Thunderbird 3.1 è in beta

La prima beta di Thunderbird 3.1 promette di migliorare la migrazione dalla release 2 e di risolvere tanti piccoli problemi di gioventù
La prima beta di Thunderbird 3.1 promette di migliorare la migrazione dalla release 2 e di risolvere tanti piccoli problemi di gioventù

Mozilla Messaging ha avviato il beta testing della prossima major release di Thunderbird, la 3.1 (nome in codice Lanikai ), un software che tester, sviluppatori e semplici curiosi possono scaricare da qui .

“Questa release non rappresenta il prodotto finale”, avvisano le note di rilascio . “Alcune delle funzionalità qui elencate sono altamente sperimentali e molto probabilmente subiranno dei cambiamenti prima della versione finale. Questa release potrebbe arrivare con crash e bug e causare potenziali perdite di dati”.

Mozilla avverte che se si utilizza una versione alpha di Lanikai, alcune estensioni potrebbero non funzionare con la nuova beta.

Fondato sul motore di rendering Gecko 1.9.2, lo stesso alla base di Firefox 3.6 , Thunderbird 3.1 ha come principale obiettivo quello migliorare il processo di aggiornamento da Thunderbird 2, risolvere i vari problemi di gioventù del rinnovato client, affinarne le nuove funzionalità (questa beta si focalizza su completamento automatico, tab e gestore delle attività) e migliorarne stabilità, performance e gestione della memoria. L’elenco completo dei bug fix si trova qui .

Lanikai introduce anche una misura di sicurezza che impedisce il download di estensioni prive di firma digitale o provenienti da server sprovvisti del protocollo SHTTP.

In Thunderbird Beta 1 permangono alcuni problemi noti, quali l’incompatibilità con Kaspersky Anti-Spam Extension, un bug che può occasionalmente impedire l’invio automatico delle email scritte offline, e un altro bug che talvolta causa la sparizione dei pulsanti nell’interfaccia di creazione di una email in puro testo.

Mozilla Messaging conta di rilasciare la versione finale di Thunderbird 3.1 per giugno.

Mozilla e Firefox 3.6
Proprio ieri Mozilla ha annunciato che nei prossimi giorni gli utenti di Firefox che ancora non hanno aggiornato alla versione 3.6 riceveranno una notifica, sotto forma di finestra popup, che li inviterà a farlo. Naturalmente gli utenti saranno liberi di rifiutare o posticipare la proposta di aggiornamento.

Mozilla ha fatto sapere che nei primi 50 giorni dal suo rilascio Firefox 3.6 è stato scaricato oltre 100milioni di volte e che, attualmente, il 90% delle estensioni è compatibile con la nuova versione del browser.

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti