Texas, in hotel furto con crack

Alcuni casi di furto in hotel coinvolgerebbero l'uso di vulnerabilità presenti all'interno delle chiusure elettroniche. Vulnerabilità note da mesi, e per cui esistono già le contromisure. A pagamento

Roma – Alcuni hotel del Texas sono a rischio hacking, e il problema è già stato sfruttato da ignoti scassinatori che hanno fatto incetta di effetti personali dei clienti. E il bello è che la vulnerabilità sfruttata dai ladri è ben nota da tempo, ma la sua sistemazione richiede un esborso economico che apparentemente non tutti sono disposti ad accollarsi.

Una delle sfortunate vittime dei ladri hi-tech è Janet Wolf, 45enne consulente di servizi IT per Dell che nello scorso settembre si trovava nell’hotel Hyatt di Houston: facendo ritorno nella sua camera chiusa con apposito lock elettronico, la donna si è accorta che il suo laptop Toshiba era sparito .

Alla fine dell’indagine interna, il management dell’hotel ha concluso che i ladri erano penetrati nella stanza grazie a una falla nel sistema di chiusura realizzato dalla società Onity, un problema evidenziato per la prima volta la scorsa estate dallo sviluppatore Mozilla Cody Brocious.

A Brocious erano bastati 50 dollari per realizzare il dispositivo necessario a bypassare il sistema di sicurezza di Onity (succursale di UTC Fire & Security), ed è facilmente ipotizzabile come i criminali abbiano seguito le sue indicazioni spendendo poco e ottenendo un guadagno indubbio dalla loro pratica cyber-scassinatoria.

A rendere ancora più clamorosa la vicenda è il fatto che Onity sostiene di aver “chiuso” la falla del suo lock qualche tempo dopo la presentazione di Brocious, offrendosi altresì di aggiornare le schede elettroniche delle chiusure agli hotel disposti a pagare la spedizione e l’installazione.

Le chiusure elettroniche potenzialmente vulnerabili alla falla sono quattro milioni, ma Onity dice che l’80 per cento dei suoi clienti ha trattato il caso apponendo qualche genere di fix. Resta un buon 20 per cento di alberghi ancora a rischio.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • maxsix scrive:
    Accerchiamento/2 breaking news
    http://www.repubblica.it/economia/2012/11/28/news/google_fisco_accertamenti-47629727/?ref=HRER1-1E non è finita qui.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 novembre 2012 16.02-----------------------------------------------------------
    • Freedom of choice scrive:
      Re: Accerchiamento/2 breaking news
      - Scritto da: maxsix
      http://www.repubblica.it/economia/2012/11/28/news/

      E non è finita qui.lo sappiamo che non è finita qui.http://www.repubblica.it/economia/finanza/2012/04/29/news/apple_tasse_paradisi_fiscali_utili-34163099/http://www.livejournal.it/apple-tasse-profitti-3zkkhttp://www.repubblica.it/economia/2012/11/23/news/google_tasse_italia-47228741/anche amazon, facebook, e tante altre.dublino, panino olandese, e cose così.ma li leggi i giornali?
      • maxsix scrive:
        Re: Accerchiamento/2 breaking news
        - Scritto da: Freedom of choice
        - Scritto da: maxsix


        http://www.repubblica.it/economia/2012/11/28/news/



        E non è finita qui.


        lo sappiamo che non è finita qui.

        http://www.repubblica.it/economia/finanza/2012/04/
        http://www.livejournal.it/apple-tasse-profitti-3zk
        http://www.repubblica.it/economia/2012/11/23/news/

        anche amazon, facebook, e tante altre.
        dublino, panino olandese, e cose così.
        Certo che è così, lo so benissimo. Ma intanto quella che è stata incastrata è Google.Per gli altri vedremo.
        ma li leggi i giornali?Assolutamente. E li leggo molto, ma molto, bene.E ti faccio pure un commentino.Che i paradisi fiscali, i panini olandesi, irlandesi e quant'altro ci sono stati, ci sono e ci saranno.Niente di che stupirsi. La questione invece dal lato google è un po' più complessa.Cerco di dirtela nel modo più semplice possibile, vedi Google (parole sue) vive di pubblicità sul web. Come tutti sanno da che mondo e mondo la commistione tra il giro di fatturazione, lo scarico fiscale la quota d'evasione e il conseguente riciclo di denaro in questo settore è ingente. Sai, finchè le cose hanno un contesto positivo, ovvero la ricaduta del suddetto porta vantaggi al sistema (non voglio star qua a spiegarti il perché) il sistema stesso chiude un occhio e anche due. Ma quando il sistema non ha vantaggi allora iniziano le bastonate.Da questo punto di vista siamo solo all'inizio.Ma ripeto, Big G ha parecchie castagne sul fuoco da togliere e le più grosse sono la, negli USA.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 novembre 2012 16.29-----------------------------------------------------------
  • maxsix scrive:
    Accerchiamento
    Come previsto e detto la manovra di accerchiamento di Google è in corso e la sta mettendo sempre più in difficoltà.Ma la botta grossa deve ancora arrivare.Ma arriva, oh se arriva.Il personcino li, alla Casa Bianca, ha un diavolo per capello. Sul serio.
    • bubba scrive:
      Re: Accerchiamento
      - Scritto da: maxsix
      Come previsto e detto la manovra di
      accerchiamento di Google è in corso e la sta
      mettendo sempre più in
      difficoltà.

      Ma la botta grossa deve ancora arrivare.
      Ma arriva, oh se arriva.e, considerando le tue qualita', immagino che tu sia contento di questo ennesimo scempio -molto pericoloso certo non solo per google- perpetrato dagli uomini-ombra in parlamento... o no?
      Il personcino li, alla Casa Bianca, ha un diavolo
      per capello. Sul
      serio.hun? ma ste cretinate sono principalmente avvallate da tromboni europei preoccupati dal calo del finanziamento pubblico, che c'entra l'Abbronzato ora?
      • maxsix scrive:
        Re: Accerchiamento
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: maxsix

        Come previsto e detto la manovra di

        accerchiamento di Google è in corso e la sta

        mettendo sempre più in

        difficoltà.



        Ma la botta grossa deve ancora arrivare.

        Ma arriva, oh se arriva.
        e, considerando le tue qualita', immagino che tu
        sia contento di questo ennesimo scempio -molto
        pericoloso certo non solo per google- perpetrato
        dagli uomini-ombra in parlamento... o
        no?


        Il personcino li, alla Casa Bianca, ha un
        diavolo

        per capello. Sul

        serio.
        hun? ma ste cretinate sono principalmente
        avvallate da tromboni europei preoccupati dal
        calo del finanziamento pubblico, che c'entra
        l'Abbronzato
        ora?L'abbronzato centra perchè come in UE anche in USA la commissione Antitrust aveva parecchio da ridire sull'acquisto di motorola da parte di Google. E' stato l'abbronzato a forzare la mano per dare una possibilità ai lavoratori di motorola (in gravissima crisi) di mantenere i posti di lavoro.La forzatura della casa bianca sulla propria antitrust ha costretto le altre chi più chi meno a ingerire il boccone amaro.Poi vengono fuori i licenziamenti e le ristrutturazioni, che con il solo esborso del contributo di disoccupazione fa girare le palle all'abbronzato.Di conseguenza le battute che gli faranno della serie "te l'avevamo detto, non ci hai ascoltato" da un po' tutto il mondo.Inoltre il tanto sbandierato motivo per cui google ha convinto il mondo era acquistare motorola per produrre la linea nexus e in generale promuovere una attività industriale.Ad oggi troviamo motorola in profondo rosso, google che incamera le perdite e sfrutta i brevetti per patent troll contro un'azienda americana (pura follia) e la coreana samsung, che è il vero eroe della questione, a beneficiare di tutto questo vendendo, producendo e creando PIL.Per questo l'abbronzato è parecchio inviperito sulla questione.E non ha tutti i torti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 novembre 2012 12.51----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 novembre 2012 12.53-----------------------------------------------------------
    • maxsix scrive:
      Re: Accerchiamento
      Mi autoquoto aggiungendoti questo, visto che vuoi le cose Autorevoli, con la A maiuscola.http://www.reuters.com/article/2012/10/18/us-google-results-idUSBRE89H14Q20121018
      • bubba scrive:
        Re: Accerchiamento
        - Scritto da: maxsix
        Mi autoquoto aggiungendoti questo, visto che vuoi
        le cose Autorevoli, con la A
        maiuscola.

