Telefonata spaziale per Google

Sarà Page il prossimo turista nello spazio? Nelle scorse ore collegamento straordinario tra la businesswoman Anousheh Ansari, attualmente in orbita, e il re di Googleplex

Mountain View (USA) – Si è raggiunto un più elevato livello di geekness ieri al Googleplex, casa del più importante brand in Internet, quando la turista spaziale Anousheh Ansari , considerata la prima blogger dello spazio , ha effettuato una chiamata siderale dalla Stazione Spaziale Internazionale , per chiacchierare con Larry Page, co-fondatore di Google.

Momenti topici della spaziofonata sono stati da un lato l’annuncio di Ansari che non ci sono connessioni internet sulla Stazione e dall’altro che l’email viene trasmessa a terra in “blocchi” tre volte al giorno.

Fotina di una blogger nello spazio La chiamata era prevista: i due si conoscono da tempo, ed entrambi sostengono la X-Prize Foundation , il cui scopo è premiare progetti scientifici di un certo respiro e perlopiù indirizzati alle tecnologie spaziali. Anche per questo, subito dopo la chiamata sono ripartite le speculazioni sulla possibilità che proprio Page decida di imbarcarsi sul prossimo volo turistico nello spazio.

Ansari, oltre a bloggare e telefonare, si dedica anche alle foto: ha iniziato a pubblicare su Flickr quelle che va scattando da quando ha tolto i piedi da terra. Alcune sono sfuocate, ma nessuno ci farà caso.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Crazy scrive:
    Ma perche` non se la prendono con il TC?
    CIAO A TUTTIIo non capisco tutto questo accanimento dell'Anti-Trust Europea contro Microsoft quando Microsoft e` solo un membro di un grande gruppo dove si stanno comportando tutti allo stesso modo... mi riferisco al Trusted Computing Group.Capisco hce la Microsoft sia un pilastro portante di questa iniziativa, ma ci sono altre aziende che stanno contribuendo allo sviluppo di queste tecnologie e stanno per immettendo nel mercato tecnologie limitative a loro volta che Windows Vista non fara` altro che sfruttare... insomma, il problema andrebbe risolto alla radice eliminando il Trusted Computing... firmiamo la petizione contro il Trusted Computing: "http://www.petitiononline.com/n0pal/petition.html" e ringrazio sempre colui che ha pubblicato questo mio articolo per aprire la petizione.In ogni caso consiglio sempre di boicottare i prodotti delle aziende membre del TCG per costringerle ad eliminare tali tecnologie.DISTINTI SALUTI
  • Anonimo scrive:
    ONESTA' europea (non italiana..)
    cdo...
  • Anonimo scrive:
    Estorsione
    La multa comminata a MS dall'Antitrust europeo è stata motivata dal fatto che MS REGALA WMP. Proprio così. La più grande multa mai comminata dall'antitrust europeo perchè una società REGALA un software. Nel frattempo, le compagnie petrolifere, telefoniche, bancarie, aeree, postali,..., europee ci fottono alla grande....Ha ma già, la microsoft, cattivoni, bleeehh, cacca pupù!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Estorsione
      - Scritto da:
      La multa comminata a MS dall'Antitrust europeo è
      stata motivata dal fatto che MS REGALA WMP.guarda che non e quello; il fatto e' che MS quando ha un software che puo' fargli concorrenza, crea una versione gratuita che non e' regalata ma compensata dagli alti prezzi del sistema operativo e poi nega alla concorrenza le informazioni necessari per sviluppare softwares efficenti (in primo punto l'interoperabilita' di rete con sistemi non Microsoft);questo di fatto crea prima un monopolio e poi vista la diffusione di windows la possibilita' di imporre le proprie regole a tutti.Tutto questo non e' una novita' ma e' stato usato nel corso degli anni per spazzare via tutta la possibile concorrenza ai loro software commerciali e al sistema operativo stesso:ne e' la dimostrazione che ora, dopo aver schiacciato tutti i sistemi operativi di concorrenza abbia messo in campo una task force per convincere tutti ad usare versioni originali di windows e pagare salato (vedi i wga e gli sforzi per rintracciare negozi e rivenditori che non isntallano originali).La Ue sta semplicemente lavorando per interrompere questo sistema dato che gli Usa prima ci hanno provato senza riuscirci e ora sono letteralmente controllati da questa e altre multinazionali che non sono riusciti a fermare.Se si continua su questa strada finira' che anche la Ue finira' sotto il controllo delle multinazionali e la lotta per i brevetti software e' solo uno di questi problemi che improvvisamente e' diventato molto visibile.
    • Anonimo scrive:
      Ormai e' chiaro
      - Scritto da:
      La multa comminata a MS dall'Antitrust europeo è
      stata motivata dal fatto che MS REGALA WMP.
      Proprio così. La più grande multa mai comminata
      dall'antitrust europeo perchè una società REGALA
      un software. Nel frattempo, le compagnie
      petrolifere, telefoniche, bancarie, aeree,
      postali,..., europee ci fottono alla
      grande....
      Ha ma già, la microsoft, cattivoni, bleeehh,
      cacca
      pupù!!!Si vuole perseguire una vendetta contro Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      STRAQUOTTTTTTTO
      - Scritto da:
      La multa comminata a MS dall'Antitrust europeo è
      stata motivata dal fatto che MS REGALA WMP.
      Proprio così. La più grande multa mai comminata
      dall'antitrust europeo perchè una società REGALA
      un software. Nel frattempo, le compagnie
      petrolifere, telefoniche, bancarie, aeree,
      postali,..., europee ci fottono alla
      grande....
      Ha ma già, la microsoft, cattivoni, bleeehh,
      cacca
      pupù!!!Gia', e poi le altre multinazionali americane non vengono proprio toccate. Come mai?
      • Anonimo scrive:
        Re: STRAQUOTTTTTTTO
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        La multa comminata a MS dall'Antitrust europeo è

