'azione gli spunti non erano approfonditi come nei GDR) e qualche volta a Lost Vikings che aveva un ex di mia sorella sul suo primo portatile (ma i vichinghi erano una scusa, era più un gioco tipo Gobliins).Comunque gran parte dei GDR e della letteratura fantasy ha ispirazioni nella mitologia nordica, in genere è una commistione fra mitologia celtica del nord e scandinava, in genere con aggiunte ottimistimche molto meno comuni negli originali.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            - Scritto da: fenrir

            - Scritto da:

            Ti sembra il caso di utilizzare quell'avatar!
            Sto

            mangiando!

            Pensa se trovi una mano nella spaghettata
            notturna! :p :D :D
            :Dhttp://www.repubblica.it/2007/02/sezioni/esteri/cioccolato-con-dito/cioccolato-con-dito/cioccolato-con-dito.html :D
          • bowlingbpsl scrive:
            Re: [OT] I bambini usati nelle pubblicit
            - Scritto da: fenrir

            - Scritto da:

            Ti sembra il caso di utilizzare quell'avatar!
            Sto

            mangiando!

            Pensa se trovi una mano nella spaghettata
            notturna! :p :D :D
            :DDopo quello che ha trovato un dito nella tavoletta di cioccolato...(forse che lo aveva pagato SULL'UNGHIA?)(e menomale che non gli era costato UN OCCHIO!)...OK, non lo faccio piu'! O)
    • Anonimo scrive:
      Re: I bambini usati nelle pubblicità
      amico mio vedi che la pedofilia è tutt'altra cosa rispetto la pubblicità di cui tu parli.ti posso assicurare che io sono il primo a "compatire" i pedofili,considerandoli gente sicuramente malata e dea curare.ti posso assicurare,però,che se un giorno,non si sa mai nella vita,ne becco personalmente qualcuno,non lo denunzio no,ma gli do tante di quelle legnate che lo faccio pentire di essere nato.
      • Anonimo scrive:
        Re: I bambini usati nelle pubblicità

        ne becco
        personalmente qualcuno,non lo denunzio no,ma gli
        do tante di quelle legnate che lo faccio pentire
        di essere nato.La falsa giustizia dei grezzi...
        • Anonimo scrive:
          Re: I bambini usati nelle pubblicità
          - Scritto da:

          ne becco

          personalmente qualcuno,non lo denunzio no,ma gli

          do tante di quelle legnate che lo faccio pentire

          di essere nato.

          La falsa giustizia dei grezzi...e stolti.Questi in casa loro sono peggio degli altri.
      • Anonimo scrive:
        Re: I bambini usati nelle pubblicità