        http://www.reuters.com/article/2012/10/18/us-googlti manca l'uragano sandy, le elezioni di obama e il calo nell' allevamento dei crostacei nei Maine, per completare l'elenco degli eventi correlati che porterebbero al disastro di google. MAH.Cmq sarei curioso di sapere quali collegamenti mentali ti hanno portato a produrre quell'elenco, quando qui si parla di TUTT'ALTRO. E ovviamente non solo di google. Qua, per la cronaca, si parla di proprieta' intelletuale, e vista piu' da lontano, di ITU/ETNO/telco vs internet over the top.
        • maxsix scrive:
          Re: Accerchiamento
          - Scritto da: bubba
          - Scritto da: maxsix

          Mi autoquoto aggiungendoti questo, visto che
          vuoi

          le cose Autorevoli, con la A

          maiuscola.




          http://www.reuters.com/article/2012/10/18/us-googl
          ti manca l'uragano sandy, le elezioni di obama e
          il calo nell' allevamento dei crostacei nei
          Maine, per completare l'elenco degli eventi
          correlati che porterebbero al disastro di google.
          MAH.
          Mai parlato di disastro. Sto solo dicendo che Google deve spiegare a molti molte cose del suo business.Non che questa cosa sia una novità, ma i dati sull'utile deludente del 3° trimestre a cui va sottratta l'ingentissima perdita di Motorola Mobility e il sucXXXXX di Samsung sta puzzando a molto e ha fatto da rampa di lancio per tutto il resto, come per esempio la questione fiscale e quella di questo articolo.Aggiungici pure che ad oggi molte istituzioni hanno ancora il dente avvelenato per aver approvato la fusione, per molti motivi.
          Cmq sarei curioso di sapere quali collegamenti
          mentali ti hanno portato a produrre quell'elenco,
          quando qui si parla di TUTT'ALTRO. E ovviamente
          non solo di google. Qua, per la cronaca, si
          parla di proprieta' intelletuale, e vista piu' da
          lontano, di ITU/ETNO/telco vs internet over the
          top.Ma non hai notato che Google è sempre di più presa di mira da enti, governi e istituzioni?Hai proprio gli occhi foderati di prosciutto, tagliato grosso.
          • bubba scrive:
            Re: Accerchiamento
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: maxsix


            Mi autoquoto aggiungendoti questo,
            visto
            che

            vuoi


            le cose Autorevoli, con la A


            maiuscola.








            http://www.reuters.com/article/2012/10/18/us-googl

            ti manca l'uragano sandy, le elezioni di
            obama
            e

            il calo nell' allevamento dei crostacei nei

            Maine, per completare l'elenco degli eventi

            correlati che porterebbero al disastro di
            google.

            MAH.


            Mai parlato di disastro. beh quasi... accatasti liste di (+ o - presunte) rogne per poter dire "warning".
            Sto solo dicendo che
            Google deve spiegare a molti molte cose del suo
            business.
            Non che questa cosa sia una novità, ma i dati
            sull'utile deludente del 3° trimestre a cui
            va sottratta l'ingentissima perdita di Motorola
            Mobility e il sucXXXXX di Samsung sta puzzando a
            molto e ha fatto da rampa di lancio per tutto il
            resto, come per esempio la questione fiscale e
            quella di questo
            articolo.Appunto accatasti rogne scorrelate (corroborate dalla tua fissazione su Samsung e Android)... ma sei uno speculatore finanziario?

            Aggiungici pure che ad oggi molte istituzioni
            hanno ancora il dente avvelenato per aver
            approvato la fusione, per molti
            motivi.mhh hai proprio una fissazione per questa acquisizione... google sappiamo perche l'ha fatta... e' anche ovvio che sia stata molto costosa e che quindi gli azionisti/speculatori facciano dito verso. Puo anche darsi non sia stata una buona mossa (ma fatta spIntaneamente, per le note questioni di brevetti)... ma a noi che ce ne cala? E INOLTRE che caspita c'entra con l'articolo?