        stata motivata dal fatto che MS REGALA WMP.

        Proprio così. La più grande multa mai comminata

        dall'antitrust europeo perchè una società REGALA

        un software. Nel frattempo, le compagnie

        petrolifere, telefoniche, bancarie, aeree,

        postali,..., europee ci fottono alla

        grande....

        Ha ma già, la microsoft, cattivoni, bleeehh,

        cacca

        pupù!!!

        Gia', e poi le altre multinazionali americane non
        vengono proprio toccate. Come
        mai?Forse perche' non sono monopoliste.
        • Anonimo scrive:
          Re: STRAQUOTTTTTTTO
          - Scritto da:
          Forse perche' non sono monopoliste.ahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahhaahahhahahahhahahahhhahaahhahha(troll)
  • Anonimo scrive:
    Ingerenze USA
    Ma è possibile che nessuno abbia il coraggio di mandare direttamente a quel paese sti ammericani???La loro ingerenza negli affari degli altri paesi e soprattutto in quelli europei stà diventando a dir poco fastidiosa: fresco è il ricordo dell'episodio THEPIRATEBAY in Svezia, che pare sia stato provocato da "pressioni" di Washington sul Governo Svedese :@La verità è che loro non si accontantano di dominare le loro colonie (Iraq e Afganistan in primis) ma pretendono di controllare anche i paesi liberi :@ :@ :@
    • MandarX scrive:
      Re: Ingerenze USA

      La verità è che loro non si accontantano di
      dominare le loro colonie (Iraq e Afganistan in
      primis) ma pretendono di controllare anche i
      paesi liberi :@ :@
      :@e lo faranno se non stiamo attenticol trusted computing possono riuscire in quest'intento.di che nazionalità sono le aziende del trusted computing group? quelle piu forti sono americane e quelle asiatiche faranno tutto quello che intel e microsoft vorranno, sopratutto microsoft
    • Anonimo scrive:
      Re: Ingerenze USA
      - Scritto da:
      Ma è possibile che nessuno abbia il coraggio di
      mandare direttamente a quel paese sti
      ammericani???

      La loro ingerenza negli affari degli altri paesi
      e soprattutto in quelli europei stà diventando a
      dir poco fastidiosa: fresco è il ricordo
      dell'episodio THEPIRATEBAY in Svezia, che pare
      sia stato provocato da "pressioni" di Washington
      sul Governo Svedese
      :@e alla gente comunque va bene cosi, visto che pirateparty ha preso SOLO 33.000 voti, meno dell'1% dei votanti
      • Anonimo scrive:
        Re: Ingerenze USA
        - Scritto da:


        e alla gente comunque va bene cosi, visto che
        pirateparty ha preso SOLO 33.000 voti, meno
        dell'1% dei
        votantigià siamo sempre alle solite....alla fin fine si va a votare per il politico che ci fa la raccomandazione per vincere il concorso, mica si vota in base a degli ideali
    • Anonimo scrive:
      Re: Ingerenze USA

