Telegram: videomessaggi one-time e altre novità

Telegram: videomessaggi one-time e altre novità

Il primo aggiornamento di Telegram del 2024 introduce molte novità, tra cui i messaggi video e vocali che si autodistruggono dopo la riproduzione.
Telegram: videomessaggi one-time e altre novità
Il primo aggiornamento di Telegram del 2024 introduce molte novità, tra cui i messaggi video e vocali che si autodistruggono dopo la riproduzione.

Telegram ha annunciato la disponibilità del primo aggiornamento del 2024. Gli utenti troveranno molte novità dopo aver installato la nuova versione dell’app per Android e iOS, tra cui importanti miglioramenti per i messaggi salvati. Ci sono anche i messaggi video e vocali “one-time” in stile Mission Impossible. Specifiche funzionalità sono esclusive per gli abbonati Premium.

Tutte le novità di fine gennaio

Ogni utente Telegram ha una chat “Messaggi salvati“, in cui sono conservati messaggi, file e contenuti multimediali inoltrati da altre chat. La nuova versione dell’app trasforma la chat in un vero e proprio sistema di storage per link, segnalibri e media che possono essere organizzati con etichette (solo Premium) e visualizzati per chat o come un elenco.

La modalità “Visualizza come chat” permette di vedere l’elenco delle chat da cui sono stati inoltrati i messaggi. È possibile appuntare in alto una qualsiasi di queste chat. Gli abbonati Premium possono aggiungere etichette per una migliore organizzazione (utili anche durante una ricerca).

Chat, gruppi e canali hanno una sezione per i media condivisi. Con l’aggiornamento è stata aggiunta la nuova scheda “Salvati”, in cui sono mostrati i messaggi inoltrati nella chat “Messaggi salvati”.

Un’altra importante novità riguarda videomessaggi e messaggi vocali. Come già possibile con messaggi di testo, foto e video, Telegram consente di registrare messaggio audio e video che si autodistruggono dopo la riproduzione. L’utente può anche mettere in pausa la registrazione e riprenderla in seguito. Ciò evita l’invio di messaggi multipli.

Nelle chat one-to-one (private) è ora possibile vedere l’orario di lettura dei messaggi, ma dipende dalle impostazioni relative alla privacy (ultimo accesso e in linea). Gli utenti Premium noteranno invece un aumento della velocità di caricamento delle storie e una migliore qualità video. Infine, Telegram per macOS permette di scegliere tra 15 icone da inserire nel dock.

L'offerta per te oggi è...

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Fonte: Telegram
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 feb 2024
Link copiato negli appunti