            Cmq sarei curioso di sapere quali
            collegamenti

            mentali ti hanno portato a produrre
            quell'elenco,

            quando qui si parla di TUTT'ALTRO. E
            ovviamente

            non solo di google. Qua, per la cronaca, si

            parla di proprieta' intelletuale, e vista
            piu'
            da

            lontano, di ITU/ETNO/telco vs internet over
            the

            top.

            Ma non hai notato che Google è sempre di più
            presa di mira da enti, governi e
            istituzioni?Devi essere al centro del campo di distorsione... hai elencato una lista di robe che NON c'entrano una mazza con l'articolo, e IO ti riporto all'ordine e TU dici a me se "non ho notato"? Ho notato si. E' proprio di quello che parla l'articolo e anche la mia reply. Ed e' roba che NON HA A CHE FARE SOLAMENTE con google. E non c'entra una XXXXX con mobility o l'andazzo di android.Perche "sempre" google, e' abbastanza facile da capire.. si spezza a 2 livelli- i giornalai e i politici conoscono solo una dozzina di "parole internet". E google e' una di quelle.- google e' preda grossa e golosa, infatti trova pidocchiosi avvocati di tutto il mondo pronti a sollevare anche le rogne piu assurde.Poi ci sono le faccende vere... lotte di potere di analogici vs digitali, di telco/produttori di contenuti/burocrati vs internet over the top. (=non necessariamente pero' tutti schierati nello stesso modo. Dipende dal livello di zoom che applichiamo alla faccenda).E appunto NON riguardano solo google, affatto. La questione delle tasse e' ovviamente una scusa. Volessero far seriamente dovrebbero iniziare dalla testa (=fiscalita' europea comune, legnare le societa' di stato,banche ecc. Cosa che ovviamente non stanno facendo)PS: anche se i pareri sono viziati, alcuni dei temi in gioco sono elencati qui http://www.corrierecomunicazioni.it/it-world/7796_over-the-top-telco-contro-content-provider-internet-la-guerra-fredda.htm
            Hai proprio gli occhi foderati di prosciutto,
            tagliato
            grosso.yawn.
          • maxsix scrive:
            Re: Accerchiamento
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: maxsix



            Mi autoquoto aggiungendoti questo,

            visto

            che


            vuoi



            le cose Autorevoli, con la A



            maiuscola.













            http://www.reuters.com/article/2012/10/18/us-googl


            ti manca l'uragano sandy, le elezioni di

            obama

            e


            il calo nell' allevamento dei crostacei nei


            Maine, per completare l'elenco degli eventi


            correlati che porterebbero al disastro di

            google.


            MAH.




            Mai parlato di disastro.
            beh quasi... accatasti liste di (+ o - presunte)
            rogne per poter dire
            "warning".
            + o - presunte una cippa.I link che ti ho postato parlano chiaro, ma ne ho molti ancora se proprio vuoi.

            Sto solo dicendo che

            Google deve spiegare a molti molte cose del suo

            business.

            Non che questa cosa sia una novità, ma i dati

            sull'utile deludente del 3° trimestre a cui

            va sottratta l'ingentissima perdita di Motorola

            Mobility e il sucXXXXX di Samsung sta puzzando a

            molto e ha fatto da rampa di lancio per tutto il

            resto, come per esempio la questione fiscale e

            quella di questo

            articolo.
            Appunto accatasti rogne scorrelate (corroborate
            dalla tua fissazione su Samsung e Android)... ma
            sei uno speculatore finanziario?
            Diciamo che me la cavo nell'ambito da te citato.




            Aggiungici pure che ad oggi molte istituzioni

            hanno ancora il dente avvelenato per aver

            approvato la fusione, per molti

            motivi.
            mhh hai proprio una fissazione per questa
            acquisizione... google sappiamo perche l'ha
            fatta... e' anche ovvio che sia stata molto
            costosa e che quindi gli azionisti/speculatori
            facciano dito verso. Puo anche darsi non sia
            stata una buona mossa (ma fatta spIntaneamente,
            per le note questioni di brevetti)... ma a noi
            che ce ne cala? E INOLTRE che caspita c'entra con
            l'articolo?
            Che noi, a risultati visti, abbiamo capito non ci piove.La questione è che Google non ha venduto queste cose alla Casa bianca prima e alla UE dopo.Ha venduto tutta un altra "merce".