      La verità è che loro non si accontantano di
      dominare le loro colonie (Iraq e Afganistan in
      primis) ma pretendono di controllare anche i
      paesi liberi :@ :@
      :@Paesi liberi? intendi l'italia? (rotfl) che guarda un po', è sotto occupazione militare americana da 60 anni? NOI siamo una colonia, l'afghanistan e l'iraq sono ben lungi dall'esserlo, e imo, non lo saranno mai.
  • Anonimo scrive:
    Microsoft in crisi
    Lo sapete che sta licenziando 10.000 lavoratori?E che il valore delle sue azioni è in calo e che ha smesso di fare profitti ed anzi fattura meno?Per la prima volta in oltre 15 anni la Microsoft ha rallentato la sua crescita ed è iniziata la fase di recesso.Certo ci vorrà parecchio tempo, l'azienda ha liquidità impressionanti, ma quello che sta succedendo deve fare riflettere.Non è un caso che Bill Gates se ne sia andato per dedicarsi alla fondazione e Steve Ballmer ha venduto una cospicua fetta del suo pacchetto azionario.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft in crisi
      sta di fatto che bill gates e' ancora l'uomo piu' ricco del mondo.- Scritto da:
      Lo sapete che sta licenziando 10.000 lavoratori?

      E che il valore delle sue azioni è in calo e che
      ha smesso di fare profitti ed anzi fattura
      meno?

      Per la prima volta in oltre 15 anni la Microsoft
      ha rallentato la sua crescita ed è iniziata la
      fase di
      recesso.

      Certo ci vorrà parecchio tempo, l'azienda ha
      liquidità impressionanti, ma quello che sta
      succedendo deve fare
      riflettere.

      Non è un caso che Bill Gates se ne sia andato per
      dedicarsi alla fondazione e Steve Ballmer ha
      venduto una cospicua fetta del suo pacchetto
      azionario.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft in crisi
      - Scritto da:
      Lo sapete che sta licenziando 10.000 lavoratori?

      E che il valore delle sue azioni è in calo e che
      ha smesso di fare profitti ed anzi fattura
      meno?
      c'è Vista in arrivo... ossigeno per le loro casse...
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft in crisi
      - Scritto da:
      Lo sapete che sta licenziando 10.000 lavoratori?

      E che il valore delle sue azioni è in calo e che
      ha smesso di fare profitti ed anzi fattura
      meno?

      Per la prima volta in oltre 15 anni la Microsoft
      ha rallentato la sua crescita ed è iniziata la
      fase di
      recesso.

      Certo ci vorrà parecchio tempo, l'azienda ha
      liquidità impressionanti, ma quello che sta
      succedendo deve fare
      riflettere.

      Non è un caso che Bill Gates se ne sia andato per
      dedicarsi alla fondazione e Steve Ballmer ha
      venduto una cospicua fetta del suo pacchetto
      azionario.
      (rotfl)è proprio vero, dalle cantine si ha una visione distorta della realtà
      • devil64 scrive:
        Re: Microsoft in crisi
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Lo sapete che sta licenziando 10.000 lavoratori?



        E che il valore delle sue azioni è in calo e che

        ha smesso di fare profitti ed anzi fattura

        meno?



        Per la prima volta in oltre 15 anni la Microsoft

        ha rallentato la sua crescita ed è iniziata la

        fase di

        recesso.



        Certo ci vorrà parecchio tempo, l'azienda ha

        liquidità impressionanti, ma quello che sta

        succedendo deve fare

        riflettere.



        Non è un caso che Bill Gates se ne sia andato
        per

        dedicarsi alla fondazione e Steve Ballmer ha

        venduto una cospicua fetta del suo pacchetto

        azionario.