        personalmente qualcuno,non lo denunzio no,ma gli
        do tante di quelle legnate che lo faccio pentire
        di essere
        nato.La falsa giustizia dei grezzi...
      • Anonimo scrive:
        Re: I bambini usati nelle pubblicità
        Troppo buono. Io metto "Stuck in the middle with you" sullo stereo e gli faccio il trattamento Mr Blond.
    • Brontoleus scrive:
      Re: I bambini usati nelle pubblicità
      - Scritto da:
      Non sono violenza ai minori?Con la legge Gasparri hanno fatto in modo che i minori di 14 anni italiani non possono girare pubblicità. Tutti quelli che vedi in TV, quando non sono ridoppiati, sono tutti residenti della Repubblica di San Marino.Copio e incollo da http://www.sanmarinortv.sm/economia/default.asp?id=33&id_n=12060&Pagina=67San Marino: 'Nuovo paradiso del libero spot '02/01/2006Largomento in Repubblica - era già stato dibattuto alcuni mesi fa, in seguito a due interpellanze parlamentari. La questione è nuovamente balzata agli onori delle cronache, con un articolo in prima pagina sul quotidiano nazionale italiano La Stampa. Lindagine giornalistica sottolinea lanomalia della legislazione italiana in materia: in TV vengono infatti trasmessi in continuazione spot con protagonisti bambini; un articolo della legge Gasparri vieta però di girare pubblicità con minori di 14 anni. La soluzione è realizzare gli spot allestero, e San Marino si legge nellarticolo si sta rivelando la migliore soluzione in assoluto. Casting e produzioni sarebbero gestiti soprattutto da una società pubblicitaria bolognese; il responsabile afferma di lavorare con un bacino di 6-700 bambini di varie età: un numero considerevole se si tiene conto che San Marino ha 30.000 abitanti. Le pubblicità con minori continua larticolo sono girate quasi interamente sul Titano; per questo motivo circa due mesi fa è stato realizzato, a Galzzano, un teatro di posa di mille metri quadri. Non cè nulla di strano in questa situazione afferma il segretario di Stato Claudio Felici ; San Marino ha semplicemente una legislazione diversa da quella italiana; è una scelta la nostra che comunque offre la massima tutela ai minori, che non recitano e sono sempre accompagnati dai genitori.
    • Dirk Pitt scrive:
      Re: I bambini usati nelle pubblicità
      - Scritto da:
      Non sono violenza ai minori?Secondo me si sta allargando troppo il significato di violenza sui minorenni (ho appena letto di una suora condannata per aver schiaffeggiato dei minorenni... ne ho prese io di sberle ai miei tempi).La pubblicità che fa uso di personaggi minorenni a mio avviso non commette nessuna violenza, le pose ammiccanti e le scollature citate nel link di qualche thread fa, sono quanto mai innocenti, soprattutto agli occhi dei minorenni, o meglio a chi ha meno di 10 anni. Chi ne ha di più oggi giorno sa più cose di me e tutti voi messi assieme, vedi video della professoressa palpeggiata da ragazzini di 13/15 anni.Siamo noi adulti oramai ad individfuare la violenza ovunque, anche dove forse non c'è per niente.dillatutta.com - perchè la verità... funziona
      • Anonimo scrive:
        Re: I bambini usati nelle pubblicità
        - Scritto da: Dirk Pitt

        - Scritto da:

        Non sono violenza ai minori?

        Secondo me si sta allargando troppo il
        significato di violenza sui minorenni (ho appena
        letto di una suora condannata per aver
        schiaffeggiato dei minorenni... ne ho prese io di
        sberle ai miei
        tempi).
        La pubblicità che fa uso di personaggi minorenni
        a mio avviso non commette nessuna violenza, le
        pose ammiccanti e le scollature citate nel link
        di qualche thread fa, sono quanto mai innocenti,
        soprattutto agli occhi dei minorenni, o meglio a
        chi ha meno di 10 anni. Chi ne ha di più oggi
        giorno sa più cose di me e tutti voi messi
        assieme, vedi video della professoressa
        palpeggiata da ragazzini di 13/15
        anni.
        Siamo noi adulti oramai ad individfuare la
        violenza ovunque, anche dove forse non c'è per
        niente.



        dillatutta.com - perchè la verità... funzionaCerto, certo, prego, di là, si metta questo cappello di carta con simpatiche scritte e si accomodi su quella catasta di legna verde... senta, avrebbe da accendere? O)CordialmenteIl Moige.
        • Dirk Pitt scrive:
          Re: I bambini usati nelle pubblicità
          - Scritto da:

          Certo, certo, prego, di là, si metta questo
          cappello di carta con simpatiche scritte e si
          accomodi su quella catasta di legna verde...
          senta, avrebbe da accendere?
          O)Chiarissima come risposta... Mah.dillatutta.com - perchè la verità... funziona
          • Anonimo scrive:
            Re: I bambini usati nelle pubblicità
            - Scritto da: Dirk Pitt

            - Scritto da:



            Certo, certo, prego, di là, si metta questo

            cappello di carta con simpatiche scritte e si

            accomodi su quella catasta di legna verde...

            senta, avrebbe da accendere?