            Cmq sarei curioso di sapere quali

            collegamenti


            mentali ti hanno portato a produrre

            quell'elenco,


            quando qui si parla di TUTT'ALTRO. E

            ovviamente


            non solo di google. Qua, per la cronaca,
            si


            parla di proprieta' intelletuale, e vista

            piu'

            da


            lontano, di ITU/ETNO/telco vs internet over

            the


            top.



            Ma non hai notato che Google è sempre di più

            presa di mira da enti, governi e

            istituzioni?
            Devi essere al centro del campo di distorsione...
            hai elencato una lista di robe che NON c'entrano
            una mazza con l'articolo, e IO ti riporto
            all'ordine e TU dici a me se "non ho notato"? Ho
            notato si. E' proprio di quello che parla
            l'articolo e anche la mia reply. Ed e' roba che
            NON HA A CHE FARE SOLAMENTE con google. E non
            c'entra una XXXXX con mobility o l'andazzo di
            android.
            Vedi, bisogna avere un po' di mente aperta e non stare solo sull'articolo.Come la Germania ora il Brasile prima e chissa domani chi stanno equiparando google ad un editore per il fatto che ha il controllo sul motore e sui suoi risultati.Ora è una questione lunga ma l'accerchiamento che intendo io è che tutti dalle istituzioni ai privati si stanno rendendo conto che è il punto 0 della prossima speculazione.Il mercato sta cercando di fargli scontare questa cosa basandosi sui fondamentali, ma non basta.E allora intervengono le istituzioni.Fondamentalmente l'ingerenza di Google inizia a stare stretta a molti, se non l'hai capito.
          • maxsix scrive:
            Re: Accerchiamento


            Fondamentalmente l'ingerenza di Google inizia a

            stare stretta a molti, se non l'hai

            capito.
            Oh, adesso sei rientrato nell'alveo dell'articolo
            (anche se zoomato da lontano). E mobility e
            samsung continuano a non c'entrare
            niente.Sono ulteriori componenti di una questione che ha 1000 facce.
            La guerra c'e'. E NON riguarda solo google. La
            cosa che trovo fastidiosa e' che mi sembra che tu
            ammiccassi alle scelte dei dinosauri in chiave
            antigoogle. Google (e tutti gli altri SaaS
            similari) hanno molte piu' ragioni dei vecchi
            tromboni editori/produttori analogici. E ne ha di
            piu anche verso le telco ,i vari ITU e ETNO...
            che vogliono pappare dalle mani altrui
            (ovviamente i torti non sono TUTTI da una parte,
            ma volendo dar dei pesi... NON HO DUBBI da che
            parte
            stare).Ti dico come la penso io.Da un punto di vista informatico:Google ha un sistema convincente, il motore di ricerca n. 1 al mondo e di una comodità nell'uso disarmante.Tutto bello. Tutto figo.Da un punto di vista etico:Google sta esagerando nella profilatura degli utenti e non spiega in modo chiaro come queste vengano usate come vengono e perchè vengono vendute. Google non spiega come android contribuisca se e come alla suddetta profilatura.Da un punto di vista economico:Google non spiega come il sistema Adsense contribuisca al suo fatturato. Si sa che arriva da li ma non se ne conosce il funzionamento intrinseco. Google non spiega come e perchè motorola sia in forte perdita ma si limita ad appianare le perdite per cassa. Google non spiega come lo sviluppo di android, ceduto con licenza open, venga ripagato. Google non spiega perchè la linea nexus continua ad essere costruita da altri e non da motorola stessa o perchè motorola non partecipi in qualche modo allo sviluppo dei nexus.Di solito quando ci sono troppi dubbi su un azienda si tende a darsi la risposta più ovvia, ovvero che tutto quello che si vede è un castello di carta. Ne abbiamo troppi di esempi a riguardo.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Accerchiamento
      Troppo vino a pranzo?
    • crumiro scrive:
      Re: Accerchiamento
      (ROTFL)Sul serio, stai bene?
Chiudi i commenti