        (rotfl)

        è proprio vero, dalle cantine si ha una visione
        distorta della
        realtàMica tanto, vediamo che la tua metà non porta le mutandine e tu che ti lavi poco.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft in crisi
      http://finance.yahoo.com/q?s=MSFTNon vedo questo calo, ma anzi un'impennata notevole del titolo.Nell'ultimo quarto dell'anno fiscale conclusosi alla fine di Marzo, i profitti totali dell'azienda sono stati 2,98 miliardi di dollari (2.37 milioni di Euro) su un fatturato totale di 10,9 miliardi di dollari (8,7 miliardi di Euro), con una crescita del 13% rispetto all'anno precendente.L'unico mercato in perdita è la sezione Entertainment con un passivo di 239 milioni di dollari a causa dei grossi investimenti fatti per il lancio della x-box360. Com per Sony il lancio di una nuova console, è sempre un momento di grandi costi e bassi ricavi, i conti si fanno alla fine, nel medio lungo termine.
      • Anonimo scrive:
        Che ti aspetti...
        - Scritto da:
        http://finance.yahoo.com/q?s=MSFT

        Non vedo questo calo, ma anzi un'impennata
        notevole del
        titolo.

        Nell'ultimo quarto dell'anno fiscale conclusosi
        alla fine di Marzo, i profitti totali
        dell'azienda sono stati 2,98 miliardi di dollari
        (2.37 milioni di Euro) su un fatturato totale di
        10,9 miliardi di dollari (8,7 miliardi di Euro),
        con una crescita del 13% rispetto all'anno
        precendente.
        L'unico mercato in perdita è la sezione
        Entertainment con un passivo di 239 milioni di
        dollari a causa dei grossi investimenti fatti per
        il lancio della x-box360. Com per Sony il lancio
        di una nuova console, è sempre un momento di
        grandi costi e bassi ricavi, i conti si fanno
        alla fine, nel medio lungo
        termine.
        Ma tanto cosa ti aspetti certi trolls si inventano di tutto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft in crisi
      Non ti preoccupare, ci pensa il governo italiano a foraggiarla con svariati milioni di euro:http://www.unita.it/view.asp?idContent=59883Verrebbe da piangere...
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft in crisi
      - Scritto da:
      Lo sapete che sta licenziando 10.000 lavoratori?non lo sappiamo semplicemente perche' e' una bufala
      E che il valore delle sue azioni è in calo e che
      ha smesso di fare profitti ed anzi fattura
      meno?http://quotes.nasdaq.com/asp/summaryquote.asp?symbol=MSFT%60&selected=MSFT%60eh si sta andando in picchiata :D
      Per la prima volta in oltre 15 anni la Microsoft
      ha rallentato la sua crescita ed è iniziata la
      fase di
      recesso.recesso ? ma se sta cominciando a guadagnare pure nel settore delle console, ma dove vivi ?
      Certo ci vorrà parecchio tempo, l'azienda ha
      liquidità impressionanti, ma quello che sta
      succedendo deve fare
      riflettere.io rifletto, cosa che tu non fai a giudicare da quello che scrivi
      Non è un caso che Bill Gates se ne sia andato per
      dedicarsi alla fondazionecosa c'entra e' sempre chairman di Microsoft
      e Steve Ballmer ha
      venduto una cospicua fetta del suo pacchetto
      azionario.Steve Ballmer e' un'idiota ma e' comunque libero di fare quello che vuole. Essendo CEO di MS se non sa lui quando vendere chi puo' saperlo
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft in crisi
      - Scritto da:
      Lo sapete che sta licenziando 10.000 lavoratori?gli avvocati costano e ogni 2 programmatori ci sono 5 avvocati
      E che il valore delle sue azioni è in calo e che
      ha smesso di fare profitti ed anzi fattura
      meno?Le 'teste' ovvero quelli che scrivevano il cuore degli SO e degli applicativi sono fuoriusciti portandosi dietro il know-how e mettendosi in proprio (sarei curioso di sapere le motivazioni che hanno generato questa fuga di massa); oltre a mancare i cervelli migliori MS ha deciso di limitare l'uscita di informazioni cambiando completamente il metodo di sviluppo e avviando il metodo dei gruppi di lavoro a comparti stagni (ogni gruppo non sa cosa fa l'altro);questo purtroppo ha parecchi risvolti negativi sia sulla qualita' del lavoro sia sui costi e i risultati ora si vedono..... [cut]
      Non è un caso che Bill Gates se ne sia andato per
      dedicarsi alla fondazione e Steve Ballmer ha
      venduto una cospicua fetta del suo pacchetto
      azionario.i topi abbandonano la barca? Bill Gates si e' accorto che la mentalita' da massimi profitti tipica da multinazionale lo stava avvelenando ed e' fuggito nonostante l'avvio del declino; meglio cosi' per lui ma le ultime vicende in cui ha perso le staffe hanno dimostratto che il suo lavoro in MS stava intaccando la sua integrita' mentale; pochi anni fa certe uscite non le avrebbe mai fatte.....se ne e' accorto in tempo.
  • Anonimo scrive:
    Draga for president
    Mmmm i presupposti ci sono tutti, il Draga che molla le redini della M$ giusto in tempo per candidarsi alle elezioni per president of USA.Ma ve lo immaginate che meraviglia con Draga al posto di Bush!!!Oltre ad esportare democrazia, gli USA esporteranno Windows e combatteranno ad oltranza armi di distruzione di massa e linari.(cylon)
    • Anonimo scrive:
      Re: Draga for president
      - Scritto da:
      Mmmm i presupposti ci sono tutti, il Draga che
      molla le redini della M$ giusto in tempo per
      candidarsi alle elezioni per president of
      USA.
      Ma ve lo immaginate che meraviglia con Draga al
      posto di
      Bush!!!
      Oltre ad esportare democrazia, gli USA
      esporteranno Windows e combatteranno ad oltranza
      armi di distruzione di massa e
      linari.
      (cylon)Ma esporta la democrazia in DOC 2000 o 97? 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Draga for president
        - Scritto da:


        Ma esporta la democrazia in DOC 2000 o 97?

        8) No quella forma di democrazia non è più supportata. :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Draga for president
          Se non supporti la sua democrazia ti formatta il paese, occhio; sei ancora in tempo per scaricare la beta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Draga for president
            - Scritto da:
            Se non supporti la sua democrazia ti formatta il
            paese, occhio; sei ancora in tempo per scaricare
            la
            beta. Quindi ho ancora tempo fino a quando non presenta la SP1 del prossimo office.
  • Anonimo scrive:
    Atteggiamento mafioso
    Ora ditemi cari sostenitori di Redmond, tipo il sig. vista2007. Ditemi se questi non sono degli intollerabili atteggiamenti di stampo mafioso?Se queste voci dovessero rivelarsi vere, quale dovrebbe essere la punizione esemplare per questa disgustosa azienda?Forza, ditemi voi, non ci sono giustificazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Atteggiamento mafioso
      - Scritto da:
      Ora ditemi cari sostenitori di Redmond, tipo il
      sig. vista2007. Ditemi se questi non sono degli
      intollerabili atteggiamenti di stampo
      mafioso?

      Se queste voci dovessero rivelarsi vere, quale
      dovrebbe essere la punizione esemplare per questa
      disgustosa
      azienda?

      Forza, ditemi voi, non ci sono giustificazioni.Multa per corruzione, equiparabile al 25% del fatturato di 5 anni, dell'azienda.Colpiscine 1, per educarne 100.
      • Anonimo scrive:
        Re: Atteggiamento mafioso
        Se volete sparare cazzate fate pure.Ma l'unica cosa seria da fare per limitare il monopolio e' solo una e basta.Vietare la vendita di computer con windows pre-installato. punto.Poi sia la gente a fare le sue scelte.
        • Anonimo scrive:
          Re: Atteggiamento mafioso
          - Scritto da:
          Se volete sparare cazzate fate pure.
          Ma l'unica cosa seria da fare per limitare il
          monopolio e' solo una e
          basta.

          Vietare la vendita di computer con windows
          pre-installato.
          punto.

          Poi sia la gente a fare le sue scelte.quindi una specie di dittatura comunisto-informatica?bene :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: Atteggiamento mafioso
          - Scritto da:
          Se volete sparare cazzate fate pure.
          Ma l'unica cosa seria da fare per limitare il
          monopolio e' solo una e
          basta.

          Vietare la vendita di computer con windows
          pre-installato.
          punto.

          Poi sia la gente a fare le sue scelte.e secondo te cosa sceglierebbe la gente? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Atteggiamento mafioso


            Vietare la vendita di computer con windows

            pre-installato.

            punto.



            Poi sia la gente a fare le sue scelte.

            e secondo te cosa sceglierebbe la gente?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Quelle con li costa meno, e ti passa la voglia di ridere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Atteggiamento mafioso
            - Scritto da:


            Vietare la vendita di computer con windows


            pre-installato.


            punto.