            O)
            Chiarissima come risposta... Mah.
            Illustrazione esplicativa :Dhttp://www.visualstatistics.net/East-West/Heretic%20Trials/Huss%20at%20Stake.jpg
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: I bambini usati nelle pubblicità
            - Scritto da:
            Illustrazione esplicativa :D
            http://www.visualstatistics.net/East-West/Heretic%Fisicamente cosa indicasse la tua frase lo si era capito, il significato che non è chiaro.dillatutta.com - perchè la verità... funziona
          • Anonimo scrive:
            Re: I bambini usati nelle pubblicità
            - Scritto da: Dirk Pitt
            - Scritto da:

            Illustrazione esplicativa :D


            http://www.visualstatistics.net/East-West/Heretic%
            Fisicamente cosa indicasse la tua frase lo si era
            capito, il significato che non è
            chiaro.
            Aaaaaah! Non hai notato che mi sono firmato "Il Moige"? :p
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: I bambini usati nelle pubblicità
            - Scritto da:
            Aaaaaah! Non hai notato che mi sono firmato "Il
            Moige"?
            :pE sarebbe?dillatutta.com - perchè la verità... funziona
          • Anonimo scrive:
            Re: I bambini usati nelle pubblicità
            - Scritto da: Dirk Pitt

            - Scritto da:

            Aaaaaah! Non hai notato che mi sono firmato "Il

            Moige"?

            :p

            E sarebbe?
            Movimento Italiano Genitori, una congrega di bigotti che se potesse terrebbe i figli in gabbia, bendati e con la cintura di castità, oltre a far parte della solita feccia che con la scusa della protezione dei minori vorrebbe imporre la censura anche agli adulti... non ne hai mai sentito parlare? Spuntano spesso fuori anche quando esce qualche videogame controverso.
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: I bambini usati nelle pubblicità
            - Scritto da:
            Movimento Italiano Genitori, una congrega di
            bigotti che se potesse terrebbe i figli in
            gabbia, bendati e con la cintura di castità,
            oltre a far parte della solita feccia che con la
            scusa della protezione dei minori vorrebbe
            imporre la censura anche agli adulti... non ne
            hai mai sentito parlare? Spuntano spesso fuori
            anche quando esce qualche videogame
            controverso.Non lo avevo mai sentito, anche perchè di figli non ne ho e quindi non mi sento chiamato in causa.Che là fuori ci siano pericoli per i propri figli è indubbio, ma pensare utopisticamente di tenerli "legati" a papà e mamma forse è un po' esagerato.Sovente papà e mamma si dimenticano chi sono stati...
          • Brontoleus scrive:
            Re: I bambini usati nelle pubblicità
            - Scritto da:
            Movimento Italiano Genitori, una congrega di
            bigotti che se potesse terrebbe i figli in
            gabbia, bendati e con la cintura di castità,
            oltre a far parte della solita feccia che con la
            scusa della protezione dei minori vorrebbe
            imporre la censura anche agli adulti... non ne
            hai mai sentito parlare? Spuntano spesso fuori
            anche quando esce qualche videogame
            controverso.O cartone animato (solitamente giapponese)...
      • Anonimo scrive:
        Re: I bambini usati nelle pubblicità
        - Scritto da: Dirk Pitt

        - Scritto da:

        Non sono violenza ai minori?

        Secondo me si sta allargando troppo il
        significato di violenza sui minorenni (ho appena
        letto di una suora condannata per aver
        schiaffeggiato dei minorenni... ne ho prese io di
        sberle ai miei
        tempi).
        La pubblicità che fa uso di personaggi minorenni
        a mio avviso non commette nessuna violenza, le
        pose ammiccanti e le scollature citate nel link
        di qualche thread fa, sono quanto mai innocenti,Per me sono vere e proprie porcherie studiate ad arte da adulti pervertiti per adulti guardoni. Utilizzano bambini come merce sessuale per usi commerciali.
        • Dirk Pitt scrive:
          Re: I bambini usati nelle pubblicità
          - Scritto da:
          Per me sono vere e proprie porcherie studiate ad
          arte da adulti pervertiti per adulti guardoni.
          Utilizzano bambini come merce sessuale per usi
          commerciali.Secondo me sei tu che vedi buio ovunque, anche dove non c'è.dillatutta.com - perchè la verità... funziona
  • Anonimo scrive:
    mi sconvolge proprio.....
    mi sconvolge proprio quando le persone hanno paura della visione di un bimbo o una bimba nuda in spiaggia , ma ancor di più mi sconvolgono le persone con sessualità disturbata che operano abusi sui minori per due motivi :1) perchè è aberrante2) perchè ci sono troppi poteri forti che hanno la forte tentazione di strumentalizzare il fenomeno cosa ancora più schifosa !
Chiudi i commenti