            Poi sia la gente a fare le sue scelte.



            e secondo te cosa sceglierebbe la gente?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Quelle con li costa menoeh?
            e ti passa la voglia di
            ridere.Hai ragione!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Alucard scrive:
            Re: Atteggiamento mafioso
            - Scritto da:


            Vietare la vendita di computer con windows


            pre-installato.


            punto.





            Poi sia la gente a fare le sue scelte.



            e secondo te cosa sceglierebbe la gente?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Quelle con li costa meno, e ti passa la voglia di
            ridere.Certo come no.Ma se l'amico ha windows con cui gioca a questo e quel gioco secondo te cosa sceglie?Al massimo si fa installare win pirata dall'amico esperto di informatica.Anche perchè già se acquisti una creative x-fi (che sono quelle che si trovano di più nei negozi ora) sei costretto ad usare win a causa della totale mancanza di driver linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Atteggiamento mafioso
            - Scritto da: Alucard
            Anche perchè già se acquisti una creative x-fi
            (che sono quelle che si trovano di più nei negozi
            ora) sei costretto ad usare win a causa della
            totale mancanza di driver
            linux.fossero solo i driver della creative che mancano in linux...
  • mda scrive:
    Che novità
    Anche nei film, anche Americani, si vede questo genere di protezionismo che colpisce i leccalecca di altri Stati... Ma allora esisteva il pericolo (poi rivelatosi una buffonata) Russo !Sveglia ! Siamo una Nazione ! Siamo una federazione di Stati come l'USA ! Indipendenti e autonomiHanno chiesto d'andarci piano ... Che offesa ! .. Aumentiamo le punizioni di 1000 volte ! Non siamo gli Stati Bananas !Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Che novità
      - Scritto da: mda
      Anche nei film, anche Americani, si vede questo
      genere di protezionismo che colpisce i leccalecca
      di altri Stati... Ma allora esisteva il pericolo
      (poi rivelatosi una buffonata) Russo
      !

      Sveglia ! Siamo una Nazione ! Siamo una
      federazione di Stati come l'USA ! Indipendenti e
      autonomi

      Hanno chiesto d'andarci piano ... Che offesa ! ..
      Aumentiamo le punizioni di 1000 volte ! Non siamo
      gli Stati Bananas
      !

      CiaoChe novita' appunto. L'Europa fa la guerra commerciale agli USA in altrettanta maniera. Come credi che la europea Airbus abbia sconfitto gli USA nel settore degli avioveicoli passeggeri giganti? A colpi di qualita' europea?Non e' solo una pratica USA, anche se tu conosci solo quella. E cosi' fa il Giappone, la Cina e la Russia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che novità
        - Scritto da:

        - Scritto da: mda

        Anche nei film, anche Americani, si vede questo

        genere di protezionismo che colpisce i
        leccalecca

        di altri Stati... Ma allora esisteva il pericolo

        (poi rivelatosi una buffonata) Russo

        !



        Sveglia ! Siamo una Nazione ! Siamo una

        federazione di Stati come l'USA ! Indipendenti e

        autonomi



        Hanno chiesto d'andarci piano ... Che offesa !
        ..

        Aumentiamo le punizioni di 1000 volte ! Non
        siamo

        gli Stati Bananas

        !



        Ciao

        Che novita' appunto. L'Europa fa la guerra
        commerciale agli USA in altrettanta maniera. Come
        credi che la europea Airbus abbia sconfitto gli
        USA nel settore degli avioveicoli passeggeri
        giganti? A colpi di qualita'
        europea?
        Non e' solo una pratica USA, anche se tu conosci
        solo quella. E cosi' fa il Giappone, la Cina e la
        Russia.
        La Russia e il Giappone non si permette d'offendere la nostra sovranità. Cosa che agli USA e Inglesi riesce benissimo.Meno male che ci stiamo svegliandoo !Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Che novità
      - Scritto da: mda
      Anche nei film, anche Americani, si vede questo
      genere di protezionismo che colpisce i leccalecca
      di altri Stati... Ma allora esisteva il pericolo
      (poi rivelatosi una buffonata) Russo
      !certo vallo a dire ai polacchi e agli ungheresi (rivolta ungherese del 56)che era una buffonata, tu che sei vissuto dal di qua del muro la ritieni una buffonata. Ma chi stava dall'altra parte non si e' divertita molto credimi.
Chiudi i commenti